Malattie del pancreas: sintomi e trattamento

Uno degli organi più importanti del corpo umano è il pancreas, svolge 2 importanti funzioni. Il primo è la produzione di enzimi (enzimi digestivi) che entrano nel duodeno. Penetrando nel tratto digestivo, abbattono proteine, grassi e carboidrati. Il secondo è la funzione endocrina (secrezione interna). Le cellule beta delle isole di Langerhans producono l'insulina ormonale, che agisce con iperglicemia (aumento della glicemia). Le cellule alfa producono glucagone, che, al contrario, elimina l'ipoglicemia.

Cause di malattie pancreatiche

Lo sviluppo della condizione patologica del corpo può essere influenzato da vari fattori. I sintomi di un pancreas malato dipendono dal grado, dal tipo di lesione. Gli esperti identificano le seguenti cause di malattia pancreatica:

  • alcolismo cronico;
  • patologia del duodeno, delle vie biliari;
  • danno d'organo;
  • la difficoltà di deflusso della secrezione nello sviluppo dei processi tumorali;
  • malattie infettive;
  • anomalie congenite (fattore genetico);
  • grave stress che attiva il fattore psicosomatico;
  • dieta malsana;
  • l'effetto di sostanze cancerogene, tossiche.

L'effetto sull'alcol sul pancreas è ambiguo. Le persone con alcolismo cronico spesso evitano processi infiammatori nel corpo. Per un non bevitore, anche una piccola dose di alcol può causare un esito fatale causato dalla distruzione del pancreas. Spesso l'anatomia anormale del corpo provoca lo sviluppo di patologie. Un ruolo importante è giocato dal genere, dall'età del paziente, dallo stile di vita, dalla situazione ecologica, dalla presenza di altre malattie: colecistite, diabete, epatite, ecc.

Sintomi di malattie pancreatiche

Manifestazioni di patologia organica nella maggior parte dei casi sono associate a disordini metabolici, i suoi componenti principali: glicogeno e insulina. I sintomi delle patologie pancreatiche dipendono dal tipo di malattia, i pazienti lamentano un deterioramento delle condizioni generali, una riduzione delle prestazioni, un malessere frequente. L'automedicazione aiuta ad eliminare il dolore, ma questa è la tattica sbagliata nelle prime fasi.

La sindrome del dolore diventa una sorta di marcatore, la sua localizzazione, l'intensità è importante per la diagnosi di patologia. Il dolore può verificarsi dopo l'assunzione di alcol, immediatamente dopo un pasto o dopo un po ', dopo lo stress, cibi grassi o speziati, depressione prolungata. Un sintomo comune è nausea e vomito non allevia la condizione. A causa di violazioni dell'attività escretoria del pancreas si presentano:

  • una volta la diarrea;
  • costipazione;
  • diarrea;
  • mucose orali secche;
  • sete senza fine;
  • malessere generale;
  • aumento della temperatura

Tali sintomi della malattia richiedono l'inizio del trattamento immediato. La natura del dolore può aiutare lo specialista nella diagnosi. Di regola, appaiono vicino all'ombelico e sono accompagnati dai seguenti sintomi:

  • intensità variabile del dolore nell'addome, nelle costole, nella schiena;
  • frequenti attacchi di nausea, conati di vomito;
  • disidratazione parziale, aumento della temperatura corporea;
  • flatulenza, cambiamento e destabilizzazione della sedia;
  • affaticabilità rapida, pressione alta, debolezza;
  • dolore al cuore e ai muscoli.

Sintomi di infiammazione

Una delle varianti comuni della malattia della ghiandola è la pancreatite. Può manifestarsi in forma acuta o cronica. Segni di infiammazione del pancreas dipendono da questo. Se appaiono bruscamente, parlano della forma acuta della malattia. I principali fattori per lo sviluppo includono i seguenti fattori:

  • abuso di alcol;
  • malattie della cistifellea o del duodeno;
  • violazione di deflusso segreto.

Ciò porta ad un aumento della pressione, gli enzimi pancreatici, che hanno un'alta attività, iniziano ad essere assorbiti nel tessuto ghiandolare. Questo porta alla "auto-digestione" delle cellule e al rapido sviluppo dell'infiammazione degli organi. La pancreatite acuta porta a cambiamenti diffusi nel pancreas, che si manifestano con edema, necrosi, emorragie. La malattia è accompagnata dai seguenti sintomi:

  • dolore in entrambi gli ipocondri;
  • sindrome da dolore zoster;
  • dolore allo stomaco;
  • la pressione sanguigna diminuisce;
  • l'impulso accelera;
  • nausea persistente e periodi di vomito.

Con il trattamento sbagliato o la sua assenza, la fase acuta della malattia può trasformarsi in pancreatite cronica. In questa forma, si nota un lungo corso di patologia. Le prime fasi sono manifestate da emorragie ed edemi. Quindi il volume del tessuto ghiandolare diminuisce e il tessuto connettivo appare al suo posto. Le ragioni per lo sviluppo di questa forma di patologia sono:

  • ulcera peptica;
  • patologia da calcoli biliari;
  • altre malattie del duodeno;
  • la presenza di aterosclerosi, che porta a compromissione della circolazione sanguigna nel pancreas.

Diagnosticare l'infiammazione cronica del pancreas è difficile, perché la maggior parte dei sintomi sono simili a molte malattie del tratto gastrointestinale. Dati accurati possono essere ottenuti solo durante ecografia, TC, fluoroscopia dei dotti d'organo. I principali sintomi della pancreatite cronica includono i seguenti:

  • dolore severo intermittente, come nella forma acuta;
  • costantemente brontolando nello stomaco del paziente;
  • diarrea o stitichezza;
  • diminuzione dell'appetito;
  • aumento dei livelli di zucchero.

tumori

Una delle varianti della malattia del pancreas è una neoplasia di due tipi. Il primo è il cancro, che si trova spesso nelle condizioni moderne. Il secondo è tumori ormone-attivi che si sviluppano da cellule specifiche. Entrambi i tipi provocano un aumento della produzione di ormoni pancreatici. I sintomi di un tumore dipendono dalla posizione del tumore, ad esempio:

  • Se la testa dell'organo è colpita, l'ittero appare a causa della spremitura del dotto biliare.
  • Ghiandola della coda o del corpo: diabete in rapido sviluppo.

I sintomi dello sviluppo del cancro sono simili alla pancreatite cronica progressiva. Di norma, il tumore appare a causa della prolungata infiammazione della ghiandola. Una persona sperimenta i seguenti segni di patologia:

  • diminuzione dell'appetito;
  • perdita di peso significativa;
  • dolore molto severo;
  • sedia instabile.

I tumori del tipo ormonalmente attivo possono essere benigni o maligni. I segni principali includono i disordini metabolici, che si manifestano con un alto contenuto di un determinato ormone nel sangue. Questo sintomo diventa il metodo principale per diagnosticare tumori di questo tipo. È possibile rilevare una neoplasia con ultrasuoni e tomografia computerizzata. In questa forma di malattia si consiglia la chemioterapia e la chirurgia.

cisti

La patologia è la formazione di una cavità limitata dalla capsula in cui si accumula il liquido. La cisti può essere localizzata nei tessuti vicino alla ghiandola o direttamente all'interno dell'organo. Ugualmente sintomi comuni di malattia pancreatica nelle donne e negli uomini. Si distinguono due tipi di cisti: acquisiti e congeniti. I primi sono divisi nelle seguenti forme:

  • proliferativa;
  • degenerative;
  • ritenzione;
  • parassitaria.

