Come curare l'ulcera duodenale in modo permanente

Come curare un'ulcera duodenale per sempre - la cosa principale che interessa i pazienti con questa malattia. Allo stesso tempo, i malati devono riprendersi il più rapidamente possibile. Tuttavia, secondo i medici, il processo di trattamento è diverso e per ciascun paziente il tempo e le misure necessarie potrebbero essere diversi. E liberarsi di un problema del genere per sempre è abbastanza problematico.

Cause della malattia

Un'ulcera duodenale è una malattia cronica e ricorrente. Si verifica con periodi di indebolimento temporaneo - remissione, e poi con esacerbazioni. Il sintomo principale della malattia è la formazione di un difetto nella forma di un'ulcera sulla parete intestinale.

Ovviamente, sorge la domanda se sia possibile curare un'ulcera duodenale del tutto. Se la patologia viene rilevata nelle prime fasi del suo sviluppo, può essere trattata abbastanza bene. Ma è impossibile liberarsene completamente.

Con questa malattia, l'uso di prescrizioni per la medicina alternativa non è solo giustificato, ma anche consigliabile. Il trattamento con metodi popolari contribuisce al processo di cicatrizzazione di un difetto sorto nell'intestino superiore.

Va tenuto presente che il compito principale che deve affrontare il paziente è quello di osservare pienamente le istruzioni e le raccomandazioni del medico curante affinché la malattia sia costantemente in remissione.

Gli strati della mucosa possono essere distrutti sotto l'influenza di diversi fattori:

  1. La presenza del batterio Helicobacter pylori. Nella maggior parte dei casi (70%), questo microrganismo viene rilevato come l'agente eziologico dell'ulcera duodenale. All'interno del corpo umano, questo batterio stimola la produzione aggiuntiva di ormone gastrina e secerne sostanze che distruggono le cellule. Tuttavia, la presenza di un microrganismo non è una garanzia dello sviluppo della malattia. Molto dipende dalla forza dell'immunità.
  2. Uso a lungo termine per il trattamento di farmaci antinfiammatori di tipo non steroideo. Farmaci come Analgin, Aspirina o Diclofenac portano ad un aumento del rischio di sviluppare patologie.
  3. Cattive abitudini La funzione protettiva del fumatore delle mucose diminuisce. Il fumo a digiuno contribuisce alla maggiore produzione di acido cloridrico. Le bevande alcoliche distruggono la mucosa della parete intestinale.
  4. Stile di vita Mancanza di sonno, situazioni stressanti frequenti, turni di lavoro - fattori che contribuiscono a una diminuzione dell'immunità, a causa loro lo sviluppo di un'ulcera peptica è possibile.

sintomi

Il sintomo principale che si manifesta nell'ulcera duodenale è il dolore nella parte superiore dell'addome, leggermente al di sotto dello sterno. Possono essere somministrati al giusto ipocondrio o alla parte bassa della schiena. Possono anche irradiarsi in altre parti dell'addome o nella regione del cuore.

Spesso il dolore è forte, penetrante e talvolta doloroso. Tali manifestazioni di notte sono abbastanza comuni. Ciò è dovuto al fatto che nello stomaco la maggior parte dell'acido cloridrico viene prodotta più vicino alle due del mattino.

Altri sintomi di questa malattia intestinale includono:

  • gonfiore e flatulenza;
  • nausea frequente
  • eruttazione;
  • sentirsi affamato poche ore dopo aver mangiato;
  • bruciore di stomaco.

In assenza di un trattamento adeguato, può verificarsi vomito e anche con sangue, che si trova anche nelle feci. Questo indica sanguinamento interno, che può essere fatale.

Il decorso di un'ulcera può essere asintomatico. Questa forma nascosta è spesso tollerata dalle persone anziane.

Va notato che le manifestazioni cliniche in questa patologia possono essere diverse, quindi i sintomi rilevati devono essere correlati con i risultati mostrati dalla diagnosi.

diagnostica

Allo stato attuale dello sviluppo della medicina, l'endoscopia è un metodo topico per la diagnosi. Eseguire direttamente questa procedura è piuttosto spiacevole. Ma grazie a lei, le informazioni su ciò che sta accadendo nello stomaco del paziente arriva al medico per intero.

I moderni dispositivi endoscopici sono dotati di dispositivi che, insieme all'esame, possono prelevare campioni di entrambi i tessuti e del contenuto dello stomaco. Ciò consente di determinare la presenza di batteri e l'acidità del succo.

Può essere usato l'esame radiologico. C'è anche un metodo come la palpazione. Un diagnostico esperto può effettuare una diagnosi senza ulteriori ricerche.

trattamento

Per il trattamento può essere utilizzata la terapia o la chirurgia. In molti casi, i metodi tradizionali di trattamento aiutano a sbarazzarsi della patologia.

Intervento chirurgico

Più recentemente, nel secolo scorso, la chirurgia era considerata il trattamento più comune per le ulcere. Tuttavia, dopo che la causa principale della patologia è stata scoperta - il batterio, i regimi di trattamento sono cambiati. Ora è con il loro uso che viene trattata la malattia. Oggigiorno, la chirurgia viene utilizzata solo in caso di ulcere perforate o quando si è aperto il sanguinamento interno.

Trattamento farmacologico

Nella maggior parte dei casi di terapia, l'obiettivo principale è la distruzione dei batteri patologici, l'Helicobacter pylori. È inoltre necessario attuare misure che garantiscano il ripristino della mucosa e impediscano lo sviluppo di complicazioni. Gli antibiotici di terza generazione possono essere utilizzati per il trattamento, così come farmaci come De Nol e Omez.

Per iniziare il trattamento, devi disporre di dati di laboratorio. È per lui e per le condizioni del paziente che le prescrizioni possono essere soddisfatte. Tuttavia, i regimi di trattamento specifici sono compilati singolarmente.

Rimedi popolari

I rimedi popolari progettati per curare le ulcere, ricevono nella maggior parte solo recensioni positive. Come medicinali, vengono utilizzate verdure ben note, frutta e anche erbe. Tra queste ricette è quello di evidenziare il più comune e popolare:

  1. Olivello spinoso Il succo del frutto di questa pianta medicinale viene preso per almeno tre settimane in un quarto di tazza. Bere è necessario da tre a quattro volte al giorno. Questa azione viene eseguita un'ora prima dei pasti.
  2. Cavolo bianco Il succo di questo ortaggio viene preso tre o più settimane per mezzo bicchiere un'ora prima dei pasti. Il succo può essere preparato usando un tritacarne, seguito da una spremitura attraverso una garza. È immagazzinato nel frigorifero, ma non più di 24 ore.
  3. Patate. Il succo appena spremuto viene preso in una quantità di non più di mezzo bicchiere due volte al giorno 20 minuti prima di colazione e pranzo secondo uno schema speciale. Prendi una settimana, poi la stessa per tutta la durata della pausa. I prossimi sette giorni usano di nuovo il rimedio.
  4. Decotto di patate La verdura è cotta senza sale. Prendi un bicchiere tre volte al giorno prima dei pasti.
  5. Olio di pinoli Lo strumento è preso al mattino a stomaco vuoto e prima di andare a letto con un cucchiaino. La durata del trattamento è di tre settimane.
  6. Miele di tiglio In un bicchiere di acqua calda bollita, diluire un cucchiaio di miele. Durante il giorno, bere quattro bicchieri di prodotto, ogni ora un'ora e mezza prima dei pasti, se l'acidità aumenta. Con bassa acidità, l'agente viene bevuto dieci minuti prima di un pasto. Durata della ricezione: due mesi. In questo caso, il menu dovrebbe escludere completamente i dolci. In caso di bruciore di stomaco, bere la soluzione con latte nella quantità di mezzo bicchiere.
  7. Propoli e olio di olivello spinoso con un'ulcera presa nella stessa proporzione. Far bollire su un bagno di vapore per un massimo di 40 minuti. La massa dovrebbe essere omogenea. Il farmaco viene utilizzato un'ora prima del momento in cui si mangia un cucchiaino. Il corso del trattamento è di circa due settimane.
  8. Una miscela di aloe, miele e burro. Le foglie della pianta, che ha tre o più anni, devono essere pulite dalle spine, lavate e schiacciate con un tritacarne. Quindi prendi tutti e tre gli ingredienti nelle stesse proporzioni, mescola accuratamente, riscaldato a bagnomaria. La dose di ricevimento - un cucchiaio tre volte al giorno poco prima dei pasti.
  9. I seguenti tre ingredienti sono necessari per la seguente ricetta. Tuttavia, la quantità di aloe, passata attraverso un tritacarne, è di 300 g, e il miele e il burro dovrebbero essere assunti in 100 g ciascuno. Un cucchiaio di Cahors dovrebbe essere aggiunto a questa miscela. Fondere a bagnomaria. Il medicinale della propria preparazione per prendere un mese su un cucchiaio mezz'ora prima dei pasti. Dopo una pausa di dieci giorni, ripeti il ​​corso.
  10. Per il bruciore di stomaco, viene applicato per dieci giorni con una pausa della stessa durata (e una durata totale di tre mesi), che comprende 5 g di camomilla farmaceutica, 20 g di piantaggine e erba di San Giovanni nella quantità di 20 g. Bere da bere 15 minuti prima di mangiare. quattro volte al giorno.

