Pasti con pancreatite, menù per tutti i giorni

La pancreatite è una malattia infiammatoria del pancreas, la cui causa è una violazione della velocità e della quantità di deflusso di succo e altri enzimi responsabili della digestione, che il pancreas produce nel duodeno.

Questa malattia, che influisce negativamente sul sistema vascolare, può provocare infiammazione e calcoli biliari e persino causare la morte. È quindi importante fornire un trattamento adeguato in presenza di una diagnosi, nonché, per aderire a una dieta speciale, in modo che la malattia non peggiori e progredisca ulteriormente.

Nutrizione per pancreatite durante esacerbazione

Spesso, nella fase di esacerbazione della malattia, il paziente entra nell'ospedale, dove viene prima lavato il suo stomaco. Sempre, a prescindere che tu sia a casa o in ospedale per i primi giorni, è vietato mangiare cibo, cioè puoi bere solo 2-3 giorni di acqua depurata, non gassata o alcalina Borjomi (devi prima liberare il gas), chiamato Questa fase del trattamento è a dieta zero.

Il volume giornaliero di acqua non deve essere superiore a 1,5 litri (5-7 bicchieri). Se, tuttavia, la dieta zero viene prolungata per un periodo più lungo, a partire dal quarto giorno, vengono iniettate varie sostanze nutritive per via endovenosa e dal sesto al settimo giorno è consentita l'introduzione di cibo liquido attraverso un tubo nell'intestino.

Dopo che i sintomi sono attenuati e le condizioni generali del paziente migliorano, alcuni cibi e bevande vengono gradualmente introdotti nella dieta: cereali cotti in acqua; composte salate, gelatina; zuppe di purea.

Il cibo può essere consumato sotto forma di calore, categoricamente non può essere caldo o freddo, deve essere preparato senza aggiungere grassi vegetali o animali, contenere il minor quantitativo di proteine ​​possibile e dovrebbe anche essere liquido o semi-liquido con un contenuto calorico minimo.

Quando lo stato di salute e le condizioni del paziente sono stabilizzate, è possibile espandere la dieta a verdure, carni magre, pesce, patate in forma bollita oa vapore, questo stadio della malattia non richiede lo schiacciamento allo stato di purea.

Principi di nutrizione durante l'esacerbazione della pancreatite e immediatamente dopo:

  • pasti frazionari e frequenti, da 5 a 7 volte al giorno;
  • dimensioni ridotte;
  • escludere alcol, spezie, salse, olii, fritti e latticini;
  • limitare la cottura e il sale;
  • può essere una piccola quantità di ieri, e preferibilmente l'altro ieri, pane secco.

E inoltre, il corpo ha bisogno di un supporto medico competente, per il rapido ripristino della forza complessiva e della funzionalità del pancreas.

Dieta per pancreatite, cosa può e non può essere mangiato

Certamente, in presenza di pancreatite, si dovrebbe sempre seguire una dieta, ma in verità pochissime persone riescono, perché tutte le persone viventi, e talvolta i pazienti, si permettono di violare le regole della dieta. La cosa più importante è osservare la correttezza e la dieta nei primi 2-3 mesi, in modo che il pancreas si rafforzi e vada nella normale modalità operativa.

Cosa puoi mangiare con la pancreatite:

  1. Carne a basso contenuto di grassi (coniglio, pollo, vitello) in forma bollita o tritata - polpette di carne, polpette di carne, polpette di carne, soufflé di carne.
  2. Pesci magri (zander, pollock, merluzzo, luccio) al vapore in forma pura o sotto forma di cotolette di vapore.
  3. I chicchi cotti in acqua o latte con acqua in rapporto 1: 1 (grano saraceno, semolino, farina d'avena, riso), è meglio astenersi dal resto dei cereali, o cucinarli molto raramente.
  4. Il durum della pasta può essere 1-2 volte a settimana con l'aggiunta di olio vegetale, meglio dell'olio d'oliva.
  5. Ryazhenka, ricotta, kefir, yogurt con una bassa percentuale di grassi, ma non grassi, è possibile anche gnocchi pigri, cheesecakes o casseruole.
  6. Formaggio a pasta dura di alta qualità, con contenuto di grassi fino al 50%, nella quantità di 30-40 grammi al giorno.
  7. Uova una volta in 7-10 giorni, sotto forma di una frittata o cotta a fuoco lento.
  8. Verdure sotto forma di purè di patate, zuppe, casseruole: patate, zucchine, barbabietole, cavolfiori, zucca, carote, piselli, cetrioli; Pomodori e cavoli in quantità limitate.
  9. Frutta sotto forma di purè di patate, gelatina, frutta in umido: fragole, avocado, albicocche, mele dolci, ananas; anguria e melone in quantità minima.
  10. Pane bianco e secco; biscotto secco
  11. Dolci, dessert: gelatina fatta in casa (non fare la spesa in sacchetti), marshmallow senza cioccolato a metà ogni 2-3 giorni.
  12. Acqua senza gas, brodo di rosa canina, tè non dolce e debole.

