Perché nasce un gusto metallico in bocca e come combatterlo

Il gusto del metallo può apparire a causa dell'uso di piatti specifici o di gengive sanguinanti banali. Di solito non indugia a lungo e scompare senza alcun intervento esterno.

Se il gusto metallico in bocca si verifica ripetutamente e senza motivo apparente, è meglio parlare del problema con il medico. È necessario rilevare ed eliminare il fattore che ha portato a un cambiamento nella percezione del gusto. E può essere difficile farlo da solo, poiché molte patologie sono asintomatiche e possono essere rilevate solo attraverso test di laboratorio.

Perché un sapore metallico appare in bocca

Il sapore specifico è sentito a causa dell'aumento della concentrazione di ioni metallici nel corpo umano. Accade raramente a causa di avvelenamento chimico. Ad esempio, arsenico, zinco o cadmio.

La maggior parte dell'avvelenamento è fissato su impianti di produzione e in laboratori in cui vengono utilizzati composti tossici. Le persone che lavorano con sostanze pericolose non possono ignorare anche il più piccolo cambiamento nella percezione. La negligenza può costare loro la vita.

Cause più comuni del gusto del metallo in bocca sono associate all'esposizione a circostanze esterne, allo sviluppo di malattie comuni, disturbi ormonali o effetti collaterali dei medicinali.

L'influenza dei fattori familiari

Il sapore del ferro può apparire dopo aver bevuto acqua dal rubinetto. Nelle vecchie tubature si accumula un'enorme quantità di sedimenti contenenti ferro che si dissolvono nell'acqua e, con essa, entrano nella cavità orale, si depositano sulla membrana mucosa e si ossidano. E la persona inizia a sentire l'odore acre e il sapore metallico.

La stessa reazione può causare acqua minerale. Molte persone lo bevono in modo incontrollabile per arricchire il corpo con oligoelementi. Tuttavia, il loro eccesso di danni alla salute non è meno di uno svantaggio. Pertanto, i medici non raccomandano di consumare più di 2 bicchieri di normale acqua minerale da tavola al giorno.

Un altro fattore familiare comune è l'uso di acciaio inossidabile, alluminio o ghisa. Se si cuoce in esso un piatto di prodotti con un alto contenuto di acidi, quest'ultimo reagirà con il materiale, che porterà alla comparsa del gusto metallico.

Impatto di malattie comuni

Oltre ai fattori familiari, i cambiamenti nella percezione del gusto sono influenzati da patologie interne. Un sintomo sgradevole in questo caso è osservato per un lungo periodo di tempo.

Malattie orali

Molto spesso, il gusto del metallo indica lo sviluppo di tali malattie dentali:

  • La glossite è un'infiammazione infettiva della mucosa della lingua, provocata da ustioni, ustioni o scottature chimiche. Principali sintomi: gonfiore dell'organo muscolare, arrossamento della sua superficie, sensazione di amarezza e odore di ferro dalla bocca.
  • Malattia parodontale, parodontite - malattie che colpiscono le gengive. Il processo infiammatorio provoca la deformazione parodontale - i tessuti che circondano il dente. Di conseguenza, i capillari sono danneggiati e si sviluppa il sanguinamento. Sangue, che contiene una grande quantità di ferro e dà alla saliva un gusto metallico.
  • La gengivite è un'infiammazione delle gengive, che è accompagnata dal loro arrossamento, gonfiore e sanguinamento. Come segni aggiuntivi, si possono distinguere dolore, placca copiosa e respiro acido.

Patologie di organi ENT

A volte il sapore del metallo sulla lingua parla di un'infezione fungina delle membrane mucose della faringe, della laringe, del naso e dei seni paranasali. I seguenti segni possono indicare lo sviluppo di un processo infettivo:

  • mal di gola;
  • perdita dell'udito;
  • sanguinamento dal naso;
  • sensazione di secchezza in bocca;
  • dolore all'orecchio o nella regione dei seni paranasali;
  • aumentando la sensibilità delle mucose al cibo della temperatura limite e del cibo piccante;
  • macchie bianche di formaggio che coprono la zona interessata e ispessimento al mattino.

anemia

Un'altra causa comune di gusto metallico in bocca è uno squilibrio di minerali. Questo fenomeno si osserva nell'anemia, una condizione patologica caratterizzata da una diminuzione della concentrazione di emoglobina e, a volte, di globuli rossi, per unità di volume di sangue.

Nonostante il paradosso, uno dei principali sintomi della malattia, che è strettamente correlato alla carenza di ferro, è il sapore del ferro in bocca. Inoltre, per l'anemia:

  • sonnolenza, debolezza;
  • si verificano attacchi di emicrania;
  • spesso vertigini;
  • ritmo del cuore spezzato;
  • membrane mucose disidratate;
  • le unghie diventano fragili;
  • linguaggio intorpidito.

Viene eseguita una normale analisi del sangue per confermare l'anemia. Dopo il trattamento, che include l'assunzione di farmaci contenenti ferro, la concentrazione di emoglobina è normalizzata - il gusto metallico scompare.

ipovitaminosi

La mancanza di vitamine può anche portare alla comparsa di ferro in bocca. Questa condizione del corpo è chiamata ipovitaminosi ed è caratterizzata da sintomi come disturbi del sonno, bassa attività fisica e intellettuale, irritabilità senza fondamento.

Sullo sfondo della carenza di vitamine si sviluppa una certa malattia. Ad esempio, una carenza di vitamina B1 può portare a patologie quali beri-beri, polineuriti, paralisi, danni al SNC. Ogni disturbo ha sintomi più specifici.

Un elenco riassuntivo di possibili segni:

  • visione offuscata;
  • congiuntivite frequente;
  • costipazione;
  • nausea;
  • diminuzione dell'appetito;
  • mal di testa;
  • la paralisi;
  • tachicardia;
  • mancanza di respiro;
  • atrofia muscolare;
  • sanguinamento nasale;
  • manifestazioni allergiche.

Malattie del tubo digerente

Il prerequisito più comune per il verificarsi del gusto metallico in bocca sia negli uomini che nelle donne è la patologia del tratto gastrointestinale. Inoltre, il grado di manifestazione dei sentimenti può essere valutato sullo stadio di sviluppo della malattia.

  • holetsestit;
  • colangite;
  • discinesia.
  • dolore sotto le costole sul lato destro;
  • diarrea;
  • sapore amaro e rame in bocca, peggio dopo aver mangiato.
  • un'ulcera;
  • gastrite.
  • nausea;
  • perdita di peso;
  • diminuzione dell'appetito;
  • eruttazione regolare con un odore di rame;
  • sapore di metallo in bocca;
  • flatulenza.
  • stitichezza o diarrea;
  • gonfiore;
  • incursione bianca densa sulla lingua;
  • cambiamento nella percezione del gusto.
  • nausea frequente;
  • vomito;
  • dolore nella parte destra;
  • sapore metallico permanente in bocca, aggravato dopo aver mangiato e alcol.

Malattie del sistema nervoso centrale

Per il trattamento degli impulsi che provengono dalle papille gustative, il sistema nervoso è responsabile. Pertanto, la percezione del gusto può essere distorta nelle patologie del sistema nervoso centrale. Ad esempio, sullo sfondo di un ictus, neurite del nervo facciale, morbo di Alzheimer o Parkinson.