Consigli utili

Se hai problemi con gli organi che forniscono il processo di digestione, non solo devi seguire una dieta, ma anche cambiare quasi completamente il tuo stile di vita. Se ignori questi componenti del trattamento, i rimedi medici e popolari saranno in grado solo per un breve periodo di interrompere la progressione della malattia e portare un breve sollievo.

Stile di vita

Le modifiche allo stile di vita includono alcune raccomandazioni:

  1. Il corpo ha bisogno di un buon riposo. Il tempo di sonno dovrebbe essere aumentato a dieci ore.
  2. La presenza di viaggi e lavoro a turni dovrebbe essere esclusa.
  3. È necessario eseguire una completa riorganizzazione della cavità orale.
  4. In presenza di obesità, è necessario normalizzare il peso corporeo.
  5. Smetti di mangiare prima di andare a dormire. Non sdraiarsi dopo aver mangiato.
  6. Le cinture strette e gli indumenti stretti non sono raccomandati.
  7. Per escludere l'esecuzione di inclinazioni profonde, la permanenza prolungata nella posizione piegata e piegata a metà, sollevando pesi superiori a cinque chilogrammi per braccio, non sovraccaricare la pressa addominale.
  8. Ricezione di farmaci da coordinare con il medico curante a causa del fatto che non sono raccomandati farmaci per questa malattia.
  9. Smetti di fumare. Limitare l'alcol.

Modalità di alimentazione

Una delle risposte alla domanda su come curare un'ulcera duodenale per sempre, è un elenco di raccomandazioni per il rispetto della dieta:

  1. I pasti dovrebbero essere frazionari, in piccole porzioni, ma frequenti, fino a sei volte al giorno. Il cibo non dovrebbe essere duro, è necessario mangiare cibo parsimonioso. La cena dovrebbe essere tenuta non più tardi di tre ore prima di andare a dormire.
  2. Il consumo di alimenti ricchi di proteine ​​dovrebbe essere aumentato.
  3. La quantità di cibi grassi dovrebbe essere ridotta.
  4. Escludere completamente la possibilità di mangiare cibi speziati e caldi o freddi. L'esistenza di bevande gassate e condimenti deve essere dimenticata.
  5. Se possibile, ridurre l'uso di alimenti che causano gas e può anche irritare la mucosa.
  6. Limitare l'uso di sale durante la cottura.
  7. Masticare il cibo è importante.
  8. Mangia piatti, al vapore o in ebollizione.
  9. Ci sono solo prodotti freschi.

Allo stesso tempo, è necessario ricordare che è possibile eliminare per sempre la manifestazione dei sintomi e che la malattia stessa non funzionerà. Per questo motivo, la conformità con le raccomandazioni e le misure preventive è obbligatoria.

Misure preventive

Questa patologia è trattata da molto tempo? Un'ulcera duodenale può mostrare ricadute. A questo proposito, è necessario attuare misure per prevenire e prevenire la possibilità di recidiva.

Le principali misure preventive consistono nel mantenere uno stile di vita sano e corretto, nonché pasti regolari. Bere alcol è indesiderabile, e il fumo è tenuto a rinunciare per sempre.

Se la modalità di funzionamento è intercambiabile o prevede viaggi di lavoro, la ricerca di un nuovo lavoro diventa un problema urgente. Inoltre, non dobbiamo dimenticare il trattamento termale. Una visita ai centri di cura una volta ogni due anni è obbligatoria.

http://1zhkt.ru/yazva/12-perstnoj-kishki-kak-navsegda-vylechit.html

È possibile curare in modo permanente l'ulcera duodenale

La malattia cronica prolungata delle ulcere gastriche e duodenali è comune e frequente negli esseri umani. La risposta, se è possibile curare un'ulcera allo stomaco, dipende da un numero di fattori interni del corpo e da influenze esterne.

La malattia colpisce gli organi dell'apparato digerente. Se la diagnosi tempestiva non viene eseguita, il trattamento non è prescritto, la malattia acquisisce un decorso cronico prolungato o si sviluppa in un tumore maligno nello stomaco o nell'intestino. Frequenti complicazioni dell'ulcera peptica a volte portano alla morte.

Raramente eliminare le ulcere del tratto gastrointestinale è raramente possibile. Casi simili sono registrati. Per eliminare definitivamente un'ulcera peptica, è necessario sottoporsi a una visita medica completa, seguire rigorosamente le raccomandazioni del medico curante. Il trattamento e la riabilitazione della malattia possono essere lunghi e multistadio.

Principi di trattamento

  1. La terapia dell'ulcera gastrica e dell'ulcera duodenale ha coinvolto professionisti con un'istruzione medica superiore. Le lezioni di auto-cura sono un pericolo per la salute e la vita. La malattia può trasformarsi in una forma cronica, portando a una serie di complicazioni.
  2. Se le raccomandazioni non vengono seguite attentamente, dimentica la cura completa della malattia.

Compiti generali della terapia

In caso di ulcere duodenali non complicate, il mezzo principale per curare un'ulcera allo stomaco è il farmaco. A differenza di quest'ultimo, il trattamento chirurgico è più spesso utilizzato per l'ulcera gastrica.

Il trattamento chirurgico programmato per il processo ulcerativo nel duodeno è prescritto quando la malattia è aggressiva e maligna. In questo caso, l'effetto della terapia conservativa non viene osservato, anche con la giusta selezione. Di norma, tali ulcere hanno un'età "a lungo termine", i pazienti riferiscono di aver ripetutamente sofferto di sanguinamento gastrico o intestinale. È possibile curare completamente gli effetti del processo ulcerativo che colpisce l'intestino in modo estremamente drastico.

Se il paziente ha una stenosi cicatriziale-ulcerosa, l'operazione è indicata, solo così curerà gli effetti dell'ulcera. Non importa la localizzazione dell'ulcera. Può scomparire, ma il restante restringimento cicatriziale del lume è un'unità nosologica indipendente, che richiede un intervento chirurgico separato. Il trattamento chirurgico urgente richiede complicanze dell'ulcera peptica, che colpisce lo stomaco e l'intestino.

Trattamento farmacologico

Per decenni, la gente si è chiesta come curare un'ulcera duodenale per sempre. Le sostanze antiacidi che neutralizzano l'eccesso di acido cloridrico nel corpo sono state inizialmente utilizzate per il trattamento.

Il primo mezzo di trattamento era il bicarbonato di sodio: la sostanza porta ad una neutralizzazione istantanea dell'acido cloridrico. L'uso dei fondi presenta diversi svantaggi. Prima di tutto, quando l'acido è combinato con la soda, c'è un rilascio intensivo di acido carbonico, che intensifica la produzione di acido. La parte non reagita della soda viene assorbita nel flusso sanguigno, portando a uno spostamento acido-base nel corpo.

Agenti alcalinizzanti

  1. L'idrossido di alluminio ha un effetto avvolgente e assorbente. Gli svantaggi includono lo sviluppo frequente di stitichezza.
  2. Compresse vikalina, bellalgina, bakbonona. In forma liquida, viene prodotto il farmaco Almagel, Maalox, fosfolgel.

Quando si assumono antiacidi diminuisce il dolore e il bruciore di stomaco. La durata dell'azione dipende dai farmaci alcalinizzanti, varia da 10 minuti a 1 ora. È meglio prendere gli antiacidi a piccole porzioni, molte volte durante il giorno. Porzione aggiuntiva è nominata per la notte.