A volte può essere diagnosticata una "cisti falsa", un tumore compare quando si sviluppa necrosi pancreatica o pancreatite acuta. La cavità è riempita, di regola, con tessuto o liquido necrotico. La cisti falsa si trova su qualsiasi parte dell'organo, può raggiungere grandi dimensioni (fino a 1-2 litri di contenuto). Se c'è una neoplasia, una persona può sperimentare i seguenti sintomi della malattia:

  • dolore nell'addome superiore;
  • fluttuazioni periodiche della temperatura;
  • perdita di peso notevole;
  • sintomi dispeptici;
  • bocca secca;
  • sgabelli velocizzati e scoloriti;
  • debolezza muscolare;
  • gonfiore.

pietre

È estremamente raro formare pietre nel pancreas. La deposizione di sali nel parenchima, l'apparizione nei dotti dell'organo di calcinato si verifica spesso come una malattia indipendente o a causa di patologie precedentemente trasferite dell'organo. Formano calcoli di fosforo e carbonati di calcio, dai sali di magnesio, alluminio o silicio, sono formati molto meno frequentemente. Le calcificazioni differiscono in dimensioni diverse, si verificano una alla volta o molte in una volta. Sono, di regola, nella testa della ghiandola e molto meno spesso in altre parti.

La patologia non ha sempre sintomi pronunciati, è più spesso rilevata per caso dopo un esame radiologico. Tra i sintomi evidenti emettono:

  • Forte dolore nella parte superiore dell'addome, che irradia verso la parte posteriore.
  • Qualche volta si nota la natura parossistica della sindrome del dolore.
  • Il paziente ha alternato diarrea con costipazione.
  • C'è una diminuzione dell'appetito.
  • Il dolore si intensifica in 2-3 ore dopo aver mangiato.
  • Quando la migrazione di calcificazioni al dotto biliare comune, può sviluppare ittero meccanico.

complicazioni

Il principale pericolo per la salute umana è l'infiammazione del corpo (pancreatite). Le sue complicanze sono divise in due gruppi a seconda del periodo di apparizione:

  1. Presto. Sviluppare insieme con i primi sintomi nella pancreatite acuta. Si verificano a causa della penetrazione di enzimi della ghiandola nel sangue, i loro effetti sistemici, la disregolazione dei vasi.
  2. È tardi. Manifest dopo 1-2 settimane, si verificano a causa dell'aggiunta di infezione.

Le opzioni di complicazione sono diverse in questi due gruppi. Nella prima forma di sviluppo si distinguono le seguenti conseguenze della pancreatite acuta:

  1. Shock ipovolemico Si verifica con una forte diminuzione del volume del sangue a causa di infiammazione dell'organo, l'effetto tossico degli enzimi. Gli organi non ricevono più ossigeno nel volume richiesto e si sviluppa insufficienza poliorganica.
  2. Complicazioni della pleura e dei polmoni: insufficienza respiratoria, "shock polmone", atelettasia polmonare (cedimento), pleurite essudativa (il liquido si accumula tra la pleura).
  3. Insufficienza epatica Con un decorso delicato provoca una piccola itterizia. Nei casi gravi si forma epatite tossica acuta. Il danno al fegato si sviluppa a causa degli effetti tossici degli enzimi che causano lo shock. La complicazione è particolarmente pericolosa per i pazienti che soffrono di malattie croniche delle vie biliari, della colecisti, del fegato.
  4. Insufficienza renale. Le cause dello sviluppo coincidono con l'insufficienza epatica.
  5. Insufficienza cardiovascolare
  6. Sanguinamento di organi interni. La causa è la gastrite erosiva, l'ulcera da stress, i disturbi emorragici, la rottura della membrana mucosa nel sito della transizione dell'esofago allo stomaco.
  7. Peritonite. Questa è un'infiammazione nella cavità addominale che si verifica nella pancreatite acuta e può essere purulenta o asettica (senza infezione).
  8. Disturbi mentali Sviluppare a causa di danni cerebrali dovuti a intossicazione. La psicosi inizia il terzo giorno, dura diversi giorni.
  9. La comparsa di coaguli di sangue nelle navi.

Varianti di complicanze del gruppo tardivo nella pancreatite acuta:

  1. Infezione del sangue (sepsi). Complicazione grave, che spesso causa la morte (morte del paziente).
  2. Ascessi della cavità addominale (ulcere).
  3. Pancreatite purulenta. Questa è una forma separata della malattia, ma a volte è vista come una conseguenza.
  4. Fistola pancreatica La comparsa di messaggi patologici tra organi vicini. Appare dopo l'operazione, dove c'erano fogne. Le fistole di solito si aprono agli organi più vicini: duodeno, stomaco, intestino crasso o intestino tenue.
  5. La parapancreatite è un'infiammazione dei tessuti intorno alla ghiandola di natura purulenta.
  6. Necrosi pancreatica (morte).
  7. Sanguinamento dell'organo interno
  8. Pseudocyst. La formazione si verifica quando riassorbimento incompleto del tessuto morto, la capsula è costituita da tessuto connettivo. All'interno contiene pus o fluido sterile. Quando comunicano le cisti con i dotti pancreatici, è probabile che il tumore si risolva da solo.
  9. Tumori. Nella pancreatite acuta, il processo infiammatorio può provocare la rigenerazione cellulare, che darà origine alla crescita del tumore.

Come determinare la malattia pancreatica

Quando compaiono i primi sintomi, la persona dovrebbe consultare un gastroenterologo o un terapeuta che invia referenze ad altri specialisti. Il medico effettua un esame, stabilisce un'analisi preliminare e assegna studi di laboratorio e strumentali. Per confermare la malattia il paziente dà:

  • esame del sangue (biochimico, clinico);
  • analisi delle urine.

Deviazioni nell'analisi delle feci possono anche indicare indirettamente la presenza di patologia. L'opzione diagnostica più informativa è l'ecografia, in cui il medico può valutare le dimensioni dell'organo, lo stato del parenchima, rilevare tumori, calcoli e cisti. I risultati a raggi X degli organi addominali, fibrogastroduodenoscopy (fibrogastroduodenoscopy) indicano anche pancreatite. La risonanza magnetica, la biopsia pancreatica è prescritta in casi difficili.

trattamento

Il corso del trattamento è compilato a seconda della patologia, il medico è guidato da molti fattori durante la formazione del regime di trattamento: la gravità dei sintomi, le condizioni generali del paziente, se ci sono malattie concomitanti, se ci sono controindicazioni. L'obiettivo principale è il trattamento farmacologico e una dieta rigorosa. Oltre alla terapia principale, i rimedi popolari possono essere utilizzati, ma solo dopo aver consultato il medico.

Il trattamento ospedaliero comprende persone con necrosi pancreatica acuta, pancreatite. Cisti, pietre e tumori pancreatici vengono rimossi chirurgicamente. Altre malattie associate a malattie concomitanti (diabete, muscovite, patologie della colecisti, fegato) hanno un trattamento specifico. L'obiettivo principale del trattamento farmacologico è la somministrazione di farmaci in grado di ridurre la secrezione di succo gastrico. Sono necessari enzimi che non contengano componenti della bile. Di norma, sono prescritti i seguenti farmaci:

  • antiemetico (Motilium e Tsirukal);
  • antidolorifici antispasmodici (mebeverin, papaverina, no-shpa);
  • antibiotici (come prescritto dal medico);
  • inibitori della proteasi;
  • terapia infusionale con soluzioni elettrolitiche.

