Costipazione durante la gravidanza - 8 modi per liberarsi dalla stitichezza

La stitichezza è una disfunzione delle funzioni del tratto intestinale, che è espressa da:

  1. nei lunghi intervalli tra i processi di defecazione, se confrontiamo questi periodi prima della gravidanza;
  2. nelle difficoltà che si presentano durante lo svuotamento (anche se viene mantenuta la normale frequenza delle feci);
  3. in ripetute sensazioni periodiche di rilascio incompleto dell'intestino.

Durante tale complicazione, la quantità di feci secrete dall'intestino diminuisce e la sua densità cambia (si indurisce, la sua struttura assomiglia a una pietra). Spesso, quando è stitico, devi ferire, sentire dolore e disagio nello stomaco.

Qual è la causa della stitichezza nelle donne in gravidanza

La stitichezza durante la gravidanza è associata al prolasso uterino, un cambiamento nella posizione della posizione (spostamento) dell'intestino. Tra le circostanze che causano stitichezza durante la gravidanza, la natura psicologica - la paura di danneggiare il bambino con un prolungato movimento intestinale complicato. Inoltre, l'inosservanza della corretta alimentazione e del cibo spazzatura porta anche a questo problema. La stitichezza nelle donne incinte si dividono in due tipi: alimentare e meccanico.

Le condizioni per il verificarsi della stitichezza alimentare possono essere:

  • una diminuzione improvvisa intraintestinale della quantità di acqua;
  • ridurre la quantità di cibo e liquidi nel corpo;
  • Gli alimenti prevalenti nel menu includono fibre insufficienti.

Le cause della stitichezza meccanica possono essere:

  1. La stitichezza meccanica si verifica a causa di una violazione o cessazione del movimento delle feci nell'intestino tenue o crasso.
  2. Spesso, la struttura delle feci e il suo passaggio sono influenzati da varie malattie (insufficienza renale, diabete, emorroidi) e dall'assunzione di determinati farmaci.

Cause di stitichezza in vari periodi della gravidanza

La stitichezza nelle donne in gravidanza è innescata da molti fattori. Questa è una ristrutturazione del contesto ormonale generale, un aumento delle dimensioni dell'utero e uno spostamento funzionale dell'intestino dovuto alla pressione fetale. Spesso, la ragione del ritardo nelle feci è una ragione puramente psicologica, quando una donna interessante ha paura di un forte sforzo durante la defecazione per non causare danni al figlio. Inoltre, la preoccupazione per il possibile verificarsi di emorroidi interferisce con il normale svuotamento.

La stitichezza durante la gravidanza precoce è provocata da tali ragioni:

  • conseguenze di malattie sistemiche;
  • una diminuzione della secrezione gastrica e una riduzione della sua capacità di evacuazione;
  • una maggiore produzione di progesterone da parte dell'organismo, che riduce l'intensità della motilità intestinale.

La stitichezza durante la gravidanza in 2 e 3 trimestri si verificano per un certo numero di tali motivi:

  1. Trasformazioni che si verificano a livello ormonale e aumento della produzione di progesterone da parte dell'organismo, contribuendo ad una diminuzione del tono muscolare del tratto intestinale, che causa la sua ipotensione.
  2. La mancanza di un menù quotidiano di fibra dura contenuto in verdure, frutta e cereali. Ciò include anche i cambiamenti nelle preferenze di gusto, in cui, ad esempio, i verdi o altri prodotti alimentari necessari sembrano essere per la signora insipidi o, in generale, sgradevoli nel gusto.
  3. Uso insufficiente dell'acqua a causa del timore di un possibile gonfiore delle gambe.
  4. Sovraccarico emotivo, che durante la gravidanza è vissuto da quasi tutte le donne, contribuisce a una diminuzione della motilità intestinale. La paura della nascita imminente e i cambiamenti a livello psico-emotivo sono un prerequisito per l'insorgenza di eziologia neurogenica costipazione.
  5. La mancanza di attività fisica, specialmente nel 3 ° trimestre di gravidanza e con la minaccia di aborto, a volte una donna deve rispettare il riposo a letto forzato, porta all'atonia intestinale.
  6. L'accettazione di alcune vitamine e microelementi, che a volte sono raccomandate per le donne incinte, è abbastanza capace di provocare una diminuzione della peristalsi dell'intestino crasso.
  7. Un aumento significativo della dimensione dell'utero nei periodi successivi e un cambiamento nella posizione di qualsiasi loop intestinale può offuscare la sensazione della voglia di defecare.
  8. Aumento delle manifestazioni di malattie croniche del tratto gastrointestinale, se osservate prima della gravidanza.

I principali segni di stitichezza durante la gravidanza

  • incapacità di svuotare correttamente più di 3 giorni;
  • ridurre il numero di movimenti intestinali;
  • dolore addominale;
  • irritazione nella zona dell'ano;
  • sensazione di bruciore nel retto;
  • feci ripide e quasi sassose;
  • impurità del sangue nelle feci;
  • una percentuale molto piccola di feci escreta dal corpo;
  • l'intestino non è completamente svuotato;
  • amarezza e nausea;
  • brontolio nell'addome e flatulenza.

Come trattare la stitichezza durante la gravidanza

Gli effetti collaterali di quasi tutti i farmaci, la loro capacità di penetrare la barriera placentare, il disagio nel benessere sono i motivi che rendono impossibile applicare i metodi più tradizionali di guarigione. Considera alcune delle cure più innocue per la stitichezza, sia con la medicina tradizionale che con i rimedi casalinghi.

Cosa possono fare le donne in gravidanza dalla stitichezza: le droghe

Gli effetti sul corpo di quasi tutti i mezzi per facilitare la defecazione, sono di migliorare la motilità intestinale. Il trattamento della stitichezza durante la gravidanza con lassativi viene utilizzato se l'aggiustamento della nutrizione e dello stile di vita non ha prodotto l'effetto desiderato. Tenendo conto del fatto che la maggior parte dei prodotti farmaceutici sono caratterizzati da gravi effetti collaterali, è solo il medico che è obbligato a prescriverli alla donna incinta e solo dopo aver messo in relazione i benefici del loro uso e il probabile pericolo per il nascituro.

La stitichezza nelle donne in gravidanza può essere trattata con questi farmaci:

  1. Supposte rettali con glicerolo - stimolano il retto e non influenzano l'utero ipertonico.
  2. Duphalac, Prelaks - contengono sostanze a base di lattulosio, trattengono l'acqua nel tratto intestinale, che aiuta ad ammorbidire la massa fecale, attiva la motilità e la funzione di evacuazione dell'intestino.
  3. Microclicsters (Mikrolaks) - il farmaco è caratterizzato dalla rapida comparsa del risultato.
  4. Olio di vaselina - aiuta ad ammorbidire il contenuto intestinale e l'escrezione polmonare.

Rimedi popolari per la stitichezza durante la gravidanza

Indubbiamente, prima di utilizzare uno qualsiasi dei rimedi casalinghi nella lotta contro il disturbo, si dovrebbe consultare il proprio medico, dal momento che non si sa come il corpo di una donna incinta risponderà a qualsiasi farmaco.