Farmaci antibatterici

Quando vengono rilevati gli helicobacteria nel corpo, è necessario prescrivere farmaci antibatterici secondo schemi separati. I farmaci influenzano l'agente causale della malattia, l'uso corretto determinerà se un'ulcera allo stomaco sarà curata.

Spesso utilizzato per il trattamento di farmaci:

  • Claritromicina.
  • Amoxicillina.
  • Tetraciclina.
  • Metronidazolo.

Esistono tre schemi noti con i quali viene prescritta una terapia antibiotica per l'ulcera duodenale. Dipenderà dalla prescrizione corretta e tempestiva del trattamento se l'ulcera viene curata fino alla fine, o la malattia diventerà cronica.

Ricette popolari nel trattamento delle ulcere

Trattamento di rimedi popolari ulcera duodenale per molti secoli, ha accumulato un ricco assortimento di ricette esistenti.

Utile olio di olivello spinoso con un'ulcera. Applicare all'interno come mezzo indipendente, in combinazione con miele e erba di San Giovanni. Il farmaco sta seguendo corsi con intervalli di 10 giorni. Questa sostanza biologicamente attiva, che è piena di olivello spinoso, ha un effetto antinfiammatorio biostimolante e cicatrizzante. L'olivello spinoso è ricco di vitamine liposolubili e antiossidanti, contiene un set completo di oligoelementi.

L'iperico ha una potente azione antinfiammatoria, cicatrizzante e antimicrobica. Puoi preparare l'erba di San Giovanni con acqua bollente o preparare un estratto di olio dalle foglie fresche della pianta, prendere un cucchiaino al mattino. Lo strumento ti aiuta a eliminare rapidamente e facilmente le ulcere.

È consentito preparare decotti e infusi di piante medicinali, contribuiranno alla guarigione delle lesioni ulcerative delle mucose, contribuirà infine a risolvere il problema della cura dell'ulcera duodenale. Preparare infusioni e decotti medicinali raccomandati immediatamente prima dell'uso al mattino, utilizzare freschi a stomaco vuoto. Autorizzazione richiesta dal medico curante! Un trattamento regolare e regolare con l'uso della medicina tradizionale vi permetterà di dimenticare l'ulcera gastrica e l'ulcera duodenale. Una condizione necessaria per un trattamento adeguato sarà l'osservanza esatta della formulazione della preparazione della medicina alternativa.

È possibile preparare fondi a casa. Applicare meglio in combinazione con gli appuntamenti dei medici. Se la malattia è entrata in una fase acuta, è comparsa una clinica, complicazioni, il trattamento con rimedi popolari è meglio rimandare fino a quando la malattia non entra nella fase di remissione.

Funzioni di alimentazione

Malnutrizione, alimentazione e trattamento inadeguati - una causa comune dello sviluppo delle ulcere. Una buona alimentazione è una garanzia di salute per una persona a qualsiasi età. Per il periodo di trattamento e riabilitazione, il paziente ha dimostrato di attenersi rigorosamente a una dieta particolare ea un menu appositamente creato. Dalla dieta dovrebbero essere esclusi i prodotti dannosi per il corpo durante il trattamento.

Requisiti alimentari per le ulcere:

  1. Il cibo è arricchito con carboidrati e proteine, vitamine.
  2. Al fine di prevenire lo sviluppo di sanguinamento, un alto contenuto di vitamina K è accolto con favore nel cibo.
  3. I prodotti sono presi leggermente caldi o a temperatura ambiente, non caldi e non dal frigorifero.
  4. Il cibo non dovrebbe avere un effetto coleretico.
  5. I prodotti non dovrebbero essere ruvidi, in modo da non danneggiare l'intestino meccanicamente. Il cibo è utilizzato in forma triturata a pezzetti.

I pasti dovrebbero essere frazionari, ogni 2-3 ore in piccole dosi. Ciò impedisce la comparsa di dolori della fame, porta alla rapida guarigione di ferite e ulcere nell'intestino. Ogni scritta di ricevimento include un minimo di prodotti.

L'appuntamento della dieta è controllato dal medico generico essente presente. Periodicamente è necessario sottoporsi a un corso di esami diagnostici per chiarire lo stato di salute.

Se l'ulcera peptica è nella fase acuta, la dieta dovrebbe essere particolarmente severa. I prodotti della mucosa irritante devono essere rimossi immediatamente. Il cibo è raccomandato liquido o semi-liquido, temperatura ambiente. È meglio usare il latte, le zuppe magra e magre, bere un tè debole nella forma raffreddata. Per accelerare il processo di rigenerazione, è meglio preparare il cibo in girasole o olio di lino.

Solo un'attenta osservanza delle raccomandazioni e delle prescrizioni del medico consentirà di liberarsi definitivamente della malattia. Un ruolo importante nel trattamento è svolto mantenendo uno stile di vita sano ed evitando le cattive abitudini.

http://gastrotract.ru/bolezn/yazva/mozhno-li-vylechit-yazvu-12-perstnoj-kishki-navsegda.html

Come trattare l'ulcera duodenale

Secondo le statistiche, circa il 10% della popolazione soffre di ulcera duodenale oggi. Si verifica, di regola, tra 20-30 anni. Negli uomini, questa patologia si verifica circa il doppio rispetto alle donne. E l'incidenza tra i residenti delle grandi città è molte volte superiore a quella degli abitanti dei villaggi. In questo articolo, parleremo di come trattare un'ulcera duodenale, quali sono le misure preventive e diagnostiche.

Un'ulcera duodenale è una malattia cronica progressiva manifestata dalla formazione di difetti sulla mucosa. Il suo corso è caratterizzato dall'alternanza di periodi asintomatici con fasi di esacerbazione, che di solito si verificano in primavera o in autunno.

Cause dell'ulcera peptica

La principale fonte della malattia è il batterio Helicobacter pylori, che produce sostanze che danneggiano la mucosa e causano infiammazione. I fattori rimanenti sono predisponenti allo sviluppo della patologia. Questi includono:

  • Eredità. Un aumento del numero di cellule che sintetizzano l'acido cloridrico o una diminuzione dell'escrezione di componenti del muco gastrico che protegge le pareti di un organo è stabilito a livello genico;
  • Caratteristiche della personalità neuropsichica. L'ulcera si sviluppa spesso in persone eccitabili sotto l'influenza di stress, emozioni negative, eccessivo sforzo mentale;
  • Nutrizione impropria L'abbondanza di cibi piccanti, acidi, salati, l'assunzione di cibo irregolare porta a una ridotta produzione di succo gastrico;
  • Ricevimento di medicine Alcuni farmaci anti-infiammatori non steroidei e analgesici sono irritanti;
  • Cattive abitudini Il fumo regolare e l'assunzione frequente di bevande alcoliche provocano danni alla mucosa.

Per molto tempo, un'ulcera duodenale può avere lievi manifestazioni nella forma di disagio nella parte superiore dell'addome o nei disturbi digestivi lievi, che passano rapidamente. Se il tempo non presta attenzione a loro e non prende le misure necessarie, la malattia progredisce e va in una fase acuta.

Sintomi di ulcera duodenale

  • Dolore nella parte superiore dell'addome nel mezzo o sulla destra. La natura del dolore può essere diversa. Può essere noioso, fastidioso o penetrante, tagliente. Di solito si verifica 3-5 ore dopo aver mangiato ("dolori affamati") o di notte. Passa se il paziente mangia o beve latte;
  • Nausea, sensazione di pienezza nello stomaco, gonfiore, bruciore di stomaco, eruttazione;
  • Debolezza generale, perdita di peso, prestazioni ridotte.

diagnostica

Per fare una diagnosi, è necessario contattare un gastroenterologo. L'esame più accurato è la fibrogastroduodenoscopia. Lo specialista esamina la mucosa dello stomaco e del duodeno con un endoscopio. Quando viene rilevata un'ulcera, ne stima la posizione, le dimensioni, il tipo, la presenza di cicatrici. Durante la procedura, un campione di muco viene prelevato lungo il bordo del difetto per l'esame per la presenza di elicobatteri. Inoltre, questa tecnica elimina la presenza di polipi o tumori. A volte viene utilizzato l'esame radiografico. L'immagine mostra la deformità ulcerosa e cicatrice dell'intestino. Un esame del sangue può confermare indirettamente la presenza di un'ulcera.

