Quali farmaci assumere nel trattamento della gastroduodenite

La gastroduodenite è una malattia piuttosto complicata del tratto gastrointestinale, che richiede un trattamento prolungato. Poiché questo disturbo dell'apparato digerente influisce su molte funzioni del corpo, il processo di guarigione dovrebbe essere eseguito in un complesso. Per curare completamente la malattia, è necessario considerare tutti i suoi aspetti.

Caratteristiche della malattia

La gastroduodenite è una violazione del tratto gastrointestinale, in cui il processo infiammatorio colpisce il duodeno e la parte adiacente dello stomaco.

Nel corso dello sviluppo della malattia, la membrana mucosa degli organi digestivi diventa più sottile e degenera. Formazioni difettose possono apparire su di esso - erosione e ulcere. Si può verificare atrofia dello strato mucoso. In questo caso, le conseguenze della malattia saranno molto difficili e intrattabili.

La gastroduodenite può essere acuta o cronica. Il disturbo acuto si manifesta con intenso dolore. Nella forma cronica della malattia, il dolore è offuscato, il corso è caratterizzato da periodi di remissione e riacutizzazioni. Il decorso cronico della malattia è piuttosto lungo, fino a 10 anni. Secondo il tipo di lesione, esiste un tipo focale (localizzato) e diffuso della malattia, che si diffonde all'intero organo digestivo.

Poiché il processo infiammatorio è spesso accompagnato da un'attività compromessa della ghiandola secretoria gastrica, la gastroduodenite può verificarsi con una deviazione nell'indice acido. Succede:

  • con alta acidità;
  • con ambiente a bassa acidità;
  • con normale secrezione

A seconda di questo indicatore, è prescritto un trattamento diverso.

Spesso, con questa malattia, la motilità intestinale e dello stomaco è disturbata, può verificarsi una disfunzione dello sfintere (muscolo circolare che spinge il cibo nell'intestino). Anche nel processo infiammatorio, i dotti biliari sono coinvolti, motivo per cui vi sono violazioni della cistifellea. I sintomi che accompagnano questa malattia sono piuttosto spiacevoli. Questi sono frequenti dolori all'addome di varia intensità, nausea, vomito, bruciore di stomaco, oltre a stitichezza, gonfiore e diarrea. Le condizioni generali del paziente sono indebolite, ha vertigini, mal di testa, febbre, ecc.

Al fine di ripristinare completamente il corpo e infine curare la malattia, è necessario un trattamento completo. Per il pieno recupero è necessario:

  • eliminare le cause dell'infiammazione;
  • ripristinare il lavoro degli organi digestivi;
  • guarire la mucosa;
  • aumentare le funzioni protettive del corpo.

A tale scopo viene applicato un trattamento in più fasi con diversi tipi di farmaci.

Come trattare

Sulla base dell'esame del paziente, il medico prescrive il trattamento appropriato. Il tipo di terapia dipende dalla gravità della malattia, dal suo stadio e dalle sue cause. Una causa abbastanza comune della comparsa del processo infiammatorio nel corpo umano è il batterio Helicobacter pylori. Nel caso in cui i test confermino la sua presenza nella mucosa, la gastroduodenite viene trattata con antibiotici.

Se questo disturbo è causato dalla presenza di parassiti nel duodeno, vengono prescritti agenti antibatterici. Per ripristinare il normale funzionamento del corpo, il medico prescrive diversi tipi di farmaci.

Questi includono:

  • farmaci del gruppo antiacido (Omez, Omeprazolo, Phosphalugel, Nolpaz, Maalox, ecc.);
  • antibiotici (metronidazolo, amoxicillina, claritromicina, Alpha Normix, ecc.);
  • enzimi e sostanze che stimolano la funzione secretoria;
  • antispasmodico e anestetico (No-shpa, Drotaverin, Duspatalin, ecc.);
  • farmaci che ripristinano la mucosa (De-nol, Sucralfat);
  • farmaci che neutralizzano l'azione dell'acido biliare sull'apparato digerente (Ursosan, ecc.);
  • agenti fortificanti e complessi vitaminici.

Droghe d'azione

A seconda che l'ambiente acido sia abbassato o aumentato, la motilità intestinale e dello stomaco è disturbata e la quantità di mucosa interessata determina il tipo di farmaci e il dosaggio. Non è possibile trattare la gastroduodenite da sola, utilizzando solo un tipo di farmaco. Un effetto complesso deve essere fatto sul corpo, altrimenti il ​​processo infiammatorio non sarà trattato e si presenteranno complicazioni.

Se l'agente eziologico della malattia è diventato un batterio Helicobacter, vengono prescritti 2-3 tipi di antibiotici. Questo potrebbe essere il Metronidazolo, l'Amoxicillina, l'Alfa Normix, ecc. Questi sono farmaci ad ampio spettro che distruggono efficacemente molti tipi di batteri, incluso Helicobacter pylori.

Inoltre, i farmaci in questo gruppo riducono il rischio di re-infezione degli esseri umani con questi batteri. Nel caso in cui Helicobacter non venga rilevato nel corpo e Giardia o altri parassiti siano gli agenti responsabili dell'infezione, Alpha Normix e altri antibiotici non si applicano.

I preparati antiacidi sono usati con successo nel trattamento della gastroduodenite con elevata acidità. Abbassano il livello dell'ambiente acido all'interno dello stomaco, riportandolo alla normalità. Inoltre, contribuiscono al ripristino dello strato mucoso.

I preparati efficaci di questo gruppo sono Omez, Omeprazole, Nolpaz. E anche usato spesso Maalox, Phosphalugel, Almagel e altri.Gli antiacidi sono assunti per via orale un'ora dopo i pasti. A questo punto, il processo digestivo nello stomaco è completato. Nel trattamento della gastroduodenite superficiale con funzione secretoria sospesa, phosphalugel, Nolpaz, Omez vengono prescritti due volte al giorno.

Se il paziente ha questo disturbo del tratto gastrointestinale, caratterizzato da bassa acidità, gli vengono prescritti preparati enzimatici (Proserina, calcio gluconato, Betacid, Ethimizol, ecc.). Stimolano la produzione di acido e aumentano questa cifra a livelli normali.

Poiché la gastroduodenite è caratterizzata da lesioni dello strato mucoso degli organi digestivi, è necessario ripristinarne l'attività. Per fare questo, applicare strumenti come De-nol, Sukralfot, ecc. Proteggono lo strato superiore della mucosa dai danni e dalla corrosione dell'acido.

Il de-nol è un farmaco efficace usato nel trattamento della gastroduodenite erosiva. Guarisce perfettamente la membrana mucosa danneggiata. Inoltre, De-nol inibisce l'attività di Helicobacter, quindi è spesso usato in combinazione con antibiotici.

Nel caso in cui un paziente affetto da gastroduodenite, vi è una violazione della colecisti, il medico può prescrivere il farmaco Ursosan. Ursosan neutralizza l'azione dell'acido biliare sullo stomaco e sull'intestino.

Ursosan è una nuova generazione di farmaci altamente efficaci. I principi attivi nella sua composizione stabilizzano la microflora del duodeno, che ha un effetto positivo sul processo di guarigione.

Analgesici e antispastici sono usati per alleviare il dolore. Il medico può prescrivere No-shpu, Drotaverin, Duspatalin, ecc. La duspatalina agisce efficacemente sul tessuto muscolare dell'intestino, eliminando gli spasmi. In questo caso, la motilità degli organi digestivi non è disturbata.

