stearrhea

La steatorrea è una malattia in cui le feci del paziente contengono componenti grassi.

Gli escrementi sono più spesso liquidi, ma alcuni pazienti si lamentano di stitichezza.

In tutti i casi, le masse fecali oleose lasciano una traccia oleosa, ben visibile e scarsamente lavabile sulla superficie del water.

La divisione della steatorrea in diverse forme:

  • malattia alimentare o alimentare. Nel corpo del paziente il cibo diventa più grasso di quanto possa elaborare;
  • intestinale. I grassi non vengono assorbiti dall'intestino tenue e vengono escreti con le feci;
  • la forma pancreatica è caratterizzata da scarse prestazioni del pancreas, a causa della scarsa produzione di lipasi (un enzima progettato per abbattere i grassi).

Dal tipo di feci steatorrea è diviso in 3 tipi:

  1. Calais contiene grassi neutri;
  2. La composizione delle feci include sapone e acidi grassi;
  3. Le defezioni includono grasso e acido e saponi.

Stiamo parlando della malattia quando la quantità giornaliera di grasso secreto dalle feci supera i 5 grammi.

Caratteristiche della malattia nei bambini

La malattia dei pazienti giovani è caratterizzata dai seguenti sintomi:

  • esternamente la pelle ha una grassa lucentezza oleosa;
  • quando si scarica la toilette ci sono macchie di grasso.

La steatorrea nei neonati è dovuta a una scarsa funzionalità epatica dovuta a disordini genetici (può essere di natura strutturale e metabolica). Qualsiasi malattia del tratto gastrointestinale ha una forte influenza sullo sviluppo e sull'ulteriore crescita del neonato.

La mancanza di enzimi è la causa principale delle feci oleose nei neonati. Segni di steatorrea nei neonati con terapia adeguata possono essere levigati per completare la scomparsa.

Tutti gli enzimi coinvolti nel metabolismo del farmaco del neonato raggiungono il volume richiesto solo a 3 mesi di età. Nei pazienti giovani particolarmente indeboliti, il metabolismo viene ripristinato entro il 4 ° mese di vita.

motivi

Ci possono essere diverse cause di sgabelli oleosi:

  • con steatorrea alimentare - eccesso di grasso nel cibo consumato dal paziente;
  • violazione dell'attività del pancreas (pancreatite acuta o cronica, restringimento del dotto Virunga, tumori della ghiandola, ecc.);
  • malattie del fegato (epatite nella fase acuta o cronica, infiammazione del fegato negli alcolisti, cirrosi, colangite, morbo di Wilson, neoplasie, cisti, ecc.);
  • disfunzione dei dotti biliari e della stessa vescica (incluso il danno all'organo da parte dei parassiti);
  • malattie intestinali (Whipple, Crohn, enterite, ecc.);
  • violazione dell'attività delle ghiandole endocrine (morbo di Addison, ipertiroidismo e alcuni altri);
  • difetti ereditari e congeniti dello sviluppo.

La causa della steatorrea può essere un effetto collaterale di alcuni farmaci (lassativi e farmaci prescritti per il trattamento dell'obesità).

sintomi

I primi sintomi sono la frequente voglia di sgabello. Le masse di feci oleose lasciano macchie scarsamente lavabili con una lucentezza untuosa sulla superficie del water. Dal colore delle feci può essere leggero, grigiastro o non cambiare la tonalità naturale.

Sintomi che indicano lo sviluppo di steatorrea:

  • vertigini;
  • brontolio, seguito da gonfiore della parte superiore dell'addome;
  • mucose secche (naso, bocca);
  • letargia e prestazioni ridotte;
  • tosse secca;
  • dolore alle articolazioni e alla colonna vertebrale;
  • frequenti movimenti intestinali.

I pazienti con diagnosi di steatorrea si esauriscono rapidamente, causando perdita di peso. L'eritema polimorfico appare sulla pelle, labbra pallide e crepe negli angoli della bocca. Nella cavità orale sono pronunciati segni di stomatite. Spesso si osservano scioltezza e sanguinamento delle gengive e i capezzoli atrofizzati si notano nella lingua dai colori vivaci.

diagnostica

Alla palpazione, il medico può segnare il brontolio e la trasfusione del contenuto dell'intestino sul lato sinistro o nella posizione della posizione del cieco. La rettoscopia rivela atrofia della mucosa e il gonfiore è chiaramente visibile sulla radiografia. Prendendo una biopsia si conferma la diagnosi - atrofia delle mucose, accorciamento dei villi, i peli terminali sono assenti e l'epitelio cilindrico ha un'altezza inferiore alla norma.

Inizialmente, il medico conduce una conversazione dettagliata con il paziente al fine di raccogliere e analizzare la storia della malattia. Il prossimo è l'esame del paziente.

Prima della dimissione dei farmaci, le feci vengono esaminate in diversi modi:

  1. valutazione macroscopica;
  2. analisi microscopica.

In quest'ultima versione, le masse delle feci vengono controllate per verificare la presenza dei seguenti componenti:

Risultati dell'esame più accurati consentono di ottenere la tecnologia dei radioisotopi, la diagnostica ecografica, la colonscopia e altri metodi di ricerca strumentali.

La steatorrea porta allo sviluppo delle seguenti malattie: ipolipemia, ipoproteinemia, leucopenia, ipocromia, ipocolesterolemia. Può causare anemia, ipocalcemia e iponatremia.

trattamento

La chiave per trattare la steatorrea è di alleviare il paziente dal disagio che ha causato le feci oleose. Se si tratta di pancreatite, quindi - prendendo gli enzimi per una migliore digestione del cibo ingerito. La dieta viene scelta dal medico curante individualmente ed è finalizzata al ripristino delle feci normali del paziente. Raccomandazioni generali - il rifiuto di cibi grassi e piccanti, riducendo al minimo le bevande alcoliche.

I farmaci con alta concentrazione di lipasi sono prescritti al paziente con steatorrea. Tutti i preparati sono ricoperti da uno speciale rivestimento che impedisce l'assorbimento di sostanze attive nello stomaco. Medicinali essenziali indicati per il trattamento della steatorrea:

Gli antiacidi sono necessari per neutralizzare l'acido gastrico, aumentano l'efficacia terapeutica degli enzimi.

Inoltre, ai pazienti viene spesso prescritto cortisone, acido cloridrico e ormone adrenocorticotropo. Oltre alle forniture mediche, il paziente deve seguire una dieta e assumere un complesso vitaminico.

dieta

Lo scopo dell'introduzione delle restrizioni alimentari per i pazienti con steatorrea è un atteggiamento moderato nei confronti del sistema biliare e una riduzione della secrezione biliare. Una dieta povera di grassi è indicata per tutte le forme di steatorrea: epatica, intestinale e pancreatica. La quantità giornaliera di grassi consumati - non più di 50-65 grammi.

I seguenti alimenti sono raccomandati:

  • Burro "contadino";
  • carne magra;
  • pesce magro;
  • prodotti a base di latte.

La durata della dieta nei pazienti con steatorrea continua fino alla scomparsa dei sintomi.

I carboidrati facilmente digeribili vengono introdotti nella dieta quotidiana in proporzioni di 1: 4, concentrazioni più elevate possono provocare il ristagno della bile e una violazione della sua composizione chimica.

Più il paziente consuma vitamine, più velocemente si verifica la remissione. Talvolta i preparati multivitaminici sono prescritti da un medico specifico.

prospettiva

Se la steatorrea non viene trattata o il paziente ha smesso di assumere i farmaci prima del tempo, si presentano i seguenti tipi di complicanze:

  • gli intestini sono nutrienti scarsamente assorbiti che entrano nel corpo;
  • ipovitaminosi e deficit proteico;
  • deplezione profonda del corpo in mezzo a una rapida perdita di peso;
  • sete costante;
  • gonfiore;
  • disidratazione generale;
  • la comparsa di crampi.

Le gravi conseguenze della steatorrea non trattata sono una rottura del funzionamento degli organi e dei sistemi corporei. Nel tempo, il paziente potrebbe avere problemi psicologici - difficoltà nel comunicare con amici intimi, colleghi e persone non familiari.

Le complicazioni possono essere evitate con trattamento tempestivo in un istituto medico e l'attuazione di tutte le nomine del medico curante.

prevenzione

La prevenzione di qualsiasi malattia in termini di sforzo non può essere paragonata alla lotta che accompagna una persona già malata. Eccellente prevenzione della steatorrea sono le seguenti attività:

  • vita senza alcol;
  • cibo in cui l'equilibrio di proteine, carboidrati e grassi è bilanciato;
  • il rifiuto del cibo fritto o per la sua preparazione richiede molte spezie;
  • pasti suddivisi.

La prevenzione secondaria si riferisce alle procedure che vengono eseguite quando viene rilevata una malattia. Questa è una terapia tempestiva, la nutrizione con restrizione di grasso.

Come risparmiamo integratori e vitamine: vitamine, probiotici, farina senza glutine, ecc. E ordiniamo su iHerb (link sconto di $ 5). Consegna a Mosca solo 1-2 settimane. Molto più economico più volte che prendere un negozio russo, e in linea di principio, alcuni prodotti non si trovano in Russia.

http://www.gastromap.ru/bolezni/simptomy-i-sindromy/steatoreya.html

Acidi grassi e saponi nelle feci di un adulto. Cause di steatorrea nei neonati

La digestione dei grassi avviene nell'intestino con la partecipazione degli enzimi digestivi della bile e del pancreas. Steatorrea - una sedia con un alto contenuto di lipidi non digeriti. Questo può essere un fenomeno temporaneo associato a processi fisiologici. Ma in alcune situazioni, l'aspetto del grasso nelle feci, soprattutto in grandi quantità, indica una patologia nel sistema digestivo.

Caratteristiche e classificazione

La digestione dei grassi avviene nell'intestino tenue. Normalmente, le feci contengono una piccola quantità di lipidi non digeriti. In termini di composizione, si distingue steatorrea, con le feci contenenti solo grassi neutri e steatorrea con la presenza di acidi grassi e loro sali (sapone) nelle feci pure. Secondo i segni clinici, si distinguono i seguenti tipi: alimentare (alimentare), primaria, secondaria steatorea.

Il grasso elevato nelle feci associato alla nutrizione è classificato come steatorea alimentare. Primaria si sviluppa a causa del sottosviluppo del pancreas nel periodo prenatale. È una patologia ereditaria e geneticamente determinata, è rara. L'importanza clinica è la steatorrea secondaria. Si verifica con malattie del pancreas a causa della ridotta secrezione di enzimi digestivi, nonché a causa dell'assenza o della mancanza di contenuto intestinale della bile, che svolge un ruolo importante nella digestione. L'alto contenuto di grasso nelle feci può essere dovuto a una violazione della capacità di assorbimento dell'intestino.