Il trattamento dell'ulcera duodenale dovrebbe essere complesso e includere non solo la terapia farmacologica, ma anche altri metodi di trattamento, come terapia dietetica, fisioterapia, fisioterapia e trattamento di sanatorio.

Trattamento farmacologico dell'ulcera duodenale

Il trattamento della malattia acuta viene eseguito in ospedale. Nel periodo acuto della malattia per la rapida cicatrizzazione dell'ulcera nella mucosa intestinale, il paziente ha bisogno di riposo a letto e riposo emotivo. Dalla seconda settimana di degenza ospedaliera, il regime del paziente viene ampliato.

Lo schema di trattamento della malattia è scelto dal medico in base all'esame. La scelta delle tattiche di trattamento dipende dalla presenza o meno di Helicobacter pylori nella mucosa gastrica e duodenale. I medici prescrivono il trattamento, guidato da determinati standard sviluppati da esperti leader nel campo della gastroenterologia.

La terapia utilizza diversi gruppi di farmaci:

  1. I farmaci antisecretori sono un gruppo di farmaci la cui azione è volta ad inibire la secrezione gastrica e ridurre l'aggressività del succo gastrico. Questo gruppo include inibitori della pompa protonica (omeprazolo, parietile, nexium), bloccanti del recettore H2-istamina (famotidina, ranitidina, cimetidina), anticolinergici (gastrotepine).
  2. I farmaci contenenti bismuto sono inclusi nel regime di trattamento dei pazienti con ulcera duodenale associata a Helicobacter pylori. I preparati inibiscono l'attività vitale dei batteri, creano sulla superficie della mucosa intestinale un film che lo protegge dagli effetti aggressivi del succo gastrico. Questo gruppo di farmaci comprende vikalin, de-nol, vikair e altri.
  3. I farmaci antibatterici e antiprotozoari sono prescritti per inibire l'attività di Helicobacter pylori. Ai pazienti viene prescritta amoxicillina, claritromicina, metronidazolo, tetraciclina, ecc.
  4. Prokinetics (trimedat, cerucal, motilium) è un gruppo di farmaci che migliorano la motilità duodenale, oltre a eliminare nausea e vomito. L'uso di questi farmaci è mostrato con una sensazione di pesantezza e trabocco dello stomaco, bruciore di stomaco, sazietà precoce.
  5. Gli antiacidi (almagel, maalox, phosphalugel) sono assunti sintomaticamente quando si verifica bruciore di stomaco. La loro azione è volta a neutralizzare gli effetti aggressivi dell'acido cloridrico sulla mucosa duodenale, hanno anche un'azione adsorbente e astringente.
  6. Gli agenti gastroprotettivi (ventre) coprono la mucosa duodenale interessata, impedendo in questo modo l'influenza aggressiva dell'acido cloridrico e degli enzimi digestivi.
  7. Altri gruppi di farmaci, come analgesici (baralgin), antispastici (drotaverin), farmaci che migliorano la nutrizione della mucosa intestinale (actovegin, vitamine del gruppo B).

Terapia dietetica

La dieta per l'ulcera peptica deve essere delicata e finalizzata a proteggere l'organismo dagli effetti chimici, meccanici e termici. Per i pazienti sviluppato uno speciale gruppo di diete terapeutiche №1, raccomandato nella fase acuta della malattia.

La dieta implica una nutrizione frazionata (5-6 volte al giorno in piccole porzioni) e include carne bollita, pesce, prodotti caseari non acidi, verdure grattugiate che non contengono fibre grossolane, frutta e bacche dolci e bollite, porridge di cereali bolliti, pane bianco essiccato, tè leggero, caffè e cacao con latte, fianchi di brodo.

Piatti fritti, in salamoia, speziati, salati, carni affumicate, cibo in scatola, verdure contenenti fibre ruvide, frutta acida e bacche, funghi, prodotti caseari, carne e pesce grassi, caffè forte, bevande gassate, succhi aspri sono completamente esclusi.

fisioterapia

Il trattamento di fisioterapia aumenta l'efficacia della terapia farmacologica per l'ulcera duodenale. Nella fase di esacerbazione della malattia sulla prescrizione di un medico può utilizzare i seguenti metodi:

  • Le correnti sinusoidali modulate hanno effetto analgesico, antinfiammatorio e contribuiscono anche al miglioramento della circolazione sanguigna negli organi dell'apparato digerente;
  • microonde, ultrasuonoterapia, elettroforesi con farmaci (Novocain, papaverina cloridrato) hanno effetti antisecretori e analgesici;
  • il trattamento termico è un impacco tiepido e mezzo alcolico che può essere usato a casa, ha un effetto riscaldante, analgesico e aiuta anche a migliorare la circolazione del sangue nella mucosa duodenale.

Terapia fisica

Gli esercizi di fisioterapia contribuiscono alla normalizzazione delle funzioni motorie e secretorie del duodeno, migliorano la circolazione del sangue nel corpo. Inoltre, la ginnastica è necessaria per la prevenzione del ristagno nel tratto gastrointestinale, specialmente se il paziente era a riposo a letto per un po '.

Il trattamento di sanatorio per la malattia da ulcera peptica viene effettuato nelle seguenti località: Truskavets, Morshin, Yessentuki, Borjomi, Zheleznovodsk, ecc. A casa, puoi bere le acque minerali Borzhomi, Jermuk, Yessentuki No. 4, Smirnovskaya, ecc.

Trattamento chirurgico

Il trattamento chirurgico è indicato per la perforazione dell'ulcera, il sanguinamento intestinale, la grave stenosi del piloro del duodeno. Inoltre, la chirurgia può essere raccomandata se un'ulcera benigna non ha una tendenza alla guarigione per 4 mesi, nonostante la terapia conservativa in corso.

Complicazioni di ulcera peptica

  • Bleeding. Si manifesta vomitando con sangue o come "fondi di caffè", così come una sedia nera simile a quella degente;
  • Ulcere perforanti (sfondamento). È espresso da dolore acuto al centro o proprio sotto lo sterno. I contenuti intestinali entrano nella cavità addominale;
  • Penetrazione (svolta nascosta). Quando rompi il contenuto dell'intestino entra negli organi vicini a causa delle adesioni avvenute prima. È caratterizzato da un forte dolore, che spesso si estende alla schiena. Le condizioni sopra descritte richiedono un intervento chirurgico immediato, altrimenti il ​​paziente potrebbe morire. Se si verificano sintomi di sanguinamento, mettere il paziente su un fianco, applicare il raffreddore alla regione epigastrica e chiamare immediatamente un'ambulanza. Mangiare, bere, assumere farmaci è severamente proibito;
  • Il restringimento del gatekeeper. Si verifica a causa di cicatrici cicatrizzanti che interferiscono con il passaggio del cibo attraverso il lume intestinale. Il trattamento è rapido.

La prevenzione della recidiva dell'ulcera peptica è una corretta alimentazione, evitando l'alcol e il fumo, prevenendo lo stress, la fisioterapia, l'uso di acqua minerale.

Quale dottore contattare

Il trattamento dell'ulcera duodenale viene eseguito da un gastroenterologo. Ulteriore aiuto sarà fornito da un nutrizionista, un fisioterapista e uno specialista in fisioterapia. Se necessario, il paziente viene inviato al chirurgo.

http://myfamilydoctor.ru/kak-lechit-yazvu-dvenadcatiperstnoj-kishki/

Quanto viene trattata un'ulcera duodenale

Durante il trattamento delle ulcere gastriche e duodenali con Novobismol, le feci possono essere di colore nero ed è normale?

Maria, sì, questo è normale, il fatto è che Novobishmol ha la seguente caratteristica: non viene praticamente assorbito dal tratto gastrointestinale ed è espulso insieme alle feci. Da qui il colore. A proposito, ci può essere costipazione. Questo è uno degli effetti collaterali di questo farmaco.

Qual è la differenza tra ulcere gastriche e duodenali in stadio 1A e 2A? E cos'è?