I metodi più famosi di trattare la stitichezza che non danneggeranno la futura mamma:

  • Diluire il succo di patata fresca con acqua (1: 1), berla tre volte al giorno, 1/4 di tazza prima dei pasti.
  • Da 1 kg di succo di sorba rosso, aggiungere 600 g di zucchero, mescolare. Bere due volte al giorno per un quarto di tazza. Tenere il succo dovrebbe essere in un luogo freddo.
  • 1 cucchiaino di semi di lino infornare acqua bollente (200 ml). Insisti poche ore, bevi di notte, senza prima filtrare i semi.

Dovrei consultare un medico

La stitichezza durante la gravidanza non è qualcosa che dovrebbe essere trattato alla leggera. Le sostanze nocive che si formano durante la stitichezza nell'intestino crasso possono causare gravi danni al bambino e il benessere della donna incinta. Gli effetti frequenti della costipazione possono, a loro volta, provocare ipertonicità dell'utero, che può portare a aborto spontaneo.

La stitichezza nelle donne in gravidanza può portare ad anomalie della microflora intestinale e contribuire all'aumentata proliferazione dei batteri. Come risultato della stipsi a lungo termine, i batteri patogeni entrano liberamente nel sistema urinario dall'intestino. Dopo qualche tempo, saranno in grado di sottoporre i genitali all'infezione e anche di diventare la causa principale della colpite.

Inoltre, la stitichezza durante la gravidanza nel primo trimestre aggrava il rischio di complicanze purulento-settiche in futuro. Ad esempio, la possibilità di endometrite post-partum o emorroidi aumenta durante la gravidanza, la minaccia di un parto prematuro viene esacerbata.

Quali alimenti dovrebbero essere consumati

Dal momento che la terapia della costipazione inizia con attività non di natura medica, è prima di tutto necessario includere una stretta aderenza ad una determinata dieta. È necessario includere nel menu di tutti i giorni più prodotti con un contenuto massimo di elementi di zavorra, ad esempio la crusca di frumento. Inoltre, l'uso di kefir, prugne, albicocche secche nel cibo aiuta a ridurre i ritardi delle feci.

Regole per nutrire una donna incinta con costipazione:

  1. L'obiettivo principale per risolvere il problema del regolare movimento intestinale nelle donne in gravidanza è quello di formare il giusto sistema nutrizionale, a cui deve aderire.
  2. È estremamente importante scegliere la dieta giusta, tenendo conto del tipo di patologia della peristalsi intestinale. Dovrebbe anche prendere in considerazione il rischio di allergie alimentari a qualsiasi prodotto.
  3. La preparazione dei pasti dovrebbe essere al vapore o al forno, escludere i cibi fritti dalla dieta.
  4. Si consiglia di mangiare piccole porzioni, sedersi al tavolo per un pasto almeno 5 volte al giorno. L'intervallo tra il prossimo pasto dovrebbe essere un massimo di quattro ore.
  5. Da cibi fritti, aspic, gelatina, gelatina dovrà astenersi, in quanto inibiscono la motilità intestinale, che causa problemi con la sedia.
  6. Certo, dovresti diversificare la tua dieta quotidiana con frutta e verdura fresca.
  7. Durante il giorno, il corpo ha bisogno di fino a 2 litri di acqua - questo è necessario per garantire che la polpa del cibo si adatti meglio al suo scopo assorbente. Gli effetti lassativi sul corpo sono caratterizzati da acque minerali con mineralizzazione media o alta, acqua con ioni magnesio e solfati. L'acqua minerale da tavola dovrebbe essere leggermente calda, l'opzione del suo uso - da 2 a 3 volte al giorno per 0,5 tazze.

Gli alimenti che devono essere rimossi dalla loro dieta o ridurre il loro consumo, in quanto provocano la comparsa di flatulenza:

  • piatti con legumi, cavoli, spinaci e acetosella;
  • succhi di mela e uva;
  • verdure, compresi gli oli essenziali - è ravanello, cipolla, ravanello, aglio;
  • cioccolato, dolciumi;
  • pasta frolla, pane bianco fatto con farina di prima scelta, pasta;
  • sono esclusi i ricchi brodi di carne, i funghi, le carni grasse, i piatti speziati con un alto contenuto di vari condimenti e spezie, noci, formaggi a pasta dura, carni affumicate e cibi in scatola.

E qualche altra informazione.

La stitichezza durante la gravidanza è del tutto possibile prevenire con l'esecuzione di appuntamenti leggeri e semplici di specialisti-gastroenterologi:

  1. È necessario assumere porzioni salutari in piccole porzioni e assumere cibo frazionato, non limitarsi all'acqua potabile nelle sue varie forme. Il menu deve includere prodotti alimentari che hanno un effetto lassativo sul tratto intestinale.
  2. Se non ci sono controindicazioni, allora una donna incinta è indubbiamente importante per il normale funzionamento di tutto il corpo, attività fisica fattibile. Passeggiate consigliate, nuoto in estate nello stagno aperto, e in inverno in piscina, un allenamento fisico speciale per le donne incinte aiuterà indubbiamente la futura mamma a migliorare il lavoro del suo intestino. Dopo tutto, il movimento stimola la peristalsi intestinale, ma prima di iniziare questi esercizi mobili, progettati appositamente per le donne incinte, è necessario consultare un ginecologo.
  3. L'uso incontrollato di farmaci può solo alleviare la condizione di una donna per la prima volta, ma non rimuove la causa alla radice della malattia, quindi l'automedicazione è pericolosa di per sé, e specialmente per la futura gestante.
  4. Quindi, per il lavoro sano del tratto intestinale, sono necessari cambiamenti nella dieta, attività fisica fattibile e la normalizzazione dello stato emotivo di una donna.
http://babyrebenok.ru/zapor-pri-beremennosti-8-sposobov-kak-izbavitsya-ot-zapora

Cosa fare con la stitichezza durante la gravidanza nei primi e nei tardivi periodi

Violazione della defecazione - un problema che affligge circa il 75% delle donne incinte nei primi e specialmente nei periodi tardivi. La stitichezza durante la gravidanza può verificarsi sia sporadicamente che persistere per tutto il periodo della gravidanza. Inoltre, la gravità delle difficoltà nello svuotamento dell'intestino può essere diversa: dalle feci irregolari alla necessità di assumere lassativi.

Cause dello sgabello irregolare nelle donne incinte

Durante la gravidanza, il corpo della donna subisce enormi cambiamenti: tutti i sistemi di supporto vitale sono adattati al portamento del feto. Tale ristrutturazione globale in combinazione con alcuni fattori esterni e provoca la comparsa di stitichezza nelle donne in gravidanza, vale a dire:

  • Un forte aumento del progesterone - una quantità eccessiva dell'ormone dannoso per il lavoro dell'intestino, che indebolisce il tono muscolare delle sue pareti e quindi aumenta il rischio di ritenzione di masse fecali al suo interno.
  • Innervazione ridotta (sensibilità) - la causa più comune di stitichezza durante la gravidanza. L'utero e l'intestino sono collegati al sistema nervoso centrale da un plesso nervoso (pelvico) comune. Dal momento del concepimento, la sensibilità dei recettori uterini (compresi i recettori intestinali) agli stimoli esterni è significativamente ridotta al fine di preservare la gravidanza. Pertanto, i soliti stimolanti della sua attività cessano anche di agire sulle pareti intestinali, la peristalsi diminuisce e sorgono problemi con l'atto della defecazione.
  • Un utero allargato - nelle ultime fasi della gravidanza, l'organo in crescita comincia a comprimere fortemente l'intestino, lo sposta, provocando così una costipazione cronica.
  • Una diminuzione dell'attività motoria diventa anche una frequente causa di stitichezza nelle donne in gravidanza, poiché una seduta permanente porta a ristagni di sangue nelle arterie inferiori, scarsa circolazione intestinale e compromissione della funzione motoria.
  • Malnutrizione: le preferenze di gusto della maggior parte delle donne incinte variano notevolmente. Molto spesso nella dieta quotidiana ci sono cibi incompatibili che interrompono il normale funzionamento del sistema digestivo nel suo insieme.
  • L'uso insufficiente di acqua potabile pulita è spesso una misura necessaria per alleviare la condizione di una donna con grave tossiemia ed edema, ma che influisce negativamente sul lavoro dell'intestino.
  • Condizioni psicologiche - l'ansia, l'irritabilità e le sensazioni di una donna incinta possono provocare una stitichezza neurogena.
  • L'uso di vitamine e droghe con un alto contenuto di calcio - in questo caso, la stitichezza nelle donne in gravidanza si presenta come un effetto collaterale sullo sfondo dei mezzi presi. L'attività intestinale normale di solito riprende rapidamente dopo l'interruzione del farmaco.
  • Disturbi endocrini (ipotiroidismo) - una diminuzione della funzione della ghiandola tiroide provoca disturbi nella condizione fisica generale (letargia, debolezza, apatia), in cui viene ridotta l'attività di tutti i sistemi e gli organi.

Segni di defecazione compromessa

Per ragioni mediche, la defecazione, che si verifica da tre volte al giorno a tre volte alla settimana, è considerata la norma, tutto dipende dalle caratteristiche individuali dell'organismo. La stitichezza durante la gravidanza può essere diagnosticata con le seguenti caratteristiche:

  • mancanza di feci per tre o più giorni;
  • forte tensione: più spesso che con ogni secondo movimento intestinale;
  • feci dure sotto forma di grumi densi;
  • brontolio e gonfiore nell'addome;
  • in rari casi, vi è una sensazione di bruciore nella regione del retto, a causa del suo danno da masse fecali dense e secche;
  • feci con striature di sangue, dolore durante un atto di defecazione;
  • leggero dolore prima di spingere a svuotare l'intestino;
  • sensazione di svuotamento incompleto dell'intestino dopo un atto di defecazione;
  • sensazione di blocco durante le feci;
  • la necessità di stimolare l'ano per liberare le masse fecali dall'intestino.

Caratteristiche del trattamento

Nel trattamento della stitichezza durante la gravidanza, è necessario eliminare con competenza e delicatezza la causa stessa della difficoltà nella defecazione. I modi principali per sbarazzarsi della costipazione si basano sulla normalizzazione della nutrizione di una donna incinta, sulla correzione dello stile di vita, sull'assunzione di lassativi e sull'uso della terapia, compresi i rimedi popolari.

Dieta e dieta

Quando la stitichezza durante la gravidanza dovrebbe osservare una dieta e un menu speciali. Il cibo deve essere assunto in modo frazionario: in piccole porzioni 5-6 volte al giorno, allo stesso tempo. Tra un pasto e l'altro, puoi mangiare frutta fresca, latticini. Ciò consentirà di normalizzare il livello di sostanze necessarie nell'intestino per la sua purificazione.

Si consiglia di rispettare il seguente menu:

  1. Colazione: insalata di verdure fresche, condite con olio vegetale o di oliva. Omelette, al vapore, tè non forte.
  2. Pranzo: mela fresca, tè o un bicchiere di acqua minerale.
  3. Pranzo: zuppa di verdure, zuppa di barbabietola con panna acida. Carne magra (non più di 100 g). Composta di frutta secca
  4. Pranzo: decotto di rosa selvatica, camomilla o tè verde con cracker.
  5. Cena: pesce bollito con verdure o purè di patate, ricotta o dolci con ricotta, tè.
  6. Durante la stitichezza durante la gravidanza è molto utile bere un bicchiere di kefir, ryazhenka o neve prima di andare a dormire.

Prodotti consigliati:

  • frutta e verdura fresca;
  • frutta secca: prugne, albicocche secche;
  • crusca di frumento (possono essere consumati nella sua forma pura, aggiunti ai piatti principali);
  • cereali: grano saraceno, orzo, orzo;
  • pane fatto da crusca o grano schiacciato;
  • prodotti a base di latte fermentato;
  • acqua minerale non gassata;
  • succhi di verdura

Non è consigliabile inserire gelatina, gelatine fredde, gelatine, legumi, piatti fritti nel menu. Rallentano la peristalsi intestinale e provocano una maggiore formazione di gas. Con cautela e in quantità limitata, puoi mangiare dolci, bere caffè e tè nero forte.

Correzione dello stile di vita

La mancanza di mobilità di una donna incinta, sta diventando anche una frequente causa di violazione dei processi di normali movimenti intestinali. In questo caso, è auspicabile eseguire a casa una serie di esercizi per la terapia fisica per le future mamme, andare a nuotare, camminare di più e camminare all'aria aperta. Se il lavoro della futura gestante è associato a una lunga seduta in una posizione, dovresti assolutamente fare pause di 15 minuti ogni ora per impedire agli arti di fuoriuscire e ristagnare il sangue nell'area dell'anca.

farmaci

Forte costipazione durante la gravidanza - cosa fare quando la dieta e l'esercizio fisico non hanno portato i risultati desiderati? In questo caso, possono essere usati i lassativi. Ma tutti i farmaci che eliminano le violazioni della defecazione durante questo periodo dovrebbero essere assunti solo dopo aver consultato uno specialista, poiché quasi tutti hanno un sacco di effetti collaterali.

Il gruppo di farmaci sicuri per una donna incinta e il feto comprende i seguenti prodotti:

  • Supposte rettali a base di glicerolo - hanno un leggero effetto irritante sui recettori del retto, non aumentano il tono dei muscoli dell'utero.
  • Fayberlex - un farmaco fatto sulla base di sicurezza per enzimi e acidi grassi gravidi. Normalizza il lavoro dell'intero tratto digestivo e influenza delicatamente la mucosa delle pareti intestinali, senza irritarle. Si consiglia l'uso di Fayberlex contro la stitichezza durante la gravidanza, occasionalmente derivante da disturbi alimentari. Il farmaco ha un lieve effetto. L'effetto si verifica dopo 5-7 giorni di uso regolare.
  • Duphalac, Mukofalk, Forlax: farmaci morbidi e a lunga durata d'azione. L'effetto si verifica dopo 1-2 giorni dall'assunzione dei fondi. Sono assolutamente sicuri per la salute della futura mamma e del feto, non sono assorbiti nella parete intestinale e non hanno alcun effetto sul tono muscolare dell'utero.
  • Mikrolaks - microclittori sulla base del petrolio, ha un effetto rapido.
  • L'olio di vaselina - è usato all'interno. Raggiungere l'intestino, è uniformemente distribuito sulla superficie delle sue pareti, ammorbidisce le masse fecali solide e facilita il loro avanzamento verso l'ano.

Se la stitichezza è scatenata dallo stato psico-emotivo di una donna incinta, quindi per risolvere il problema, l'uso di droghe non sarà sufficiente. In questo caso è necessario l'aiuto di uno psicoterapeuta.