Malattie del pancreas, come causa della steatorrea

La lipasi, un enzima del pancreas, scompone i grassi. La steatorrea si verifica in malattie che sono accompagnate da insufficiente secrezione di lipasi, che porta ad una diminuzione della capacità di digerire i lipidi. Tali patologie includono pancreatite cronica, tumori e cisti del pancreas. La pancreatite è una malattia progressiva del pancreas, nello sviluppo della quale si attribuisce importanza primaria all'uso di alcol. Tra gli altri fattori, ereditarietà, non conformità con la dieta, meccanismi autoimmuni.

Le manifestazioni cliniche nella pancreatite cronica stanno aumentando gradualmente. Nella fase iniziale, i sintomi compaiono dopo aver assunto alcol, cibo a base di carne grassa.

La progressione della malattia è accompagnata da un aumento della clinica, la steatorrea e la creatore (eccesso di fibre muscolari nelle feci) diventano una manifestazione caratteristica dell'insufficienza funzionale del pancreas.

Le cisti sono congenite e acquisite. Localizzato nel corpo del pancreas o nei tessuti circostanti. Il più delle volte ha origine infiammatoria. Tumori e cisti comprimono i dotti della ghiandola, limitano il flusso del succo pancreatico nel lume del duodeno, causando un'insufficiente digestione dei grassi.

Lo sviluppo di steatorrea in patologie del fegato e delle vie biliari

Una condizione in cui non vi è la bile nell'intestino a causa di una diminuzione della sua sintesi nel fegato o la presenza di un'ostruzione nei dotti biliari è chiamata Acholia. Allo stesso tempo, i grassi non vengono digeriti e si trovano nelle feci. Le ragioni per ridurre la formazione della bile sono le enzimopatie - malattie ereditarie in cui la funzione secretoria degli epatociti è compromessa. Anche la secrezione peggiora con l'epatite, l'avvelenamento e le intossicazioni enterogene.

La steatorrea si sviluppa con colestasi - rallentamento del trasporto di fluidi intraepatici a causa della cirrosi, eccessivo sviluppo del tessuto connettivo. I calcoli biliari e i tumori creano un ostacolo al movimento della bile nel lume intestinale, si verifica ittero meccanico.

Dopo interventi sul fegato o cistifellea, si verificano deformazioni, restringimento cicatriziale dei dotti, impedendo il flusso della bile nell'intestino. La colecistite e la discinesia della cistifellea con compromissione della funzione motoria delle vie biliari sono anche accompagnate da Acholia, digestione dei lipidi, presenza di una grande quantità di grasso nelle feci.

La comparsa di feci grasse con malattie intestinali

La celiachia è una malattia in cui i prodotti provenienti da cereali, grano, orzo e segale non vengono digeriti. Questo perché il glutine, una proteina presente nella farina, danneggia i villi dell'intestino tenue. Le cause della malattia non sono ben comprese, i fattori ereditari, genetici e immunitari sono importanti. Clinicamente, la patologia è caratterizzata dallo sviluppo della sindrome da indigestione, dalla diarrea e dal rilascio di feci gialle ad alto contenuto di grassi.

Enterite - malattie infiammatorie dell'intestino tenue, in cui si rompe la digestione, si sviluppa la ripartizione dei grassi, si sviluppa la steatorrea. Per eziologia sono:

  • infettivo - batterico, rotavirus;
  • parassita - con invasioni helminthic;
  • alimentare - con scarsa nutrizione;
  • intossicazione - una conseguenza di intossicazione alimentare, gli effetti dei veleni.

Quadro clinico

Un sintomo caratteristico della steatorea pancreatica è l'intolleranza ad alimenti grassi, le feci liquide schiumose con un forte odore che lascia un segno untuoso, difficile da lavare sulle pareti della tazza del gabinetto dopo un movimento intestinale. Ci sono dolore addominale, gonfiore, flatulenza, brontolio. La composizione della flora microbica intestinale cambia. La steatorrea si sviluppa come una concomitante sindrome della malattia sottostante. Nella pancreatite cronica si verifica sullo sfondo dei sintomi caratteristici per lui - il dolore acuto circostante che si manifesta nell'epigastrio dopo aver mangiato, l'assunzione di alcool.

L'epatite con steatorrea è caratterizzata da sintomi comuni: malessere, debolezza, scarso appetito, febbre. L'ittero meccanico con un'ostruzione nei dotti biliari si manifesta con una sindrome del dolore pronunciata, urine scure, feci leggere e ad alto contenuto di grassi. Per enterite è caratterizzata da dispepsia - frequenti, più di 3 volte al giorno, feci sciolte mescolate con sangue e muco. L'infezione da rotavirus, oltre alla diarrea, è accompagnata da sintomi influenzali - febbre, mal di testa. L'enterite batterica si manifesta con grave intossicazione, diarrea, nausea, vomito, debolezza e indisposizione.

Misure diagnostiche

L'analisi di laboratorio delle feci consente al microscopio di rilevare il grasso nel campione. Per fare questo, aggiungi qualche goccia d'acqua e una tintura del Sudan a un piccolo pezzo di feci. Sotto un microscopio, è possibile rilevare goccioline di grasso di colore nero.

Per un'accurata valutazione quantitativa dei lipidi nelle feci, ai pazienti viene prescritta una dieta speciale per 3 giorni, con un contenuto di grassi noto. Determina la quantità di lipidi nelle porzioni giornaliere di feci. L'assorbimento di grasso è calcolato dalla differenza di cibo e feci. Il tasso di contenuto di grasso neutro nelle feci è fino al 7%. Assenti acidi grassi nelle feci di un adulto sano.

Tutti i grassi nell'intestino sono suddivisi in glicerolo, acidi grassi e saponi. La glicerina viene rapidamente assorbita dalla parete intestinale. Gli acidi grassi vengono assorbiti dopo l'interazione con la bile. La presenza di grasso neutro non scisso nelle feci è un segno di steatorrea pancreatica. Acidi grassi nelle feci di un adulto - un sintomo di malattia del fegato e delle vie biliari.

Per distinguere i diversi componenti dei lipidi negli studi di laboratorio sulle feci, preparare una soluzione concentrata di blu Nilo, massaggiarla in un mortaio con una piccola quantità di feci. Esamina il farmaco sotto il microscopio. Il grasso neutro assume un colore arancione, acido - blu. Per rilevare i saponi di calcio, una goccia di acido solforico viene aggiunto a una piccola quantità di feci, con conseguente formazione di cristalli di gesso.

Caratteristiche di steatorrea nei bambini

Un neonato si adatta alle nuove condizioni di vita per lui, gli organi e i sistemi del suo corpo non sono formati, quindi gli indicatori di laboratorio differiscono dagli adulti. Il neonato assorbe il 75-80% dei lipidi dal cibo.

Il grasso neutro nelle feci di un bambino nel range del 15-20% non è un indicatore di patologia.

I problemi con il tratto gastrointestinale in un bambino spesso iniziano con la transizione all'alimentazione mista o artificiale, così come con l'introduzione di alimenti complementari. Questo è accompagnato da pianto, vomito, distensione addominale, steatorrea. I bambini perdono peso, sono in ritardo nello sviluppo. La causa di questi sintomi è l'allergia alimentare, l'intolleranza a certi cibi, più spesso il latte di mucca. Nei bambini più grandi, la steatorrea si verifica quando si mangiano uova, agrumi e pesce.

Fibrosi cistica - una malattia genetica in cui il segreto delle ghiandole mucose del tratto respiratorio e del pancreas diventa denso, viscoso, difficile da separare. Identificare la patologia nei neonati nei primi giorni di vita. Nel 90% dei casi, i sintomi di insufficiente funzione pancreatica - frequenti feci molli, steatorrea, vengono alla ribalta. Altre malattie ereditarie sono rilevate anche nei bambini:

  • Sindrome di Beiber - steatorrea in combinazione con cirrosi epatica, ipertensione portale. Malattia grave di bambini e adolescenti in età scolare.
  • Hebner - Sindrome di Herter - la steatorrea è associata a rachitismo, ascite, atonia intestinale, ritardo della crescita.
  • Sindrome di Will - alterato assorbimento di grasso, accompagnato da sintomi di reumatismo.

Tattiche di trattamento

La terapia della steatorrea combinata dipende dalla gravità della lesione, dalla natura della malattia sottostante. Nella patologia pancreatica vengono utilizzati preparati enzimatici contenenti lipasi (pancreatina, pancreatismo, mezime). A volte il nakedaza viene usato nel trattamento - medicina erboristica di Chernushka Damascus, in grado di abbattere i grassi. Nelle malattie del fegato, delle vie biliari e dei disturbi digestivi, la bile medica in scatola e i suoi analoghi sono usati - alorum, alohol, holosas. Per la colelitiasi, Ursolfak, Khenokhol, la preparazione di erbe Ziflan da erba di immortelle è prescritta per distruggere le pietre. Festal, Wobenzym, Creon sono farmaci combinati contenenti enzimi pancreatici e biliare.

Buon effetto quando steatorrea hanno rimedi popolari come infusi e decotti di elecampane, kalanchoe, cavolo lepre. È importante che i bambini scelgano la giusta miscela, dopo aver consultato un medico. Introdurre alimenti complementari dovrebbe essere non prima di 6 mesi di età. Nuovi alimenti per il bambino dovrebbero essere aggiunti in piccole porzioni, controllando la risposta del corpo e la natura delle feci.

Complicazioni e conseguenze

La riduzione dell'attività degli enzimi digestivi, l'acholia, il trattamento dell'enterite batterica con antibiotici può portare all'interruzione della composizione della normale microflora intestinale, allo sviluppo di dysbacteriosis. Pertanto, lo schema terapeutico è integrato con farmaci che normalizzano la flora (batterio Bifidum, Acilact, Linex).

Quando la steatorrea è spezzata, si scinde non solo il grasso, ma anche altri nutrienti. I pazienti perdono peso, esaurimento, avitaminosi si sviluppa gradualmente. L'anemia si manifesta, la vista si deteriora a causa della carenza di vitamina B12, vitamina A, acido folico. Assorbimento minerale alterato porta all'osteoporosi - la distruzione delle ossa a causa di carenza di calcio. A causa della cattiva digestione del cibo, si sviluppano ipoproteinemia (basso contenuto proteico nel sangue) ed edema periferico.

Perdite di grandi volumi di feci liquide portano alla disidratazione. Questo si manifesta con secchezza della pelle e delle mucose, un calo della pressione sanguigna, un aumento della frequenza del polso, una diminuzione della quantità di urina. I pazienti si lamentano di secchezza delle fauci, sete. Con grave disidratazione possibile convulsioni, coscienza alterata.