I principali segni di danno al sistema nervoso centrale:

  • perdita completa o diminuzione parziale della forza muscolare;
  • tremore - tremore nelle dita, mento, arti superiori;
  • violazione della parola, coordinamento;
  • contrazioni muscolari involontarie;
  • dolore alla schiena, alle gambe, alle braccia, al collo;
  • insonnia o sonnolenza eccessiva;
  • emicrania permanente;
  • odore e sapore di rame in bocca;
  • a volte intorpidisce diverse parti del corpo.

diabete mellito

Il gusto metallico nella lingua può significare lo sviluppo del diabete mellito, una malattia del sistema endocrino, che si verifica quando la produzione di insulina non è sufficiente. La sensazione insorge durante un periodo di diminuzione critica della produzione dell'ormone e provoca un aumento della concentrazione di acetone nelle urine. Se l'insulina viene somministrata al paziente, il gusto scompare o diventa appena percettibile.

Con diabete mellito, mucose secche, sete costante, aumento dell'appetito. Insieme con i cambiamenti del gusto, si sviluppa la disabilità visiva.

Cause del gusto del metallo nella bocca delle donne

Nelle donne, la causa del gusto del ferro in bocca può essere non solo la mancanza di insulina, ma anche uno squilibrio degli ormoni sessuali: estrogeni e progesterone. Spesso, i cambiamenti ormonali si osservano nell'adolescenza e prima della menopausa. Durante questi periodi, i sintomi spiacevoli vengono soppressi dalla terapia correttiva e scompaiono rapidamente.

Uno squilibrio può verificarsi anche per altri motivi:

  • patologia tiroidea;
  • gli effetti dell'aborto e alcuni interventi chirurgici;
  • uso di farmaci contraccettivi impropriamente selezionati;
  • diete troppo rigide;
  • ereditarietà;
  • infezioni sessualmente trasmesse;
  • troppo tardi o all'inizio dell'attività sessuale;
  • immunità indebolita e alcune malattie comuni;
  • la gravidanza.

Perché il gusto del metallo appare in bocca durante la gravidanza?

Oltre alla regolazione ormonale, il gusto del metallo in bocca nelle donne può verificarsi per due motivi:

  • prendendo complessi vitaminici prenatali, che sono in grado di produrre un tale effetto come un cambiamento nella percezione del gusto a causa di minerali e altri composti in esso contenuti;
  • Il reflusso gastro-esofageo è una condizione caratterizzata da un frequente desiderio di vomito e può causare un odore acido e un sapore di ferro.

Prerequisiti specifici

Un sapore metallico in bocca non indica sempre alcuna patologia interna o la presenza di un provocatore domestico. Fattori specifici possono influenzare la percezione di donne e uomini. Tra questi ci sono:

  1. Ricevimento di medicine Il gusto del ferro deriva da farmaci con un effetto tossico che inibiscono la funzionalità epatica. Questi includono tetraciclina, metronidazolo, lansporazolo e alcuni tipi di integratori alimentari.
  2. Attività professionale Le sostanze nocive con cui una persona lavora costantemente si accumulano nel suo corpo e provocano il verificarsi di vari effetti collaterali, tra cui la tosse e l'acidità, l'amaro o l'alluminio. Lo zinco, l'arsenico, il cadmio, i maiali, il mercurio e il rame sono considerati elementi chimici particolarmente pericolosi. Alcune di queste sostanze sono spesso utilizzate nella produzione di vernici.
  3. Dieta. Gli scioperi della fame prolungati in combinazione con un'assunzione insufficiente di liquidi portano alla disidratazione, che interrompe i processi metabolici. Di conseguenza, la persona si sente debolezza costante, vertigini e gusto dell'alluminio.

Come determinare la causa

Per scoprire cosa significa il sapore del metallo nella bocca, è necessario prestare attenzione alle condizioni in cui è sorto. Ad esempio, se la sensazione appare dopo aver bevuto acqua, è necessario controllare le condizioni dei tubi. I bruschi cambiamenti nella composizione della dieta o l'assunzione di farmaci possono anche influenzare la percezione dei recettori.

Se la ragione sta nello sviluppo di qualsiasi disturbo, questo indicherà un numero di sintomi associati:

  • prurito, sete mattutina, visione offuscata che accompagna il diabete;
  • gola secca, tosse, patina bianca sulle tonsille - faringite e tonsillite;
  • crampi addominali, bruciore di stomaco, eruttazione - un'ulcera allo stomaco;
  • nausea, perdita di peso, mancanza di appetito - malattie del fegato;
  • dolore nella parte destra, amarezza, alternanza di diarrea e stitichezza - patologia della cistifellea;
  • sonnolenza, debolezza, pallore, vertigini e aritmia - anemia.
È abbastanza difficile da diagnosticare. Anche con la comprensione della natura di questa manifestazione, è impossibile fare a meno di consultare un medico e test di laboratorio. Pertanto, se il gusto del ferro in bocca viene osservato per un lungo periodo, è necessario contattare il terapeuta, che prescriverà i test necessari. Uno specialista più ristretto si occuperà del trattamento: un gastroenterologo, uno specialista ORL, un pneumologo, un endocrinologo o anche un oncologo.

Come sbarazzarsi di un sintomo

Non ci sono farmaci specifici con cui il gusto del ferro potrebbe essere fermato. Ma puoi ridurre il grado di manifestazione. Uno dei modi: sciacquare la bocca con la soluzione di soda. Per la sua preparazione 2 cucchiai. l. soda e 1 cucchiaino. i sali sono combinati con 200 ml di acqua bollente e completamente disciolti. Tuttavia, senza rimuovere la causa, non è possibile eliminare completamente il sintomo.

http://stomaget.ru/bolezni/metallicheskij-privkus-zheleza-vo-rtu

Sapore metallico in bocca - un sintomo di molte malattie degli organi interni

Sapore metallico in bocca - un sintomo comune che provoca disagio. Questo non è sempre un segno di malattia, ma non vale la pena di ignorarlo.

Malattie caratterizzate da un sintomo:

  • infiammazione delle gengive;
  • l'anemia;
  • diabete;
  • malattia del fegato;
  • malattie del tratto respiratorio superiore;
  • gastrite, ulcera duodenale o ulcera gastrica;
  • discinesia biliare, colecistite, colelitiasi;
  • infiammazione della lingua;
  • Morbo di Alzheimer, sclerosi multipla;
  • patologia polmonare (malattie ostruttive croniche, cancro, tubercolosi).

La lingua è un organo muscolare non appaiato coinvolto nella formazione del linguaggio, della masticazione, della salivazione e del gusto. Il corpo è costituito da muscoli striati, ricoperti di mucosa. Il corpo della lingua contiene papille a forma di cono, filiformi, a forma di gronda, fungiformi e a forma di foglia.

Threadlike è responsabile per mantenere il grumo di cibo. Cono: dolore, sensibilità alla temperatura. I recettori dei funghi sono responsabili delle sensazioni gustative. Gusto e sensazioni gustative a foglia.

Il gusto è riconosciuto dai centri cerebrali, dopo aver ricevuto un impulso nervoso, a causa dell'irritazione del gusto e dei recettori olfattivi sulla mucosa orale.

