Preparativi efficaci per il trattamento delle infezioni intestinali

Molti adulti e bambini affrontano disturbi dell'apparato digerente. Nella maggior parte dei casi, la malattia viene diagnosticata nel periodo estivo, quando le norme di igiene personale, così come le condizioni di conservazione del latte e dei prodotti a base di carne sono meno rispettate.

Ci sono più di trenta varietà di agenti patogeni che possono infettare i bambini.

Il processo patologico si manifesta sotto forma di febbre e problemi con le feci, sullo sfondo del quale può essere disturbato il lavoro della maggior parte degli organi interni, e in particolare i reni, il fegato e l'intestino. Per risolvere il problema, gli esperti prescrivono farmaci per le infezioni intestinali.

Cos'è questa malattia?

Un'infezione intestinale è un gruppo di malattie che comprende più di 30 tipi di agenti patogeni che agiscono come fattore scatenante per le patologie del tratto gastrointestinale.

Secondo le statistiche, la prevalenza della malattia è al secondo posto e viene diagnosticata nel 60% dei pazienti durante l'infanzia.

La malattia inizia a svilupparsi attivamente nel mezzo della primavera, quando si tratta di calore. Il picco di incidenza si osserva a luglio, quando la temperatura raggiunge valori elevati, che diventa una condizione favorevole per la riproduzione di microrganismi patogeni.

Tipi di droghe

Esistono diversi gruppi di farmaci contro le infezioni intestinali, incluso l'avvelenamento.

antidiarroico

In caso di intossicazione del corpo, provocata da una forma acuta di infezione intestinale, prima di tutto, il trattamento deve essere diretto a fermare i sintomi clinici.

Nel caso in cui il recupero della perdita di liquidi sia impossibile con i farmaci, vengono prescritti agenti antidiarroici di questo gruppo.

Quando non c'è disidratazione del corpo, si raccomanda di sopportare un tale stato semplicemente senza usare farmaci.

Più spesso, gli esperti prescrivono Loperamide, la cui azione è volta a rallentare la motilità intestinale e ad aumentare il tempo durante il quale il contenuto intestinale passa.

Regolatori che promuovono il ripristino del bilancio idrico ed elettrolitico

Questo gruppo include solo una piccola lista di fondi che hanno un impatto veramente efficace.

Tra i farmaci più popolari ci sono:

  • citrato di sodio;
  • destrosio;
  • cloruro di sodio e di potassio.

La patologia è più spesso accompagnata da sintomi come vomito e diarrea, con il risultato che una grande quantità di liquido è persa e l'equilibrio di sale e acqua è disturbato.

Questi segni sono i più pericolosi per il corpo umano, perché sullo sfondo di tale stato aumenta il rischio di disidratazione. È per questo motivo che il compito principale della terapia è ripristinare le riserve perdute.

In questo caso, niente di complicato - quanto liquido è stato perso, la stessa quantità e dovrebbe essere ingerito con l'uso di medicinali o quando si usa acqua minerale medicinale.

Se non è possibile assumere reidrati all'interno, vengono somministrati usando un contagocce.

assorbenti

Non è sempre necessario assumere farmaci del gruppo di sorbenti. Teoricamente, forniscono la connessione delle tossine, che aiuta a prevenire la loro connessione con le membrane intestinali.

Per ottenere un tale effetto nella pratica non funziona in tutte le situazioni. Anche con l'introduzione tempestiva non è sempre possibile prevenire il processo di disidratazione, nonostante la minore escrezione delle feci.

antibatterico

L'azione dei farmaci sarà osservata solo se viene diagnosticata un'infezione causata da batteri patogeni. Se l'avvelenamento è stato provocato da virus, allora l'effetto non si verificherà, in questo caso è necessario utilizzare farmaci antivirali.

Per il trattamento di antibiotici il più spesso prescritto:

  • doxiciclina;
  • metronidazolo;
  • ofloxacina;
  • Cloramfenicolo.

La conduzione di interventi terapeutici con farmaci antibatterici è indicata solo con la nomina del medico curante, quando viene determinato il tipo di agente patogeno.

antidolorifici

Gli adulti con la comparsa di una sindrome del dolore pronunciata, gli esperti raccomandano di assumere farmaci in questo gruppo. Per alleviare la condizione può essere prescritta la ricezione Spazmaton, No-Shpy o Benalgina.

riducendo

Per ripristinare la microflora intestinale, spesso usano probiotici e prebiotici. Queste droghe differiscono nel principio di azione. Nel primo caso, i batteri benefici sono condivisi.

Se il processo di recupero è abbastanza efficace, si nota la loro sopravvivenza e divisione attiva. Nella composizione dei farmaci può contenere da uno a più culture.

Tuttavia, è importante non dimenticare che non dovrebbero essere bevuti contemporaneamente agli antibiotici, poiché l'azione in questo caso diminuirà significativamente.

Se sei suscettibile allo sviluppo di una reazione allergica o diminuisci l'immunità, vengono prescritti prebiotici. Il loro impatto porta al fatto che il corpo inizia a produrre autonomamente batteri benefici.

I farmaci più efficaci

L'elenco dei mezzi più efficaci include medicine di diversi gruppi contemporaneamente.

rehydron

La sua azione è volta a ripristinare l'equilibrio acido-base, la cui violazione è inevitabile con diarrea e vomito grave.

Il farmaco è disponibile sotto forma di consistenza polverosa. Per l'uso, è necessario diluire una bustina per litro di acqua bollente. Dopo che la soluzione risultante si è raffreddata, è necessario berlo, scuotendolo bene ogni volta.

Regidron è usato solo con una prescrizione medica. La dose viene calcolata individualmente per il bambino e l'adulto. In questo caso, non è la categoria di età del paziente che viene presa in considerazione, ma il suo peso corporeo.

Beva il farmaco ogni 60 minuti - 10 millilitri per chilogrammo di peso. Dopo la diarrea o il vomito, è necessaria una porzione aggiuntiva.

Gli effetti collaterali di questo strumento non possiedono.

Tra le controindicazioni emettono:

  • diabete;
  • ipertensione;
  • insufficienza renale;
  • eccesso di potassio.

Invece di Rehydron, puoi usare Trigidron, Hemodez, acqua salata o soluzione salina.

cloramfenicolo

Appartiene al gruppo di antibiotici batteriostatici. Le aziende farmaceutiche producono il farmaco sotto forma di pillola. La sua sostanza principale è il cloramfenicolo.

Gli adulti nominano 250-500 mg 30 minuti prima di un pasto. Un bambino di 3-8 anni - 125 mg al mattino, pomeriggio e sera. La durata della terapia è di circa una settimana e mezza. Il farmaco è controindicato nella diagnosi di influenza, psoriasi, insufficienza renale, così come nel periodo di gestazione del bambino.