Per 2-3 giorni è necessario rifiutarsi di mangiare con pancreatite affilata. Puoi bere acqua minerale alcalina (senza gas), tè verde debole. Quindi si aggiungono gradualmente piatti leggeri a una dieta rigorosa a lungo termine: nel trattamento della pancreatite cronica durante la remissione della malattia vengono prescritti preparati enzimatici. Le seguenti medicine sono prescritte:

  • per la normalizzazione dei processi di digestione: Mezim, Paknreatin, Festal, Creon;
  • per ripristinare l'acidità ottimale del succo gastrico prescrivere antiacidi: Maalox, Fosfalyugel, Almagel.

dieta

Una tappa importante nel trattamento del pancreas è una dieta rigorosa. Il medico dovrebbe spiegare al paziente quali alimenti dovrebbero essere inclusi nella dieta e quali dovrebbero essere scartati. Si raccomanda di rispettare i seguenti consigli:

Alimenti e piatti consentiti:

  • Assicurati di primi piatti: borscht, zuppa, latte, zuppe di verdure;
  • carne di coniglio, manzo, pollo magro, stufati, polpette di carne, polpette al vapore, pesce bollito;
  • verdure in qualsiasi forma, eccetto fritte;
  • consumare regolarmente latticini, pasta, cereali;
  • in piccole dosi sono consentiti burro e olio vegetale;
  • non più di 1 uovo al giorno;
  • dalle bevande puoi bere tè, gelatina, succo di frutta.

Alimenti e prodotti proibiti

  • cibo troppo caldo o freddo;
  • tipi grassi di pesce e carne, brodi di carne, carne affumicata;
  • spezie, gelati, cioccolato, mele acerbe e funghi;
  • alcol;
  • spezie.

prevenzione

Le principali azioni per prevenire la patologia del pancreas sono finalizzate al rispetto di alcune regole. Con la loro implementazione si ridurrà significativamente la probabilità di sviluppo di malattie di questo organo. Alcuni consigli:

  1. I pasti irregolari, il fumo, l'alcol sono cibi troppo grassi che influenzano negativamente lo stato della ghiandola, evitano questi fattori.
  2. Per pulire il corpo, si consiglia di assumere profilattici tisane a base di tarassaco, mirtillo rosso, ortica, mirtillo, rosa canina.
  3. Ai primi sintomi di malattia pancreatica, è necessario abbandonare piatti grassi, cibi fritti, piccanti.
  4. Abbandona l'alcol, snack "in movimento".
  5. Prova a variare la dieta, mangia cibo frazionale 4-5 volte al giorno in piccole porzioni. Cerca di mantenere gli stessi intervalli tra i pasti.
  6. In presenza di altre patologie del tratto gastrointestinale, è necessario visitare regolarmente il medico per esami e consultazioni.
http://vrachmedik.ru/1297-bolezni-podzheludochnoj-zhelezy.html

Sintomi di dolore pancreatico nelle donne. Sensazioni di dolore

Il pancreas non tollera la disattenzione, è un organo molto lunatico. Importanti misure preventive: un atteggiamento ragionevole nei confronti della nutrizione, il rifiuto delle cattive abitudini.

Malattie del pancreas: caratteristiche generali

Il pancreas appartiene al sistema digestivo. Esegue 2 funzioni:

  • La produzione di enzimi necessari per la digestione;
  • La produzione di insulina e altri ormoni coinvolti nella regolazione del metabolismo.

Queste sono funzioni indipendenti, la cui violazione porta a malattie completamente diverse. Le malattie sono più facili da prevenire che curare, ed è meglio non sapere come fa male il pancreas. I sintomi nelle donne e negli uomini sono simili.

Principali malattie:

  • pancreatite;
  • pancreatica;
  • Diabete mellito;
  • Fibrosi cistica;
  • cisti;
  • Cancro.

Cause comuni:

  • Cattive abitudini - dipendenza da alcol, fumo;
  • Inquinamento ambientale;
  • Cibo malsano: piatti grassi, affumicati e speziati;
  • avvelenamento;
  • Virus e infezioni;
  • Malattie fungine e parassitarie;
  • Malattie della colecisti;
  • Farmaci incontrollati, automedicazione;
  • Lavoro dannoso senza protezione.

L'unica eccezione è la fibrosi cistica, la cui causa è una mutazione genetica ereditaria.

Sintomi comuni delle malattie del pancreas nelle donne e negli uomini:

  • Sindrome del dolore - dolore nella parte destra o dolore circostante;
  • Interruzione dell'appetito, nausea, vomito, debolezza, perdita di peso;
  • Flatulenza, diarrea, stitichezza e talvolta ostruzione intestinale;
  • Cambiamenti nella pelle, come pallore, ittero.
Nelle donne, i sintomi del dolore nell'area del pancreas possono coprire non solo la regione epigastrica, ma anche altre parti del corpo. Ad esempio, nella pancreatite acuta si trova spesso la rigidità della lingua.

Come fa il pancreas fa male - i sintomi nelle donne sono più miti a causa del fatto che le donne sono più attente alla dieta, meno probabilità di abusare di alcol. Quando i sintomi si sviluppano, devono essere eseguiti esami del sangue di laboratorio - generali e per biochimica, così come analisi delle urine.
Sito articolo utile: Thrush. Il trattamento è rapido ed efficace. Farmaci.

Come fa male il pancreas: i sintomi nelle donne

A volte è difficile per una persona capire cosa gli fa male, soprattutto quando si tratta della zona addominale. Se tu stesso è difficile capire lo stato, devi chiamare un dottore. È importante imparare a riconoscere i primi segnali di allarme del corpo, poiché il pancreas è difficile da trattare.

Le donne spesso soffrono nel pancreas per disturbi di origine ginecologica. Per capire come fa male il pancreas, i sintomi nelle donne e negli uomini sono essenzialmente gli stessi, è necessario fare un semplice test.

Prendi una posizione orizzontale:

  • Se questa condizione peggiora, questo è un chiaro segno di problemi pancreatici.
  • Un uomo si sente meglio seduto, in una posa semi-piegata, avendo posto un cuscino sotto il suo stomaco.
La localizzazione del dolore e la possibile connessione con gli organi interni.

Il dolore è costante, indipendentemente dall'assunzione di cibo, può aumentare. Accompagnato da nausea, mancanza di appetito, brividi, instabilità della sedia, vomito prima contenuto di stomaco, poi bile. C'è disidratazione Questi sono i sintomi classici della pancreatite, è necessario, senza indugio, chiamare un'ambulanza.

Dolore nella pancreatite acuta, le loro caratteristiche

Classificazione di pancreatite

La pancreatite acuta può provocare una festa con l'assunzione di alcol. Succede una volta, ma le precondizioni sono nel mangiare e nelle libazioni regolari. 70% dei casi a causa dell'abuso di alcol.

Soprattutto al pancreas non piacciono gli antipasti freddi - gelatina, funghi in salamoia, cetrioli sottaceto, che provocano un'accelerazione del processo infiammatorio. Un terzo dei casi di pancreatite acuta ha origine nelle malattie delle vie biliari, malattia calcoli biliari.

Dal 4 al 9% delle cause sono avvelenamenti, lesioni, virus, interventi chirurgici e endoscopici. In questi casi, la maggior parte dei pazienti sono donne. La pancreatite acuta ricorrente può essere considerata un attacco ricorrente che si è verificato entro sei mesi dalla prima.

Fai attenzione! Segni di pancreatite acuta sono simili a appendicite e colecistite.

Dolore nella pancreatite cronica, le sue caratteristiche

La pancreatite cronica è sempre una conseguenza acuta. Se la storia della malattia ha superato i sei mesi, allora possiamo parlare della forma cronica. Il quadro clinico della pancreatite acuta e cronica è diverso. Per la cronica è caratterizzata dalla comparsa di pseudocisti e dalla distruzione irreversibile del parenchima del pancreas.