La duspatalina produce anche un effetto positivo sul funzionamento dei dotti biliari, con conseguente miglioramento del deflusso di acido biliare. Il farmaco agisce sui muscoli in modo selettivo, alleviando il dolore in determinate aree. Pertanto, il tono intestinale non viene ridotto, il che è un vantaggio.

Regimi di trattamento

Nel trattamento di questa malattia, l'agente causale di cui è Helicobacter, ha prima effettuato l'esposizione al farmaco di prima linea. Omez, Nolpaz, Omeprazole o Phosphalugel possono essere utilizzati in associazione con Amoxicillina e Claritromicina.

Prendi le pillole per circa una settimana, dopo di che il medico conduce l'esame. Se il batterio è presente nel corpo, cioè questo trattamento è fallito, inizia la terapia di seconda linea. I farmaci, in questo caso, sono sostituiti da altri.

Il de-nol può essere somministrato in combinazione con antibiotici come Metronidazolo, Tetraciclina o Alpha Normix. Alpha Normix viene solitamente utilizzato negli schemi di seconda linea se il primo non ha avuto successo. Un regime di trattamento approssimativo può essere il seguente.

De-nol va bevuto tre volte al giorno, il Metronidazolo due volte, l'Adix normix va bevuto due volte al giorno. Il dosaggio è indicato dal medico. La terapia può essere eseguita entro due settimane, fino alla completa guarigione.

Gli effetti farmacologici sul corpo dovrebbero sempre essere combinati con una dieta. La nutrizione dietetica aiuta a ripristinare rapidamente la mucosa gastrica, che influisce sul lavoro dell'intero organismo. Questo fattore non dovrebbe essere trascurato, altrimenti il ​​trattamento potrebbe essere ritardato.

Nel trattamento della gastroduodenite, ricordare che dovrebbe essere eseguita solo in modo completo, utilizzando tutte le misure. Non trascurare la dieta e la dieta. Segui tutte le raccomandazioni del medico per una rapida guarigione.

http://gastrolekar.ru/gastroduodenit/tabletki.html

Quali farmaci fanno fronte alla gastroduodenite negli adulti?

È importante! Un rimedio per bruciore di stomaco, gastrite e ulcera, che ha aiutato un numero enorme di nostri lettori. Maggiori informazioni >>>

La gastroduodenite è una patologia infiammatoria che interessa la mucosa duodenale e la zona pilorica dello stomaco. Il trattamento della gastroduodenite negli adulti con farmaci consente di rimuovere una serie di sintomi spiacevoli e di ridurre il rischio di conseguenze negative per l'intero corpo.

Gastroenterologo Mikhail Vasilyevich:

"È noto che per il trattamento del tratto gastrointestinale (ulcere, gastrite, ecc.) Ci sono farmaci speciali prescritti dai medici, ma non si tratta di loro, ma di quei farmaci che possono essere utilizzati da soli e a casa". >>

sintomi

I segni di gastroduodenitis sono molto diversi. Ciò è dovuto al grado di cambiamenti strutturali nello strato mucoso, alla loro localizzazione, a processi metabolici alterati nel corpo nel suo complesso, allo stadio di infiammazione e allo stato funzionale dello stomaco.

Per i sintomi caratteristici della malattia sono:

  • letargia;
  • la debolezza;
  • frequenti mal di testa;
  • insonnia;
  • pallore della pelle;
  • l'anemia;
  • nausea;
  • vomito;
  • sapore sgradevole in bocca;
  • dolore nella regione epigastrica;
  • sensazione di pienezza nello stomaco;
  • eruttazione dell'aria;
  • brontolio nello stomaco;
  • alternanza di stitichezza e diarrea e. d.

classificazione

Sulla base del fattore eziologico predominante, la gastroduodenite è:

Secondo la prevalenza, la patologia è classificata in:

A seconda della secrezione di ph della malattia è:

  • patologia con acidità normale;
  • bassa acidità;
  • gastroduodenite con elevata acidità.

motivi

Lo sviluppo della gastroduodenite è associato a molteplici fattori avversi. Ci sono provocatori endogeni ed esogeni del suo sviluppo.

Il primo gruppo comprende:

  • aumento della produzione di acido;
  • riduzione della formazione di muco;
  • violazione della regolazione ormonale della secrezione;
  • patologia del fegato, delle vie biliari e del sistema endocrino.

Il secondo gruppo di provocatori include:

  • attività fisica;
  • pasti caldi e freddi;
  • intossicazione chimica;
  • batterio Helicobacter pylory.

Di solito, la terapia farmacologica della gastroduodenite aiuta a far fronte a queste sostanze irritanti.

diagnostica

Per stabilire una diagnosi accurata, il medico prescrive una serie di azioni diagnostiche:

  • esame endoscopico, che consente di rilevare iperemia focale o diffusa dello strato mucoso, edema e ipertrofia a pieghe;
  • Ultrasuoni degli organi peritoneali;
  • Ph metry;
  • esame istologico per aiutare a determinare il grado di infiammazione;
  • Test di Helicobacter pylori;
  • analisi di laboratorio di sangue e urina.

trattamento

La terapia della gastroduodenite viene effettuata sui principi di un approccio individuale, con l'inclusione di un piano di recupero completo. Questo principio consiste di:

  • riposo a letto;
  • dieta alimentare;
  • terapia farmacologica.

Di norma, un paziente con un'intensa sindrome dolorosa viene ricoverato in ospedale mentre svolge un trattamento in ambiente ospedaliero.

Separazione della droga per tipo

Il trattamento viene selezionato in base al livello di acidità e ai risultati dell'analisi della microflora dannosa, nonché della presenza di Helicobacter pylory. Se la ragione sta nella colonizzazione dei batteri, allora l'obiettivo della terapia è eliminarli. Gli agenti antibatterici sono usati per questo scopo.

Il piano di trattamento approssimativo per questa patologia sarà il seguente:

  • Papaverin o no-shpu è prescritto per alleviare il dolore e i crampi;
  • per avvolgere le pareti dell'organo interessato, prescrivere De-nol, che aiuta a proteggere la mucosa dagli stimoli aggressivi;
  • con maggiore acidità, vengono prescritti gruppi antiacidi (Vikalin e Almagel), così come i bloccanti dell'istamina H2 (Famotidina, Ranitidina, Cimetidina);
  • ridurre l'acidità aiuterà omeprazolo;
  • con una funzione segreta ridotta, gli enzimi sono assegnati;
  • prescrivere antibiotici nel complesso;
  • è necessario prendere i regolatori dei processi nel tubo digerente.

Aumento della secrezione di acidità

Gli antiacidi sono prescritti per alleviare l'impulso del dolore, che è localizzato nello stomaco e si diffonde attraverso l'esofago. Questi farmaci contengono un elemento chimico (alluminio), quindi non possono essere presi per molto tempo. I preparati di questa classe sono prescritti per assumere dopo i pasti tre volte al giorno. I più comuni tra loro sono:

Gli effetti collaterali dell'uso di questi medicinali possono essere:

  • ipofosfatemia - una condizione che causa la debolezza muscolare del paziente;
  • i pazienti con malattia renale possono soffrire di encefalopatia.

Date queste conseguenze negative dell'uso di farmaci con azione antiacida, vengono prescritti solo durante la ricaduta.

