Dov'è il fegato umano? Da che parte?

Uno dei principali organi spaiati nel nostro corpo è il fegato. È necessario per il pieno funzionamento di tutti i sistemi. Dov'è il fegato umano? Probabilmente tutti lo sanno. Dopotutto, spesso affrontiamo dolore al fegato per vari motivi. Questa funzione non dovrebbe essere ignorata. Una grave malattia del fegato può avere gravi conseguenze. Il fegato è una specie di filtro. Ogni giorno il corpo passa attraverso se stesso fino a cento litri di sangue, pulendolo. Pertanto, il suo lavoro a tutti gli effetti è così importante.

Dov'è il fegato?

Questo corpo si trova nell'ipocondrio destro, si può dire proprio sotto il diaframma. Gli esperti dividono condizionalmente il corpo in lobi destra e sinistra. La parte principale del fegato è nell'ipocondrio destro. E solo una piccola parte del corpo continua a sinistra. La parte superiore del fegato si trova al livello della quarta costola. Se l'organo è ingrandito e presenta problemi, la palpazione lo sposta più in alto.

Di regola, il corpo si trova sul lato destro. Ma raramente ci sono casi in cui la ghiandola viene diagnosticata a sinistra. Questa è una patologia e un'anomalia. Tale fenomeno è chiamato trasposizione di un organo o di un'immagine speculare. Allo stesso tempo, cambierà anche la posizione abituale del cuore e di altri organi spaiati.

Secondo la sua struttura, il fegato ha una superficie interna ed esterna. La superficie esterna ha delle ammaccature caratteristiche formate da organi adiacenti (cuore, aorta, vena cava inferiore, colonna vertebrale toracica). La superficie interna del fegato ha ammaccature dalla ghiandola surrenale destra e dal rene, il duodeno. Divide il corpo in due parti (grandi e piccole) a mezzaluna. Vale la pena notare che si verifica uno spostamento nel corpo di ogni persona. Quindi, il rene giusto è sempre 1-1,5 centimetri sotto la sinistra. Tutto a causa del fatto che il lobo destro del fegato lo abbassa.

Il fegato è dotato di un sistema circolatorio complesso. La ghiandola riceve sia sangue arterioso che venoso. La vena porta nel fegato entra nel sangue da tutto il corpo. L'arteria principale trasporta sangue all'organo, che è saturo di ossigeno e altri componenti necessari. È importante sapere che il fegato stesso non ha terminazioni nervose. Pertanto, quando proviamo dolore, non è il fegato che fa male. Il disagio è innervato dal nervo vago.

Perché e come fa male un organo?

Ognuno di noi è esposto a effetti tossici ogni giorno. Disegnare il dolore nell'ipocondrio destro può indicare intossicazione epatica. Allo stesso tempo, viene spesso diagnosticata e un leggero aumento delle dimensioni della ghiandola. Di norma, è difficile per una persona determinare il luogo specifico del dolore, per puntare il medico su un punto.

Raramente è sufficiente incontrare gravi dolori acuti nell'area del diaframma. Se esiste un tale sintomo, può indicare un'infiammazione purulenta del fegato, la formazione di calcoli nella cistifellea o nei dotti biliari. Dopo tutto, il fegato e la cistifellea sono parte integrante l'uno dell'altro. Insieme, questi due organi producono la bile necessaria per digerire il cibo.

Cosa causa dolore? Tra le cause comuni che causano malattie del corpo, possiamo notare i seguenti fattori:

  • ereditarietà;
  • ebbrezza;
  • elminti;
  • Lesioni infettive del fegato;
  • Trattamento farmacologico a lungo termine;
  • Lesione alla ghiandola;
  • Radiazioni ionizzanti

Di regola, tra i sintomi della malattia si può notare non solo il dolore. Il dolore è sempre accompagnato da altre manifestazioni. Questo aiuta il medico a stabilire la diagnosi corretta e iniziare un trattamento tempestivo. Parlando di malattie specifiche, il dolore può verificarsi sullo sfondo delle seguenti malattie:

  • Qualsiasi tipo e forma di epatite;
  • Epatite grassa;
  • Epatomegalia (ingrossamento del fegato);
  • pileflebite;
  • Lesione tubercolare della ghiandola;
  • colestasi;
  • ascessi;
  • colangite;
  • trombosi;
  • cirrosi;
  • La presenza di tumori;
  • colelitiasi;
  • Coma epatico.

Come puoi vedere, ci sono un gran numero di ragioni per il dolore. Oltre a tutte le patologie, il dolore al fegato si sviluppa con l'abuso di alcol e cibi grassi. Con l'uso prolungato di alcol, si verifica la morte delle cellule epatiche. Per questo motivo, il ferro inizia a includere tutte le sue forze di riserva. Fortunatamente, l'organo ha una proprietà di rigenerazione unica. Ma, in questi casi, la ripresa può richiedere mesi e anni. E questo, se non sono ancora avvenuti cambiamenti patologici irreversibili nella ghiandola, la sostituzione del tessuto ghiandolare con il tessuto connettivo.

Un sintomo molto importante dei problemi al fegato è la combinazione di dolore con nausea, bruciore di stomaco e vomito. Allo stesso tempo, una persona sente un odore sgradevole dalla bocca. Inoltre, il sudore di una persona malata ha un aroma molto forte. Spesso, la pelle diventa gialla. Questo sintomo è chiamato ittero. Il paziente può riconoscere autonomamente in sé alcune malattie del fegato secondo la natura delle feci e delle urine. Quindi, l'urina assume un colore scuro, ma le feci quasi si scoloriscono.

