È possibile: diarrea e costipazione allo stesso tempo?

Quando il sistema digestivo funziona normalmente, lo svuotamento avviene circa due volte al giorno. Allo stesso tempo, feci di struttura omogenea, senza una miscela di sangue, muco, pus e altre patologie.

Sia la diarrea che la diarrea si verificano per determinate ragioni. Questo non sta parlando della presenza di una malattia specifica, ma solo della manifestazione della malattia principale. Di norma, la diarrea si manifesta più volte al giorno, allo stesso tempo, le feci acquisiscono un carattere liquido.

Una condizione durante la quale c'è un ritardo nella defecazione è chiamata stitichezza. Se l'intestino non viene pulito entro 24 ore, ciò è considerato normale. Se l'atto di defecazione avviene da 3 volte al giorno a 3 volte a settimana e ha la stessa frequenza, questo può anche essere considerato la norma.

Cause di alternanza di diarrea e diarrea

Diarrea - una funzione protettiva del corpo agli irritanti.

Molti test hanno dimostrato che il periodo durante il quale lo scarico di una consistenza liquida si alterna con la loro assenza, questo può indicare la presenza di patologie solide e pericolose che sono sorte nel corpo. Malattie che contribuiscono alla diarrea e costipazione:

  1. malattia intestinale associata a cancro;
  2. violazione della microflora intestinale;
  3. sindrome dell'intestino irritabile;
  4. processi infiammatori che si verificano nel colon o nell'intestino tenue;
  5. interruzione persistente delle secrezioni, ristagno delle feci e consumo parallelo di lassativi;
  6. la presenza di organismi parassiti nel sistema digestivo.

Non dovremmo dimenticare che la diarrea e la stitichezza non sono altro che una funzione protettiva del corpo contro specifici fattori irritanti. Queste circostanze possono essere attribuite in modo sicuro all'intossicazione alimentare e alla tossicosi.

In tale situazione, l'intestino cerca di purificarsi dagli organismi che hanno causato la malattia infettiva o da sostanze tossiche che sono sorte a seguito di processi patologici e le condizioni generali del paziente si normalizzano in modo simile.

Se il corpo inizia a mancare di liquidi, c'è stitichezza. I meccanismi di fisiopatologia, che riflettono i principali fattori nel verificarsi di una serie di diarrea con costipazione:

  • ostruzione intestinale dovuta alla presenza di un corpo estraneo o educazione;
  • alterata pervietà intestinale dovuta a eziologia paralitica.

Durante la manifestazione di tali condizioni dovrebbe contattare una struttura medica.

Sindrome dell'intestino irritabile

La causa della sindrome dell'intestino irritabile può essere la disbatteriosi.

Se la diarrea viene sostituita dalla stitichezza, può essere causata dalla sindrome dell'intestino irritabile. Questa condizione può verificarsi indipendentemente dall'età.

Durante la sindrome dell'intestino irritabile, la motilità è compromessa e il colon è esposto a questo effetto.

L'insorgenza della sindrome può essere preceduta da una trasformazione infiammatoria e distrofica nelle strutture tissutali dell'intestino.

La condizione con questo tipo di patologia è molto comune e le persone di età matura sono esposte ad essa. La ragione risiede nei fattori endogeni, così come in altri, che eccitano la suddetta condizione:

  1. esposizione ripetuta a situazioni stressanti (frequenti cambi di residenza o lavoro);
  2. manifestazioni di disbiosi;
  3. il meccanismo di una dieta equilibrata (mancanza delle vitamine e degli elementi necessari per il corpo contenuti negli alimenti) è rotto;
  4. consumo eccessivo di prodotti nocivi;
  5. l'uso di bevande alcoliche e gassate;
  6. dieta disturbata, consumo eccessivo di cibo.

Nelle donne, i disturbi del corretto funzionamento del tratto intestinale sono correlati con gli squilibri ormonali. Durante questa condizione, si osservano i seguenti sintomi: raro o frequente svuotamento, dolore al basso addome, muscoli.

C'è flatulenza, la sensazione che l'intestino non sia completamente vuoto, il frequente bisogno di respingere l'intestino, la debolezza del corpo, il malessere e l'emicrania. La condizione di accompagnamento può essere depressione, ansia, disfunzione sessuale, mancanza di appetito, nausea. Di norma, dopo un movimento intestinale, la maggior parte dei sintomi scompare.

Se il paziente lamenta la presenza simultanea di diarrea e stitichezza, potrebbe essere una prova di enterocolite cronica. Questa malattia è caratterizzata da processi infiammatori nell'intestino tenue e in quello piccolo. Le infiammazioni portano a uno squilibrio della funzione secretoria e motoria e all'assorbimento dei nutrienti.

Come conseguenza di enterocolite cronica, possono verificarsi distrofia, così come atrofia del rivestimento intestinale pituitario. Questa malattia può verificarsi più di un anno. Nasce da un trattamento errato o mancante per enterocolite acuta. Di conseguenza, più lungo è il processo infiammatorio, più danneggia le mucose dell'intestino.

Enterocolite come malattia

L'aumento della peristalsi intestinale provoca la diarrea.

Tra i sintomi caratteristici di questa malattia sono le feci irregolari, alternando la diarrea alla stitichezza.

L'aumento della peristalsi intestinale provoca la diarrea. Di conseguenza, l'assorbimento d'acqua non avviene attraverso il guscio dell'ipofisi.

La diarrea si verifica anche a causa della liquefazione e ammorbidimento delle feci. La frequenza dello svuotamento dipende dalla gravità della malattia intestinale.

Nei casi in cui i processi infiammatori si sono diffusi nell'intestino tenue, si osserveranno abbondanti e liquefatti svuotamenti circa 4 volte al giorno.

Questa malattia non è accompagnata da dolore. Dopo aver mangiato, c'è il desiderio di svuotare. Il numero di atti di defecazione può raggiungere 10 volte al giorno o anche di più. Nelle feci possono essere impurità ipofisarie.

Dopo una prolungata diarrea può essere stitico. Di conseguenza, gli atti di defecazione sono ridotti a 2 volte a settimana.

Cancro del retto

Un anello chiave nello sviluppo del cancro è la malnutrizione.

Il retto è un tipo di reparto nel sistema digestivo, che lo attraversa, tutti i prodotti della digestione sono portati fuori.

L'oncologia di questo organo può essere provocata da: colite cronica, crescita poliploidea, ereditarietà. Un anello chiave nello sviluppo del cancro è la malnutrizione.

La stitichezza inizia quando una quantità eccessiva di cibi fritti e grassi entra nella dieta, una piccola percentuale di frutta e verdura.

Un fattore importante nello sviluppo di questo disturbo sarà il sovrappeso e l'inattività fisica. Durante il tumore del retto, si osservano i seguenti sintomi:

  • masse fecali modificate;
  • costipazione;
  • diarrea alternante diarrea;
  • dolore durante lo svuotamento;
  • nero fecale tinto di sangue.