La durata della malattia cronica non è definita. Come il pancreas fa male nella sua forma cronica, il dolore è periodico e dipende direttamente dagli errori nella dieta. I sintomi nelle donne sono più lievi, in quanto sono più gravi sulla dieta. Con la sua osservanza è possibile evitare ricadute e riacutizzazioni. Sito di articoli utili: Levomekol. Che cosa si applica unguento, istruzione, prezzo, analoghi, recensioni

Cancro al pancreas - sintomi del dolore

Il cancro si verifica a seguito di pancreatite cronica, diabete. La situazione è particolarmente aggravata se, già avendo una malattia, una persona abusa di cibi grassi, alcool, continua a fumare. I sintomi non sono specifici e invisibili, quindi, sfortunatamente, il cancro viene diagnosticato troppo tardi.

Il dolore nelle prime fasi è assente, si verifica già durante le metastasi. Se il tumore colpisce la testa della ghiandola, che si verifica nell'80% dei casi, viene palpata una cistifellea ingrandita. Se il cancro colpisce il corpo o la coda della ghiandola, c'è un dolore doloroso nell'epigastrio, che dà alla regione lombare. Nel tempo, le funzioni della ghiandola e dell'intero apparato digerente sono disturbate.

È importante ricordare! Se un paziente soffre di pancreatite cronica, diabete mellito, cisti pancreatica, lei periodicamente fa male, si dovrebbe regolarmente donare il sangue per l'analisi biochimica, fare la risonanza magnetica, in modo da non perdere l'insorgenza dello sviluppo del tumore, perché gli uomini non sono pronunciati.

Il cancro del pancreas è caratterizzato da perdita di peso, appetito, indebolimento del corpo, intossicazione. La prognosi è sfavorevole, anche se dopo la rimozione del tumore, i pazienti vivono 3-4 volte più a lungo rispetto ai pazienti inoperabili.

Dolore alla presenza di cisti pancreatiche

Una cisti è una cavità patologica nel tessuto pancreatico. È classificato in congenito (vero) e acquisito (pseudocisti).

Di solito, una pseudocisti è una conseguenza della pancreatite acuta e cronica, si sviluppa per un periodo di 1 anno, aumentando gradualmente e riempendosi di liquido patologico. C'è dolore a causa della pressione sui suoi organi circostanti.

Complicazioni della cisti:

Stai attento! Se insorgono complicazioni, è necessario un intervento chirurgico urgente.

Caratteristiche del dolore nella necrosi pancreatica e nella fibrosi cistica

pancreatonecrosis

La pancreatonecrosi è una malattia che distrugge il pancreas. È preceduto da pancreatite. Caratterizzato da dolori muscolari, che danno alla spalla sinistra, vomito persistente, instabilità della sedia, palpitazioni cardiache.

La ghiandola perde la sua capacità di difendersi dall'azione degli enzimi, aumenta la pressione intraduttale, il gonfiore del parenchima e la necrosi del tessuto progredisce. In poche parole, un organo si distrugge da solo. Il vomito disidrata il corpo, la formazione di gas aumenta nell'intestino, la peristalsi è debole.

L'addome è gonfio, il pancreas è ingrossato, la formazione di un infiltrato infiammatorio è possibile, che è visibile attraverso la pelle dopo diversi giorni. Questi cambiamenti patologici causano shock, peritonite, ascesso, fibrosi e altre complicazioni. Il motivo principale è l'alcolismo. Il successo del trattamento risiede nella diagnosi precoce di distruzione e terapia adeguata.

Fibrosi cistica

La fibrosi cistica è una malattia genetica caratterizzata da formazioni cistiche nel pancreas, nell'intestino e nelle vie respiratorie. La funzione esocrina della ghiandola è compromessa, è sigillata. I cambiamenti patologici nella ghiandola sono osservati già a 1 anno di vita e stanno progredendo costantemente. Il bambino non può riferire la sua condizione.

Segni inquietanti che dovrebbero essere un motivo per cercare cure mediche:

  • In ritardo nello sviluppo fisico, debole guadagno di peso;
  • Tosse secca con mancanza di respiro, respiro sibilante;
  • Feci frequenti e fetide, che sono scarsamente lavate via dalla culla e dal vaso;
  • Gonfiore, sudore troppo salato del bambino, una grande perdita di sale.

Qualche volta i sintomi di fibrosi cistica un po 'più tardi - a scuola materna, meno spesso a età scolare più giovane. I bambini che sono in grado di descrivere la loro condizione, lamentano coliche intestinali, tensione nella parte destra, soffre di vomito, instabilità della sedia.

Ci sono dolori nel diabete mellito di tipo I

Il diabete mellito è un compagno inevitabile della pancreatite cronica. I primi stati ipoglicemici si verificano pochi anni dopo l'inizio della pancreatite. All'inizio, il livello di zucchero a digiuno è normale, sopravvalutato solo dopo aver mangiato. La distruzione delle isole di Langerhans del pancreas porta all'assoluta mancanza di insulina.

La ghiandola smette di produrre l'insulina ormonale, che è responsabile per l'utilizzazione del glucosio. Nel diabete causato dalla pancreatite, il dolore nel pancreas è periodico. Il paziente soffre di sete intensa, minzione frequente, vomito, appetito eccessivo.

Il ripristino degli isolotti di Langerhans in modo conservativo è impossibile. Esiste un'esperienza positiva di trapianto delle isole, di nuovo iniziano a produrre insulina. Gli immunosoppressori sono usati per prevenire il rigetto. Se il trapianto non è possibile, una via d'uscita è la terapia sostitutiva (iniezioni di insulina).
Utile sito dell'articolo: come causare le mestruazioni con un ritardo. Tutti i modi e mezzi.

Altri sintomi di malattie pancreatiche

Il dolore, che di solito è concentrato nella regione epigastrica, può essere dato sotto la costola sinistra, scapola, parte bassa della schiena. Caratterizzato da frequenti sgabelli grassi, che diventano grigi. A causa della mancanza di vitamine, la condizione della pelle peggiora, diventa itterica, secca. C'è anemia, perdita di capelli, deformità delle unghie, mancanza di respiro e aumento della fatica.

Il pancreas fa male: a quale dottore rivolgersi

Se hai problemi di digestione, dolore all'addome, dovresti contattare un terapeuta. Il medico ti riferirà alla fibrogastroduoscopia, all'ecografia addominale, fornirà indicazioni per i test, prescriverà un trattamento. Se necessario, verrà indirizzata a un gastroenterologo, endocrinologo, oncologo per la consultazione. Il consiglio del dietologo sarà utile.

Video utili sul dolore pancreatico

Dai video sottostanti, otterrai ulteriori informazioni importanti su come fa male il pancreas, quali sono i suoi sintomi nelle donne e negli uomini e quali misure dovrebbero essere prese per curare la malattia descritta:

Ti auguro salute ogni giorno e buon umore!

http://ideales.ru/tvoyo-zdorove/simptomyi-boli-podzheludochnoy-zhelezyi-u-zhenshhin-bolevyie-oshhushheniya.html

Segni di malattie pancreatiche nelle donne

L'infiammazione del pancreas distrugge il corpo dall'interno. Se un processo infiammatorio si sviluppa nella ghiandola, inizia a verificarsi il ristagno degli enzimi coinvolti nel processo digestivo. Per identificare il problema, è necessario conoscere i segni delle malattie del pancreas nelle donne.

Una malattia molto insidiosa è la pancreatite, che colpisce più donne che uomini. Ciò è dovuto al fatto che il sesso femminile si espone a diete estenuanti per sembrare magro. Il corpo perde gli elementi traccia essenziali essenziali, senza i quali non può funzionare correttamente.