La non digestione del cibo, la perdita di grassi e altri nutrienti con le feci porta alla cachessia: una grave complicazione, esaurimento del corpo, significativa perdita di peso, interruzione delle funzioni vitali del corpo e un'alta probabilità di morte.

Una tempestiva diagnosi delle patologie che causano steatorrea e un trattamento efficace aiuteranno ad evitare gravi conseguenze per la salute.

http://vseobanalizah.ru/kal/steatoreya.html

Acidi grassi nelle feci di un bambino: cause, altri sintomi del disturbo, trattamento

Steatorrea - una malattia manifestata da grasso in eccesso nelle feci. Tale diagnosi viene fatta nel caso in cui la massa di queste sostanze raggiunga 5 ge più. Esistono diversi tipi di questa malattia. Inoltre, uno sgabello grasso in un bambino può essere attivato da diversi motivi.

Classificazione di steatorrea

  • Alimentare o alimentare. È caratterizzato da un'assunzione eccessiva di grassi, che persino un corpo completamente sano non può digerire;
  • Intestinale. Si verifica quando una membrana mucosa che riveste l'intestino tenue è interessata. In questo caso, normalmente non può assorbire i nutrienti dal cibo;
  • Pancreatica. Viene diagnosticata in violazione della funzione pancreatica, quando quest'ultima produce una quantità insufficiente di lipasi, l'enzima che scompone il grasso.

Inoltre, ci sono altri tre tipi di malattia: in primo luogo, nelle feci ci sono grassi neutri; il secondo è il rilevamento di acidi grassi e saponi; il terzo è misto.

Cause della steatorrea

Molto spesso, la patologia si verifica sullo sfondo di scarsa digeribilità e capacità di assorbimento dei nutrienti. Più raramente, escrezione eccessivamente rapida di feci. Quest'ultimo, di norma, si verifica quando i lassativi vengono abusati.

Sulla base della classificazione della malattia, possiamo dire che le principali ragioni della comparsa di grasso in eccesso nelle feci sono nascoste in violazioni del funzionamento dell'intestino tenue, del pancreas e del fegato. Molto spesso, la pancreatite cronica diventa la causa della malattia negli adulti. In casi eccezionali, la steatorrea provoca cardiospasmo.

Sintomi della malattia

Di regola, c'è una diarrea grassa, lo sgabello in un bambino diventa piuttosto abbondante e frequente, liquido. Tuttavia, si può osservare la situazione opposta: costipazione.

I genitori possono notare i primi segni di una violazione dal fatto che lo sgabello è scarsamente lavato nella toilette, ha una lucentezza oleosa. Il colore della sedia non cambia sempre: può essere normale, leggero, grigiastro.

Il bambino può occasionalmente avvertire capogiri, gonfiore e brontolio dell'addome, localizzati, di regola, nella parte superiore, asciugatura della mucosa orale e del naso, affaticamento costante, diminuzione dell'attività. Quando si verifica diarrea, tosse secca, dolore agli arti tubulari, è necessario consultare urgentemente un medico. In futuro, inizia a dolere articolazioni e colonna vertebrale. I pazienti con steatorrea stanno rapidamente perdendo peso, impoverendo.

Il quadro clinico include l'ipoplasia del grasso sottocutaneo, secchezza e desquamazione della pelle, può essere osservato eritema polimorfico. Le labbra diventano secche e pallide, si formano delle fessure agli angoli della bocca. La stomia può verificarsi nella cavità orale, la lingua diventa colorata, con papille atrofizzate, le gengive si allentano e sanguinano. L'urina, come le feci, a volte diventa anche grassa.

Il medico durante la palpazione rileva schizzi e rumori nella parte sinistra dell'addome o nella localizzazione del cieco. È impossibile sondare la milza e il fegato. Quando si esegue la rettoscopia, viene rilevata l'atrofia della mucosa. I risultati degli studi a raggi X mostrano gonfiore, riduzione ed espansione del tono delle pieghe delle mucose.

Dopo una biopsia, l'atrofia della mucosa, l'accorciamento dei villi, l'assenza di peli terminali, una diminuzione dell'altezza dell'epitelio cilindrico e la posizione innaturale del suo nucleo nelle cellule è confermata.

La disgregazione della funzione di assorbimento dell'intestino porta a gonfiore dei tessuti connettivi, deformazioni grossolane dei plessi nervosi. Vale la pena notare che la malattia può manifestarsi in forma cronica. Le recidive vengono osservate molto spesso, poiché sono facilmente provocate da fattori negativi.

I grassi non sono assorbiti dal corpo, con conseguente loro carenza. Inoltre, raccoglie altri nutrienti: proteine, vitamine liposolubili e gruppo B. Le cellule del corpo iniziano a soffrire di una carenza di acido nicotinico e folico, tiamina, riboflavina, B12. Di conseguenza, sono meno comuni l'ipoproteinemia, l'ipocolesterinemia, l'ipolipia, l'ipocromia, la leucopenia, l'anemia, l'ipocalcemia, l'ipercromia e l'iponatriemia.

Come rilevare acidi grassi e grassi neutri nelle feci di un bambino

I primi segni di una violazione, di regola, sono notati dai genitori: lo sgabello diventa grassa. Feci nella maggior parte dei casi, liquido, colore chiaro. È necessario condurre le sue analisi di laboratorio per confermare la presenza di sapone in eccesso, acidi grassi e il grasso stesso.

La diagnosi di "steatorrea" viene effettuata quando più di 7 g di queste sostanze vengono espulse insieme alle feci al giorno.

Per determinare l'origine della malattia può essere utilizzata la ricerca radioisotopica. Quest'ultimo indicherà la causa, che è associata all'assorbimento o alla scissione di sostanze provenienti dal cibo. Un metodo di caricamento dei grassi consente di confermare la presenza o escludere malattie del pancreas e dell'intestino.

Quali sono i sali pericolosi degli acidi grassi trovati nelle feci di un bambino?

C'è un'alta probabilità che questa violazione comporti complicazioni. Se le sostanze utili e necessarie non vengono assorbite, si verificano le seguenti condizioni:

  • Carenza di proteine ​​si verifica quando carenza di proteine;
  • L'ipovitaminosi provoca una mancanza di vitamine, specialmente liposolubili;
  • Perdita di peso fino alla cachessia - una malattia grave, caratterizzata da grave esaurimento e indebolimento del corpo;
  • Violazione dell'equilibrio del sale marino, sensazione incessante di sete, gonfiore, disidratazione (secchezza delle mucose e pelle), stati convulsi (contrazioni involontarie parossistiche dei muscoli);
  • Ossaluria - eccessiva escrezione di sale di acido ossalico, formazione di ossalati - calcoli insolubili nei reni e nelle vie urinarie. Il pericolo sta anche nel fatto che normalmente queste pietre non possono penetrare nel flusso sanguigno, ma con la steatorrea, reagendo con i grassi, questo processo è del tutto possibile;
  • Interruzione del funzionamento degli organi: cuore, reni, cervello, apparato respiratorio;
  • Problemi psicologici Il sonno è disturbato, la comunicazione è difficile, l'attività diminuisce.

Cosa succede se urina e feci grasse in un bambino

Gli sforzi dei medici sono diretti all'eliminazione della causa che ha portato alla steatorrea. Il trattamento di solito prevede preparazioni di lipasi. Tali agenti hanno uno speciale rivestimento che non consente agli enzimi di degradarsi sotto l'influenza dei succhi gastrici. È necessario prendere "Pancreatin", "Creonte", "Pancytrat".

Come terapia complementare prescritto antiacidi: "Maalox", "Almagel", "Phosphalugel", "Gastal". L'azione di questi farmaci ha lo scopo di neutralizzare l'acido gastrico. Rendono la terapia enzimatica più efficace.

Il medico può anche prescrivere l'acido cloridrico, il cortisone e l'ormone adrenocorticotropo. In questo caso, il rilascio di 17-chetosteroidi, supportato da una dieta ricca di proteine, è controllato.

Si consiglia di aggiungere più alimenti ricchi di proteine ​​al menu. È anche necessaria la terapia con vitamine: sono prescritte vitamine liposolubili (A, D, K, E) e il gruppo B, in particolare B12 e B15. Inoltre, è prescritto acido ascorbico e nicotinico. Quando compare rash petecchiale, è consigliabile assumere vitamine K e R.

Per quanto riguarda la dieta, il menu del bambino è arricchito con prodotti come latte, carni magre, ricotta e pesce. I pasti sono meglio serviti bolliti.

La carne e i brodi di pesce magri sono ben assorbiti dal corpo, quindi dovrebbero essere la base del menu del giorno. Tali piatti esaltano il luccichio dei villi nell'intestino tenue, che migliora la digestione del cibo.

Al fine di prevenire, così come dopo il recupero, di mantenere la salute dei bambini, è necessaria una buona alimentazione e, se necessario, una dieta. Nella dieta dovrebbero includere proteine ​​animali e vegetali (fagioli, soia, ecc.). Ridurre al minimo l'uso di cibi grassi, piccanti e fritti.

Si raccomanda di trasferire il bambino a una dieta frazionata. Inoltre, è necessario ridurre la quantità di carboidrati consumati. Inoltre, non mangiare glutine, che si trova in grandi quantità in grano e segale.

Dopo il recupero, è necessario prendere sul serio la salute del bambino e chiedere ai medici domande su eventuali segnali di pericolo. Questo è particolarmente vero per le infezioni intestinali.

http://mjusli.ru/ja_mama/zdorove_malyshej/zhirnye-kisloty-v-kale-rebenka

Acidi grassi nelle feci in un adulto - sintomi e trattamento

In una persona sana, gli oli sono quasi completamente assorbiti dal cibo. In caso di eccesso di cibo e disfunzione dell'apparato digerente, parte del grasso consumato viene escreto dal corpo. Gli acidi grassi nelle feci in un adulto sono sintomi di una patologia chiamata steatorrea. In questo caso, la sedia diventa brillante in apparenza, coperta da un film lucido. Il paziente può essere disturbato da frequenti atti di defecazione, stitichezza meno comune. Le feci assumono un colore grigiastro o biancastro, odore sgradevole, si stagliano in eccesso.

Quali sono le prove degli acidi grassi nelle feci?

Trigliceridi e acidi grassi compaiono nelle feci con scissione inadeguata o escrezione accelerata. Il fallimento dei processi di digestione è solitamente associato a insufficiente attività secretoria del pancreas o alla compromissione della sintesi degli acidi biliari e al loro ingresso nell'intestino. Il grasso neutro nelle feci di un adulto può essere localizzato all'interno del tessuto connettivo. Questo accade con la mancanza di acido cloridrico, che è prodotto dalle ghiandole gastriche.

Sali di acidi grassi (sapone) sono formati dal legame di grassi con ioni di calcio, magnesio, sodio. Possono essere trovati nel coprogramma durante il blocco o lo spasmo dei dotti biliari, così come durante la fermentazione delle masse fecali all'interno dell'intestino.