La stitichezza durante la gravidanza è severamente vietata eliminare con l'aiuto di clisteri di pulizia ordinari, anche sulla base di acqua normale. Questo metodo non solo limita rapidamente l'intestino delle masse fecali, ma attiva anche l'attività muscolare dell'utero, che può portare a un aborto spontaneo.

Rimedi popolari

Le prescrizioni per la medicina tradizionale, così come i farmaci, per il trattamento della stitichezza durante la gravidanza dovrebbero essere utilizzate solo con il permesso del medico curante. Ciò è spiegato dal fatto che molte erbe possono avere un effetto negativo sul tono dei muscoli uterini e sulla condizione del bambino nel grembo materno.

I più efficaci e sicuri sono:

  1. Decotto di prugne secche - 200 g di prugne e 100 g di fiocchi d'avena versare 2 litri di acqua fredda. Gli ingredienti sono portati a ebollizione e bollono sul fuoco più debole per mezz'ora. La massa finita viene filtrata attraverso una garza, raffreddata e conservata in frigorifero. Prendi 1 cucchiaio. prima di coricarsi fino a quando lo sgabello è normale.
  2. Una miscela di frutta secca - le prugne secche, le albicocche secche e l'uvetta vengono prese in uguali quantità, lavate e schiacciate in un frullatore in una purea. La massa risultante viene mescolata con miele (300 g di una miscela di 2 cucchiai da tavola a L. miele). Di notte, prendi 2 cucchiaini. massa finita, acqua potabile per completare la normalizzazione dell'attività intestinale.
  3. È molto utile per la stitichezza durante la gravidanza da bere ogni mattina a stomaco vuoto 1. acqua fredda - non solo supporta il normale lavoro dello stomaco, ma migliora anche la motilità intestinale, ammorbidisce le feci. L'acqua fredda non irrita la mucosa della parete intestinale e non ha alcun effetto sul tono muscolare dell'utero.
  4. Un bicchiere di kefir con 1 cucchiaio. l. l'olio vegetale aiuta anche a normalizzare l'attività intestinale ed eliminare la stitichezza.

Le donne incinte non possono mangiare all'interno di preparati a base di erbe, che contengono tali erbe come la senna, lo zoster, il rabarbaro e l'olivello spinoso.

Le donne incinte possono usare il sapone durante la stitichezza? Leggi qui

prevenzione

Le misure preventive contro la stitichezza durante la gravidanza includono:

  • una dieta corretta ed equilibrata, che deve includere il primo e il secondo, al vapore, una quantità sufficiente di liquido;
  • uno stile di vita attivo, che implica una piacevole passeggiata all'aria aperta, una serie di esercizi per la terapia fisica, destinati alle donne in gravidanza (in assenza di controindicazioni);
  • stato psico-emotivo equilibrato.

La stitichezza durante la gravidanza non può causare gravi danni al nascituro a causa dell'intossicazione del corpo materno con masse fecali. Ma è necessario liberarsi di questo problema in modo tempestivo. Ciò migliorerà la qualità della vita di una donna incinta, oltre a eliminare il rischio di perdita di emorroidi e formazione di ragadi anali durante forti tensioni. La violazione della defecazione, che causa forti tensioni, può provocare parto prematuro nelle ultime fasi della gravidanza.

http://gemor.guru/zapor/chto-delat-pri-zapore-u-beremennyh.html

Stitichezza durante la gravidanza: cause, metodi di trattamento e prevenzione

Con un problema come la stitichezza durante la gravidanza, quasi ogni donna si affaccia. Questo non è sorprendente, dati i cambiamenti che si verificano nel corpo della futura madre. Risolvere il problema non è affatto difficile come potrebbe sembrare, ma per questo è necessario conoscere le cause esatte del suo verificarsi, così come rispondere prontamente all'apparizione dei primi sintomi.

Da dove viene la stitichezza durante la gravidanza?

L'identificazione tempestiva delle cause aiuterà a sconfiggere la stitichezza durante la gravidanza immediatamente dopo l'insorgenza del problema. Tuttavia, si dovrebbe essere consapevoli del fatto che questi stessi motivi potrebbero differire in modo significativo in date diverse. Ad esempio, nel primo trimestre, le difficoltà nell'andare in bagno possono causare:

  • una forte diminuzione dell'attività fisica associata alla necessità di riposo a letto a causa dell'elevato rischio di aborto;
  • aumento della concentrazione di progesterone nel corpo, che causa la stitichezza atonica durante la gravidanza. Il progesterone rilassa i muscoli dell'intestino, il che porta a difficoltà nell'escrezione delle feci;
  • prendendo complessi vitaminici e alimenti che contengono grandi quantità di potassio e ferro. Questi oligoelementi sono molto utili per le donne durante la gravidanza, ma complicano il processo di defecazione.

A partire dal quarto mese di gravidanza vengono aggiunti nuovi problemi ai suddetti problemi. Sono principalmente associati alla crescita fetale. Porta a uno spostamento degli organi interni e ad una maggiore pressione su di essi. Allo stesso tempo tutti i problemi esistenti con il tubo digerente e l'intestino galleggiano in superficie. Se allo stato normale non possono manifestarsi in alcun modo, allora sotto pressione creano seri problemi.

Un altro motivo per cui la stitichezza si verifica durante la gravidanza nel secondo e terzo trimestre è la mancanza di acqua. Quando si verifica edema forte, la sua quantità è gravemente limitata, che porta a problemi nel lavoro del sistema digestivo.

La tossicosi, che provoca lunghe pause tra i pasti, l'eccesso di cibo e il mancato rispetto della dieta portano anche a conseguenze negative. Ma in questo caso è difficile combattere la patologia, è necessario attendere che il corpo si abitui ai cambiamenti in atto in esso.

La stitichezza durante la gravidanza può provocare stress psicologico. Le sue ragioni sono la ristrutturazione dell'organismo, la paura dei generi futuri e qualsiasi problema in famiglia. Indipendentemente da ciò che queste esperienze si presentano, è meglio proteggere la futura mamma da loro, poiché lo stress influisce negativamente sullo sviluppo del feto. Completa le emozioni calme e positive - questi sono i principali modi per proteggere da eventuali malattie.

Problemi che la stitichezza causa durante la gravidanza

Riconoscere la stitichezza durante la gravidanza nelle prime fasi o al 2-3 ° trimestre non è così difficile. Al verificarsi della malattia indicano non solo problemi con l'andare in bagno, ma i seguenti sintomi:

  • dolore all'addome;
  • nausea persistente;
  • diminuzione della capacità lavorativa, deterioramento dell'umore, ristagno, relazione apatica con tutto ciò che accade intorno;
  • perdita di appetito. Con questo sintomo, la futura mamma ha bisogno di combattere prima, poiché per il normale sviluppo del feto è necessario mangiare bene;
  • la comparsa di dolore nell'ano, la comparsa di crepe piuttosto dolorose. La stitichezza durante la gravidanza può verificarsi proprio a causa di questi problemi.

Sono comuni anche il falso desiderio di avere un movimento intestinale e una sensazione di pienezza nell'intestino. Tutto ciò influisce negativamente sulla condizione della donna incinta e viene trasmessa al nascituro, quindi non vale la pena sottoporsi a un trattamento.

Trattamento farmacologico della stitichezza: stai estremamente attento

Come sbarazzarsi di costipazione durante la gravidanza? La regola principale non è auto-medicare. Alcuni farmaci per le future mamme sono generalmente proibiti, in quanto possono portare a conseguenze imprevedibili. Ad esempio, farmaci come il senadexin o altre compresse a base di foglie di Senna possono causare un aborto.