Arbidol

La base del farmaco è l'umifenovir. È prescritto per lo sviluppo di infezioni intestinali acute sia negli adulti che nei bambini. Dosaggio - 1 capsula. Si sconsiglia di somministrare ai bambini fino a tre anni e con ipersensibilità ai componenti.

Enterofuril

La sua azione efficace si osserva solo nell'intestino, il suo assorbimento dal tratto gastrointestinale non si verifica.

L'antibiotico è mirato a sopprimere la crescita di molti microrganismi patogeni e non ha praticamente reazioni avverse.

Dopo l'ingestione di Enterofuril, la sostanza attiva inizia ad accumularsi attivamente nell'intestino, a seguito della soppressione dell'attività vitale dei batteri gram-negativi e gram-positivi.

  • bambini di età inferiore a un mese, così come i bambini prematuri;
  • con deficit enzimatico di tipo congenito;
  • con ipersensibilità a 5-nitrofuranam.

Il farmaco è disponibile sotto forma di sospensione o capsule.

furazolidone

Si riferisce ad un antibiotico intestinale che inibisce la riproduzione e la crescita di batteri patogeni. Inoltre, il farmaco ha un effetto antimicrobico.

Furazolidone viene prescritto quando la patologia è accompagnata da diarrea e vomito.

  • intolleranza individuale;
  • età fino a tre anni;
  • insufficienza renale nella fase terminale dello sviluppo;
  • mancanza di glucosio-6-fosfato deidrogenasi.

Anche Furazolidone non è assegnato a neonati e neonati.

Tra gli effetti collaterali ci sono allergie e problemi con l'assimilazione e la digestione del cibo.

Elenco di strumenti ad alta velocità

Quando è necessario fornire assistenza di emergenza, gli esperti raccomandano l'uso dei seguenti farmaci:

  • il glucosio;
  • soluzione isotonica di cloruro di sodio;
  • miscela litica;
  • polisorb;
  • Rehydron.

Con un corso più severo del processo patologico, il paziente viene ricoverato in ospedale.

Fondi economici

Tra i farmaci più economici e più efficaci per far fronte alla malattia, ci sono:

  • Smektu (circa 15 rubli per sacchetto);
  • Polyphepan;
  • Filtrum STI;
  • Lattobatterino;
  • bifidobakterin;
  • loperamide;
  • ftalazol;
  • Furazolidone.

Uno qualsiasi dei fondi elencati può essere preso solo dopo aver consultato uno specialista.

L'uso di farmaci per il trattamento della malattia nei bambini

Se viene diagnosticata un'infezione intestinale in un bambino, viene eseguita la terapia infusionale, implicando un trattamento:

È vietato dare Festal o Creonte a piccoli pazienti senza prescrizione medica.

Quali farmaci possono essere assunti per scopi profilattici

Come accennato in precedenza, lo sviluppo della patologia è più spesso osservato in estate, quando la maggior parte delle persone lascia il mare e trascorre molto tempo viaggiando.

Per non oscurare il resto, si raccomanda di prendere prebiotici e probiotici come prevenzione della malattia. Contengono molti batteri benefici che hanno un effetto benefico sulla microflora intestinale.

La terapia vitaminica e i farmaci a base di erbe sono utili per il mantenimento del sistema immunitario.

Complicazioni in assenza di terapia

Se non si adottano le misure terapeutiche necessarie, il rischio di conseguenze negative aumenta in modo significativo. La mancanza di trattamento può provocare insufficienza renale acuta, shock ipovolemico, sepsi, edema polmonare, cardiopatia acuta e malattia vascolare e shock tossico infettivo.

Esistono molti farmaci che possono essere prescritti per il trattamento della patologia, alcuni dei quali possono essere assunti autonomamente, altri solo con la prescrizione del medico.

Non è consigliabile auto-medicare, soprattutto se la patologia è sorto in un bambino. Qualsiasi azione sbagliata può portare a conseguenze più gravi. Se compaiono i sintomi della malattia, è meglio cercare immediatamente un aiuto medico.

http://vseozhivote.ru/kishechnik/infektsii/lekarstva-ot-kishechnoj-infektsii.html

Farmaci efficaci per l'infezione intestinale

Attualmente, molte persone sono interessate a ciò che i farmaci da bere per le infezioni intestinali, a sbarazzarsi di sintomi spiacevoli e migliorare il benessere.

Le farmacie vendono farmaci antivirali, farmaci antibatterici, farmaci per la diarrea e intossicazione alimentare, ma ricordate che l'infezione intestinale può assumere forme gravi e causare la morte del paziente.

Pertanto, con sintomi di avvelenamento batterico o virale, è meglio consultare un medico e non autotrattamento.

Infezione intestinale

Ad oggi, l'infezione intestinale nel mondo è la seconda malattia più comune, più spesso vengono diagnosticate solo infezioni virali respiratorie acute (infezione virale respiratoria acuta).

Poiché l'agente causale della malattia entra nel corpo di una persona sana attraverso la bocca, il più delle volte con cibo o liquidi, tutti possono assolutamente ottenere questa malattia.

I sintomi dell'avvelenamento da cibo comune sono familiari a quasi tutti. Secondo le statistiche, i bambini soffrono di infezioni intestinali molto più spesso degli adulti.

A rischio sono le donne in gravidanza, le persone con un'immunità indebolita.

La probabilità di ammalarsi è più alta in estate, quando si raggiungono condizioni ideali di temperatura per la riproduzione di microrganismi patogeni, ma anche in primavera e in autunno non dovresti rilassarti.

Per ridurre la probabilità di infezione da infezione intestinale, è necessario osservare l'igiene personale, lavare accuratamente verdure e frutta, condurre il trattamento termico di carne e pesce.

È molto più facile seguire queste regole che chiudere per molte ore in bagno in caso di intossicazione alimentare o per curare a lungo termine un'infezione intestinale in ospedale.

Il ricovero del paziente viene prescritto in caso di forme gravi di infezione intestinale o di probabilità di un'epidemia (colera, dissenteria).

Anche in caso di auto-trattamento di successo, si consiglia di visitare un medico, poiché i sintomi di un'infezione intestinale sono simili ai segni di altre malattie del tratto gastrointestinale o possono essere causati da vermi.

A seconda dell'agente patogeno, ci sono diversi tipi di malattia.

Le infezioni batteriche intestinali sono causate da batteri, le malattie di questo gruppo includono dissenteria, salmonellosi.

L'infezione intestinale virale si verifica a causa dell'ingestione di una varietà di virus.

Distinguono anche le infezioni fungine e protozoarie, causate rispettivamente da funghi e parassiti protozoici.

I medici consentono l'auto-trattamento della malattia solo in caso di debolezza dei sintomi e di buone condizioni generali del corpo.

Se il paziente ha malattie del cuore, reni, fegato, tratto gastrointestinale, allora si dovrebbe consultare un medico.

Inoltre, è necessaria la chiamata di un medico per gli adulti oltre i sessanta e per i bambini piccoli.