Cosa non può essere con la pancreatite:

  1. Carne grassa: agnello, oca, maiale, anatra, soprattutto fritta (shish kebab, polpette, ecc.), Cibo in scatola, salsicce, spezzatino, brodo ricco.
  2. Pesce grasso: storione, sgombro, salmone, aringa, pesce gatto, pesce affumicato, caviale, pesce in scatola.
  3. Ricotta grassa, cagliata glassata, cagliata dolce, varietà di formaggio piccante o affumicato.
  4. Uova sode, uova fritte.
  5. Verdure: ravanello, cipolla cruda, aglio, ravanello, fagioli, fagioli, peperoni, acetosa, spinaci, insalata. I funghi sono vietati da usare in qualsiasi forma.
  6. Frutta: agrumi, bacche che contengono una grande quantità di acido, come mirtilli rossi, mirtilli rossi, dolci e difficili da digerire - fichi, uva, banane, datteri.
  7. Dolci: cioccolato, focacce, gelati, frutta secca, latte di cocco.
  8. Bevande: caffè, tè forte, acqua gassata, kvas.

L'uso di alcol è severamente vietato, poiché anche l'uso più insignificante di alcol può causare una ricaduta e un'esacerbazione del pancreas.

Menù per pancreatite

Tutti hanno familiarità con la frase - "Migliori amici di fegato, stomaco, pancreas - FREDDO, FAME e RIPOSO", quindi è importante alzarsi dal tavolo con una leggera sensazione di fame, mangiare una porzione che può stare nel palmo e mantenere la calma emotiva, quindi il corso della malattia sarà più facile e una pronta guarigione seguirà.

Una dieta per la pancreatite non è così terribile come immaginiamo, può essere piuttosto varia, gustosa e, soprattutto, salutare e sicura. Offriamo di conoscerlo.

Menu di esempio per tutti i giorni

Primo giorno

  • Colazione: frittata al vapore da un uovo, tè leggero con pane;
  • Snack: 2-3 pezzi di biscotti galetny con formaggio;
  • Pranzo: 150 grammi di polenta di grano saraceno (in forma finita), zucchine, bollite o al forno senza spezie e burro, 100-150 grammi di ricotta con contenuto di grassi fino al 9%;
  • Spuntino: mela grattugiata, dolce o al forno;
  • Cena: farina d'avena in acqua 150-200 grammi, insalata di barbabietole grattugiate (con l'aggiunta di carote bollite).

Secondo giorno

  • Colazione: 200 grammi di ricotta con tè o composta;
  • Snack: un'insalata di piselli e carote bollite, condite con qualche goccia di olio vegetale;
  • Pranzo: 200 grammi di manzo bollito con pomodoro stufato nel suo stesso succo senza olio, pane 1-2 fette, 150 grammi di farina d'avena in acqua;
  • Spuntino: 250 ml di gelatina di frutti / bacche ammessi, con una quantità minima di zucchero;
  • Cena: zuppa di verdure senza carne 300 -400 grammi, un bicchiere di yogurt magro o ryazhenka senza coloranti e dolcificanti.

Terzo giorno

  • Colazione: 150 grammi di porridge di riso con latte, 2 cracker;
  • Spuntino: una mela al forno con ricotta;
  • Pranzo: 300 ml di zuppa di brodo di pollo con carne, una fetta di pane, verdure al forno o bollite;
  • Snack: 2 pezzi di albicocche secche / gelatina o yogurt (150-200 ml);
  • Cena: purea di carote nella quantità di 150 grammi, una cotoletta media per una coppia.

Quarto giorno

  • Colazione: una porzione di casseruola di ricotta o 2 cheesecake senza uova e burro, tè o brodo di rosa canina con zucchero;
  • Spuntino: 30 grammi di formaggio a pasta dura;
  • Pranzo: zuppa di brodo di carne con farina d'avena o vermicelli, una fetta di pane, una cotoletta o una porzione di carne al vapore;
  • Snack: gelatina di frutta 150-200 grammi;
  • Cena: 150 grammi di purè di patate senza olio, 200 grammi di pesce al vapore, 1-2 infiorescenze di cavolfiore bollite.

Quinto giorno

  • Colazione: cotoletta al vapore, 150 grammi di barbabietole bollite grattugiate, tè;
  • Snack: un bicchiere d'acqua senza gas, 2 cracker o biscotti galetny;
  • Pranzo: brodo vegetale, porridge di grano saraceno 100 grammi, 100 grammi di filetto di pollo bollito, pane;
  • Snack: un bicchiere di yogurt naturale;
  • Cena: pasta dura 200 grammi, stessa quantità di insalata di piselli lessati, barbabietole, carote, condita con qualche goccia di olio d'oliva, mezzo marshmallow.

Sesto giorno

  • Colazione: zucca al forno con mezzo cucchiaino di miele, un bicchiere di kefir, pane;
  • Spuntino: 100 grammi di ricotta;
  • Pranzo: soufflé di riso e carne di pollo cotta al forno, la porzione non deve superare i 300 grammi, le zucchine al vapore, il brodo di rosa canina.
  • Spuntino: pera al forno o mela / gelatina di frutta;
  • Cena: farina d'avena in acqua 200 grammi, 100 grammi di vitello bollito, tè con un cucchiaio di latte, 1 albicocca secca.

Il settimo giorno

  • Colazione: porridge di semolino con latte - 200 ml, composta dolce con pane;
  • Spuntino: salsa di mele / casseruola di cagliata - 100 grammi;
  • Pranzo: purea di verdure 200 grammi, 1-2 cotolette di pesce, un bicchiere di yogurt;
  • Spuntino: gelatina o gelatina di frutti di bosco, frutta - un bicchiere;
  • Cena: brodo di pollo con patate e carote -250-300 ml, una fetta di pane, 1 barbabietola bollita, tè leggero.

Inoltre, verdure e carne possono essere condite con il loro succo senza aggiungere olio, si consiglia di utilizzare tali piatti, non prima di 1,5 mesi dopo il periodo di esacerbazione del pancreas. In consultazione con il tuo medico, puoi introdurre nuovi prodotti ed espandere la dieta con altri piatti interessanti.