A volte il cancro del retto viene confuso con le emorroidi. Ma durante le emorroidi, il sangue si trova all'esterno delle feci e durante il cancro si mescola con loro. Allo stesso tempo, la stitichezza differisce nella sua durata.

Metodi di trattamento del paziente

Uno dei componenti del processo di trattamento: rispetto del regime alimentare.

Per normalizzare l'escrezione delle feci dal corpo del paziente (sia un adulto che un bambino), è necessario fare una diagnosi corretta.

Per questo è necessario condurre un'ispezione dettagliata. Pertanto, il medico esegue i test necessari, assegna i raggi X dell'intestino, esegue un esame digitale dell'organo, determina la presenza di sangue nelle feci ed esegue analisi batteriologiche e biochimiche.

Lo scopo principale del trattamento in questa situazione è eliminare la causa della malattia. Per fare questo, prima di tutto:

  1. osservare il modo di mangiare;
  2. proteggersi da situazioni stressanti;
  3. assumere farmaci contenenti enzimi, nonché farmaci antibatterici, antidiarroici, antispastici.

Con costipazione prolungata, il medico prescrive una procedura di clistere. Cancro: una chiamata per un intervento chirurgico.

Guarda un video sull'eliminazione della stitichezza:

http://pishhevarenie.com/zabolevaniya-zhkt/ponos-i-zapor-odnovremenno/

La dissenteria è la diarrea

Qual è la costipazione cronica?

Per molti anni, lottando senza successo con gastrite e ulcere?

Il capo dell'Istituto: "Sarai stupito di quanto sia facile curare la gastrite e le ulcere semplicemente assumendolo ogni giorno.

Sicuramente un problema come la stitichezza cronica è familiare a molti adulti e anziani, ei bambini piccoli spesso soffrono di questa malattia. Qual è la costipazione cronica? Quali sono i sintomi caratteristici di questa malattia? Quali fattori contribuiscono ad esso? E quali sono le cause della stitichezza nei bambini e negli anziani? Domande simili vengono poste da coloro che sono interessati da questo problema.

Per il trattamento della gastrite e delle ulcere, i nostri lettori hanno utilizzato con successo il tè monastico. Vedendo la popolarità di questo strumento, abbiamo deciso di offrirlo alla tua attenzione.
Leggi di più qui...

A proposito della malattia

Spesso nel tratto gastrointestinale fallisce. Secondo gli operatori sanitari, negli ultimi decenni, la stitichezza nella maggior parte delle persone si manifesta come una malattia indipendente, ma spesso è accompagnata da una serie di altri segni che indicano che qualcosa di sbagliato sta accadendo nel corpo.

Spesso ci sono situazioni in cui le persone hanno un disturbo del movimento intestinale e un fallimento nei movimenti intestinali regolari, ma per loro natura questi sintomi non hanno nulla come la stitichezza. Prendendo un'enorme quantità di medicinali e esponendosi a un gran numero di esami, alla fine non ottengono risultati positivi. Pertanto, è molto importante avere le informazioni corrette relative all'origine della stitichezza, con la loro diagnosi e il trattamento competente.

La maggior parte delle persone per qualche motivo ritiene che la stitichezza sia una condizione dell'organismo quando una persona non è in grado di defecare quotidianamente. Tuttavia, si sbagliano. È necessario tenere conto del fatto che ogni corpo umano è individuale, e se una persona ha un movimento intestinale ogni giorno, e un'altra - una volta ogni 3 giorni, allora questo fenomeno è abbastanza normale e non dovrebbe portare a uno stato di panico e costringere a correre in farmacia per un lassativo. Vale anche la pena notare che l'assunzione frequente di lassativi è indesiderabile, dal momento che il corpo umano ha la tendenza ad abituarsi a questi farmaci e in futuro senza di essi i normali escrementi saranno impossibili. Pertanto, si raccomanda di prendere tali medicinali con cautela e di prenderli secondo le raccomandazioni dei medici, in caso di emergenza.

classificazione

C'è una cosa come la stitichezza situazionale. Questo tipo di stitichezza non rappresenta un pericolo e può essere causato da diversi fattori:

  • la gravidanza;
  • lungo viaggio;
  • mangiare cibi che impediscono la promozione delle masse fecali;
  • quantità insufficiente di fluido consumato;
  • tensione nervosa;
  • stress frequente

Inoltre, la malattia descritta potrebbe essere dovuta all'uso prolungato di alcuni farmaci.

Tale stitichezza non dovrebbe essere disturbata. Di solito passano da soli, senza richiedere l'ammissione di farmaci speciali e l'accesso a un medico.

Se il movimento intestinale si verifica meno di 3 volte a settimana, e questo fenomeno è regolare, allora stiamo parlando di una malattia come la stitichezza cronica. La stitichezza cronica è caratterizzata dal rilascio di una piccolissima quantità di feci secche. Spesso, una persona dopo i regolari tentativi di "andare in bagno" viene lasciata con una sensazione di svuotamento incompleto dell'intestino.

La costipazione cronica è pericolosa in quanto può causare intossicazione del corpo, portare allo sviluppo di colite cronica e altre malattie proctologiche altrettanto gravi. Inoltre, se una persona ha stitichezza, durante un atto di defecazione, deve spingere forte, il che porta alla comparsa di crepe nell'ano, e questo, a sua volta, termina con l'apparizione di emorroidi o di ernia. Il risultato di costipazione persistente può essere l'invecchiamento precoce della pelle, la sua avvizzimento.

motivi

Altrettanto importante è lo stile di vita che conduce una persona, in particolare le sue abitudini alimentari, cioè, la sedia di una persona dipende da ciò che mangia. Quindi, la stitichezza provoca:

  • Ricezione di prodotti con un contenuto di fibra alimentare molto basso (consumo insufficiente di frutta e verdura, cereali);
  • assunzione di liquidi rari, comprese le zuppe;
  • assunzione frequente di diuretici o farmaci contenenti una grande quantità di calcio, ferro, che rafforzano le feci.

Anche le abitudini alimentari come la pizza, le patatine fritte, il caffè e l'alcol possono causare stitichezza.

Possibilità di stitichezza dovuta a una diminuzione dell'attività dei muscoli intestinali. Questo fenomeno porta a difficoltà a far passare le feci attraverso l'intestino. I seguenti fattori possono contribuire a questo:

  • malattie neurologiche (sclerosi multipla, ictus);
  • malattie endocrine;
  • diminuzione del potassio nel sangue;
  • assumere tali farmaci come farmaci antinfiammatori, analgesici, antidepressivi;
  • malattie associate a disordini metabolici, come diabete, uremia, porfiria acuta;
  • stile di vita sedentario.

Spesso la causa della stitichezza può essere la paura di una persona immediatamente prima dell'atto di defecazione. La paura si sviluppa sullo sfondo di malattie del retto, spesso accompagnate da forti dolori. Tra queste malattie vale la pena notare i seguenti tipi:

  • ragadi nell'ano;
  • emorroidi;
  • paraproctitis.