Agenti antibatterici

Se un paziente ha un problema a causa di Helicobacter pylori, allora gli viene prescritta una terapia antibiotica. Può includere i seguenti farmaci:

  • De-nol;
  • klatsid;
  • azitromicina;
  • amoxicillina;
  • fromilid;
  • Rulid;
  • Makmiror;
  • furazolidone;
  • Metronidazolo.

Il medico sceglie lo schema terapeutico, esegue anche il calcolo dei farmaci. Uno schema approssimativo di trattamento antibatterico può apparire come segue:

  • Furazolidone, De-nol, Amoxicillina - il medico determinerà la dose;
  • Nel primo schema invece di Amoxicillin può entrare Claritromicina o Erythromycin;
  • Il metronidazolo viene talvolta prescritto per il furazolidone.

A causa dello scopo dei farmaci combinati, è possibile sbarazzarsi dei batteri Helicobacter pylori. Anche durante il trattamento del paziente è desiderabile sottoporsi a un corso di fisioterapia.

Qual è lo schema di trattamento approssimativo

È impossibile curare completamente la gastroduodenite, poiché questa malattia è caratterizzata da un decorso cronico. La malattia progredisce costantemente. La clinica è più pronunciata in quelle persone in cui la malattia è causata dallo sviluppo dei batteri Helicobacter pylori. Gastroduodenitis superficiale il più spesso diventa la forma nosological di patologia.

Possibile terapia di questa forma di gastroduodenite senza l'uso di agenti antibatterici. In questo caso, nominare:

  1. De-nol;
  2. amoxicillina;
  3. claritromicina;
  4. roxitromicina;
  5. azitromicina;
  6. nifuratel;
  7. furazolidone;
  8. Metronidazolo.

Metodi fisioterapeutici

L'elettroforesi di calcio può essere raccomandata per i pazienti con ridotta secrezione. Un trattamento efficace è la galvanizzazione della regione epigastrica. Per stimolare l'attività del tratto gastrointestinale, uno specialista può prescrivere un trattamento con correnti diadinamiche.

Per migliorare la motilità, applica la terapia delle onde. Le seguenti procedure possono essere raccomandate come misure di trattamento aggiuntive:

  • effetti termici;
  • electrosleep;
  • terapia magnetica;
  • idroterapia.

Il trattamento della gastroduodenite viene sempre eseguito sotto la supervisione di un medico. In caso di ignorare la malattia o la terapia eseguita in modo improprio, una persona può avere problemi di salute in generale. Il trattamento dei pazienti a cui è stata diagnosticata una gastroduodenite cronica superficiale, che si trova in fase acuta, diventa più efficace quando vengono prescritti rimedi omeopatici, terapia a base di erbe e riflessologia e farmaci.

Possibili complicazioni

Tra le complicazioni che sono caratteristiche della patologia (acuta o cronica), si dovrebbe menzionare quanto segue:

  • l'anemia;
  • lesioni ulcerative dello stomaco e del duodeno;
  • oncologia;
  • sanguinamento gastrointestinale;
  • gozzo;
  • pancreatite;
  • enterocolite;
  • immunità ridotta;
  • perdita di capelli;
  • unghie fragili, ecc.

Ecco perché è estremamente importante soddisfare tutte le prescrizioni del medico curante. Un altro punto importante nel trattamento è l'osservanza di una corretta alimentazione. Tutto ciò aiuterà a rimuovere in modo rapido e permanente i sintomi sgradevoli della malattia e ad ottenere un risultato stabile.

dieta

Avendo una diagnosi di gastroduodenite, una persona dovrebbe escludere dalla sua dieta alimenti che contengono fibre:

È anche necessario abbandonare l'uso dei seguenti piatti:

Sono vietati bevande alcoliche e gassate, caffè e altre bevande industriali. La razione del paziente dovrebbe essere benefica e naturale.

La sua composizione deve includere tali piatti:

  • porridge di avena, grano saraceno;
  • varietà magre di pesce e carne;
  • zuppe di verdure;
  • formaggi a pasta dura;
  • uova sode

Il medico curante o il nutrizionista ti aiuterà a creare un menu utile per il paziente. La terapia medica include le seguenti raccomandazioni utili:

  • mangiare cibo dovrebbe essere 5-6 volte al giorno in piccole porzioni;
  • i piatti dovrebbero avere una temperatura confortevole;
  • il cibo solido è proibito;
  • tutto il cibo dovrebbe essere mangiato bollito o cotto, è utile per cucinare cibo cotto a vapore;
  • assicurati di evitare di mangiare troppo;
  • Non permettere la sensazione di fame.

Trattamento della gastroduodenite da bambini

La gastroduodenite cronica dà una ristrutturazione non specifica della mucosa gastrica, causando sia l'evacuazione motoria che le disfunzioni secretorie. Nei bambini, una lesione isolata di un singolo organo viene raramente osservata. Più spesso c'è una lesione simultanea sia del duodeno che dello stomaco.

Il trattamento della gastroduodenite cronica da bambini viene eseguito secondo principi simili a quelli previsti per il trattamento della gastrite cronica. Durante l'esacerbazione, è prescritto un riposo a letto di sette giorni. Inizialmente raccomandare la dieta numero 1, che viene gradualmente sostituita dalla tabella numero 5. Quando la remissione è consentita una buona alimentazione.

Dopo il sollievo dei sintomi di esacerbazione della gastroduodenite infantile, inizia la riabilitazione del bambino. Durante questo periodo vengono prescritti esercizi fisici, fisioterapia, cure termali.

prevenzione

Per prevenire l'insorgenza e lo sviluppo della gastroduodenite, così come di altre malattie gastriche, si dovrebbe rispettare uno stile di vita sano, smettere di bere alcolici, smettere di fumare, usare cibi piccanti e cibi grassi molto moderatamente, ridurre al minimo la quantità di caffè consumata. La regola principale di una prevenzione efficace è la corretta alimentazione.

Una misura preventiva molto importante è il controllo del proprio peso, garantendo il trattamento tempestivo di eventuali malattie associate. Allo stesso tempo è impossibile mangiare troppo e morire di fame. Tutte queste raccomandazioni sono una garanzia che il tuo stomaco rimarrà sano e il sistema digestivo funzionerà bene.

Stanco di dolore nell'addome, nello stomaco.

  • mal di stomaco;
  • vomito;
  • diarrea;
  • bruciori di stomaco;

Dimenticato, quando era di buon umore e ancora più di benessere?
Sì, i problemi digestivi possono seriamente rovinarti la vita!

Ma c'è una soluzione: il medico-gastroenterologo, il capo del dipartimento di gastroenterologia Mikhail Vasilyevich Arkhipov racconta i dettagli. >>>

http://gastrosapiens.ru/zheludok/lechenie-zh/gastroduodenit-u-vzroslyx.html

Trattamento dei sintomi e delle cause della gastroduodenite negli adulti con farmaci

La gastroduodenite è un processo infiammatorio della membrana mucosa dello stomaco e del duodeno. Accompagnato da atrofia delle ghiandole secretorie, alterata motilità.

La malattia inizia nell'infanzia in quasi il 40-60% dei pazienti. Quando si trattano con farmaci gastroduodenite cronica negli adulti, non è richiesta solo la terapia sintomatica. I cambiamenti neuroendocrini, i processi immunitari, la nutrizione e le infezioni pregresse, anche nell'infanzia, devono essere presi in considerazione.

Informazioni sulle cause della gastroduodenite

Sullo sfondo della prevalenza di gastrite e ulcera peptica, sorge la domanda su cosa sia la gastroduodenite. La patologia combinata combina i sintomi della duodenite e della gastrite. Nella sua forma pura, la duodenite primaria si verifica nei giovani nel 26% dei casi. Secondario - si sviluppa sullo sfondo di infiammazione dello stomaco, ulcera peptica, pancreatite o patologie delle vie biliari e allergie.

