Esercizi per l'intestino con costipazione

Quando la stitichezza peggiora le condizioni generali e la qualità del sonno, manifestano emicranie, dolore nella cavità addominale. Ignorare questo delicato problema porterà a complicazioni e alla transizione verso una malattia cronica. Esercizi per la stitichezza - un'alternativa al farmaco.

Ignorare la stitichezza può trasformarsi in una malattia cronica, per evitare questo uso di esercizi speciali.

L'efficacia degli esercizi contro la stitichezza

Uno stile di vita sedentario è uno dei fattori che portano a un malfunzionamento del tratto gastrointestinale. Qualsiasi esercizio è importante per la normale motilità intestinale. La stitichezza atonica nell'uomo riduce il tono dei muscoli intestinali. A causa di ciò, le masse fecali si accumulano, avvelenando gradualmente il corpo e peggiorando lo stato di salute. La defecazione si verifica 1 volta in 2 giorni, in casi gravi - in una settimana.

I preparati farmaceutici sono più efficaci degli esercizi, ma meno sicuri per lo stomaco. L'uso prolungato di farmaci riduce la sensibilità delle pareti intestinali e sviluppa la tossicodipendenza. L'esercizio a casa coinvolge tutti i muscoli della cavità addominale ed elimina in modo sicuro la stitichezza.

Principi generali dell'esercizio dalla stitichezza

Le regole di base per lo svolgimento di esercizi stabiliti per l'intestino pigro:

  1. Fare esercizio al mattino, bere per 30 minuti un bicchiere di acqua minerale con succo di limone, miele.
  2. Fare esercizi in altri momenti della giornata, a partire da 3 ore dopo i pasti.
  3. Non procedere immediatamente, riscaldare i muscoli, fare un paio di semplici compiti.
  4. Esegui l'esercizio fisico senza fretta, osservando il respiro. Per iniziare, adotta complessi semplici che vengono eseguiti sdraiati.
  5. Per un rapido svuotamento dell'intestino, ripetere gli esercizi 15 volte con 2-3 approcci, interrompendo il riposo.
  6. Le occupazioni non dovrebbero portare a disagio. Non riavviare il corpo con esercizi di forza, con atonia intestinale, sviluppare correttamente complessi di allenamento.
  7. Nel caso di gravi malattie croniche, per stimolare l'intestino, non iniziare a praticare in modo indipendente, ma consultare un istruttore di terapia fisica.
  8. La formazione per una maggiore efficienza è combinata al meglio con l'escursionismo, un'alimentazione sana e l'attività fisica.

Esercizi complessi complessi per la defecazione

Quando si sviluppa un piano per allenamenti indipendenti a casa per l'intestino, considerare l'età della persona, il livello di forma fisica e lo stato di salute.

Il complesso di esercizi per adulti è progettato per migliorare la motilità intestinale:

  1. Alzati, inspira, sporge la pancia ed espira succhiandolo. Pausa per 7 secondi. Corri per circa 3 volte.
  2. Prendi una posizione orizzontale, steso sullo stomaco e cerca di raggiungere la schiena con i piedi.
  3. Sdraiato sulla schiena, prova ad imitare a calci una bici.
  4. Senza alzarti dalla schiena, tira le gambe piegate allo stomaco, allargale e chiudi.
  5. Dopo aver girato su un fianco, fai uno swing con una gamba estesa.
  6. Squat, allungando le braccia.
  7. Diventa dritto, gambe leggermente aperte, fai curve in direzioni diverse.

Esercizi appositamente progettati per la normale attività dell'apparato digerente nei bambini - seguire sotto la guida di professionisti:

  1. Cammina sul posto, sollevando le ginocchia più in alto possibile.
  2. In piedi sulle tue gambe, fai le pieghe in avanti, con le mani che cercano di toccare il pavimento 10 volte.
  3. Magra in diverse direzioni 7 volte.
  4. Scansione a quattro zampe per 30 secondi.
  5. Squat 7 volte.
  6. Mettiti a carponi e dondola le gambe all'indietro 7 volte.
  7. Sdraiati sulla schiena, fai rotolare le gambe come se stessi pedalando una bicicletta 6 volte.

Fai oscillare il piede all'indietro a quattro zampe - uno degli esercizi più efficaci per i bambini

Per gli anziani hanno sviluppato esercizi terapeutici per la stitichezza:

  1. Sollevare le gambe, mentre sulla schiena, tenerli per 15 secondi.
  2. Senza alzarti dalla schiena, solleva le gambe e, riempiendo i polmoni, accuccia dolcemente mentre espiri.
  3. Metti le mani sulla nuca e inginocchiati. In alternativa, raggiungere i piedi con le mani.
  4. Essere a quattro zampe, a turno spostando le gambe indietro, raddrizzando.
  5. Stare sdraiati sullo stomaco, sollevare le gambe e tenerle per 15 secondi in questa posizione.
  6. Getta indietro le mani dietro la testa in posizione prona, piega le gambe, che quando inspiri, tira indietro, e quando espiri, ritorna alla posizione di partenza.
  7. Sul ventre, imita lentamente il nuoto.

Esercizio terapia per costipazione spastica

Esercizi per la stitichezza spastica sono volti a alleviare spasmi e gonfiore.

Per accelerare l'escrezione delle feci, è necessario eseguire i seguenti movimenti:

  1. Diventa, metti le mani sulla cintura, le gambe - alla larghezza delle spalle. Fai la rotazione del corpo.
  2. Accovacciarsi con le dita dei piedi ad un ritmo medio di 8 volte, senza trattenere il respiro.
  3. Piegare la gamba, sdraiata sulla schiena e tirare verso il petto, ripetere 7 volte con ciascuna gamba.
  4. Senza cambiare la posizione, allargare le gambe il più possibile, avendo precedentemente piegato le ginocchia 6 volte.
  5. Mettiti a carponi, solleva le gambe a turno 4 volte ciascuna.

Esercizi di respirazione

Questo metodo di benessere è efficace per il TFR, con il prolasso intestinale e cura anche le emorroidi, la stitichezza. Stenditi sul letto, metti le mani con i palmi delle mani sullo stomaco e, espirando, tira lo stomaco. Quando inspiri, prova a gonfiare lo stomaco. Fai 10 volte per 3 set.

Ginnastica tibetana

Se l'esercizio è controindicato, la ginnastica tibetana aiuterà l'intestino malato.

Esercizi regolari aiutano a ottenere un risultato positivo:

  • scalda le tue mani sfregandole;
  • le palme scaldate premono leggermente sull'area intorno agli occhi per 30 volte;
  • premere le mani sulle orecchie, tenendo le dita dietro la testa e premere 30 volte;
  • massaggia il tuo viso con le dita, dal naso ai lobi delle orecchie;
  • palme della fronte liscia, eseguendo un movimento circolare.
  • posizionare un cuscino sotto il collo e massaggiare dalla corona alla fronte;
  • muovi i palmi delle mani in un cerchio sulla freccia dell'ora sull'addome;
  • applicare le mani calde ai reni e tenere per 30 minuti;
  • articolazioni di massaggio di gambe, piedi.

Yoga per la stitichezza

Lo yoga, che viene utilizzato attivamente dalla medicina cinese, ha un grande effetto sul sistema nervoso, affrontando problemi di natura psicologica ed è necessario per la funzione intestinale.

Lo yoga per la stitichezza è attivamente usato nella medicina cinese.