Nella cavità orale sono sensibili le papille gustative. A causa della loro irritazione con i sali di vari metalli, l'impulso nervoso entra nel centro del cervello. Inoltre, alcune altre sostanze innescano il processo di ossidazione dei lipidi nella cavità orale, che viene percepito dal corpo come un assaggio di metallo.

Le ragioni per la comparsa di questo sintomo possono essere sia malattie che altri processi patologici. Le malattie per le quali esiste un gusto metallico includono:

  • diabete;
  • l'anemia;
  • epatite, cancro del fegato;
  • parodontite, altre malattie infiammatorie del cavo orale;
  • ulcera duodenale, stomaco, gastrite;
  • bronchite, cancro ai polmoni, tubercolosi, broncopneumopatia cronica ostruttiva;
  • patologia neurologica, in particolare, la malattia di Alzheimer.

La causa del sintomo diventa condizioni fisiologiche o processi patologici:

  • correre, allenarsi in palestra - in questo caso, migliora la circolazione del sangue in tutto il corpo. Il sangue contenente ferro nella composizione dell'emoglobina si riversa sulle papille gustative e il paziente sente un sapore metallico;
  • gravidanza e mestruazioni;
  • avvelenamento da sostanze tossiche (vanadio, cadmio, zinco, arsenico, piombo o mercurio);
  • carenze vitaminiche;
  • esposizione prolungata a radiazioni ionizzanti;
  • uso eccessivo di acqua minerale contenente saccarina o ferro;
  • indossare bretelle metalliche o protesi rimovibili in bocca;
  • prendendo alcuni farmaci (amoxicillina, ceramide, metronidazolo, lansoprozolo).

Consulenza medica All'inizio di un sintomo spiacevole, non è necessario ignorarlo. Prima è possibile stabilire la causa del gusto metallico, prima il paziente si sbarazzerà di esso.

I fattori di rischio per il gusto metallico in bocca includono:

  • gravidanza, periodo post-menopausale;
  • lavoro relativo ai metalli pesanti;
  • l'uso di acqua potabile di bassa qualità dal rubinetto;
  • mangiare cibo da piatti metallici (il metallo è ossidato sotto l'azione di acidi organici);
  • uso di protesi dentali, sistemi di staffe (quando gli acidi organici che reagiscono con gli ioni metallici vengono iniettati nella cavità orale, appare un retrogusto sgradevole;
  • farmaci incontrollati;
  • riabilitazione prematura della cavità orale.

In presenza di fattori di rischio, non tutti i pazienti hanno un sapore sgradevole di metallo. Il processo di formazione di questa sensazione dipende dalle caratteristiche individuali del sistema nervoso e dalla recettività dei recettori.

Se il paziente ha il diabete, ha sete, perdita di peso, poliuria, prurito della pelle. Durante la misurazione, viene rilevato un aumento del glucosio nel siero.

Patologia del tratto gastrointestinale è accompagnata da eruttazione, nausea, vomito, dolore nella regione sopra-ombelicale, bruciore di stomaco. In presenza di anemia, il paziente nota debolezza, affaticamento, aumento della frequenza cardiaca, mancanza di respiro e pallore della pelle.

Se il sapore metallico in bocca è causato da malattie del sistema broncopolmonare, la persona è disturbata dalla tosse (a volte con espettorato purulento o sanguinante), mancanza di respiro, febbre e respiro sibilante.

In caso di patologia del fegato e della cistifellea, il paziente lamenta bruciore di stomaco, dolore o pesantezza nell'ipocondrio destro, sapore amaro in bocca, presenza di noduli di colesterolo sulla pelle.

In caso di un gusto sgradevole in bocca con una patologia neurologica, c'è una violazione della memoria, comportamento, cambiamenti nella personalità e allucinazioni sono possibili.

Quando una malattia delle vie respiratorie superiori o processi infiammatori nella cavità orale, il paziente nota l'alitosi, mal di testa, secrezione purulenta dal naso con sinusite, febbre.

L'aspetto del gusto metallico sullo sfondo del completo benessere, accompagnato da nausea, vomito, debolezza, tremore degli arti e palpitazioni può indicare avvelenamento con sali di metalli pesanti.

I processi fisiologici che si verificano nel corpo della donna (gravidanza, ciclo mestruale o menopausa) si verificano con cambiamenti ormonali. Provoca un cambiamento nella percezione dei recettori olfattivi, che porta alla formazione di una sensazione di metallo nella cavità orale.

Con le mestruazioni e la menopausa, si verifica una perdita di sangue, che è accompagnata da una diminuzione dell'emoglobina (anemia). L'anemia è anche accompagnata da un gusto metallico.

In caso di un sintomo sgradevole, dovrai visitare un terapista o un medico di famiglia. Dopo un sondaggio, un esame e ulteriori metodi di diagnosi, il medico generico determinerà la patologia che ha causato il gusto del metallo. Per una diagnosi accurata, il medico riferirà il paziente ai seguenti specialisti:

È importante! Il gusto metallico in bocca si forma a causa dell'irritazione del gusto e dei recettori olfattivi. La causa del sintomo sono entrambi i processi fisiologici e alcune malattie. Se, oltre a un sintomo spiacevole, il paziente presenta ulteriori reclami, si consiglia di consultare un medico e un esame. Nel caso di patologia, procedere al trattamento del processo principale.

Per affrontare la questione del fattore eziologico del sintomo e fare la diagnosi finale, è necessario sottoporsi a ulteriori esami:

  • emocromo completo (aiuterà a identificare l'anemia), analisi delle urine;
  • glucosio sierico (il suo aumento indica diabete mellito);
  • esame del sangue biochimico: test di funzionalità epatica, profilo lipidico (aumento dei segnali di transferasi dell'epatite, discinesia delle vie biliari aumenta la bilirubina, fosfatasi alcalina);
  • la fibrogastroduodenoscopia (metodo che consente di vedere la mucosa dell'esofago, dello stomaco e del duodeno, è necessaria per l'individuazione di gastrite, esofagite da reflusso, ulcere);
  • Ultrasuoni degli organi addominali per studiare lo stato del fegato, i dotti biliari, la cistifellea e il pancreas;
  • roentgenoscopy degli organi di petto per la diagnosi differenziale di malattie polmonari.

Se non vengono rilevati cambiamenti patologici, il medico raccomanda metodi di terapia non farmacologica. In presenza della malattia, procedere al trattamento della malattia principale.

Poiché, il più delle volte il gusto del metallo nella bocca è un sintomo della malattia, per la sua eliminazione è necessario trattare la malattia sottostante:

  • in caso di anemia, vengono prescritti preparati di ferro-maltofer, ferrum-lek;
  • Per il trattamento del diabete mellito vengono utilizzati farmaci ipoglicemici: Diaformina, Amaryl, Metformina, l'insulina è utilizzata per il tipo insulino-dipendente;
  • con patologia ENT che utilizza terapia antibiotica, farmaci antiallergici, antinfiammatori;
  • se ci sono problemi con i denti, viene eseguita la riabilitazione della cavità orale;
  • Per il trattamento del sistema epatobiliare vengono utilizzati preparati di cardo selvatico, coleretici, antispastici, fosfolipidi essenziali;
  • per le malattie dei polmoni, i farmaci espettoranti, i farmaci antibatterici, nonché i mezzi per espandere il lume dei bronchi;
  • con gastrite o ulcera peptica, sono prescritti inibitori della pompa protonica (Omeprazolo, Zolopent, Nolpaza), farmaci anti-elicobacter (metronidazolo, antibiotici), antiacidi.