Le persone anziane

Molto spesso, la stitichezza si verifica nelle persone anziane. Se la durata della stitichezza è di diversi giorni, allora si chiama acuta, ma se dura più di 3 mesi, allora questa costipazione è cronica.

La stitichezza è un evento abbastanza comune negli anziani a causa dell'invecchiamento dell'intero organismo e di tutti i suoi sistemi funzionali. Questo vale anche per il tratto gastrointestinale. Il processo di digestione è molto più lento e l'output del digestato non è più come dovrebbe essere. Su questa base, non solo si verifica stipsi, sono possibili colecistite e ostruzione intestinale.

Vale la pena elencare alcuni altri fattori che influenzano l'insorgenza di costipazione negli anziani:

  • dieta malsana;
  • consumo eccessivo di alimenti come pasta, dolci e prodotti a base di farina;
  • lo stress.

Nei bambini

Anche i bambini soffrono di stitichezza, ma spesso si verificano nei bambini per ragioni diverse rispetto agli adulti:

  1. Dieta. Se un adulto ha bisogno del consumo di fibre per evitare la stitichezza, è semplicemente necessario, quindi il corpo del bambino non ne ha bisogno. Il consumo eccessivo di cibi ricchi di fibre può persino danneggiare.
  2. Le malattie accompagnate da febbre e costringendo a rispettare il riposo a letto, sono un fattore che influenza il rafforzamento della sedia e il verificarsi di stitichezza.
  3. Il diabete mellito.

Quadro clinico

Come la maggior parte delle altre malattie, la stitichezza cronica è spesso accompagnata da una serie di sintomi e dipende dalla malattia, che in linea di principio ha causato stitichezza.

La costipazione cronica è caratterizzata da tensione nell'atto di defecazione, cioè, per un movimento intestinale di successo, una persona dovrà fare un sacco di sforzi. Allo stesso tempo, si notano delle feci molto secche e dure sotto forma di palle o fagioli.

Se la defecazione non si verifica per diversi giorni, può verificarsi irritazione della mucosa intestinale. Arriva la cosiddetta diarrea bloccante, caratterizzata da feci molli con muco.

La stipsi cronica è spesso accompagnata da dolore e pesantezza nell'addome. Questi sintomi scompaiono immediatamente dopo un movimento intestinale.

Spesso il paziente si lamenta di flatulenza. La causa della flatulenza è l'attività burrascosa dei microrganismi nell'intestino crasso.

Spesso i seguenti sintomi accompagnano la stitichezza cronica:

  • riluttanza a mangiare;
  • alitosi;
  • frequenti eruttazioni.

Se la stitichezza non è stata trattata per un lungo periodo di tempo, il paziente ha una diminuzione della capacità lavorativa, umore basso, disturbi del sonno e altri disturbi nevrastenici.

trattamento

A molte persone sembra che una tale malattia non minacci lo stato di salute, ma non lo è. Proprio come qualsiasi altra malattia, richiede un trattamento immediato, altrimenti potrebbero esserci gravi complicazioni. Prima di tutto, riguarda il tratto digestivo. Ci possono essere malattie infiammatorie intestinali, malattie dell'intestino crasso.

La conseguenza più grave che può verificarsi a causa della stipsi prolungata è l'ostruzione intestinale e non sarà più possibile curarla con i farmaci. Sarà richiesto un intervento chirurgico.

Inoltre, il problema a volte può parlare dello sviluppo nel corpo del processo tumorale.

La stitichezza cronica è un sintomo molto serio che richiede cure mediche immediate.

La medicina sta procedendo con rapidi passi, quindi è possibile curare questo disturbo. Tuttavia, non tutti hanno una comprensione completa di come avviene il trattamento, e molti si sono chiesti come sbarazzarsi della stitichezza cronica.

La variante cronica è una malattia che non può essere curata solo con i lassativi. Non è consigliabile iniziare il trattamento da soli, poiché le conseguenze potrebbero essere imprevedibili. Questo è particolarmente vero se la stitichezza cronica nei bambini.

La cosa principale in trattamento è la stretta aderenza alla dieta. Mangiare grandi quantità di fibre e questa è frutta e verdura. È necessario bere più acqua possibile.

Oltre a prendere i farmaci prescritti da un medico, si raccomanda di mantenere uno stile di vita attivo e di essere più all'aperto.

http://ponos.gastrit-i-yazva.ru/ponos/zapornyj-ponos-eto/

Stop alla diarrea

Già un po 'più di tre settimane, ci cacao ogni altro giorno. Il pediatra torce il dito contro la tempia e dice che devo aiutare il bambino e chiamare la sedia due volte al giorno, se la fornitura di gas e il padiglione auricolare non aiutano, quindi metti la glicerina. Naturalmente, non ho fatto nulla del genere, lasciando che il corpo del bambino faccia fronte, soprattutto per quanto ne so, quindi puoi prendere una sedia quasi una volta alla settimana. Ma! Ad una condizione, che non abbiamo osservato nuuu in alcun modo -.

Le ragazze possono avere chiunque. Il bambino ha smesso di cagare, abbiamo avuto una diarrea bloccante, questo è quando non c'è sgabello per molto tempo e poi è liquido e esce come una fontana, bolliamo costantemente nello stomaco, il bambino è inquieto, non dormiamo molto di notte, di notte, come durante il sonno, si acquatta, indossa, piange. Le inserisco una candela, lei non cammina da sola, anche quando il seno succhia in mezzo, lei inizia a piangere, poi ricomincia a piangere. scoregge come un buono, pediatra scrisse su una colica, ma dubito che qualcuno ce l'avesse? Disbatteriosi di Sedna passata.

Ciao a tutti! Per molto tempo non ho voluto scriverlo, ma, a quanto pare, dovrei farlo. Quindi.. Nel primo mese, come è successo, tutto andava bene, ma i problemi successivi sono iniziati con la sedia. È diventato liquido e costipato, la diarrea costipata come è chiamata. Passato su dysbacteriosis, ha trovato Staphylococcus aureus. Per capire la situazione, hanno passato l'analisi sulla biochimica delle feci e dei carboidrati. La biochimica ha dimostrato che non tutto è in ordine con la microflora intestinale, e l'analisi dei carboidrati ha mostrato 1,5 a un tasso di 0-0,25. Horch dice mio figlio.

Siamo un mese e mezzo. Ha iniziato a introdurre sette, il latte non era abbastanza, è andato al problema, deficit di lattasi, urla, "blocco" di diarrea, ecc. La scorsa settimana, il kaki sembrava essere monotono, omogeneo, non denso e non con acqua, ma per qualche motivo non erano usciti per lui ((Negli ultimi tre giorni ho inserito le valvole di aspirazione una volta al giorno e prima succedeva ma meno. Ma ogni giorno questo è lo stesso L'analisi per dysbacteriosis e carboidrati sarà solo il mercoledì, al gastroenterologo di venerdì, ha detto che la miscela non deve essere modificata però.