È meglio consultare un medico che prescriverà uno dei farmaci sicuri elencati di seguito per aiutare a eliminare la stitichezza durante la gravidanza:

  • sciroppo Duphalac. Ha un effetto molto delicato sul corpo, ammorbidisce le feci e contribuisce alla loro delicata eliminazione dal corpo. La presenza di prebiotico rende possibile ripristinare contemporaneamente la normale microflora, per eliminare il verificarsi di problemi in futuro;
  • Microlax. Un altro delicato rimedio per la stitichezza durante la gravidanza, che viene utilizzato per i cosiddetti microcleari. Il suo principale vantaggio è una elevata velocità d'impatto. L'effetto lassativo richiesto appare dopo 10-12 minuti;
  • Candele alla glicerina Rimedio assolutamente sicuro per la stitichezza durante la gravidanza, che dà un effetto eccellente. I suoi componenti non penetrano nel sangue e non creano un rischio per la salute del futuro bambino.

Nonostante il fatto che questi farmaci siano sicuri, il trattamento della stitichezza durante la gravidanza con il loro uso può essere eseguito solo dopo aver consultato un medico. Solo lui sarà in grado di scegliere un farmaco adatto alle caratteristiche del corpo.

Rimedi popolari: usa i doni della natura

Si consiglia di consultare il proprio medico prima di utilizzare qualsiasi ricetta naturale. Molti di loro possono fare a meno delle medicine e alleviare le condizioni della futura madre. Ad esempio, diamo:

  • decotto di farina d'avena, che sono mescolati con barbabietole e prugne finemente tritate;
  • uvetta e albicocche secche. 100 grammi di ciascun ingrediente devono essere schiacciati e mescolati con il miele. Prendi due cucchiaini di notte;
  • rimedi erboristici Aiuteranno se la stitichezza è accompagnata da crampi.

Senza paura, puoi prendere un rimedio per la stitichezza durante la gravidanza, che è usato da tutti, indipendentemente dall'età e dal sesso - acqua calda con miele. Ammorbidisce l'intestino, agisce delicatamente e delicatamente, ma l'effetto dovrebbe essere previsto solo dopo poche ore.

Puoi evitare la stitichezza durante la gravidanza: metodi preventivi

La stitichezza durante la gravidanza può essere prevenuta con successo se vengono prese misure preventive. Il più efficace di questi è la dieta. La nutrizione deve soddisfare pienamente i bisogni del corpo, per garantire la sua protezione contro una varietà di malattie.

È meglio passare alla potenza frazionale. Cioè, prendere il cibo in porzioni relativamente piccole più volte al giorno. Con questo approccio, la stitichezza durante la gravidanza si verifica molto raramente e senza conseguenze gravi. Inoltre, è necessario seguire questi consigli:

    • è desiderabile rimuovere completamente dalla dieta caffè e tè nero forte, pasticcini e pane bianco, banane, altri prodotti che "fissano" lo stomaco, portano alla formazione di gas e causano stitichezza durante la gravidanza;
    • niente grassi e fritti, troppo salati e piccanti. Tuttavia, questo requisito aiuta a prevenire non solo la stitichezza durante la gravidanza, ma anche molte altre malattie;
    • tutti i pasti contenenti una grande quantità di proteine ​​devono essere consumati al mattino in modo che possano essere adeguatamente digeriti;
    • per cena si consiglia di mangiare kefir o altri prodotti caseari, oltre a verdure e frutta. Tutto il resto è cibo pesante, che è meglio lasciare per la prima metà della giornata;
    • È molto importante bere quanto più liquido possibile. Minimo - un litro e mezzo al giorno. Al mattino puoi bere un bicchiere di acqua tiepida con succo di limone, che previene la stitichezza durante la gravidanza;

Il menu può anche includere frutta secca, oli vegetali. Sotto il divieto totale o parziale di una donna incinta, qualsiasi pasta, carne grassa e qualsiasi grasso di origine animale, riso e semola. Inoltre, è molto indesiderabile usare conserve e cibi in scatola, che usano spezie, marinate, qualsiasi cioccolata. È difficile seguire una tale dieta, ma aiuterà a prevenire o eliminare la stitichezza durante la gravidanza, oltre ad avere un effetto benefico sullo sviluppo del feto.

Al fine di non sperimentare la fame mentre si mantiene una dieta, è possibile utilizzare la fibra, che viene venduta in ogni farmacia. Raccomandiamo di mescolarlo con kefir o altri prodotti caseari - questo ti permette di fare uno spuntino più nutriente e salutare.

Per evitare la stitichezza durante la gravidanza, è necessario spostarsi il più possibile. Camminare, campeggiare o rilassarsi in piscina, esercizi mattutini leggeri ed esercizi serali miglioreranno la digestione. Ma prima delle normali passeggiate, non sarebbe male consultare un medico per non rischiare la salute del futuro bambino. Puoi massaggiare, ma evitare una forte pressione sullo stomaco e sull'intestino. La seguente ginnastica aiuta molto:

  • squat liscio. Nei periodi successivi è meglio aggrapparsi a una sedia per ridurre il carico sul corpo;
  • esercizi dalla posizione prona - "bici" e "forbici";
  • tensione e rilassamento dello sfintere;
  • solleva il bacino dalla posizione supina.

Ciascuno degli esercizi deve essere eseguito almeno 10 volte.

Riassumendo, è possibile elencare diverse misure preventive di base che impediscono la stitichezza durante la gravidanza:

  • una dieta compilata con la partecipazione di un professionista qualificato;
  • attività fisica entro i limiti stabiliti per le donne in gravidanza;
  • consumo regolare di liquidi - acqua naturale, decotti e composte di frutta secca, bevande alla frutta, tisane;
  • solo emozioni positive. La stitichezza durante la gravidanza può causare stress nervoso e depressione, derivanti da una varietà di motivi. Pertanto, è meglio escludere queste ragioni in anticipo, se c'è una tale opportunità.

Gli effetti negativi della stitichezza durante la gravidanza

La stitichezza durante la gravidanza può e deve essere trattata. È impossibile ignorare semplicemente il problema in nessun caso, poiché le sue conseguenze possono essere molto spiacevoli:

  • deterioramento delle condizioni generali, nausea, emicrania;
  • avvelenamento delle masse fecali che vengono lentamente eliminate dal corpo;
  • problemi con la cistifellea;
  • aumentando il tono dell'utero;
  • infiammazione del retto e altre malattie intestinali;
  • deterioramento della pelle. Peeling della pelle, flaccidità - questi non sono problemi troppo piacevoli, che sono causati dalla stitichezza durante la gravidanza;
  • impatto negativo sulla crescita e lo sviluppo del feto.

Inoltre, i lassativi per farmaci progettati per curare la stitichezza durante la gravidanza possono creare un grave rischio di aborto, quindi è molto importante non portare la situazione al loro uso. È meglio usare metodi di trattamento preventivo e tradizionale che non causino alcun danno al futuro bambino.

http://med.vesti.ru/articles/beremennost-i-deti/zapory-pri-beremennosti-prichiny-vozniknoveniya-sposoby-lecheniya-i-profilaktiki/

Costipazione durante la gravidanza

Sfortunatamente, ogni donna durante le 40 settimane di gravidanza deve affrontare spiacevoli sorprese. Uno di questi è costipazione. Non solo danno sensazioni spiacevoli, ma sono anche pericolose per una donna in posizione.