Uno specialista esperto durante la diagnosi identificherà la gravità della malattia e indicherà quali farmaci antivirali o antibatterici dovrebbero essere bevuti per eliminare un'infezione intestinale.

Farmaco per la diarrea

Uno dei principali sintomi sia di intossicazione alimentare comune che di forme gravi di infezione intestinale è la diarrea.

È principalmente pericoloso perché porta a una grave disidratazione e alla perdita di sali importanti.

Se non si adottano misure per ripristinare il normale livello di liquido nel corpo, è possibile uno shock di disidratazione che può comportare la morte del paziente.

Si raccomanda di bere soluzioni saline, le più conosciute sono Regidron, Glucosolan e Citroglucosolan. Aiuteranno ad aumentare il livello di liquidi e sale nel corpo, miglioreranno le condizioni del paziente.

Tuttavia, è necessario eliminare la causa della perdita di liquido, cioè la diarrea.

Le medicine contro la diarrea sono una varietà di assorbenti. Queste sono le ben note varietà di carbone attivo, Smekta, Karbolong, Polifan.

Questi farmaci sono perfettamente sicuri per adulti e bambini, possono essere tranquillamente bevuti a donne in gravidanza e in allattamento.

Aiuteranno ad eliminare le tossine dal corpo, migliorare il benessere e normalizzare le feci.

Gli oppiacei possono essere prescritti - farmaci che rallentano la peristalsi intestinale.

I più famosi sono Loperamide e Trimebutin. Il loro ricevimento normalizza l'intestino, migliora l'assorbimento dei nutrienti.

Un altro rimedio ben collaudato per la diarrea è la somatostatina della droga ormonale.

Migliora la funzione di assorbimento intestinale, normalizza le feci, allevia gli effetti dell'avvelenamento del corpo. Il farmaco viene venduto in fiale, deve essere somministrato per via sottocutanea.

Per il trattamento della diarrea, le iniezioni endovenose di Ergocalciferolo (calcio gluconato insieme alla vitamina D2) possono essere somministrate per tre giorni.

I medici notano anche un farmaco come l'indometacina, che non solo aiuta a far fronte alla diarrea e migliora il benessere, ma migliora anche il funzionamento del cuore.

Spesso è necessario prenderlo un giorno, ma in rari casi, il trattamento con questo farmaco viene continuato il giorno successivo.

Prima di assumere questi farmaci, si raccomanda di lavare lo stomaco del paziente. Per fare questo, è necessario bere circa un litro e mezzo di acqua, preferibilmente con permanganato di potassio e indurre il vomito.

Questo aiuterà a rimuovere i patogeni intestinali dalla mucosa degli organi gastrointestinali.

Farmaci d'infezione

Un'altra conseguenza di qualsiasi infezione intestinale (intossicazione alimentare e altra forma grave di malattia gastrointestinale) è lo sviluppo di dysbacteriosis.

Ciò significa che l'equilibrio dei batteri benefici e nocivi nell'intestino viene spostato a favore di quest'ultimo, che interferisce con il normale funzionamento degli organi del tratto gastrointestinale.

Per il trattamento della disbiosi prescrivono farmaci antisettici che agiscono con successo contro i batteri nocivi - Furazolidone (considerato indispensabile nel trattamento della dissenteria, febbre tifoide), Ersefuril (efficace solo nell'intestino, più efficace per le infezioni batteriche intestinali), Intex, Nitroxoline.

Nelle infezioni intestinali e nel trattamento con farmaci antibatterici, la microflora intestinale di solito soffre.

Per ripristinarlo ulteriormente, si raccomanda di assumere i seguenti farmaci: Linex, Bifikol, Bifidumbakterin, Polybacterin.

Inoltre, questi farmaci possono essere somministrati dopo un ciclo di trattamento con antibiotici, che può anche influenzare negativamente lo stato della microflora intestinale.

Nelle infezioni intestinali virali, di solito vengono prescritti farmaci antivirali.

Alcuni farmaci sono direttamente finalizzati alla lotta contro il virus (interferone), alcuni stimolano il sistema immunitario umano e la produzione di sostanze protettive dal corpo.

A volte, quando un'infezione intestinale in un paziente, la temperatura aumenta, il che indica il processo infiammatorio che è iniziato nel corpo.

In questo caso, al paziente vengono prescritti farmaci antiinfiammatori - Ibuprofene, acido acetilsalicilico, Voltaren, Indometacina.

Nelle forme gravi di infezione intestinale, sono possibili spasmi intestinali, quindi si raccomandano i rimedi anti-spasmo: No-silo, Platyphylline, Papaverine.

Poiché gli organi dell'apparato digerente solitamente soffrono, si raccomanda di assumere preparazioni enzimatiche - Festal, Mezim, Enzistal, Panzinorm per normalizzare i processi digestivi.

Aiutano il cibo a digerire nel corpo e contribuiscono al migliore assorbimento di proteine, grassi e carboidrati nella parete intestinale.

Vale la pena notare che tutti questi farmaci dovrebbero essere assunti solo dopo aver consultato il medico e tutti i dati diagnostici necessari.

I medici non raccomandano l'auto-trattamento (a meno che non si tratti di forme lievi di infezione, come l'intossicazione alimentare).

Antibiotici per l'infezione intestinale

Prima di tutto, va notato che gli antibiotici sono prescritti ai pazienti solo con forme gravi di infezioni intestinali, che sono caratterizzate da alterata funzione intestinale - funzione motoria e funzione di assorbimento delle sostanze benefiche.

Pertanto, nel caso di intossicazione alimentare ordinaria o sintomi lievi della malattia, tali farmaci gravi non vengono utilizzati.

Gli antibiotici non sono prescritti per le infezioni virali intestinali, perché questo medicinale non funziona contro i virus.

In ogni caso è impossibile prescrivere un antibiotico da soli, solo uno specialista qualificato dovrebbe farlo.

Prima di tutto, i medici prescrivono il farmaco Rifaximina. È considerato assolutamente sicuro per adulti e bambini.

Lo strumento aiuta ad evitare complicazioni e riduce la probabilità di morte. Questo farmaco non viene assorbito dal corpo e agisce esclusivamente nell'intestino.

Anche gli antibiotici efficaci sono Bacitracina, Neomicina, Bankomitsina, Ramoplanina. Puoi usare solo uno di questi farmaci.

Anche nella lotta contro l'infezione intestinale, i farmaci del gruppo della penicillina, le cefalosporine, le tetracicline, i fluorochinoloni, i carbapenemici, gli aminoglicosidi, i cloramfenicoli, le polimixine, si sono dimostrati efficaci.

Ci sono un bel po 'di antibiotici contro le infezioni intestinali, alcuni di loro combattono i batteri, senza alterare gli altri organi, alcuni hanno un effetto negativo sul corpo.

Ceftriaxone è considerato un farmaco molto efficace - un antibiotico ad ampio spettro che può essere somministrato per via endovenosa o intramuscolare.