Con il trattamento tempestivo della malattia, il gusto metallico nella bocca scompare.

Se un sintomo sgradevole appare senza una ragione obiettiva, è necessario smettere di prendere i farmaci per un po ', poiché un certo numero di farmaci causa un gusto metallico in bocca. Assicurati di consultare il tuo medico circa le loro alternative.

Garantire l'igiene orale utilizzando risciacqui farmaceutici.

Liberarsi temporaneamente dal gusto del metallo aiuterà questi prodotti:

Può essere utilizzato per il risciacquo del decotto in bocca di corteccia di quercia, infuso di camomilla, salvia.

Se l'esame non rivela una patologia grave che ha causato il sintomo, il gusto metallico non porta complicazioni, tranne che per una sensazione spiacevole.

In caso di trattamento tardivo e trattamento della malattia di base, possono svilupparsi le seguenti condizioni:

  • emorragia gastrica o polmonare;
  • meningite (infiammazione delle meningi);
  • polmonite (polmonite);
  • perdita di coscienza;
  • insufficienza respiratoria.

Per evitare complicazioni alla prima comparsa di un sintomo, dovresti consultare un medico per escludere una patologia grave.

La prognosi della vita dipende dalla malattia che ha causato il gusto del metallo e le caratteristiche individuali dell'organismo. Un ruolo importante è svolto dalla tempestività dell'inizio della terapia e dall'impegno del paziente nei confronti del trattamento.

I principali metodi preventivi:

  • igiene orale, riabilitazione tempestiva;
  • trattamento di malattie croniche e acute;
  • monitoraggio e screening annuale dei fattori di rischio;
  • nutrizione razionale.

Seguendo semplici linee guida, il paziente evita le complicanze delle principali malattie e la loro progressione.

http://simptomyinfo.ru/simptomy/233-metallicheskij-privkus-vo-rtu.html

Perché un sapore metallico si presenta in bocca e come liberarsene?

L'aspetto del gusto metallico in bocca, tenendo conto dell'eziologia, può essere a breve termine o permanente. Questo articolo descrive i principali fattori provocatori, i sintomi associati e i metodi di trattamento di questa malattia.

Cause del gusto metallico in bocca

Ci sono molti fattori che provocano la presenza di sapore di ferro in bocca. Tra questi, gli esperti identificano i più importanti, che sono accompagnati da ulteriori sintomi.

Perché un sapore metallico appare in bocca:

    Il gusto metallico in bocca provoca l'uso di strutture dentali in metallo di qualità scadente.

Fallimento ormonale. Forte cambiamento di umore, stato psico-emotivo instabile, malessere generale e stanchezza.

  • Dieta. Accompagnato da una carenza di vitamine, micro e macronutrienti, che influisce negativamente sul lavoro del sistema digestivo.
  • Farmaci. Con il passaggio della terapia farmacologica aumenta il carico sul fegato, i pancreatici, la cavità gastrica mentre si modifica la microflora intestinale. Spesso questa condizione è accompagnata da un gusto metallico in bocca.
  • Intossicazione. Formata da eccessiva esposizione agli organi sistemici dei metalli pesanti. Di conseguenza, la persona interessata sente un gusto metallico nella cavità orale.
  • Costruzione ortodontica dentale. Il gusto metallico in bocca provoca l'uso di strutture dentali in metallo di bassa qualità. I progetti contribuiscono al cambiamento della velocità e del meccanismo del processo di galvanizzazione, che contribuisce al rilascio di particelle ioniche dal ferro.
  • Povera acqua L'acqua non filtrata utilizzata per bere e cucinare contiene una grande quantità di precipitazione contenente ferro, che porta allo sviluppo di un processo ossidativo nella cavità orale e alla comparsa di un sapore di ferro nella cavità orale.
  • Anemia. Questa condizione è accompagnata da cambiamenti funzionali in tutti i sistemi del corpo che causano una carenza di ferro e altri elementi macro e microbici nel corpo. Spesso il sapore del metallo può verificarsi sullo sfondo di crepe nella lingua e negli angoli della bocca.
  • Diabete. L'aspetto di una sensazione di metallo in bocca provoca la penetrazione nel sangue dei corpi di acetone, che si formano durante la scissione del grasso nel corpo.
  • Patologia dell'apparato digerente. Gli organi del tratto gastrointestinale sono direttamente collegati alla cavità orale. Pertanto, la maggior parte delle patologie sono accompagnate da cambiamenti nelle papille gustative in bocca. La manifestazione del gusto del ferro è una delle caratteristiche principali di molte patologie del tratto gastrointestinale
  • Bassa concentrazione di acido gastrico. Accompagnato da eruttazione, nausea, disfunzione della sedia, fioritura bianca sulla superficie della lingua.
  • Malattie dentali. Il danneggiamento delle mucose del tessuto molle parodontale porta alla distruzione dell'integrità dei capillari. Di conseguenza, il sangue entra nella bocca, il che conferisce alla saliva un sapore ferroso.
  • Patologie del sistema epatobiliare. Il sapore del ferro in bocca è un aspetto caratteristico dell'epatite, della cirrosi epatica e delle sue lesioni focali. Queste patologie contribuiscono allo sviluppo della disfunzione d'organo.
  • Malattie delle vie biliari: colecistite, discinesia, colangite. Nella fase iniziale dello sviluppo della patologia, il gusto del metallo nella bocca è sentito in modo brillante, e con la forma acuta del flusso di queste patologie la sua intensità è significativamente ridotta.
  • Neurologico. Molto spesso, un tale sintomo accompagna il morbo di Alzheimer e la sclerosi multipla. Papille sulla superficie della lingua associate al lavoro del cervello. I disturbi neurologici portano alla disfunzione dei recettori del gusto in bocca, che porta alla comparsa del gusto metallico in bocca.
  • Patologia ORL. Il gusto del metallo nella bocca si riferisce ai segni caratteristici dell'infiammazione della mucosa della laringe, dei seni paranasali o dell'otite esterna dell'eziologia fungina.
  • carenze vitaminiche. La mancanza di vitamine e minerali nel corpo porta a disfunzioni di molti sistemi e organi interni, che a loro volta provocano l'aspetto del gusto del metallo in bocca.
  • Perché appare nei bambini?

    L'eziologia del gusto del metallo nella bocca dei bambini è la stessa degli adulti. Questa funzione può indicare violazioni della funzionalità di vari organi e sistemi corporei.

    Di conseguenza, il sapore sgradevole dell'acciaio di un bambino potrebbe apparire come risultato:

    • L'uso sistematico dell'acqua minerale.
    • Mangiare cibo da pentole in alluminio o ghisa.
    • Eccessivo sforzo fisico.
    • Condurre terapia farmacologica antibatterica o ormonale.
    • L'inizio della pubertà.