Tra le altre manifestazioni che possono indicare malattie del fegato oltre al dolore, si possono notare questi sintomi:

  • La presenza di papillomi;
  • Prurito della pelle;
  • Acne;
  • Perdita di capelli;
  • Mal di testa;
  • Crampi di notte;
  • Visione ridotta;
  • Malessere generale;
  • la debolezza;
  • Stanchezza aumentata;
  • Crepe nella bocca, sulla lingua;
  • Dolore alle articolazioni e ai muscoli;
  • Modello venoso brillante sull'addome.

Le principali funzioni del fegato

Il fegato svolge funzioni protettive, depurative e digestive. Quest'ultimo è particolarmente importante. Il fatto è che il fegato produce una grande quantità di bile, insieme alla cistifellea. È arricchito con tutti gli enzimi necessari. Se la produzione avviene in quantità sufficiente, il cibo viene elaborato molto rapidamente. Quindi, puoi evitare la pesantezza allo stomaco, il cibo che marcisce nello stomaco e nell'intestino.

Il fegato prende una parte attiva in tutti i processi metabolici del corpo. Quindi, il ferro contribuisce alla rottura di proteine ​​e aminoacidi. Inoltre, il corpo è considerato una fonte di proteine ​​di riserva. Il fegato è molto importante per la scomposizione del glucosio. E gli acidi biliari sono coinvolti nel processo di rottura del grasso. È noto che il fegato produce sangue rinnovato ogni giorno. Nel corpo si osserva decadimento dell'emoglobina e formazione di bilirubina. Una grande quantità di bilirubina ha un effetto tossico. Pertanto, combinandosi con le proteine, entra nella composizione della bile. Dopo questo, si verifica la sua eliminazione naturale attraverso l'intestino.

Inoltre, il fegato svolge le funzioni di disintossicazione. Tutte le sostanze tossiche dal sangue quando passa attraverso il corpo sono depositate in esso. Neutralizzazione si verifica anche lì. Inoltre, è possibile notare tali caratteristiche funzionali del fegato:

  • Metabolismo della vitamina;
  • Sintesi e ormoni scissione;
  • Una riserva di sangue;
  • Formazione di enzimi;
  • Coagulazione del sangue

Ora, sapendo quale parte del fegato, puoi riconoscere facilmente alcune delle sue malattie. Ciò indicherà un dolore nell'ipocondrio destro e in altre manifestazioni della malattia. È molto importante consultare immediatamente un medico. Dopotutto, anche un leggero aumento della ghiandola porterà a gravi conseguenze. Ma una terapia efficace non solo aiuterà a eliminare il disagio sul lato destro, ma curerà anche completamente l'organo.

http://vpecheni.ru/o-pecheni/gde-nahoditsya-pechen.html

Da che parte è il fegato umano e la sua funzione

Il fegato è uno degli organi vitali nel corpo umano. Tutti sanno che funge da barriera principale, un tipo di filtro, pulizia da tutti i tipi di componenti dannosi. Tuttavia, questa non è l'unica funzione del corpo. Consideriamo in dettaglio questioni come la struttura del fegato, la sua posizione e le sue funzioni eseguite dal corpo.

Topografia d'organo

Il fegato è un organo non appaiato che appartiene al sistema digestivo. Questo organo è la base dei processi metabolici dell'intero organismo ed è anche il principale centro dei processi biochimici. Tutte le sostanze che entrano nel corpo, certamente passano attraverso il fegato.

Questa ghiandola è l'organo più grande e occupa circa 1/50 del corpo di un adulto. Il peso può raggiungere i 1600 grammi. Nei neonati, il fegato occupa una parte ancora più grande del corpo, principalmente a causa della maggior parte dell'organo (a destra). Nei neonati, ci vogliono circa 1/16 del corpo.

confini

La parte principale del corpo si trova nell'area dell'ipocondrio destro. In caso di malattie del fegato, il paziente si sente a disagio in questa particolare area, che è il primo sintomo di anomalie nel lavoro dell'organo.

I confini del corpo possono essere percepiti nella regione dalla quinta alla decima costola, inoltre vanno leggermente nell'ombelico e nel bordo sinistro dello sterno. Il bordo superiore si trova da due a tre centimetri dalla linea della clavicola centrale, leggermente al di sotto del capezzolo destro. Separato dall'apice del cuore dal diaframma. Il limite inferiore si trova vicino alla cartilagine dell'ottava costola sinistra.

La tecnica per determinare i confini del fegato

Il lobo sinistro dell'organo si estende leggermente oltre il bordo dello sterno sul lato sinistro (non più di 5 centimetri). I bordi inferiore e superiore sono separati da un bordo angolare. I bordi possono essere leggermente modificati. La regione superiore dell'organo è meno colpita. Ma il limite inferiore può variare abbastanza fortemente.

Per quanto riguarda i confini del corpo, i seguenti parametri sono considerati la norma:

  • il contorno generale è liscio;
  • il bordo del corpo è acuto;
  • superficie - liscia, uniforme.

Dimensioni e aspetto

In un adulto, i seguenti indicatori sono considerati normali:

  • il lobo sinistro dell'organo è da 6 a 8 centimetri;
  • lobo destro del corpo - da 10 a 13 centimetri.

È possibile una leggera deviazione da questi parametri. Questo può influenzare l'età e il sesso della persona (negli uomini, il fegato è più voluminoso che nelle donne). Se le dimensioni sono molto diverse dalla norma, ciò potrebbe indicare la presenza di un processo infiammatorio.