Bene, non fanno la cacca. E la sedia è liquida. Tuzhatsya, sbuffando, arrossendo, ma senza senso. Ogni giorno ci spaventiamo con l'aiuto di mamma, ad es. Premo le mie ginocchia strettamente contro la mia pancia e per circa 3-5 minuti fanno la cacca. Ieri, un getto di tutto questo mi ha macchiato la camicetta, i pantaloni e le scarpe da ginnastica. Sono molto preoccupato per i miei piccoli. Tale stavano sorridendo, fino a quando questa spazzatura ha avuto inizio. Cos'è? Cosa fare qualcosa.

Il bambino oggi ha un anno. La scorsa settimana, nella notte di venerdì, la temperatura è salita a 38,5. Sono stato colpito da un Nurofen, non ho avuto il tempo di chiamare il dottore la mattina. La temperatura stava cadendo male, alternando candele tsefekon e nurofen. Sabato sera a 39, ho chiamato un'ambulanza. Esaminato, gola rossa, tonsille dilatate. Non c'erano altri sintomi. All'ospedale, mi è stata diagnosticata la SARS e la tonsillite. Trattamento prescritto: -cook naso e gola dal lunedì -xilen 2k 3 volte al giorno -5d -viferon 2p al giorno - 5d -typ max 3k 2p al giorno -5dn (erano precedentemente all'ENT a un controllo di routine, nominato.

Altezza 58 cm e peso 5500 kg. circonferenza della testa 39,5 cm (aumentata di 1,5 cm dal mese, dalla nascita di 5,5) Gli occhi sono blu scuro, i peli sono già lunghi 4-5 cm, quelli chiari sono dietro il buio, può essere una bionda)))))) Tiene verticalmente il collo ma tutti dormono

Ciao a tutti! Mio figlio ha la mancanza di ritardo e problemi con la sedia e con cosa e come siamo stati trattati, ho già scritto qui http://www.babyblog.ru/community/post/01medicina/1711165. Ma ora la situazione è cambiata e, bruscamente, salta, e già da 5 giorni, mio ​​figlio ha vinto un'altra sedia. In primo luogo, lo sgabello liquido è finalmente scomparso e un porridge con grumi bianchi è apparso, il che mi ha fatto piacere. Ma, in secondo luogo, il muco è apparso nelle feci, e inoltre, c'è solo muco, c'è muco con coppe di tinta verde e l'odore di questo muco phiii, che non mi ha soddisfatto. E per qualche ragione, ancora una volta, non è chiaro dove siano apparse le eruzioni meeeliche.

Stitichezza (costipazione) - disfunzione intestinale accompagnata da un aumento degli intervalli tra gli atti di defecazione rispetto alla norma fisiologica. L'ambiguità di questa definizione è che le opinioni sul tasso fisiologico di defecazione sono contraddittorie. È necessario tener conto che la frequenza dei movimenti intestinali è fortemente influenzata dalle peculiarità della dieta. Lo sviluppo della costipazione predispone una quantità ridotta di fibre e fibre alimentari nel cibo, una quantità eccessiva di proteine ​​animali con una mancanza di frutta e verdura. D'altra parte, non conta solo la frequenza delle feci, ma la presenza di disagio durante la defecazione e.

Siamo 1 mese e 8 giorni. e siamo sull'IVI come abbiamo detto la diarrea ostruttiva pediatrica. vale a dire non cacao per 2 giorni, poi faccio una cannuccia e da lì una fontana. così anche maleodorante e verde scuro. Bevvero bifidumbatterine e hilak-forte. Ora è al corrente del nostro medico che ha bisogno di essere testato. e dal giorno di ieri non abbiamo bevuto nulla, tranne la miscela e l'acqua, oggi abbiamo dovuto consegnare merda. e non qui era. l'ultima volta che è stato il 24 alle 19, e oggi è il 27. Siamo stati vaccinati ieri. di notte è periodicamente.

abbiamo costipazione dura per 5 mesi. allo stesso tempo, recentemente ho iniziato a dare cibi complementari, compresa la carne. da linex eravamo un po 'deboli, dal latte agusha al latte. Dufalak e altri rifiuti non aiutano. L'analisi del dizbak ha mostrato un piccolo stafilococco aureo, ma è stato con noi sin dalla nascita. e fino a 4 mesi siamo andati bene. iniziato a dare creonte. +: al mattino ho iniziato a scoreggiare bene e ho dormito fino alle 8. Prima di Creon si è svegliato urlando alle 5 e alle 6.

Ciao a tutti! La situazione è questa: mio figlio ha deficit di lattasi, prima c'erano carboidrati alti, e da 4 mesi la situazione è migliorata, ha la diarrea e poi le feci sono diventate diverse, ma prevalentemente liquide, con materia verde, a volte muco puro. Una settimana e mezzo fa, iniziò a introdurre zucchine per lui, come la speranza che la sedia migliorasse e almeno il muco scomparisse. Introdotto zucchine, un po 'più tardi ha iniziato a introdurre cavolo di colore. La sedia ha iniziato a migliorare, migliorare e migliorare fino a uno stato di stitichezza. Dimmi cosa devo fare? rimuovi tutto il tempo.

http://www.babyblog.ru/theme/zapornyi-ponos

Diarrea infantile

Alternanza di diarrea e stitichezza - cosa fare?

Per il trattamento della gastrite e delle ulcere, i nostri lettori hanno utilizzato con successo il tè monastico. Vedendo la popolarità di questo strumento, abbiamo deciso di offrirlo alla tua attenzione.
Leggi di più qui...

2. La causa della stitichezza frequente, in alternanza con la diarrea, può essere enterocolite cronica - infiammazione simultanea dell'intestino tenue e crasso. Dopo ogni pasto per 2 ore, c'è dolore all'addome, l'impulso alle feci, lo scarico di liquidi con una piccola quantità di feci solide. Il paziente corre in bagno 5-7 volte al giorno, ma è comunque costantemente in uno stato di stitichezza. Enterocolite lasciata non trattata progredisce rapidamente, danneggiando le cellule digestive e causando sintomi come anemia, carenza di vitamine, distrofia e così via.

La diarrea più pericolosa dopo la stitichezza, innescata dall'ostruzione intestinale. Lo spasmo più forte, i tumori cancerogeni, le cicatrici, le aderenze a lungo impediscono il movimento di detriti alimentari, in conseguenza del quale accumulano, marciscono e stirano l'intestino. Ciò porta sia alla morte del tratto intestinale che alla peritonite.

3. La disbacteriosi nei neonati, complicata da coliche intestinali, può causare stitichezza e scarsa diarrea mucosa.

4. La stitichezza dopo la diarrea è un tipico segno di appendicite. La malattia inizia con un dolore acuto in tutto l'addome e la diarrea acuta, dopo 6-12 ore il dolore è localizzato nella regione iliaca destra e il più delle volte si sviluppa la stitichezza.