I medici raccomandano anche Doxycycline e suoi analoghi - Tetradox, Vibramitsin, Doksal. Questi antibiotici appartengono al gruppo delle tetracicline.

Non è raccomandato alle donne in gravidanza e in allattamento, ai bambini di età inferiore agli otto anni, ai pazienti con gravi patologie epatiche e renali.

Neomicina, gentamicina, Kanamicina e Netromicina sono considerate farmaci molto efficaci, ma anche molto dannosi.

Il ritiro di questi antibiotici dal corpo è molto difficile, quindi il fegato e i reni del paziente sono sottoposti a notevole stress.

Tipicamente, questi farmaci sono prescritti agli adulti senza problemi di salute, i bambini sono prescritti solo quando assolutamente necessario.

Quasi ogni persona ha familiarità con l'infezione intestinale - qualcuno ha avvertito i sintomi di frequenti intossicazioni alimentari, qualcuno ha sofferto di malattie infettive più gravi.

Un'infezione intestinale grave può inviare un paziente all'ospedale per un lungo periodo di tempo o addirittura essere fatale.

Se i sintomi sono lievi e la persona non ha problemi di salute, può essere eseguito un autotrattamento, altrimenti è necessario consultare immediatamente un medico e iniziare un trattamento corretto e tempestivo.

http://protrakt.ru/kishechnik/preparaty-pri-infekcii.html

Come curare le infezioni intestinali a casa

Gli agenti patogeni entrano negli organi digestivi umani principalmente con acqua e cibo contaminati. I primi bersagli di virus, batteri e parassiti sono le mucose del tratto gastrointestinale, le cellule del fegato. Per trattare efficacemente le infezioni intestinali, è necessario stabilire la loro causa esatta.

Infezioni intestinali - che cos'è?

In totale, sono note più di 30 malattie infettive, che interessano principalmente il tratto gastrointestinale (GIT). C'è un gruppo di malattie infettive quasi sconfitte: colera, febbre tifoide e febbre paratifo. Resta ad alto livello il numero di intossicazioni alimentari che contengono tossine di batteri.

Infezioni intestinali comuni:

  • Virali: rotavirus, adenovirali e altre enteriti virali.
  • Batterico: salmonellosi, dissenteria, escherichiosi, yersiniosi, campilobatteriosi.
  • Protozoo: dissenteria amebica e appendicite, giardiasi.

Virus e batteri entrano nell'ambiente da un paziente con feci e vomito. Inoltre, la fonte dell'infezione è costituita da portatori sani che secernono microbi patogeni. Gli agenti infettivi sono trasmessi attraverso mani sporche, cibo, acqua, sono trasportati da insetti e roditori. Le infezioni intestinali acute sono più comuni nel periodo caldo dell'anno, quando ci sono più tentazioni a bere acqua non bollita o latte non pastorizzato, e provare bacche e frutti non lavati.

È importante! Staphylococcus, Escherichia coli, amebe e altri abitanti opportunistici dell'intestino possono diventare più aggressivi, ad esempio quando assumono antibiotici incontrollati.

I microbi causano malattie che si verificano come gastrite acuta - con dolori di stomaco, vomito. Vi sono sintomi di gastroenterite (vomito, diarrea), enterite (defecazione rapida), colite (disturbi delle feci e sangue nelle feci), enterocolite, che è caratterizzata dalla sconfitta di tutte le parti dell'intestino.

Non tutti i ceppi di E. coli sono agenti causali della malattia, solo enteropatogeni, che emettono tossine. L'infezione si verifica attraverso alimenti che sono stati infettati da batteri secreti dalle persone malate. Il corpo a causa dell'avvelenamento con le tossine perde una grande quantità di liquido. La morte può verificarsi con grave disidratazione o come risultato dello sviluppo di complicanze. Il trattamento di forme complicate viene effettuato in ospedale, dove al paziente vengono prescritte iniezioni e contagocce.

Il batterio Helicobacter pylori colpisce diverse parti dello stomaco. Quando si mangia cibo infetto una persona può ammalarsi di gastrite acuta. I portatori di H. pylori sono quasi i 2/3 della popolazione, ma non tutti hanno sintomi della malattia. Identificare e curare la gastrite dello stomaco dovrebbe essere il più presto possibile. Secondo una delle teorie scientifiche, i batteri causano l'ulcera peptica. Se una persona assume spesso antibiotici, aumenta il rischio di comparsa di ceppi di H. pylori aggressivi.

Come agire ai primi sintomi di un'infezione intestinale?

Il tempo di incubazione dell'agente patogeno è di 6-12 ore, in alcuni casi richiede fino a 2 giorni. Le tossine secrete dai patogeni causano l'infiammazione a livello intestinale con la temperatura. Per alcune infezioni, la prevalenza di nausea e vomito ripetuto, per gli altri - diarrea persistente e crampi addominali. Nelle feci possono essere impurità di muco, vegetazione, striature di sangue.

Segni e sintomi di appendicite causata da un'infezione batterica o da un'ameba intestinale sono gli stessi di altre cause di infiammazione acuta del processo vermiforme del retto. Ci sono dolori all'addome sopra o sotto l'ombelico, nausea, vomito. La malattia è pericolosa perforazione delle pareti, dopo di che il contenuto dell'intestino entra nella cavità addominale. Questo può portare a peritonite, sanguinamento, sepsi.

Devi chiamare il medico a casa. Prima dell'arrivo di uno specialista, fai quanto segue:

  1. Letto per bambini malato a letto, preferibilmente in una stanza separata.
  2. È auspicabile che il paziente abbia bevuto 1 litro di acqua e abbia causato il vomito per lavare lo stomaco.
  3. Se il paziente sta tremando, coprilo con una coperta o una coperta.
  4. Offri un tè caldo, dona una soluzione a Regidron per ripristinare la perdita di liquidi.

Da spasmi e dolori aiutano le pillole No-shpa. Immediatamente prima dell'arrivo del medico non somministrano antispastici e antidolorifici. Influenzano le manifestazioni della malattia, che sono molto importanti per la corretta diagnosi e prescrizione della terapia.

In caso di vomito e diarrea, si perde molto liquido che porta alla disidratazione. Questa condizione è particolarmente pericolosa per i bambini. Se non viene fatto nulla, non per trattare il paziente, vengono violate le funzioni dell'intestino e dell'intero tratto gastrointestinale. Va notato che nelle donne in gravidanza le infezioni intestinali, la disidratazione influenzano negativamente il lavoro del sistema cardiovascolare e dei reni.

È relativamente facile far fronte a malattie gastrointestinali causate da stafilococco, Escherichia coli, virus. Il vibrione del colera, i bastoncini del tifo e la salmonella sono molto pericolosi. Se le cure mediche tempestive non sono fornite al paziente, allora la morte è possibile.

Preparati per il trattamento delle infezioni intestinali

La terapia deve essere completa, compresa la lotta contro gli agenti patogeni e secreta dalle tossine, la sostituzione della perdita di liquidi. Gli specialisti, quando si tratta di curare una malattia infettiva, sono guidati dalla natura dell'agente patogeno e dalle proprietà dei farmaci utilizzati.