Attenersi ad una dieta equilibrata, con una combinazione completa di proteine ​​e carboidrati, non mangiare troppo e bere abbastanza acqua pulita e tranquilla. Tali semplici regole nutrizionali aiuteranno a sostenere le funzioni del pancreas, consentiranno alla malattia di non progredire ulteriormente e fungeranno da buona prevenzione e buona abitudine per gli altri membri della famiglia.

http://kak-lechit-doma.ru/zdorovoe-pitanie/pitanie-pri-pankreatite-menyu-na-kazhdyj-den

Qual è la corretta dieta pancreatica?

Durante i problemi con una dieta pancreatica, la pancreatite diventa un importante complemento alla terapia generale. Osservalo occasionalmente - il menu giusto diventa uno stile di vita.

Regole generali

Un fallimento nel sistema digestivo è innescato da vari fattori. Ma più spesso è una violazione nella dieta. Una produzione insufficiente di succo gastrico complica la disgregazione del cibo, portando a uno stadio acuto della malattia. Con ulteriore disprezzo per la dieta, la malattia è già cronica.

Per facilitare il duodeno a svolgere la sua funzione immediata, la base dovrà assumere un'alimentazione terapeutica per la pancreatite, interpretata dalle seguenti regole:

  • esclusi piatti grassi, fritti, affumicati;
  • solo le ricette dietetiche sono utilizzate in cucina;
  • il principio dell'alimentazione frazionata viene introdotto - in piccole porzioni ogni 3 ore;
  • viene utilizzato solo cibo macinato in condizioni calde;
  • mangiare non in movimento, masticando lentamente il cibo;
  • prendere il cibo non lavare giù.

È importante rispettare gli standard energetici nei prodotti: una media di 350 g di carboidrati e 80 g di grassi. In parallelo con la pancreatite a causa di problemi alimentari non corretti con lo stomaco, c'è infiammazione delle vie biliari, si sviluppa il diabete. Questo viene preso in considerazione quando si seleziona il menu terapeutico - le diete sono prescritte in base ai problemi associati.

Dieta nella fase acuta

Nell'infiammazione acuta della ghiandola pancreatica, il paziente viene trasferito a un digiuno di 2 giorni. Al paziente sono consentite solo bevande - dal decotto di rosa canina o infuso, tè e acqua filtrata (fino a 5 ricezioni al giorno). La prossima coppia entra nel power drop a goccia. Quindi integrare gradualmente la dieta con pasti a basso contenuto calorico a piccole dosi.

Le diete con pancreatite nella fase acuta si diversificano dalla seconda settimana. Le batterie principali sono:

  • minestre leggere;
  • porridge liquidi;
  • prodotti proteici (in particolare, polpette di carne di vapore da filetti di pesce o pollo);
  • frutti con un alto contenuto di antiossidanti;
  • dal bere - tè verdi, succhi di frutta freschi, bacelli liquidi.

Se non ti limiti a queste raccomandazioni o ignori completamente la dieta, la forma acuta si trasformerà molto presto in una cronaca. Quindi i requisiti dietetici saranno ancora più difficili.

Dieta cronica della fase

Avendo iniziato la malattia, vivono con essa per diversi anni. Qui, involontariamente, bisogna fare i conti con le diete, selezionando accuratamente i prodotti nel menu:

  • ogni giorno il corpo è saturo di proteine ​​nella quantità di 130 g (di cui 2/3 di origine animale);
  • il burro è ammesso in piccole quantità - è aggiunto ai porridge;
  • il latte non è raccomandato nella sua forma pura - è meglio cucinare i piatti consigliati su di esso, per fare salse;
  • utile kefir fresco a basso contenuto di grassi;
  • Si raccomandano prodotti lassativi - frutta secca di prugne e albicocche.

Il cibo per la pancreatite cronica in forma leggera è vario e contiene formaggi, omelette cotte a vapore, ecc. Quando la malattia peggiora, vengono imposte restrizioni alimentari. Due giorni il paziente tiene solo su bevande. Dal 3 ° giorno, i piccoli pasti vengono somministrati in piccole porzioni cotte nel latte diluito con acqua. Quando il dolore si attenua, le diete pancreatiche negli adulti si diversificano, ma i piatti sono permessi sfilacciati, anche se di consistenza densa.

Prodotti consentiti

Selezionando il menu per la pancreatite, prima fare un elenco di prodotti autorizzati a utilizzare. Sembra approssimativamente come mostrato nella tabella 1.

Cosa è raccomandato

I prodotti descritti per la pancreatite ti permetteranno di creare un menu vario. Se prendiamo in considerazione le raccomandazioni per la loro preparazione, è possibile evitare l'esacerbazione della malattia per un lungo periodo.