Gli asana alleviano la stitichezza e migliorano l'efficienza dell'apparato digerente:

  1. Metà Lotti Seduto su un cuscino, incrocia le gambe. I fianchi dovrebbero essere sopra le ginocchia, rilassarsi. Per migliorare il tono intestinale, svegliati in questa posizione per 5 minuti.
  2. Posa di liberazione del mezzo vento. Raddrizza le gambe stando disteso sulla schiena. Abbraccia il tuo ginocchio con le mani e trattieni, inalando 20 volte.
  3. Adho Mukha Shvanasana (cane a faccia in giù). Per rafforzare la parete intestinale, stando su un palmo a quattro zampe parallelo alle spalle, le dita divaricate, l'interno dei gomiti si guarda l'un l'altro. Piega le dita dei piedi e solleva i fianchi, in piedi sui talloni. Appoggiati sulle braccia formando un angolo retto con il tuo corpo. Piega le ginocchia in modo che il coccige sia a livello del soffitto. Inspirare in questa posizione 10 volte.
  4. Twisting. Sdraiato sulla schiena, premi il ginocchio destro contro il petto e sorseggiarlo a sinistra. Ruota il corpo e la testa nella direzione opposta. Fai 10 respiri.
  5. Triangolo allungato. Per stringere il retto, diventare dritti e allargare le gambe. Abbassare il corpo al piede destro, in modo che la mano destra estesa tocchi il pavimento, e quello sinistro arrivi in ​​alto. Fai 10 respiri profondi.
  6. Inclinare in avanti. Stai dritto, allarga le gambe. Piegati e tira il petto in ginocchio, senza affaticare il collo. Per prima cosa, con le dita, poi con i gomiti, tocca il pavimento, cerca di rilassare le dita dei piedi. Prova a stringere i muscoli delle gambe, facendo 10 respiri profondi.
  7. Posa leggera del re dei pesci. In caso di flatulenza e problemi con la defecazione, sedersi e allungare le gambe: gettare la gamba destra piegata sulla gamba sinistra, mentre il piede destro deve stare vicino al ginocchio sinistro. Prendi il piede destro con la mano sinistra e tocca il pavimento dietro la parte bassa della schiena con la mano destra. Inspirare 10 volte, rilassando. Asan aiuterà a rilassare i muscoli intestinali, provocando lo scarico di gas.

Controindicazioni agli esercizi

Dalla formazione dovrebbe astenersi da:

  • ulcera aggravata;
  • elevata temperatura corporea;
  • forte dolore nella regione addominale;
  • sgabelli sciolti.

Gli esercizi sono controindicati per il dolore addominale grave.

Gli esercizi per la stitichezza sono semplici e richiedono uno sforzo minimo. La cosa principale - non essere pigro e farli tutti i giorni. Di conseguenza, le prestazioni dell'intestino si stabilizzano, la circolazione sanguigna degli organi addominali viene migliorata, i muscoli addominali diventano più forti, il che renderà le feci più morbide e ne faciliterà lo scarico.

Vota questo articolo
(1 voto, media 5,00 su 5)

http://lechusdoma.ru/uprazhneniya-dlya-kishechnika-pri-zapore/

Fai questi 5 esercizi per far funzionare lo stomaco e l'intestino come un orologio.

Questi esercizi sono estremamente efficaci nel rimuovere i gas dallo stomaco e dall'intestino. Solo una liberazione magica dalla stitichezza e dall'indigestione!

Prima di iniziare a praticare questi esercizi, il tuo corpo e la tua mente dovrebbero essere calmi e rilassati.

Esercizi antigastrici

Esercizio: rotazione delle gambe

Sdraiati sulla schiena, raddrizza le gambe, metti le braccia lungo il corpo: questa è la posizione di partenza.

Sollevare (senza piegare) la gamba destra e fare 10 rotazioni in senso orario e la stessa in senso antiorario.

Fai lo stesso con il tuo piede sinistro.

Riposare per un po ', quindi sollevare entrambe le gambe (le gambe non si piegano sulle ginocchia e premere strettamente l'una contro l'altra). Fai 10 rotazioni con entrambi i piedi in senso orario e poi la stessa nella direzione opposta.

Nota: quando si esegue questo esercizio, mantenere l'intero corpo, inclusa la testa, ancora disteso sul pavimento. Alla fine dell'esercizio, riposati finché il tuo respiro non ritorna alla normalità. Non sovraccaricare.

Esercizio: ruota i pedali di una bicicletta

Fase 1: Alzare la gamba destra e fare 10 movimenti simili alla rotazione dei pedali della bicicletta, quindi eseguire 10 movimenti simili nella direzione opposta.

Fai lo stesso con il tuo piede sinistro.

Fase 2: con entrambi i piedi, fare 10 "rotazioni del pedale" in avanti e 10 nella direzione opposta.

Fase 3: Ora collega le gambe e le unisci 10 "rotazioni del pedale" in avanti, quindi 10 "rotazioni del pedale" in retromarcia.

Nota: dopo aver completato l'esercizio, resta sulla schiena finché la respirazione non ritorna alla normalità. Non sovraccaricare.

Esercizio: Foot Lock Pose

Fase 1: rimettiti in posizione. Sollevare la gamba destra, piegarla al ginocchio e premere la coscia contro il petto. Intreccia le dita e posizionale sul ginocchio.

Inspira profondamente ed espira completamente, mentre espiri, trattieni il respiro. Durante il respiro trattenete la testa e provate a toccare il ginocchio con il naso. Quindi, con un respiro, lentamente tornare in posizione supina. Rilassa tutto il tuo corpo. Fallo 10 volte con ogni gamba.

Fase 2: la posizione di partenza è la stessa della fase 1.

Piegare entrambe le gambe e stringere le ginocchia. Eseguire il sollevamento della testa descritto sopra 10 volte e toccare le ginocchia con il naso; guarda attentamente il tuo respiro (fase 1).

Beneficio: questi esercizi massaggiano la cavità addominale. Sono estremamente efficaci nel rimuovere i gas ed eliminare la stitichezza.

Esercizio: rotolare da un lato all'altro

Fase 1: sdraiati sulla schiena. Piegare entrambe le gambe, premendo i fianchi contro il petto.

Girare le dita di entrambe le mani e metterle dietro la testa nella parte posteriore della testa.

Tenendo i gomiti premuti sul pavimento, fai rotolare il corpo da un lato all'altro.

Fai 10 rotoli in ogni direzione.

Fase 2: nella stessa posizione di partenza della fase 1, stringi le ginocchia con le mani e inizia a oscillare, sdraiati sulla colonna vertebrale, avanti e indietro.

Cerca di accovacciarsi piegando in avanti su entrambi i piedi.

Nota: quando esegui questi esercizi, usa una coperta a doppia piega come letto per non ferirti la schiena. Assicurati che la testa non colpisca il pavimento.

Limitazioni: questo esercizio non può essere eseguito su persone che hanno disturbi strutturali della colonna vertebrale.

Beneficio: Esercizio massaggia la schiena, glutei e fianchi. Porterà il miglior beneficio se viene eseguita al mattino, subito dopo il risveglio dal sonno.

Esercizio: canottaggio posa in una barca

Fase 1: sdraiarsi sulla schiena, allungare le gambe, mettere le mani sul pavimento sui lati del corpo, i palmi verso il basso.

Inspirate, sollevate le gambe, le braccia, la testa e il busto. La testa e le gambe devono essere sollevate a non più di un piede (30 cm) dal pavimento.

Le mani dovrebbero essere dirette lungo la linea delle gambe; i palmi sono a livello delle dita dei piedi.

Mantenere questa posizione per un periodo di tempo conveniente. Quindi, con un'espirazione, tornare lentamente alla posizione di partenza.

Rilassa tutto il tuo corpo. Fai questo asana cinque volte.

Fase 2: Ripeti lo stesso esercizio, ma questa volta in posizione sollevata, stringi i pugni e stringi tutto il corpo il più possibile.

Espirando, rapidamente (ma facendo attenzione) torna alla posizione di partenza.

Rilassa tutto il tuo corpo.

Respirazione: inspira mentre sollevi il corpo. Espira mentre ritorni alla posizione di partenza.

Nota: la posizione superiore deve essere mantenuta fino a quando i muscoli addominali iniziano a vibrare.