I sintomi della stitichezza durante la gravidanza

Per ogni persona, la frequenza dei movimenti intestinali è individuale. Qualche movimento intestinale si verifica 2-3 volte al giorno, e qualcuno - dopo 2 giorni. Questo è considerato normale. Molte persone soffrono di stitichezza, ma le mamme in attesa hanno molte più probabilità di affrontare questo problema.

I principali sintomi della stitichezza durante la gravidanza:
- un cambiamento nella frequenza più bassa dei movimenti intestinali;
- piccola quantità di feci;
- feci secche e dure;
- presenza dopo defecazione di sentimenti di svuotamento incompleto dell'intestino.

Una donna in una posizione può mostrare tutti questi segni o solo alcuni di essi.

Cause di stitichezza durante la gravidanza

I rappresentanti della bella metà dell'umanità, in attesa del bambino, le cause della stitichezza possono essere diversi. Uno di questi è un aumento dei livelli di progesterone nel corpo. Questo ormone ha un effetto rilassante sulla muscolatura intestinale (la sua peristalsi è disturbata, si verifica ipotensione).

La causa della stitichezza durante la gravidanza nelle prime fasi può essere ferro e calcio. Questi sono elementi in traccia utili necessari alle donne in posizione. Medici a volte prescrivono anche farmaci speciali contenenti ferro e calcio.

Le donne incinte non hanno uno stile di vita abbastanza mobile. Alcune persone che sono a rischio di aborto sono a riposo a letto. È una bassa attività fisica che può causare stitichezza.
http://www.baby.ru/blogs/post/481614802-32216313/

Durante la gravidanza, la gestante dovrebbe monitorare la propria dieta. A causa della mancanza di liquidi, il movimento intestinale può essere lento e difficile.

La stitichezza durante la gravidanza può anche verificarsi a causa di malattie della zona anale. Ad esempio, una ragade anale o emorroidi possono causare questo fenomeno spiacevole.
http://www.baby.ru/blogs/post/171280852-32216313/

La gravidanza non è senza stress. Sorgono a causa della fisiologica ristrutturazione del corpo, della paura del parto, dei pensieri sulle imminenti notti insonni e altre preoccupazioni. Le esperienze influenzano negativamente la frequenza dei movimenti intestinali.

Quali sono i costipazione pericolosa durante la gravidanza?

Le donne che non hanno mai sofferto di uno svuotamento lento e difficile potrebbero sperimentare questo quando trasportano un bambino nel primo periodo. Molti di loro sperimentano la stitichezza durante la gravidanza avanzata. Questo fenomeno spiacevole non passa completamente. La stitichezza per la futura madre e il suo bambino non ancora nato sono particolarmente pericolosi.

A causa delle difficoltà con lo svuotamento del corpo di una donna, le sostanze nocive che si formano a seguito della rottura del cibo indugiano. Loro, essendo nell'intestino, sono assorbiti nel sangue attraverso le sue pareti. Ciò può influire negativamente sulla madre e sul feto.

La stitichezza può causare molto disagio. Una donna in una posizione può sentire pesantezza nell'addome, dolore. Tutto ciò può causare esperienze e frustrazioni indesiderate.

Molte donne sono preoccupate per la questione se sia possibile ferire con costipazione durante la gravidanza. Nel periodo di trasporto di un bambino i tentativi non sono desiderabili. Se una donna deve spingere forte e raramente, allora non causerà problemi seri. La stitichezza regolare è pericolosa perché la tensione nei muscoli addominali può causare emorroidi o aborto spontaneo.

La congestione nell'intestino può causare complicanze. Ad esempio, la proctosigmoidite (infiammazione del retto e del colon sigmoideo), la colite secondaria, la paraproctite (infiammazione del tessuto peri-rettale), la ragade anale possono verificarsi a causa della costipazione prolungata.

Prodotti per la stitichezza durante la gravidanza

Non tutte le donne sanno cosa fare con la stitichezza durante la gravidanza. Il cibo gioca un ruolo importante nel loro trattamento. Una donna incinta dovrebbe includere nel suo cibo dietetico, nella composizione di cui ci sono sostanze che promuovono il movimento intestinale. Dovresti anche sapere del cibo, il cui uso può causare stitichezza.
http://www.baby.ru/blogs/post/32365236-32216313/

Promuovere i movimenti intestinali:
- verdure e frutta crude;
- pane nero;
- pane contenente crusca in quantità significative;
- frutta secca (soprattutto prugne);
- grano saraceno, farina d'avena, semole d'orzo;
- carne con una grande quantità di tessuto connettivo.

Questi prodotti della stitichezza durante la gravidanza dovrebbero essere inclusi nel tuo menu.

Le donne incinte che si lamentano di stitichezza e gonfiore dovrebbero limitare il loro consumo o escludere dalla dieta alimenti ricchi di fibre alimentari.

Per evitare la stitichezza, è necessario assicurarsi che l'intestino funzioni correttamente e non abbia problemi di digestione durante l'intera gravidanza. Nella dieta devono essere presenti alimenti ricchi di fibre.

Questi includono:
- qualsiasi tipo di cavolo,
- carota,
- cetrioli,
- pomodori,
- barbabietola,
- zucca,
- pane nero
- prodotti a base di farina di farina nera (o rossa),
- noci,
- prodotti lattiero-caseari con una durata di conservazione fino a 3 giorni,
- zucca,
- fagioli,
- piselli,
- mele,
- arance,
- meloni,
- pesche,
- albicocche,
- prugne,
- fragola.

E hai anche bisogno di bere acqua normale senza gas.

Le verdure possono essere consumate, sia crude e cotte (o al forno), sia condite con olio vegetale.

I frutti possono essere utilizzati sia in forma fresca e in forma cotta, sia in frutta secca, succhi (o composte).

È necessario mangiare spesso donne incinte ma con il chu-bit, 5-6 volte al giorno, in piccole porzioni. È vietato mangiare nella scatola del pane secco.
Prima di ogni pasto, assicurati di bere 1-2 bicchieri di acqua calda senza gas.

Dalla dieta dovrebbero essere esclusi tali alimenti e bevande come:
- tè,
- caffè,
- cacao
- cioccolato
- pane bianco
- farina fatta con farina bianca,
- zuppe mucose,
- semola e prodotti con semola,
- mirtilli.

E anche per escludere cibi grassi e fritti.

È necessario rifiutare i piatti di spinaci, acetosella, cavoli, fagioli, che causano una maggiore formazione di gas.

Se possibile, dovresti escludere alcune delle pietanze in una forma squallida (specialmente la semola e il porridge di riso), sostanze di consistenza viscosa (per esempio minestre magre) dalla tua dieta. Alcune madri incinte non sanno se ci sono costipazioni durante la gravidanza dal cacao e dal forte tè nero e consumano queste bevande. In realtà, dovrebbero essere rimossi dal loro menu, in quanto impediscono solo il movimento intestinale.