Le dimensioni critiche sono rilevate in patologie come l'epatite di qualsiasi tipo, la cirrosi. Se solo un lobo è notevolmente ingrandito, può essere un segno di una cisti, neoplasia oncologica, sviluppo di metastasi nel cancro.

Per quanto riguarda la struttura del corpo, la norma è, se è omogenea. Ci dovrebbe anche essere un buon eco. (reazione del tessuto epatico ai segnali degli ultrasuoni). Se l'ecogenicità è aumentata o diminuita, allora è presente patologia.

Se la diagnosi ecografica è contrassegnata da una superficie ruvida e irregolare, questo è un segnale di un processo patologico che si sviluppa nel fegato. Molto spesso, le irregolarità superficiali sono indicative di cirrosi o metastasi del cancro.

Se il bordo non è nitido, ma arrotondato, la dimensione del corpo viene ingrandita, questo indica un processo stagnante. Spesso, tali processi si verificano sullo sfondo di insufficienza cardiaca, quando si verifica un fallimento patologico nella grande circolazione.

struttura

La struttura anatomica del corpo è la seguente: il fegato è costituito da due lobi - il destro e il sinistro. La parte giusta è molto più grande della sinistra. Sono divisi nella piega addominale, chiamata il suo legamento a mezzaluna. Sul retro dei lobi dell'organo, sono separati da un solco, in esso è il legamento venoso.

Dal fondo del lobo sono divisi da un altro solco, in cui si trova il legamento rotondo. Il lobo destro ha 2 segmenti di piccole dimensioni - quadrati, situati sulla superficie dal lato inferiore, e la coda, sulla superficie dal lato posteriore.

La struttura del tessuto epatico

Il normale apporto di sangue al corpo viene effettuato in due modi: attraverso l'arteria e la vena porta. Grazie all'arteria, il fegato viene fornito con sangue arterioso e il sangue venoso dalla milza e dall'intestino entra attraverso la vena porta. La rete vascolare entra nel corpo attraverso un solco speciale, che è chiamato il cancello. Le porte epatiche si trovano nel lobo destro, sulla superficie inferiore del fegato.

Fornire al corpo cellule nervose (innervazione) si verifica a causa di:

  • nervi vago (formano due tronchi - anteriori e posteriori, situati nell'esofago inferiore);
  • nervo frenico;
  • plesso celiaco.

Dalla parte anteriore del tronco è un ramo che è diretto al lobo sinistro dell'organo, così come alla sua porta. Dal tronco posteriore ci sono i rami del plesso celiaco, e da lì i rami collegano il fegato e il duodeno con un'arteria, una vena porta e dei dotti. È così che si formano i plessi, che sono interconnessi da numerose terminazioni nervose.

Il plesso anteriore si divide in 2 gruppi di terminazioni nervose dirette direttamente al parenchima dell'organo (lungo i rami dell'arteria epatica). Il plesso posteriore si trova tra il dotto epatico e la vena porta. Successivamente, i rami del plesso posteriore vengono inviati direttamente al fegato.

Anomalie anatomiche

Le deviazioni nella struttura del corpo sono abbastanza comuni, si riscontrano molto spesso per caso, con un esame programmato del fegato mediante il metodo della diagnosi ecografica, della tomografia computerizzata o durante l'operazione. Alcune anomalie nell'anatomia del fegato possono comparire dalla nascita, mentre altre sono il risultato dell'emergere di condizioni favorevoli per il loro sviluppo.

Possibili anomalie anatomiche dell'organo:

Azioni aggiuntive. I casi sono noti quando, durante gli interventi chirurgici, sono state trovate 15-16 frazioni nei pazienti. Tale patologia è difficile da diagnosticare durante un'ecografia o una TAC, poiché questi lobi sono estremamente piccoli e si trovano sotto la superficie dell'organo in modo tale da essere difficili da rilevare.

Lobo epatico aggiuntivo sugli ultrasuoni

Ogni lobulo addizionale può avere una propria rete venosa completa (arteria, vene, scanalatura, dotto biliare). Il pericolo di una tale patologia è che questi ulteriori lobuli epatici anormali possono essere attorcigliati. In questo caso, la chirurgia è necessaria.

  • Lettore di lobo epatico. L'anomalia è un processo patologico sul lobo destro di un organo. Nella struttura, assomiglia alla forma di un linguaggio. Lo spostamento può cambiare la sua posizione durante il movimento del diaframma. Molto spesso, questa anomalia si verifica nelle donne. Non rappresenta una minaccia per la salute e la vita umana, non richiede la rimozione chirurgica.
  • Solchi ausiliari. Sono spesso chiamati tosse. Rappresentano l'approfondimento sul lobo destro del corpo, si trovano paralleli tra loro. Con tale anomalia, possono esserci fino a 6 scanalature ausiliarie.

    Corsetto. È un tessuto fibroso che avvolge la superficie superiore di entrambi i lobi del fegato. Una tale formazione anormale nella diagnosi viene spesso scambiata per un tumore. Tuttavia, un corsetto epatico non rappresenta una grave minaccia.

    Molto spesso, questa patologia si riscontra nelle donne in età avanzata, negli innamorati in gioventù per indossare corsetti dimagranti. I corsetti influenzano negativamente il diaframma, che alla fine porta all'emergere di vari tipi di patologie. Il corsetto epatico si forma direttamente sotto il bordo dell'arco della costola destra.

    Atrofia del lobo sinistro del fegato

    Atrofia dell'organo. L'atrofia si verifica sullo sfondo di un disturbo nel lavoro del sistema vascolare o in patologie e malfunzionamenti nel flusso della bile. Il più delle volte, l'atrofia si nota su un solo lobo del fegato, a sinistra oa destra. In presenza di tale anomalia, la dimensione della quota viene significativamente ridotta. Può portare a cambiamenti patologici nel parenchima dell'organo.