Molte donne interpretano male i segni della malattia, considerandoli problemi ginecologici e iniziano a prendere le pillole destinate alle malattie del sistema genito-urinario. Quando la pancreatite provoca un esaurimento nervoso, le donne iniziano a trattare il cuore, senza suggerire una malattia pancreatica.

Gli enzimi non entrano nell'intestino, ma digeriscono la ghiandola, il che fa sì che si infiammi. C'è una violazione degli ormoni e degli enzimi prodotti nella digestione.

Sintomi caratteristici della malattia nelle donne:

  1. Colica nell'addome o gonfiore,
  2. Nausea e conseguente vomito,
  3. Feci alterate (diarrea o stitichezza),
  4. Dolore acuto nell'epigastrio,
  5. Riduzione del peso

Il ruolo del pancreas nel corpo umano

Il pancreas fornisce il tratto digestivo con enzimi la cui funzione è quella di abbattere proteine, grassi e carboidrati. Ogni giorno, la ghiandola secerne un litro di succo pancreatico, attiva le reazioni chimiche nel corpo, assicura il normale funzionamento dell'intero corpo umano.

Con l'aiuto della ghiandola, le cellule beta producono insulina, che è un ormone molto importante, nel corpo. L'insulina è responsabile della regolazione del normale metabolismo dei carboidrati, distribuisce uniformemente il glucosio ai tessuti, i muscoli e fornisce un indicatore stabile di zucchero.

Dove fa male il pancreas: le cause e la natura del dolore

La posizione del dolore e la sua natura dipendono dal tipo di malattia. Il dolore grave può verificarsi con qualsiasi malattia del pancreas in una donna. La natura del dolore dipende dal volume della lesione.

Il dolore acuto è un segno di pancreatite in via di sviluppo, un tipo di malattia pancreatica. Le ragioni della sua educazione, sia tra donne che uomini:

  • Cibi grassi
  • Liquore,
  • Prodotti dannosi per l'organismo (trucioli, bevande con coloranti, ecc.),
  • Non conformità con le istruzioni quando si assumono farmaci.

Tutte le cause causano irregolarità nel processo digestivo e provocano lo sviluppo di infiammazione.

Il trattamento della malattia deve avvenire in regime di ricovero sotto la supervisione di un medico. Per curare la malattia è completamente impossibile, gradualmente si trasforma in una malattia cronica. Nelle donne e negli uomini con pancreatite cronica, il dolore si verifica solo se inizia una esacerbazione della malattia.

Quali test devono passare per il pancreas

In caso di malattia pancreatica, si osserva un cambiamento nell'analisi biochimica e clinica del sangue del paziente e si verificano anche cambiamenti nell'analisi delle urine.

Analisi cliniche del sangue.

Aumenta la velocità di eritrosedimentazione:

Donne - più di 20 mm all'ora

Per gli uomini, più di 100 mm all'ora

  • Il numero di leucociti aumenta, il che indica un processo infiammatorio nel pancreas.
  • Aumenta il numero di leucociti segmentati e stab.
  • Il livello di glucosio ematico è stato superato di 5,5 mmol / l.
  • Analisi biochimiche del sangue.
  • Il livello di amilasi supera 125 U / l. Se si verifica una necrosi pancreatica, il livello di amilasi inizia a scendere.
  • L'elastasi sanguigna sale.
  • Aumenta il livello di lipasi, tripsina, inibitori degli enzimi.
  • Analisi delle urine
  • La densità relativa dell'urina aumenta.
  • Proteine, leucociti ed eritrociti compaiono in caso di disidratazione.
  • Diastasi in eccesso oltre 100 Ed. ad un tasso di 64 Ed.
  • Corpi chetonici e zuccheri appaiono nelle urine, il che indica una violazione del metabolismo dei carboidrati e delle proteine ​​nel sangue.

Sintomi di altre malattie del pancreas

Oltre alla pancreatite, ci sono altre patologie. Per la maggior parte delle patologie, i seguenti sintomi sono comuni nelle donne e negli uomini:

Tipi di dolore:

  • Pancreatite cronica - herpes zoster o dolore opaco, a volte acuto durante esacerbazione della malattia.
  • Cancro al pancreas - dolore doloroso o costante nel caso di pancreatite acuta.
  • Diabete di tipo 1 - senza dolore
  • Fibrosi cistica - crampi nella zona intestinale.
  • La pancreatonecrosi è un dolore acuto e acuto al petto e nell'epigastrio, che restituisce la clavicola. Con l'esacerbazione della malattia, ad es. al culmine del dolore si sviluppa uno stato di shock, si verifica una perdita di coscienza.
  • Cisti nel pancreas - dolore periodico, noioso. Con una piccola dimensione della cisti il ​​dolore è debole. Con una dimensione significativa della cisti dolore più pronunciato dovuto al fatto che i dotti e i tronchi nervosi sono schiacciati, così come a causa della tensione della capsula del pancreas.

Segni di dispepsia:

  • Pancreatite cronica - una violazione della sedia, accompagnata da diarrea o costipazione. Quando si assumono grassi, cibi fritti, feci frequenti e unte, nausea e vomito.
  • Cancro al pancreas - con la fase iniziale della malattia, si manifesta nausea, instabilità delle feci, diminuzione dell'appetito, gonfiore dello stomaco e perdita di peso. Nella fase avanzata della malattia, la diarrea e il vomito frequente sono caratteristici.
  • Diabete mellito di tipo 1 - un segno di fame, debolezza, vomito, nausea, perdita di peso.
  • Fibrosi cistica: frequenti e gocciolanti, spesso grasse sgabelli, diminuzione dell'appetito.
  • Pancreatonecrosi - lo stomaco è gonfio e si verifica la ritenzione delle feci.
  • Ghiandola cistica: una grossa cisti viene percepita attraverso la parete addominale anteriore. Se la cisti si è insinuata, il dolore si osserva nell'addome e la temperatura corporea aumenta.

Test di laboratorio:

  • Pancreatite cronica - un segno è aumentato elastasi nel sangue. Riduce l'elastasi fecale.
  • Cancro della ghiandola - accelerazione SOS (più di 30 mm / ora), ci sono segni di leucocitosi, anemia. L'ultrasuono determina l'educazione arrotondata.
  • Diabete di tipo 1 - un aumento del livello di zucchero (6, 1 mmol / l.), Così come il livello di emoglobina glicata (più del 6, 5%).
  • Fibrosi cistica - diminuisce l'elastasi fecale.
  • Pancreatonecrosi: gli ultrasuoni rilevano la presenza di segni di distruzione del pancreas.
  • Cisti pancreatiche - un segno di un aumento del livello di enzimi nelle urine e nel sangue, l'ecografia determina la presenza di educazione fluida.

Sintomi speciali e loro sintomi:

  • Sintomo Shchetkina-Blumberg - quando si verifica il controllo sondare e pressione sulla parete anteriore della cavità addominale. Quando le dita vengono tolte dalla pelle, il dolore aumenta.
  • Il sintomo di Gray-Turner - sui lati dell'addome manifesta cianosi, che appare in connessione con alterata circolazione del sangue nella cavità addominale.
  • Il sintomo di Lagerlef - il paziente ha un triangolo nasolabial blu e le dita in connessione con ubriachezza delle vie respiratorie.
  • Sintomo Mayo-Robson - nel dolore angolare vertebrale-costale appare sul lato sinistro della palpazione (palpazione).
  • Sintomo di Grunwald - i lividi appaiono vicino all'ombelico.
  • Il sintomo di Dudkevich - la mano del medico è posta due centimetri sotto l'ombelico, spostando la mano verso l'interno e obliquamente verso l'alto, il paziente inizia a sentire dolore.