Prodotti totalmente o parzialmente limitati

La tabella sopra suggerisce una base per una dieta di pancreatite. C'è anche un elenco di prodotti parzialmente consentiti o completamente vietati:

  • brodi a base di pesce, funghi, carne e piatti preparati su di essi, così come okroshka;
  • tutto fritto, stufato e contenente grassi;
  • carne affumicata, sottaceti, spezie;
  • salsicce, uova di pesce, conservazione;
  • escluso pula, pshenka, orzo, mais; altri grani sono ammessi in forma friabile;
  • a causa dell'alto contenuto di colesterolo, i sottoprodotti derivano dalla dieta;
  • l'assortimento di frutta e bacche crude è introdotto con cautela e non costantemente;
  • cibi e piatti contenenti fibre grossolane, il paziente deve essere escluso (funghi, legumi, la maggior parte degli ortaggi a radice, quelli blu, il cavolo bianco);
  • i carboidrati semplici contenuti nelle date, tutti i vitigni, le banane, provocano il gonfiore;
  • Il latte con un'alta percentuale di grassi, formaggio salato piccante, cagliata acida non è raccomandato;
  • le uova bollite e soprattutto fritte sono completamente escluse;
  • non è consigliabile usare grassi e lardo di cottura, e l'olio vegetale è meglio usarlo in piccole quantità per preparare i piatti;
  • escludere completamente prodotti a base di cioccolato e burro, farina (ottone e fritto), tutti i tipi di gelato;
  • la pasticceria fresca da forno non è raccomandata e rifiuta completamente i prodotti della farina di segale;
  • tabù imposto su varietà di tè nero, succo d'uva, bevande al caffè, soda e alcol.

Anche se la lista sopra è chiamata parzialmente limitata, con questa malattia è meglio eliminare completamente gli ingredienti dalla lista. Ciò contribuirà ad evitare molti problemi con il tratto digestivo.

Menu per l'infiammazione del pancreas (dieta). Alcuni pazienti si lamentano del fatto che il menu per la pancreatite è troppo impoverito. Ma è anche facile diversificarlo, alternando tipi di cereali, introducendo carne o pesce. Se distribuisci correttamente i prodotti per giorno della settimana, la dieta non sembra così fresca.

Tutti i prodotti ammessi sono inclusi nella "piramide alimentare", quindi il menu è abbastanza equilibrato, è necessario per il normale funzionamento del corpo. Restrizioni (o divieti), che vengono introdotte, non impoveriscono affatto la dieta. Con il ritiro di alimenti e bevande nocive dal consumo vengono eliminati solo i fattori nocivi che influiscono negativamente sul lavoro delle ghiandole affette.

http://opodjeludochnoy.ru/pravilnoe_pitanie/kakaya-dieta-pri-pankreatite-pravilnaya

Pancreatite - dieta

Il pancreas, una volta infiammato, cessa di gettare il succo digestivo nel duodeno. Senza questo segreto, il cibo non viene diviso in sostanze semplici e non viene digerito. La causa più comune di pancreatite - dipendenza da cibi grassi, condita con alcol. Ecco perché la dieta per il suo trattamento è il rimedio principale.

Regole dietetiche per la pancreatite

In molte persone, la malattia diventa rapidamente cronica. Se viene diagnosticata una pancreatite acuta, la dieta 5p riduce il rischio di tale prospettiva e protegge dallo sviluppo del diabete. La tabella 5a è prescritta quando la pancreatite è complicata dall'infiammazione delle vie biliari e la tabella 1 è indicata per le malattie dello stomaco. La dieta per le patologie pancreatiche in forma cronica durante le riacutizzazioni è più grave.

Le regole di base di una dieta per pancreatite sono prescritte al paziente:

  • rispettare il tasso di grasso - 80 g, carboidrati - 350 g;
  • rifiutare prodotti affumicati e cibi fritti;
  • preparare il cibo secondo le ricette dietetiche;
  • mangiare dopo ogni 3 ore;
  • usare cibo caldo in forma squallida;
  • mangiare piatti in piccole porzioni;
  • mangiare lentamente, masticare il cibo a lungo;
  • non bere cibo

Cosa puoi mangiare con la pancreatite

Con tutte le restrizioni e limitazioni del menu può essere molto vario. Cosa puoi mangiare con la pancreatite? Nella dieta includono:

  • insalate, vinaigrette, purè di patate (carote bollite, barbabietole, patate, zucchine, cavolfiori, fagioli giovani);
  • sedano (in remissione);
  • zuppe di verdure, borscht;
  • piatti a base di carne di pollo magra bollito, manzo, pesce;
  • oli vegetali;
  • eventuali latticini a basso contenuto di grassi (compresi panna, yogurt), fiocchi di latte, formaggi;
  • farina d'avena, grano saraceno, porridge di zucca con latte;
  • bianchi d'uovo di pollo;
  • composta (frutta fresca, bacche, frutta secca);
  • mele non acidiche ricche di ferro;
  • pane leggermente raffermo.

Cosa non mangiare con pancreatite

L'organo infiammato ha un disperato bisogno di tregua, in una modesta modalità operativa. Cosa non puoi mangiare con pancreatite del pancreas? Completamente vietato:

  • alcol;
  • primi grassi, ricchi;
  • carne di maiale, lardo, agnello, oca, anatra, frattaglie;
  • salsiccia affumicata;
  • pesce grasso;
  • qualsiasi marinata in scatola;
  • piatti principali fritti (comprese uova strapazzate);
  • uova sode;
  • fast food;
  • salse piccanti, condimenti;
  • cipolla cruda, aglio, ravanello, ravanello, pepe bulgaro;
  • fagioli;
  • funghi;
  • acetosa, spinaci;
  • banane, uva, melograno, fichi, datteri, mirtilli rossi;
  • dolci dolci;
  • cacao, caffè, soda;
  • pane fresco, pasticcini, muffin.

Dieta per pancreatite cronica

È molto importante che un organismo malato riceva quotidianamente circa 130 g di proteine, che sono necessari per il metabolismo ottimale. Inoltre, circa 90 g dovrebbero essere prodotti animali (bolliti o cotti secondo le ricette per la cottura a vapore) e vegetali - solo 40 g Il consumo di prodotti magri protegge il paziente dal rischio di obesità epatica.