Beneficio: questo esercizio è ottimo per rilassare muscoli e articolazioni.

Dovrebbe essere fatto la mattina quando ti alzi dal letto dopo una notte di sonno. È utile per le persone nervose e tese, perché porta un rilassamento veloce e profondo. Espelle i vermi gastrici e intestinali, migliora il processo digestivo e stimola la peristalsi Pubblicato su econet.ru.

© Swami Satyananda Saraswati

Ci sono domande - chiedi qui.

http://econet.ru/articles/182249-vypolnyayte-eti-5-uprazhneniy-chtoby-zheludok-i-kishechnik-rabotali-kak-chasy

Ginnastica terapeutica: 8 esercizi per un buon lavoro intestinale

Stitichezza - non solo sensazioni fisiche spiacevoli, come "pancia di pietra", pesantezza e gonfiore

Ogni lunedì a AIF Health - una nuova serie di esercizi per la bellezza e la salute. Questa settimana è un insieme di 8 esercizi che aiuteranno a migliorare il lavoro degli intestini, rafforzare i muscoli addominali e migliorare la circolazione sanguigna degli organi addominali.

Ritardati nell'intestino residui di cibo digerito avvelenano il corpo con tossine, causano mal di testa, insonnia, ansia e possono causare problemi di salute più seri. Un singolo caso di stitichezza non è così grave, ma se diventa cronico, è urgente agire.

Ginnastica per le viscere pigre

Per prima cosa devi scoprire la causa della stitichezza. Dopotutto, può esser causato non solo da una colite banale, ma anche da un'ulcera duodenale e altre malattie serie. Tuttavia, la causa più comune di stitichezza è un intestino debole e pigro, quando la funzione della peristalsi viene rallentata. In questo caso, può essere stimolato con l'aiuto di esercizi fisici che allenano i muscoli addominali, il diaframma e il pavimento pelvico, così come l'automassaggio e la dieta.

La ginnastica, "risvegliare" l'intestino, è molto semplice e non richiede uno sforzo incredibile, lo padroneggerete rapidamente. E ciò che piacerà a molti, una buona metà degli esercizi viene eseguita a letto. La cosa principale - non essere pigro e farlo regolarmente. Quindi aumenterà il lavoro dell'intestino migliorando la circolazione sanguigna degli organi addominali, rafforzando i muscoli addominali e facilitando lo scarico di gas durante la flatulenza.

1. Posizione di partenza (I. P.) - supina. Piegare leggermente le ginocchia, fare gambe che calciano movimenti che simulano il ciclismo. Ripeti 30 volte.

2. I. P. - lo stesso. Piegato sulle ginocchia, tira le mani allo stomaco, torna a I. P. Ripeti 10 volte.

3. I. P. - lo stesso. Sollevare entrambe le gambe contemporaneamente e provare a gettarle dietro la testa - 10-15 ripetizioni.

4. I.P. - sdraiato sulla schiena, le gambe piegate alle ginocchia. Altalena e ginocchio a parte - 15-20 volte.

5. I. P. - in ginocchio, appoggiando le mani tese sul pavimento. Spina parallela al pavimento. Sollevare la gamba sinistra piegata al ginocchio, poi la gamba destra. Ripeti 10 volte per ogni gamba.

6. I. P. - lo stesso. Spurgare l'aria attraverso la bocca, espirare, piegare la parte bassa della schiena e rilassare lo stomaco. Rimani un po 'in questa posizione. Torna da I. P., porta l'aria attraverso la bocca. Mentre espiri, tira nello stomaco e piega la schiena con una "casa" - come un gatto irsuto. Fai 20-30 ripetizioni.

7. I. P. - in piedi, braccia lungo il corpo. Fai un respiro profondo, entra e chiudi. Ripeti 5-8 volte. Questo esercizio massaggia perfettamente gli organi interni, migliora la motilità intestinale.

8. Termina il complesso camminando sul posto con un'elevata altezza del ginocchio - 2-3 minuti.

Tecniche di automassaggio

Sono anche molto semplici e ce ne sono solo due.

1. Sdraiati sulla schiena, rilassati. Metti la mano destra sullo stomaco, fai dei colpi circolari in senso orario. L'accarezzamento dovrebbe essere abbastanza morbido, senza movimenti e pressioni improvvise.

2. Mentire sulla schiena, massaggiare l'arco del piede, impastarlo e massaggiarlo attivamente. Per questo è possibile utilizzare un massaggiatore palmare.

Potere riformatore

1. Bere una quantità d'acqua sufficiente - almeno 1,5-2 litri al giorno. Questo aiuterà ad ammorbidire le feci.

2. Cerca di preparare i pasti frazionati (4-5 volte al giorno), mentre mangi lentamente, masticando il cibo con attenzione.

3. Rifiuti da spuntini secchi. Cerca di aggiungere più fibra alla tua dieta, vai per il pane di crusca, aggiungi la crusca di frumento quando cucini.

4. Mangia almeno 500 grammi di frutta e verdura fresca ogni giorno. Cerca di mangiare più barbabietole che puoi. Questa radice stimola perfettamente l'intestino. Prova ogni giorno a mangiare insalate con verdure fresche e bollite, condite con olio vegetale non raffinato. Agisce come un lubrificante, facilitando il movimento intestinale.

Scartare il ricco brodo, lardo, carne arrostita, carne in scatola e pesce, focacce e biscotti, pane bianco, caffè. Inoltre, quando la stitichezza non è raccomandata frutta e bacche che hanno un sapore astringente: contribuiscono al consolidamento dell'intestino. Questi includono pere, melograni, mele cotogne, cornels, mirtilli, chokeberry nero, ecc. Bere una tazza di kefir ogni giorno prima di andare a dormire.

In caso di stitichezza persistente, non dovresti rinunciare a lassativi lievi, ma non dovresti usarli tutti i giorni per evitare la dipendenza.

http://www.aif.ru/health/food/lechebnaya_gimnastika_8_uprazhneniy_dlya_horoshey_raboty_kishechnika

Esercizi per la stitichezza per migliorare le prestazioni intestinali

L'esercizio per la stitichezza aiuterà solo se la motilità intestinale è ridotta. Se la causa della stitichezza sono gravi malattie - ulcera peptica, ostruzione, tumori, ragade anale, emorroidi - allora è necessario trattare la malattia di base.

Tuttavia, gli esercizi eseguiti correttamente miglioreranno il flusso sanguigno e la motilità intestinale, che avranno immediatamente un effetto benefico sulla condizione generale. Se esegui gli esercizi regolarmente, i muscoli della parete addominale anteriore si induriscono e la flatulenza diminuisce.

Esercizio terapeutico per costipazione

Questi semplici esercizi migliorano il lavoro degli intestini:

  • IP - sdraiati sul letto, sollevare entrambe le gambe e farli muovere come una bicicletta, ripetere fino a 30 volte;
  • IP - sdraiati a pancia in giù sul letto, piegare le ginocchia, tirarle fino allo stomaco il più possibile, aiutare con le mani, ripetere fino a 10 volte;
  • IP - sdraiati a pancia in giù sul letto, raggiungi le gambe dritte sulla testiera dietro la testa, ripetere fino a 15 volte;
  • IP - stare a quattro zampe sul pavimento o nel letto, alzare alternativamente entrambe le gambe - prima una, poi l'altra, ripetere fino a 20 volte;
  • IP - seduto sulle ginocchia, espirare ed inspirare per rigonfiare e ritrarre lo stomaco, cercando di "arrivare alla colonna vertebrale", ripetere da 30 a 70 volte;
  • IP - stando dritti con le mani verso il basso, inspirando, sporgendo e espirando, inspirando al massimo nello stomaco, ripetere fino a 10 volte;
  • IP - in piedi dritti con i gomiti premuti ai lati, camminare per la stanza, sollevando le ginocchia il più in alto possibile per 5 minuti.

