PERCHÉ BISOGNO DI GASTROSCOPIA?

Quando senti per la prima volta la necessità di sottoporsi a gastroscopia, l'ansia cresce all'interno e vengono visualizzate molte domande:

- Perché abbiamo bisogno di gastroscopia?

- Dovrei farlo?

- La gastroscopia non è dannosa?

Parafrasando il famoso aneddoto: "Se il medico ha detto che era necessario - significa che è necessario!"

Credi che nessuno si arrampicherà nel tuo stomaco per pura curiosità. E sottoporsi a gastroscopia del tratto gastrointestinale superiore nel tuo stesso interesse, anche se hai "niente fa male". Ahimè, la realtà è che molte malattie pericolose sono asintomatiche e quando si fanno conoscere, dovranno essere fatti sforzi seri per riguadagnare la salute.

Esistono diversi obiettivi per i quali viene eseguita la gastroscopia.

OBIETTIVO 1 - PREVENTIVO

La gastroscopia dovrebbe essere fatta in modo da poter dormire bene e essere completamente sicuri che lo stomaco sia sano.

Quando sentiamo la parola "oncologia" o "cancro", rabbrividiamo involontariamente e preghiamo che la sventura ci aggiri e i nostri cari. E non sospettiamo nemmeno che nelle fasi iniziali, quando il cancro è curabile al 100%, questo nemico insidioso non si manifesti. E quando si fa sentire, può risultare che è già troppo tardi, e per la tua vita e salute dovrai combattere seriamente.

Ma per essere al sicuro, hai bisogno di così poco - questo è solo una volta all'anno per assegnarti solo mezz'ora per parlare con il medico e condurre un esame.

Iscriviti subito per gastroscopia gastrica = >>

Abbi cura di te e dei tuoi cari!

OBIETTIVO 2 - MALATTIE DIAGNOSTICHE

Se si sente qualche disturbo da parte del tratto gastrointestinale, allora qui, come si dice, Dio stesso ha ordinato di visitare un medico e sottoporsi a un esame - gastroscopia dello stomaco.

La gastroscopia dello stomaco è l'unico modo affidabile per effettuare una diagnosi accurata e prescrivere un trattamento efficace. Nessun metodo diagnostico alternativo può darti questo.

Le indicazioni per i test diagnostici sono piuttosto ampie.

Questo e i sintomi classici di problemi da parte del tratto gastrointestinale, come ad esempio:

  • bruciore di stomaco, nausea, eruttazione, sapore amaro in bocca o un sapore di acido, alitosi;
  • dolore durante la deglutizione di cibo o liquidi, grumi in gola, difficoltà nel passare il cibo;
  • pesantezza, dolore nella parte superiore dell'addome, dolori della fame, dolori dopo aver mangiato, mal di stomaco e restituisce;
  • vomito, specialmente con sangue o nero (dovresti consultare immediatamente un medico!);
  • distensione addominale, diarrea / stitichezza (o alternanza), crampi addominali, striature di sangue, feci nere;
  • dolore e pesantezza nell'ipocondrio destro, dolore nell'addome inferiore nella parte destra o sinistra, dolore vicino all'ombelico, eruzione cutanea;
  • diminuzione o perdita di appetito, cambiamento nel gusto del cibo abituale, aumento della sensazione di sete;
  • dolore acuto, grave perdita di peso senza motivo apparente, riduzione dell'emoglobina (anemia) e debolezza persistente.

E anche preoccupazioni che potresti non associare direttamente all'angoscia degli organi digestivi, ad esempio:

  • dolori al petto;
  • l'anemia;
  • tosse cronica, notare che spesso cibo o liquidi non vengono "in quella gola".

Se hai trovato qualcuno di questi sintomi, allora:

Iscriviti per la gastroscopia in questo momento = >>

OBIETTIVO 3 - CONTROLLO SUL CORSO DELLA MALATTIA E SUL TRATTAMENTO

Se è stato diagnosticato e sta subendo un trattamento, allora, se necessario, il medico può ordinare una ripetizione della gastroscopia.

Questo ti permetterà di vedere le dinamiche del processo di trattamento, se hai bisogno di aggiustare la terapia, o per assicurarti che tutto sia a posto ora.

OBIETTIVO 4 - REALIZZAZIONE DI MANIPULAZIONI TERAPEUTICHE

Durante la gastroscopia diagnostica, il medico, se necessario, può eseguire una biopsia: prendere un piccolo pezzo di tessuto per l'analisi.

Se i risultati della biopsia non sono molto buoni, potrebbe essere necessario ripetere la procedura di gastroscopia già a scopo terapeutico - rimozione di polipi, varie neoplasie, ecc. Per ulteriori informazioni sulle manipolazioni mediche, consultare l'articolo "Operazioni durante la gastroscopia".

OBIETTIVO 5 - PRIMA DELLA MAGGIORANZA DELLE OPERAZIONI PROGRAMMATE

Sì, sì, non essere sorpreso, ma potrebbe essere prescritto gastroscopia in un pacchetto di preparazione standard per un intervento chirurgico pianificato.

Ancora una volta, ciò viene fatto esclusivamente nel vostro interesse, al fine di escludere sorprese impreviste sia durante che dopo l'operazione stessa. Abbiamo parlato di questo articolo "Gastroscopia prima dell'intervento chirurgico".

La gastroscopia è dannosa?

Come si suol dire, la paura ha gli occhi grandi. E tutto ciò che è incomprensibile tende a sovrapporsi a miti e storie dell'orrore. L'immaginazione dipinge le immagini di un possibile "orrore".

In realtà, risulta che tutto è molto più innocuo.

  • Il dispositivo che viene esaminato - l'endoscopio è molto sottile, solo 8 mm di diametro. Il diametro naturale degli organi digestivi (esofago, stomaco, duodeno) è molte volte più grande.
  • Facciamo l'anestesia e non sentirai alcuna presenza straniera.
  • Nessuno spinge il dispositivo con la forza: va naturalmente oltre al cibo a causa delle naturali contrazioni del tratto gastrointestinale. Lungo la strada, non tocca nulla e non nuoce.

Bene, nelle mani premurose di un medico esperto come Alek Nikolaevich Safarov, la procedura è semplice e comoda.

Vieni nella nostra clinica e sarai in grado di sottopormi alla gastroscopia al meglio!

http://primamed.msk.ru/index.php/stati/71-zachem-nuzhna-gastroskopiya.html

gastroscopia

Cos'è?


Esophagogastroduodenoscopy (EGDS) è un metodo di ricerca in cui il medico esamina il tratto gastrointestinale superiore: l'esofago, lo stomaco e il duodeno.

Perché farlo?


Così, il medico ha inviato per la gastroscopia (se espresso da scientifico - esofagogastroduodenoscopia, o endoscopia). Il motivo potrebbe essere non solo il dolore allo stomaco, ma anche il bruciore di stomaco, eruttazione, fastidio sotto il cucchiaio, sapore aspro o amaro al mattino... Tutti questi sono i tipici sintomi del cosiddetto stress gastrico. Mucoso, progettato per proteggere le pareti dello stomaco da acido cloridrico, attraverso il quale avviene il processo di digestione, in qualche luogo non affronta il compito e, naturalmente, è infiammato. E l'infiammazione prolungata o regolare troppo spesso diventa una causa per ulcere, erosione, atrofia.