5. Colecistite può essere costipata o diarrea a seconda del tipo. A volte c'è un'alternanza di questi sintomi. Questa malattia colpisce le donne 5 volte più spesso rispetto agli uomini.

Il motivo principale per l'alternanza di diarrea e costipazione in IBS, ostruzione, enterocolite - spasmi intestinali, che si traducono in chimo (la massa alimentare secreta dal piccolo intestino nello spessore) acquisisce maggiore densità e durezza, causando stitichezza. Negli intestini irritati si forma un muco eccessivo, che con un'alta velocità entra nella sezione rettale, causando un falso impulso alla defecazione e alla diarrea. La base di scarico con una tal diarrea è il muco e una piccola quantità di feci dense nella forma di palle.

Sostituire la diarrea e la costipazione sono una complicazione tipica per coloro che hanno subito la resezione dello stomaco. La causa dei sintomi è il lancio di cibo praticamente non trasformato nell'intestino. Per evitare complicazioni, ai pazienti viene prescritta una dieta speciale, pasti molto frequenti in piccole porzioni, prescritti per essere in posizione orizzontale dopo aver mangiato.

La causa della diarrea dopo la stitichezza può essere una overdose di lassativi. Se le sezioni di uscita del colon e del retto sono ostruite da feci dense e invalicabili, e una grande quantità di fluido scorre dall'intestino tenue, l'aumento della pressione è completamente in grado di danneggiare la mucosa. L'assunzione incontrollata di rimedi anti-stitichezza è particolarmente pericolosa per gli anziani, i bambini piccoli e durante la gravidanza, quando la funzione contrattile dell'intestino crasso si riduce.

Nelle prime fasi della gravidanza, a causa della ristrutturazione del corpo, l'intestino di una donna può ribellarsi, come descritto in questo articolo. Ciò è dovuto al rilascio di progesterone - un ormone che abbassa il tono muscolare e previene il parto pretermine.

Quando andare dal dottore?

Se la diarrea e la stitichezza sono rare e non molto lunghe, come reazione ad un qualche tipo di cibo o ad un cambio di residenza, ciò non richiede un intervento medico. Ma se i sintomi sono prolungati, regolari o intensi, è necessario contattare un gastroenterologo. Anche i seguenti segnali aggiuntivi sono inquietanti:

  • Dolore nella parte destra - possibile colecistite, appendicite.
  • Dolore severo e prolungato - infiammazione, colica, ostruzione.
  • Sete, debolezza, secchezza delle fauci - un segno di overdose di lassativi, infezione intestinale acuta, intossicazione.
  • Mal di testa, grumi in gola, mancanza di aria, stanchezza - sintomi di IBS.
  • Vomito, sudore freddo, sangue nelle feci - ostruzione intestinale.

Diarrea prolungata o stitichezza nelle donne durante la gravidanza è un chiaro motivo per chiedere aiuto, anche se non si alternano. L'assunzione di farmaci in questo caso deve essere necessariamente concordata con il ginecologo supervisore.

La diagnosi di diarrea e stitichezza comprende esami del sangue, urine, feci, colonscopia e ultrasuoni. Se necessario, a volte viene eseguita un'irrigoscopia o una procedura relativamente nuova: enteroscopia, esame endoscopico dell'intestino tenue.

In caso di stipsi prolungata alternata a diarrea, lassativi ordinari o antidiarroici non sono adatti. Inoltre, un tentativo di curare la malattia da solo può aggravare il suo corso, causando danni fisici all'intestino. L'opzione migliore è quella di indirizzare tutti gli sforzi per eliminare la causa di questi sintomi spiacevoli, e per questo dovrai sottoporti ad un esame completo da parte di un gastroenterologo e stabilire una diagnosi.

1. Nella sindrome dell'intestino irritabile, il medico curante regola la dieta del paziente, riducendo al minimo gli effetti del disturbo nevrotico e indirizzandolo verso uno psicologo. Il compito dello psicologo è insegnare al paziente uno stile di vita sano e metodi per affrontare lo stress. Il consiglio dietetico generale è quello di evitare i prodotti di fermentazione (cavoli, legumi, pane di segale) che irritano l'intestino (caffè, cacao, alcol, piccante, affumicato). Consigliati gli sport attivi, l'introduzione di una modalità di funzionamento equilibrata, dormono almeno 7 ore al giorno. L'uso di farmaci farmaceutici per IBS è sintomatico: antispastici per il dolore, lassativi per grave stipsi prolungata, assorbenti e antischiuma per flatulenza.

2. Per curare l'enterocolite, al paziente viene prescritta la dieta n. 4, che esclude il consumo di alimenti che irritano o stimolano l'intestino, oltre a causare fermentazione o marcire. Le medicine per l'enterocolite sono prescritte nell'ambito della lotta contro la malattia primaria: disbatteriosi, invasione parassitaria, infezione intestinale, gastrite, pancreatite e così via. I dolori gravi sono trattati con antispastici.

3. Non è facile curare l'ostruzione intestinale, i mezzi più non invasivi disponibili sono il clistere e il lavaggio gastrico. Se l'ostruzione è causata da coliche intestinali, gli antispastici possono aiutare. Quando tutti i metodi conservativi non aiutano, hanno un intervento chirurgico per rimuovere la parte interessata dell'intestino.

4. L'unico metodo sicuro per trattare la diarrea e la stitichezza durante la gravidanza è una dieta e uno stile di vita sani. I farmaci lassativi possono causare un parto prematuro e i farmaci antidiarroici possono danneggiare un bambino.

http://bez-gastrita.ru/zapor/zapornyj-ponos-u-rebenka/

Perché si verificano diarrea e stitichezza e come trattare la condizione?

Una delle funzioni del sistema di escrezione è lo svuotamento tempestivo dell'intestino. E se in questo processo c'è un'accelerazione o un rallentamento, le masse delle feci ristagnano o, al contrario, lasciano il canale digerente troppo velocemente - questa è un'occasione per pensare allo stato di salute.

L'alternanza di diarrea e stitichezza non promette nulla di buono per una persona, quindi è meglio vedere un medico e fare il test. La competenza di uno specialista è stabilire le cause e il trattamento della condizione.

Perché la febbre delle feci e poi la diarrea?

Le feci devono essere espulse dall'intestino in modo fisiologico, a causa delle naturali sollecitazioni del corpo. Se questo non accade o questo processo si sviluppa in diarrea, una delle malattie dovrebbe essere sospettata.