Un tale complesso è desiderabile per eseguire ogni mattina, a volte anche prima di usare il bagno. La cosa principale in questo business è la regolarità. Esercizi fisici di bassa intensità, eseguiti continuamente, fanno lavorare sia i muscoli scheletrici che i muscoli degli organi interni.

L'esercizio fisico non dovrebbe causare affaticamento o causare sensazioni negative. Per fare ciò, iniziare con un numero minimo di ripetizioni. Per la prima volta, è sufficiente che il paziente possa eseguire ciascun esercizio almeno 5 volte. È auspicabile aumentare gradualmente il numero di ripetizioni, ascoltare se stessi ed evidenziare quelli a cui il corpo reagisce nel miglior modo possibile.

Non è necessario seguire esattamente le istruzioni. Devi essere sempre amico del tuo stesso corpo. Se l'intestino non reagisce in alcun modo alla "bicicletta", ma lo svuotamento avviene dopo gli esercizi di respirazione, allora è necessario fare ciò che aiuta di più. Nel corso del tempo, ogni paziente trova da solo il complesso ottimale che gli consente di affrontare la stitichezza.

Auto-massaggio

Regole e raccomandazioni di base. Puoi massaggiarti in qualsiasi condizione e in qualsiasi momento. Tuttavia, quando si eseguono movimenti di massaggio, è necessario seguire alcune regole:

  • il corpo dovrebbe essere il più rilassato possibile, è meglio fare un massaggio in posizione supina su un comodo letto o divano;
  • il massaggio si fa solo sulla pelle pulita e sulle mani pulite;
  • Tra le mani e la pelle dell'addome è meglio attaccare un panno di lana;
  • dopo uno spuntino occorre almeno mezz'ora e dopo un abbondante pranzo - almeno un'ora e mezza.

Prestazione tecnica. L'automassaggio dell'addome viene eseguito in senso orario, partendo dalla regione iliaca destra. Innanzitutto, accarezza il palmo aperto, quindi esegui movimenti circolari con la base del palmo. È molto utile passare lo stesso "percorso" con la superficie palmare delle dita. Concentrandoti sui tuoi sentimenti, puoi fare pressione intermittente, movimenti tremanti e movimenti a scatti. È importante che tutto sia fatto senza strappi, lentamente, con calma e dolcezza. Se si avverte la peristalsi intestinale sotto i palmi, è necessario aiutarla, come se spingesse il contenuto intestinale nella giusta direzione.

Le mani prima dell'inizio del massaggio che devi riscaldare, basta strofinarlo un paio di volte insieme. Massaggiare con le mani fredde è dannoso, causerà spasmi aumentati.

Altre attività utili

Ci sono alcune semplici regole per far funzionare gli intestini "come un orologio":

  • Il modo migliore per prevenire la stitichezza è avere un movimento intestinale allo stesso tempo. Il regime è importante per ciascun organo e in particolare per l'intestino. L'aumento, l'inizio dell'attività fisica, il mangiare allo stesso tempo stimolano l'intestino. In natura, tutto è ciclico e seguendo i cicli naturali dà sempre il risultato atteso.
  • Correre e ginnastica - nelle persone con attività fisica normale o elevata, la stitichezza è quasi inesistente. Quando si corre, quasi tutti i muscoli funzionano, e gli organi interni della cavità addominale vengono massaggiati naturalmente. L'accelerazione del metabolismo causato dall'esercizio fisico, stimola tutti i processi nel corpo.
  • Attività sportive preferite - nuoto, yoga, Pilates - sempre beneficio. Tutto ciò che si oppone a uno stile di vita sedentario è anche benefico per l'intestino.
  • Camminare - "fare il bagno nella foresta" o una semplice passeggiata nel parco non possono solo stimolare la peristalsi, ma anche dare un buon sonno con buon umore al mattino.
http://prokishechnik.info/profilaktika/uprazhneniya-pri-zaporax.html

Esercizi per aiutare a svuotare le viscere

I problemi di stitichezza e dolore nell'intestino infastidiscono le persone molto spesso. Come causare una defecazione? Ci vorrà tutta una serie di misure:

  • È necessario determinare i sintomi dei disturbi della motilità intestinale e identificare le cause;
  • è necessario equilibrare la dieta;
  • necessario per eseguire esercizi stimolanti.

La peristalsi intestinale è la contrazione delle sue pareti che aiuta il cibo a muoversi verso l'uscita.

Se la peristalsi è oppressa, si verifica un disordine metabolico, gli elementi benefici vengono assorbiti nel sangue più lentamente e l'eliminazione dei prodotti di scarto rallenta, causando stitichezza.

sintomi

Come capire che la motilità intestinale è compromessa? Ci sono diversi segnali di allarme che dovresti prestare attenzione a:

  1. Dolore in varie aree dell'addome. Spesso segnalano problemi con l'intestino e possono essere di vari punti di forza - da disagio appena evidente a spasmi acuti che peggiorano la condizione e rendono impossibile il normale funzionamento. Il dolore spesso dipende dall'ora del giorno. Dopo l'atto di defecazione o durante il sonno, si placano, ma al risveglio o intensificazione della stitichezza prolungata. Dopo l'ingestione di cibi grassi, bevande gassate o caffè, il dolore può peggiorare. Inoltre, la peristalsi e, di conseguenza, il dolore addominale può verificarsi a causa dello stato di stress del corpo.
  2. Forte formazione di gas e gonfiore.
  3. Stitichezza o (raramente) grave diarrea. Se la condizione del corpo non viene trattata, la stitichezza può fluire nella forma cronica e lo svuotamento intestinale sarà possibile solo dopo l'uso di lassativi.
  4. Sovrappeso a causa di disturbi metabolici nel corpo.
  5. Sensazione di malessere, debolezza, nausea, mancanza di sonno, irritabilità.
  6. Allergie, deterioramento della pelle a causa di grave intossicazione del corpo.

Le cause della compromissione della funzione intestinale sono le seguenti:

  • dieta squilibrata, compresa una grande quantità di cibo con un alto contenuto di calorie, grassi, cibi pesanti;
  • malattie intestinali croniche;
  • lesioni benigne o maligne sulle pareti di un organo;
  • stile di vita sedentario, mancanza di sforzo fisico;
  • ereditarietà;
  • farmaco con effetti collaterali che colpiscono il tratto gastrointestinale.

La causa più comune di stitichezza è la malnutrizione, l'uso regolare di farina e alimenti ricchi di zuccheri o grassi.

esercizi

La fisioterapia rafforza i muscoli della cavità addominale, migliora il funzionamento dell'intestino. L'idea principale della ginnastica terapeutica è un massaggio dei muscoli della cavità addominale, di solito si accompagna ad esercizi di respirazione. La terapia fisica deve essere praticata per 15-30 minuti ogni giorno, quindi inizierà a dare effetto. Puoi farlo sia in sala che a casa.

La ginnastica include la seguente serie di esercizi per lo svuotamento intestinale.