Coloro che hanno avuto pazienti con ulcera peptica, gastrite cronica, tumori gastrici possono offrire gastroscopia anche se non ci sono lamentele.


Un segno di problemi gastrici può essere comune... l'acne. Pertanto, i dermatologi spesso ricevono referral alla gastroscopia.

Come scegliere una clinica?


Dovrebbe andare dove viene eseguito l'EGD utilizzando un video endoscopio.


► La gastroscopia arriva a stomaco vuoto. Ciò significa che l'ultima volta che hai bisogno di mangiare non più tardi delle 19.00 del giorno prima.


► In nessun caso non puoi bere alcolici alla vigilia. Da questo riflesso del vomito viene amplificato molte volte. A proposito, questo riflesso e senza alcol è molto forte tra i meridionali (georgiani, armeni, azerbaigiani, altri popoli caucasici). Dovrebbero chiedere una sedazione aggiuntiva o prendere un sonno a breve termine.

Nella stragrande maggioranza delle cliniche russe, l'esame viene effettuato con gastroscopi di vecchio tipo - fibra di vetro (gli stessi: lungo-lungo, spesso-spesso, nero-nero). Il dottore mette un occhio all'oculare e osserva lo stomaco, per così dire, con i suoi stessi occhi.


L'endoscopio video è una tecnologia fondamentalmente diversa. Trasferisce l'immagine in modo digitale al monitor. Durante lo studio, il video viene registrato, quindi, se necessario, in seguito può essere visualizzato ancora una volta, per vedere ogni area sospetta sotto un potente aumento. Se necessario, un CD o un DVD della gastroscopia può essere mostrato a un altro specialista; dopo un po 'il video sarà in grado di tracciare lo stato del tuo stomaco in dinamica.


Inoltre, il diametro dell'endoscopio video "hose" è molto più piccolo di quello dei dispositivi più vecchi. Ci sono modelli in cui è sottile come un filo.

Fa male o no?


Qualcuno e i capelli possono causare il vomito. Pertanto, l'anestesia moderna è utilizzata nella gastroscopia moderna: non anestetici locali, ma farmaci ipnotici a breve durata d'azione. L'uomo cade in un pisolino per un'ora, e poi scopre la "notizia" - gli è stata fatta una gastroscopia. Questa non è una metafora: molti pazienti non ricordano davvero la procedura.


Ovviamente, non dovresti affidarti completamente a questa regola e, avendo appreso il dispositivo, dovresti interessarti al tipo di anestesia. Se preferisci addormentare la procedura, tieni presente che dopo questo la velocità di reazione rallenta - non sarai in grado di metterti al volante fino al giorno successivo.

Ulteriori vantaggi


Una caratteristica distintiva della gastroscopia moderna - durante la procedura, il medico può effettuare una rapida analisi su Helycobacter Pylory (Helicobacter pylori) - un microrganismo responsabile nella maggior parte dei casi di gastrite, erosioni e ulcere gastriche. Verificare con l'amministratore della clinica in anticipo se hanno un tale servizio.


Se la diagnostica espressa non viene eseguita, accertarsi di chiedere: il test Helicobacter è stato condotto in questo istituto? In caso contrario, la reputazione della clinica è discutibile.


Un approccio serio alla scelta di un istituto medico è necessario se c'è il minimo sospetto di un tumore. È necessario chiedersi se viene eseguita una biopsia (esame di un pezzo di mucosa gastrica al microscopio) e tecniche diagnostiche aggiuntive, ad esempio la cromogastroscopia. Tutto ciò garantisce una diagnosi accurata.

Quanto è sicuro?

Vale la pena chiarire quanti endoscopi sono disponibili nella clinica. Gli attuali standard di sterilizzazione sono molto difficili: lavorazione meccanica, immersione in soluzioni speciali, lavorazione con alcol... Occorrono dai 15 ai 30 minuti. Pertanto, in una buona clinica ci sono sempre diversi endoscopi in funzione: mentre uno funziona, gli altri sono sterilizzati. Questo evita una coda di persone affamate e malvagie senza rischiare una ripetizione di esse con Helicobacter o epatite.


Se c'è un solo gastroscopio, quindi per evitare anche un ipotetico pericolo, è necessario monitorare da vicino la coda. Se la chiamata del paziente è stata seguita cinque minuti dopo che il precedente è stato rilasciato, il caso, letteralmente, è impuro.
La raccomandazione più semplice e affidabile: se sei in questa clinica per la prima volta e non conosci la sua reputazione, unisciti alla coda tra i primi tre pazienti. Un primo migliore.

La gastroscopia oggi sta diventando la stessa procedura inaffidabile di un'ecografia o di una misurazione della pressione oculare. E i benefici di questo non possono essere sottovalutati. Grazie all'introduzione dell'endoscopia video, il Giappone è diventato il paese con la più alta rilevabilità dei tumori dello stomaco e, di conseguenza, con la più alta percentuale di recupero da essi. Quindi è sufficiente dormire un'ora o due sul divano dell'endoscopista una o due volte per essere sicuri che, anche se si verificasse un disastro, non avrà il tempo di diventare fatale. E sull'ulcera con cui la moderna tecnologia e la farmacologia possono far fronte in 7-10 giorni, e non c'è niente da dire.

Testo: Andrey Semenov

Consulente - Candidato di scienze mediche, endoscopista presso la clinica per chirurghi toracici dell'Accademia medica di Mosca intitolata a IM Sechenov Ekaterina Patok.

http://zdr.ru/encyclopaedia/entsiklopedija-diagnostiki/183

Perché ho bisogno di gastroscopia ed è doloroso farlo

Perché il medico prescrive la gastroscopia, è doloroso farlo e non sarebbe più facile limitarsi alla ricerca usando ultrasuoni e raggi x? Queste tre domande sono più eccitanti per i pazienti ed è tempo di trovare risposte esaustive a loro.

Cos'è la gastroscopia?

La procedura per l'esame degli organi del tratto gastrointestinale - l'esofago, lo stomaco e il duodeno - viene eseguita con l'aiuto di uno strumento speciale: un gastroscopio. Questo è un tubo sottile, lungo e flessibile, al termine del quale è una fotocamera. Un gastroscopio viene inserito in un paziente sdraiato sul fianco attraverso un boccaglio speciale, bloccato in bocca.

Perché ho bisogno di gastroscopia?

L'esame gastroscopico consente l'esame più accurato e dettagliato del tratto gastrointestinale superiore. La gastroscopia può rivelare anche i più piccoli cambiamenti che né l'ultrasuono né i raggi x possono mostrare. La procedura viene mostrata quando si sospetta una serie di malattie:

• Ulcera gastrica e duodenale.

• Duodenite (infiammazione del duodeno).

• Esofagite (infiammazione della mucosa esofagea).

• La presenza di tumori di varie eziologie e possibili emorragie negli organi suddetti.

Un caso eccezionale per il rifiuto di eseguire la gastroscopia può essere le ustioni acute dell'esofago - l'unica controindicazione.

Quali sono i segni del benessere sono le ragioni della gastroscopia?

I motivi principali e più comuni che indicano la necessità di gastroscopia sono i seguenti:

• Bruciore di stomaco e / o eruttazione, sia persistente che occasionale.

• Un sapore di amarezza in bocca.