Una donna incinta al giorno dovrebbe bere 1,5-2 litri di liquido. Può essere semplice acqua, succhi di frutta, latticini. Va tenuto presente che si può consumare così tanto fluido se non ci sono controindicazioni: malattie cardiache o edema.
http://www.baby.ru/blogs/post/508399784-32216313/

Farmaci per la stitichezza durante la gravidanza

Come sapete, le donne nella posizione di assumere farmaci non sono desiderabili, dal momento che possono influenzare negativamente il feto. Quindi come trattare la stitichezza durante la gravidanza? I preparati devono essere prescritti solo dal medico curante in presenza di indicazioni serie. In nessun caso non è necessario impegnarsi in se stessi. Con le tue azioni puoi solo danneggiare te stesso e il nascituro.

Quasi tutte le pillole per la stitichezza durante la gravidanza sono controindicate. Le sostanze che costituiscono la maggior parte dei farmaci irritano i recettori del colon. Ciò contribuisce al rafforzamento della sua peristalsi. Nelle donne in gravidanza, i farmaci possono causare un aumento del tono dell'utero e della sua contrazione, e il risultato può essere un aborto spontaneo.

I medici possono prescrivere supposte di glicerolo per la stitichezza durante la gravidanza. Essi irritano leggermente i recettori del retto e non influenzano il tono uterino.

Pertanto, l'uso di droghe non è sicuro durante la gravidanza. I farmaci possono causare aborto, anomalie nello sviluppo del feto. Una donna incinta che sogna un bambino sano non dovrebbe prendere medicine senza la prescrizione del medico. Solo uno specialista può determinare se è necessario trattare la stitichezza durante la gravidanza con farmaci o se ne può fare a meno.

Rimedi popolari per la stitichezza durante la gravidanza

Un rimedio popolare buono e sicuro per la stitichezza è un decotto di prugne secche. Per la sua preparazione, è necessario prendere 100 grammi di frutta secca lavata, 100 grammi di fiocchi d'avena e 100 grammi di barbabietole. Mescolare tutti questi ingredienti, immergerli in una casseruola e versare 2 litri di acqua. Prugne, fiocchi d'avena e barbabietole cuociono a fuoco lento per un'ora. Dopo questo, filtrare il brodo e mettere il frigo. Prima di andare a dormire, dovresti bere 1 bicchiere.

Aiuta anche dalla stitichezza durante la gravidanza, le albicocche secche e l'uvetta con miele. Per la preparazione di questa miscela avrà bisogno di frutta secca (100 gr ciascuno) e 2 cucchiai. l. miele. Prugna, albicocche secche e uva passa accuratamente lavate e tritate. Quindi aggiungi il miele e mescola accuratamente. Questo strumento si consiglia di utilizzare prima di coricarsi per 2 cucchiaini., Bevendolo con acqua tiepida.

È buono bere una composta di albicocche secche e prugne secche per costipazione. Ha un lieve effetto lassativo, che è particolarmente importante quando si trasportano le briciole.

ingredienti:
Prugne - 100 g;
Albicocche secche - 150 gr;
Acqua - 2 litri.

preparazione:
Immergere i frutti in acqua calda per 15 minuti.
Scolare l'acqua e sciacquare il frutto.
Metti i frutti al vapore nella padella e riempili con acqua fredda.
Dopo che la composta bolle, ridurre il calore. Far bollire i frutti secchi per 7-10 minuti.
Quindi aggiungere lo zucchero e togliere la padella dal fuoco.
Lasciare riposare la composta per 1 ora sotto il coperchio.
In questa composta puoi aggiungere miele (a piacere), un po 'di succo di limone o un pizzico di cannella / vaniglia (a piacere).

Vale la pena notare che alcuni rimedi popolari per la stitichezza durante la gravidanza sono proibiti (per esempio foglie di senna, rabarbaro, corteccia di olivello spinoso, frutti di Zhoster).

Prevenire la stitichezza durante la gravidanza

Le donne incinte potrebbero non sperimentare la stitichezza se seguono determinate misure preventive.

Prima di tutto, presta attenzione alla tua dieta. La dieta dovrebbe includere alimenti ricchi di fibre. Migliora il processo digestivo. È auspicabile che nel menu del giorno ci fosse un piatto liquido (per esempio, zuppa o borscht). Dalla dieta dovrebbero essere esclusi i prodotti che contribuiscono al verificarsi della stitichezza.

Un'attenzione particolare dovrebbe essere rivolta al regime di bere. Molte donne hanno paura di usare molti liquidi a causa della possibile comparsa di edema. Questo è completamente sbagliato. Una donna incinta dovrebbe bere abbastanza acqua. Gli alimenti salati dovrebbero essere esclusi dal consumo. Questo è necessario in modo che il sale non trattiene l'acqua nel corpo.

Per evitare una grave costipazione durante la gravidanza, dovresti muoverti il ​​più possibile. Le mamme moderne sono sedentarie. Qualcuno ha paura di muoversi ancora una volta, credendo che i movimenti possono danneggiare il bambino, e qualcuno è più occupato a comunicare nei social network.

La mancanza di attività fisica provoca un rallentamento della digestione. Certamente, nella posizione non farai jogging o qualche esercizio difficile, ma non dovresti dimenticare di camminare all'aria aperta, camminare normalmente.

In conclusione, vale la pena notare che l'opzione più ragionevole, grazie alla quale una donna in una posizione può evitare uno svuotamento difficile, è la prevenzione. Se hai ancora a che fare con costipazione all'inizio della gravidanza o in una data successiva, puoi usare i rimedi popolari.

Tuttavia, va tenuto presente che non tutti sono innocui. Non aver paura di visitare il dottore. Può consigliare un rimedio buono e sicuro per la stitichezza durante la gravidanza e, se necessario, prescriverà un farmaco e spiegherà come prenderlo.

_______________________
P.S.: Nonostante fossi a dieta per ber-hs, a 25 settimane ero così saldamente fissato che si formavano delle microfratture, lo sgabello andava con grande dolore e sangue. All'inizio mi sono rivolto al mio G. Mi ha assegnato delle candele a Proktozan. Non l'ho usato, perché le istruzioni dicono: la gravidanza è controindicata. Si è rivolto al Proctologo. Ha prescritto supposte di Hepatrombin-G e una dieta per normalizzare le feci (vedi sopra). Anche se il manuale dice che queste candele possono essere utilizzate già dal primo trimestre, il medico mi ha chiesto di aspettare fino all'inizio del terzo trimestre. L'ho fatto, ho usato la stessa dieta. La dieta mi ha aiutato rapidamente, non mi ha più rafforzato. In modo che le crepe rapidamente guarissero, dopo ogni escursione, in gran parte si lavarono via con acqua fredda e applicarono la crema di Bepanten sulla pelle secca. Le candele non mi sono utili

http://www.baby.ru/blogs/post/508858263-32216313/

Costipazione durante la gravidanza

Durante la gravidanza, circa il 75% delle donne soffre di stitichezza (stitichezza) di gravità variabile. Problemi regolari con la defecazione causano disagio, aumentano le probabilità di varici, emorroidi, parto prematuro.

Al fine di prevenire il decorso cronico e le complicanze, una donna dovrebbe sapere come eliminare la stitichezza durante la gravidanza utilizzando i metodi disponibili.

Sintomi di stitichezza

La frequenza dei movimenti intestinali in ogni individuo, una violazione è considerata come l'evacuazione dall'intestino crasso con una pausa di oltre 48 ore, la difficoltà di far passare le feci con una normale frequenza delle feci.