Pancreatite durante la gravidanza

È importante che le donne in gravidanza facciano una diagnosi corretta, poiché i sintomi delle malattie della ghiandola sono talvolta percepiti come tossicosi. In questo caso, la donna sta vivendo regolarmente nausea, conati di vomito frequenti, l'appetito è perso.

L'esacerbazione della pancreatite è seriamente minacciata dalla gravidanza. La patologia può svilupparsi rapidamente e causare varie complicazioni. Anche i segni di malattia nelle donne in gravidanza possono essere mal di testa, neurologia e, a volte, coscienza confusa. In questi casi, la donna deve consultare urgentemente un medico per l'esame e il successivo trattamento.

Se il pancreas è infiammato, la donna incinta è ricoverata in ospedale. Trattare correttamente la malattia può essere solo in ospedale, dal momento che durante la gravidanza è vietato assumere molti farmaci.

Nella forma acuta di pancreatite, una donna deve visitare la clinica, in quanto la patologia provoca un cambiamento in altri organi, e questo a volte può portare a un risultato letale.

A volte gli esperti confondono i sintomi della pancreatite e la presenza di segni di altre malattie in una donna. Il metodo di trattamento della malattia è lo stesso per uomini e donne, ma per questi ultimi un ruolo importante è svolto da un fattore psicologico. Al fine di evitare recidive e complicanze, è necessario che il genere femminile segua una dieta.

http://zhenskaya-krasota.ru/zabolevanij-podzheludochnoj-zhelezy-u-zhenshhin/

I sintomi della malattia pancreatica nelle donne

In effetti, i segni della malattia pancreatica nelle donne sono gli stessi del sesso forte. Per identificare i sintomi, il medico prescrive i test e, parallelamente, esegue un esame diagnostico. Secondo questi dati, alla terza parte dei pazienti viene assegnata una diagnosi di ittero.

Sintomi e segni

All'inizio della comparsa di problemi con il pancreas nelle donne non vi è alcun sospetto di ciò, la malattia procede inosservata. La causa dell'allarme è il dolore nell'ipocondrio. A volte la sindrome del dolore può essere di fuoco di Sant'Antonio e essere data nella parte posteriore. Il dolore si intensifica con la copertura della notte.

I segni principali della malattia sono - una violazione della sedia, gonfiore (colica) dell'addome, un dolore acuto sotto il cucchiaio, una perdita di peso irragionevole. Quest'ultimo non dipende dal fatto che la dieta sia mantenuta o meno. Questi fenomeni portano alla disidratazione con ulteriore sviluppo delle conseguenze.

Nella prima fase, si verifica una riduzione del peso dal 3 al 9%. Sul secondo ci sono crepe sulle labbra, si sviluppa glossite, stomatite sullo sfondo di essiccazione delle membrane mucose a causa della costante sensazione di sete. Al terzo - l'impulso si accelera, la parola diventa incomprensibile, una persona si perde nello spazio.

Specialista nello studio del paziente dovrebbe essere guidato dal suo stato esterno. Altrettanto importante è il pallore innaturale, il giallo e la desquamazione della pelle. Questo suggerisce una violazione del tratto digestivo. Il guasto del sistema respiratorio è indicato da un triangolo blu nella regione naso-labiale e intorno alle dita.

La natura e la posizione del dolore

Dolore acuto nel pancreas - un segno dell'inizio del processo patologico. Le ragioni di ciò sono: uso frequente di bevande alcoliche, prodotti nocivi, assunzione incontrollata di medicinali.

Inoltre, i pazienti lamentano dolore bruciante e acuto, che è dato nella cavità addominale superiore. Un attacco di stenocardia può causare un impulso irritante irradiato allo sterno.

Dolore localizzato nel lato destro e sinistro. La diagnosi di infiammazione viene effettuata premendo sull'angolo sinistro-vertebrale sinistro. Alla palpazione, il dolore aumenta.

indigestione

Sintomi dispeptic - problemi con feci, nausea, vomito, gonfiore e simili, caratteristiche tipiche di un effetto specifico sul corpo umano. Il sovradosaggio di farmaci e il rispetto di una dieta scorretta portano ai sintomi iniziali della pancreatite acuta.

Patologie emergenti del pancreas portano all'irritazione della terminazione del nervo vago, che a sua volta provoca una sensazione di nausea, seguita dal rilascio di vomito.

La manifestazione prolungata di questi fenomeni contribuisce a sudare, svenire, fame, grande sete, aumento del volume delle urine. Se non si inizia il trattamento della pancreatite acuta in modo tempestivo, può trasformarsi in uno stadio cronico, quindi lo sviluppo dell'obesità e del diabete è inevitabile.

Pertanto, se i sintomi della malattia pancreatica si riscontrano nelle donne, è necessario cercare l'aiuto di un medico. Farà un trattamento che darà un risultato positivo.

Gravidanza e Pancreas

Nel periodo di trasporto di un bambino, la donna incinta richiede una stretta aderenza a una dieta (alimentazione corretta). Ma anche con tutti gli appuntamenti del medico curante, il dolore al pancreas non scompare. Dolore periodico dovuto al fatto che spreme altri organi.

L'aumento del numero di prodotti presi nello stesso modo carica la ghiandola, che porta allo sviluppo di malattie associate. Di conseguenza, aumentando il carico, è possibile attivare il processo di aumento del rilascio di enzimi. Il risultato è che il pancreas inizia a digerire se stesso.

Dal momento che il trattamento implica un serio approccio a se stessi, in considerazione del fatto che i farmaci scelti in modo improprio da soli possono portare a risultati disastrosi. Ad esempio, all'aborto. Ma poiché una donna incinta è preoccupata per la salute del futuro bambino, la terapia del corso deve essere effettuata sotto la supervisione totale di specialisti qualificati.

Possibili complicazioni della malattia

Se c'è una forma purulenta acuta - un ascesso, un flemmone, è necessario un intervento chirurgico e vengono prese misure per il destino del bambino. Un aborto è fatto nel primo trimestre e il parto urgente nell'ultimo trimestre.

La maggior parte delle patologie sono trattate con metodi conservativi, ma con la progressione delle malattie del pancreas può portare alla formazione di cisti, cancro, calcoli. Con un aumento delle crescite estranee, si verificano spremute di organi vicini e disordine del tratto gastrointestinale.

L'unico modo per risolvere questo problema è un'operazione. Dopo l'intervento chirurgico, la frequenza di insorgenza di tali violazioni è bassa.

La forma critica è il cancro. Il rischio di un tumore maligno è l'assenza di segni chiari. Ecco perché il cancro è già determinato nell'ultima fase, quando è quasi impossibile per una persona fornire un aiuto. Anche la pancreatonecrosi è considerata pericolosa per la vita del paziente. È caratterizzato da una graduale morte dei tessuti, che successivamente porta al suo edema, infiammazione e ascesso.

trattamento

La stabilizzazione delle capacità motorie e lo stato della ghiandola contribuiranno al rigetto degli alimenti nocivi - cibi salati, grassi, speziati, sott'aceto. L'attenzione dovrebbe essere sulla cucina fresca.

diabete mellito

Il paziente segue una dieta per tutta la vita e rifiuta lo zucchero. In alcuni casi, i medici possono usare gli edulcoranti, ma con moderazione. Alcune donne possono avere il diabete mellito durante la gravidanza, ma passeranno dopo il parto. Nel tipo di malattia DM-1, l'insulina deve essere somministrata periodicamente.

Pancreatite cronica

Di norma vengono prescritti "Famotidina", "ranitidina", "Belomet" e altri farmaci con bloccanti dei recettori H2. Se la malattia peggiora, viene prescritta una terapia intensificata. Quello che sarà, è solo lo specialista.