La mancanza di bile nell'intestino influisce anche sull'assorbimento dei grassi. I lipidi entrano nel tubo digerente sotto forma di gocce e per il loro assorbimento sono richiesti enzimi. Affinché il processo di emulsificazione abbia luogo, è necessaria la presenza di acidi biliari. La mancanza di bile porta solo ad una parziale digestione dei componenti grassi, l'altra parte rimane invariata.

Se con le feci vengono rilasciati più di 5 g di grasso al giorno, viene diagnosticata la steatorrea.

Tipi di steatorrea

La patologia si manifesta in diverse forme:

  1. Pancreatica. Il motivo principale per la comparsa di sgabelli oleosi è la mancanza di lipasi, un enzima che spacca il grasso. La sedia diventa abbondante, grassa, di colore grigiastro. Contiene grandi quantità di goccioline di grasso neutro e aghi di acidi grassi.
  2. Alimentare. Se una persona mangia troppi oli e animali refrattari, i suoi intestini non sono in grado di far fronte al loro trattamento. Questa è la ragione più comune per cui gli acidi grassi compaiono nelle feci. La forma alimentare può svilupparsi in caso di avvelenamento con prodotti contenenti trigliceridi.
  3. Intestinale. In questa forma, l'idrolisi dei grassi nell'intestino superiore è disturbata.

Esiste una classificazione della steatorrea per tipo di sostanze escrete:

  • Tipo 1: nelle feci c'è un eccesso di trigliceridi;
  • 2 - prevalentemente gli acidi grassi e i grumi grassi saponificati si trovano nel coprogramma;
  • tipo misto - nelle feci ci sono tutti i componenti grassi - trigliceridi, acidi grassi, saponi.

Cause di accumulo di grasso

Se gli acidi grassi si trovano nelle feci, cosa significa? Steatorrea dovuta a carenza funzionale o morfologica delle ghiandole digestive, alla rapida evacuazione di chimo dall'intestino. In ogni caso, è necessario scoprire le cause delle feci grasse e non posticipare la visita al medico. Dopo tutto, le feci oleose possono essere un segno di eccesso di cibo, nonché un sintomo di gravi malattie.

Ecco una lista di possibili patologie:

  1. Malattie del pancreas: pancreatite di varia origine, restringimento del dotto che collega la ghiandola con l'intestino, tumori.
  2. Malattie epatiche: cirrosi, degenerazione cistica, degenerazione grassa, epatite di qualsiasi origine, malattia di Wilson-Konovalov (patologia ereditaria associata all'accumulo di ioni di rame nel corpo), tumori.
  3. Malattie della colecisti e dei suoi dotti: colelitiasi, tumori, sclerosi, colecistite, presenza di Giardia.
  4. Malattie intestinali: infiammazione cronica, rimozione di parte dell'intestino, diverticolosi, enterite.

I grassi assorbiti entrano nel flusso sanguigno attraverso il sistema linfatico. La violazione del drenaggio linfatico può causare steatorrea. Si sviluppa con patologie come la linfoadenite dei nodi mesenterici, la degenerazione del tumore.

L'accelerazione della motilità intestinale porta ad un assorbimento ipolipidico. In questo caso, il chimo non ha il tempo di essere trattato con enzimi e bile, come risultato, i cristalli di acido grasso si trovano nelle feci. Quando la discinesia intestinale nelle feci sono altri elementi: fibre, amidi, fibre muscolari.

Quantità eccessive di aghi e sali di acidi grassi indicano danni al tratto intestinale. L'abbondanza di grasso neutro è più caratteristica della patologia pancreatica e della secrezione biliare compromessa.

Alcune malattie della pelle (psoriasi, eczema) influenzano negativamente il funzionamento degli organi interni, che porta alla comparsa di steatorrea. Un motivo frequente per la comparsa di feci grasse negli adulti è l'assunzione costante di preparati lassativi e pillole dimagranti.

sintomi

I sintomi del danno del sistema digestivo vengono alla ribalta:

  • flatulenza;
  • sgabelli allentati o instabili, stitichezza;
  • nausea;
  • abbondanza di feci;
  • disagio allo stomaco: gorgoglio, trasfusione, dolore.

Quando le feci di steatorrea diventano brillanti in apparenza, contiene grumi di cibo non digerito. È difficile da rimuovere dalle pareti della toilette.

Poiché i grassi non vengono assorbiti e non entrano nelle cellule, la persona perde rapidamente peso. Insieme ai lipidi, lascia il corpo e altri nutrienti - proteine, carboidrati. Con una steatorrea di lunga durata, si può sviluppare una carenza proteica. Viene anche violata l'assorbimento delle vitamine: gruppo B, vitamine liposolubili A, E, K, D.

La mancanza di elementi importanti porta allo sviluppo di anemia, pelle secca, collosità delle labbra, visione alterata, insufficienza immunitaria, debolezza e cattiva salute. Il paziente sviluppa stomatite, i capezzoli sulla lingua si infiammano, i denti e le gengive soffrono.

Procedura per la consegna delle feci

Il coprogramma aiuta a chiarire la diagnosi - analisi delle feci, che consente di valutare il lavoro funzionale del sistema digestivo. In precedenza, al paziente è stato chiesto di seguire una dieta speciale prima di assumere il coprogram. Questo è ora abbandonato. L'uomo mangia nel solito modo.

Prima di prendere le feci, è importante escludere i farmaci che influenzano la motilità intestinale - lassativi, farmaci fissativi. È impossibile bere alla vigilia delle medicine che contengono il bismuto, il ferro, poiché cambiano il colore delle feci e rendono difficile la diagnosi.

È vietato portare in laboratorio le feci ottenute dopo il clistere, supposte rettali. Nelle feci non dovrebbero essere impurità - tracce di urina, muco dai genitali, particelle di prodotti chimici domestici. È più conveniente raccogliere le feci in un contenitore appositamente preparato per questo scopo, o per attaccare un sacchetto di plastica alla tazza del water.

Le feci raccolte sono poste in un contenitore di plastica con un coperchio, sono vendute in farmacia. Il biomateriale dovrebbe essere consegnato al laboratorio nel prossimo futuro. Se non è possibile indagare immediatamente sulle feci, è permesso loro di essere conservati in frigorifero a una temperatura di 3-7 °, ma non più di un giorno.

Come è la diagnosi

Il laboratorio valuta la quantità, la consistenza, il colore e l'odore delle feci, la presenza di impurità di terze parti - striature di sangue, corde mucose, parassiti. Il coprogramma esamina il pH delle feci, determina la presenza o l'assenza di pigmenti coloranti, mette la reazione al sangue nascosto.

La microscopia fecale rivela la steatorrea: gocce di grasso, molto sapone nelle feci, acidi grassi. Anche nelle feci possono essere elementi di fibre, fibre muscolari, microflora normale e patologica, granuli di amido, sali.

Con la comparsa di feci e l'utilizzo della microscopia, si può sospettare la patologia di un particolare organo. Questa relazione è presentata nella tabella.

http://pro-analiz.ru/kal/zhzhirnye-kisloty-v-kale-u-vzroslogo.html

Feci oleose negli adulti: cause

La diarrea stessa è una condizione piuttosto spiacevole, che esiste tutt'altro che in una forma, ci sono diversi tipi che differiscono l'uno dall'altro, uno di essi è la steatorrea. Direttamente, ad eccezione delle feci liquide, la vittima ha le feci con il grasso. Questa condizione ha le sue cause, sintomi e metodi terapeutici.

È possibile osservare tale diarrea sia negli adulti che nei bambini. Trovando gli acidi grassi nelle feci (lucentezza), dovresti consultare un medico, perché ci sono diversi tipi di questa complicanza.

Acidi grassi nelle feci, descrizione dello stato

I nostri intestini contengono molte funzioni per l'assorbimento di un gran numero di elementi diversi. Con la sua disfunzione totale o parziale, il paziente può manifestare una condizione come steatorrea (feci grasse).

In una persona sana, il contenuto di acidi grassi nelle feci non supera i cinque grammi. Se hai una diarrea di questo tipo, allora la loro concentrazione sarà molto maggiore, a volte il loro numero raggiunge centinaia di grammi.

Come accennato in precedenza, la steatorrea ha diversi tipi, differiscono nella natura della loro origine.

Alimentare (cibo)

Sulla base del nome, si può intuire che le feci liquide grasse in un adulto in questo caso sono causate dalla qualità della nutrizione. Se la vostra dieta contiene una grande quantità di grasso, allora semplicemente non possono fisicamente completamente digerire il corpo, e i resti usciranno nella sua forma pura, che comporterebbe feci grasse. Forse questa è la causa più comune di un tale fallimento.

intestinale

La steatorrea in questo caso è causata da un malfunzionamento dell'intestino tenue. Acidi grassi nelle feci a causa del fatto che sono scarsamente assorbiti e assorbiti. Questo può contribuire a varie malattie, disturbi e, naturalmente, cibo.

pancreatico

Una forma più complicata, dal momento che non è l'intestino che soffre, il cui trattamento nella maggior parte dei casi è piuttosto semplice. Il pancreas che smette di produrre l'enzima (la lipasi) necessario per la disgregazione di questi acidi viene attaccato. Ciò comporta feci molli in un adulto che deve essere trattato dopo aver consultato un medico.

Oltre a diverse specie, questo problema è classificato dal tipo di scarico:

  1. La steatorrea di tipo 1 viene escreta nelle feci di grassi neutri (animali, vegetali);
  2. A differenza del primo tipo, nelle masse si osservano sali di acidi grassi (saponi) che sono in grado di interagire con alcali;
  3. La diarrea in un adulto nel terzo episodio conterrà sintomi di tipo 1 e 2.