Stanislav, nella fase di attività di 1A, l'ulcera ha una forma endoscopica arrotondata o ovale (di dimensioni variabili da 1-2 mm a dimensioni giganti di 8-10 cm) con un pronunciato albero infiammatorio intorno e il fondo coperto da una fioritura grigiastro. I bordi dell'ulcera sono lisci, chiari. Il bordo prossimale dell'ulcera è più alto e il cratere incombe sull'ulcera e il suo bordo distale è leggermente inclinato. Il cratere dell'ulcera è più spesso conico e la sua profondità dipende dall'altezza dell'albero infiammatorio circostante e dalla profondità dell'ulcera stessa. L'epitelio fresco non è visibile.

Nella fase di attività A2, la dimensione dell'ulcera rimane la stessa, l'asta infiammatoria è un po 'meno pronunciata, i margini dell'ulcera sono puliti e un piccolo bordo dell'epitelio fresco li confina, e oltre alla periferia si vede una mucosa mucosa. A volte ci sono piccole pieghe, radialmente dirette all'ulcera. Qualcosa di simile.

http://derevenskiyaybolit.ru/sxema-lecheniya-yazvy-zheludka-i-dvenadcatiperstnoj-kishki/

Trattamento delle ulcere duodenali

Il trattamento dell'ulcera duodenale implica in un ospedale.

Poiché la malattia dell'ulcera peptica è progressiva, il regime di trattamento corretto nelle prime fasi del suo sviluppo consentirà non solo di fermare il dolore, ma anche di eliminare le complicanze e di alleviare i sintomi spiacevoli per sempre.

Ma per questo dovresti seguire tutte le raccomandazioni del gastroenterologo.

Se i sintomi sono minori, è possibile con il permesso di un trattamento a domicilio medico con rimedi popolari. Il medico decide anche per quanto tempo durerà la terapia.

Cause di ulcere

Un'ulcera duodenale è una reazione del tratto gastrointestinale a varie sostanze irritanti.

  • errori nell'alimentazione (abuso di cibi piccanti, acidi, fritti, grassi);
  • predisposizione genetica;
  • fumo e alcol;
  • fallimento del sistema nervoso come reazione allo stress;
  • prendendo alcuni farmaci;
  • infezione con il batterio Helicobacter pylori.

Qualunque siano i fattori elencati possono causare ulcere, il trattamento dovrebbe iniziare con una visita dal medico.

Ciò è dovuto al fatto che il risultato e il tempo di trattamento sono influenzati:

  • stadio della malattia;
  • età del paziente;
  • presenza di patologie concomitanti;
  • risposta individuale a determinati farmaci.

Oggi, i pazienti dei reparti gastroenterologici hanno più probabilità di essere uomini in un'età giovane e di mezza età (30-50 anni). I residenti di grandi città anche "detengono le prime posizioni" in questo problema rispetto ai residenti dei villaggi.

Da dove inizia il trattamento

Dopo aver detto al gastroenterologo i sintomi della malattia, è necessario superare determinati test ed essere esaminati.

La fibrogastroduodenoscopia fornisce i dati più accurati sullo stato di salute del paziente in caso di ulcera duodenale, quando un medico, utilizzando un endoscopio, può vedere lo stato della mucosa intestinale sullo schermo del monitor. Allo stesso tempo, la dimensione, la posizione dell'ulcera, il suo tipo e la presenza di cicatrici contano (questi sono indicatori che la malattia è cronica).

Durante la procedura, un pezzo di biomateriale viene prelevato per l'analisi per identificare il batterio Helicobacter Pylori. Questo è molto importante perché, se disponibile, il regime di trattamento può essere diverso, in particolare, gli antibiotici possono aiutare a superare la malattia.

A volte per un quadro completo il medico ha bisogno di dati a raggi X: dopo tutto, è possibile vedere nell'immagine quanto l'intestino è stato deformato a causa della presenza di ulcere e cicatrici sulle pareti.

Il paziente deve anche superare un esame del sangue, che funge da indicatore indiretto dello sviluppo delle ulcere.

Se il trattamento è complesso, c'è fiducia che l'ulcera possa essere curata per sempre.

Sotto il trattamento completo capisci:

  • trattamento farmacologico;
  • terapia dietetica;
  • esercizi terapeutici;
  • fisioterapia;
  • trattamento termale;
  • misure preventive;
  • trattamento di rimedi popolari.

Specificità del trattamento

Un'ulcera può manifestarsi in modi diversi - fino all'assenza di sintomi fino a un certo punto.

Ma in effetti, nel corpo ci sono cambiamenti patologici che possono causare gravi violazioni o portare alla morte.

È impossibile sottoporsi a trattamenti a casa solo con rimedi popolari, poiché solo uno specialista può determinare:

  • quali medicine ti andranno bene;
  • Hai bisogno di antibiotici?
  • quante pillole al giorno da bere

Pertanto, per la risposta alla domanda su come trattare un'ulcera duodenale, contattare il gastroenterologo.

Le ulcere croniche possono periodicamente peggiorare. In questa e altre situazioni potenzialmente letali per il paziente, si deve andare in ospedale per la durata del trattamento. Nei casi più gravi, è indicato un intervento chirurgico.

Di particolare pericolo è l'ulcera del bulbo duodenale - l'area adiacente allo stomaco. Se la funzione secretoria dello stomaco è compromessa, allora è quest'area che inizia a soffrire per prima.

L'ulcera bulbare viene rilevata sui raggi X o durante la fibroesofagogastroduodenoscopia. Se un paziente ha un'ulcera dell'ulcera duodenale, il suo trattamento di solito non è molto diverso dai principi di terapia per un'ulcera in un'altra parte dell'intestino.

Prima di tutto - il paziente ha bisogno di riposo. A volte un singolo movimento può innescare una complicazione. Pertanto, il riposo a letto viene mostrato nella prima settimana o decade.

Inoltre, il trattamento ospedaliero:

  • elimina lo stress;
  • rimuove i fattori di tensione nervosa;
  • impedisce il verificarsi di situazioni di conflitto;
  • fornisce la pace per i malati.

Quindi puoi fare delle brevi passeggiate. I pazienti di solito trascorrono tanto tempo in ospedale quanto necessario per alleviare il dolore e alleviare l'infiammazione. Dopo la dimissione, puoi continuare il trattamento con i rimedi popolari.

Caratteristiche della terapia farmacologica

Quando si selezionano i farmaci, il medico è guidato da requisiti speciali.

Dovrebbe essere compresse e altri mezzi che:

  • alleviare il dolore;
  • non permettere la produzione di acido in eccesso;
  • svolgere la funzione protettiva dei siti con patologia;
  • eliminare l'infezione;
  • contribuire alla rapida guarigione delle ulcere dell'intestino o dei suoi bulbi;
  • ripristinare l'integrità delle mucose.

Il regime di trattamento dell'ulcera prevede l'uso di gruppi di farmaci.

  1. Se la malattia è associata all'attività vitale del batterio Helicobacter Pilory, al paziente vengono prescritti farmaci antibatterici e antiprotozoari (tetraciclina, claritromicina, ecc.). Non permettono lo sviluppo di batteri. Azione simile ha pillole Vikalin, Vikair, De-nol, che contribuiscono alla formazione di un film protettivo sulla superficie del muco. Questo film funge da barriera all'aggressione del succo gastrico.
  2. L'ulcera duodenale è anche trattata con agenti antisecretori. Si tratta di compresse Omeprazolo, Nexium, ranitidina, gastrotepina e altri. Sono in grado di ridurre la secrezione dello stomaco, riducendo così al minimo gli effetti aggressivi del succo gastrico sulla membrana mucosa del duodeno.
  3. Gli antibiotici sono prescritti per la natura batterica identificata di un'ulcera bulbare o di un'ulcera comune, così come il sanguinamento. Hanno bisogno di bere rigorosamente, osservando il dosaggio. Il medico deve determinare quanti giorni è necessario assumere antibiotici o altri medicinali.

In casi particolarmente gravi, ad esempio, in caso di ulcere dell'ulcera duodenale, gli antibiotici appartenenti a diversi gruppi sono inclusi nella terapia farmacologica.

Per esempio, la claritromicina aumenta la stabilità delle molecole in un ambiente acido, amoxicillina è un antibiotico penicillina resistente agli acidi che distrugge vari batteri. Il metronidazolo è attivo contro molti batteri. Quest'ultimo antibiotico può sopprimere l'azione di Helicobacter pylori in combinazione con Amoxicillina.