Esercizi di seduta

  1. Deflessione nella parte bassa della schiena. Le mani sono posizionate sulle ginocchia, i palmi verso il basso. Sedetevi completamente su una sedia in modo che fianchi e cosce siano su di essa. È necessario piegare la schiena in modo da raggiungere il tavolo del torace, le mani mentre divorziato ai lati. Correggere la posizione per alcuni secondi, quindi tornare lentamente indietro. È necessario ripetere l'esercizio più volte, aumentando il ritmo di implementazione.
  2. Inclina di lato. Sedersi su metà della sedia (solo glutei), con le mani sulla cintura. La parte posteriore dovrebbe essere piatta. Senza alzare lo sguardo dalla sedia, inclinarsi prima a sinistra, quindi a destra. Le pendenze devono essere eseguite sull'espirazione e sull'inalazione per tornare alla posizione iniziale. Ripeti più volte. Cerca di non perdere l'equilibrio e non abbassarti troppo.
  3. Agitazione. Metti le mani sui fianchi e immagina di guidare su una strada molto accidentata su un'auto o un carrello rotto. Tale rimbalzo stimola bene l'intestino.
  4. Siediti sulla sedia, di nuovo alla sua schiena. Appoggiati in avanti, poi, quando torni indietro, chiudi le mani dietro la nuca. Se l'esercizio non funziona, puoi facilitarne l'implementazione: tieni il braccio dietro la sedia e riduci la velocità e l'ampiezza dello swing.
  5. Sedersi sul bordo della sedia (solo glutei). Appoggiati in avanti e cerca di prendere un piede. Quindi piega questa gamba e premila sul petto. Ripeti, cambiando la gamba.

Esercizio di mentire

  1. Bike. Un classico, ben noto esercizio. Sdraiato sulla schiena è necessario ruotare i piedi per i pedali immaginari. La ripetizione dovrebbe essere 25-30 volte, accelerare il ritmo di implementazione.
  2. Flessione della gamba Sdraiati sulla schiena e, piegando le gambe, premi sul petto. Dopo aver sistemato la posizione, tieni duro per qualche secondo e torna indietro. Ripeti 25 volte.
  3. Flessione di una gamba. Sdraiati sulla schiena. Piegare una gamba e premere sullo stomaco, la seconda gamba dovrebbe rimanere sul pavimento, cercare di non piegarla. Ripeti, cambiando la gamba, quindi premi entrambi allo stomaco e aggiusta la postura per alcuni secondi.
  4. Sollevare le gambe. Sdraiati sulla schiena. Sollevare le gambe dritte e provare a fissare la posa per alcuni secondi. Questo esercizio migliora i muscoli della cavità addominale, promuove la contrazione attiva dell'intestino.
  5. "forbici". Alza le gambe sopra il pavimento e lentamente le attraversa e le allarga. Questo esercizio mira a sviluppare i muscoli della cavità addominale e delle cosce.

Esercizi in piedi

  1. Sci. Piega le braccia e stringi le dita a pugno. Immagina di sciare: in primo luogo, metti il ​​piede sinistro in avanti, rimettendo la schiena destra, e viceversa.
  2. Posizione iniziale: stai dritto, metti le gambe alla larghezza delle spalle e metti le mani sulla cintura. Inclinare prima il tronco, piegarsi in avanti di circa 90 gradi. Quindi torna indietro e ripeti. Questo esercizio stimola l'attività del colon.
  3. Esercizi di respirazione Alzati, incrocia le braccia dietro la testa e metti le gambe alla larghezza delle spalle. Inspirate, attaccando il ventre il più lontano possibile. Questo tipo di respirazione si chiama diaframmatico. Allo stesso tempo, il muscolo diaframmatico viene ridotto e le pareti intestinali vicine vengono stimolate.
  4. Le pendici del busto. Le gambe hanno una larghezza pari alla larghezza delle spalle. Eseguire il busto del tronco alternativamente liscio in diverse direzioni.
  5. Posizione di partenza: metti le gambe leggermente più larghe delle spalle. Piegati in avanti e cerca di prendere il pavimento con le dita e fissa la posizione.
  6. Alzati: piedi alla larghezza delle spalle, a parte le braccia. Piegarsi e con una mano cercare di raggiungere la parte esterna del piede opposto. L'esercizio accelerato stimola temporaneamente il colon.
  7. Alzati: gambe più larghe delle spalle, braccia divaricate. Fai movimenti rotazionali del corpo attorno al suo asse, alternando le direzioni destra e sinistra. Questo esercizio stimola anche le contrazioni del colon.
  8. Alzati: gambe più larghe delle spalle, braccia divaricate. A differenza dell'esercizio precedente, qui il corpo dovrebbe essere ruotato in uno schema da avanti a sinistra e da dietro a destra, descrivendo un cerchio. Ripetere l'esercizio cinque volte, cambiare la direzione di rotazione.
  9. Alzati: gambe unite, mani sullo stomaco. Le gambe dovrebbero essere piegate alle ginocchia e, controllando il processo con i palmi, accorciare i muscoli addominali. Torna indietro e ripeti 15-20 volte.

Esercizi in ginocchio

  1. Sali in ginocchio e gomiti, abbassa la testa. A turno alzare e raddrizzare le gambe, speleologia nella parte bassa della schiena. I muscoli dei glutei e della schiena si rafforzano, migliora la circolazione sanguigna nell'addome.
  2. Mettiti sui gomiti e le ginocchia, abbassa la testa. Siediti velocemente sul pavimento (non importa da che parte), allunga le braccia nella direzione opposta. Torna alla posizione originale e ripeti, cambiando la direzione in cui ti siedi. I muscoli della schiena e dei glutei rafforzano, migliorano la circolazione sanguigna nell'addome.

Altri tipi di educazione fisica

  1. Camminare è il modo più semplice ed economico che non richiede altro tempo. Basta camminare di più (puoi rinunciare all'autobus se devi guidare, ad esempio, solo un paio di fermate, o salire le scale, dimenticando gli ascensori). Una buona idea sarebbe avere un cane e camminare con esso.
  2. Fare jogging è un'alternativa al camminare. Fare jogging mattutino non sarà mai superfluo.
  3. Nordic walking Questo è un tipo speciale di camminata, con bastoni, che è diventato molto diffuso negli ultimi tempi. Questo tipo di deambulazione supporta i muscoli addominali con un tono costante, stimolando attivamente l'intestino, inoltre consente di eliminare l'eccesso di peso. Per iniziare a praticare la camminata scandinava, è necessario acquistare bastoncini speciali (Nordici), ottenere vestiti e scarpe adeguati. I bastoncini sono venduti in qualsiasi negozio di articoli sportivi. Si ritiene che 2-3 passeggiate in mezz'ora siano sufficienti a settimana. Prima di camminare è necessario riscaldarsi e dopo di esso il corpo si rilassa. Il riscaldamento consiste nel condurre esercizi speciali con un bastone e il rilassamento - per allungare i muscoli dei fianchi e dei polpacci.
  4. Pilates è un tipo di fitness che ha anche una serie di esercizi per migliorare la motilità intestinale. L'essenza del Pilates è la respirazione ritmica, una serie di esercizi per tutto il corpo. Se hai problemi con l'intestino, devi concentrarti sullo sviluppo della stampa. Uno dei vantaggi del pilates è che possono essere praticati sia in palestra che a casa.
  5. Lo yoga ha anche nel suo complesso una serie di esercizi e approcci per migliorare la peristalsi oppressa, che migliora la circolazione del sangue nella zona addominale. Esercizi come la postura della calma, l'eroe e la rana sono particolarmente utili per migliorare la motilità intestinale.
  6. La danza del ventre è utile non solo per il coinvolgimento attivo dei muscoli addominali, ma anche aumentando la circolazione del sangue negli organi addominali. A causa della stagnazione del sangue, molte malattie insorgono, quindi, con un moderno stile di vita sedentario, molte soffrono di malattie infiammatorie dell'addome o problemi ginecologici. Per migliorare la motilità intestinale, la danza del ventre è benefica perché il corpo è attivamente stimolato dalla contrazione dei muscoli addominali adiacenti. Tuttavia, la danza dovrebbe essere gestita con attenzione: con l'approccio sbagliato, porteranno non bene, ma solo danno. Ci sono una serie di controindicazioni per praticare questa danza, compresi i processi infiammatori e la malattia cronica intestinale.