  • Agenesia. Tale anomalia si può notare solo sul lobo destro del fegato. Pericoloso perché può causare ipertensione portale. Si verifica anche l'ipertrofia dei restanti segmenti epatici del fegato.
  • Funzione epatica

    Il fegato svolge un lavoro attivo, prende parte a tali processi:

    • omeostatico normativo;
    • scambio;
    • escrezione biliare;
    • mocheobrazovatelnyh;
    • disintossicante;
    • escretore.

    Un altro importante ruolo del corpo è quello di attivare il processo di formazione del sangue. Il fegato regola il sistema endocrino, produce ormoni somatomedine. Sono direttamente correlati al normale funzionamento della ghiandola pituitaria del cervello e alla stimolazione della crescita della massa muscolare e delle ossa.

    Funzioni eseguite dal fegato:

    1. Metabolica (sintesi proteica). Il fegato controlla il metabolismo di proteine, aminoacidi, ormoni, vitamine, lipidi, componenti biologicamente attivi, carboidrati, microelementi.
    2. Depositario. Il corpo accumula e conserva gli elementi vitali per una persona (proteine, carboidrati, grassi, ormoni, vitamine, sostanze minerali).
    3. Secretoria. Responsabile della formazione e produzione della bile.
    4. Detox. Serve da filtro per il corpo umano, favorisce la rimozione di componenti dannosi, pulisce naturalmente il corpo.
    5. Escretore. Esce la bile insieme ad altri processi metabolici nei dotti biliari.
    6. Omeostatico. Regola l'omeostasi antigenica e metabolica del corpo.

    Maggiori dettagli sulle funzioni svolte dal fegato:

      La disintossicazione è la funzione più importante. Il fegato passa attraverso tutto ciò che entra nel corpo umano. C'è una filtrazione dei componenti ricevuti, sostanze nocive e utili sono separate. Veleni, tossine e scorie vengono neutralizzati e rimossi dal corpo. Questo è un grosso problema per il fegato.

    Gli scienziati stimano che, in media, oltre 1 anno, più di 4 litri di pesticidi, 5 chilogrammi di conservanti e additivi alimentari, 2 chilogrammi di solidi pericolosi entrano nel corpo di un adulto (quando inalato e ingerito attraverso i polmoni).

    Il fegato deve far fronte a grandi volumi di lavoro ogni giorno. Pertanto, è importante mantenere una corretta alimentazione e ridurre il consumo di componenti dannosi (droghe, bevande alcoliche) per ridurre il rischio di malattie del fegato.

  • Neutralizzazione e ulteriore eliminazione dal corpo delle sostanze in eccesso. Questi includono ormoni, derivati ​​tossici di sostanze metaboliche (fenolo, ammoniaca, etanolo, acetone, acido chetonico).
  • L'accumulo e la conservazione di glicogeno, così come vitamine (A, D, B12, E, PP, C) e acido folico.
  • Sintesi di proteine, lipidi, fosfolipidi, colesterolo, bilirubina, enzimi, ormoni.
  • Conservazione di una grande quantità di sangue, che viene rilasciato nel flusso sanguigno con una forte perdita di sangue negli esseri umani.
  • Separatamente, vale la pena notare l'importanza del lavoro del fegato nel feto durante la gravidanza della donna. Il corpo è attivamente coinvolto nel processo di formazione del sangue. Allo stesso tempo, il fegato fetale ha capacità protettive e disintossicanti per il periodo dato praticamente non sviluppato.

    Opinioni di esperti

    Alcune opinioni di esperti sul ruolo e la posizione del fegato nel corpo umano:

    Karimov A.S., dottore: "Ogni persona deve sapere dov'è il fegato. Questo è uno degli organi più importanti, è lui che prende il peso dell'impatto negativo di tutte le nostre cattive abitudini. Le malattie del fegato sono tra i primi posti al mondo tra tutte le patologie, quindi esiste il rischio di sviluppare patologie epatiche per tutti, indipendentemente dal sesso e dall'età.

    Il segnale sulla violazione del corpo passa attraverso alcuni sintomi, anche sotto forma di dolore. Senza sapere dove si trova l'organo, sarà difficile per una persona interpretare correttamente questi segnali. Di conseguenza, la malattia progredirà. Ecco perché è necessario avere almeno un'idea generale della posizione del fegato.

    Si trova nella regione superiore del peritoneo sul lato destro, sotto il diaframma. Il margine superiore del fegato si trova leggermente al di sotto del capezzolo (l'area è piuttosto voluminosa, dal capezzolo sinistro a quello destro). Il margine inferiore del fegato si trova nelle costole inferiori sul lato destro. La parte principale del fegato è protetta da costole, solo la parte inferiore del corpo è un po 'oltre i limiti delle costole a destra. "

    Evstigneev MN, medico: "Il fegato svolge un lavoro globale nel corpo umano. Pertanto, lei merita attenzione a se stessa. Spesso le persone sono negligenti per la loro salute, che alla fine porta allo sviluppo di malattie gravi e croniche. Spesso, tali situazioni hanno un unico risultato: un risultato letale. Molti credono che solo sensazioni spiacevoli nell'ipocondrio destro possano indicare un malfunzionamento del fegato.