Cause di feci grasse negli adulti

Se chiedi perché si può verificare una feci liquide adulte, puoi vedere che c'è una grande massa di ragioni per questa condizione, e solo un medico può determinare la radice di sicuro. Ti dirà anche cosa fare in una situazione particolare e prescriverà il trattamento appropriato con le tue analisi. La ragione del fatto che ci sono acidi grassi nelle feci in un adulto può essere:

  • Squilibrio della dieta nella direzione dell'uso di cibi fritti e altri grassi;
  • Difetto congenito;
  • Problemi al fegato:
  1. Epatite cronica, acuta o alcolica;
  2. cirrosi;
  3. Malattia di Wilson-Konovalov. Il problema ereditario, in cui lo scambio di rame è disturbato, si manifesta più spesso in giovane età;
  4. Emocromatosi. È anche una malattia ereditaria, ma il ferro si accumula nel corpo;
  5. cisti;
  6. Tumori di qualsiasi origine;
  7. Colangite sclerosante;
  8. amiloidosi;
  • Gli acidi grassi nelle feci possono accumularsi a causa di disturbi nella cistifellea e nei suoi dotti. L'elenco delle possibili malattie include:
  1. colangite;
  2. Colecistite acuta e cronica;
  3. giardiasi;
  4. Malattia da calcoli biliari.
  • Il pancreas può soffrire in questi casi:
  1. Pancreatite acuta e cronica;
  2. Sindrome di Zolinger-Ellison. Questo è un tumore che causa non solo sgabelli grassi, ma anche dolore, bruciore di stomaco, emorragia interna. Questo tumore è attivato dall'ipersecrezione (aumento della sintesi) dell'acido cloridrico nello stomaco;
  3. Il restringimento del dotto Virsung (il succo pancreatico entra nel duodeno).
  • Naturalmente, il contenuto di acidi grassi nelle feci può essere innescato da vari disturbi intestinali:
  1. Malattia di Whipple;
  2. enteriti;
  3. amiloidosi;
  4. Condizione postoperatoria (resezione);
  5. La malattia di Crohn.
  6. diverticolosi;
  7. Linfoma (tumore).
  • Alcune malattie della pelle (come la psoriasi o l'eczema) possono influenzare i tessuti degli organi interni, che causano la disfunzione di quest'ultimo e le feci grasse in un adulto se il tratto gastrointestinale è interessato;
  • L'assunzione incontrollata di lassativi può anche causare diarrea con complicanze.

Sintomi aggiuntivi

Come hai notato, un tale problema come le feci grasse ha una serie di motivi, e quelli elencati sopra non sono tutti. Certamente, ogni malattia ha le sue manifestazioni. Tuttavia, la steatorrea stessa ha alcuni sintomi, perché non verrà diagnosticata nel 100% dei casi di malattie gastrointestinali o altri sistemi. I suoi segni sono i seguenti:

  • vertigini;
  • Tosse secca;
  • Debolezza generale;
  • nausea;
  • Distensione addominale;
  • Le labbra, il naso e le altre mucose diventano secche;
  • Frequenti visite al bagno;
  • Un sintomo evidente è che le feci grasse sono piuttosto appiccicose e sono scarsamente lavate dalle pareti del water;
  • Saranno anche visibili macchie di grasso, e il colore della selezione acquisirà una tinta grigio chiaro e lucentezza caratteristica.

Acidi grassi nelle feci di un adulto, il trattamento di questa condizione

Se sospetti che le tue feci liquide siano unte, consulta il tuo gastroenterologo in modo che possa verificare queste preoccupazioni. In precedenza, è stata menzionata una piccola parte delle possibili cause alla radice di una tale condizione, pertanto il medico prima produce alcune procedure diagnostiche:

  • Sondaggio (alimentazione, stile di vita, controllo dell'eredità);
  • ultrasuoni;
  • Analisi delle feci, urina;
  • colonscopia;
  • Tecnologia dei radioisotopi.

Se gli acidi grassi presenti nelle feci (o sali di acidi grassi) sono stati effettivamente trovati, il medico diagnosticherà e prescriverà il trattamento appropriato.

Tuttavia, ci sono alcune raccomandazioni che devono essere seguite in ogni radice del problema:

  • La più importante è la dieta:
  1. Eccezione fritta, speziata, salata, affumicata e altri alimenti pesanti. Non è necessario sovraccaricare l'organismo colpito durante questo periodo;
  2. Al giorno non puoi assumere più di 50 grammi di grasso (burro naturale);
  3. Carne magra (tacchino, coniglio e altri);
  4. Pesce magro;
  5. Latticini (a basso contenuto di grassi);
  6. Corso di vitamine (A, D, E, K)
  7. Per escludere tutti i grassi vegetali contenuti nei legumi e molti prodotti finiti (prodotti semilavorati).
  • Sintomo terapia:
  1. Preparati enzimatici: Creon, Pancytrate, Pancreatina. Migliorano non solo la digestione, ma normalizzano anche il lavoro dell'intero tratto gastrointestinale;
  2. Adsorbitori: Smecta, Enterosgel, Atoxyl;
  3. Se le feci grasse contengono una grande quantità di acidi - prescrivi farmaci antiacidi: Almagel, Fosfalyugel, Gastal. In parte neutralizzano il succo gastrico e questo aumenterà l'effetto dei farmaci enzimatici;

Se ignori questo problema, esso minaccia di tali complicazioni:

  • Insufficienza renale;
  • Malattie del sistema cardiovascolare;
  • Carenza di proteine;
  • Stanchezza costante, deterioramento della condizione generale e nei casi difficili - anormalità psicologiche.

Se ti trovi nelle feci con il grasso il più presto possibile, consulta un medico. Questo ti proteggerà dalle potenziali conseguenze ed eliminerà più rapidamente uno stato così spiacevole. Fare l'automedicazione in questo caso non è necessario - può solo danneggiare.

http://ponosnevopros.ru/lechenie/zhirnye-kisloty.html

Grasso nelle feci di un adulto

Uno sgabello lucido che è scarsamente risciacquabile da una tazza del water è un segno di una condizione quando c'è più grasso normale nelle feci. Le feci grasse non sono una malattia indipendente e nella lingua dei medici si chiama steatorrea. Con un lungo corso, viola le funzioni più importanti del corpo. Ciò è dovuto al fatto che i grassi partecipano a numerosi processi biochimici nella cellula. Quando espellono più di 5 g di grassi al giorno nel corpo, la loro carenza si sviluppa e vengono avviati processi patologici pericolosi per la salute umana.

Tipi di malattia

La steatorrea può essere:

  • Disfunzione pancreatica pancreatica causata, in particolare, da insufficiente secrezione dell'enzima lipasi responsabile della scomposizione dei grassi.
  • Intestinale, derivante in violazione delle proprietà di assorbimento dell'intestino.
  • Alimentare o nutrizionale, sviluppando con l'uso eccessivo di cibi grassi che non sono in grado di digerire il tratto gastrointestinale.

Secondo un'altra classificazione, la steatorrea è divisa in categorie a seconda di ciò che è contenuto nelle feci:

  • grassi neutri;
  • saponi e acidi grassi;
  • insieme misto di prodotti di scambio.

Sintomi di Steatorrea

Con una buona alimentazione e benessere generale, la steatorrea è accompagnata dai seguenti sintomi:

  • feci frequenti, profuse e sciolte, anche se la stitichezza è possibile;
  • letargia;
  • tosse secca;
  • crepe negli angoli della bocca;
  • labbra pallide;
  • gengive sanguinanti;
  • linguaggio luminoso;
  • stomatiti;
  • vertigini;
  • mucose secche;
  • forte perdita di peso;
  • brontolio negli intestini.

Inoltre, la persona è tormentata dalla sete, non associata all'uso di sale o sport.

effetti

Senza trattamento, la steatorrea a lungo termine porta ad una carenza di vitamine liposolubili: K, E, D e A, senza le quali:

La steatorrea senza trattamento tempestivo e appropriato causa patologie da parte di nervi, genitali, sistema urinario, ghiandole endocrine, cuore e vasi sanguigni. Alle violazioni "remote" sono inclusi edema, insonnia, tachicardia, ecc.

Eziologia della condizione

Le feci oleose compaiono quando ci sono problemi con la rottura e l'assorbimento dei lipidi, che dipende direttamente dagli enzimi del succo pancreatico, che processano i nutrienti in entrata o li preparano per le successive trasformazioni.

Le feci appiccicose si formano quando i lassativi vengono abusati, e anche come conseguenza di una dieta speciale, quando le masse fecali si muovono così rapidamente lungo il tratto intestinale che non hanno il tempo di digerire e digerire. Consumando abitudini alimentari, capiscono una quantità eccessiva di grassi nel cibo, frequenti pasti in eccesso e una passione per i condimenti piccanti, che stimolano il funzionamento del canale alimentare e quindi interrompono il suo normale funzionamento.

Le cause più comuni di feci frequenti e grassi negli adulti comprendono la forma cronica di pancreatite, un processo infiammatorio nel pancreas, che distrugge la funzione dell'organo più importante - per secernere il succo pancreatico, che è saturo di enzimi per la digestione dei nutrienti, compresi i trigliceridi.

Il sintomo può indicare un ristagno della bile nella cistifellea, così come la comparsa di problemi acuti o cronici con il fegato e l'intestino tenue.

Sintomo, quando lo sgabello non viene lavato dalla toilette, può apparire se una persona abusa di droghe per l'obesità, per esempio, Orlistat, che è anche noto con altri nomi commerciali:

Con la loro ammissione a lungo termine è possibile che i processi di metabolismo dei grassi siano disturbati, che non vengono ripristinati anche dopo la fine del ciclo di trattamento con il loro uso.

Le feci grasse in un adulto possono essere causate da:

  • Dermatosi sistemiche, in cui, oltre alla pelle, sono colpiti anche gli organi interni. Questo tipo di diarrea si verifica in pazienti che soffrono di squamazione o eczema.
  • Patologie nel lavoro delle ghiandole endocrine, come l'ipertiroidismo o la malattia di Addison.
  • Malattie genetiche che violano l'assorbimento e il trasferimento dei trigliceridi.

Steatorrea durante la gravidanza

La condizione può verificarsi in periodi ritardati. Le cause delle feci grasse dovrebbero essere ricercate nella colestasi, cioè la violazione del deflusso della bile dovuto alla pressione dell'utero troppo cresciuto sulla cistifellea. In questo caso, le feci di una donna sono scolorite e offensive e le mucose sono gialle.

La violazione dell'assorbimento di vitamine durante la gravidanza porta a problemi:

  • Con la coagulazione del sangue e possibile sanguinamento durante il travaglio.
  • Nello sviluppo del sistema muscolo-scheletrico del feto.
  • Compromissione dell'acuità visiva in madre e bambino, così come secchezza della pelle e delle mucose.

Puoi aiutare una donna incinta con l'aiuto di medicine, rimedi popolari e terapia dietetica.

diagnostica

La ricerca delle cause della steatorrea inizia con un esame dettagliato, compreso il chiarimento da parte del medico delle caratteristiche nutrizionali del paziente e del suo stile di vita. Il medico avrà bisogno dei risultati di feci, urine, sangue e diagnostica strumentale (risonanza magnetica, ultrasuoni, fluoroscopia, rettoscopia, ricerca radioisotopica, ecc.). Con un lungo decorso della malattia, sono necessarie ulteriori misure diagnostiche, il cui scopo è quello di identificare e valutare le possibili complicanze che si verificano spesso nei disturbi del metabolismo dei grassi.