Per eliminare il problema della costipazione frequente, è necessario affrontare in modo complesso: non è sufficiente praticare solo la fisioterapia senza imporre restrizioni sulla dieta. Se i sintomi diventano abbastanza allarmanti, dovresti interrompere immediatamente l'autotrattamento e consultare un medico.

http://1zhkt.ru/zapor/uprazhneniya-dlya-oporozhneniya-kishechnika.html

Esercizio per l'intestino con costipazione: come dire addio a un problema delicato

Una delle condizioni dolorose che le persone preferiscono rimanere in silenzio è la stitichezza. Di solito segnala lo sviluppo di malattie complesse nel corpo e, quindi, acquisisce una forma cronica. Ritiro tardivo delle masse fecali è la base dell'intossicazione. Nervosismo, mal di testa, il sonno peggiora. Indipendentemente dalla causa della stitichezza, i principali metodi per affrontarlo si concludono con l'attività fisica e la dieta.

Cos'è la ginnastica

È opinione diffusa che la stitichezza si manifesti in seguito alla malnutrizione. Questo è vero Ma mangiare cibi malsani e malsani non è l'unica ragione per la conservazione delle feci. Riduce significativamente la motilità intestinale e quindi contribuisce alla formazione di ipodynamia costipazione.

Ecco perché i pazienti che soffrono di ritardi nelle feci prolungati, i medici raccomandano esercizi giornalieri speciali. Nella maggior parte dei casi, ti permettono di rifiutare l'uso di lassativi.

Proprietà utili di ricarica

La ginnastica fornisce molti effetti positivi sugli organi interni:

  • attiva la circolazione sanguigna;
  • massaggia l'intestino;
  • elimina lo spasmo muscolare liscio;
  • rafforza i muscoli del peritoneo e degli addominali;
  • fornisce una spinta naturale del bolo alimentare lungo l'intestino;
  • allevia il gonfiore;
  • elimina la sensazione di pesantezza.

Gli esercizi contribuiscono non solo a rafforzare i muscoli del peritoneo, ma influenzano favorevolmente anche il funzionamento del sistema nervoso autonomo. Questo assicura la rivitalizzazione di tutti gli organi. Di conseguenza, il progresso del nodulo lungo il sistema digestivo è pienamente stabilito. Il corpo viene attivamente liberato da scorie, gas, tossine.

L'essenza degli esercizi

Quando la stitichezza consiglia di caricare, fornendo il massaggio della cavità addominale. È utile combinare il massaggio con la ginnastica. È l'impatto sulla cavità addominale che fa funzionare correttamente e attivamente l'intestino.

Quindi, con un ritardo nelle feci, il paziente è utile:

  • escursioni a piedi;
  • tennis;
  • andare in bicicletta;
  • nuoto;
  • passeggiate sugli sci;
  • jogging.

Va ricordato che l'esercizio fisico aiuterà a far fronte alla stitichezza, ma non eliminerà la sua causa. Pertanto, il paziente deve combinare la ginnastica con un trattamento medico prescritto da un medico.

Per eliminare la stitichezza utilizzare questi tipi di allenamenti:

  • esercizi terapeutici;
  • yoga;
  • esercizi di respirazione

Raccomandazioni di ricarica

Per scegliere la giusta serie di esercizi, è necessario consultare un medico e sottoporsi a un esame specialistico. È importante stabilire la vera causa della patologia, determinarne il tipo e tener conto delle controindicazioni.

Solo in questo caso, puoi essere certo che la ricarica sarà vantaggiosa, ma non dannosa.

testimonianza

L'indicazione principale per la ginnastica è la stitichezza. Tuttavia, ci sono molte varietà di carica. Come scegliere il giusto complesso? Inizialmente, il tipo di patologia dovrebbe essere determinato.

Ci sono 2 tipi di stitichezza:

  1. Atonica. Il regolare processo di defecazione non è osservato a causa dell'indebolimento dei muscoli intestinali. Con questa patologia ridotta peristalsi, la promozione del contenuto è difficile. A volte i medici chiamano questo fenomeno una sindrome dell'intestino "pigro". Un problema simile può svilupparsi dopo operazioni di banda, con un basso livello di mobilità e patologie del tratto gastrointestinale (tratto gastrointestinale). Per stipsi atopica caratterizzata da abbondanti feci, consistenza densa. Sullo sfondo di un tale atto di defecazione spesso si sviluppano crepe e emorroidi di ragade anale.
  2. Spastica. La motilità intestinale è completamente preservata. Tuttavia, una persona ha forti spasmi che interrompono il progresso del nodulo di cibo. Per stipsi atonica è caratterizzata da sgabelli dure "pecore", gonfiore, sensazione di svuotamento incompleto. Il processo di defecazione fa sì che il paziente si affatichi molto ed è accompagnato dal dolore.

Il compito principale della ginnastica è di normalizzare la peristalsi ed eliminare la congestione nell'intestino.

Ma a seconda del tipo di stitichezza, le raccomandazioni saranno leggermente diverse:

  1. Quando forma atonica. La ricarica deve essere eseguita ad una velocità media (più vicina alla velocità). Gli esercizi sono ripetuti molte volte. Con questa costipazione è molto utile:
    • movimenti elastici che migliorano la peristalsi;
    • esercizi di forza, che implicano resistenza o appesantimento;
    • ginnastica, rafforzando i muscoli addominali;
    • salti, squat, correndo.
  2. Con spastico. In questo caso, la ginnastica dovrebbe garantire la rimozione dello spasmo. Le lezioni si svolgono a un ritmo lento. Si raccomanda di limitare l'esercizio della stampa. Questi tipi sono perfetti:
    • ginnastica per il rilassamento muscolare;
    • Esercitare la terapia in osteocondrosi della zona lombare;
    • nuoto.

Possibili controindicazioni

Ci sono alcune limitazioni. La carica per l'intestino è controindicata in:

  • la gravidanza;
  • febbre;
  • ernia ombelicale;
  • sanguinamento interno;
  • malattia da ulcera peptica del tubo digerente;
  • ipertensione.

La ginnastica per l'intestino non ha praticamente effetti collaterali, a condizione che il paziente la esegua secondo le raccomandazioni del medico. Inoltre, a differenza di lassativi e clisteri, completamente innocuo per il corpo.

Ma è ancora necessario aderire a determinate regole al fine di garantire l'eliminazione più efficace e rapida di un problema spiacevole.

Prepararsi a caricare

Non è richiesto un allenamento speciale per la ginnastica.

Ma è importante ricordare le seguenti raccomandazioni dei medici:

  1. Regolarità. La ginnastica deve essere praticata ogni giorno. Quando lo sgabello è normale, è possibile eseguire un complesso a giorni alterni.
  2. Tempo. Il momento migliore per esercitarsi è mattina. La ginnastica assicurerà il risveglio del corpo e lo stimolerà per l'intera giornata. Puoi scegliere un'altra volta per l'esercizio. Ma devi fare esercizi almeno 1 ora dopo un pasto.
  3. Durata. In media, un allenamento dura circa 20 minuti. Questo è sufficiente per aumentare la peristalsi, purificare il corpo e migliorare l'umore. Inoltre, è necessario durante il giorno (soprattutto se il lavoro è associato a una mobilità minima) per eseguire periodicamente piccoli allenamenti. Basta pause di 5-10 minuti ogni ora.
  4. Il complesso Per la ricarica, è necessario scegliere esercizi semplici. Non iniziare con movimenti che richiedono un grande sforzo. In questo caso, il complesso dovrebbe includere elementi che sviluppano diversi gruppi muscolari.
  5. Replay. Si raccomanda di ripetere ogni esercizio circa 6-15 volte.
  6. Acqua. Prima di iniziare a caricare, 15-20 minuti prima del primo esercizio, si consiglia di bere un bicchiere d'acqua. Ciò è particolarmente utile se la ginnastica viene condotta al mattino, a stomaco vuoto. Un tale evento aumenterà significativamente la peristalsi. Allo stesso tempo, per ottenere il massimo effetto positivo, è necessario utilizzare acqua calda. Prima di caricare, si consiglia di bere un bicchiere di acqua tiepida per migliorare la motilità intestinale
  7. Riscaldare Prima di caricare, si consiglia un piccolo riscaldamento, che consente di attivare tutti i muscoli. Puoi fare degli esercizi semplici o semplicemente ballare.