    Tuttavia, questo non è completamente vero. Il fegato dà anche un segnale di aiuto per il dolore nell'area del seno destro. Perché sta succedendo questo? Il fatto che il corpo sia attaccato ai legamenti direttamente al diaframma. Con le patologie del fegato, il dolore dà all'area del torace, e diventa anche difficile e doloroso per il paziente respirare. Se si verificano questi sintomi, si dovrebbe consultare immediatamente un medico. "

    Il fegato svolge un numero enorme di funzioni e allo stesso tempo è costantemente esposto a un attacco malevolo, spesso deliberatamente, dalla persona stessa (ad esempio, consumo eccessivo di droghe e alcol). Tutto ciò può portare a malattie gravi e potenzialmente letali.

    È necessario conoscere la posizione del fegato, le sue dimensioni e la sua struttura anatomica per rispondere prontamente ai segnali dell'organo riguardo alle violazioni. Anche il minimo disagio nell'area del corpo è una buona ragione per pensare a possibili patologie e consultazioni con uno specialista.

    http://simptomov.com/pechen/gde-naxoditsya/

    Come e dove sondare per te stesso il filtro principale del corpo: da che parte il fegato umano

    Il fegato è uno degli organi più importanti. Poche persone sanno da che parte si trova il fegato in una persona, e ancor più perché si trova sotto di essa. A causa di tale ignoranza, non tutti prestano la dovuta attenzione ai segnali che il corpo dà, avvertendo che il corpo sta subendo processi patologici.

    Sfortunatamente, molte malattie (specialmente di natura cronica) possono essere asintomatiche, nulla disturba la persona. Ma se testate questa ghiandola endocrina e superate i test, diventa chiaro che vi sono stati cambiamenti significativi.

    Successivamente, ti diremo da quale parte si trova il fegato, come testarlo da solo per diagnosticare il disturbo nel tempo e iniziare il trattamento.

    Dov'è il fegato

    Non è triste rendersene conto, ma la maggior parte della gente non sa dove sia il fegato umano. Ponendo la domanda "Fegato a sinistra oa destra?" Molti rispondono a caso, esponendo così la loro salute a rischi significativi.

    La figura seguente mostra la disposizione degli organi interni nel peritoneo umano, in cui è possibile vedere più chiaramente da quale parte della persona è presente il fegato.

    Come si può vedere nella figura, i bordi superiori della ghiandola sono approssimativamente nell'area del capezzolo, cioè, è in contatto con il bordo inferiore del diaframma. Se una persona avverte dolore e disagio nello sterno, più precisamente, dietro di esso, allora il problema è più probabile nell'organo indicato.

    Se dividi la ghiandola in 2 parti, puoi selezionare i suoi lobi destra e sinistra, e quella destra è 5 volte più grande della sinistra. Di norma, la parte sinistra non viene sondata a causa delle sue dimensioni ridotte, ma può essere percussa per determinare la dimensione reale.

    E come sentire la ghiandola sul lato destro?

    Immediatamente vale la pena notare che è possibile determinare la posizione usando la tecnica della palpazione, ma è molto difficile per una persona inconsapevole fare ciò, perché non sa quali caratteristiche indicheranno la patologia e quali no.

    Il fegato umano ha una posizione conveniente, quindi è saldamente fissato nel peritoneo. Il corpo è in contatto con i suoi "vicini", che esercitano pressione.

    Quali funzioni sono assegnate al corpo

    E quindi, che cosa c'è nella parte giusta di ogni persona, abbiamo detto, è ora di parlare delle funzioni del fegato.

    Il corpo esegue le seguenti funzioni:

    1. Metabolica. Questa funzione serve a controllare lo scambio di liquidi nel corpo, oltre a vitamine, ormoni, BJU e altri microelementi.
    2. Depositario. Contribuisce all'accumulo di componenti ed elementi utili nella ghiandola.
    3. Secretoria. Questa funzione è responsabile della produzione di bile.
    4. Disintossicazione. Come risultato di ciò, tutti i microrganismi patogeni e le sostanze vengono eliminate dal corpo umano, che è facilitato dal filtro epatico - macrofagi del fegato.
    5. Escretore. C'è un legame di acidi glucuronici e solforici di varie tossine.
    6. Omeostatico. La ghiandola endocrina è attivamente coinvolta nel controllo dell'emostasi antigenica e metabolica nel corpo.

    Questo è interessante! Come lavoriamo: struttura umana - organi interni nella descrizione dettagliata e layout

    La struttura del peritoneo di una persona sul lato destro

    In precedenza, abbiamo già fornito un diagramma di dove una persona ha un organo, è ora di parlare di ciò che è sul lato destro sotto e accanto ad esso.

    Considerando che abbiamo già affrontato la questione di quale lato del ferro è a destra, consideriamo i suoi "vicini" in modo più dettagliato:

    Poiché il fegato è un organo in cui una persona sta filtrando il sangue, producendo processi biliari e metabolici, produce costantemente enzimi e altre sostanze di cui il corpo non può fare a meno.

    Sotto il fegato è leggermente più bassa, c'è una cistifellea, in cui si accumula la bile, che è necessaria per la digestione.

    Il diaframma si trova tra il peritoneo e lo sterno. La sua funzione è quella di aumentare le dimensioni del torace, che è responsabile per l'inalazione al momento della contrazione del diaframma.

    Il pancreas, che produce vari enzimi, insulina e succo gastrico, si trova nella cavità addominale da destra a sinistra.

    Il rene è l'organo responsabile del riciclaggio dei liquidi e dell'eliminazione delle sostanze tossiche.

    L'intestino è responsabile della lavorazione del cibo, dell'assorbimento di acqua e degli elementi benefici.

    A differenza di tutti gli organi di cui sopra, l'appendice non svolge funzioni importanti, ma è solo un processo dal cieco.