    Manifestazione nelle donne durante la gravidanza, la menopausa, le mestruazioni

    Spesso nel periodo di gestazione del feto, le donne possono sentire il sapore del metallo in bocca.

    Questo potrebbe essere dovuto a:

      Accompagnare il gusto del metallo durante la gravidanza può causare nausea al mattino o in presenza di sostanze irritanti sotto forma di determinati alimenti

    Esacerbazioni di patologie croniche.

  • Anemia da carenza di ferro.
  • Lo sviluppo del beriberi.
  • Cambiamenti nelle papille gustative a causa di cambiamenti ormonali.
  • Accompagnare il gusto del metallo durante la gravidanza può nausea al mattino o in presenza di sostanze irritanti sotto forma di determinati alimenti.

    È anche possibile aumentare le ghiandole mammarie e aumentarne la sensibilità.

    Questi sintomi sono normali durante il primo e il secondo trimestre. Se compaiono nel terzo trimestre, possono segnalare lo sviluppo di processi patologici nel corpo.

    Pertanto, durante questo periodo è necessario sottoporsi sistematicamente ad un esame consultivo da un ginecologo.

    Cambiamenti fisiologici e cambiamenti ormonali durante la menopausa e durante le mestruazioni influenzano la struttura della mucosa orale e degli organi interni, oltre a causare lo sviluppo di anemia. Sullo sfondo di questi processi, un gusto metallico appare spesso in bocca.

    Manifestazione negli uomini dopo intense corse

    Spesso, dopo il jogging, gli uomini possono provare un sapore metallico in bocca.

    Uno dei motivi principali per la manifestazione di questo sintomo è il sanguinamento capillare.

    Possono essere danneggiati in due casi:

    • Con una corsa intensa, lo stress fisico aumenta sul corpo, causando lesioni parziali ai capillari polmonari e al tratto respiratorio superiore.
    • Un carico forte o prolungato stimola l'intensità del flusso sanguigno. Di conseguenza, la pressione sulle pareti dei capillari aumenta, causando una violazione della loro integrità. Molto spesso, durante la corsa, i piccoli capillari dei tessuti molli parodontali sono danneggiati.

    Sintomi correlati

    Spesso il gusto del metallo in bocca è uno dei sintomi di numerose patologie.

    Con la sua manifestazione è necessario prestare attenzione ai sintomi di accompagnamento, che permetteranno di determinare con maggiore precisione l'eziologia della malattia sottostante:

    diagnostica

    Uno dei motivi principali per la manifestazione del gusto del metallo in bocca sono le patologie dentali, in cui l'integrità delle mucose della bocca viene interrotta. Pertanto, quando si manifesta questo sintomo, si dovrebbe visitare inizialmente un dentista.

    In assenza di malattie dentali, viene effettuata una diagnosi differenziale.

    Per questo, il terapeuta è incaricato di ispezionare specialisti stretti come:

      In assenza di malattie dentali, viene effettuata una diagnosi differenziale.

    Otorinolaringoiatra.

  • Oncologo.
  • Neurologo.
  • Gastroenterologo.
  • Endocrinologo.
  • Hematologist.
  • Pneumologo.
  • La procedura standard per diagnosticare la causa del gusto metallico in bocca include:

    • Redazione storia.
    • Esame fisico
    • Analisi cliniche generali
    • Esame biochimico di urina e sangue.
    • Coprogram.
    • Biopsia.
    • Esame dell'hardware: ultrasuoni, risonanza magnetica, tomografia computerizzata, radiografia, endoscopia.

    Trattamento della malattia di base

    Il corso terapeutico viene selezionato tenendo conto della malattia diagnosticata, che provoca la comparsa di sapore metallico in bocca.

    Per fare questo, utilizzare i seguenti metodi di terapia:

      Prendendo in considerazione l'eziologia della malattia provocatoria, possono essere prescritti farmaci anti-infiammatori e anti-infiammatori.

    Conservatore. Prevede l'assunzione di farmaci per uso orale, invasivo e topico. Prendendo in considerazione l'eziologia della malattia provocante, possono essere prescritti farmaci antibatterici, antinfiammatori, analgesici, antistaminici e ormonali.

  • Operativo. Il problema, provocando l'insorgere del gusto metallico in bocca, viene effettuato con l'aiuto dell'intervento chirurgico. Prendendo in considerazione l'area interessata, vengono eseguite operazioni laser, addominali o endoscopiche.
  • Fisioterapia. Fornisce un corso completo di procedure su determinate attrezzature mediche con l'uso di droghe.
  • Ulteriori metodi di lotta

    Se la presenza di sapore metallico in bocca non è indice di alcuna malattia, puoi eliminarla nei seguenti modi:

    • Metodi popolari Durante il giorno, è periodicamente necessario mangiare una piccola fetta di limone e irrigare la bocca con una soluzione salina preparata da un bicchiere d'acqua e 2 cucchiaini. sale. Aggiungi cardamomo, cannella e zenzero ai pasti giornalieri. Possono essere masticati o cucinare il tè dalle spezie.
    • Vitamine. Riceve regolarmente complessi vitaminici e minerali. E quando viene rilevata l'anemia, integra la norma giornaliera con la quantità raccomandata di ferro e vitamina B12.
    • Dieta. Prima di tutto, il cibo dovrebbe essere equilibrato, la dieta è arricchita con frutta, verdura, verdure e cereali. Fritti esclusi, carni affumicate e condimenti piccanti. Si consiglia di utilizzare quotidianamente pomodori freschi e agrumi. Stimolano la produzione di saliva, che contribuisce al suo aggiornamento regolare.

    A prima vista, il gusto del metallo in bocca può sembrare un sintomo innocuo. Ma, per trascurarli è severamente proibito. Quando un sapore metallico appare nella tua bocca, dovresti subito sottoporti a un esame completo per determinare la sua eziologia.

    http://dentoland.com/diagnostika/metallicheskij-privkus-vo-rtu-prichiny.html

    Perché c'è un gusto metallico in bocca

    Gusto metallico in bocca - un segno di danni agli organi interni, malfunzionamenti del sistema. Ma non sempre il gusto sgradevole dei segnali metallici sui problemi di salute, sugli errori nutrizionali o sulla non osservanza delle regole igieniche può provocare il suo aspetto.

    Il gusto metallico in bocca parla di fallimenti nel corpo

    Cause del gusto metallico in bocca

    Certi farmaci, avvelenamento da sostanze pericolose, carenza di vitamine, processi patologici nella cavità orale, sistemi respiratori e digestivi e alcuni altri fattori che non sono pericolosi per la salute possono provocare la comparsa del sapore di ferro.

    Perché il gusto del rame in bocca:

    • uso di acqua minerale con un alto contenuto di ioni di ferro;
    • dopo aver installato protesi, piercing - l'aspetto di un gusto strano provoca prodotti acidi;
    • dopo aver mangiato, l'aspetto di un retrogusto sgradevole può essere causato dalla preparazione di prodotti contenenti acido in alluminio, ghisa;
    • con l'accumulo di placca sulla lingua, la formazione del tartaro - problemi simili si verificano quando cura impropria della cavità orale;
    • assunzione di antibiotici, glucocorticoidi, farmaci per ridurre il livello di acido cloridrico o zucchero, statine, anti-allergie;
    • fumo, abuso di alcool - questi fattori spesso provocano l'aspetto del gusto di ferro umido negli uomini.