  1. Quella diarrea, quindi la stitichezza non avviene senza una causa, se il paziente ha problemi cronici con la funzione della cistifellea. Disturbo delle feci dovuto al rilascio di bile nel tratto digestivo, non alla capacità di scomporre gli enzimi.
  2. La diarrea e la stitichezza, che si verificano quasi a intervalli di tempo uguali, si riferiscono alla sindrome dell'intestino irritabile. Questa malattia ha una base neurologica e si sviluppa in risposta a stress sistematico, sovraffaticamento e ansia del paziente. Aumenta la probabilità di sviluppare questa violazione della dieta.
  3. La diarrea con costipazione non si verifica allo stesso tempo, se una persona è sana e aderisce a uno stile di vita sano. La deviazione dalla nutrizione normale, la mancanza di sonno, l'uso di cibi veloci finiranno per portare a enterocolite - infiammazione della mucosa dell'intestino tenue e crasso. Se si inizia la malattia, il danno interesserà le cellule sane del tratto, causando carenza di vitamine, deplezione della membrana, anche i livelli di emoglobina diminuiranno.
  4. Negli adulti, il muco nelle feci, provocato dalla disbiosi, si verifica meno frequentemente rispetto ai bambini. I neonati sono predisposti alla rottura della microflora intestinale, e una delle manifestazioni di questa patologia saranno le feci acquose o la stitichezza.
  5. Problemi con la digestione sotto forma di ristagno di feci o viceversa, il loro rapido passaggio attraverso l'intestino è una manifestazione di appendicite.
  6. Nelle donne, l'evacuazione delle feci è resa difficile durante la gravidanza - sotto l'influenza di un'alterazione ormonale del corpo o a causa della compressione della parte dell'intestino dell'utero allargato.
  7. Inoltre, lo stato del corpo, quando c'è la diarrea, quindi la stitichezza, è associato con la chirurgia. In particolare, se alla vigilia o durante l'anno, il paziente è stato sottoposto a intervento chirurgico allo stomaco (resezione). In questo caso, l'organo operato viene privato dell'opportunità di scomporre il cibo nello stomaco, per spostarlo in una forma più liquida nell'intestino. La stitichezza liquida che si è manifestata in queste persone è una conseguenza della mancata osservanza delle raccomandazioni del medico nel periodo postoperatorio. Gli esperti prescrivono un pasto in porzioni molto piccole, dopo di che è necessario prendere una posizione orizzontale.

Disturbo intestinale e a causa di un uso scorretto di lassativi e elementi di fissaggio. Se hai preso questi farmaci il giorno prima, devi dirlo al medico: sarà più facile per lui capire cosa fare e quale trattamento pianificare.

Quali sono i sintomi di stitichezza e diarrea?

Stitichezza (costipazione) e diarrea (diarrea) possono essere accompagnate da altri segni, in quanto riguardano la manifestazione generale della malattia. Simultaneamente con la disfunzione dell'intestino, il paziente sperimenta:

  • dolore, vertigini, nausea, vomito;
  • pallore della pelle, debolezza, apatia, sonnolenza;
  • abilità motorie rumorose, gonfiore, crampi;
  • manifestazioni di beri-beri (labbra screpolate, unghie rotte, caduta di capelli, peggioramento della condizione della pelle).

È importante che tutti i suddetti sintomi influenzino il benessere psicologico del paziente, deprimendolo in modo significativo.

Quando dovrei vedere un dottore?

Tipici problemi intestinali, quando si manifesta stitichezza, si verifica diarrea o vomito si sviluppa, non dovrebbe causare eccitazione, se sono di breve durata, isolati. Questa reazione è accompagnata da eccesso di cibo, attività fisica eccessiva subito dopo un pasto, uso di un prodotto o un piatto di scarsa qualità. Ma ci sono un certo numero di situazioni in cui l'alternanza di stitichezza e diarrea dovrebbe essere la ragione per contattare un'istituzione medica.

  1. Il dolore, che non viene fermato dagli analgesici, aumenta con il cambio di posizione, cercando di ispezionare. È alta la probabilità che la causa del deterioramento, della stitichezza e della diarrea sia l'appendicite o la colecistite.
  2. Immediatamente è necessario consultare un medico se si verifica la diarrea bloccante in un bambino.
  3. Indipendentemente dall'età del paziente, è impossibile posticipare il contatto con uno specialista se i problemi intestinali provocano debolezza, secchezza delle mucose, sete. Questi segni indicano la presenza di infezione intestinale interna acuta, intossicazione da intossicazione alimentare. Inoltre, le situazioni in cui la stitichezza può svilupparsi dopo la diarrea suggeriscono un sovradosaggio di farmaci lassativi.
  4. Il disagio e il dolore si verificano con le convulsioni e vengono temporaneamente alleviati dagli antidolorifici. Al culmine del dolore, si verifica un disturbo delle feci, quindi lo sgabello ristagna e la diarrea di nuovo. Questo complesso di sintomi indica che il paziente ha lesioni infiammatorie all'interno del canale digerente, un'alta probabilità di ostruzione intestinale. Inoltre, costipazione e diarrea si alternano quando si verifica colica epatica, accompagnata da una scarica di bile nella cavità addominale.
  5. Grave mal di testa, simile nel tipo ad emicrania, sensazione di un nodulo in gola, sensazione di mancanza d'aria, forzatura a respirare spesso, superficialmente, aumento della fatica. Feci liquide che si sono manifestate dopo il fissaggio del tratto digestivo, dice di IBS - sindrome dell'intestino irritabile.
  6. Attacchi di vomito, la pelle è coperta di sudore freddo, ci sono strisce di sangue nelle feci. Questi sintomi si sviluppano sullo sfondo del disagio all'interno della cavità addominale e indicano l'ostruzione intestinale.

Uno dei motivi per cui è necessario vedere un medico il più rapidamente possibile è l'alta probabilità di morte a causa di avvelenamento del sangue.

Attenzione! Una prima richiesta di assistenza medica elimina la necessità di un intervento chirurgico nella metà dei casi clinici. Alcune condizioni in cui la stitichezza si alterna alla diarrea sono effettivamente curate con la correzione di farmaci e nutrizione.

trattamento

È più facile selezionare un approccio terapeutico quando il paziente ha una sola condizione - disturbo intestinale o ristagno di feci. Ma se questi fenomeni patologici si verificano alternativamente, il trattamento con farmaci antidiarroici (o lassativi) non funzionerà. Inoltre, "spara" solo l'intero quadro clinico, sarà difficile per il medico pianificare ulteriori azioni.