    Quali sintomi indicano patologia

    Il ferro ha le dimensioni più impressionanti. È questo corpo che può essere giustamente definito il più adattabile. Le sensazioni dolorose in esso sono estremamente rare.

    Quando la dimensione della ghiandola aumenta, la tensione si verifica nella capsula epatica (dove sono le terminazioni nervose). Se consideriamo la causa del dolore, diventa chiaro che non è il ferro stesso a ferire, ma la sua capsula.

    Sfortunatamente, molte persone con gravi patologie non conoscono il problema, perché nulla le infastidisce. E a causa del fatto che non tutte le persone sanno dove una persona ha un fegato, tanto più non hanno idea di come testarlo correttamente da soli.

    Se parliamo dei tipi di dolore che possono verificarsi nelle malattie della ghiandola, è di due tipi:

    • dolore dolorante (se il paziente può identificare chiaramente il luogo in cui si verifica il disagio, questo è un segno di un'infiammazione ingrandita di organi e capsule);
    • il dolore, che è localizzato nel mezzo dell'arco costale sulla destra (è un segno della patologia della cistifellea, che si trova sul lato destro sotto la ghiandola).

    Fegato ai margini dell'arco costale - che cos'è questa espressione? Dove sta andando? L'arco costale è la formazione di tessuto osseo e cartilagineo, che definisce i confini del torace dal basso.

    Fegato - dove si trova, funzione, struttura

    Come palpare il fegato?

    conclusione

    In conclusione, vorrei aggiungere che è molto importante conoscere la posizione dell'organo, perché quando è doloroso, puoi sondare il fegato da solo e notare il suo aumento. Si considera una norma quando la parte destra non si estende oltre l'arco sottocostale di oltre 10 mm.

    http://uchim.guru/biologiya/s-kakoj-storony-pechen-nahoditsya-u-cheloveka.html

    Dov'è il fegato umano

    Di solito pensiamo a dove si trova un particolare organo solo quando il dolore o il disagio in qualsiasi parte del corpo inizia a disturbarci. E sentendo il disagio, molti di noi lo associano a problemi di fegato. Tuttavia, sappiamo tutti in quale parte del corpo è presente il fegato: destro o sinistro?

    Posizione del fegato

    La maggior parte delle persone, anche quelle senza una laurea in medicina, sono ben consapevoli di dove si trovano organi come il cuore, il cervello o lo stomaco. Ma con il fegato, la situazione è un po 'diversa - molte persone non sanno dove sia il fegato. Ciò è in gran parte dovuto al fatto che il fegato, almeno in uno stato di salute, non si manifesta. Nel frattempo, questo organo è uno dei più grandi del corpo umano. In un uomo adulto, pesa circa 1,7 kg, nelle donne è leggermente inferiore.

    Dolori imprevisti in varie parti del corpo sono talvolta associati al fegato. Tuttavia, questo è ben lungi dall'essere sempre giustificato, specialmente nei casi in cui il dolore è osservato sul lato sinistro. Dopotutto, per la maggior parte delle persone, il fegato si trova in un luogo rigorosamente definito, sul lato destro. Inoltre, molti credono che il fegato sia nello stomaco. In realtà, anche questo non può essere considerato completamente vero. Dopo tutto, la maggior parte del corpo è nascosta sotto le costole. E le costole proteggono il petto. Quindi, sarebbe più corretto dire che il fegato si trova nel torace, nella sua parte inferiore o sul bordo del torace e dell'addome. Solo una piccolissima parte dell'organo sporge sotto la costola inferiore destra. In una persona sana, questa distanza è di circa 1-2 cm. Tuttavia, nel caso in cui il fegato sia malato e ingrandito, potrebbe essere molto più sporgente oltre le costole.

    Come determinare se il fegato ha dimensioni normali? Non è così difficile. Di solito i medici sondano il fegato, se si sospetta una patologia, ma questa procedura può essere eseguita da chiunque. Basta sdraiarsi su una superficie dura e premere le dita sull'area dell'ipocondrio destro. Il fegato normale non dovrebbe essere sentito chiaramente. Se è ben percepito e, inoltre, ha una struttura irregolare, questo non è un sintomo molto favorevole.

    A volte capita che la posizione anormale del fegato. In questi casi, il cuore umano può trovarsi sul lato destro del torace e il fegato a sinistra. Questa anomalia genetica è estremamente rara. A volte una persona con una posizione normale dell'organo può sperimentare un cambiamento nella posizione del fegato. In particolare, la chirurgia per resecare il polmone destro può far muovere l'organo. Massicci depositi di grasso sull'addome possono anche portare ad un effetto simile e ad una forte perdita di peso - per abbassare il corpo.

    La parte superiore del fegato si trova a livello dei capezzoli. L'estrema parte sinistra dell'organo è adiacente all'epicardio. L'organo riguarda anche organi come il pancreas, il rene destro e lo stomaco da vari lati, e poggia sul diaframma dall'alto.

    Esternamente, il corpo ha la forma di un cappuccio asimmetrico e allungato del fungo ed è diviso in due lobi principali, separati da un sistema di legamenti - destro e sinistro. Il lato sinistro dell'organo ha un volume notevolmente inferiore rispetto al lato destro - ogni 5-6 volte. Lo spessore del fegato è poco più di 10 cm.