Poiché la malattia si manifesta per la prima volta durante l'infanzia, è difficile determinare le cause della gastroduodenite negli adulti. I fattori patologici esterni includono:

  • disturbi alimentari;
  • intossicazione alimentare;
  • "Cibo" in viaggio;
  • cattiva masticazione del cibo;
  • fumare e bere;
  • assunzione di farmaci anti-infiammatori non steroidei;
  • lo stress;
  • batteri helicobacter pylori.

Gastrite e duodenite sono stati acido-dipendenti che si sviluppano quando uno squilibrio di fattori protettivi e aggressivi influisce sulle mucose. Uno di questi è Helicobacter. Quando l'infezione sviluppa la gastrite con le ulcere.

I prerequisiti endogeni per la gastroduodenite includono:

  • infezione;
  • vermi e invasioni parassitarie;
  • patologie da altri organi digestivi;
  • ereditarietà.

Nell'infanzia, una delle cause della duodenite è Giardia nell'intestino. Provocano infiammazione del duodeno, discinesia del sistema escretorio biliare, distonia e allergie.

Quando si trattano con farmaci è importante considerare non solo i sintomi della patologia, ma anche i fattori associati. Il tono vegetativo (la predominanza del sistema parasimpatico o simpatico), lo stato della colonna vertebrale, l'apporto di sangue agli organi, influenzano tutte le funzioni motorie e secretorie dell'apparato digerente.

Medicinali per il trattamento della gastroduodenite

Gli studi hanno dimostrato che il trattamento farmacologico della gastroduodenite contro H. pilori nei giovani adulti riduce i sintomi della dispepsia. Assicurati di condurre la semina sulla sensibilità delle colture al farmaco, poiché la resistenza al metronidazolo sta crescendo. Gli antibiotici per la gastroduodenite devono essere prescritti per i cambiamenti pronunciati nella mucosa e nell'ulcera peptica durante la remissione.

Il principale farmaco del gruppo di inibitori della pompa protonica che è prescritto per la gastroduodenite è Omeprazolo. La sostanza inibisce la funzione secretoria del 70-80% e cambiando il pH dello stomaco crea le condizioni per la morte del patogeno. Sono usati tre regimi di trattamento per gastroduodenite:

  1. 40 mg di omeprazolo, 500 mg di claritromicina due volte al giorno, 1000 mg di amoxicillina due volte al giorno per 7 giorni;
  2. 20 mg di omeprazolo due volte al giorno, 500 mg di claritromicina due volte al giorno, 500 mg di metronidazolo due volte al giorno per 7 giorni;
  3. 40 mg di omeprazolo, 500 mg di metronidazolo due volte al giorno, 1000 mg di amoxicillina (Amoxiclav) due volte al giorno per 7 giorni.

Il primo regime di trattamento porta al 98% di efficacia, il secondo elimina il batterio nel 90% e il terzo nell'80% dei casi. Gli inibitori della pompa protonica, come Omez, Helol, devono essere assunti per altre due settimane dopo la terapia antibiotica. Queste compresse da gastroduodenitis interferiscono con metaplasia - alterazione delle cellule nello stomaco e nel duodeno.

La terapia di una settimana è completata con preparazioni di dicitrato di tri-potassio di bismuto. De-Nol è prescritto a pazienti con resistenza agli antibiotici e precedenti tentativi di trattamento falliti.

Oltre agli antibiotici, un gastroenterologo utilizza diversi tipi di farmaci per migliorare la funzione del tratto gastrointestinale:

  • diminuzione dell'acidità gastrica;
  • recupero motorio;
  • migliorare la funzione della mucosa;
  • normalizzazione dello stato vegetativo;
  • trattamento di patologie concomitanti.

Con gastroduodenite secondaria e patologie che hanno avuto inizio nell'infanzia, è necessario il trattamento di tutti i collegamenti della patologia, identificando le cause dell'infiammazione.

Ridurre l'attività del fattore acido-peptic

Vengono utilizzati due tipi di prodotti: antiacidi e antisecretori. A seconda delle patologie associate, il gastroenterologo sceglie quali farmaci bere.

Gli antiacidi, come il phosphalugel, devono essere assunti con bruciore di stomaco immediatamente dopo un pasto o la sera. Aiutano nel legame dell'acido cloridrico, perché ripristinano il pH nel duodeno, alleviano lo spasmo pilorico.

Nel trattamento degli antiacidi si tiene conto della natura della patologia:

  • un'ora dopo aver mangiato durante la massima produzione di acido cloridrico;
  • un'ora prima dei pasti - per ripristinare l'equilibrio acido-base dovuto allo svuotamento gastrico;
  • con maggiore acidità di notte per alleviare il dolore.

Nolpase di questo gruppo di farmaci riduce il rischio di ulcera peptica durante l'assunzione di farmaci anti-infiammatori non steroidei e riduce il bruciore di stomaco.

Per normalizzare la motilità del tratto gastrointestinale

I farmaci Prokinetiki migliorano l'interazione tra lo stomaco e il duodeno. Gli antagonisti dei recettori della dopamina li bloccano, migliorando la motilità del tratto gastrointestinale. Sono utilizzati in gastroduodenite, ulcera peptica, discinesia biliare. Uno dei rimedi popolari è Motilium (domperidone).

Iberogast è usato nel trattamento della dispepsia funzionale, contro gli spasmi sullo sfondo della gastroduodenite cronica. Lo strumento è consentito ai bambini con coliche. Le erbe di cui fanno parte riducono l'ipersensibilità dei recettori gastrici, la produzione di acido cloridrico e l'infiammazione.

Il farmaco Trimedat migliora la peristalsi del sistema digestivo, migliora la funzione dello sfintere esofageo, prevenendo il bruciore di stomaco e il reflusso. Lo svuotamento gastrico è accelerato, perché la mucosa è meno ferita. Antispasmodici La duspatalina e la no-shpa allevia il dolore, ma non influisce sulla motilità intestinale. Sono prescritti per alleviare spasmi e coliti, che sono possibili sullo sfondo della terapia antibiotica.

Per il restauro della mucosa

I citoprotettori sono agenti che proteggono le cellule della membrana mucosa dall'infiammazione e dalle infezioni. L'effetto si basa su un'azione multifattoriale:

  • aumento della circolazione sanguigna nella mucosa;
  • soppressione degli enzimi proteolitici;
  • aumento della produzione di muco protettivo.

Il farmaco De-Nol blocca inoltre l'ingresso di Helicobacter nelle cellule della mucosa, neutralizzando l'attività della bile. Il gastroenterologo determina quanti giorni bere De-Nol, a seconda della terapia antibiotica e della condizione della mucosa. Lo scopo principale è la gastroduodenite ulcerosa e una maggiore funzione di formazione degli acidi.

Per migliorare la circolazione sanguigna nella mucosa, si consiglia la terapia magnetica con farmaci Almag-01 o Almag Plus, disponibili per uso domestico. Meno comunemente, le prostaglandine sintetiche sono utilizzate per proteggere la mucosa. L'acido folico, le vitamine A, E e il gruppo B hanno un effetto protettivo.