• Dolori spinaci o acuti nell'addome, indipendentemente dall'assunzione di cibo e dall'ora del giorno. La sensazione di pesantezza sul lato sinistro sotto le costole.

• Età. Per scopi profilattici, dopo i 45 anni di età, si raccomanda un esame gastroscopico.

• Eredità. Se la famiglia ha già parenti affetti da malattie del tratto gastrointestinale e diagnosticati problemi di cancro del tratto gastrointestinale superiore.

• Casi di sanguinamento. Motivo diretto per la gastroscopia di linea.

• Le malattie già identificate del tratto gastrointestinale, il cui trattamento deve essere monitorato e adeguato.

Gastroscopia - è doloroso farlo?

La prima cosa da sapere è che la gastroscopia è una procedura assolutamente sicura. Viene eseguito da singoli specialisti (medici endoscopici) in una stanza attrezzata strettamente per queste esigenze. Dovrebbe essere chiaro che è difficile definire un tale studio piacevole, ma con l'aiuto della tecnologia moderna, i medici faranno tutto il possibile per far sentire al loro paziente il minimo disagio possibile. Esistono diversi tipi di anestesia:

• Locale. In anestesia locale si intende l'irrigazione della radice della lingua e della faringe con uno spray o una soluzione anestetica anestetica. Il metodo è il più sicuro e non comporta complicazioni.

• Sedazione. Una piccola dose di farmaci iniettati, di solito propofol o midazolo, introduce il paziente in uno stato di leggero sonno. Tuttavia, con questo metodo di anestesia, è necessario accertarsi dell'assenza di reazioni allergiche ai farmaci.

• Sedazione generale o anestesia profonda. Questo tipo di anestesia viene utilizzato in casi rari e solo per motivi di emergenza.

Dopo aver applicato l'anestesia, si dovrebbe attendere fino a quando non si avverte intorpidimento alla gola. E solo allora portare acqua e cibo dentro. Dopo l'uso di farmaci sedativi per mettersi al volante - è vietato.

http: //xn----ctbhofdbekubgbaddy.xn--p1ai/%D0% B7% D0% B0% D1% 87% D0% B5% D0% BC-% D0% BD% D1% 83% D0% B6% D0% BD% D0% B0-% D0% B3% D0% B0% D1% 81% D1% 82% D1% 80% D0% BE% D1% 81% D0% BA% D0% BE% D0% BF% D0 % B8% D1% 8F-% D0% B8-% D0% B1% D0% BE% D0% BB% D1% 8C% D0% BD% D0% BE-% D0% BB% D0% B8-% D0% B5 % D0% B5-% D0% B4% D0% B5% D0% BB% D0% B0% D1% 82% D1% 8C

gastroscopia

Formazione avanzata:

  1. 2014 - Corsi di aggiornamento a tempo pieno "Terapia" sulla base dell'Università Statale di Medicina di Kuban.
  2. 2014 - Corsi di aggiornamento a tempo pieno "Nefrologia" basati sull'Università medica statale di Stavropol.

La gastroscopia aiuta il medico a valutare vari sintomi che includono dolore epigastrico persistente, nausea, vomito o difficoltà a deglutire. Questo è uno studio eccellente per la ricerca e il trattamento delle cause di sanguinamento dal tratto gastrointestinale superiore. La gastroscopia è anche uno studio più accurato rispetto ai metodi fluoroscopici per rilevare i cambiamenti nella membrana mucosa dell'esofago, dello stomaco e del duodeno, caratteristiche di infiammazione, erosione, ulcera o cancro o altri processi. Uno specialista può eseguire un'endoscopia superiore per la biopsia (campioni di tessuti molli). Viene eseguita una biopsia per escludere una serie di cause, ma più spesso per diagnosticare la celiachia o eseguire un test per l'Helicobacter pylori, un batterio che provoca gastroduodenite ricorrente o ulcera gastrica o ulcera duodenale. Di tanto in tanto viene eseguita una biopsia per distinguere tra tessuti benigni e maligni (tumorali). La gastroscopia viene anche utilizzata a scopi terapeutici, per fermare il sanguinamento, rimuovere polipi o farmaci topici.

Come prepararsi per la procedura

La preparazione per la procedura ha caratteristiche specifiche. È che la procedura viene eseguita rigorosamente a stomaco vuoto, perché il cibo mangiato impedirà di vedere tutti i cambiamenti sulla mucosa. Pertanto, è necessario mangiare o bere almeno 6 ore prima della procedura, e il fumo non è raccomandato.

Se, tuttavia, vi è la necessità di usare l'acqua, ad esempio, per lavare i medicinali di cui il paziente ha bisogno nella vita, possono essere assunti con un sorso d'acqua, ma dopo bisogna informare il medico che sta conducendo lo studio. A causa del fatto che la procedura viene eseguita a stomaco vuoto, ai pazienti viene prescritto un esame al mattino.

I pazienti con asma sono autorizzati a utilizzare l'inalatore come indicato. Si consiglia ai fumatori di non fumare almeno 6 ore prima della procedura.

È molto importante informare il medico 5 giorni prima della gastroscopia di eventuali farmaci che il paziente sta assumendo, perché potrebbe essere necessario regolare la dose, o addirittura interrompere completamente l'assunzione di determinati farmaci, come preparazioni di ferro, antiacidi, antisecretori e farmaci che fluidificano il sangue. Dovresti discutere con il tuo medico di eventuali allergie a farmaci e malattie correlate come malattie cardiache o polmonari.

Dieta prima della gastroscopia

Alla vigilia dell'endoscopia, la razione dovrebbe essere il più leggera possibile per tutto il giorno, alla sera una cena leggera sotto forma di verdure in umido con pollo o pesce bollito. Allo stesso tempo, una parte dovrebbe essere non più di 350 grammi. Successivamente, la modalità di fame per 12 ore prima dello studio, poiché durante questo periodo lo stomaco ha il tempo di digerire e evacuare completamente il cibo.

La quantità bevuta a stomaco vuoto non deve superare i 300 ml. Una grande quantità di liquido può causare vomito con l'introduzione dell'endoscopio; è consentita solo acqua, poiché altri liquidi possono causare la produzione di acido cloridrico.

Se queste condizioni sono soddisfatte, nulla impedirà l'endoscopia.

Perché gastroscopia

Durante la gastroscopia, il medico ha la capacità di visualizzare la membrana mucosa del tratto gastrointestinale superiore dall'esofago. La gastroscopia è efficace e in molti casi ha sostituito l'uso dei raggi x. Questo aiuta il medico a vedere eventuali anomalie nel duodeno, nello stomaco o nell'esofago. Questo metodo è accurato e sicuro.

Attraverso il gastroscopio, il medico può prelevare campioni della membrana mucosa per l'esame e ottenere un'immagine video utilizzando un sensore video montato all'estremità del gastroscopio. Lo studio può essere registrato su videocassetta e utilizzato per il successivo confronto diagnostico.

Ai pazienti viene spesso prescritto un esame gastroscopico a causa di sintomi di dispepsia, che di solito possono essere trattati con farmaci. A volte la causa della dispepsia è l'ulcera peptica, ed è ormai noto che molte ulcere sono causate da un'infezione batterica nello stomaco. Biopsia - Prendendo una piccola area della mucosa con successivo esame istologico ed eseguita durante la gastroscopia per determinare la presenza di un patogeno infettivo o altre anomalie. In un numero molto piccolo di pazienti con dispepsia, una biopsia può rilevare tumori maligni nel tratto gastrointestinale superiore o condizioni che precedono la malignità, che è molto importante per scopi terapeutici e diagnostici. Ulteriori ricerche possono essere pianificate per garantire il trattamento più efficace.