Al fine di ridurre la gravità delle riacutizzazioni di almeno il 70-80%, è necessario contattare la clinica in modo tempestivo per scoprire le cause e assegnare il trattamento appropriato.

Cosa si può fare a casa?

L'unico modo in cui puoi aiutare te stesso è usare le piante medicinali che hanno un effetto analgesico e anti-infiammatorio.

  • prendere circa cinque grammi di erba immortelle secche. Mettere in un barattolo da mezzo litro con acqua fredda, insistere per otto ore. Applicare 1 tazza per venti giorni;
  • in egual misura prendere l'erba di immortelle e camomilla. Versare un bicchiere di acqua bollente e insistere per 30 minuti. Quindi, filtrare e prendere la tazza due volte al giorno;
  • cucchiaio di calendula versare un bicchiere di acqua bollente. Lasciare in infusione durante la notte. Pronto significa che devi bere in un giorno, diviso in precedenza in colazione, pranzo e cena. La durata del trattamento è di circa due mesi;
  • mescolare la radice di elecampane, semi di aneto, foglie di menta piperita, erba di San Giovanni e coriandolo in proporzioni uguali. Dall'importo ricevuto, prendi 2 cucchiai da dessert e copri con una tazza di acqua bollita. Bere rimedio più volte al giorno.

Per rimuovere il liquido in eccesso dal corpo, si raccomanda un decotto a base di gemme di mirtillo rosso o di betulla. Attivare la secrezione di insulina aiuterà decotto o foglie di salvia.

Prevenzione delle malattie del pancreas

Se vi è il sospetto che si verifichino problemi con il pancreas, è necessario rinunciare in anticipo a tutto ciò che è nocivo, il che può aggravare la situazione. Inoltre, è estremamente importante diversificare la dieta con cibi ricchi di varie vitamine, oligoelementi, minerali e altre sostanze benefiche.

Una persona dovrebbe mangiare 4-5 volte al giorno, è auspicabile che ciò accada allo stesso tempo. Il tratto gastrointestinale è anche influenzato negativamente dall'eccesso di cibo e dagli immensi snack con patatine fritte, cibi veloci, ecc.

La nutrizione alimentare svolge il ruolo più importante nella profilassi. Esiste un elenco specifico di prodotti che è consentito utilizzare.

Questi includono:

  • pane bianco;
  • minestre di verdure e altri primi piatti;
  • manzo, coniglio, pollame, pesce. I piatti da loro devono cucinare esclusivamente al vapore.

I prodotti lattiero-caseari e i piatti da loro, i maccheroni e altri cereali fanno parte della dieta. Lo specialista ti dirà di più sul contenuto del menu dopo l'esame iniziale e lo studio dei risultati delle analisi.

Dalle bevande puoi bere tè di qualsiasi tipo, gelatina, succo di frutta. Tinture a base di erbe molto utili di piante medicinali - ortica, rosa selvatica, mirtillo rosso, mirtillo, dente di leone. Al giorno è permesso mangiare solo un uovo sodo, verdura e burro in piccole quantità.

Nella dieta non include:

  • piatti troppo caldi o freddi;
  • brodo di carne, pesce;
  • spezie;
  • cioccolato, gelato;
  • funghi;
  • bevande alcoliche

È molto importante ricordare che tutti i piatti dovrebbero essere bolliti o al vapore. Ma è severamente vietato aggiungere varie spezie e salinità a loro. Un risultato positivo della profilassi può essere previsto solo se rifiuti spuntini, cibi grassi, alcool.

http://ponosov.net/simptomy-bolezni-podzheludochnoj-zhelezy-u-zhenshhin.html

Segni di malattie pancreatiche nelle donne

Il pancreas è l'organo principale del sistema digestivo, in quanto è responsabile della sintesi degli enzimi necessari per la disgregazione e l'assimilazione del cibo. Tuttavia, è spesso esposta a fattori negativi, in conseguenza del quale il suo lavoro viene disturbato e varie malattie iniziano a svilupparsi. I sintomi della malattia pancreatica nelle donne sono quasi gli stessi dei segni delle patologie di questo organo negli uomini. Al fine di individuarli e iniziare il trattamento in modo tempestivo, è necessario sapere esattamente dove si trova il pancreas, come fa male e quali sintomi aggiuntivi si verificano durante la sua infiammazione.

La posizione del pancreas

Il pancreas ha una forma allungata e il suo aspetto ricorda una lumaca o un verme arrotolato. La sua parte principale (il corpo) si trova dietro la parete posteriore dello stomaco, mentre la parte della coda va sotto l'ipocondrio sinistro ed è adiacente alla milza. La testa della ghiandola si trova sul lato destro ed è collegata dai dotti escretori del duodeno attraverso i quali viene rilasciato il succo pancreatico.

Data questa posizione del corpo, possiamo dire che si trova su quasi tutti i lati della parte superiore dell'addome. Il dolore che si verifica quando è infiammato può verificarsi sia a destra che a sinistra e nel mezzo. E se teniamo conto del fatto che ci sono altri organi vicino al pancreas, la loro infiammazione è spesso percepita anche come un pancreas malato. Per fare una diagnosi accurata, non è sufficiente conoscere tutti i sintomi della malattia pancreatica. È anche necessario sottoporsi a un esame completo, che comprende ultrasuoni, TC e risonanza magnetica. Questi metodi diagnostici permettono non solo di identificare la malattia, ma anche di dare una valutazione completa dello stato del pancreas e degli organi adiacenti.

Perché si sviluppano le malattie del pancreas?

A causa del carico costante e della mancanza di riposo, l'infiammazione inizia a svilupparsi nelle cellule della ghiandola. A sua volta, porta al gonfiore del parenchima. Il tessuto pancreatico ingrandito comprime i dotti escretori, che sono molti all'interno di esso. Il succo pancreatico non può passare attraverso i dotti ristretti e inizia a ristagnare all'interno della ghiandola, innescando un processo di auto-digestione (gli enzimi digestivi iniziano a "mangiare" le cellule pancreatiche). Poi si sviluppa la necrosi (morte tessutale) e si verifica una disfunzione pancreatica.

Tuttavia, va detto che tali disturbi provocano non solo prodotti "nocivi" e "pesanti" per la ghiandola, ma anche altri fattori, tra cui:

  • farmaci a lungo termine (questa è la principale causa di infiammazione del pancreas nelle donne, poiché la maggior parte di essi assume anticoncezionali, e lo fanno continuamente e per diversi anni);
  • abuso di alcol;
  • il fumo;
  • stress frequente;
  • stanchezza fisica ed emotiva;
  • altre malattie del tratto digestivo (ulcera gastrica, gastrite, malattia del calcoli biliari, ecc.).

Sintomi primari di infiammazione

L'infiammazione del parenchima del pancreas in medicina si chiama pancreatite. I medici hanno da tempo stabilito i primi segni dello sviluppo di questa malattia, a cui molte persone non prestano nemmeno attenzione. E invano, poiché è nelle fasi iniziali della pancreatite che ci sono alte probabilità di preservare la funzionalità della ghiandola.

Il sintomo più importante dell'infiammazione pancreatica è il dolore addominale, che molte donne associano allo sviluppo di malattie ginecologiche. Ma controllarlo è facile. Le malattie del pancreas nelle donne hanno una caratteristica. Se si prende una posizione orizzontale e si preme le ginocchia verso lo stomaco, la sindrome del dolore non diminuisce, come di solito accade con i disturbi ginecologici, ma, al contrario, aumenta. Il sollievo dallo stato si avverte solo in una posizione semi-piegata seduta con una bottiglia di acqua calda attaccata all'addome superiore.