L'efficacia del trattamento è aumentata se contemporaneamente si assumono antibiotici dei suddetti gruppi, ma questi farmaci richiedono un approccio competente che solo un medico può fornire. Allo stesso tempo, il tempo di guarigione delle aree con patologia duodenale o duodenale è significativamente accelerato.

Gli antibiotici sono anche prescritti in modo che la malattia non progredisca e il risultato del trattamento sia persistente per lungo tempo.

Terapia dietetica

Ecco i consigli di base:

  1. Questa è l'eccezione di piatti grassi, speziati, caldi e freddi, cibo in scatola.
  2. La dieta dovrebbe essere frazionale. Il medico deve informare il paziente su quanto e quando mangiare. La domanda su quanto cibo deve essere consumato è importante, perché sovraccaricare lo stomaco è provocare un nuovo attacco di dolore.

Queste regole devono essere seguite per tutta la vita. L'ulcera del bulbo duodenale rende difficile l'entrata del cibo nello stomaco, poiché il problema sta proprio nel punto di transizione dello stomaco verso l'intestino.

Ogni ulcera, anche la più piccola, lascia un segno sotto forma di cicatrice. Quante ulcere, tante saranno cicatrici. Ognuno di loro deforma le pareti dello stomaco e del duodeno, quindi, al posto del bulbo, il buco potrebbe restringersi a dimensioni minime nel tempo. Interferirà con il passaggio del cibo, la persona soffrirà insopportabile.

Un'ulcera peptica in questa situazione non è trattata con rimedi popolari, ma per prevenire complicazioni, si dovrebbe:

  • seguire una dieta moderata;
  • bevi più medicine prescritte dal medico;
  • condurre uno stile di vita sano.

I decotti di erbe e piante che hanno un effetto avvolgente e curativo aiutano a:

  • Erba di San Giovanni;
  • calendula;
  • fungo di betulla o chaga.

È impossibile auto-guarire un'ulcera se ci sono complicazioni o l'apparizione di un'ulcera di un bulbo duodenale. Ci sono molti divieti.

Non puoi bere antibiotici per le ulcere, non sapendo quanto e quali. Molti di loro hanno controindicazioni o effetti collaterali e possono aggravare il decorso della malattia. Gli antibiotici sono di solito utilizzati nel trattamento di questa malattia, se la sua causa è chiaramente identificata - l'effetto sulla mucosa dei batteri Helicobacter Pilory.

Non importa quanti anni hai, se rispetti la tua salute, fai controlli puntuali, bevi medicine prescritte da un medico, puoi superare la malattia. L'ulcera peptica non è una frase, la cosa principale è non iniziare il trattamento dell'ulcera duodenale.

http://zheludoc.ru/yazva/dvenadcatiperstnoj-kishki-lechenie.html

Ulcera duodenale. Cause, sintomi, diagnosi moderna e trattamento efficace

Domande frequenti

Il sito fornisce informazioni di base. Diagnosi e trattamento adeguati della malattia sono possibili sotto la supervisione di un medico coscienzioso. Qualsiasi farmaco ha controindicazioni. Consultazione richiesta

Un'ulcera duodenale è una malattia cronica con un decorso recidivante che colpisce la mucosa duodenale, sotto forma di un difetto (ulcera), con ulteriore formazione di cicatrici. Il più delle volte, l'ulcera duodenale è il risultato di un'infiammazione cronica della sua membrana mucosa (duodenite cronica). La malattia è caratterizzata da periodi alternati di esacerbazione (primavera o autunno) e periodi di remissione (sintomi diminuenti).

L'aumento della secrezione di acido cloridrico o la sconfitta dell'infezione da Helicobacter pylori sono ugualmente aggressivi, sia per la mucosa duodenale che per la mucosa gastrica, pertanto spesso l'ulcera duodenale è associata all'ulcera gastrica.

Secondo le statistiche, l'ulcera duodenale si verifica nel 5% della popolazione, più spesso le persone di età giovane e media si ammalano. Negli uomini di età compresa tra 25 e 50 anni, la malattia è più comune 6-7 volte rispetto alle donne, forse a causa dell'uso di alcol, fumo e sovraccarico neuromusicale. Nella vecchiaia, la malattia in entrambi i sessi è la stessa. Anche l'ulcera duodenale, si verifica durante l'infanzia, con una prevalenza di circa l'1%.

Anatomia e fisiologia del duodeno

Il duodeno, questa è la divisione iniziale dell'intestino tenue, che parte dal piloro dello stomaco e termina con l'afflusso nel digiuno. Il nome "ulcera duodenale", ha ricevuto in connessione con lei a lungo, dal momento che ha circa 12 larghezze del dito. La sua lunghezza è di circa 30 cm, il diametro della parte più larga (fiala) è di circa 4,7 cm Il duodeno ha una forma a ferro di cavallo che racchiude il pancreas, quindi ci sono diverse parti in esso: la parte superiore, la parte discendente, la parte orizzontale e la parte ascendente (sezione finale ). La parte superiore forma l'ampolla del duodeno, è la sezione iniziale e parte dal piloro dello stomaco, va a destra e indietro, in relazione allo stomaco, forma una curva e passa nella sezione successiva dell'intestino. La parte discendente, situata a destra rispetto alla colonna vertebrale, scende al livello 3 della vertebra lombare, forma la successiva curva, dirigendo l'intestino a sinistra e formando una parte orizzontale dell'intestino. La parte orizzontale, dopo aver attraversato la vena cava inferiore e l'aorta addominale, fa una curva, salendo al livello 2 della vertebra lombare, questa parte è chiamata la parte ascendente del duodeno.

Il muro del duodeno contiene 3 gusci:

  • La membrana sierosa, è una membrana esterna, è una continuazione della membrana sierosa dello stomaco;
  • La membrana muscolare, che è la membrana centrale, è costituita da fasci muscolari situati in due direzioni, quindi è rappresentato da 2 strati: lo strato esterno è lo strato longitudinale e lo strato interno è circolare;
  • La membrana mucosa è uno strato interno. Nella parte superiore del duodeno, la mucosa forma pieghe longitudinali, e nelle parti orizzontali e discendenti si formano pieghe circolari. La piega longitudinale sulla parte discendente termina con un tubercolo, chiamato la papilla maggiore del duodeno (capezzolo Fater), e nella parte superiore apre il dotto biliare comune e il dotto pancreatico. Il flusso di bile o succo pancreatico attraverso il capezzolo Vater nel duodeno, regola lo sfintere di Oddi. La stessa mucosa duodenale, forma escrescenze cilindriche, che sono chiamate villi intestinali. Ogni villi, nella sua parte centrale, contiene vasi sanguigni e linfatici che sono coinvolti nella funzione di aspirazione. Alla base dei villi si aprono le ghiandole intestinali, che producono il succo duodenale (contiene gli enzimi necessari per la digestione) e gli ormoni (secretina, gastrina, colecistochinina).

Funzione duodenale

  • La funzione secretoria è la secrezione di succo intestinale da parte delle ghiandole intestinali, che contiene enzimi (enterokinase, peptidasi alcalina e altri) e ormoni (secretina, gastrina, colecistochinina) coinvolti nella digestione;
  • La funzione motoria si ottiene attraverso la contrazione dello strato muscolare dell'intestino, a seguito del quale il chimo viene miscelato con il succo digestivo (succo intestinale, bile, succo pancreatico), contiene tutto il necessario per la digestione finale di grassi e carboidrati dal cibo;
  • Funzione di evacuazione, è quello di evacuare (promuovere) contenuti intestinali nelle seguenti sezioni dell'intestino.

Cause dell'ulcera duodenale

Lo sviluppo di un'ulcera (difetto) della membrana mucosa del duodeno si manifesta attraverso 2 meccanismi principali:

  • azione aggressiva dell'acido cloridrico sulla membrana mucosa, a causa dell'elevata acidità. L'ingresso di contenuti gastrici acidi nel duodeno porta all'infiammazione di parti della mucosa e alla formazione di un difetto sotto forma di ulcera;
  • fattore infettivo (Helicobacter Pylori), un batterio con affinità per l'epitelio dell'apparato digerente (stomaco, duodeno). Le infezioni di Helicobacter Pylori che entrano nel tubo digerente possono rimanere per molti anni, essendo fissate dal flagello alla parete della membrana mucosa, senza causare alcuna manifestazione clinica. Al momento della riproduzione, il batterio secerne sostanze nocive che portano alla morte delle cellule della mucosa duodenale, con conseguente sviluppo del difetto. Inoltre, l'Helicobacter Pylori aumenta l'acidità espellendo l'ammoniaca.