  1. Trova problemi nel tratto gastrointestinale superiore. Questi problemi possono essere: infiammazione dell'esofago (esofagite) o dello stomaco (gastrite), malattia da reflusso gastroesofageo (GERD), restringimento (stenosi) dell'esofago, vene varicose nell'esofago, esofago di Barrett, che possono aumentare significativamente il rischio di sviluppare il cancro esofageo nell'uomo, ernia iato, ulcera, cancro.
  2. Trova la causa del vomito sanguinante o dell'emottisi.
  3. Trova la causa di sintomi come dolore addominale o gonfiore, problemi con la deglutizione (disfagia), vomito o perdita di peso inspiegabile.
  4. Trova la causa dell'infezione.
  5. Controlla la guarigione delle ulcere sullo sfondo della terapia.
  6. Osserva l'interno dello stomaco e la parte superiore dell'intestino tenue (duodeno) dopo l'intervento.

La gastroscopia può essere eseguita anche in questi casi:

  1. Per verificare la presenza di lesioni esofagee in caso di emergenza (ad esempio, con una bruciatura, se una persona ha bevuto acido acetico).
  2. Per raccogliere campioni di tessuto (biopsia) che devono essere sottoposti ad esame microbiologico.
  3. Per rimuovere polipi dall'intestino tenue, dallo stomaco, dall'esofago.
  4. Per il trattamento del sanguinamento del tratto gastrointestinale superiore, che può causare anemia.
  5. Per rimuovere oggetti estranei che sono stati ingeriti.

Sedazione e anestesia

Prima della procedura, la gastroscopia della faringe del paziente viene trattata con anestetico lidocaina. Questo è necessario per ridurre il dolore e altri effetti negativi derivanti dalla deglutizione del dispositivo. Su richiesta del cliente, la gastroduodenoscopia viene eseguita in anestesia. In questo caso, viene eseguita l'anestesia endovenosa, che provoca il rilassamento e il sonno leggero. I pazienti si svegliano entro un'ora, ma gli effetti dei farmaci sono più duraturi, quindi è pericoloso mettersi al volante fino al giorno successivo. L'anestesia generale medica è fornita solo in casi speciali (in bambini piccoli e in pianificazione di procedure molto complesse).

Tipi di gastroscopia

Di solito, l'endoscopio ha un canale attraverso il quale, se necessario, in qualsiasi momento è possibile eseguire uno strumento per la biopsia, il trattamento o altre manipolazioni. Questi strumenti includono:

  • forcipe flessibile - uno strumento che viene utilizzato per prelevare un campione di tessuto;
  • pinze da biopsia riconosciute per rimuovere un campione di tessuto o tessuto sospetto;
  • pennello citologico, utilizzato per campionare le cellule;
  • pinza per la rimozione della sutura.

L'endoscopia può essere non solo una procedura diagnostica, ma anche una medica, con il suo aiuto può essere eseguita:

  1. Chirurgia con solo piccole incisioni nella pelle, chiamata chirurgia laparoscopica.
  2. Laser terapia utilizzando un potente fascio di luce, questo metodo viene utilizzato per uccidere le cellule tumorali.
  3. Ablazione a microonde, che utilizza il calore per distruggere il tessuto canceroso.
  4. Chirurgia utilizzando un endoscopio, che viene introdotto nel tratto gastrointestinale, questa operazione è chiamata resezione della mucosa endoscopica.
  5. Terapia fotodinamica, che, dopo un'iniezione di tessuto con un farmaco fotosensibile, distrugge il tumore con un laser.
  6. L'introduzione di droghe.

Gastroscopia transnasale

La gastroscopia transnasale, che viene effettuata attraverso il naso, è molto più facilmente tollerata rispetto al metodo orale tradizionale, perché la via di somministrazione intranasale non causa un riflesso del vomito. Questo metodo è utilizzato principalmente in pazienti anziani con un complesso di malattie associate. I pazienti possono parlare se necessario durante la procedura. Ciò significa che un minor numero di pazienti necessita di sedazione e ciò significa che i pazienti possono continuare le loro attività quotidiane dopo la procedura.

Gastroscopia a capsula

La gastroscopia a capsula è una procedura che utilizza una minuscola telecamera wireless per catturare il tratto digestivo. La camera si trova all'interno di una piccola capsula che il paziente deglutisce. Durante il passaggio della capsula attraverso il tratto digestivo, produce migliaia di immagini, che verranno poi trasferite su un dispositivo di registrazione. Questo metodo viene eseguito senza ingerire la sonda, come nella gastroscopia tradizionale. La procedura è considerata completa dopo che la capsula lascia il corpo naturalmente. Questo metodo non è usato tanto quanto la gastroscopia endoscopica. Lo svantaggio principale del metodo è un costo considerevole.

Gastroscopia e colonscopia in un giorno

L'efficacia della gastroscopia e colonscopia in un giorno ha molti potenziali benefici, in quanto ciò può ridurre i costi, ridurre le degenze ospedaliere e accelerare la cura del paziente. Indicazioni generali per questi metodi di endoscopia sono sanguinamento gastrointestinale latente o evidente, una storia di patologia rilevante (polipi, ulcere), dolore addominale non specificato, diarrea o altri sintomi, studi radiologici e anemia sideropenica. La pratica della gastroscopia e colonscopia di un giorno è possibile, ha un eccellente effetto diagnostico anche negli anziani e non comporta rischi maggiori. Se ci sono prove, la pratica della ricerca di un giorno dovrebbe essere incoraggiata.

Cosa succede durante la procedura?

Poco prima della gastroscopia, il cavo orale e la gola sono anestetizzati con un aerosol. Prima della procedura, è necessario rimuovere tutte le protesi rimovibili. Al paziente può essere somministrato un sedativo. Il tempo della gastroscopia di circa 5-10 minuti, può essere più, a seconda di quale sia lo scopo di questa procedura. Di solito la procedura viene eseguita in posizione supina sul lato sinistro, in alcuni casi eccezionali, la gastroscopia viene eseguita stando in piedi. Un piccolo tubo o anello protettivo è posto tra i denti, in conseguenza del quale la bocca rimane aperta e il paziente non morde il gastroscopio. In primo luogo, al paziente viene chiesto di prendere un sorso in modo che il gastroscopio possa entrare nell'esofago. Poi viene spinto lentamente nello stomaco e giù fino all'ingresso del duodeno.

Usando immagini video, il medico monitora l'andamento della sonda e visualizza l'area della malattia proposta. Sanguinamento, vene varicose, passaggi insolitamente stretti e ulcere gastriche possono anche essere visti sullo schermo. Se necessario, verrà prelevato un campione di tessuto per il successivo esame microbiologico, che non è doloroso per il paziente.

Effetti collaterali e complicanze della gastroscopia

La maggior parte della gastroscopia viene eseguita senza problemi e complicanze. In alcune persone, può verificarsi lieve infiammazione faringea durante il giorno o giù di lì.

Il paziente può sentirsi stanco o assonnato per diverse ore se viene utilizzato un sedativo durante la procedura. C'è un lieve aumento del rischio di sviluppare un'infezione toracica o polmonite dopo gastroscopia.