Possibili complicazioni

Le violazioni della capacità di assorbimento intestinale portano alle seguenti condizioni:

  • Carenza di proteine
  • Squilibrio elettrolitico, con conseguente convulsioni, secchezza delle mucose, gonfiore, sete incessante.
  • Ossaluria sotto forma di pietre insolubili, costituita da ossalati, in grado di ostruire le vie urinarie e i reni.
  • Patologie del cervello, sistema respiratorio, cuore e reni.
  • Neurosi, in cui il paziente ha problemi di natura mentale, ad esempio difficoltà nella comunicazione, riduzione delle prestazioni, disturbi del sonno.

terapia

Il trattamento deve essere tempestivo, utilizzando il giusto approccio terapeutico. Non è la steatorrea che viene trattata, ma la principale malattia provocatoria.

Il medico prescrive medicinali contenenti lipasi. Sono rivestiti per proteggerli dagli enzimi dello stomaco. I pazienti prendono:

Gli antiacidi sono prescritti per neutralizzare l'acido cloridrico:

Con loro, la terapia enzimatica è molto più efficace.

Scopo Cortisone, acido cloridrico e ormone adrenocorticotropo con controllo parallelo dei chetosteroidi, che sono supportati dall'assunzione di proteine.

Terapia dietetica

Il medico raccomanda pasti suddivisi con 4-6 pasti e porzioni di peso non superiore a 200 g.

Un nutrizionista forma le prescrizioni individualmente, tenendo conto delle cause della condizione, della gravità della patologia sottostante, dei sintomi aggiuntivi.

Tra le raccomandazioni generali:

  • l'esclusione di cibi piccanti, fritti e grassi;
  • rifiuto di alcol;
  • bere acqua naturale invece di bibita dolce.

Di proteine ​​animali permesse:

  • varietà magre di pesce e carne, che è meglio bollire;
  • latticini a basso contenuto di grassi anziché latte intero.

Terapia vitaminica necessaria con l'assunzione di vitamine B5 e B12, nonché vitamine liposolubili K, E, D e A.

prevenzione

Per evitare lo sviluppo di steatorrea, dovresti:

  1. Arricchire la razione con proteine ​​animali invece di proteine ​​di soia e altri legumi.
  2. Escludere dagli alimenti dietetici contenenti glutine.
  3. Portare a dosi moderate di assunzione di zucchero.

La profilassi secondaria, che viene effettuata dopo lo sviluppo di una condizione patologica, implica una terapia tempestiva per sbarazzarsi della malattia sottostante, ad esempio, da infezioni intestinali con l'aiuto di agenti antibatterici.

La malattia non si verifica se si esegue la prevenzione delle malattie provocate dalla steatorrea, per organizzare una dieta equilibrata con una quantità moderata di cibi grassi, con abbondanza di proteine ​​e vitamine. Con il trattamento tempestivo della malattia si trasforma in una remissione stabile e praticamente non infastidisce la persona.

conclusione

Feci grasse con costante bisogno di defecare non è la norma. Al fine di evitare conseguenze potenzialmente letali, è necessario prestare attenzione a questo sintomo in modo tempestivo e agire.

La divisione della steatorrea in diverse forme:

Dal tipo di feci steatorrea è diviso in 3 tipi:

  1. Calais contiene grassi neutri;
  2. La composizione delle feci include sapone e acidi grassi;
  3. Le defezioni includono grasso e acido e saponi.

Stiamo parlando della malattia quando la quantità giornaliera di grasso secreto dalle feci supera i 5 grammi.

Caratteristiche della malattia nei bambini

La malattia dei pazienti giovani è caratterizzata dai seguenti sintomi:

  • esternamente la pelle ha una grassa lucentezza oleosa;
  • quando si scarica la toilette ci sono macchie di grasso.

La steatorrea nei neonati è dovuta a una scarsa funzionalità epatica dovuta a disordini genetici (può essere di natura strutturale e metabolica). Qualsiasi malattia del tratto gastrointestinale ha una forte influenza sullo sviluppo e sull'ulteriore crescita del neonato.

La mancanza di enzimi è la causa principale delle feci oleose nei neonati. Segni di steatorrea nei neonati con terapia adeguata possono essere levigati per completare la scomparsa.

Tutti gli enzimi coinvolti nel metabolismo del farmaco del neonato raggiungono il volume richiesto solo a 3 mesi di età. Nei pazienti giovani particolarmente indeboliti, il metabolismo viene ripristinato entro il 4 ° mese di vita.

motivi

Ci possono essere diverse cause di sgabelli oleosi:

  • con steatorrea alimentare - eccesso di grasso nel cibo consumato dal paziente;
  • violazione dell'attività del pancreas (pancreatite acuta o cronica, restringimento del dotto Virunga, tumori della ghiandola, ecc.);
  • malattie del fegato (epatite nella fase acuta o cronica, infiammazione del fegato negli alcolisti, cirrosi, colangite, morbo di Wilson, neoplasie, cisti, ecc.);
  • disfunzione dei dotti biliari e della stessa vescica (incluso il danno all'organo da parte dei parassiti);
  • malattie intestinali (Whipple, Crohn, enterite, ecc.);
  • violazione dell'attività delle ghiandole endocrine (morbo di Addison, ipertiroidismo e alcuni altri);
  • difetti ereditari e congeniti dello sviluppo.

La causa della steatorrea può essere un effetto collaterale di alcuni farmaci (lassativi e farmaci prescritti per il trattamento dell'obesità).

sintomi

I primi sintomi sono la frequente voglia di sgabello. Le masse di feci oleose lasciano macchie scarsamente lavabili con una lucentezza untuosa sulla superficie del water. Dal colore delle feci può essere leggero, grigiastro o non cambiare la tonalità naturale.

Sintomi che indicano lo sviluppo di steatorrea:

I pazienti con diagnosi di steatorrea si esauriscono rapidamente, causando perdita di peso. L'eritema polimorfico appare sulla pelle, labbra pallide e crepe negli angoli della bocca. Nella cavità orale sono pronunciati segni di stomatite. Spesso si osservano scioltezza e sanguinamento delle gengive e i capezzoli atrofizzati si notano nella lingua dai colori vivaci.

diagnostica

Alla palpazione, il medico può segnare il brontolio e la trasfusione del contenuto dell'intestino sul lato sinistro o nella posizione della posizione del cieco. La rettoscopia rivela atrofia della mucosa e il gonfiore è chiaramente visibile sulla radiografia. Prendendo una biopsia si conferma la diagnosi - atrofia delle mucose, accorciamento dei villi, i peli terminali sono assenti e l'epitelio cilindrico ha un'altezza inferiore alla norma.

Inizialmente, il medico conduce una conversazione dettagliata con il paziente al fine di raccogliere e analizzare la storia della malattia. Il prossimo è l'esame del paziente.

Prima della dimissione dei farmaci, le feci vengono esaminate in diversi modi:

  1. valutazione macroscopica;
  2. analisi microscopica.

In quest'ultima versione, le masse delle feci vengono controllate per verificare la presenza dei seguenti componenti:

Risultati dell'esame più accurati consentono di ottenere la tecnologia dei radioisotopi, la diagnostica ecografica, la colonscopia e altri metodi di ricerca strumentali.

La steatorrea porta allo sviluppo delle seguenti malattie: ipolipemia, ipoproteinemia, leucopenia, ipocromia, ipocolesterolemia. Può causare anemia, ipocalcemia e iponatremia.

trattamento

La chiave per trattare la steatorrea è di alleviare il paziente dal disagio che ha causato le feci oleose. Se si tratta di pancreatite, quindi - prendendo gli enzimi per una migliore digestione del cibo ingerito. La dieta viene scelta dal medico curante individualmente ed è finalizzata al ripristino delle feci normali del paziente. Raccomandazioni generali - il rifiuto di cibi grassi e piccanti, riducendo al minimo le bevande alcoliche.

I farmaci con alta concentrazione di lipasi sono prescritti al paziente con steatorrea. Tutti i preparati sono ricoperti da uno speciale rivestimento che impedisce l'assorbimento di sostanze attive nello stomaco. Medicinali essenziali indicati per il trattamento della steatorrea:

Gli antiacidi sono necessari per neutralizzare l'acido gastrico, aumentano l'efficacia terapeutica degli enzimi.

Inoltre, ai pazienti viene spesso prescritto cortisone, acido cloridrico e ormone adrenocorticotropo. Oltre alle forniture mediche, il paziente deve seguire una dieta e assumere un complesso vitaminico.

dieta

Lo scopo dell'introduzione delle restrizioni alimentari per i pazienti con steatorrea è un atteggiamento moderato nei confronti del sistema biliare e una riduzione della secrezione biliare. Una dieta povera di grassi è indicata per tutte le forme di steatorrea: epatica, intestinale e pancreatica. La quantità giornaliera di grassi consumati - non più di 50-65 grammi.

I seguenti alimenti sono raccomandati:

  • Burro "contadino";
  • carne magra;
  • pesce magro;
  • prodotti a base di latte.

La durata della dieta nei pazienti con steatorrea continua fino alla scomparsa dei sintomi.

I carboidrati facilmente digeribili vengono introdotti nella dieta quotidiana in proporzioni di 1: 4, concentrazioni più elevate possono provocare il ristagno della bile e una violazione della sua composizione chimica.

Più il paziente consuma vitamine, più velocemente si verifica la remissione. Talvolta i preparati multivitaminici sono prescritti da un medico specifico.

prospettiva

Se la steatorrea non viene trattata o il paziente ha smesso di assumere i farmaci prima del tempo, si presentano i seguenti tipi di complicanze:

  • gli intestini sono nutrienti scarsamente assorbiti che entrano nel corpo;
  • ipovitaminosi e deficit proteico;
  • deplezione profonda del corpo in mezzo a una rapida perdita di peso;
  • sete costante;
  • gonfiore;
  • disidratazione generale;
  • la comparsa di crampi.

Le gravi conseguenze della steatorrea non trattata sono una rottura del funzionamento degli organi e dei sistemi corporei. Nel tempo, il paziente potrebbe avere problemi psicologici - difficoltà nel comunicare con amici intimi, colleghi e persone non familiari.

Le complicazioni possono essere evitate con trattamento tempestivo in un istituto medico e l'attuazione di tutte le nomine del medico curante.

prevenzione

La prevenzione di qualsiasi malattia in termini di sforzo non può essere paragonata alla lotta che accompagna una persona già malata. Eccellente prevenzione della steatorrea sono le seguenti attività:

  • vita senza alcol;
  • cibo in cui l'equilibrio di proteine, carboidrati e grassi è bilanciato;
  • il rifiuto del cibo fritto o per la sua preparazione richiede molte spezie;
  • pasti suddivisi.

La prevenzione secondaria si riferisce alle procedure che vengono eseguite quando viene rilevata una malattia. Questa è una terapia tempestiva, la nutrizione con restrizione di grasso.