Agenti antibatterici

Gli antibiotici sono usati per distruggere i batteri nocivi: penicilline, azalidi, cefalosporine. Se viene prescritta azitromicina, il corso della terapia non può essere inferiore a 3 giorni. La levomicetina deve essere bevuta per almeno 8 giorni, l'ampicillina deve essere compresa tra 5 e 14 giorni. Prendono la droga in questo gruppo solo dietro prescrizione medica.

Farmaci antidiarroici

Prodotti del metabolismo, tossine di batteri e virus insieme a masse di vomito e feci vengono rimossi dal corpo. I farmaci antidiarroici, come la loperamide, inibiscono artificialmente questo processo. Pertanto, in alcuni casi, la lotta contro la diarrea è dannosa. Al contrario, è necessario lavare l'intestino, rimuovere le tossine con un clistere. Solo come parte del trattamento complesso di diarrea affilata di origine infettiva si usano compresse masticabili Diar sulla base del farmaco Loperamide.

Reidratare le soluzioni saline

La disidratazione o la disidratazione sono accompagnate da un'infiammazione della mucosa intestinale. I prodotti per la reidratazione orale aiuteranno a compensare la perdita di acqua ed elettroliti. I pazienti devono seguire una dieta, bere medicine, ripristinare la normale microflora intestinale.

Come prendere il rimedio di sale Regidron per la diarrea:

  • Sciogliere il contenuto di 1 bustina di polvere in 1 litro di acqua appena bollita e raffreddata.
  • Bere 50-100 ml di questo fluido ogni 5 minuti.
  • Dose giornaliera: con lieve diarrea - 50 ml, con gravità moderata - fino a 100 ml per 1 kg di peso corporeo del paziente.

Gli analoghi di Regidron in composizione sono preparati reidratanti per bambini e adulti Hydrovit e Hydrovit Forte (per somministrazione orale). Tali fluidi sostituiscono rapidamente l'acqua e i minerali persi dal corpo e possono essere utilizzati a casa nelle prime fasi della malattia. Significativamente vengono prodotte più soluzioni per infusioni, in / in iniezioni contenenti elettroliti e destrosio.

Assorbenti intestinali

I preparativi di questo gruppo legano e rimuovono i batteri patogeni e varie sostanze tossiche dal tratto gastrointestinale. Significa Enterosgel, Polysorb MP, Smekta, oltre all'effetto assorbimento, creano un film sulla superficie della parete intestinale interna, che impedisce l'attacco di microbi. La forma di rilascio, i metodi di somministrazione e il dosaggio dei farmaci differiscono. La dose viene generalmente calcolata tenendo conto del peso corporeo e dell'età del paziente.

Antisettici intestinali

Il farmaco Sangviritrin assunto con salmonellosi, dissenteria, malattie di origine alimentare. Questa medicina a base di erbe ha un ampio spettro di attività antimicrobica. Disponibile sotto forma di compresse, solubile nell'intestino. Il trattamento della diarrea batterica con Enterofuril dura non più di 7 giorni. Esistono due forme di rilascio: capsule e sospensione orale.

probiotici

I preparati di questo gruppo ripristinano la normale microflora, compromessa a causa del processo infiammatorio nel tratto gastrointestinale. Causa disbatteriosi negli esseri umani praticamente tutte le infezioni intestinali. Prendere integratori alimentari che contengono colture di batteri benefici: Narine, Vitabs Bio, Normoflorin. Preparati Sporobakterin, Probifor hanno effetto antidiarroico, normalizzano la microflora intestinale, sono immunomodulatori.

salmonellosi

Salmonella secernono endotossina, che causa una condizione chiamata intossicazione alimentare. Le manifestazioni cliniche sono molto diverse, così come le complicazioni della malattia. I sintomi e il trattamento dell'avvelenamento da cibo possono differire nei bambini e negli adulti. Di solito i neonati e gli anziani sono ospedalizzati con salmonellosi.

Il bersaglio dei batteri è la mucosa dell'intestino tenue. La malattia è accompagnata da febbre, nausea, dolore addominale, vomito e feci molli. Se il trattamento viene avviato in tempo, la salmonellosi scompare in 10 giorni.

  • antibiotici;
  • soluzioni di reidratazione;
  • assorbenti intestinali per rimuovere le tossine;
  • probiotici per ripristinare l'equilibrio della microflora intestinale;
  • dieta e terapia vitaminica.

Possibili complicanze della salmonellosi: shock infettivo, insufficienza renale acuta. Molto spesso, sullo sfondo di una terapia inadeguata, si verifica una disbatteriosi.

Enterite virale

I virus almeno batteri causano l'infiammazione dell'intestino. Molte enteriti di origine virale sono più familiari sotto il nome di "influenza intestinale". Il metodo di trasmissione dell'agente patogeno è fecale-orale. Una delle principali caratteristiche di un'infezione virale è l'alta contagiosità (contagiosità). Pertanto, ci sono spesso focolai di enterite infettiva.

I patogeni più comuni della malattia:

  • rotavirus (quasi la metà di tutti i casi di enterite virale);
  • adenovirus intestinale;
  • coronavirus;
  • enterovirus;
  • astroviruses;
  • Norovirus.

L'infezione da rotavirus negli adulti può essere asintomatica o accompagnata da vomito, flatulenza e diarrea acquosa. Il periodo di incubazione dell'agente patogeno è breve - da 1 a 3 giorni. L'infezione intestinale da rotavirus non complicata passa tra 5-8 giorni.

La malattia nei bambini può essere riconosciuta dalla classica triade dei sintomi: febbre, vomito e diarrea acquosa. La tosse si verifica più spesso nei neonati. I sintomi peggiorano durante la settimana, poi gradualmente scompaiono. Il pericolo per i bambini è la diarrea prolungata, lo sviluppo della sindrome da disidratazione e da malassorbimento.

  • Per prevenire la malattia, ai bambini viene somministrato un vaccino orale per via orale.
  • I bambini in caso di complicanze sono trattati in ospedale per intossicazione e disidratazione.
  • Non esiste un trattamento specifico per l'enterite virale.
  • Il rischio di trasmissione rimane da 8 a 10 giorni.

È necessario fin dall'inizio somministrare al paziente una quantità sufficiente di liquido in piccole porzioni, soluzioni saline Hydrovit o Regidron. Per i bambini, i farmaci reidratanti per l'infezione da rotavirus vengono aggiunti al latte materno espresso o alla formula per l'alimentazione artificiale. Una soluzione di ½ cucchiaino può servire come sostituto di Regidron e Hydrovita. sale, ½ cucchiaino bicarbonato di sodio, 4 cucchiai. l. zucchero in 1 litro di acqua bollita (raffreddato).