Certo, è necessario ricordare la necessità di una dieta corretta. La nutrizione dovrebbe aiutare a migliorare il passaggio del nodulo attraverso l'intestino.

Metodi di attuazione e fasi di esercizio

Ci sono molti esercizi che ripristinano il funzionamento dell'intestino e, quindi, stimolano il processo di defecazione.

Qualsiasi complesso può essere completato con i seguenti esercizi utili per eliminare la stitichezza:

  • squat;
  • correndo sul posto;
  • gattonando a quattro zampe;
  • muovendo i glutei.

Un semplice complesso di terapia fisica

Tali esercizi possono essere eseguiti immediatamente dopo il risveglio, non ancora alzarsi dal letto. Questa cultura fisica consente di migliorare il funzionamento del tratto digestivo.

La carica è adatta per eliminare la costipazione sia atonica che spastica. Ma nel primo caso, gli esercizi sono ripetuti 10-15 volte, in media. E nel secondo - 6 ripetizioni lente sono sufficienti.

Il complesso viene eseguito sdraiato sulla schiena e include i seguenti esercizi:

  1. Entrambe le gambe si alzano, 20-25 centimetri. In questa posizione, devono rimanere in attesa per circa 15 secondi. Quindi gli arti si abbassano sul letto.
  2. Le gambe sono leggermente divaricate. Sollevare alternativamente ciascuno di essi, fermandosi per 10 secondi, più in basso.
  3. Calciare in aria imitare il ciclismo.
  4. Gli arti inferiori si piegano alle ginocchia e si sollevano fino allo stomaco. È necessario aiutare con le mani a tirare le gambe il più vicino possibile. Quindi vengono restituiti e completamente raddrizzati. Questo esercizio può essere eseguito separatamente per ciascun arto e immediatamente per entrambi.
  5. Le gambe dritte si alzano. Quindi girano delicatamente le loro teste. È desiderabile toccare le punte dei piedi.
  6. Le gambe dritte si alzano. Quindi alza le mani. Durante l'espirazione, devi allungare le mani, strappare la testa e tornare indietro dal letto. Continuando a tirare il busto dietro le mani, è necessario sedersi. In questo caso, le gambe cadono sul letto. Questo esercizio non sarà immediatamente. Ma rafforza molto efficacemente i muscoli del peritoneo.

Complesso complesso

Solo i pazienti addestrati possono passare a esercizi più efficaci e complessi. È assolutamente indesiderabile per le persone anziane o principianti mostrare attività elevate.

Sfortunatamente, l'inosservanza di una raccomandazione così semplice porta spesso a conseguenze spiacevoli: lesioni, distorsioni, contusioni e talvolta legamenti, spinale, spasmi muscolari.

La ginnastica comprende diversi gruppi di esercizi:

  1. Respiro profondo A questo punto, è necessario spingere fuori il ventre il più lontano possibile. Quindi si espirano espirati e peritoneo. Dopo aver ripetuto l'esercizio 3 volte, si consiglia di allungare un po '(come con un atto di defecazione). Ora hai bisogno di rilassarti e respirare normalmente. Quindi ripetere l'esercizio.
  2. Le mani sulla cintura Le gambe sono un po 'a parte. Inclinare in avanti. È necessario piegare con un angolo di 90 gradi.
  3. Gamba piegata al ginocchio, si alza. Le porge la trazione allo stomaco. Ripeti per l'altro arto.
  4. Le piste in diverse direzioni.
  5. "Il mulino". Il corpo è inclinato in avanti con un angolo di 90 gradi. Mani a parte. Il corpo sta girando a sinistra. La mano destra si estende verso il piede sinistro e la lancetta dei secondi è rigorosamente alzata. Quindi il busto viene girato nella direzione opposta. A poco a poco, tali movimenti devono essere accelerati, imitando il mulino.
  6. Le mani sulla cintura La rotazione dei fianchi in senso orario.
  1. Le gambe sono tirate in avanti. Le mani devono raggiungere le estremità inferiori e, se possibile, raggiungere i piedi.
  2. Le gambe si allungavano in avanti. Un arto è piegato al ginocchio e stretto con le mani allo stomaco. Quindi indugia per qualche secondo e ritorna alla posizione di partenza. Ripeti per l'altra gamba.

in ginocchio:

  1. Le mani sono bloccate nella parte posteriore della testa. Attentamente con l'espirazione, abbassando i glutei sul pavimento verso destra. Quindi, respirando nell'aria, ritornano nella loro posizione iniziale. Di nuovo, mentre espiri, siediti sul pavimento, ma ora a sinistra.
  2. I pennelli si tengono sulla mia nuca. Quindi, con la mano destra, tocca il piede sinistro sull'espirazione. Allo stesso tempo, fai il massimo giro del corpo. Per ispirazione, torna alla posizione iniziale. Ripeti l'esercizio nell'altra direzione.
  3. Rimanendo in ginocchio, avanzano verso i loro gomiti. Oscillare le gambe dritte.
  1. Mani sotto la testa. Sollevare contemporaneamente il braccio sinistro e la gamba destra. Dopo aver atteso per 5-10 secondi, vengono abbassati. Ripeti per un altro paio di arti.
  2. Mani davanti a te Metti delicatamente da parte la gamba destra, piegandola al ginocchio. Quindi restituiscilo. Ripeti l'esercizio per la sinistra.
  3. Imitazione del nuoto "rana". Le mani si spingono in avanti, la fronte tocca il pavimento. Mentre inspiri, le braccia si muovono lentamente lungo il pavimento ai lati. La testa allo stesso tempo si alza. L'inalazione continua fino a quando le braccia assumono una posizione lungo il corpo. All'espirazione - ritorno alla posizione iniziale.
  4. La testa poggia su mani giunte. È necessario scuotere delicatamente i fianchi in direzioni diverse. Questo esercizio ti permette di rilassare i muscoli del peritoneo e della schiena.
  5. Mani dirette in diverse direzioni. Gambe ben chiuse. Allo stesso tempo sollevare gli arti inferiori, gli arti superiori e la testa con le spalle. In questo stato, è necessario rimanere (preferibilmente per 1 minuto). Quindi rilassare delicatamente tutti i muscoli.
  6. I palmi si trovano sulla superficie del pavimento vicino alle spalle. È necessario strizzarlo dal pavimento. Quindi inginocchiati. Spingere delicatamente il corpo indietro, senza sollevare i palmi delle mani da terra, sedersi in piedi. Le braccia sono estese mentre la testa è giù.
  1. Mani messe sotto la testa. Collegare in aria il ginocchio destro e il gomito sinistro. Quindi l'esercizio viene ripetuto per altri arti.
  2. Mani in diverse direzioni. Piede strettamente premuto l'un l'altro e sul pavimento. Le gambe sono dritte. Mano sinistra sinistra messa a destra. Allo stesso tempo, fai il giro del corpo, lasciando le gambe immobili. Ripeti l'altro modo.
  3. Le gambe sono piegate. Piedi sul pavimento Ginocchia verso il basso a sinistra Piedi e spalle non strappano la superficie. Assicurati di ripetere l'esercizio a destra.
  4. Braccia incrociate sul petto. Gambe piegate alle ginocchia. Strappare la superficie della testa e delle spalle. Devi salire più in alto possibile.
  5. "forbici". Le gambe si sollevano (approssimativamente con un angolo di 45 gradi). Gli arti dritti sono incrociati, poi allevati in direzioni diverse.