Caratteristiche e classificazione

La digestione dei grassi avviene nell'intestino tenue. Normalmente, le feci contengono una piccola quantità di lipidi non digeriti. In termini di composizione, si distingue steatorrea, con le feci contenenti solo grassi neutri e steatorrea con la presenza di acidi grassi e loro sali (sapone) nelle feci pure. Secondo i segni clinici, si distinguono i seguenti tipi: alimentare (alimentare), primaria, secondaria steatorea.

Il grasso elevato nelle feci associato alla nutrizione è classificato come steatorea alimentare. Primaria si sviluppa a causa del sottosviluppo del pancreas nel periodo prenatale. È una patologia ereditaria e geneticamente determinata, è rara. L'importanza clinica è la steatorrea secondaria. Si verifica con malattie del pancreas a causa della ridotta secrezione di enzimi digestivi, nonché a causa dell'assenza o della mancanza di contenuto intestinale della bile, che svolge un ruolo importante nella digestione. L'alto contenuto di grasso nelle feci può essere dovuto a una violazione della capacità di assorbimento dell'intestino.

Malattie del pancreas, come causa della steatorrea

La lipasi, un enzima del pancreas, scompone i grassi. La steatorrea si verifica in malattie che sono accompagnate da insufficiente secrezione di lipasi, che porta ad una diminuzione della capacità di digerire i lipidi. Tali patologie includono pancreatite cronica, tumori e cisti del pancreas. La pancreatite è una malattia progressiva del pancreas, nello sviluppo della quale si attribuisce importanza primaria all'uso di alcol. Tra gli altri fattori, ereditarietà, non conformità con la dieta, meccanismi autoimmuni.

Le manifestazioni cliniche nella pancreatite cronica stanno aumentando gradualmente. Nella fase iniziale, i sintomi compaiono dopo aver assunto alcol, cibo a base di carne grassa.

La progressione della malattia è accompagnata da un aumento della clinica, la steatorrea e la creatore (eccesso di fibre muscolari nelle feci) diventano una manifestazione caratteristica dell'insufficienza funzionale del pancreas.

Le cisti sono congenite e acquisite. Localizzato nel corpo del pancreas o nei tessuti circostanti. Il più delle volte ha origine infiammatoria. Tumori e cisti comprimono i dotti della ghiandola, limitano il flusso del succo pancreatico nel lume del duodeno, causando un'insufficiente digestione dei grassi.

Lo sviluppo di steatorrea in patologie del fegato e delle vie biliari

Una condizione in cui non vi è la bile nell'intestino a causa di una diminuzione della sua sintesi nel fegato o la presenza di un'ostruzione nei dotti biliari è chiamata Acholia. Allo stesso tempo, i grassi non vengono digeriti e si trovano nelle feci. Le ragioni per ridurre la formazione della bile sono le enzimopatie - malattie ereditarie in cui la funzione secretoria degli epatociti è compromessa. Anche la secrezione peggiora con l'epatite, l'avvelenamento e le intossicazioni enterogene.

La steatorrea si sviluppa con colestasi - rallentamento del trasporto di fluidi intraepatici a causa della cirrosi, eccessivo sviluppo del tessuto connettivo. I calcoli biliari e i tumori creano un ostacolo al movimento della bile nel lume intestinale, si verifica ittero meccanico.

Dopo interventi sul fegato o cistifellea, si verificano deformazioni, restringimento cicatriziale dei dotti, impedendo il flusso della bile nell'intestino. La colecistite e la discinesia della cistifellea con compromissione della funzione motoria delle vie biliari sono anche accompagnate da Acholia, digestione dei lipidi, presenza di una grande quantità di grasso nelle feci.

La comparsa di feci grasse con malattie intestinali

La celiachia è una malattia in cui i prodotti provenienti da cereali, grano, orzo e segale non vengono digeriti. Questo perché il glutine, una proteina presente nella farina, danneggia i villi dell'intestino tenue. Le cause della malattia non sono ben comprese, i fattori ereditari, genetici e immunitari sono importanti. Clinicamente, la patologia è caratterizzata dallo sviluppo della sindrome da indigestione, dalla diarrea e dal rilascio di feci gialle ad alto contenuto di grassi.

Enterite - malattie infiammatorie dell'intestino tenue, in cui si rompe la digestione, si sviluppa la ripartizione dei grassi, si sviluppa la steatorrea. Per eziologia sono:

  • infettivo - batterico, rotavirus;
  • parassita - con invasioni helminthic;
  • alimentare - con scarsa nutrizione;
  • intossicazione - una conseguenza di intossicazione alimentare, gli effetti dei veleni.

Quadro clinico

Un sintomo caratteristico della steatorea pancreatica è l'intolleranza ad alimenti grassi, le feci liquide schiumose con un forte odore che lascia un segno untuoso, difficile da lavare sulle pareti della tazza del gabinetto dopo un movimento intestinale. Ci sono dolore addominale, gonfiore, flatulenza, brontolio. La composizione della flora microbica intestinale cambia. La steatorrea si sviluppa come una concomitante sindrome della malattia sottostante. Nella pancreatite cronica si verifica sullo sfondo dei sintomi caratteristici per lui - il dolore acuto circostante che si manifesta nell'epigastrio dopo aver mangiato, l'assunzione di alcool.

L'epatite con steatorrea è caratterizzata da sintomi comuni: malessere, debolezza, scarso appetito, febbre. L'ittero meccanico con un'ostruzione nei dotti biliari si manifesta con una sindrome del dolore pronunciata, urine scure, feci leggere e ad alto contenuto di grassi. Per enterite è caratterizzata da dispepsia - frequenti, più di 3 volte al giorno, feci sciolte mescolate con sangue e muco. L'infezione da rotavirus, oltre alla diarrea, è accompagnata da sintomi influenzali - febbre, mal di testa. L'enterite batterica si manifesta con grave intossicazione, diarrea, nausea, vomito, debolezza e indisposizione.

Misure diagnostiche

L'analisi di laboratorio delle feci consente al microscopio di rilevare il grasso nel campione. Per fare questo, aggiungi qualche goccia d'acqua e una tintura del Sudan a un piccolo pezzo di feci. Sotto un microscopio, è possibile rilevare goccioline di grasso di colore nero.

Per un'accurata valutazione quantitativa dei lipidi nelle feci, ai pazienti viene prescritta una dieta speciale per 3 giorni, con un contenuto di grassi noto. Determina la quantità di lipidi nelle porzioni giornaliere di feci. L'assorbimento di grasso è calcolato dalla differenza di cibo e feci. Il tasso di contenuto di grasso neutro nelle feci è fino al 7%. Assenti acidi grassi nelle feci di un adulto sano.

Tutti i grassi nell'intestino sono suddivisi in glicerolo, acidi grassi e saponi. La glicerina viene rapidamente assorbita dalla parete intestinale. Gli acidi grassi vengono assorbiti dopo l'interazione con la bile. La presenza di grasso neutro non scisso nelle feci è un segno di steatorrea pancreatica. Acidi grassi nelle feci di un adulto - un sintomo di malattia del fegato e delle vie biliari.

Per distinguere i diversi componenti dei lipidi negli studi di laboratorio sulle feci, preparare una soluzione concentrata di blu Nilo, massaggiarla in un mortaio con una piccola quantità di feci. Esamina il farmaco sotto il microscopio. Il grasso neutro assume un colore arancione, acido - blu. Per rilevare i saponi di calcio, una goccia di acido solforico viene aggiunto a una piccola quantità di feci, con conseguente formazione di cristalli di gesso.

Caratteristiche di steatorrea nei bambini

Un neonato si adatta alle nuove condizioni di vita per lui, gli organi e i sistemi del suo corpo non sono formati, quindi gli indicatori di laboratorio differiscono dagli adulti. Il neonato assorbe il 75-80% dei lipidi dal cibo.

Il grasso neutro nelle feci di un bambino nel range del 15-20% non è un indicatore di patologia.

I problemi con il tratto gastrointestinale in un bambino spesso iniziano con la transizione all'alimentazione mista o artificiale, così come con l'introduzione di alimenti complementari. Questo è accompagnato da pianto, vomito, distensione addominale, steatorrea. I bambini perdono peso, sono in ritardo nello sviluppo. La causa di questi sintomi è l'allergia alimentare, l'intolleranza a certi cibi, più spesso il latte di mucca. Nei bambini più grandi, la steatorrea si verifica quando si mangiano uova, agrumi e pesce.

Fibrosi cistica - una malattia genetica in cui il segreto delle ghiandole mucose del tratto respiratorio e del pancreas diventa denso, viscoso, difficile da separare. Identificare la patologia nei neonati nei primi giorni di vita. Nel 90% dei casi, i sintomi di insufficiente funzione pancreatica - frequenti feci molli, steatorrea, vengono alla ribalta. Altre malattie ereditarie sono rilevate anche nei bambini:

  • Sindrome di Beiber - steatorrea in combinazione con cirrosi epatica, ipertensione portale. Malattia grave di bambini e adolescenti in età scolare.
  • Hebner - Sindrome di Herter - la steatorrea è associata a rachitismo, ascite, atonia intestinale, ritardo della crescita.
  • Sindrome di Will - alterato assorbimento di grasso, accompagnato da sintomi di reumatismo.

Tattiche di trattamento

La terapia della steatorrea combinata dipende dalla gravità della lesione, dalla natura della malattia sottostante. Nella patologia pancreatica vengono utilizzati preparati enzimatici contenenti lipasi (pancreatina, pancreatismo, mezime). A volte il nakedaza viene usato nel trattamento - medicina erboristica di Chernushka Damascus, in grado di abbattere i grassi. Nelle malattie del fegato, delle vie biliari e dei disturbi digestivi, la bile medica in scatola e i suoi analoghi sono usati - alorum, alohol, holosas. Per la colelitiasi, Ursolfak, Khenokhol, la preparazione di erbe Ziflan da erba di immortelle è prescritta per distruggere le pietre. Festal, Wobenzym, Creon sono farmaci combinati contenenti enzimi pancreatici e biliare.

Buon effetto quando steatorrea hanno rimedi popolari come infusi e decotti di elecampane, kalanchoe, cavolo lepre. È importante che i bambini scelgano la giusta miscela, dopo aver consultato un medico. Introdurre alimenti complementari dovrebbe essere non prima di 6 mesi di età. Nuovi alimenti per il bambino dovrebbero essere aggiunti in piccole porzioni, controllando la risposta del corpo e la natura delle feci.

Complicazioni e conseguenze

La riduzione dell'attività degli enzimi digestivi, l'acholia, il trattamento dell'enterite batterica con antibiotici può portare all'interruzione della composizione della normale microflora intestinale, allo sviluppo di dysbacteriosis. Pertanto, lo schema terapeutico è integrato con farmaci che normalizzano la flora (batterio Bifidum, Acilact, Linex).