Il grasso animale nella dieta con pancreatite dovrebbe essere dell'80%. Il burro è meglio aggiungere ai piatti pronti. Non dimenticare le ricette con prodotti lassativi (prugne, albicocche secche). Il latte è meglio usare nelle zuppe, nei cereali, nelle salse, nei baci. Kefir fresco molto più sano. La nutrizione per pancreatite di forma cronica lieve può essere variata con formaggi a basso contenuto di grassi, frittate al vapore. Carboidrati ogni giorno il corpo non dovrebbe ricevere più di 350 g

Una dieta con esacerbazione di pancreatite cronica dovrebbe dare uno spazio di respiro a un pancreas esausto. I primi 2 giorni di un grave attacco della malattia possono essere bevuti solo con i fianchi caldi, il tè, Borjomi. Il terzo giorno, il paziente con pancreatite è autorizzato a somministrare zuppe di purè liquido, porridge sull'acqua, gelatina di latte. Dopo la scomparsa del dolore, la dieta viene attentamente estesa, aggiungendo più piatti densi e non strofinati.

Dieta per pancreatite acuta

I primi 2 giorni di malattia mostrano anche l'astinenza completa dal cibo - si può bere solo acqua, tè, infuso di rosa canina (4-5 bicchieri ciascuno). I prossimi 2 giorni il cibo viene somministrato con contagocce. Quindi la dieta durante l'infiammazione del pancreas nella fase acuta si forma sulla base di cibi estremamente ipocalorici. Dagli in quantità molto piccole, in modo da non danneggiare.

La dieta in pancreatite affilata durante la seconda e le successive settimane diventa più diversa. Il menu include:

  • zuppe, porridge liquidi e gelatina, succhi di frutta, tè verde;
  • carne di pollo a basso contenuto di grassi (specialmente polpette di vapore) invece di carne rossa, altri prodotti proteici;
  • Frutta e verdura ricca di antiossidanti.

Quanto dura la dieta per la pancreatite del pancreas?

I termini di conformità con le regole di dieta per adulti e bambini dipendono dal tipo di malattia. Il trattamento della malattia in forma acuta deve essere effettuato solo stazionario e l'esacerbazione della fase cronica è una procedura ambulatoriale. Quanto dura la dieta per la pancreatite del pancreas nella fase acuta? Il corso del trattamento dura circa 2-3 settimane. La dieta dopo la dimissione deve essere osservata per almeno sei mesi.

Un trattamento corretto e delicato del pancreas previene la futura esacerbazione della malattia e protegge il paziente dall'esordio del diabete. Se l'infiammazione è diventata cronica, allora la persona dovrebbe seguire il menu dietetico per la pancreatite per tutta la vita. Anche dopo la transizione della malattia nella fase di remissione persistente non dovremmo illuderci nella speranza di una completa guarigione.

Esempio di menù dietetico per pancreatite per una settimana

Una varietà di opzioni sono accettabili. La cosa principale è che se la dieta 5p è prescritta, il menu per la settimana per la pancreatite dovrebbe essere variato. Ad esempio:

  • insalata di barbabietole, composta;
  • ricotta, infuso di rosa canina;
  • omelette al vapore, tè con biscotti;
  • farina d'avena, gelatina;
  • porridge di zucca, uzwar;
  • formaggio con biscotti, infuso di rosa canina;
  • porridge di grano saraceno, tè.
  • riso con uvetta;
  • insalata di carote;
  • mela al forno con albicocche secche;
  • purea di carote e zucca;
  • barbabietole bollite;
  • bianchi montati;
  • mela cotta
  • zuppe magra, borscht;
  • pesce con riso;
  • bollito di manzo;
  • casseruola di ricotta;
  • cotoletta di pollo;
  • pasta navale;
  • cell.
  • gelatina di frutta;
  • rotolo di verdure;
  • gelatina di bacche;
  • budino alla frutta;
  • patate al forno;
  • panino con formaggio e burro;
  • purea di fagioli
  • salsa di mele, yogurt;
  • riso con uvetta, varenets;
  • vinaigrette, matsoni;
  • cavolfiore bollito, latte acido;
  • caviale di zucca, kefir;
  • omelette, ryazhenka;
  • budino di riso, yogurt
http://vrachmedik.ru/501-pankreatit-dieta.html

Standard nutrizionali per infiammazioni pancreatiche

La pancreatite è una patologia nel pancreas, che è associata a una ridotta produzione di enzimi digestivi. A questo proposito, una dieta per l'infiammazione del pancreas è una parte essenziale del trattamento. L'approccio corretto alla nutrizione aiuterà a migliorare il funzionamento del corpo, alleviare i sintomi, accelerare il periodo di riabilitazione. L'obiettivo principale della nutrizione dietetica è quello di facilitare l'elaborazione e l'assimilazione dei prodotti, per creare un regime delicato per il lavoro di tutti gli organi del tratto gastrointestinale, e in particolare del pancreas.

Il principio di funzionamento del pancreas e i sintomi della pancreatite

Molti assumono erroneamente che gli enzimi necessari per digerire il cibo siano prodotti nello stomaco. Infatti, il pancreas è attivamente coinvolto nel processo digestivo. Grazie al suo lavoro c'è uno sviluppo:

Se uno di questi enzimi non viene prodotto, porta a disturbi nel corpo, poiché l'assorbimento di vitamine, carboidrati, grassi, proteine ​​e microelementi è compromesso.