Per l'implementazione di questo complesso devi andare gradualmente. Durante e dopo la ricarica non dovrebbe esserci molto disagio. Una persona avverte solo una leggera tensione nel tessuto muscolare.

Una serie di esercizi per la stitichezza - video

Possibili complicanze della ginnastica

Di norma, la carica è adatta a quasi tutti i pazienti. Ma a volte la ginnastica può causare danni al corpo.

Non è consigliabile scegliere in modo indipendente un complesso di educazione fisica per i pazienti con diagnosi di:

  • malattie croniche del sistema cardiovascolare;
  • patologia dell'apparato muscolo-scheletrico;
  • malattie degli organi pelvici.

Queste persone possono iniziare le lezioni solo dopo aver consultato un medico. In questo caso, è il medico che può selezionare un insieme efficace di esercizi che trarranno beneficio, e non aggravare le patologie esistenti.

Yoga per la stitichezza

Gli esercizi di asana sono molto utili per quelle persone che hanno difficoltà con il rilassamento. Questa palestra fornisce risultati eccellenti per la stitichezza spastica. Lo yoga aiuta ad affrontare il problema, che si basa sullo stress, sullo stress psico-emotivo costante.

Complesso efficace

Quando la costipazione, la ginnastica Shank-Prakshalan è raccomandato (letteralmente, questo è "pulizia del guscio"), composto dai seguenti esercizi:

  1. Tadasana. Devi essere etero. La distanza tra i piedi è di 15 cm, gli arti inferiori devono essere tesi e la rotula deve spostarsi leggermente verso l'alto. Lo stomaco è al massimo retratto. Le natiche si serrarono.
    Taz leggermente spinto in avanti. La colonna vertebrale e il collo sono completamente estesi. Il petto è leggermente gonfio. Mani sollevate In questo caso, i pollici sono intrecciati. I palmi sono rivolti in avanti. Alzati con cura sui calzini. Respiro profondo e trattenimento del respiro. All'espirazione, è necessario abbassare delicatamente l'intero piede. Durante l'esercizio dovrebbe apparire una sensazione di allungamento della colonna vertebrale. Tadasana è una postura in cui siamo fermi e dritti, come il dolore
  2. Tiryaka-Tadasana. La posizione di partenza è la stessa dell'esercizio precedente. È necessario fare curve laterali. In questo caso, il corpo non deve piegarsi in avanti o indietro. Esercizio fatto correttamente, se la testa, le spalle, i palmi delle mani, i talloni e il bacino sono su un unico piano. Il movimento deve essere dinamico. Ritardato in qualsiasi posizione non dovrebbe essere. Tiryaka-tadasana - postura di un albero, piegata sotto la spinta del vento
  3. Katie-Chakrasana. Le gambe hanno una larghezza pari alla larghezza delle spalle. La mano sinistra è accantonata. È necessario tenerlo dritto, palmo verso il basso. Giusto - piegato al gomito e si trova in modo che il pollice abbia toccato la clavicola sinistra. Il tronco deve essere girato lentamente a sinistra. Allo stesso tempo, un braccio dritto viene ritratto. Lo sguardo non dovrebbe essere rimosso dal palmo della mano. La parte inferiore del corpo rimane immobile. Quindi l'esercizio si ripete nella direzione opposta. Kati Chakrasana tonifica vita, schiena e articolazioni dell'anca
  4. Tiryaka-bhudzhangasana. È necessario mentire sullo stomaco. Piedi distesi per una distanza di circa 30 cm. Le dita degli arti inferiori devono poggiare contro la superficie del pavimento. I palmi si trovano sul pavimento vicino alla cintura della spalla. Sollevare con attenzione la parte superiore del corpo, appoggiandosi su braccia diritte. Ora devi girare a destra in modo che l'aspetto tocchi il tallone sinistro. Ripeti delicatamente nell'altra direzione. L'addome durante l'esercizio è il più vicino possibile alla superficie del pavimento. Il tiryaka-bhujangasana attiva l'attività del tratto gastrointestinale
  5. Udarakarshanasana. Devo accovacciarsi. Metti le mani sulle ginocchia, i palmi verso il basso. Abbassando il ginocchio sinistro verso il basso, è necessario spostare il busto verso destra. Allo stesso tempo, fai la massima rotazione del corpo. Quindi ripeti l'esercizio nell'altra direzione. Udarakarshanasana è usato per migliorare il sistema digestivo (specialmente per costipazione)

Digestione sana in 15 minuti: video

Recensioni e opinione di esperti

Le persone che provano un grave disagio per il ritardo dell'atto di defecazione, sostengono che l'esercizio in combinazione con un'alimentazione corretta può addirittura eliminare la stitichezza persistente.

Faccio esercizi di yoga per stitichezza: le gambe sono larghe alle spalle, le ginocchia leggermente piegate, i palmi delle mani sulle ginocchia, il corpo è rilassato, inspira ed espira, poi con forza e rilassare lo stomaco, 8 volte su una espirazione. Migliora la motilità intestinale.

milione

https://www.u-mama.ru/forum/family/health/191926/index.html

Mi aiuta bene dallo scollamento del corpo e dalla costipazione cronica una serie speciale di esercizi.

Al mattino, mentre sei ancora a letto, è facile massaggiare l'addome con movimenti circolari con i polpastrelli delle dita, aggirando l'ombelico in un cerchio.

Sdraiati sulla schiena, le ginocchia piegate, appoggiate su gomiti e piedi, lentamente sollevare il bacino e indugiare, contare fino a 10 e abbassare il bacino. Fare esercizio al mattino e alla sera da 2 a 7 volte.

Sdraiati sulla schiena, le gambe leggermente piegate sulle ginocchia, sollevare e abbassare i fianchi e il bacino (da 3 a 30 volte). Questo esercizio molto utile mette in moto un grande gruppo di muscoli.

Slonya

http://www.krasotulya.ru/telo/index.php?showtopic=620

Ho provato tutto e non aiuta. Mi chiedevo se dovessi provare lo yoga? Dove è andata? Molte Asanas (posture) producono un forte massaggio degli organi interni che non possono essere raggiunti. C'è un cross-clamping e il successivo rilassamento degli organi, un forte afflusso di sangue nuovo, la rimozione delle tossine. Inoltre, il Pranayama (respiro Yoga) con le serrature - (bandha) - questo è quando l'ano viene compresso e massaggiato - e l'emorroidi e la prostata negli uomini passano. E naturalmente - il cibo in conformità con la sua costituzione.

Topor

http://forumjizni.ru/archive/index.php/t-9718.html

Un tempo soffriva di stitichezza, anche lavoro sedentario, tutte le droghe e le diete aiutano solo mentre le prendi. Salvezza - movimento e acqua in quantità sufficienti. Ho frequentato yoga e danza del ventre per sei mesi, solo una lezione alla settimana per entrambi, tutti i problemi erano scomparsi perché non lo erano. Mi piace davvero, ho i muscoli di cui ho bisogno. Bene, provo a bere un po 'di acqua.

Elerosh

http://forum.aromarti.ru/showthread.php?t=5474

Feedback positivo sull'educazione fisica per intestini e medici specialisti. Si consiglia di eseguire semplici esercizi immediatamente dopo il sonno, mentre sono a letto. Stimola la peristalsi intestinale. È inoltre necessario mantenere la forma fisica e un'attività fisica sufficiente durante il giorno. Le passeggiate giornaliere e la ginnastica 10-15 minuti 1-2 volte al giorno aiuteranno.

Esercizi contro la stitichezza - video

L'attività fisica è una componente importante del trattamento efficace per la stitichezza. Nella maggior parte dei casi, è possibile normalizzare il lavoro degli intestini con l'aiuto di una ginnastica regolare e una corretta alimentazione.

http://med-atlas.ru/vnutrennie-organy/uprazhneniya-dlya-kishechnika-pri-zaporah.html

Pubblicazioni Di Pancreatite