Fattori di rischio per l'ulcera duodenale

  1. Fattori che portano ad una aumentata acidità dei contenuti gastrici:
  • il fumo;
  • alcol;
  • Abuso di caffè forte;
  • Dieta interrotta con lunghe pause tra un pasto e l'altro;
  • Abuso di cibi che aumentano l'acidità (cibi piccanti, carni affumicate, salinità, sottaceti e altri);
  • La presenza di una condizione pre-ulcera (gastrite cronica);
  • Sovraccarico neuro-emotivo;
  • Predisposizione genetica all'aumentata secrezione di succo gastrico.
  1. Fattori che hanno un effetto distruttivo sulle cellule della mucosa duodenale, non dipendenti dall'acidità:
  • Il batterio Helicobacter pylori, che viene trasmesso attraverso la saliva di una persona infetta;
  • Uso frequente di alcuni gruppi di farmaci: farmaci anti-infiammatori non steroidei (Aspirina, Ibuprofene e altri), glucocorticoidi (Prednisolone) e altri.

Sintomi di ulcera duodenale

I sintomi dell'ulcera peptica si manifestano più spesso nel periodo di esacerbazione (più spesso in primavera o in autunno).

  • Dolore lancinante, taglio della natura, nella parte superiore dell'addome, dà nel giusto ipocondrio, nella parte posteriore. Lo sviluppo del dolore associato all'uso del cibo, il più delle volte appare 1.5-2 ore dopo aver mangiato. L'aspetto del dolore è associato all'azione irritante del contenuto gastrico acido sulla mucosa duodenale danneggiata. È anche caratterizzato da dolori notturni che compaiono, a seguito di una maggiore secrezione di acido cloridrico, dopo cena. Alcuni pazienti possono avvertire dolori della fame che si sviluppano a causa del digiuno prolungato, diminuiscono dopo pochi minuti dopo il pasto. Per alleviare il dolore, è necessario prendere antiacidi (Almagel, Maalox, Reni);
  • Disturbi dispeptici nelle ulcere duodenali, sono meno comuni, rispetto a un'ulcera allo stomaco. Questi includono: nausea, vomito, gonfiore, bruciore di stomaco, eruttazione e costipazione, si sviluppano a causa di acidità e digestione compromessa;
  • Mancanza di appetito, a causa di forti dolori e sindrome dispeptica, con il risultato che i pazienti iniziano a perdere peso e perdere peso.

In alcuni pazienti, l'ulcera duodenale, può manifestarsi solo sotto forma di disturbi dispeptici, il dolore è assente.

Complicazioni dell'ulcera duodenale

Tutte le complicanze dell'ulcera duodenale sono gravi e potenzialmente letali per il paziente, portano allo sviluppo di un addome acuto e richiedono quindi un intervento chirurgico urgente:

  • Perforazione dell'ulcera, attraverso tutte le pareti intestinali e comunicazione della superficie ulcerosa con la cavità addominale. Questa complicazione è accompagnata dallo sviluppo della peritonite, la cui manifestazione principale è il dolore acuto del pugnale nella cavità addominale;
  • Sanguinamento da un'ulcera, si sviluppa a causa della corrosività della parete del vaso duodenale a livello della superficie dell'ulcera. La principale manifestazione di questa complicanza è, melena (sangue nelle feci);
  • La penetrazione di un'ulcera, la penetrazione di un'ulcera attraverso la parete del duodeno nel pancreas, è accompagnata da pancreatite affilata;
  • La stenosi duodenale si sviluppa a seguito della formazione di una cicatrice di grandi dimensioni che impedisce l'ulteriore avanzamento del chimo nell'intestino. Una delle principali manifestazioni è il vomito con la bocca piena;
  • Periduodenite, si sviluppa come risultato del raggiungimento della zona di infiammazione attorno all'ulcera, la membrana sierosa duodenale;
  • Ulcere malignità, si verifica raramente, la malignità delle cellule della mucosa si verifica nella superficie dell'ulcera, con il successivo sviluppo di un tumore maligno.

Diagnosi di ulcera duodenale

Diagnosi dell'ulcera duodenale, prodotta da un'accurata raccolta della storia (natura del dolore, localizzazione, gastrite cronica o duodenite nella storia, predisposizione ereditaria, manifestazione della malattia associata alla stagionalità).

Un esame obiettivo del paziente con palpazione dell'addome conferma la presenza di un processo patologico a livello del duodeno.

La conferma accurata della diagnosi viene effettuata utilizzando i seguenti metodi strumentali di indagine:

  1. Determinazione degli anticorpi contro l'HelicobacterPylori nel sangue del paziente;
  2. La PH - metry (determinazione dell'acidità del succo gastrico), determina una delle ragioni principali per lo sviluppo delle ulcere, che è il rilascio potenziato dell'acido cloridrico;
  3. Esame a raggi X del duodeno, rivela le seguenti caratteristiche:
  • sintomo di nicchia - manifestato come ritardo di un mezzo di contrasto nell'area di un difetto nella mucosa duodenale;
  • il sintomo dell'indice, caratterizzato dalla contrazione della membrana mucosa del duodeno sul lato opposto, in relazione all'ulcera;
  • albero ulcerativo - caratteristica della zona di infiammazione attorno all'ulcera;
  • deformità cicatriziale-ulcerativa della parete duodenale, caratterizzata dalla direzione delle pieghe del muco attorno all'ulcera, sotto forma di una stella;
  • evacuazione accelerata e ritardata dell'agente di contrasto dal duodeno;
  • Rileva possibili complicazioni (perforazione dell'ulcera, penetrazione, stenosi duodenale).
  1. Esame endoscopico (fibrogastroduodenoscopia), questo metodo consiste nello studio della mucosa duodenale, utilizzando fibrogastroduodenoskop. Con l'aiuto di questo metodo di ricerca, è possibile determinare la localizzazione dell'ulcera, le sue dimensioni esatte, le possibili complicanze (incluso il sanguinamento dall'ulcera).
  2. Esame microscopico di campioni bioptici della mucosa duodenale, presi con fibrogastroduodenoscopia, per la presenza di Helicobacter Pylori.

Trattamento delle ulcere duodenali

Al primo sospetto di ulcera duodenale, è necessario cercare un aiuto medico, per la ricerca e il trattamento necessario, per prevenire possibili complicazioni pericolose e in rapido sviluppo che sono molto più difficili da curare. Per il trattamento delle ulcere duodenali sono stati sviluppati speciali regimi di trattamento a 3 o 4 componenti che prevengono la progressione della malattia. Il medico curante di ciascun paziente seleziona il regime di trattamento individualmente, in base alla causa della malattia e ai risultati dello studio. I farmaci per il trattamento possono essere assunti in forma di pillola e come iniezione. Di solito, il trattamento continua per 14 giorni.

Trattamento farmacologico dell'ulcera duodenale

Gruppi di farmaci usati per il trattamento delle ulcere duodenali:

  1. Gli antibiotici sono usati per sradicare (uccidere) l'infezione da Helicobacter pylori:
  • Macrolidi (eritromicina, claritromicina). Le compresse di claritromicina sono applicate su 500 mg al mattino e alla sera, dopo i pasti;
  • Penicilline: Ampioks viene somministrato 500 mg 4 volte al giorno, dopo i pasti;
  • Nitroimidazoli: metronidazolo, viene prescritto 500 mg 3 volte al giorno, dopo i pasti.
  1. Per eliminare il dolore riducendo la secrezione di acido cloridrico vengono utilizzati:
  • I preparati di bismuto (De-Nol) possiedono sia un meccanismo astringente per la mucosa gastrica che un'azione battericida contro l'Helicobacter Pylori. De-nol, prescritto 120 mg 4 volte al giorno, 30 minuti prima dei pasti.

  • Inibitori della pompa protonica: Omeprazolo, somministrato 20 mg 2 volte al giorno, prima dei pasti;
  • H inibitori2 - recettori: ranitidina, nominato da 150 mg 2 volte al giorno, prima dei pasti.
  1. Farmaci che eliminano il dolore formando un film protettivo sulla mucosa duodenale:
  • Antiacidi, (Almagel, Algel A, Almagel Neo, Maalox). Almagel ha deciso di bere 1 cucchiaio per 30 minuti prima di mangiare.