Per il lavoro di tutti gli organi, incluso il pancreas, il sistema nervoso centrale è responsabile. Regola la produzione di succhi e enzimi digestivi. Quando compare l'odore del cibo, aumenta il contenuto di succo gastrico nello stomaco, che funge da segnale per iniziare il lavoro del pancreas.

Il ferro ha la capacità di adattarsi e produrre alcuni tipi di enzimi per abbattere il cibo che è arrivato. Ad esempio, con un alto contenuto di carboidrati, viene prodotta l'amilasi, che è responsabile dell'elaborazione di questo componente. Quando una persona mangia cibi grassi, inizia la produzione di lipasi. La tripsina è responsabile della decomposizione delle proteine.

Oltre alla produzione di enzimi, il pancreas è responsabile della produzione di ormoni, cioè ha una funzione endocrina. Se il livello di glucosio nel sangue aumenta, la produzione di insulina aumenta e quando il livello di zucchero diminuisce, l'attività della ghiandola è diretta alla produzione di glucagone.

Il sintomo più comune di pancreatite è il dolore grave sul lato sinistro dell'addome, nella regione dell'ipocondrio. Altri sintomi possono anche essere aggiunti:

  • La diffusione del dolore nella regione lombare e sopra.
  • Urge a vomitare, nausea. La loro intensità dipende dalla forza del dolore. Masse emetiche - con un gusto aspro e amaro.
  • Decolorazione della pelle Il viso diventa immediatamente pallido, quindi acquisisce una tonalità terrosa.
  • In uno stato piegato, il dolore diminuisce.
  • Gli antidolorifici non hanno effetto.
  • Eruzione cutanea sulla pelle.
  • Disturbi intestinali, gonfiore.
  • Dispnea o palpitazioni
  • Fluttuazioni HELL.
  • Leggero calore

Al verificarsi di almeno uno dei sintomi elencati, è necessario consultare immediatamente un medico.

Linee guida nutrizionali di base

Se viene diagnosticata l'infiammazione del pancreas, la principale condizione per il trattamento è lo sviluppo e il mantenimento di una dieta. Dopo un attacco acuto di patologia (i primi 2-3 giorni) si raccomanda di limitare o rifiutare completamente di mangiare. Il digiuno garantisce il riposo dell'organo infiammato in modo che non si verifichi la produzione di enzimi, il che porterà ad un aumento dell'infiammazione e del dolore. Puoi bere acqua minerale alcalina senza gas.

Il riposo completo per il pancreas nella pancreatite acuta e nella recidiva cronica contribuisce alla remissione. Ecco perché una corretta alimentazione non è solo un metodo di trattamento, ma agisce anche come misura preventiva - inibisce l'ulteriore progressione dell'infiammazione.

Mangiare con l'infiammazione del pancreas è necessario in modo tale che:

  • migliorare il metabolismo;
  • ridurre il carico sul corpo;
  • ridurre l'infiammazione;
  • prevenire i disordini distrofici nei tessuti;
  • ridurre i sintomi

La modalità di mangiare è importante - dovrebbe essere frequente, 5-6 volte al giorno. Per mantenere il bilancio idrico, si raccomanda di bere una quantità giornaliera sufficiente di acqua pulita (circa 2 litri). Le porzioni dovrebbero essere piccole.

Cosa puoi mangiare con l'infiammazione del pancreas

I prodotti sono consigliati bolliti, al vapore o al vapore. Per una rapida digestione, dovresti mangiare cibo in forma liquida o macinata. Durante la remissione nella dieta includono verdure contenenti fibre e pectina, che normalizzano l'attività del tratto gastrointestinale, ripristinare la peristalsi. Le vitamine che fanno parte di frutta e verdura, promuovono l'immunità e una pronta guarigione.

La nutrizione per l'infiammazione del pancreas dovrebbe includere:

  • pomodori;
  • carote;
  • zucca;
  • fragole;
  • lamponi;
  • prodotti lattiero-caseari fermentati (percentuale di grassi ridotta richiesta);
  • vari cereali (integrali).

Si consiglia di consumare quotidianamente insalate con verdure e oli vegetali (sesamo, lino).

Forma acuta

Se il pancreas è infiammato per la prima volta cosa mangiare, lo dirà il medico curante. Di solito si raccomanda di astenersi dal cibo per diversi giorni, se la condizione peggiora - il digiuno si prolunga. I nutrienti essenziali vengono iniettati con una sonda speciale direttamente nello stomaco o con un contagocce in una vena.

Dal bere sono ammessi:

  • decozione di cinorrodi secchi;
  • acqua minerale senza gas;
  • tè.

Bere è necessariamente saporito. Sono ammessi sostituti dello zucchero autorizzati dal medico curante.

Come pasti pronti:

  • cotolette, costate (pesce o carne), cotte a bagnomaria;
  • zuppe di verdure in brodo;
  • budini o soufflé di frutta e verdura.

A miglioramento di salute del trasferimento paziente alla prima opzione di una tavola no. 5.

Infiammazione cronica

Con l'esacerbazione della pancreatite cronica, il cibo può essere leggermente variato. Ma non è desiderabile sovraccaricare l'organo, in modo da non causare una ricaduta.

In realtà, non così tanto che si può mangiare con l'infiammazione del pancreas. L'elenco di prodotti e piatti comprende:

  • biscotti, cracker;
  • burro, semi di girasole, semi di lino;
  • zuppe cotte su brodo vegetale, è possibile con i cereali;
  • composte e gelatine;
  • latte acido magro;
  • mele e pere, ma solo varietà dolci, fresche (grattugiate) o al forno.