  1. La sindrome dell'intestino irritabile, che causa diarrea dopo costipazione e viceversa, è trattata non solo da un gastroenterologo - uno psicologo è coinvolto in terapia. Mentre uno specialista fa una dieta ottimale (senza prodotti che causano la fermentazione), introduce il paziente ad uno stile di vita sano, aderenza ad un sonno di 7 ore, un altro medico aiuta ad affrontare un problema psicologico. Dopotutto, sono gli stress a causare due fenomeni patologici opposti con l'intestino. Trattamento farmacologico con antispastici, sorbenti, antischiuma. Spesso i fondi prescritti per il gonfiore.
  2. Poiché la stitichezza e la diarrea causano enterocolite cronica, immediatamente dopo aver confermato la diagnosi, il compito del medico è di prescrivere al paziente la dieta n. 4: sono vietati gli alimenti che favoriscono l'aumento della peristalsi o l'irritazione della mucosa intestinale. L'obiettivo principale del trattamento è eliminare la causa alla radice della malattia: disbatteriosi, gastrite, invasione elmintica, infiammazione del pancreas. L'introduzione alla dieta di alimenti che causano il processo di fermentazione o marcire all'interno del corpo è inaccettabile, anche dopo l'inizio del recupero. L'aumento dei dolori è alleviato dagli antispastici.
  3. Poiché la costipazione dopo la diarrea a volte indica la presenza di ostruzione intestinale, è possibile eliminare la condizione in modo conservativo con due metodi: il lavaggio dello stomaco e dell'intestino. Nel primo caso, installare il probe, quindi eseguire la manipolazione con esso, nel secondo fare un clistere di pulizia. Se il problema non può essere risolto in modo conservativo, il medico rimuove chirurgicamente la parte interessata dell'intestino. La chirurgia durante la gravidanza porta alla perdita di un figlio o alla morte del feto (a causa della necessità di anestesia allo stesso tempo dell'operazione). Pertanto, al fine di evitare la stagnazione delle feci all'interno dell'intestino, le madri in dolce attesa dovrebbero pianificare attentamente la loro dieta - non dovrebbe essere sovrasaturata con cibi ricchi di fibre - è difficile da digerire, assorbire.

Attenzione! Poiché la diarrea si alterna con il ristagno fecale all'interno dell'intestino durante la gestazione, il medico è limitato nella capacità di prescrivere farmaci per paura di danneggiare il bambino in via di sviluppo. Pertanto, la futura mamma dovrebbe mangiare zuppe e brodi, senza sovraccaricare il tratto digestivo con cibo secco.

Non è poco pratico usare la medicina tradizionale nel caso di alternanza di due disordini intestinali completamente opposti - è persino pericoloso. Per prevenire il passaggio della malattia a una forma complicata, è necessario cercare immediatamente un aiuto medico, non affidandosi all'autoterapia.

http://priponose.ru/simptomy/to-zapor-to-ponos.html

Stop alla diarrea

Bloccando la diarrea!

Il bambino ha 4,5 mesi, 3 di loro soffrono già dello stesso problema. Il gastroenterologo ha diagnosticato "dysbacteriosis di grado 3", "diarrea ostruttiva". Un sacco di droghe bevute, nessun miglioramento.

Diluire e bere Polysorb ora, è una grande cosa con la diarrea, anche provare a bere più liquidi, questo è quello che ti serve adesso. Meglio

PONOS / SPLIT

Stop alla diarrea

Espumizan miglior rimedio per gonfiore e gas

Stitichezza in un bambino. Cause e trattamento

Mi piacciono gli articoli così voluminosi e veramente utili, grazie all'autore. Abbiamo anche avuto un problema, anche se siamo apparsi in giardino, la figlia aveva paura di cagare lì, cioè un momento puramente psicologico. Andammo da uno psicologo e, per drogare la polvere che ho esportato, l'ho tranquillamente aggiunto al succo e l'ho dato a mia figlia. Alla fine, tutto andava bene.

Quando entri nell'alimentazione aggiungi la crusca femminile in tutti i piatti. E non ci saranno problemi! Essi nello stomaco si gonfiano dolcemente e già nell'intestino formano una massa di sgabello di plastica. Quindi il cibo nell'intestino non viene compattato in un laccio emostatico stretto. Una sedia viene fornita ogni giorno.

Bene, con costipazione esportati far fronte. Questa polvere è così speciale. È possibile aggiungere direttamente al cibo o aggiungere qualsiasi liquido, per me è molto più conveniente di deglutire compresse, per sempre sono espulsi dalla gola. La sera ho bevuto, al mattino il problema è stato risolto.

http://www.baby.ru/popular/zapornyj-ponos/

Stitichezza e diarrea

Puoi anche iscriverti in un momento conveniente per te.

Stitichezza e diarrea.

Le malattie dell'apparato digerente sono spesso accompagnate da stitichezza o diarrea. Tuttavia, questi
i segni si verificano anche in violazione del regime alimentare, sotto l'influenza del sistema nervoso autonomo,
dopo l'assunzione di farmaci e una serie di altri motivi.

costipazione

Costipazione: ritardata, difficile o sistematicamente insufficiente
movimento intestinale. AM Amniev indica che il 64,7% delle persone ha un movimento intestinale una volta al giorno, due volte
- 22,3, tre volte o più - 6,2%, nel 6,8% delle persone sane, la defecazione si verifica una volta ogni pochi giorni.
La maggior parte delle persone può considerare stitichezza i movimenti intestinali ritardati per più di 48 ore.

A seconda della causa e della patogenesi, si distinguono le seguenti costipazioni:

  1. alimentare;
  2. neurogenico (discinetico, riflesso - a causa della soppressione della voglia di defecare, in
    il risultato di malattie organiche del sistema nervoso);
  3. hypodynamic;
  4. infiammatorio;
  5. proctogenic;
  6. meccanico (con costrizione intestinale);
  7. a causa di uno sviluppo anormale del colon;
  8. tossici;
  9. farmaci;
  10. endocrino, a seguito di violazioni del metabolismo degli elettroliti dell'acqua.

I segni patogenetici distinguono la seguente stitichezza:

  • Stitichezza primaria (sé) - La stitichezza primaria è solitamente associata alla soppressione
    riflesso alla defecazione, con una violazione dell'innervazione autonomica dell'intestino.
  • Sintomi - La sintomatologia sintomatica si sviluppa come conseguenza di
    malattie dell'intestino, sistema nervoso o endocrino.

Il quadro clinico della stitichezza è diverso, ma principalmente si riduce a lamentele
difficoltà di movimento intestinale. Alcuni pazienti si lamentano di gonfiore, dolore in vari
divisioni, cattivo sonno, cattivo umore e ridotta capacità lavorativa. La frequenza dei movimenti intestinali può essere diversa;
da una volta ogni 2-3 giorni a una volta ogni 2-3 settimane o meno. Alcuni pazienti hanno sgabelli ogni giorno, ma con
difficile da defecare, e succede 2-3 volte al giorno, ma insignificante, con una densa forma di pisello
feci frammentate secche e con spasmo del colon distale -
tape-like. A causa dell'irritazione del sigma e del retto si forma un sacco di muco che copre
masse fecali. In alcuni casi, vi è una cosiddetta diarrea bloccante, derivante da
processo infiammatorio.