    La lingua può causare un sapore sgradevole

    Quando si avvelenano con sali e vapori di metalli pesanti, oltre a un forte sapore metallico, c'è mialgia, vertigini, secchezza delle fauci, spesso si sviluppa confusione, preoccupati per il dolore intenso nell'addome, il vomito, la debolezza.

    Anche il contatto costante della pelle con gioielli in metallo può provocare l'aspetto del gusto dell'acciaio.

    Perché un sapore sgradevole si presenta nella bocca delle donne?

    Le donne soffrono dell'aspetto del gusto amaro-metallico più spesso degli uomini - questo è dovuto a determinate caratteristiche ormonali.

    Cause di un retrogusto sgradevole:

    • durante la gravidanza, quando si verifica la menopausa, l'aspetto di un sapore sgradevole può essere un segno di anemia, carenza di vitamine;
    • i cambiamenti nelle percezioni del gusto sullo sfondo dell'aggiustamento ormonale sono uno dei primi segni di gravidanza, tali sintomi sono considerati normali se compaiono non oltre 3-4 mesi;
    • un forte sapore di metallo appare durante le mestruazioni, che è anche associato a cambiamenti nei livelli ormonali o alle abbondanti mestruazioni;
    • assumere contraccettivi orali, integratori alimentari per la perdita di peso.

    Ma se il sapore dell'acciaio in bocca appare regolarmente, accompagnato da altri segni di malattia, deterioramento della salute, non dare la colpa a tutto ciò che riguarda gli ormoni, è meglio consultare il proprio medico.

    Durante le mestruazioni, il gusto del metallo nella bocca appare spesso nelle donne.

    Malattie orali

    Problemi con i denti, infiammazione della lingua, gengive - la causa più comune del gusto del ferro arrugginito.

    Il gusto del metallo in bocca - cosa significa:

    1. Parodontite - il processo infiammatorio è accompagnato da sanguinamento delle gengive, allentamento dei denti, la placca appare entro poche ore dopo la spazzolatura, la saliva diventa più viscosa.
    2. Glossite - quando l'infiammazione della lingua diventa insensibile, si ha una sensazione di bruciore, compaiono bolle e piaghe in bocca, aumenti di salivazione, una persona si lamenta della sensazione di presenza di un oggetto estraneo in bocca.
    3. Stomatite - infiammazione della mucosa orale si verifica in alcune malattie sistemiche, infezione da agenti patogeni. La patologia ha molte forme, può essere accompagnata da gonfiore, sanguinamento, arrossamento dei tessuti, dolore, aumento dei linfonodi, aumento della temperatura e forte salivazione. Nella cavità orale compaiono ulcere, afty, vescicole, si sente odore sgradevole anche dopo aver lavato i denti.

    Il sapore del metallo nella bocca proviene da gengive sanguinanti.

    Malattie dell'apparato digerente

    Il retrogusto di metallo spesso indica lo sviluppo di gravi patologie del tratto digestivo, ogni malattia è accompagnata da una serie di segni aggiuntivi, che aiuta a stabilire rapidamente una diagnosi accurata.

    Patologia dell'apparato digerente e gusto del metallo:

    1. L'anemia da carenza di ferro è una conseguenza della grave perdita di sangue, del consumo inadeguato di alimenti contenenti ferro e delle patologie del tratto gastrointestinale. Tutte queste malattie sono accompagnate da debolezza, stanchezza cronica, la pelle diventa pallida, si stacca, si rompe ed esfolia le unghie.
    2. Carenza di acido folico, vitamina B12 - si sviluppa in violazione del processo di assorbimento di elementi benefici nell'intestino, con uso prolungato di barbiturici, farmaci per il trattamento di stati convulsivi. La pelle diventa pallida con una sfumatura gialla, una persona sperimenta debolezza, frequenti attacchi di vertigini e tachicardia, si osserva una diminuzione degli indici arteriosi.
    3. Epatiti, cisti, neoplasie maligne nel fegato - le malattie sono accompagnate da sonnolenza, dolore nel giusto ipocondrio, le gengive sanguinano, le feci diventano più chiare, e l'urina è più scura, la coagulabilità del sangue peggiora, c'è amaro sulla punta della lingua. Uno dei segni principali è che il volume degli arti superiori e inferiori diminuisce e lo stomaco aumenta a causa dell'accumulo di liquido in esso.
    4. Colecistite, discinesia biliare - il dolore appare opaco nella parte destra, che restituisce, i problemi sono accompagnati da attacchi di vomito, feci anormali, un leggero aumento della temperatura.
    5. Ulcera, gastrite con bassa acidità - queste malattie del tratto gastrointestinale sono accompagnate dalla comparsa di placca bianca sulla lingua, nausea, stitichezza, disagio al centro dell'addome dopo aver mangiato, flatulenza, eruttazione marcia, bruciore di stomaco.

    Malattie otorinolaringoiatriche, problemi con gli organi dell'apparato respiratorio

    Un cambiamento nel gusto spesso accompagna le malattie infettive della laringe, delle orecchie e della gola, i funghi patogeni spesso diventano la causa del gusto.

    motivi:

    1. Otite, gola, malattia del seno - un'infezione colpisce prima uno degli organi, gradualmente diffondendosi ad altri tessuti. Riconoscere la malattia può essere sulla placca bianca sulle tonsille, in bocca, c'è una tosse secca, mal di gola, dolore e congestione nasale, orecchie.
    2. Polmonite cronica - la temperatura sale a 38,5 o più gradi, compare il dolore nello sterno, la tosse provoca espettorato di colore marrone, la malattia è accompagnata da segni di grave intossicazione, aumento del polso e della respirazione. Quando la forma è in esecuzione, il triangolo naso-labiale e le piastre ungueali diventano viola.
    3. Tubercolosi: debolezza, forte calo ponderale, aumento della sudorazione durante il sonno, febbre di basso grado, espettorazione, espettorato con impurità ematiche.
    4. Ascesso polmonare - una conseguenza della polmonite batterica, c'è una forte febbre, mal di testa, perdita di appetito, debolezza, nell'espettorato ci sono inclusioni di pus e sangue.
    5. Bronchiectasia - può avere una natura congenita, o si sviluppa dopo bronchite, tubercolosi, ascesso polmonare. Frequenti episodi di tosse sono accompagnati da espettorato, che ha un odore sgradevole, contiene chiazze di pus, i sintomi sgradevoli appaiono più luminosi al mattino.

    L'otite può causare cattivo gusto

    Un bambino con frequente bronchite, che è accompagnato da un espettorato denso e viscoso, può indicare fibrosi cistica - una patologia congenita causata da un difetto di un certo enzima. Ulteriori sintomi - ispessimento delle punte delle dita, placche ungueali diventano convesse, si osserva deformità toracica.

    Quale dottore contattare?

    Poiché le cause del gusto del metallo sono piuttosto diverse, è necessario visitare un terapeuta quando compaiono sintomi spiacevoli.

    Dopo l'esame e la diagnosi iniziale, il trattamento della patologia sarà gestito da:

    diagnostica

    Durante l'esame iniziale, il medico determina la natura dei sintomi accompagnatori, l'intensità e la posizione della sindrome del dolore, i cambiamenti nelle condizioni della pelle, le unghie, i segni di un processo infiammatorio e infettivo.