In presenza di patologie correlate

La gastroduodenite sullo sfondo della pancreatite è associata ad una carenza di enzimi digestivi. Pertanto, quando si tratta la malattia di base, Festal viene prescritto per lo scarico del tratto digestivo. Il dolore epigastrico acuto è anche associato all'insufficienza pancreatica esocrina, che viene corretta con Creonte.

La gastroduodenite a bassa acidità si sviluppa a causa dell'atrofia della mucosa o del reflusso biliare dal duodeno. Con bassa acidità, identificata usando pH-metria, prescrivi il farmaco Hilak-forte. Con un pH acido, i lattobacilli aumentano il danno alla mucosa. Pertanto, i fenomeni dispeptici associati a disbatteriosi e flatulenza non possono essere trattati in modo indipendente senza esame da parte di uno specialista.

Gastroduodenite sullo sfondo di lesioni infettive del fegato, Giardia e Ascaris causa una sintesi insufficiente di ormoni peptidici. Diagnostica discinesia biliare dovuta a disregolazione dei muscoli della cistifellea. Il medico consiglia di assumere un rimedio a base di erbe con estratto di carciofo - Hofitol, insieme con la terapia contro la gastroduodenite. I fitopreparati, come il Tykveol, sono scelti per supportare la funzionalità epatica.

Effetti collaterali

Prima di trattare la gastroduodenite negli adulti, è necessario capire quali farmaci stanno prendendo in questo momento. La panangina, come una combinazione apparentemente sicura di potassio e magnesio, può causare una sensazione di bruciore allo stomaco - una esacerbazione della gastroduodenite.

L'accettazione dell'aspirina, i farmaci antinfiammatori non steroidei portano alla gastrite di tipo C causata dall'esposizione chimica. Probiotic Vetom 3, pubblicizzato online, può causare esacerbazioni di infezioni croniche, gonfiore e diarrea.

Il trattamento antibiotico inibisce la microflora intestinale. I principali effetti collaterali sono diarrea, dolore addominale e nausea. Il medico può prescrivere i probiotici. Linex, Bifidumbakterin eliminano la disbatteriosi associata alla massiccia esposizione ai farmaci.

Il farmaco De-Nol, prescritto per il bruciore di stomaco, è ben tollerato, a volte causando accumulo di bismuto, decolorazione delle feci e della lingua.

La condizione indebolita del paziente prima e durante il trattamento indica una gastrite atrofica o bassa acidità. Allo stesso tempo, l'anemia si sviluppa a causa di una carenza di B12.

Pallore, perdita di peso, mancanza di appetito - indicazioni per l'esame endoscopico prima di prescrivere antibiotici o altri mezzi. Condizioni ulcerative - l'aggravamento più frequente durante la gastroduodenite, che deve essere considerato quando si sceglie un regime di trattamento.

http://bolitvnutri.ru/zabolevaniya-zheludka/gastroduodenitis/lechenie-gastroduodenita-u-vzroslyh-pri-pomoshchi-lekarstv/

Preparati per il trattamento della gastroduodenite

Per il trattamento della gastroduodenite negli adulti con farmaci è necessario alleviare i sintomi spiacevoli e alleviare le condizioni del paziente. Insieme al farmaco aderisce alla corretta alimentazione. I farmaci mirano a normalizzare la funzione digestiva, la guarigione delle mucose, l'eliminazione del dolore. Il corso di trattamento prevede l'assunzione di compresse, capsule, farmaci in forma liquida e in polvere.

Al fine di evitare reazioni avverse e complicanze della gastroduodenite, trattamento medico prescritto esclusivamente da un medico.

Quando vengono prescritti i farmaci?

La gastroduodenite è caratterizzata da un danno alla membrana mucosa del duodeno 12, che procede con una reazione infiammatoria. Si raccomanda di trattare con farmaci in caso di decorso cronico di una malattia superficiale o nella fase acuta. Il regime di trattamento con i farmaci è prescritto da un medico e dipende dalla gravità della gastroduodenite e dal suo decorso. Ai pazienti con acidità bassa e alta vengono prescritti vari farmaci che normalizzano il livello di pH e ripristinano l'organo. Le indicazioni per i farmaci sono i seguenti sintomi:

  • bruciore di stomaco e sensazione di bruciore allo stomaco costanti;
  • dolore e pesantezza nell'addome;
  • odore sgradevole e eruttazione;
  • malessere generale;
  • sedia rotta;
  • febbre alta;
  • spasmi.
Torna al sommario

Principi del trattamento farmacologico

Gastroduodenite erosiva e altre forme della malattia richiedono un approccio terapeutico integrato. Quando l'infiammazione del duodeno non è sufficiente per prendere "Trimedat" e altri farmaci, è importante regolare la dieta. È necessario includere nella dieta molti acidi grassi omega-3 e altri oligoelementi benefici. La gastroduodenite cronica con un livello acido normale o elevato richiede l'aderenza al numero di tabella 1. Se l'acidità è bassa, la dieta n ° 2 aderisce.La forma erosiva della malattia è necessariamente integrata dall'assunzione di farmaci antibatterici che sopprimono l'attività di Helicobacter pylori. Terapia farmacologica completa con diverso contenuto di pH comporta l'uso di farmaci di tipo antisecretorio. Nel trattamento della gastroduodenite segui queste regole:

  • Completamente eseguire un corso medicinale, osservando rigorosamente il dosaggio dei farmaci prescritti dal medico.
  • Continuare gli interventi terapeutici dopo il sollievo. Con una terapia incompleta, possono verificarsi sanguinamento interno e altre complicanze.
  • Il trattamento viene eseguito a casa e, in caso di corso acuto, si propone di essere curato in ospedale.
  • Tutti i farmaci vengono utilizzati dopo i pasti, in modo da non danneggiare la mucosa.
Torna al sommario

specie

Quando vengono prescritti gli antibiotici?

È necessario bere farmaci con effetto antibatterico solo se la patologia è provocata dal batterio Helicobacter pylori. Altrimenti, i farmaci influenzano negativamente la condizione della mucosa. Antibiotici per gastroduodenite prescritti dal medico singolarmente. In patologia, vengono utilizzati i seguenti antibiotici, presentati nella tabella:

http://etozheludok.ru/gd/lekarstva-pri-gastroduodenite.html

Quali farmaci trattano la gastroduodenite?

Il trattamento della gastroduodenite ha lo scopo di eliminare il processo infiammatorio nello stomaco e nel duodeno. Per l'eliminazione più rapida possibile dei sintomi spiacevoli, è necessario seguire scrupolosamente tutte le raccomandazioni del medico in merito alla nutrizione, prendere tutti i farmaci prescritti, se necessario, usare rimedi popolari, sottoporsi a procedure di fisioterapia. Il trattamento della gastroduodenite negli adulti implica un approccio globale, ma la sua base è comunque basata sui farmaci - con l'aiuto dei farmaci è possibile alleviare l'infiammazione, fermare il dolore, normalizzare il lavoro degli organi, eliminare i sintomi aggiuntivi della malattia: bruciore di stomaco, nausea, flatulenza. Come trattare la gastroduodenite, dire l'articolo.

Caratteristiche del trattamento dei farmaci gastroduodenitis

I farmaci sono presi per molto tempo. Questo ti permette di ottenere una remissione stabile e prolungata della malattia. Il regime terapeutico per la gastroduodenite negli adulti può includere l'assunzione di determinati farmaci (antiacidi, agenti antisecretori) per 2-3 mesi, nonostante la precedente scomparsa dei principali sintomi della malattia. Nei casi difficili, dopo 2-3 mesi di terapia, si prendono una pausa e prescrivono un secondo ciclo di terapia. A seconda delle condizioni del paziente, il medico può prescrivere diversi corsi ripetuti, ad intervalli di 2-4 mesi.