La stitichezza può essere la causa del dolore nell'ano, prurito, falso impulso alle feci. in
un numero significativo di pazienti ha diminuito l'appetito, eruttando aria, gonfiore, brontolando
intestini e altri segni che sono sopportati. Nella maggior parte dei casi nell'intestino crasso
le formazioni dense sono palpabili, che sono facilmente scambiate per un tumore. Con un dito studio dritto
l'intestino è rivelato intestino contratto spastico contenente masse fecali densi. Inserimento occasionale delle dita
provoca dolore L'esame rettoscopico è anche accompagnato da spasmo intestinale e dolore.
reazione. Le emorroidi, a volte i segni di proctosigmoidite, incrinature nella mucosa vengono rilevate.
ano. Quando viene rilevata colonscopia colite segmentale. Attraverso l'irrigoscopia trova
contrazione spastica del colon o delle sue aree contratte, segni di stasi di una massa contrastante,
il suo ritardo nell'intestino per diversi giorni. In alcuni pazienti il ​​tono intestinale è bruscamente aumentato, ha
tipo di cavo. Tuttavia, con la stitichezza abituale, viene rilevata una diminuzione della funzione motoria dei suoi singoli segmenti.
o l'intero intestino. La mucosa può essere alquanto irritata: le pieghe diventano longitudinali,
elevato, ma senza segni di infiammazione; dislocazione intestinale non è rotto. Svuotare l'intestino dal contrasto
le masse rallentarono. Ritardo lungo (per diversi giorni) di bario nell'intestino crasso (cieco, ascendente,
sigma colon) può essere osservato con un aumento delle dimensioni dell'intestino, così come in presenza di un tumore o
processo infiammatorio. Il tumore può essere causato dalla stasi intestinale.

L'esame coprologico viene eseguito per rilevare i segni di infiammazione,
cellule atipiche, cellule del sangue nelle feci. Per chiarire la diagnosi di cancro del colon è importante
rilevamento di cellule tumorali.

Trattamento della stitichezza

Il trattamento viene effettuato tenendo conto dell'eziologia e della patogenesi della stitichezza. Quindi, quando il tumore è spesso
il trattamento chirurgico è usato nell'intestino, gli antibiotici sono usati in presenza di colite,
droghe sulfamidiche, antispasmodiche, termali e intestinali (lavaggi intestinali sott'acqua,
clisteri). Nel trattamento della costipazione abituale, così come la costipazione associata a neurogenico, nutrizionale
le ragioni sono di grande importanza metodi di dieta, la nomina di lassativo, droghe carminative,
preparati batterici - colibacterin, bifikola. Effetti carminativi e lassativi
alghe (alghe), erbe medicinali (foglia di alessandria, corteccia di olivello spinoso, frutti di Zhoster,
semi di aneto, fiori di camomilla, radice di valeriana, fiori di immortelle). Sono inclusi nelle tasse speciali.
A volte la vaselina o l'olio d'oliva, ecc. Sono efficaci Le acque minerali sono utili per la stitichezza abituale.
(Essentuki, Jermuk, Minsk, ecc.), In particolare il Batalinsk. Si raccomanda di portarli al mattino, stanza
temperatura, nella quantità di circa un bicchiere, a stomaco vuoto. Se c'è una frattura della mucosa anale
le aperture vengono utilizzate candele con belladonna, papaverina, ittiolo, analgin.

diarrea

Diarrea - frequente svuotamento degli intestini con il rilascio di liquefatto, a volte
sgabello abbondante. Con la diarrea, la quantità di feci di solito supera i 200 g, e il loro contenuto di acqua
è superiore all'80% (normalmente circa il 60%). La sedia è 2-20 o più volte al giorno.

Diagnosi di diarrea.

Nella diagnosi di diarrea, valutazione della frequenza dei movimenti intestinali, alcuni dei suoi
caratteristiche (tenesmo, dolore, connessione con l'assunzione di un certo tipo di cibo), lo studio delle feci (fisico,
scatologico, batteriologico), nonché uno studio completo dell'intestino. È anche necessario
prendere in considerazione la condizione generale del corpo, la circolazione del sangue alterata, i segni di intossicazione, in particolare
febbre e altri

La diarrea si verifica sotto l'influenza di numerose ragioni:

  1. malattie batteriche intestinali (dissenteria, salmonella, colera, tubercolosi, disbiosi, ecc.);
  2. parassitosi (elmintiasi, amebiasi, lesioni fungine, ecc.);
  3. virale (enterovirus, rotavirus, ecc.);
  4. malattia cronica intestinale non specifica (morbo di Crohn, rotte ulcerative croniche);
  5. tumori intestinali (cancro, poliposi, sarcoma);
  6. malattie metaboliche (enteropatia del glutine, amiloidosi);
  7. lesioni tossiche (avvelenamento da arsenico, insetticidi, ecc.);
  8. lesioni sintomatiche (cirrosi, pancreatite, gastrite, ecc.).

Per ogni gruppo di malattie caratteristici, oltre alla diarrea, altri segni specifici
- febbre, anoressia, perdita di peso, anemia, ecc. Quando l'esame obiettivo può identificare le aree
gas intestinali gonfi, spasmodici, meno infiltrati con tessuto infiammatorio, segni
peritonite limitata, tumori, di solito l'intestino crasso. In alcuni casi, anche con il più grave
lesioni intestinali (ad esempio nella colite ulcerosa cronica), lo stomaco è affossato, l'intestino è debole
doloroso, infiltrarsi in esso è difficile da determinare.

La diarrea prolungata porta a una sindrome da malassorbimento nell'intestino. esso
caratterizzato dalle seguenti caratteristiche principali:

  1. diarrea,
  2. perdita di peso,
  3. disordini metabolici (ipoglicemia, ipolipidemia).

Questi includono cambiamenti nel metabolismo dell'acqua e degli elettroliti, in cui vengono rilevati
pelle secca e mucose visibili, aritmie cardiache, tendenza alle convulsioni. infrazione
la fornitura di vitamina del corpo si manifesta principalmente con segni di sanguinamento (ematomi sottocutanei,
associato a una carenza di vitamine K e C), iperalgesia o una diminuzione della sensibilità tattile, debolezza in
arti (carenza di vitamina B1), anemia con ipercromia dei globuli rossi e megalocitosi (carenza di vitamine
B12).

Viene presa in considerazione la diagnosi differenziale di alcune malattie sulla base della diarrea.
nitidezza del processo. La diarrea acuta si osserva di solito con intossicazione, allergie alimentari
origine o enterite acuta, colite infettiva natura. Diarrea a lungo termine
associato a malattie come colite cronica, colite ulcerosa, colite, gonfiore accompagnatorio
intestino, tubercolosi intestinale, amebiasi, enteropatia del glutine, ecc.

Sia la stitichezza che la diarrea possono essere motivo di ricerca accurata.
intestinale.

Se avete domande In questo modo puoi ricevere consigli dai maggiori esperti.
Centro medico multidisciplinare "La tua clinica"

http://www.vahaklinika.ru/press_centr/articles/zapori_i_ponosi

Pubblicazioni Di Pancreatite