Trattamento chirurgico dell'ulcera duodenale

Raramente o con complicanze ulcerative. Consiste nel rimuovere la parte intaccata dell'intestino o attraversando i rami nervosi del nervo vago, riducendo così la secrezione gastrica e riducendo il livello di acido cloridrico.

Dieta per l'ulcera duodenale

Tutti i pazienti con ulcera peptica, devono seguire la dieta, seguire una dieta, se possibile escludere lo stress nervoso, rinunciare alle bevande alcoliche e fumare. Il cibo per i pazienti con ulcera peptica deve essere finemente tritato (non grossolano), caldo (non caldo e non freddo), non salato, non untuoso e non piccante. Il paziente deve mangiare circa 5 volte al giorno, in piccole porzioni, l'apporto calorico giornaliero totale dovrebbe essere di circa 2000 kcal. Il cibo dovrebbe essere bollito o cotto a vapore. È bene prendere acqua bicarbonato e tè rilassanti come bevanda, tra cui: Borjomi, Essentuki n. 4, tè a base di menta o melissa e altri.

Prodotti e piatti che possono essere utilizzati per l'ulcera peptica:

  • Latticini (latte, ricotta non grassa, non panna acida, kefir);
  • Pesci varietà o piatti a basso contenuto di grassi (pesce persico, persico e altri);
  • Carni non grasse (coniglio, pollo, vitello);
  • Vari tipi di cereali (grano saraceno, farina d'avena, riso e altri);
  • Cracker e pane secco;
  • Ortaggi e frutta, freschi o bolliti (barbabietole rosse, patate, carote, zucchine);
  • Piatti fatti con oli vegetali (oliva, olivello spinoso e altri);
  • Minestre di verdure leggere;

In caso di ulcera peptica è vietato utilizzare:

  • Cibo fritto;
  • Cibo salato;
  • Piatti speziati;
  • Frutta che aumenta l'acidità nello stomaco (agrumi, pomodori e altri);
  • Carne affumicata;
  • Vari alimenti in scatola;
  • Carni grasse e pesce (maiale);
  • Fermentazione (crauti, pomodori, cetrioli);
  • Pane di segale e prodotti da forno da pasticceria.

Prevenzione dell'ulcera duodenale

La prevenzione dell'ulcera duodenale ha 2 obiettivi: prevenzione dell'aumento del rilascio di acido cloridrico e prevenzione dell'infezione da Helicobacter pylori. Al fine di prevenire l'aumento di acido cloridrico, è necessario rinunciare alle bevande alcoliche e al fumo, per escludere un sovraccarico neurologico, mangiare al momento, escludere dalla dieta, cibo che aumenta l'acidità (piccante, salato, fritto). Al fine di prevenire l'infezione da infezione da Helicobacter pylori, è necessario utilizzare piatti puliti (non bere da una tazza dopo qualcuno, non usare il cucchiaio o la forchetta di qualcun altro, anche con la tua famiglia), poiché questa infezione viene trasmessa attraverso la saliva di una persona infetta. In presenza di gastrite cronica e / o duodenite, il loro tempestivo trattamento medico e terapia dietetica.

Che cos'è un'ulcera duodenale perforata, segni e sintomi?

L'ulcera duodenale è chiamata danno da erosione alla membrana mucosa della sezione iniziale dell'intestino tenue. Il duodeno (lat. - Duodenum) è il primo e più vicino alla sezione dello stomaco dell'intestino tenue a forma di ferro di cavallo, che avvolge il pancreas. Questa parte del tratto gastrointestinale gioca un ruolo molto importante nel processo di digestione, poiché il cibo parzialmente digerito entra qui immediatamente dopo aver superato lo stomaco, ed è qui che i dotti che escono dalla cistifellea e dal pancreas si aprono. Un così grande accumulo di vari segreti necessari per il processo di digestione e assimilazione del cibo, contribuisce al fatto che in quest'area spesso si formano ulcere.

Tra i sintomi delle ulcere duodenali, la principale, senza dubbio, è la sindrome del dolore, la cui natura, posizione e frequenza possono essere un cardine nella diagnosi di questa malattia. Con questa malattia, il dolore è localizzato nella regione epigastrica, cioè sopra l'ombelico. È acuto e appare, di regola, in 1,5-3 ore dopo l'ultimo pasto, quando il cibo passa dallo stomaco al duodeno. Una caratteristica distintiva di questa malattia è anche il "dolore affamato", cioè il dolore che si manifesta durante una lunga interruzione della dieta, e si placano immediatamente dopo un pasto.

Un'ulcera perforata (o perforativa) viene chiamata se la sua profondità aumenta tanto che in un certo momento passa attraverso l'intero spessore della parete del duodeno, formando un difetto passante, attraverso il quale il contenuto del tubo digerente entra nella cavità addominale, causando gravi complicazioni. La perforazione dell'ulcera è considerata uno dei difetti più pericolosi derivanti da un'ulcera peptica.

La perforazione dell'ulcera è caratterizzata da un forte deterioramento dello stato di salute del paziente ed è accompagnata da dolore acuto insopportabile, vomito, muscoli addominali forti a causa della contrazione muscolare, battito cardiaco accelerato e respiro poco profondo. Se si verifica una peritonite, che è provocata dal contenuto del tratto gastrointestinale che penetra nella cavità addominale, possono comparire segni di intossicazione acuta del corpo, come confusione, temperatura, sudore freddo, brividi e bassa pressione sanguigna. Questa condizione è considerata in pericolo di vita e richiede cure mediche immediate.

Quali tipi di trattamento per l'ulcera duodenale esiste?

Ci sono 4 tipi di trattamento dell'ulcera duodenale - non farmaco, con l'aiuto di farmaci, endoscopici e chirurgici.

Il trattamento non farmacologico include la terapia dietetica, così come l'eliminazione di tutti i fattori che indeboliscono le difese dell'organismo e provocano la comparsa di un'ulcera. Tali fattori sono il fumo, il consumo di alcol, l'assunzione impropria e irragionevole di farmaci anti-infiammatori non steroidei o altri farmaci, lo stress persistente e la tensione eccessiva, nonché uno stile di vita e un'alimentazione scorretti. Senza eliminare questi fattori, così come senza una dieta ben scelta, nessun altro tipo di trattamento darà i risultati desiderati. È una dieta e uno stile di vita sano che sono fattori chiave nel processo di guarigione di una data malattia.

Il trattamento endoscopico consiste in un effetto locale sull'ulcera attraverso un endoscopio. Questo metodo di trattamento è locale e viene effettuato sullo sfondo di una terapia farmacologica e non farmacologica complessa. Durante il trattamento endoscopico, le particelle di tessuto morto vengono rimosse dall'ulcera, vengono iniettati antibiotici e vengono utilizzati i preparati che possono accelerare il processo di guarigione e ripristinare la vitalità dei tessuti. Nel caso in cui un paziente lamenta un dolore intenso, durante il trattamento endoscopico, viene eseguito un blocco delle terminazioni nervose, che aiuta ad alleviare le condizioni del paziente.

Il trattamento chirurgico è indicato nel caso in cui altri tipi di terapia abbiano fallito, così come in presenza di complicanze gravi, come perforazione dell'ulcera o sanguinamento intenso. Questo metodo di trattamento è considerato radicale ed è quello di rimuovere l'area interessata del tubo digerente, insieme a una parte dei tessuti che producono acido cloridrico, nonché di eliminare le complicanze che accompagnano la malattia dell'ulcera.

I farmaci per l'ulcera peptica sono prescritti da un medico e soddisfano i principi di sicurezza, tollerabilità, efficacia del trattamento, nonché la semplicità dei regimi e il costo accettabile del trattamento. In caso di ulcera duodenale, si raccomanda la terapia farmacologica combinata, cioè il regime di trattamento comprende diversi farmaci contemporaneamente, la cui combinazione dà il risultato più positivo.

Il trattamento più comune per la malattia dell'ulcera peptica è tripla terapia o una combinazione di tre farmaci:

http://www.polismed.com/articles-jazva-dvenadcatipjorstnojj-kishki-01.html

Pubblicazioni Di Pancreatite