La scelta del farmaco dipende dalla forma della malattia, dalla gravità dei suoi sintomi. Ad esempio, il trattamento della gastroduodenite erosiva sarà diverso dalla terapia della forma atrofica della malattia. Quando si rileva l'infezione da Helicobacter pylori come un importante provocatore di infiammazione, è necessario un ciclo di terapia antibiotica. Se Helicobacter Pylori non viene rilevato, non vengono prescritti antibiotici. Pertanto, prima di trattare la gastroduodenite negli adulti, il medico prescrive un test delle feci per Helicobacter ELISA, un test del respiro o un esame del sangue per gli anticorpi contro l'infezione da Helicobacter pylori.

L'elenco dei farmaci prescritti dipenderà dall'acidità del succo gastrico in un paziente. L'acidità aumentata e normale richiede la nomina di farmaci antisecretori. Essi inibiscono la secrezione di acido cloridrico, la cui concentrazione nel succo gastrico determina la sua acidità. Se l'acidità, al contrario, è ridotta, è necessaria la prescrizione di farmaci che stimolano la secrezione di acido cloridrico. Al fine di determinare l'acidità, viene eseguita la pH-metria dello stomaco, durante questa procedura una sonda speciale viene immersa nello stomaco.

Se il paziente soffre di bruciore di stomaco, si raccomanda antiacidi. Quando ci sono segni di indigestione di cibo, vengono descritti sintomi dispeptici, procinetici, che stimolano il processo di avanzamento del nodulo alimentare nel tratto digestivo. Se il paziente soffre di forti dolori, possono essere raccomandati antispastici.

Per accelerare il processo di guarigione della mucosa e ripristinare la sua struttura, vengono prescritti gastroprotettori che forniscono la secrezione di muco che protegge la parete dello stomaco dall'acido cloridrico aggressivo. Grazie a questo, il lavoro degli organi sta migliorando, i sintomi spiacevoli scompaiono.

È anche importante la presenza di comorbidità, la salute generale del paziente. Accade che sia necessario il trattamento simultaneo di gastroduodenite e pancreatite, gastrite, colecistite. In alcuni casi, la terapia farmacologica è completata da rimedi popolari. Tutte queste sfumature sono prese in considerazione dal medico quando prescrive la terapia in ciascun caso specifico.

La scelta dei farmaci per il trattamento della gastroduodenite

Solo un gastroenterologo che diagnostica la gastroduodenite può prescrivere il trattamento corretto della malattia, sulla base delle linee guida cliniche. L'automedicazione non porta l'effetto desiderato e può solo aggravare le condizioni del paziente. Nella maggior parte dei casi, i pazienti con automedicazione non usano correttamente i rimedi sintomatici. Quando i sintomi diminuiscono, il farmaco viene interrotto e la malattia non è completamente guarita, il che porta alla rapida ricomparsa dei sintomi di indisposizione.

Tra gli antibiotici per il trattamento della gastroduodenite, la scelta è spesso fatta a favore di metronidazolo, amoxicillina, azitromicina, Klacida, claritromicina. L'assunzione di antibiotici è consigliabile solo quando Helicobacter Pylori viene rilevato nel corpo. Il metodo di trattamento dell'infezione da Helicobacter pylori con antibiotici comporta l'assunzione di 2 farmaci contemporaneamente. Tale schema è considerato efficace nella maggior parte dei casi, ma non garantisce il 100% di eliminazione dei batteri nocivi, poiché Helicobacter Pylori ha sviluppato resistenza a molti dei principi attivi dei moderni farmaci antibatterici.

Con lo sviluppo di diarrea, vomito, nausea, distensione addominale e altri disturbi dispeptici vengono nominati Motilium, Trimedat, Domperidone, Motonium, Passazhiks.

Per ridurre l'acidità dello stomaco con gastroduodenite, vengono prescritti inibitori della pompa protonica: Omez, Omeprazole, Helol, Losek, Nolpazu, Nexium sono rappresentanti di questa categoria di farmaci. Inoltre, vengono utilizzati i bloccanti del recettore H2 dell'istamina, come Ranitidina, Famosan, Atiloc, Roxatidina. Anche antiacidi prescritti: Almagel, Gastal, Vikalin, Maalox, Fosfalyugel. Con gastroduodenite, una diminuzione dell'acidità del succo gastrico a seguito dell'assunzione di questi farmaci porta ad una diminuzione del dolore.

Tali preparati di bismuto come Novbismol, Peptobismol e De Nol nella gastroduodenite sono prescritti per ridurre il processo infiammatorio e migliorare la funzione protettiva della mucosa gastrica. Hanno un effetto astringente, oltre al bismuto ha un effetto dannoso sui batteri Helicobacter pylori. Dato che i preparati di bismuto non sono antibiotici, i loro effetti dannosi sul corpo sono molto meno pronunciati. Inoltre, il loro uso nella complessa terapia dell'infezione da Helicobacter pylori aumenta le possibilità di recupero.

Con un ridotto livello di acidità, vengono prescritti farmaci che aumentano la secrezione di acido cloridrico: Pentagastrina, Etimizol, Limontar. Oltre ai farmaci per la gastroduodenite per aumentare il livello di acidità può essere raccomandato di ricevere decotti di foglie di mirtillo, rami spinoso, foglie e gambi di Hypericum, assenzio, rosa canina e cenere di montagna.

Suggerimento: L'aumento di acidità contribuisce all'osservanza della dieta Tabella numero 2 di Pevzner.

In caso di spasmi dolorosi, i farmaci antispasmodici sono in grado di alleviare le condizioni del paziente: No-shpa, Drotaverin, Buscopan, Spazmalgon.

Se la gastroduodenite si sviluppa sullo sfondo della sconfitta del pancreas, possono essere prescritti i seguenti preparati enzimatici: Mezim, Panzinorm, Penzital, Creon.

È importante! Per decidere cosa assumere con la gastroduodenite, in ogni caso, il medico deve, dopo aver esaminato ed esaminato il paziente.

Dieta terapia per gastroduodenitis

Prendendo pillole da gastroduodenitis, prescritto da un medico, vale la pena capire che solo il trattamento farmacologico può essere inefficace se la membrana mucosa dello stomaco e del duodeno continua a irritare e danneggiare cibo dannoso e ruvido. La terapia dietetica dà un buon risultato nella prima settimana di trattamento. L'uso di cibo risparmiando per lo stomaco protegge la sua mucosa dalle lesioni, accelera il processo del suo recupero.

È importante! Non è possibile ignorare le raccomandazioni del medico in merito alla nutrizione, in quanto è quasi impossibile curare la gastroduodenite senza dieta.

Si raccomanda ai pazienti con alti e normali livelli di acidità di seguire i principi della tabella numero 1, con bassa acidità - tabella medica numero 2. Dopo che i sintomi acuti della malattia sono scomparsi, è consentita la Tabella 15. I seguenti principi nutrizionali sono comuni a queste diete:

  • la dimensione delle porzioni dovrebbe essere piccola;
  • hai bisogno di mangiare 5-6-7 volte al giorno, non permettendo l'emergere di sentimenti di fame;
  • la temperatura del cibo dovrebbe essere neutra (il ghiaccio e il cibo caldo non dovrebbero essere consumati);
  • sono esclusi i prodotti che stimolano la produzione di succo gastrico;
  • Tasso di consumo giornaliero: 2300-2800 kcal;
  • è necessario monitorare il regime idrico, bere almeno 1,5 litri di acqua al giorno;
  • metodi di cottura: cottura, stufatura, cottura a vapore;
  • quando si cucina, non è possibile utilizzare le spezie, è preferibile escludere il sale;
  • L'ultima volta che puoi mangiare non più tardi di 2 ore prima di andare a dormire.