Trattamento sintomatico dell'infezione da rotavirus:

  • farmaci Smekta, Polysorb MP, carbone attivo per ridurre l'intossicazione;
  • sciroppi / compresse antipiretici Ibuprofene o Paracetamolo;
  • pillole No-shpa con crampi addominali;
  • farmaco antiemetico.

È importante! Le malattie virali non sono trattate con antibiotici. La medicina antimicrobica Enterofuril è prescritta per prevenire la superinfezione batterica.

Gli assorbenti intestinali sono utilizzati per accelerare l'eliminazione di sostanze tossiche dal corpo. Polysorb MP polvere deve essere miscelata con acqua e presa per via orale solo in questa forma. Questo assorbente intestinale può essere preso in gravidanza e bambini piccoli. Il dosaggio è determinato in base al peso corporeo del paziente. L'accurata conformità alle raccomandazioni aiuta a far fronte rapidamente al processo infiammatorio a livello intestinale e ad accelerare il recupero.

Oltre a prendere farmaci, è indispensabile compensare la perdita di liquidi durante la disidratazione, per ripristinare la microflora gastrointestinale.

Esperienza lavorativa oltre 7 anni.

Capacità professionali: diagnosi e cura delle malattie del tratto gastrointestinale e delle vie biliari.

http://pdoctor.ru/health/kak-lechit-kishechnye-infekcii-v-domashnih-usloviyah.html

Farmaci per l'infezione intestinale: una revisione dei farmaci

L'infezione intestinale è una malattia molto comune. Questo termine indica un complesso di malattie con sintomi simili. Essi manifestano una violazione del normale funzionamento del tratto gastrointestinale e dell'intossicazione del corpo. Di conseguenza, i farmaci contro le infezioni intestinali hanno diverse aree di intervento: il ripristino del bilancio del sale marino; eliminazione dell'infezione; disintossicazione del corpo; ripristino della normale microflora intestinale. Consideriamo più in dettaglio i preparativi di ciascuno di questi gruppi.

Per ripristinare l'equilibrio sale-acqua

rehydron

Il farmaco ripristina l'equilibrio acido-base, che è necessariamente rotto con vomito abbondante e frequente e diarrea.

Ingredienti: NaCl - 3,5 g, Na citrato - 2,9 g, KCl - 2,5 g, destrosio - 10 g.

Come si fa: la confezione viene sciolta in 1 litro di acqua bollita, si preleva il liquido raffreddato, ogni volta si agita.

Regidron viene assunto in una dose calcolata per adulti e bambini, basata non sull'età, ma sul peso. Ogni ora il paziente prende la quantità di soluzione alla velocità di 10 ml per 1 kg di peso corporeo. Dopo il vomito e ogni feci liquide, è necessario bere una porzione aggiuntiva dello stesso calcolo.

Nessun effetto collaterale, controindicato con eccesso di potassio, diabete, ipertensione, insufficienza renale. Possibile in gravidanza e in allattamento.

Regidron ha un vantaggio tra gli altri farmaci ed è meglio che bere acqua salata, perché contiene una dose inferiore di sodio e una maggiore dose di potassio, che soddisfa maggiormente i bisogni del corpo durante un'infezione intestinale.

Regidron può essere sostituito da Gemodez, Citroglukosolan, Trigidron, Hydrovit Forte, acqua minerale, soluzione salina, acqua potabile con sale, soda e zucchero.

Farmaci antibatterici

Per quanto riguarda gli antibiotici, vengono prescritti solo dopo aver vomitato, se ce n'è uno. Inoltre, agli adulti vengono prescritti questi farmaci solo in casi gravi, e i bambini più spesso, ma non sempre.

Antibiotico batteriostatico Disponibile in compresse. La sostanza principale è il cloramfenicolo (cloramfenicolo).

Adulti una dose singola di 250-500 mg mezz'ora prima dei pasti.

I bambini di età compresa tra i 3 e gli 8 anni vengono generalmente prescritti a 125 mg del farmaco 3-4 volte al giorno.
I bambini e gli adolescenti di età compresa tra 8 e 16 anni vengono generalmente prescritti 250 mg di cloramfenicolo 3-4 volte al giorno.
Il corso del trattamento è di solito 1-1,5 settimane. Puoi prendere 3 volte al giorno. Non usare il farmaco per influenza, gravidanza, psoriasi, insufficienza renale.

Antibiotico attivo contro i batteri gram-positivi. il primo giorno di trattamento, una dose di 200 mg del farmaco. Nei giorni successivi: 100-200 mg al giorno, a seconda della gravità della malattia. La dose può essere calcolata in base al peso: per i bambini sopra i 9 anni e di peso superiore a 50 kg, la dose giornaliera del farmaco è di 4 mg / kg il primo giorno di trattamento e di 2-4 mg per kg di peso al giorno nei giorni successivi a seconda della gravità la malattia. Controindicazioni - età fino a 9 anni (o fino all'età in cui si formano i molari), gravidanza e allattamento, disturbi dei reni e del fegato, leucopenia, porfiria.

Farmaci antivirali

  • tsikloferon

Farmaco antivirale con l'ingrediente attivo meglumine acridone acetato. Ha un effetto immunomodulatore, anti-infiammatorio, anti-tumorale. Le compresse possono essere bevute 1-2 pezzi una volta al giorno. Controindicazioni - gravidanza, allergie, allattamento.

Agente antivirale sotto forma di capsule. Il medicinale allevia l'infiammazione e combatte i virus. Prendere il farmaco deve essere di 90 mg una volta al giorno. Non puoi bere durante la gravidanza e le allergie.

Sostanza essenziale - umifenovir. Aiuta con infezioni intestinali acute in bambini e adulti causate da rotavirus. Prendere la medicina dovrebbe essere 1-2 capsule, ma tutto dipende dalla nomina di uno specialista e le condizioni del paziente. Controindicazioni - ipersensibilità e età fino a tre anni. Per i bambini dalla nascita a 3 anni, il farmaco di scelta da interferone - dosaggi supposte Viferon di 150.000 UI

Sono prescritti per legare le tossine nell'intestino. Tra i farmaci più efficaci:

  • Smecta;
  • Polyphepan;
  • enterosgel;
  • Carbone attivo;
  • Karbolong.

Questi farmaci sono adatti sia per gli adulti che per i bambini. Sono innocui. Questi farmaci assorbono veleni e tossine, virus e batteri, aumentano la quantità di muco e migliorano le sue proprietà gastroprotettive.