    Metodi diagnostici:

    • analisi del sangue generale e biochimica;
    • analisi delle urine;
    • test per i marcatori tumorali;
    • esame istologico di forature;
    • radiografia del torace;
    • spalmare dalla gola, dal naso;
    • Ultrasuoni del sistema digestivo, endoscopia dello stomaco;
    • TAC, risonanza magnetica.

    Metodi di ricerca volti ad identificare la lesione, la dinamica della malattia.

    Può essere necessario uno striscio della gola per identificare le cause di un sapore sgradevole.

    Come sbarazzarsi del gusto del metallo

    Dopo che la diagnosi è stata stabilita, il medico prescriverà medicine, ulteriori metodi di trattamento, il compito della terapia è quello di eliminare la ragione principale che ha provocato il verificarsi del gusto dell'acciaio.

    Cosa fare quando il gusto del ferro:

    • eliminare dalla dieta cibi fritti, grassi, affumicati, piccanti;
    • bere acqua depurata senza gas;
    • rinunciare a cattive abitudini;
    • usa regolarmente verdure fresche, mele, fegato, crusca - questi prodotti contengono molto acido folico, ferro, vitamina B12;
    • in caso di forte ossidazione, sostituire gli impianti dentali;
    • cura correttamente la cavità orale, visita il dentista due volte all'anno.

    Le verdure fresche sono ricche di vitamine e elementi utili.

    Aglio, pomodori, succo di limone, tè allo zenzero, cannella e cardamomo, caramelle alla menta, agrumi senza amarezza, sciacquare la bocca con una soluzione di 200 ml di acqua e 5 g di sale aiutano a eliminare il sapore metallico.

    Il gusto metallico è un possibile sintomo di malattie della bocca, degli organi respiratori e dell'apparato digerente, nelle donne uno squilibrio ormonale può provocare un retrogusto sgradevole. Per identificare la vera causa è possibile solo dopo una visita dal medico e una diagnosi approfondita.

    Vota questo articolo
    (1 voto, media 5,00 su 5)

    http://lechusdoma.ru/metallicheskij-privkus/

    Cosa fa il gusto metallico in bocca: le cause principali e la diagnosi

    Il gusto metallico in bocca è associato a un cambiamento nella percezione del gusto. Di solito indica lo sviluppo di malattie dentali, problemi al sistema digestivo o respirazione. Meno comunemente, è causato dall'ingresso di elementi pesanti nel corpo o dall'assunzione di determinati farmaci. Indipendentemente dalle ragioni, è necessario sottoporsi ad un esame completo. Senza di esso, il trattamento sarà inefficace e non farà altro che aggravare possibili patologie.

    Malattie dentali

    Se c'è un gusto metallico in bocca, le cause possono essere malattie della cavità orale. Questo sintomo può verificarsi quando:

    1. Glossite - infiammazione della lingua a causa di lesioni o effetti patogeni di microrganismi.
    2. Gengivite - malattie gengivali, accompagnata da sanguinamento e infiammazione.
    3. La parodontite è una violazione delle connessioni dei tessuti parodontali, a cui appare la mobilità dei denti.
    4. Stomatite: malattie della bocca a causa del danneggiamento della membrana mucosa e dell'aggiunta di infezione.

    I motivi dentali per il gusto del ferro in bocca includono anche strutture protesiche in metallo di nuova installazione: corone, ponti, bretelle. Si ossidano sotto l'influenza della saliva e di determinati alimenti. Questo sintomo parla di materiali di scarsa qualità.

    Un assaggio di metallo nella bocca può apparire dopo l'installazione di protesi metalliche, bretelle.

    È importante! Il sapore metallico appare anche quando si installano protesi dentali da materiali diversi a causa della reazione tra di loro.

    Patologie sistemiche

    Se il gusto metallico in bocca appare regolarmente ed è accompagnato da ulteriori sintomi, questo indica malattie sistemiche del corpo. Ciò include un ampio gruppo di patologie: dalle reazioni allergiche alle gravi anomalie nel lavoro degli organi interni.

    È importante! A volte il gusto del ferro si verifica negli adolescenti durante l'aggiustamento ormonale. Se non vengono identificate altre anomalie, non preoccuparti. Nel corso del tempo, il lavoro dei recettori della lingua è normalizzato.

    anemia

    L'anemia da carenza di ferro, oltre al gusto metallico, è accompagnata da:

    • epidermide secca e mucosa orale;
    • aumento della fatica;
    • unghie fragili, capelli;
    • zaedami: crepe agli angoli delle labbra;
    • mal di testa.

    Spesso la causa del gusto è l'anemia.

    È provocata da un'alimentazione inadeguata, sanguinamento, compresi gli organi del tratto digestivo (ulcere dello stomaco e dell'intestino) e un aumentato bisogno di ferro durante i cambiamenti ormonali (adolescenza, gravidanza).

    ipovitaminosi

    Molto spesso, il sapore del ferro appare quando c'è una carenza di vitamine del gruppo B (B12, B9), E e C. La malattia si sviluppa a causa di:

    • Assorbimento intestinale delle vitamine;
    • dieta squilibrata;
    • prendendo antagonisti di vitamine: contraccettivi orali, acido valproico, barbiturici.
    • tono della pelle pallido e giallastro;
    • vertigini;
    • aumento della fatica;
    • tachicardia;
    • bassa pressione sanguigna.

    La ragione potrebbe anche essere ipovitaminosi.

    diabete mellito

    Oltre al gusto del metallo, si manifesta il diabete mellito:

    • la sete;
    • aumento dell'appetito;
    • cambiamento di peso irragionevole: perdita o aumento;
    • sudorazione;
    • bocca secca;
    • la debolezza;
    • prurito.

    allergia

    Le cause sono anche il diabete.

    Ustioni, lesioni e infiammazioni delle mucose possono essere causa di rottura delle papille gustative. Per questo, c'è un sapore e un odore di ferro dalla bocca. Questo fenomeno è di breve durata e scompare dopo la guarigione della ferita.

    Malattie del sistema nervoso

    Qualsiasi malattia del sistema nervoso può innescare il gusto del metallo in bocca. Ciò è dovuto al fatto che i recettori della lingua sono associati al cervello da fibre nervose. Interruzione della comunicazione influisce sui cambiamenti di gusto. Ulteriori sintomi sono anche noti:

    • difficoltà a deglutire e nasale senza segni di malattie dentali o otorinolaringoiatriche;
    • anomalie nella sensibilità del viso e degli arti;
    • tremore alle mani e alle palpebre;
    • ridotta concentrazione e problemi di memoria;
    • mal di testa;
    • deficit uditivo.

    Qualsiasi malattia del sistema nervoso può innescare il gusto del metallo in bocca.

    È importante! Il gusto metallico in bocca con anomalie neurologiche è anche associato allo sviluppo della malattia di Alzheimer e della sclerosi multipla.