A volte l'endoscopio causa alcuni danni all'intestino. Ciò può causare sanguinamento, infezione e (raramente) formazione del foro (perforazione). Se uno qualsiasi dei seguenti sintomi si manifesta entro 48 ore dopo la gastroscopia, deve consultare immediatamente un medico:

  • dolore dopo la procedura nell'addome (in particolare, se il dolore gradualmente peggiora e si differenzia di intensità da qualsiasi dolore "ordinario" nello stomaco);
  • temperatura elevata (febbre);
  • mancanza di respiro;
  • vomito di sangue.

Un piccolo numero di persone ha avuto un infarto o ictus durante o subito dopo la gastroscopia. Questo di solito si verificava nelle persone anziane che avevano problemi cardiaci o polmonari concomitanti.

Alcune persone hanno una reazione allergica all'anestetico, ma questo è secondo le regole stabilite prima della procedura.

Gastroscopia nei bambini

Nei bambini, questo metodo di esame endoscopico viene eseguito, in generale, allo stesso modo degli adulti. Un punto molto importante è la preparazione psicologica del bambino per la procedura, è necessario spiegare che cosa accadrà a lui, e che non si dovrebbe avere paura. Come un adulto, un bambino non dovrebbe essere mangiato e bevuto prima della procedura. Nei bambini, la gastroscopia viene eseguita utilizzando anestetico locale o anestesia endovenosa.

La gastroscopia è un modo sicuro ed efficace per studiare lo stato del sistema digestivo di un bambino, ma ogni procedura ha i suoi rischi e le possibili complicanze. I bambini possono sviluppare complicazioni dopo l'anestesia, molto raramente si verifica la perforazione dello stomaco, dell'intestino tenue o dell'esofago.

Se viene eseguita una biopsia durante la gastroscopia, può verificarsi sanguinamento, che si interrompe. Inoltre, i bambini possono sperimentare una dislocazione o danni ai denti sciolti, se ce ne sono, quindi è molto importante informare il medico prima della procedura.

http://foodandhealth.ru/diagnostika/gastroskopiya/

A proposito di bruciore di stomaco

23/09/2018 admin Commenti Nessun commento

Prezzo di apertura Aspetta..

La gastroscopia è utilizzata nella diagnosi e nel trattamento delle malattie del tratto gastrointestinale. Questo esame consente un certo numero di procedure mediche. Pertanto, la gastroscopia viene effettuata per valutare l'entità del danno agli organi del tratto gastrointestinale da parte di un tumore maligno e per selezionare il metodo corretto di trattamento. Nella medicina domestica, la gastroscopia viene utilizzata per rimuovere i tumori e localizzare i loro focolai.

Cosa permette di raggiungere la gastroscopia

La gastroscopia prima dell'intervento chirurgico viene eseguita per chiarire la posizione dei tumori, la loro localizzazione per valutare l'entità del danno agli organi del tratto gastrointestinale. Prima dell'intervento chirurgico, questa procedura viene eseguita per rilevare vasi sanguinanti. Sanguinamento all'interno degli organi può portare alla morte del paziente, al fine di evitare questo, la gastroscopia viene eseguita utilizzando un endoscopio. Il medico nel processo di ricerca esegue le seguenti azioni:

1) esamina lo stato degli organi e fornisce una stima dell'estensione della lesione;

2) sulla base delle informazioni ricevute e del quadro della malattia, conclude che è necessario un intervento chirurgico di emergenza;

3) esegue procedure chirurgiche al fine di salvare la vita del paziente.

Il vantaggio della gastroscopia prima dell'intervento chirurgico è che il chirurgo ha l'opportunità di scegliere il giusto metodo di trattamento e, sulla base del quadro completo della malattia, esegue l'operazione ed elimina la minaccia per la vita del paziente. In un moderno centro medico, la gastroscopia prima che un'operazione venga eseguita senza fallimenti, in modo che il medico possa determinare i rischi e le possibilità di completa rimozione dei tumori maligni, selezionare la procedura corretta per eseguire l'operazione e ridurre così i rischi per il paziente a zero.

Natura dello studio

La gastroscopia può essere eseguita utilizzando una capsula monouso o un endoscopio, a seconda della gravità delle condizioni del paziente e del suo desiderio. La gastroscopia utilizzando una capsula è la seguente:

• il paziente ingoia la pillola e la beve con acqua;

• mentre la capsula si trova all'interno del tratto gastrointestinale, passa attraverso tutte le parti, a partire dall'esofago;

• durante lo studio hanno scattato le foto;

• l'informazione ottenuta viene elaborata da un computer, viene effettuata una diagnosi preliminare;

• Il medico effettua la diagnosi finale e viene selezionato il metodo di trattamento.

La gastroscopia utilizzando un endoscopio è necessaria per la raccolta dei materiali, che è necessaria per la biopsia. Durante questa analisi, il numero e l'effetto dei batteri nel tratto gastrointestinale è stimato. Inoltre, questa analisi è necessaria per una diagnosi accurata del cancro. Il fatto è che i tumori possono essere benigni o maligni. Il primo tipo di tumore non è potenzialmente pericoloso per il paziente e non porta alla comparsa di rischi. Il secondo tipo di tumore è pericoloso e richiede un trattamento immediato per salvare la vita del paziente.

La gastroscopia viene effettuata da un medico altamente qualificato e dal suo assistente sulla base di un centro medico. Per garantire che il paziente non senta dolore durante lo studio, si possono usare anestetici e possono essere usati speciali farmaci antiemetici per sopprimere il riflesso del vomito. La gastroscopia è di grande importanza per la diagnosi e il trattamento delle malattie del tratto gastrointestinale.

Questo esame viene effettuato in presenza di sintomi, indicando la presenza di problemi con il tratto gastrointestinale. La gastroscopia è ampiamente usata nella medicina mondiale insieme alla diagnosi di malattie gastrointestinali usando altri metodi.

http://worldwantedperfume.com/zachem-delat-gastroskopiju-pered-operaciej/

Come prepararsi per la gastroscopia dello stomaco

Esistono molte malattie del tratto gastrointestinale e tutti hanno sintomi simili: dolore, disagio, nausea. Per fare una diagnosi accurata, è necessario "guardare dentro" il tratto gastrointestinale con l'aiuto dei moderni metodi di ricerca.

Cos'è la gastroscopia dello stomaco

Questo è un metodo endoscopico per studiare la mucosa gastrica con l'aiuto di un apparato speciale - un gastroscopio.

Il dispositivo è un tubo lungo cavo di piccolo diametro, una cui estremità è dotata di una videocamera e una lampadina (questa parte del tubo viene inserita attraverso la bocca nell'esofago e abbassata nello stomaco del paziente) e l'altra estremità del tubo è collegata a un computer, che mostra un'immagine di ciò che "vede" »Dispositivo dall'interno del tubo digerente.

Il gastroscopio ha anche aperture speciali attraverso le quali il medico può inserire strumenti per la biopsia o altre procedure chirurgiche. A causa di ciò, la procedura consente di combinare non solo la diagnostica, ma anche le funzioni terapeutiche.