Il dolore può essere sia acuto e crampi, sia un carattere lamentoso. Nel primo caso, si verifica sullo sfondo dello sviluppo della pancreatite acuta, appare completamente improvvisamente ed è accompagnato da una serie di altri sintomi (su di essi un po 'più tardi). E nel secondo caso stiamo parlando dello sviluppo della pancreatite cronica, in cui i segni di una terza parte della malattia possono essere completamente assenti o si verificano, sostituendosi l'un l'altro.

All'inizio del suo sviluppo, la pancreatite cronica può manifestarsi:

  • cambiamenti nelle preferenze di gusto (c'è un'avversione agli alimenti grassi e fritti);
  • bruciore di stomaco che si verifica immediatamente dopo aver mangiato;
  • nausea intermittente (il vomito è estremamente raro in questo caso);
  • costipazione;
  • la presenza nelle masse fecali di pezzi di cibo non digerito;
  • diminuzione dell'appetito e, di conseguenza, diminuzione del peso corporeo.

Parlando di quali segni di malattia pancreatica possono ancora verificarsi nelle donne, si deve anche notare che quando si osserva spesso pancreatite aumento dei livelli di zucchero nel sangue. Questo fenomeno è causato da una carenza nel corpo di insulina, che è responsabile per la rottura e l'assorbimento dei carboidrati. Questo ormone è prodotto da cellule endocrine pancreatiche e, se sono sottoposte a infiammazione su larga scala, sussiste un rischio elevato di sviluppare il diabete, di cui è impossibile liberarsi.

Segni di infiammazione acuta

Come già accennato, le malattie del pancreas nelle donne danno gli stessi sintomi che negli uomini. Pertanto, nel caso di infiammazione acuta di questo organo, emerge un quadro clinico classico che include:

  • dolore al cingolo cramping, che è localizzato nella regione epigastrica e dà nella parte bassa della schiena, la parete anteriore del peritoneo, dello stomaco, delle scapole e dello sterno;
  • grave nausea;
  • vomito, dopo di che non c'è sollievo;
  • la debolezza;
  • ittero meccanico (marcato sulla sclera dell'occhio);
  • aumento della temperatura

Va notato che la pancreatite acuta inizia a svilupparsi completamente improvvisamente e ha lo stesso quadro clinico della pancreatite cronica nel periodo di esacerbazione.

I sintomi di altre malattie del pancreas nelle donne

La pancreatite non è una malattia primaria del pancreas, che è spesso rilevata nelle donne. Questo corpo può anche essere esposto ad altri disturbi, che hanno anche i loro sintomi. Un esempio di questo è il cancro del pancreas. Nella fase iniziale del suo sviluppo, non dà alcun sintomo - non c'è dolore, e la condizione generale del paziente rimane stabile.

Tuttavia, quando il cancro ha già metastatizzato, le condizioni della persona si deteriorano drammaticamente. Compaiono dolori intollerabili che non vengono eliminati con l'aiuto di farmaci, il vomito spesso si apre, c'è una forte perdita di peso, ecc.

Molto spesso, il cancro colpisce la testa del pancreas, che provoca un aumento significativo della cistifellea (questo si percepisce facilmente in posizione supina). La parte posteriore della ghiandola e il suo corpo raramente colpisce il cancro (nel 20% dei casi), tuttavia, con questa localizzazione della malattia, i primi sintomi compaiono molto prima - anche prima delle metastasi. Il paziente ha dolore doloroso nella regione epigastrica, dando alla regione lombare. E solo quando compaiono metastasi, compaiono altri sintomi caratteristici dei disturbi dell'apparato digerente (diarrea / stitichezza, nausea, vomito, bruciore di stomaco, ecc.).

Il cancro è una malattia pericolosa, il cui sviluppo nel 90% dei casi è fatale. Questo accade perché all'inizio del suo verificarsi, non dà quasi mai sintomi e una persona, non conoscendo il suo problema, non esegue alcun trattamento. E quando compaiono i primi segni e il paziente si rivolge al medico, sfortunatamente, è già troppo tardi.

C'è un'altra malattia che viene spesso diagnosticata anche nelle donne - una cisti pancreatica. È una neoplasia benigna sotto forma di una borsa con un guscio denso, all'interno del quale c'è un liquido. Una cisti può formarsi su qualsiasi parte dell'organo (testa, corpo, coda) e, come il cancro, non dà sintomi nelle fasi iniziali del suo sviluppo.

I primi segni di cisti pancreatici si verificano nel momento in cui il tumore cresce a grandi dimensioni e comincia a spremere gli organi vicini, interrompendo la loro funzionalità. A questo proposito, le donne con lo sviluppo di questa malattia possono manifestare i seguenti sintomi:

  • dolore nell'ipocondrio sinistro o destro;
  • nausea e vomito;
  • la debolezza;
  • mancanza di appetito;
  • eruttazione, dopo di che il gusto dell'amarezza rimane nella bocca;
  • sensazione di pesantezza nello stomaco.

Il pericolo di una cisti pancreatica non sta nei suoi sintomi, ma nelle complicazioni a cui può condurre. Tra questi ci sono:

  • ascessi;
  • rottura della cisti;
  • emorragia interna.

Non meno comune malattia del pancreas è la necrosi pancreatica. Il suo sviluppo di solito si verifica sullo sfondo della pancreatite cronica. È caratterizzato da dolori di herpes che si verificano nella regione epigastrica e danno alla spalla sinistra. Questo apre vomito, marcata instabilità della sedia e aumento della frequenza cardiaca.

Con lo sviluppo della necrosi pancreatica, il pancreas perde la sua capacità di proteggere le sue cellule dall'azione degli enzimi, che produce anche. Di conseguenza, si osserva una morte cellulare su larga scala e inizia a svilupparsi la necrosi.

In altre parole, con questa malattia, il pancreas comincia a distruggere se stesso. L'apertura del vomito porta alla disidratazione del corpo e l'aumento della formazione di gas causa gonfiore addominale.

Con lo sviluppo della necrosi pancreatica aumenta significativamente il rischio di infiltrazione infiammatoria, che è visibile attraverso la pelle dopo 1-2 giorni. Questa condizione causa shock, ascessi, fibrosi e altre complicazioni in una persona, che sono spesso fatali. Pertanto, è importante determinare lo sviluppo della necrosi pancreatica in modo tempestivo e cercare immediatamente un aiuto medico.

La fibrosi cistica è anche pericolosa, che colpisce anche il pancreas ed è una malattia genetica. È caratterizzato dalla formazione di numerose cisti all'interno del pancreas, dell'intestino e del tratto respiratorio. Durante il suo sviluppo, c'è una violazione della funzione esocrina della ghiandola e il consolidamento dei suoi tessuti.

La fibrosi cistica inizia a svilupparsi nel primo anno di vita di un bambino e progredisce costantemente. Sospenderlo è molto difficile e, sfortunatamente, porta quasi sempre alla morte. I principali segni del suo sviluppo sono:

  • feci fetide;
  • ritardo dello sviluppo;
  • mancanza di peso;
  • tosse secca;
  • gonfiore;
  • sudare troppo salato.

Ci sono molte malattie del pancreas e hanno tutti i loro sintomi. E poiché la maggior parte di loro diventa la causa della morte, con la minima violazione del sistema digestivo e con il verificarsi di dolore nella regione epigastrica, devi immediatamente andare all'ospedale. Ricorda che, indipendentemente dal fatto che tu sia una donna o un uomo, prima vengono identificati i problemi pancreatici e vengono adottate misure per risolverli, minori sono i rischi di conseguenze negative sul loro background.

http://podjeludochnaya.ru/diagnostika/priznaki-zabolevaniy-zhenshchin

Pubblicazioni Di Pancreatite