Il cibo fritto non è raccomandato, il sale deve essere ridotto (sono ammessi 10 g al giorno), lo zucchero - fino a 30 g.

Se ti senti bene, il menu può essere variato, ma preferibilmente con l'introduzione di nuovi prodotti, consulta prima il tuo medico.

Infiammazione reattiva

In presenza di pancreatite reattiva, i requisiti per la dieta sono simili alle versioni precedenti, cioè alla base della tabella n. 5.

L'obiettivo principale della nutrizione clinica è la stretta aderenza alla dieta, che ridurrà al minimo il carico sulla ghiandola e preverrà le malattie degli organi interni.

Considera quali prodotti sono risolti se la ghiandola è infiammata a causa di gastrite, colecistite o duodenite:

  • pane integrale (meglio di ieri);
  • zuppe su brodo di pollo o vegetale con aggiunta di cereali, pasta, bolliti;
  • pesce di fiume;
  • cereali (farina d'avena, grano saraceno);
  • piatti di verdure frullati;
  • oli (oliva, girasole);
  • biscotti galetny.

L'obiettivo principale di tale nutrizione è il consumo energetico minimo della ghiandola per la digestione del cibo.

bevande

Durante la dieta, si consiglia di preparare decotti (camomilla, rosa canina), frutta fresca o composta di frutta secca. Il tè normale dovrebbe essere debole e saporito. Puoi bere latticini con una bassa percentuale di grassi.

Dieta terapeutica Pevzner

La nutrizione per l'infiammazione del pancreas è composta dalla dieta numero 5 ed è destinata a curare la patologia. Seguire questa dieta aiuta a ridurre il carico sulla ghiandola. Questa dieta è raccomandata per i pazienti che hanno avuto una esacerbazione della malattia e per prolungare la fase di remissione. Normalizza il livello di zucchero e colesterolo, riduce il peso, migliora il benessere.

Tabella 5

L'essenza della dieta n. 5 in presenza di un processo infiammatorio nel pancreas è di rifiutare di assumere prodotti che promuovono la formazione di acido nello stomaco, portando alla produzione attiva di enzimi. Il paziente è raccomandato piatti mirati a mitigare l'attività degli organi digestivi, il cibo deve essere bollito o cotto a bagnomaria, deve essere preso tritato o macinato. Al fine di minimizzare il disturbo dell'organo dolente, qualsiasi olio o grasso usato deve essere aggiunto ai pasti pronti e non utilizzato durante la cottura.

Tabella 5a

La dieta numero 5a è raccomandata per la pancreatite acuta, dopo tre giorni di digiuno. Il numero di chilocalorie al giorno è ridotto a 1700. Il cibo deve essere liquido o accuratamente strofinato, portarlo ogni 3 ore, in piccole porzioni.

La durata di questo approccio alla nutrizione è determinata dal medico, il più delle volte è 7-10 giorni. Il termine dipende dalla condizione del paziente.

Tabella 5p

Il tavolo dietetico 5p con infiammazione del pancreas si espande introducendo i seguenti piatti:

  • polpette al vapore, polpette di carne magra;
  • pesce (preferibilmente fiume). Cuocere a bagnomaria.

È importante tenere traccia delle calorie. Tariffa giornaliera: 1500-1800 kcal.

Divieti e restrizioni

Mangiare certi cibi può portare ad un aumento dei sintomi, motivo per cui la dieta è importante per l'infiammazione del pancreas. Cosa non può mangiare? È necessario escludere:

  • prodotti affumicati;
  • cibi pronti, fast food;
  • alcuni tipi di cereali (semola, orzo perlato, miglio);
  • latticini (con un'alta percentuale di grassi);
  • frutti aspri;
  • alcune verdure (cavoli, ravanelli e ravanelli, melanzane, aglio);
  • funghi.

Il consumo di alcol è completamente proibito. Lo zucchero è controindicato, può essere sostituito con miele o sostituti dello zucchero, diluito con acqua. Evitare piatti molto freddi o caldi, sono serviti solo caldi.

Quanto tempo impiegare una dieta con pancreatite

Secondo il parere dei medici, il paziente segue una dieta di 8-12 mesi. Per prevenire una ricaduta nell'infiammazione cronica del pancreas, queste regole nutrizionali devono essere rispettate per tutta la vita.

Regole nutrizionali per i bambini

Il cibo per i bambini con infiammazione del pancreas include le stesse regole degli adulti. Ai bambini possono anche essere dati biscotti duri (galetny), asciugatura, waffle, ma senza riempimento. Marshmallow, marshmallow, dolci al latte sono ammessi nella dieta.
È bene dare al bambino composte e gelatina, succhi freschi di verdure varie (carote, zucca, pepe) e frutta (mele, pere).

Come attenersi a una dieta

  1. Enfasi sui prodotti proteici. Ridurre l'assunzione di grassi e carboidrati.
  2. Tutti i prodotti cucinano o vaporizzano. Servire schiacciato o macinato.
  3. Menu calorie: non più di 2000 kcal / giorno.
  4. È possibile aggiungere olio, ma solo nel piatto già preparato.

L'approccio corretto alla nutrizione e al cibo sano per l'infiammazione del pancreas contribuisce al rapido sollievo dei sintomi e accelera la normalizzazione del corpo. È consentito aggiungere nuovi prodotti, ma solo dopo l'approvazione del medico.