Perché gastroscopia

La procedura è assegnata a tutti i pazienti con:

  • disturbi non specifici del tratto gastrointestinale (dolore, nausea, vomito, fastidio epigastrico, sapore metallico in bocca, bruciore di stomaco, eruttazione);
  • sospetto di oncopatologia del tratto gastrointestinale;
  • polipi dello stomaco;
  • esacerbazione di problemi gastrointestinali cronici;
  • perdita di peso immotivata;
  • abbassamento dell'emoglobina e dei globuli rossi nell'analisi del sangue generale, scarsamente suscettibile di correzione con preparazioni di ferro.

Queste letture si riferiscono al programmato: la procedura è prescritta per un determinato giorno, il paziente si sta preparando per la manipolazione.

Ci sono anche indicazioni di emergenza, che caratterizzano condizioni pericolose, a volte pericolose per la vita, in cui il paziente deve esaminare con urgenza la mucosa gastrica o effettuare manipolazioni terapeutiche. La gastroscopia di emergenza viene eseguita quando:

  • ulcera perforata;
  • sanguinamento dal tratto digestivo;
  • corpi estranei che entrano nel tratto gastrointestinale.

Cosa mostra e come viene eseguita la gastroscopia

La fotocamera alla fine del dispositivo endoscopico, passando attraverso l'esofago nello stomaco, consente di visualizzare la sua parete interna, la membrana mucosa, i difetti e le escrescenze su di esso, il contenuto dell'organo: muco, bile, sangue.

La procedura può essere eseguita secondo il piano, con la preparazione del paziente, così come estreno - in caso di gravi condizioni potenzialmente letali.

Il paziente è posto sul suo lato sinistro, ponendo un cuscino sotto la sua testa. L'orofaringe viene trattata con spray lidocaina per ridurre il riflesso del vomito. Attendere alcuni minuti prima dell'effetto del "congelamento".

Nella bocca del paziente inserire un boccaglio, che impedisce la chiusura delle mascelle durante la procedura. La fine del dispositivo con una videocamera all'estremità viene posizionata sulla radice della lingua e chiede al paziente di effettuare movimenti di deglutizione. Con cautela, con una pressione minima, il medico fa avanzare il dispositivo lungo l'esofago, raggiungendo la cavità gastrica.

Girando l'endoscopio, il medico esamina la mucosa, il cuore, il piloro, la pancia. Se ci sono indicazioni, una biopsia può essere presa attraverso la sonda - un pezzo di muco che ha causato il sospetto di un medico. L'immagine che l'endoscopio "vede" viene visualizzata sullo schermo del monitor, consentendo al medico e agli assistenti di esaminare in dettaglio le pareti gastriche.

Quanto tempo impiega la procedura

Il momento della manipolazione dipende da alcuni fattori:

  • presenza / assenza di problemi con il tratto gastrointestinale

Se l'immagine che vede il dottore non destare sospetti in lui e non lo costringe a studiare il guscio interno in modo più dettagliato, la procedura sarà più veloce. Se i problemi di stomaco non sono identificati, l'inserimento e la rimozione della sonda possono richiedere 5-7 minuti.

Se all'interno del tratto gastrointestinale ci sono aree che sono oggetto di uno studio visivo più profondo, o una biopsia, è necessaria una manipolazione chirurgica, quindi la gastroscopia può richiedere 15-30 minuti.

  • professionalità medica
  • atteggiamento paziente e disponibilità a seguire le istruzioni del medico

Se il paziente è calmo ed equilibrato, ascolta i comandi dello staff medico e segue le istruzioni, respira correttamente durante la procedura, non interferisce con le azioni esterne del medico, la velocità dello studio aumenta significativamente.

"Inghiottire il telefono" non è una procedura piacevole, ma non sarebbe giusto chiamarlo doloroso. Fa male - no. Sgradevole - sì Di solito, il fatto stesso che un corpo estraneo, l'endoscopio, sia introdotto nell'esofago, è terrorizzato dai pazienti.

Per ridurre il grado di disagio durante la manipolazione, è importante avere un atteggiamento positivo, calma e fiducia nei confronti del medico.

Come passare la gastroscopia senza dolore

Devi essere consapevole della procedura, non essere imbarazzato quando, quando si muove il tubo, ci sarà un rutto riflessivo e salivazione (queste sono reazioni fisiologiche del corpo che non dovrebbero essere timide), cercare di rilassarsi.

Se si seguono tutte le raccomandazioni di cui sopra, è più probabile che passi con un minor grado di disagio.

Se le tue ginocchia tremano di paura, non riesci a metterti alla ricerca, puoi eseguire la procedura in anestesia. Un anestetico viene iniettato nella vena, da cui la paziente affonda nel sonno. Dopo la gastroscopia viene eseguita e la sonda viene estratta, il paziente verrà risvegliato. Non c'è memoria di manipolazione nella sua memoria.

Come respirare durante la gastroscopia

Prima di inserire la sonda nell'esofago, il medico ti chiederà di fare alcuni respiri profondi ed espirazioni, dopo il respiro successivo, il dispositivo è impostato sulla radice della lingua e, mentre espiri, dovresti ingerirlo. Quindi il dispositivo scivola all'interno. Il compito del paziente è di respirare tranquillamente attraverso la bocca, inspirare senza fretta e poi espirare.

Se il paziente ha problemi di respirazione a causa di eccitazione, disagio, allora l'infermiera accanto a lei si tranquillizzerà e ti dirà come respirare correttamente. Non c'è bisogno di farsi prendere dal panico. È impossibile soffocare in questo studio perché il tratto respiratorio, il rinofaringe e la trachea sono assolutamente liberi.

Quanto spesso può e dovrebbe fare la gastroscopia

I pazienti con malattie gastriche croniche al di fuori delle riacutizzazioni, i medici raccomandano di fare un esame endoscopico almeno una volta all'anno. È necessario controllare la dinamica della malattia, l'osservazione consente di monitorare se ci sono dei deterioramenti nello stato di salute e se vengono rilevati nel tempo, per eliminarlo con la terapia.

Con la progressione della malattia, esacerbazione dei processi cronici, la gastroscopia viene prescritta più spesso, su indicazione del medico curante. Spesso, la procedura è nominata per monitorare l'efficacia del trattamento. Non ci sono restrizioni sulla manipolazione, a condizione che sia stata realizzata senza complicazioni.

Controindicazioni

Questo metodo diagnostico ha le sue controindicazioni. Non è mostrato se il paziente ha:

  • un recente infarto o ictus;
  • insufficienza renale o epatica grave;
  • malattie infettive acute;
  • disturbo psicotico acuto;
  • rottura del ritmo;
  • cachessia;
  • obesità estrema (in alcuni casi);
  • emofilia.

Per la manipolazione di emergenza, la gastroscopia può essere effettuata a freddo. Se improvvisamente la malattia si è verificata al momento della registrazione programmata, è meglio trasferire l'endoscopia fino al momento del recupero.

Il fatto è che il più delle volte con il raffreddore, l'infezione è localizzata nella regione del rinofaringe e della laringe. La probabilità insieme al tubo endoscopico, che si muoverà lungo la cavità infetta della bocca, la faringe e "trasportano" un'infezione nello stomaco, è alta.

Gonfiore della mucosa nasale, congestione nasale o secrezione nasale renderà difficile la respirazione, l'impulso di tosse interferirà con la procedura, causerà disagio al paziente e complicherà il lavoro del medico.

gravidanza

Durante la gravidanza, puoi fare una gastroscopia. L'esame endoscopico di una donna incinta è indicato nei casi di sospetta emorragia intragastrica, sviluppando processi oncologici del tratto gastrointestinale, esacerbazione di malattie croniche esistenti.