    Malattie del tubo digerente

    Un odore metallico nella bocca indica le seguenti patologie del tratto gastrointestinale:

    1. Malattie della colecisti: discinesia, colangite, colecistite.
    2. Malattie epatiche: epatite, pancreatite, tumori e cisti.
    3. Gastrite e ulcera gastrica.
    4. Disturbi intestinali

    Oltre al gusto del ferro nelle patologie del tratto gastrointestinale si notano:

    • placca della lingua;
    • eruttazione;
    • nausea;
    • dolore nell'ipocondrio;
    • vomito;
    • bruciori di stomaco;
    • alito aspro o marcio;
    • feci anormali (stitichezza o diarrea);
    • scolorimento delle urine o delle feci.

    Il gusto metallico può causare malattie gastrointestinali.

    Malattie respiratorie

    In caso di malattie otorinolaringoiatriche, un gusto metallico è spiegato dalla secchezza delle mucose e del sangue nella bocca a causa della rottura dei vasi sanguigni o dell'espettorato con striature di sangue quando si tossisce. Causa un sintomo:

    1. Sinusite.
    2. Otite.
    3. Faringite.
    4. Laringite.
    5. Sinusite.
    6. Infezione fungina delle vie respiratorie.
    7. Polmonite.
    8. Ipertensione polmonare
    9. Tubercolosi.
    10. Ascesso polmonare
    11. Fibrosi cistica

    Quando l'espettorato è mescolato con sangue, può apparire un gusto metallico.

    È importante! Qualsiasi malattia respiratoria sarà accompagnata da altri sintomi. Dipendono dal tipo di patologia. Molto spesso si tratta di congestione nasale, tosse, secchezza delle mucose, febbre, espettorato, perdita dell'udito.

    Avvelenamento da metalli pesanti

    Associato con l'ingestione di sostanze tossiche: mercurio, piombo, vanadio, solfato di rame, arsenico e altri.

    Questa condizione richiede il ricovero immediato. Se non si avvia una terapia tempestiva, è possibile un esito di volo. Oltre al gusto del metallo, compaiono i seguenti sintomi:

    • la sete;
    • vertigini;
    • dolore addominale acuto;
    • nausea;
    • vomito;
    • svenimento;
    • menomazione della vista;
    • tremori.

    Educazione oncologica

    Il periodo di gestazione è accompagnato da cambiamenti ormonali, che possono provocare l'apparenza del gusto del metallo.

    A volte il gusto del ferro è l'unico sintomo di malattie oncologiche progressive. Inoltre, il paziente si lamenta di perdita di peso, debolezza e mal di testa irragionevoli.

    Cause del gusto metallico nelle donne

    Separatamente, spicca un gruppo di ragioni per l'aspetto del gusto del metallo in bocca nelle donne. Se vengono esclusi i cambiamenti patologici nel corpo, il sintomo può essere spiegato:

    Queste condizioni sono associate a cambiamenti ormonali in un certo periodo. Possono essere corretti aumentando il consumo di alimenti contenenti ferro e complessi vitaminici.

    Farmaci che provocano il gusto del metallo in bocca

    Alcuni farmaci possono provocare il gusto del ferro in bocca:

    1. Antibiotici: "Tetraciclina", "Ampicillina", "Levomicetina", "Augmentina", "Doxycycline", "Metronidazolo", "Doxycycline".
    2. Contraccettivi: "Yarina", "Femodena", "Zhanina", "Marvelona".
    3. Glucocorticoidi: Prednisolo, desametasone.
    4. Farmaci che riducono la produzione di acido cloridrico ("Lansoprazolo", "Omeprazolo"), livelli di colesterolo ("Atorvastatina", "Simvastatina") e zucchero ("Metformina", Glibenclamide "," Maninil "," Siofora "," Metformina ").
    5. Farmaci per ridurre la pressione: "Enalapril", "Fenigidin", "Kaptiazida", "Berlipril".
    6. Rimedi allergia: Claritin, Diazolin, Kvamatela, Tsetrina.
    7. Farmaci per il trattamento dell'ipertensione: "Pentamina", Pyrilen "," Hexonia "," Serpazila ".
    8. Integratori alimentari con contenuto di ferro: "Hemoheller", "Ferpatum", "Maltofer", "Aktiferrin", "Phenuls".

    La ragione potrebbe anche essere l'assunzione di alcuni farmaci.

    È importante! Alcuni integratori alimentari e prodotti dimagranti possono anche causare un sapore metallico. Questo vale in particolare per i farmaci non certificati.

    Ragioni familiari

    Con un gusto metallico irregolare in bocca, i fattori esterni sono solitamente le cause. Questi includono:

    1. Bere acqua minerale con ioni d'argento o acqua di rubinetto con un alto contenuto di metalli pesanti.
    2. Cottura di cibi acidi in un piatto di ghisa o alluminio. Quando vengono riscaldati prodotti con contenuto acido, sono combinati con metalli.
    3. Consumo di frutti di mare scadenti
    4. Piercing la lingua o le labbra.
    5. Lunga disidratazione
    6. Lavorare in industrie pericolose: impianti industriali per la lavorazione o l'estrazione di metalli, stampa, laboratori chimici.
    7. Lunghi accessori in ferro pesante. Di solito, questo motivo è caratterizzato dall'aspetto di un sapore sgradevole in bocca negli uomini, poiché preferiscono indossare gioielli enormi.

    La presenza di gioielli in metallo è una causa comune di gusto metallico in bocca.

    È importante! Gli elementi pesanti possono entrare nel corpo con fumo eccessivo, inalazione di idrogeno solforato, perossido di idrogeno, penetrazione del mercurio da un termometro rotto.

    Come sbarazzarsi del gusto metallico?

    Se il sapore di ferro appare regolarmente ed è accompagnato da sintomi aggiuntivi, è necessario contattare il terapeuta e sottoporsi a un esame completo. Per stabilire una diagnosi accurata, è necessaria anche una consulenza con un dentista, endocrinologo, gastroenterologo, otorinolaringoiatra.

    Se il gusto del ferro è temporaneo e non è associato a patologie, puoi eliminarlo con:

      1. Risciacquare con acqua acidificata.
      2. Mangiare prodotti che aumentano la produzione di saliva: pomodori, arance, limoni.
      3. Aggiungi alla dieta cardamomo, cannella, zenzero.
      4. Bere acqua non minerale purificata. Puoi aggiungere succo o una fetta di limone.
      5. Cottura di cibi acidi in ceramica o vetro.
      6. Rifiuto delle cattive abitudini: fumare, bere bevande alcoliche.
      7. Cura dell'igiene orale: lavarsi i denti, usare il filo interdentale, pulire la lingua, usando risciacqui.
      8. Inclusione nella dieta di alimenti contenenti vitamine B, E, C: verdi, lattuga, mele, agrumi, fegato, carne rossa, crusca.
      9. Sostituzione di protesi dentarie in metallo per ceramica.
      10. Mente di riassorbimento

    Il gusto del ferro in bocca appare in violazione delle papille gustative. È associato con l'ingestione di elementi pesanti, malattie di varie eziologie e l'assunzione di alcuni farmaci. Per stabilire la causa di un sintomo, è necessario sottoporsi a una diagnosi completa in un istituto medico.

    http://skzub.ru/drugie-zabolevaniya/o-chem-govorit-metallicheskij-privkus-vo-rtu-osnovnye-prichiny-i-diagnostika.html

    Pubblicazioni Di Pancreatite