Restauro della microflora del tubo digerente

Prebiotici e probiotici lavorano in questa direzione. Contengono batteri vivi che rafforzano il sistema immunitario, normalizzano l'intestino e migliorano il metabolismo:

  • Bifikol: uno strumento del gruppo di eubiotici. Ingredienti - E. coli e bifidobacterium bifidum. Disponibile sotto forma di liofilizzato per la preparazione di sospensioni. Utilizzato nelle malattie infiammatorie dell'apparato digerente. È necessario bere tre volte al giorno per più dosi (esattamente prescritto da un medico).
  • Linex - un farmaco per la normalizzazione della flora intestinale. Disponibile in capsule Applicato nel trattamento della disbiosi. Puoi prendere una o due capsule al giorno. Controindicazioni - ipersensibilità ai componenti. Estremamente rari possono essere allergie.
  • Lactobacterin aiuta ad eliminare problemi con microflora intestinale. Applicare il farmaco per la disbiosi, la colite. È possibile usare mezzi in numero di 4-10 targhe, secondo appuntamenti del dottore. Gli effetti collaterali includono nausea e malessere.

Inoltre, i farmaci possono essere prescritti per alleviare i sintomi associati. Ossia, antipiretico (Paracetamolo), antiemetico (Aminazina, Metoclopramide), antidiarroico (Imodium, Indometacina, Loperamide). Tutto dipende dalla gravità della condizione e dal caso specifico.

Cosa è meglio scegliere per il trattamento delle infezioni intestinali? Tutto dipende dal tipo di agente patogeno, dalla condizione e dall'età del paziente. Pertanto, è necessario consultare un medico e seguire con precisione le sue raccomandazioni.

http://gastrotips.ru/kishechnik/lechenie-kishechnika/lekarstva-pri-ostroy-kishechnoy-infekcii

Pillole per l'infezione intestinale

L'infezione intestinale è un problema spiacevole che può accadere sia ad un adulto che a un bambino. Questa malattia è piena non solo di un terribile stato di salute dei malati, ma anche di un fallimento nel sistema immunitario del corpo. L'infezione nell'intestino può essere causata da stafilococco, shigella, salmonella, rota- e enterovirus, funghi e altri batteri che sono particolarmente attivi durante il caldo estivo. Una buona metà dei pazienti affetti da un'infezione intestinale si è ammalata solo nella stagione calda. Ogni anno, i medici fissano l'aumento stagionale della malattia, ma è possibile "guadagnare" un'infezione intestinale in qualsiasi momento dell'anno. Nel testo qui sotto, scopriremo come proteggere il corpo da questo problema e quali pillole contro le infezioni intestinali possono essere prescritte per la prevenzione, il trattamento e l'alleviamento della condizione dei pazienti.

Pillole per l'infezione intestinale

Infezione intestinale: cause, sintomi, pericolo

Un'infezione nell'intestino non è una malattia specifica, ma un cosiddetto gruppo di circa trenta malattie. Di per sé, questa infezione non rappresenta un serio pericolo e non minaccia la vita di un adulto o di un bambino e rende la vita difficile solo temporaneamente. Ma ci sono tipi più gravi di infezioni intestinali, come il colera, che possono essere fatali senza un trattamento tempestivo.

Infezione nell'intestino - molto sgradevole, ma non spaventoso

La malattia è causata da batteri e virus che entrano nel corpo. Quindi, si può "familiarizzare" con l'infezione intestinale, ignorando l'igiene personale, accettando cibo scadente o scarsamente purificato, consumando acqua che non ha superato l'ebollizione e comunicando con animali selvatici. L'infezione entra nel corpo per via alimentare, cioè attraverso la bocca. Pertanto, molto spesso, i bambini che studiano vari oggetti, provandoli "sul dente" o mettendo le mani sporche in bocca, soffrono della malattia in questione.

Di regola, la malattia si diffonde molto rapidamente e emette sintomi luminosi. Indipendentemente da quale microrganismo dannoso abbia causato la malattia, tutti i tipi di infezioni intestinali hanno lo stesso tipo di espressione:

  1. Intossicazione del corpo (letargia, mal di testa, debolezza nel corpo, articolazioni doloranti, febbre).
  2. Nausea e vomito.
  3. Violazione della sedia (ripetuta dolorosa diarrea).
  4. Dolore all'addome.

Prima di tutto, la malattia è pericolosamente rapida disidratazione, che è più terribile per i pazienti giovani. Poiché il liquido e il sale sono persi con vomito e diarrea, è importante monitorare la sostituzione di queste perdite. È necessario bere costantemente liquidi, con un'infezione leggera e moderata, può essere acqua pulita, tè verde, composte e bevande alla frutta, per infezioni gravi si dovrebbe ricorrere a soluzioni di reidratazione, che includono Trisol o Regidron. Se l'infezione intestinale produce sintomi gravi o il paziente non è in grado di bere da solo (neonati, anziani, gravi malattie), le soluzioni per mantenere l'equilibrio salino sono somministrate come contagocce in ambiente ospedaliero.

Pronto soccorso per l'infezione intestinale

Se il paziente lamenta una grave debolezza, febbre, vomito ripetuto e atti di defecazione (più di dieci volte al giorno), l'infezione viene considerata in una fase critica e richiede cure urgenti e complete. Prima di tutto, le azioni mediche dovrebbero mirare a mantenere l'equilibrio idrico nel corpo e alleviare il dolore.

Sopra, abbiamo brevemente evidenziato le soluzioni di reidratazione utilizzate per stabilizzare il bilancio idrico e ripristinare le riserve di sodio e potassio. Di norma, si tratta di preparazioni in polvere che richiedono diluizione in acqua. In casi leggeri, è possibile utilizzare carbone attivo, mentre i medici consigliano farmaci più moderni ed efficaci come albumina o Polysorb. Questi fondi non danneggiano, aiutano a ridurre la tossicità e espellono le tossine e gli agenti patogeni dal corpo. Se assumere farmaci non porta sollievo, questo è un buon motivo per andare in un istituto medico.

Per ridurre la temperatura corporea ed eliminare il dolore e il disagio, un adulto può ricevere No-shpu o Nurofen, ma se il dolore non è troppo forte, è meglio non prendere antidolorifici fino all'arrivo del medico, in modo da non "macchiare" i sintomi. " Nei casi più gravi, le iniezioni di litici vengono utilizzate iniezioni, che di solito contengono dimedrolo, analgin e papaverina. Tuttavia, questa miscela è caratterizzata da un forte effetto e può essere applicata solo da medici (medici ambulanza o in ospedale).

Rimozione delle tossine - il primo passo nel trattamento delle infezioni intestinali

Disintossicazione del corpo

Per aiutare il corpo a rimuovere le tossine e i veleni, gli assorbenti devono essere assunti. Si tratta di farmaci che assorbono, "legano" tutte le sostanze nocive e quindi li rimuovono quando si visita la toilette. Un medico può prescrivere tali farmaci in base all'età del paziente e alle sue caratteristiche corporee, nonché alla gravità dell'infezione. I sorbenti sono divisi in tre gruppi:

  • farmaci per lo scambio ionico;
  • agenti carboniosi;
  • compresse a base di ingredienti naturali.

Il primo tipo comprende medicinali che sono mescolati con tossine e veleni, in conseguenza del quale si scompongono in elementi semplici che vengono rapidamente rimossi dal corpo. Questo gruppo include droghe come Cholesilium, Cholestyramine, Ezetrol e analoghi.