È più sicuro fare ricerche nel primo, all'inizio del secondo trimestre.

Giorni critici

Le mestruazioni non sono una controindicazione per questo studio. Puoi fare una gastroscopia durante le mestruazioni. In alcune donne nei primi giorni delle mestruazioni lo stato di salute generale sta bruscamente peggiorando: dolore nell'addome inferiore, grave debolezza, irritabilità.

Se il paziente ha questi sintomi nei primi giorni del ciclo, ed è durante questo periodo che l'endoscopia pianificata cade, allora è meglio posticipare lo studio.

Ma se le mestruazioni non influenzano la condizione fisica della donna, allora la diagnosi dello stomaco non dovrebbe essere cancellata.

Spazzolatura dei denti

Il giorno dello studio, lavarsi i denti è indesiderabile. Quando il dentifricio entra nello stomaco, inizia la produzione di acido cloridrico e succo gastrico. I segreti accumulati nella cavità d'organo possono posizionare la visualizzazione delle pareti interne dal dispositivo.

Cosa ti serve e cosa non puoi fare prima e dopo la gastroscopia

  • non puoi mangiare, bere per 2-3 ore prima dello studio
  • lavati i denti
  • fumare
  • prendere farmaci

Se la procedura è stata eseguita senza l'uso di anestesia endovenosa utilizzando solo il trattamento della faringe con lidocaina, è consentito mangiare e bere subito dopo il "congelamento" è andato - la sensibilità della mucosa viene ripristinata - 10-15 minuti dopo lo studio.

Se è stata applicata un'anestesia per via endovenosa, per 1-2 ore dopo l'esame il paziente deve essere sotto la supervisione del personale medico. Entro 12 ore non puoi metterti al volante.

Durante il giorno dal momento del sondaggio non è consigliabile bere alcolici.

Preparazione del paziente per la procedura di gastroscopia gastrica

Affinché lo studio fosse informativo, ha avuto successo e non ci sono state complicazioni nella sua condotta, il paziente è tenuto a seguire rigorosamente le semplici regole di preparazione per esso.

Per preparare la gastroscopia dovrebbe essere a casa:

  • 2-3 giorni prima della procedura prevista non mangiare cioccolato, noci;
  • L'ultimo pasto dovrebbe essere non più tardi di 12 ore prima dello studio. Se la gastroscopia è prescritta la mattina del giorno successivo, è consentita una cena leggera alle 18:00 - carne bollita, farina d'avena;
  • Dopo cena alle 18.00 non puoi mangiare. La sera puoi bere acqua. Va ricordato che il latte non è liquido, ma il cibo, quindi un bicchiere di latte di notte prima che la procedura non sia consentita;
  • E 'assolutamente vietato mangiare, bere e lavarsi i denti, così come usare la gomma da masticare la mattina dell'endoscopia;
  • Non è consigliabile fumare alla vigilia dello studio.

Anche una piccola quantità di acqua, dentifricio, intrappolata nello stomaco alla vigilia dello studio, i componenti del fumo di tabacco possono causare un'eccessiva separazione di muco, acido cloridrico, quindi distorcere i dati.

Mangiare prima che la procedura sia carica dell'apertura del vomito durante la gastroscopia. È molto pericoloso se il vomito penetra nelle vie respiratorie e le aspira.

Come prepararsi per la gastroscopia dello stomaco con una biopsia

Se ci sarà una biopsia durante l'esame endoscopico o no, assolutamente non influisce sulla preparazione per lo studio del paziente.

Biopsia significa prendere un pezzo di mucosa gastrica da un sito che è sospettoso di un medico: un fuoco infiammato, un bordo di un'ulcera o un'erosione, per l'esame microscopico, batteriologico e citologico.

La preparazione per endoscopia con biopsia è esattamente la stessa descritta sopra.

Preparazione per la gastroscopia al mattino e al pomeriggio

La regola principale di preparazione per la procedura: non mangiare per 12 ore e non bere per 4 ore prima dello studio.

Deve essere osservato indipendentemente dall'orario previsto per lo studio. Puoi aspettare a lungo senza cibo e bevande, ma meno - è impossibile.

Se l'esame è previsto per le 9.00 del mattino, allora è consigliabile prendere l'ultimo pasto entro e non oltre le 18.00, se il paziente tollera lo stato di fame, o comunque entro le 20.00, se è abituato a cenare in ritardo. Il cibo dovrebbe essere leggero.

Se l'esame è previsto nel pomeriggio, l'ultimo pasto (cena leggera) può essere effettuato alle 22.00, ma al mattino non mangia più. Al mattino puoi bere acqua, ma non più tardi di 4 ore prima dell'inizio della procedura.

Cosa non puoi e cosa puoi mangiare prima della gastroscopia dello stomaco

Per diversi giorni è consigliabile escludere noci, cibi affumicati, cioccolato, cibi fritti e grassi, legumi, cavoli, verdure fresche e frutta e altri alimenti che causano una maggiore formazione di gas. Non bere bevande gassate.

Per il giorno si consiglia di ricevere carne bollita, farina d'avena, polenta di grano saraceno, latticini.

Le bevande alcoliche non sono consigliabili da utilizzare per 2-3 giorni prima dello studio ed è assolutamente controindicato per prendere il giorno prima.

Va ricordato che i frappè e il latte puro non sono una bevanda, ma un pasto completo. E un bicchiere di latte, bevuto 4-8 ore prima dello studio, equivale all'ingestione di cibo, il che significa che è anche controindicato.

Dopo quanto dopo la gastroscopia puoi mangiare

Se durante la gastroscopia è stata utilizzata l'anestesia locale della faringe con lidocaina, il cibo può essere assunto non appena i recettori sensibili della lingua e della faringe vengono ripristinati e il medicinale non agirà più - 10-15 minuti dopo la fine della manipolazione.

Se è stata eseguita un'anestesia per via endovenosa, 1,5-2 ore dopo il recupero di coscienza, a condizione che durante lo studio non ci siano state complicazioni.

Non dovresti mangiare cibi caldi e piccanti che possono irritare le mucose, specialmente se produce una stimolazione meccanica - una biopsia.

Il cibo dovrebbe essere facilmente digeribile, preferibilmente caldo. Porridge mucoso, fiocchi di latte, latticini, pollo bollito, purè di patate sono accettabili come pasto.

Diagnosi ed esame dello stomaco senza gastroscopia

Questo metodo di diagnosi della mucosa gastrica è il più informativo oggi, consente di visualizzare macroscopicamente la parete interna del corpo, oltre a prendere il materiale per uno studio più dettagliato e una diagnosi accurata.

Esistono altri metodi di esame che completano o parzialmente sostituiscono l'endoscopia:

Questi metodi possono sostituire solo parzialmente l'esame endoscopico, perché né l'ecografia, né i raggi X, né la RM possono effettuare una biopsia e confermare la diagnosi a livello cellulare.

Come determinare l'acidità dello stomaco durante la gastroscopia

Il metodo endoscopico può determinare in modo affidabile il livello di acidità del contenuto gastrico.