Leggi: perché c'è pancreatite nei bambini.

Scopri perché c'è una maggiore formazione di gas nell'intestino.

In combinazione con una dieta, il trattamento medico della gastroduodenite superficiale ha un effetto positivo. A sua volta, l'inosservanza della dieta e dei farmaci incontrollati può portare alla transizione della malattia in una forma cronica e allo sviluppo di un'ulcera allo stomaco. Non automedicare!

http://prozkt.ru/lekarstvennye-preparaty/lekarstva-gastroduodenit.html

Sintomi e trattamento della gastroduodenite negli adulti: come riconoscere la malattia senza un medico

La patologia del tratto gastrointestinale, accompagnata da un processo infiammatorio che colpisce contemporaneamente il duodeno e la parte pilorica adiacente dello stomaco, è chiamata gastroduodenite. I sintomi e il trattamento della gastroduodenite negli adulti differiscono in base a vari fattori. Ad esempio, l'acidità dello stomaco è aumentata o diminuita, c'è un'infezione da Helicobacter pylori, ci sono disturbi da parte di altri organi digestivi.

I sintomi della gastroduodenite dipendono dal tipo e dalla gravità della malattia.

Manifestazioni della malattia

I sintomi della gastroduodenite sono vari e determinati dalla gravità dei cambiamenti strutturali nella mucosa interessata, dalla localizzazione del processo infiammatorio, dallo stato funzionale dello stomaco e del duodeno, dal grado di disturbi metabolici.

Le manifestazioni cliniche più comuni includono:

  • bruciore di stomaco cronico;
  • nausea;
  • pesantezza e disagio nella pancia dello stomaco;
  • eruttazione acida;
  • alitosi;
  • dolore epigastrico di varia natura e intensità durante o dopo un pasto;
  • debolezza generale, vertigini;
  • disturbi delle feci (stitichezza o diarrea).

Quando gastroduodenitis non necessariamente presenti tutti questi segni. A volte è asintomatico o con sintomi lievi quando le manifestazioni cliniche vengono cancellate e difficili da identificare. Ad esempio, sintomi come bruciore di stomaco o sensazione di disagio nella regione epigastrica possono verificarsi solo occasionalmente e andare via da soli senza farmaci.

Cambiamenti patologici nella mucosa con gastroduodenite

La malattia è acuta o cronica. La forma cronica, di regola, si sviluppa come risultato di acuto, caratterizzato da periodi di remissione e riacutizzazioni. Durante un'esacerbazione, una persona sperimenta amarezza nella bocca, disagio e dolore nella regione epigastrica, che si aggravano durante la notte e in altri momenti della giornata a stomaco vuoto. In un processo infiammatorio acuto, la combinazione di gastrite e duodenite in un paziente aumenta in modo significativo tutti i sintomi caratteristici e la temperatura corporea può persino aumentare.

Importante: la causa della gastroduodenite è una diminuzione delle proprietà protettive della mucosa degli organi e un simultaneo aumento dell'influenza di fattori aggressivi su di essa. A ciò contribuisce l'aumento dell'acidità del succo gastrico, la riduzione della produzione di muco, i disturbi endocrini e le patologie croniche del fegato e delle vie biliari.

La malattia ha un decorso progressivo, la mucosa gradualmente si assottiglia e degenera e su di essa possono comparire erosioni e ulcere. La forma più grave è considerata come un cambiamento atrofico irreversibile, in conseguenza del quale l'organo interessato non è più in grado di svolgere pienamente le sue funzioni.

Per confermare la diagnosi, il paziente viene esaminato:

  • esame endoscopico della mucosa;
  • pH-metria intragastrico;
  • esame istologico dei tessuti;
  • Test di Helicobacter pylori;
  • analisi del sangue di laboratorio.

Esame endoscopico del tubo digerente

Nella forma della conclusione dei risultati dell'esame endoscopico della mucosa in pazienti con sospetta gastroduodenite, può essere scritto il termine "gastroduodenopatia eritematosa", che significa la presenza di arrossamento. Di per sé, questa condizione non rappresenta un grave pericolo, tuttavia, in alcuni casi è considerata un segno di gastrite superficiale e lo stadio iniziale della gastroduodenite.

Principi di trattamento

Il trattamento viene eseguito in modo completo con l'aiuto di farmaci, richiede molto tempo. I suoi compiti principali sono sollievo dei sintomi, eliminazione della causa, sollievo del processo infiammatorio, ripristino della mucosa e miglioramento delle sue proprietà protettive, normalizzazione del processo di digestione del cibo.

In caso di gastroduodenite acuta, il trattamento viene effettuato in un ospedale nel reparto gastroenterologico. Un paziente viene prescritto per 3-5 giorni a riposo a letto, una dieta rigorosa e farmaci. Inoltre, l'ospedalizzazione è necessaria per i pazienti con dolore intenso e il rischio di emorragia interna nel tratto gastrointestinale.

In forma cronica durante la remissione, in accordo con il gastroenterologo osservatore, sono consentiti l'uso di metodi fisioterapici e il trattamento della gastroduodenite con rimedi popolari.

La composizione della terapia include i seguenti gruppi di farmaci:

  • antiacidi;
  • antibiotici;
  • mezzi per regolare la secrezione gastrica;
  • regolatori di funzioni motorie;
  • antispastici;
  • mezzi per proteggere la mucosa dagli effetti di fattori aggressivi;
  • vitamine antiossidanti.

Gli antiacidi e gli agenti antisecretori devono essere prescritti con elevata acidità

Quando si seleziona un regime di trattamento, vengono presi in considerazione il livello di acidità gastrica, il grado di diffusione del processo infiammatorio, l'età del paziente e la presenza di patologie concomitanti. Agli anziani viene prescritta una terapia delicata. Di particolare difficoltà è il trattamento medico delle donne durante la gravidanza e l'allattamento al seno, in quanto molti dei farmaci tradizionalmente utilizzati in questo caso sono controindicati.

Un elemento essenziale della terapia è una dieta per la gastroduodenite, che è determinata dalla forma della malattia e dallo stato della funzione secretoria.

Con un decorso cronico della malattia, è quasi impossibile liberarsene per sempre. Tuttavia, l'adesione a una dieta appropriata, l'osservanza delle raccomandazioni del medico e i corsi di mantenimento periodici della terapia di mantenimento consentono di ottenere una remissione stabile.

Trattamento prescritto dal medico dopo aver esaminato il paziente e analizzato i suoi disturbi.

Per vostra informazione: la gastroduodenite si trova spesso nei bambini di età scolare, che è causata da una violazione della dieta, una diminuzione della qualità dell'assunzione di cibo (fast food, acqua dolce gassata, interesse per il fumo e bevande alcoliche). Una significativa diminuzione delle funzioni dello stomaco e del duodeno 12, il decorso della malattia con esacerbazioni lunghe e costantemente ricorrenti può essere la base per il rilascio di giovani uomini dall'esercito.