Quando la steatorrea è spezzata, si scinde non solo il grasso, ma anche altri nutrienti. I pazienti perdono peso, esaurimento, avitaminosi si sviluppa gradualmente. L'anemia si manifesta, la vista si deteriora a causa della carenza di vitamina B12, vitamina A, acido folico. Assorbimento minerale alterato porta all'osteoporosi - la distruzione delle ossa a causa di carenza di calcio. A causa della cattiva digestione del cibo, si sviluppano ipoproteinemia (basso contenuto proteico nel sangue) ed edema periferico.

Perdite di grandi volumi di feci liquide portano alla disidratazione. Questo si manifesta con secchezza della pelle e delle mucose, un calo della pressione sanguigna, un aumento della frequenza del polso, una diminuzione della quantità di urina. I pazienti si lamentano di secchezza delle fauci, sete. Con grave disidratazione possibile convulsioni, coscienza alterata.

La non digestione del cibo, la perdita di grassi e altri nutrienti con le feci porta alla cachessia: una grave complicazione, esaurimento del corpo, significativa perdita di peso, interruzione delle funzioni vitali del corpo e un'alta probabilità di morte.

Una tempestiva diagnosi delle patologie che causano steatorrea e un trattamento efficace aiuteranno ad evitare gravi conseguenze per la salute.

Cause e sintomi

Quindi, come accennato in precedenza, sgabello grasso o steatorrea è un aumento dei lipidi nelle feci. Naturalmente, un tale fenomeno in una persona completamente sana non dovrebbe essere osservato e richiede la dovuta attenzione da parte sua.

È importante capire che la steatorrea differisce da altre patologie del tratto gastrointestinale per la presenza di grasso nelle feci, mentre la creatore è accompagnata da secrezioni azotate e amilorrea, ad esempio, da granuli di amido. Le feci grasse sono quasi sempre "brillanti" e non si allontanano molto dalla superficie del water.

La ragione di tale violazione nel lavoro dello stomaco e dell'intestino può essere molti fattori.

Molto raramente, l'eziologia delle feci grasse è una reazione del tutto normale del corpo, spesso la situazione è molto diversa. Oggi in gastroenterologia ci sono tre tipi principali di steatorrea sul fattore eziologico:

  • Il primo è la steatorea alimentare, che è una conseguenza dell'aumento del consumo di cibi contenenti grassi e dell'incapacità del tratto gastrointestinale di far fronte alla loro quantità.
  • Il secondo è la steatorrea intestinale, che si sviluppa a causa della disfunzione degli organi digestivi in ​​termini di assimilazione o assorbimento dei lipidi.
  • Il terzo è la steatorrea pancreatica, che si verifica a causa del malfunzionamento del pancreas, che produce in modo insufficiente la lipasi coinvolta nel processo di scissione delle articolazioni grasse.

In un certo numero di casi, la steatorea alimentare è un carattere unico e non richiede una terapia adeguata, poiché scompare da sola dopo la correzione della nutrizione. Altri tipi di feci grasse richiedono sempre la terapia a causa della loro natura patologica. Spesso, il loro aspetto indica gravi problemi con il tratto digestivo.

La sintomatologia di qualsiasi steatorrea è completamente identica. Spesso i sintomi di questa malattia sono:

  1. la specificità precedentemente nota delle feci (lucentezza oleosa, scarso scarico dalla superficie della toilette, ecc.)
  2. lieve disagio addominale
  3. violazione del processo di defecazione (dalla diarrea alla stitichezza)
  4. aumento del rombo nel tratto digestivo
  5. perdita di peso
  6. problemi della pelle (secchezza, ingiallimento, desquamazione)
  7. raramente - mal di testa, forte disagio addominale, vertigini e gonfiore

Dopo aver riconosciuto anche alcuni dei sintomi sopra riportati, è estremamente importante visitare la clinica e sottoporsi a una diagnosi appropriata. Non dimenticare che, anche a prima vista, steatorrea non pericolosa può provocare gravi disturbi nel tratto gastrointestinale.

Diagnosi di steatorrea

Diagnosticare i problemi con le feci grasse è sempre complesso. Per la sua attuazione, è meglio visitare prima un medico generico e, dopo l'approvazione da parte sua, un gastroenterologo.

Nel caso generale, questi specialisti implementeranno:

  • Esame attento dell'aspetto del paziente con la definizione di vari segni di steatorrea.
  • Raccogliendo l'anamnesi parlando con il paziente riguardo ai sintomi mostrati in lui.

Lo scopo dei metodi strumentali di esame, che sono alla base di tutta la diagnostica. Di norma, se si sospetta la steatorrea e la sua manifestazione luminosa, è prescritto:

  1. Analisi microscopiche e macroscopiche di feci.
  2. Esame ad ultrasuoni del tratto digestivo (ecografia).
  3. Colonscopia.
  4. Tipi di diagnostica radioisotopica.

Spesso, nel corso dell'esame, vi è sufficiente attuazione delle prime due fasi della diagnosi, così come il test delle feci e degli ultrasuoni del tratto gastrointestinale. Nonostante questo, con incarichi speciali, il paziente dovrà sottoporsi a vari studi. Ignorare l'adozione di tali misure non dovrebbe essere, soprattutto se sono raccomandate da uno specialista.

Metodi per trattare la malattia

Il corso del trattamento della steatorrea è determinato esclusivamente dal medico curante, che ha familiarità con i risultati degli esami e conosce la causa esatta della malattia. Nella maggior parte dei casi, la terapia non richiede un intervento chirurgico, pertanto vengono implementate misure terapeutiche di natura conservativa.

Questi includono:

  • In primo luogo, l'assunzione di farmaci appropriati. Tutto dipende dal fattore che ha provocato la comparsa di feci grasse. Generalmente sono indicati enzimi speciali che migliorano la digestione dei grassi nel tratto digestivo. Tali farmaci possono essere integrati con complessi vitaminici e vari acidi per migliorare la digestione.
  • Secondo: la normalizzazione dello stile di vita. Spesso abbastanza rifiuto, almeno in parte, da cattive abitudini, restrizioni in carichi di vario genere e sonno normale.
  • Terzo: una dieta. A proposito, la dieta dovrebbe essere speciale, il cui focus è minimizzare la quantità di lipidi consumati. In media, ai pazienti con steatorrea è vietato mangiare più di 50-55 grammi di grasso al giorno. Principalmente il cibo dovrebbe consistere in varietà a basso contenuto di grassi di carne, pesce, piccole quantità di burro, latticini con una piccola quantità di grassi, verdure e cereali.

Questo metodo di trattamento delle feci grasse si verifica nell'85-90% dei casi con la sua diagnosi. Nei pazienti con una causa estremamente specifica della malattia o con la sua grave negligenza, è possibile prendere misure tempestive, anche se questo è raro.

La prognosi della terapia e i rischi di complicanze

Di regola, i pazienti del gastroenterologo con il problema della steatorrea non iniziano questo disturbo, riferendosi alla clinica in tempo. In tali circostanze, la prognosi del trattamento è sempre positiva e la terapia stessa è ridotta solo all'adozione di misure appropriate.

Tuttavia, in alcuni casi, a causa della specificità della patologia manifestata o della sua negligenza, il processo di terapia è notevolmente complicato. Nonostante ciò, la prognosi è spesso anche favorevole, anche se il trattamento è organizzato su una scala più ampia e più difficile.

In assenza di un impatto competente e tempestivo sulla causa delle feci grasse, può trasformarsi in un processo patologico piuttosto pericoloso. Le complicanze tipiche della steatorrea sono:

  1. Assorbimento lipidico alterato e problemi di accompagnamento (perdita di peso, disturbi ormonali)
  2. sviluppo di deficit proteico o ipovitaminosi
  3. grave deplezione del corpo
  4. gonfiore
  5. sete cronica
  6. grave disidratazione
  7. convulsioni gratuite

Il risultato di tali interruzioni nel corpo può persino essere fatale. Non dimenticare che la mancanza di lipidi è una cosa seria e spesso si verifica con steatorrea. È inaccettabile consentirne lo sviluppo, e ancor più un lungo corso, pertanto raccomandiamo vivamente di eliminare il problema in esame oggi in modo tempestivo e completo. Altrimenti, dovresti prepararti al peggio.

La prevenzione della steatorrea è una delle principali misure necessarie dopo il trattamento organizzato della malattia.

Nella maggior parte dei casi, i medici curanti determinano le misure preventive per ciascun paziente individualmente.

Video utile: cattivi sgabelli e possibili malattie

Nonostante questo, possiamo distinguere le basi della prevenzione della steatorrea. In generale, consiste delle seguenti misure:

  1. Sviluppo di una dieta costante e massima corretta. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata all'equilibrio nel consumo di grassi, carboidrati e proteine. Normalmente, la loro proporzione nel cibo quotidiano equivale a: proteine ​​- 15-20%, carboidrati - 50-60%, grassi - 25-30%. Se si conta il numero di elementi consumati è difficile, allora è sufficiente: organizzare pasti frazionati (4-6 volte), mangiare il massimo del cibo sano e non mangiare troppo. Naturalmente, è richiesto il rifiuto del fast food, cibo altamente grasso e affumicato. Sarà anche utile limitare il consumo di cibi fritti e spezie.
  2. Rifiuto di cattive abitudini o una limitazione significativa in tale. Un ruolo importante a questo riguardo è assegnato sia alla cessazione del fumo che alla "dieta" alcolica. Non dimenticare che queste cose sono ugualmente cattive per tutto il corpo umano, compreso il lavoro del tratto gastrointestinale.
  3. Esecuzione di indagini periodiche nell'ufficio gastroenterologico. In generale, qualcosa di simile dovrebbe diventare la norma per qualsiasi persona. Come minimo, dovresti visitare un gastroenterologo ogni 2-4 mesi e almeno 2 volte l'anno. Questo approccio è sempre approvato dai medici, in quanto consente di controllare la salute "gastrica" ​​di qualsiasi persona e di risolvere i problemi il più rapidamente possibile.
  4. Secondo indicazioni speciali, al paziente vengono anche somministrati alcuni farmaci o procedure specifiche come profilassi. Misure preventive di questo tipo, ovviamente, non vengono eseguite senza la consultazione e l'approvazione del medico curante.

In generale, le feci grasse sono un fenomeno relativamente non pericoloso. Spesso è provocato da normali processi fisiologici, ma accade anche che un disturbo del tratto gastrointestinale sia dovuto a reali problemi di salute.

In ogni caso, è importante organizzare immediatamente e correttamente il trattamento della malattia e quindi mantenere la "salute intestinale" al livello adeguato. Speriamo che il materiale presentato sia stato utile per te e abbia dato risposte alle tue domande. Salute a te!

http://bolvkishkah.com/simptomy/zhir-v-kale-u-vzroslogo.html

Pubblicazioni Di Pancreatite