    Pertanto, il dolore o la pesantezza nell'ipocondrio destro possono indicare problemi al fegato. Tuttavia, questo non può essere giudicato chiaramente sulla base di questo sintomo da solo. Infatti, un gran numero di altri organi si trovano vicino al fegato e il dolore può essere associato a loro. Sicuramente sui problemi nel fegato può testimoniare solo gli studi strumentali, come ultrasuoni, esami del sangue e delle urine per il contenuto di enzimi epatici.

    Va tenuto presente che il tessuto epatico è privo di terminazioni nervose, quindi i processi patologici nel corpo potrebbero non essere accompagnati da dolore acuto. Solo il guscio di un organo può inviare segnali al cervello sul dolore - se è fortemente teso. Quindi, il dolore segnala un processo così acuto in questo corpo, che è già andato abbastanza lontano. Tutte le malattie dell'organo nella fase iniziale di solito si manifestano in modo un po 'diverso - nel giallo della pelle, sulla placca sulla lingua, ad alta temperatura, sulla comparsa di eruzioni cutanee sulla pelle, ecc. Un dolore acuto nella metà destra dell'addome superiore spesso indica problemi con lo stomaco, i dotti biliari o la cistifellea. Tuttavia, qualsiasi dolore acuto nell'addome o sotto le costole, non importa dove - a destra oa sinistra - questa è la ragione per il trattamento immediato al medico.

    Funzione epatica nel corpo

    Forse vale la pena di dire di più su quali funzioni funzioni questo corpo. Molti credono che la sua funzione consiste solo nel pulire il corpo dalle tossine. Questo è vero, ma i compiti del fegato non sono limitati a questo.

    Quali funzioni si trovano su questo corpo:

    • sintesi della bile - una sostanza necessaria per la normale digestione;
    • metabolismo di sostanze estranee, non solo tossine, ma anche droghe, alcol, ecc.;
    • sviluppo di un numero di composti utili per l'organismo, in particolare vitamine e ormoni;
    • funzione immunitaria - partecipazione alla fagocitosi;
    • lo stoccaggio di energia e grasso, che vengono restituiti al corpo durante i periodi di assenza;
    • sintesi di eritrociti (durante lo sviluppo fetale).

    Soprattutto è necessario soffermarsi su una funzione come la sintesi della bile. La bile prodotta nell'organo entra nella cistifellea e da lì nel duodeno. Questo fluido aiuta ad abbattere i grassi presenti nel cibo, previene il legame proteico e svolge molte altre funzioni. Pertanto, il fegato può essere attribuito a uno degli organi dell'apparato digerente. Se per qualche ragione, il flusso della bile è difficile, allora può portare al ristagno della bile e varie malattie.

    Le funzioni del fegato sono varie e senza di essa una persona non può esistere. Tuttavia, grazie alla sua struttura interna, questo corpo ha una capacità incredibile. Se una parte di essa viene persa per qualche motivo, il resto (anche se rimane solo un quarto del volume originale) inizia a crescere, e presto il corpo ripristina quasi completamente la sua funzione. Grazie a questa proprietà del corpo può essere classificato come unico.

    La dimensione relativa del corpo nel tempo non rimane costante. I bambini hanno il fegato più grande (relativo al peso corporeo). Nei neonati, l'organo occupa una porzione significativa della cavità addominale. Ma man mano che cresce il suo volume relativo diminuisce.

    La struttura del corpo è abbastanza difficile. La maggior parte del suo volume (70%) sono epatociti. Le cellule fagocitiche sono anche presenti in esso e le cellule che immagazzinano il grasso sono lipociti.

    malattia

    Nonostante l'incredibile capacità di rigenerarsi, le risorse del tessuto organico non sono illimitate. Può soffrire di avvelenamento, eccesso di cibo, uso incontrollato di droghe, infezioni virali e batteriche e persino parassiti. Tuttavia, il più grande nemico del fegato è l'alcol.

    Come risultato dell'intossicazione di un organo, può iniziare il processo di degradazione del tessuto. Indica l'insorgere di malattie pericolose come epatite, cirrosi ed epatosi. Queste malattie, in particolare la cirrosi, possono assumere forme mortali. Inoltre, altri organi soffrono di malattie del fegato.

    http://med.vesti.ru/articles/polezno-znat/gde-nahoditsya-pechen-u-cheloveka/

    Da che parte è il fegato umano

    Il fegato è il più grande organo interno del corpo umano. È un organo vitale, senza il quale i sistemi di supporto vitale non possono funzionare normalmente. Consideriamo più in dettaglio da che parte si trova il fegato umano, quale ruolo gioca nel corpo e quali malattie è maggiormente colpito.

    Dov'è il fegato

    Il fegato umano si trova nella zona centrale del corpo. In effetti, occupa l'intero lato destro nella parte superiore dell'addome sotto il diaframma.

    La maggior parte del corpo è fissata con legamenti sotto il suo lato destro.

    È importante! In varie patologie, il fegato può spostare leggermente la sua posizione. Inoltre, le sue dimensioni sono anche soggette a modifiche.

    Funzione epatica

    Nel corpo umano, il fegato svolge le seguenti funzioni:

    1. Aiuto nella sintesi complessiva degli ormoni umani. Inoltre, con la produzione eccessiva di ormoni, questo corpo contribuisce alla neutralizzazione degli ormoni "extra".
    2. Normalizzazione del metabolismo dei carboidrati.
    3. Proteggere il corpo dalle sostanze tossiche che vi entrano. Questo può accadere quando si assumono alcol, assunzione di varie sostanze chimiche dannose e quando si assumono farmaci.
    4. Assistenza nel metabolismo (vitamine e minerali).
    5. Miglioramento del metabolismo lipidico.
    6. Aiuto nella sintesi di anticorpi e proteine ​​del sistema immunitario umano.
    7. La funzione sangue-sana è molto importante, specialmente nel periodo dello sviluppo fetale e dell'infanzia.
    8. Sintesi della bile, che si forma nei dotti biliari e si accumula nella cistifellea, così come gli enzimi, che a loro volta sono direttamente coinvolti nel processo digestivo.