Preparativi per la normalizzazione dell'acidità

Quando la funzione secretoria gastroduodenite dello stomaco è compromessa, può essere aumentata o diminuita. Con bassa acidità, vengono prescritti farmaci contenenti acido cloridrico e l'enzima pepsina, nonché agenti che stimolano la loro produzione aggiuntiva.

Questi includono:

  • betatsid;
  • neostigmina;
  • Gluconato di calcio;
  • Limontar;
  • Etimizol;
  • Plantaglyutsid.

Nella gastroduodenite ipoacida, gli stimolanti della secrezione gastrica vengono prescritti per 3-4 settimane.

Quando gastroduodenitis con acidità aumentata di succo gastrico ha usato farmaci che bloccano la produzione di acido cloridrico e pepsina. M-cholinolitici, bloccanti del recettore H2-istamina, inibitori della pompa protonica (PPI) hanno un tale effetto. Gli ultimi due gruppi di farmaci sono utilizzati principalmente, in quanto sono caratterizzati da elevata selettività, minori effetti collaterali. Dei bloccanti di H2-istamina prescritti mezzi della seconda e terza generazione (ranitidina e famotidina). Sono autorizzati a prendere fino a due mesi, e l'abolizione del farmaco dovrebbe essere graduale a causa di una riduzione del dosaggio, altrimenti si può provocare un aumento ancora maggiore dell'acidità e dell'esacerbazione della malattia.

Da IPP, i farmaci vengono utilizzati in base a:

  • omeprazolo (Omez, Ultop, Losek);
  • Rabeprazole (Pariet, Rabelok, Zulbeks);
  • esomeprazolo (Nexium, Emaner, Ezer);
  • Pantoprazolo (Nolpaz, Pantex, Ultra);
  • Lansoprazolo (Lanzaprol, Lansoprol).

Gli IPP hanno la più alta attività di agenti antisecretori, sono ben tollerati, quasi non causano effetti collaterali. Dovrebbero essere assunti nella fase di esacerbazione della malattia e entro alcune settimane dopo la scomparsa dei sintomi.

Con una maggiore acidità, antiacidi contenenti idrossido di alluminio e magnesio, il carbonato di calcio viene utilizzato per neutralizzare l'acido cloridrico in eccesso, ridurre il suo effetto aggressivo sulla mucosa infiammata e alleviare i sintomi dolorosi. Non sono assorbiti nel tratto gastrointestinale, hanno un effetto avvolgente locale, contribuiscono al ripristino della mucosa interessata. Disponibile sotto forma di compresse, polvere, sospensione, gel.

I più efficaci con gastroduodenite iperacida sono:

Gli antiacidi sono solitamente prescritti per il trattamento della gastroduodenite superficiale, quando l'infiammazione colpisce solo lo strato mucoso, che si manifesta sotto forma di ispessimento delle pieghe, leggero gonfiore, iperemia. Questa forma della malattia è considerata la più comune. Il ciclo di trattamento con antiacidi nel periodo delle esacerbazioni è di 2-3 settimane, sono prese un'ora dopo aver mangiato e la notte. Il loro uso è indicato anche per il bruciore di stomaco, se, oltre alla gastroduodenite, vi è una esofagite da reflusso.

Agenti antibatterici

Gli antibiotici sono prescritti solo se si stabilisce che la causa della malattia è stata l'infezione da Helicobacter pylori. Data l'elevata resistenza di questo agente patogeno, viene eseguita una terapia completa di eradicazione con due agenti antibatterici di diversi gruppi, così come IPP e altri farmaci. Il corso terapeutico è da 7 a 14 giorni.

I farmaci antimicrobici efficaci contro l'Helicobacter pylori che sopprimono la sintesi delle proteine ​​vitali in una cellula batterica includono:

  • Claritromicina (Klacid, Fromilid);
  • Amoxicillina (Flemoxin);
  • Azitromicina (Sumamed);
  • metronidazolo;
  • Nifuratel (McMiror);
  • furazolidone;
  • Rifaximina (Alpha Normiks);
  • Levofloxacina.

La gastroduodenite associata a Helicobacter pylori ha un quadro clinico distinto. Senza l'uso di antibiotici ad ampio spettro, non può essere completamente curato. Dopo la fine della terapia di eradicazione prescritta, sono necessari test ripetuti per la presenza di batteri per valutare il successo del trattamento.

antispastici

Gli antispastici con gastroduodenite vengono usati solo se necessario, per alleviare un attacco doloroso. In questo caso, non sono un rimedio curativo, ma sintomatico.

I seguenti farmaci sono prescritti:

Questi farmaci alleviare lo spasmo, rilassare i muscoli lisci del tratto gastrointestinale, che porta ad una diminuzione del dolore. Allo stesso tempo, la funzione motoria dell'apparato digerente, necessaria per spostare il grumo di cibo, non è disturbata. Alcuni di essi, ad esempio la Duspatalin, hanno un effetto positivo sul lavoro delle vie biliari, migliorando il flusso della bile.

Preparativi per la normalizzazione della motilità

L'infiammazione dello stomaco e del duodeno porta alla disfunzione di evacuazione motoria del tratto digerente, che si manifesta con il reflusso dal duodeno allo stomaco, dallo stomaco all'esofago, gli spasmi e il coagulo di cibo alterato attraverso gli sfinteri.

Per eliminare questi problemi, ripristinare il tono corretto della muscolatura liscia, utilizzare farmaci che stimolano la motilità GI o la procinetica:

Prokinetic aiuto per sbarazzarsi di stitichezza, diarrea, nausea, vomito, distensione addominale e altri sintomi spiacevoli di infiammazione dello stomaco e intestino. Dovrebbero essere ubriachi prima di mangiare. Di solito prescrivo un corso di fino a quattro settimane.

Mezzi per proteggere e accelerare la rigenerazione della mucosa

Quando la gastroduodenite per accelerare la guarigione delle mucose nella composizione della terapia complessa richiede il ricevimento di fondi dal gruppo di citoprotettori, proteggendo dalle sostanze irritanti, aumentando la produzione di muco e stimolando i processi rigenerativi. Sono particolarmente importanti nella forma erosiva della malattia quando ci sono difetti nella superficie della mucosa.

I seguenti farmaci sono prescritti:

  • Sucralfate (Venter) forma un film protettivo sulle aree danneggiate della mucosa che impedisce il contatto con l'acido;
  • I mezzi a base di sali di bismuto (De-Nol, Vikair, Bismofalk), hanno effetto astringente, antimicrobico, citoprotettivo, migliorano il metabolismo cellulare, accelerano la rigenerazione cellulare;
  • Actovegin, attiva il metabolismo cellulare, aumenta il flusso di glucosio e ossigeno alle cellule, aumenta l'apporto di sangue ai tessuti, che aiuta ad accelerare il processo di rigenerazione;
  • Vitamine antiossidanti (E, C, A, coenzima Q10), migliorano il sistema immunitario, aiutano a ripristinare la mucosa dello stomaco e dell'intestino tenue, neutralizzano l'effetto distruttivo sulle cellule dei radicali liberi, riducono la permeabilità delle pareti vascolari.

Importante: l'autotrattamento della gastroduodenite è un rischio per la salute, poiché la selezione e il metodo di somministrazione sbagliati dei farmaci possono provocare un'ulcera e altre complicanze. Quando compaiono disturbi dispeptici, è necessario contattare immediatamente un gastroenterologo, sottoporsi a un esame e scoprire la causa.

http://lechigastrit.ru/kish/gastroduodenit-simptomy-lechenie.html

Pubblicazioni Di Pancreatite