I fondi contenenti carbone sono considerati i più efficaci, in quanto assorbono componenti nocivi e non solo li rimuovono dal corpo, ma non impediscono l'intossicazione di svilupparsi più fortemente. Come esempio di tali farmaci, possono essere somministrati carbone attivo, Sorbex, Anthralen, Polifan e simili.

I sorbenti che hanno componenti naturali nella loro composizione influenzano gli elementi nocivi in ​​un modo diverso. Non interagiscono con loro, ma raccolgono i batteri, funzionano come una calamita per loro. Più spesso, questi farmaci sono basati su fibre, cellulosa, pectina. Questo gruppo include Laktofiltrum, Filtrum-STI, Zosterin e farmaci simili.

C'è anche un quarto gruppo di sorbenti - questi sono farmaci a spettro misto. Gli esempi più popolari di fondi di questa categoria oggi sono Smekta e Polisorb. Quest'ultimo è considerato il sorbente più potente, che non contiene additivi chimici, non viene assorbito nel sangue e non interferisce con il processo digestivo. Polysorb non solo rimuove le tossine dal corpo, ma previene anche la diffusione delle infezioni.

Pillole per l'infezione intestinale: farmaci essenziali

Per sconfiggere completamente non solo i sintomi, ma anche gli agenti causali dell'infezione, si consiglia di assumere farmaci specializzati. Non solo rimuoveranno il disagio e il dolore, ma anche preveniranno la causa della malattia. Ci sono farmaci con diversi principi di azione, che includono:

  1. Agenti antivirali.
  2. Preparati contro i parassiti.
  3. Antibiotici.

I farmaci del primo gruppo sono prescritti quando la causa della malattia è di origine virale. I pazienti con questo ricevono un trattamento simile alla terapia per il raffreddore. Tali farmaci sono considerati popolari: Amiksin, Arbidol, Anaferon, Rinikold e simili. Se l'infezione è causata da parassiti che entrano nel corpo, il trattamento si basa su due o tre volte l'uso di medicinali speciali. Sulla base dei test, il medico prescrive un agente che combatte contro un agente infettivo specifico. Ad esempio, per combattere gli elminti può essere Vermox, Azinoks e mezzi simili.

Gli antibiotici hanno lo scopo di rimuovere i batteri nocivi dal corpo in caso di gravi forme di infezioni intestinali. Affinché un medico possa prescrivere antibiotici, deve sottoporsi a test sulle sue mani, confermando che la malattia ha una fonte batterica. Il più delle volte per il trattamento delle infezioni intestinali prescritto Cefix, Levomitsetina, Amoxicillina. Per il trattamento di pazienti giovani, gli antibiotici sono offerti sotto forma di sciroppi.

C'è una massa di farmaci moderni che facilitano rapidamente il decorso di un'infezione intestinale.

Pillole di diarrea

Di norma, è la diarrea che causa il più grande tormento a un'infezione intestinale malata. Come minimo, la frequente necessità di defecare non ti permette di sdraiarti, che è necessario quando lo stato della malattia. Al massimo, la diarrea non ti permette di uscire di casa per andare in farmacia o consultare un medico. Ci sono un certo numero di pillole che hanno funzionato bene per il trattamento della diarrea causata da malattie virali e infettive.

Uno dei farmaci più efficaci - Levomitsetina, che è un antibiotico, ma con debole diarrea aiuta con una singola dose. Uccide gli agenti patogeni della diarrea e funziona abbastanza rapidamente. L'ftalazolo e la tetraciclina hanno un effetto antinfiammatorio che blocca la riproduzione di batteri patogeni e un effetto fissante. Come agente antibatterico che supporta anche l'immunità, viene usato furazolidone. Per vari tipi di infezioni intestinali, viene prescritto anche Stopdair, altrimenti chiamato Enterofuril. Questi ultimi farmaci non sono assorbiti nel tratto gastrointestinale, quindi non danneggiano i batteri benefici e non interferiscono con la digestione.

Forma rilascio farmaco Enterofuril

Per rallentare la peristalsi e fermare le contrazioni del retto, vengono utilizzati farmaci appropriati per riportare le feci alla normalità. Questi includono Loperamide, Enterobene, Imodium e simili.

I preparati che abbiamo elencato sono prodotti non solo sotto forma di compresse, ma anche come polveri, sospensioni, capsule e losanghe masticabili. Tuttavia, deve essere inteso che questi non sono mezzi innocui per fermare la diarrea. Tutti questi farmaci hanno controindicazioni, quindi il medico deve approvare la loro ammissione. È particolarmente importante ricordare i genitori dei bambini piccoli e le giovani donne in gravidanza e in allattamento.

Video - Tutto su diarrea infettiva in 5 minuti

Ripristinare la microflora: preparati per l'intestino

Il trattamento di un'infezione intestinale, soprattutto se vengono utilizzati antibiotici, comporta la rimozione dal corpo di batteri non solo dannosi, ma anche benefici. Questo può causare dysbacteriosis e problemi gastrointestinali in un organismo indebolito. Per sostenere la pista digestiva e prevenire un nuovo ciclo di malattia, dopo il trattamento principale deve essere prescritto un ulteriore ciclo di farmaci. Hanno lo scopo di normalizzare la microflora intestinale.

Esistono due gruppi di agenti mediante i quali viene eseguita la terapia:

Questi fondi contengono batteri benefici che sono "agganciati" sulla mucosa intestinale. Quindi mettono radici e iniziano a moltiplicarsi, raggiungendo la quantità ottimale. Questi strumenti includono Profibor, Lactobacterin e altri. Sarà più efficace assumere farmaci che contengano contemporaneamente diversi tipi di batteri benefici, ad esempio Bifiform, Linex, Beefilong e simili. Sia i bambini che gli adulti possono ricevere tale trattamento, ma solo dopo la fine del corso del medicinale principale, poiché non si verificherà un effetto positivo simultaneo. Una limitazione all'uso dei probiotici è una reazione allergica in un paziente o un fallimento nel sistema immunitario.

Le capsule di droga Linex

Se i probiotici non possono essere prescritti, i prebiotici sono prescritti ai pazienti. Il principio della loro azione è diverso - non contengono batteri benefici, ma sostanze nutritive per la loro produzione. I preparati di questa natura raggiungono la parte inferiore del tratto gastrointestinale invariato e iniziano il loro lavoro lì, consentendo alla microflora di tornare alla normalità. I prebiotici popolari sono Livolyuk, Prelaks, Portlak, Inulin e simili. È importante che la prescrizione di questi farmaci sia impossibile per i pazienti con diabete mellito, problemi intestinali e intolleranza al fruttosio.

"Prelax" per costipazione

Tabella 1. Farmaci nel trattamento delle infezioni intestinali

http://stomach-info.ru/drugoe/preparaty/tabletki-ot-kishechnoy-infektsii.html

Pubblicazioni Di Pancreatite