    È importante! Il fegato è un organo che svolge molte funzioni vitali. Con la sua sconfitta, tutti i sistemi del corpo ne soffriranno.

    Sintomi e segni di malattia

    La malattia epatica può avere le seguenti caratteristiche di flusso:

    1. Una persona può essere infastidita da frequenti nausea, vomito e alitosi.
    2. Abbastanza spesso c'è ingiallimento della pelle, perdita di appetito e bruciore di stomaco.
    3. Il colore della sedia può cambiare - diventare scuro o, al contrario, troppo leggero. Inoltre a volte la sedia diventa verde.
    4. Se la malattia progredisce negli adulti, possono verificarsi frequenti sete, prurito della pelle, vampate di calore e calore, disturbi del sonno e palpitazioni. Convulsioni meno comuni, aterosclerosi, formazione di papillomi.
    5. Le condizioni del paziente possono deteriorarsi notevolmente. Le persone sviluppano debolezza, disabilità, frequenti mal di testa e disagio nell'area dell'organo interessato, che a sua volta può aumentare di dimensioni.
    6. Ci sono casi di amarezza in bocca, scolorimento della lingua, aumento della sudorazione e gonfiore delle estremità. A causa della forte infiammazione dell'organo, il paziente può aumentare la pressione intra-addominale e la temperatura corporea.
    7. Spesso una persona perde peso corporeo.

    Fa male al fegato

    Molte persone credono che il fegato stesso non possa causare dolore, ma non è così. Con diversi tipi di lesioni di questo organo, il paziente può sperimentare i seguenti tipi di dolore:

    1. I dolori deboli doloranti nella zona destra della cavità addominale di solito si verificano durante il processo infiammatorio. In questo caso, la persona non può localizzare accuratamente il dolore. Inoltre, questo sintomo può essere accompagnato da una sensazione di pesantezza nel lato.
    2. Il dolore acuto nel lato può indicare un processo traumatico o danni alle vie biliari da parte dei calcoli. La natura del dolore sarà acuta, parossistica.
    3. Il dolore ricorrente ricorrente è insito nella malattia epatica cronica.

    È molto importante prendersi cura del fegato, perché a volte non affronta la quantità di sostanze nocive che otteniamo da cibo, acqua e aria inquinata. A proposito di quali farmaci aiutano a normalizzare il fegato può essere trovato qui.

    Cause di malattia

    Nella maggior parte dei casi, la malattia epatica si sviluppa a causa di tali effetti:

    1. La sconfitta dell'epatite virale (A, B, ecc.). Conducono a un processo infiammatorio acuto o cronico chiamato epatite.
    2. Effetti tossici prolungati (inalazione di fumi tossici).
    3. L'influenza delle droghe
    4. Assunzione frequente di bevande alcoliche
    5. Sconfiggi infezioni o parassiti.
    6. Malnutrizione (abuso di grasso, fritto, affumicato, ecc.). Questo cibo violerà il gonfiore della bile, porterà al suo ristagno e alla formazione di pietre. Tutto questo è scarsamente visualizzato sul lavoro complessivo del fegato.
    7. Lesioni addominali trasferite.
    8. Malattie gastrointestinali acute

    È importante! Il fegato ha la capacità di rigenerarsi (rigenerarsi), quindi i suoi tessuti colpiti possono alla fine diventare relativamente sani da soli. Dipende principalmente dallo stile di vita.

    Circa l'incredibile capacità rigenerativa del fegato può essere trovato in questo articolo.

    Nutrizione per malattie del fegato

    Nell'identificare le malattie di questo organo, al paziente viene mostrata una dieta - tabella numero 5. Tale alimento fornisce un rifiuto completo dell'uso dei seguenti prodotti:

    1. Caffè, tè e liquori.
    2. Succo di pomodoro
    3. Brodi ricchi
    4. Porridge di mais o miglio
    5. Bevande gassate dolci.
    6. Carne grassa (maiale, anatra) e pesce grasso.
    7. Fegato.
    8. Pasta con salse piccanti.
    9. Carni affumicate
    10. Salsicce.
    11. Cibo in scatola e cibi pronti.
    12. Dolce pasticceria grassa
    13. Pane bianco fresco
    14. Latte.
    15. Conservazione.
    16. Aglio.
    17. Funghi.
    18. Maionese.

    Puoi mangiare i seguenti alimenti:

    1. Pane di crusca di ieri.
    2. Carne magra e pesce.
    3. Verdure stufate
    4. Ricotta
    5. Burro.
    6. Uova.
    7. Zucca.
    8. Kashi (riso, grano saraceno, farina d'avena).
    9. Miele (in piccole quantità).

    Tutti i piatti devono essere bolliti o cotti al forno. Non possono friggere. Perfetto per budini di persona, tutti i tipi di casseruole, aspic, zuppe, purè di patate.
    È anche importante che i piatti non siano salati e contengano un minimo di aceto, zucchero, pepe.

    Leggi di più sulla dieta per il fegato qui.

    Esperienza lavorativa oltre 7 anni.

    Capacità professionali: diagnosi e cura delle malattie del tratto gastrointestinale e delle vie biliari.

    http://pdoctor.ru/lechenie-pecheni/s-kakoj-storony-u-cheloveka.html

    Pubblicazioni Di Pancreatite