Se non è possibile rendere possibile la gastroscopia, si può presumere che l'acidità della clinica sia elevata: il paziente lamenterà bruciore di stomaco, eruttazione acida, sapore metallico in bocca.

Un altro modo per determinare il pH è il test dell'acido: il paziente beve una preparazione speciale da cui viene rilasciato il colorante quando interagisce con il succo gastrico, dopo di che viene escreto nelle urine. Il colore dell'urina determina il pH gastrico.

Qual è la differenza tra gastroscopia ed endoscopia?

Questo è un caso speciale di esame endoscopico. Non è corretto supporre che questi siano concetti diversi.

Le sezioni iniziali del tratto gastrointestinale comprendono faringe, esofago, stomaco, duodeno. Se si esamina endoscopicamente solo lo stomaco, la manipolazione viene chiamata gastroscopia, se la duodenoscopia viene esaminata nel duodeno - duodenoscopia, se tutte le sezioni iniziali compreso l'esofago sono esofagogastroduodenoscopia.

Tutte le manipolazioni sono effettuate utilizzando una sonda flessibile e sono tipi di endoscopia.

Cosa c'è di meglio - RM o gastroscopia

Ogni metodo ha i suoi vantaggi e svantaggi.

La risonanza magnetica è una procedura indolore che visualizza perfettamente i processi tumorali della cavità addominale, delle metastasi, dello stato dell'organo e dei tessuti. Tuttavia, durante la procedura è impossibile eseguire una biopsia della mucosa per uno studio cellulare più dettagliato.

Fibrogastroscopia e gastroscopia: qual è la differenza

Il prefisso fibro indica che lo studio è condotto da una sonda flessibile. In precedenza, la manipolazione poteva essere eseguita con apparecchiature più semplici, ma oggi tutte le cliniche e gli ospedali sono dotati di dispositivi moderni per eseguire questa procedura.

Ecografia gastrica o gastroscopia

Un metodo più informativo dal punto di vista diagnostico in caso di patologia gastrica è la gastroscopia.

Quando le controindicazioni, l'impossibilità di eseguire, utilizzare metodi complementari, uno dei quali è l'ecografia.

L'ecografia per le malattie gastriche prescritte oggi è rara. Non tutte le malattie possono essere visualizzate ecograficamente, ed è anche impossibile valutare la condizione della mucosa con l'aiuto di una biopsia - queste sfumature limitano la nomina di questa procedura da parte del medico.

http://bolvzheludke.ru/poleznoe/gastroskopia/

Gastroscopia. Tutto sullo studio

La gastroscopia è l'esame del tratto gastrointestinale superiore con un dispositivo speciale - un endoscopio. Durante lo studio, vengono valutati lo stato della membrana mucosa e l'attività motoria dell'esofago, dello stomaco e del duodeno.

Film interessante

L'endoscopio è un tubo flessibile lungo e sottile con un diametro fino a 1 cm ed è dotato di una speciale fonte di luce. Un endoscopio ottico tradizionale ha una lente alla fine. L'immagine viene trasmessa attraverso una fibra speciale all'oculare, che il medico guarda.

Recentemente, gli endoscopi video stanno diventando più comuni. Alla fine è una mini-videocamera che trasmette un'immagine al monitor di un computer. L'immagine all'endoscopia video è più chiara, può essere ingrandita e studiata in modo più dettagliato.

Ci sono anche endoscopi terapeutici. Attraverso un sottile canale di tali dispositivi possono essere tenuti negli strumenti del tratto gastrointestinale per la manipolazione medica. Tali dispositivi consentono non solo di ispezionare la mucosa, ma anche di effettuare la sua biopsia (prendendo un piccolo pezzo per l'analisi in laboratorio), nonché, se necessario, rimuovere polipi, corpi estranei, per eseguire misure emostatiche.

Chi ne ha bisogno e perché?

  • diagnosticare alcune malattie del tratto gastrointestinale superiore, nonché monitorare il loro trattamento;
  • per una valutazione aggiuntiva dello stato della mucosa gastrica con pancreatite e malattia calcoli biliari.

La gastroscopia può rivelare le seguenti malattie: esofagite (infiammazione dell'esofago), gastrite, ulcera peptica e ulcera duodenale, GERD (una malattia in cui il contenuto gastrico è gettato nell'esofago), nonché polipi e tumori.

Di solito, un gastroenterologo sospetta questi disturbi se il paziente ha lamentele come:

  • dolore addominale superiore;
  • bruciore di stomaco, eruttazione, nausea, vomito;
  • perdita di peso drastica, anemia, mancanza di appetito.

In alcuni paesi, la gastroscopia è uno studio di screening. Ad esempio, in Giappone, viene eseguita per tutte le persone di età superiore a 50 anni, in modo che il cancro allo stomaco venga rilevato lì nelle fasi iniziali, quando il trattamento dà il massimo effetto. Non esiste tale pratica in Russia, ma la sua necessità viene discussa attivamente da esperti. In generale, i gastroenterologi ritengono che dopo 50 anni di gastroscopia, è auspicabile eseguire 1 volta all'anno, anche se una persona non ha lamentele. Mentre questo può essere fatto solo a pagamento.

Ci sono alcune restrizioni per la gastroscopia:

  • stadio acuto di infarto miocardico, ictus e il periodo di riabilitazione dopo di loro;
  • esacerbazione di asma bronchiale, insufficienza respiratoria grave;
  • aumento della pressione sanguigna al momento dello studio (ma in questo caso, al paziente viene spesso somministrato un farmaco che riduce la pressione, e quindi viene eseguita una gastroscopia);
  • disturbi mentali;
  • gravi tipi di aritmie cardiache.

Prepararsi e fare

2-3 giorni prima dello studio, non è possibile mangiare piatti speziati, forti bevande alcoliche, farmaci a base di acido acetilsalicilico. Irritano la mucosa gastrica, a causa della quale i risultati della gastroscopia possono essere inaffidabili. Non mangiare o bere per 8-10 ore prima del test. Cibo e liquidi nello stomaco possono rendere difficile l'ispezione e la diagnosi corretta. E prima di iniziare la procedura, devi informare il medico se esiste un'allergia a qualsiasi farmaco.

Prima della gastroscopia, al paziente è consentito sciacquare la gola con una soluzione di anestetico locale o spruzzarla con un flacone spray (necessario per ridurre la sensibilità della faringe). Dopo 1-3 minuti, si verifica intorpidimento delle mucose della bocca e della faringe. Successivamente, il paziente pizzica il boccaglio tra i denti, attraverso il quale viene tenuto l'endoscopio. Il passaggio del tubo dalla gola all'esofago è accompagnato da sensazioni piuttosto sgradevoli. Per trasferire questo momento più facile, è necessario prendere un respiro, rilassarsi completamente e quindi prendere un sorso, durante il quale il medico introdurrà un endoscopio.

I bambini sotto i 6 anni e le persone particolarmente sensibili di solito hanno la gastroscopia in anestesia generale a breve termine.

Se lo scopo dell'esame è la diagnosi di una malattia, la procedura di solito dura circa 2-3 minuti. Se necessario, manipolazioni terapeutiche, può richiedere fino a mezz'ora.

La conclusione viene solitamente emessa entro 1-2 ore. I risultati della biopsia sono entro una settimana.

http://www.aif.ru/health/life/gastroskopiya_vsyo_ob_issledovanii

Pubblicazioni Di Pancreatite