I principali segni di stitichezza:

  • difficoltà a svuotare il bisogno di sforzo muscolare;
  • uscita di sgabelli stretti;
  • sensazione di pesantezza nella zona intestinale;
  • movimento doloroso delle feci;
  • scarico sanguigno rettale;
  • eccessiva formazione di gas;
  • sensazione di svuotamento incompleto.

Con l'accumulo regolare di intossicazione da feci è possibile, che si manifesta con bruciore di stomaco, irritabilità aumentata, scarso appetito, insonnia. Durante la gravidanza, la stitichezza è spesso accompagnata da eruttazione, dolore inarcato, affaticamento, gonfiore.

Cause di stitichezza

Le donne con peso elevato, IRR, indicazioni per il riposo a letto a causa di gravi gravidanze sono più frequentemente stitiche. Violazione del ritmo della defecazione uso inadeguato di cibi e liquidi ricchi di fibre. I cambiamenti ormonali, l'instabilità emotiva e lo stress possono provocare stitichezza.

Durante la gravidanza, molte persone aumentano l'appetito, mentre l'eccesso di cibo rallenta la digestione, l'evacuazione dei contenuti. Il rischio di costipazione aumenta durante l'assunzione di supplementi di ferro, calcio, antiacidi per il trattamento del bruciore di stomaco.

  • Nel primo trimestre di gravidanza e nelle prime fasi, la principale causa di stitichezza è un alto livello di progesterone, tossicosi e vomito, che provoca la disidratazione.
  • Nel secondo trimestre, l'utero emerge dal pavimento pelvico e preme contro l'intestino, il passaggio delle feci è disturbato.
  • Alla fine della gravidanza, l'attività motoria diminuisce, con conseguente deterioramento della peristalsi. A metà dell'ottavo mese, il feto scende al di sotto, la pressione sul colon aumenta e il transito del contenuto rallenta. Le donne che soffrono di edema bevono meno acqua, con una mancanza di feci liquide si indurisce, ristagna.

La stitichezza può essere considerata un segno presuntivo di gravidanza?

Le donne che non hanno avuto problemi di svuotamento, con un ritardo nelle feci e nelle mestruazioni possono suggerire una gravidanza. Dopo la fecondazione, la produzione di progesterone aumenta, rilassando non solo i muscoli uterini, ma anche i muscoli del colon e del retto. La peristalsi sta peggiorando e la promozione e l'eliminazione delle formazioni fecali è ostacolata.

L'intestino e l'utero con il sistema nervoso centrale sono interconnessi dai plessi nervosi comuni. Per mantenere la gravidanza, la sensibilità dei recettori dopo il concepimento è ridotta. I muscoli reagiscono peggio agli stimoli naturali, le masse fecali ristagnano.

Con la stitichezza che si verifica contemporaneamente con dolore e gonfiore del torace, nausea, sonnolenza, abbondanti secrezioni vaginali, non è possibile somministrare un clistere o assumere lassativi. Droga erroneamente scelta, le erbe violano lo sviluppo embrionale, provocano l'aborto.

Come andare in bagno

Durante la stitichezza nelle donne in gravidanza sorge la domanda: "È possibile spingere?" È impossibile sollecitare i muscoli addominali durante lo svuotamento. Lo sforzo intenso provoca una riduzione e un aumento del tono dell'utero. Aumenta il rischio di rigetto dell'ovulo nelle prime settimane di gravidanza e di parto prematuro nel terzo trimestre.

È particolarmente pericoloso affaticare i muscoli addominali con una cervice accorciata e ipertonia dell'utero, sanguinando. Inoltre, lo zelo eccessivo nel bagno porta ad un aumento e perdita di emorroidi, lesioni al canale anale.

Se gli spasmi e le pulsazioni si verificano nell'addome dopo la stitichezza, è necessario consultare un ostetrico-ginecologo.

Velocemente andare in bagno durante la gravidanza aiuterà le supposte con glicerina o olio di olivello spinoso. I componenti non penetrano nel sangue, ammorbidiscono le feci, lo svuotamento avviene dopo 15-60 minuti. Quando sono minacciati di aborto, si raccomandano candele con papaverina.

Gli sciroppi sono considerati i più sicuri - Normaze, Duphalac, Goodluck, Dinolak. L'effetto indebolimento si verifica in un giorno senza influenzare i muscoli del colon. I farmaci a base di lattulosio ripristinano l'equilibrio della microflora, non violano l'assorbimento delle vitamine.

Nelle ultime fasi della gravidanza, usano i microclittori delle feci che si ammorbidiscono, che sono efficaci dopo 15 minuti e sono raccomandati per la stitichezza grave.

Forlax, Tranzipeg trattiene l'acqua, che diluisce le feci. I farmaci iniziano ad agire dopo un giorno, non rimuovere le vitamine.

I lassativi osmotici (Fortrans, Endofalk) sono nominati dal ginecologo se altri farmaci non aiutano.

Durante la gravidanza sono controindicati: solfato di magnesio, bisacodyl, guttalaks, olio di ricino. Foglie di senna nel primo trimestre di gravidanza, compresse a base di estratti infettano i geni, causano anormalità dello sviluppo e iperplasia dell'endometrio.

Prevenzione della costipazione

Farmaci: una misura necessaria per facilitare il movimento intestinale. L'attività fisica, le visite tempestive ai servizi igienici, i massaggi e la giusta dieta possono aiutare a prevenire e alleviare la stitichezza durante la gravidanza.

l'esercizio fisico

In assenza di patologie, la futura madre ha bisogno di muoversi di più, fare esercizi fattibili. Carichi in un passo lento e regolare alleviare lo stress, facilitare la tossicosi, migliorare il lavoro del tratto gastrointestinale. Esercizi, i movimenti sono selezionati in base alla durata della gravidanza.

Aiuta a prevenire la stitichezza:

  • escursioni a piedi;
  • ginnastica facile (squat liscio, "bicicletta" migliora il lavoro degli intestini);
  • il fitness con la palla rafforza i muscoli addominali;
  • lo yoga equilibra i sistemi fisiologici, rafforza i muscoli del bacino, stimola il movimento di chimo e feci;
  • I pialtes accelera il metabolismo, riduce il rischio di ipertonia, stasi pelvica;
  • l'aqua aerobica allevia il gonfiore, il bruciore di stomaco, rafforza i muscoli dell'addome e del bacino, stimola delicatamente l'intestino;
  • esercizi di respirazione promuovono il trasporto di alimenti trasformati, lo scarico di gas.

Modalità di consumo

Durante la gravidanza per il normale volume di acqua fetale aumenta la necessità di liquido. Con una mancanza d'acqua il contenuto dell'intestino diventa denso, non forma un lubrificante per il passaggio delle feci. Nella prima metà della gravidanza per prevenire la stitichezza, si consiglia di consumare 2-2,5 litri di liquidi al giorno per le madri e i bambini.

Dal secondo trimestre, il volume dovrebbe essere limitato, bere secondo necessità. Nel terzo trimestre di gravidanza, è necessario ridurre la quantità di sale.

Funzioni di alimentazione

Per facilitare lo svuotamento, prevenire l'obesità durante la gravidanza, è necessario rifiutare il cibo che provoca stitichezza: muffin freschi, porridge di riso, cracker, brodo forte, uova sode, pane bianco. Una dieta di cibi ricchi di fibre vegetali, kefir, ryazhenka, carne magra e pesce ripristinerà la funzione intestinale.

http://zaporx.ru/beremennost

Pubblicazioni Di Pancreatite