Menu per la settimana per un pancreas malato

Considera l'esempio di una dieta di sette giorni. Il menù del giorno include prima e seconda colazione, pranzo, tè pomeridiano e cena. Puoi anche aggiungere una seconda cena. Il più delle volte, per colazione viene servita l'omelette proteica, mentre a pranzo vengono servite ricotta e tè. Dalle bevande è utile decotto di rosa selvatica, per il pranzo devono mangiare zuppa.

http://podzhelud.ru/dieta/pri-vospalenii-podzheludochnoj

Pancreas, dieta - ciò che è possibile, ciò che è impossibile. Consulenza medica

Se non segui la dieta per il pancreas - sarà IT o IT, e poi IT, ma peggio. Come medico, ho descritto in dettaglio cosa mangiare e come evitarlo.

Prodotti da evitare

In caso di malattia pancreatica, è vietato mangiare qualsiasi cibo che aumenti la produzione di enzimi progettati per abbattere il cibo. L'abuso di questi prodotti porta al fatto che il corpo produce grandi quantità di enzimi necessari per la digestione e la divisione del cibo. Questi enzimi vengono rilasciati in grandi quantità. Di conseguenza, si verifica un'infiammazione dell'organo e si verificano gravi complicazioni e malattie. Questi prodotti includono:

Cibi fritti e grassi (non ammessi)

Farina e cibi dolci (non ammessi)

Prodotti affumicati, cibo in scatola, salsicce (non consentito)

Latticini (non ammessi)

Frutta, verdura (non permessa)

Cibo consentito

I prodotti descritti di seguito dovrebbero essere consumati raramente. E se possibile, elimina completamente dalla tua dieta. Perché sono pesanti per lo stomaco e sovraccaricano eccessivamente il pancreas. All'atto dell'uso di tali prodotti ci sono fallimenti nel pancreas. Questi prodotti includono:

Frattaglie, salsiccia (limite)

Grassi, uova (limite)

Cibo autorizzato e consigliato

Per ridurre lo stress chimico e meccanico sul pancreas, viene prescritta una dieta speciale. Tale dieta dovrebbe essere finalizzata a prevenire lo sviluppo di alcune complicazioni e a stabilizzare la condizione. Si basa su un aumento del contenuto proteico fino a 130 g. Alimenti ricchi di potassio vengono introdotti nella dieta. Questi prodotti includono

Carne, pesce e pollame (lattina)

Farina e cibi dolci (possibile)

Frutta, verdura (lattina)

Latticini (lattina)

Tabella di dieta numero 5

Elenco di cibi e piatti consigliati

Pane e prodotti da forno:

  • Cracker di pane integrale - 50 g al giorno.
  • I cracker integrali saranno molto utili.
  • mucose di vari cereali (farina d'avena, riso, semola, orzo perlato, ecc. eccetto il miglio) in acqua o un debole brodo vegetale
  • zuppa di carne bollita

Piatti di carne e pesce:

  • carne magra (manzo, pollo, tacchino, coniglio)
  • libero dalla fascia
  • tendini e grasso
  • nella forma di knely
  • cotolette di vapore o soufflé
  • Pesce a basso contenuto di grassi (lucioperca, merluzzo, carpa, pesce persico, ecc.) Sotto forma di soufflé

Latte, latticini e piatti da loro:

  • latte solo nei piatti
  • ricotta fresca in forma di pasta
  • budini di vapore
  • uovo sodo (non più di 1-2 pezzi al giorno)
  • frittata di vapore

Piatti e contorni di verdure:

  • verdure (patate, carote, zucchine, cavolfiori) sotto forma di purè di patate
  • budini di vapore
  • burro, aggiunto ai piatti pronti

Frutta, bacche, dolci:

  • burro, aggiunto ai piatti pronti
  • mele cotte (tranne Antonov)
  • composte di frutta secca e fresca grattugiata
  • gelatina
  • gelatina
  • mousse di xilitolo
  • sorbitolo
  • tè debole
  • acqua minerale
  • decotti di rose selvatiche
  • camomilla

L'elenco di prodotti e piatti esclusi:

  • Piatti fritti
  • Carne e pesce grassi
  • Funghi e brodi vegetali forti
  • Cavolo bianco, ravanello, cipolla, rapa, acetosa, lattuga, ravanello, rutabaga
  • Prodotti affumicati, cibo in scatola, salsicce
  • Farina e dolciumi ricchi e appena sfornati
  • Gelato al cioccolato
  • Bevande alcoliche
  • Spezie e spezie

Pancreas e alcool

Menu e ricette di esempio

I cibi opportunamente selezionati hanno un effetto benefico sulla digestione, sono buone fonti di vitamine e minerali. Sono nutrienti.

Esempi di menu per il pancreas

Ora, conoscendo i prodotti consentiti, puoi creare un menu per ogni giorno. Ecco alcune opzioni:

Menu "Mangia a destra"

  1. Colazione - porridge di riso al latte;
  2. La seconda colazione - purea di zucca;
  3. Pranzo - zuppa di farina d'avena, tè con latte;
  4. Sicuro, - kefir con biscotti galetny;
  5. Cena: porridge di grano saraceno in acqua;
  6. La seconda cena è gelatina.

Menu "Non so i problemi con il pancreas"

  1. Colazione - soufflé di ricotta;
  2. La seconda colazione - porridge di latte di riso;
  3. Pranzo: zuppa d'orzo perlato con un pezzo di carne o polpette, purea di carote;
  4. Snack - omelette proteiche al vapore;
  5. Cena - semolino;
  6. La seconda cena è il succo di fragola.

Menu "Dite malattia pancreatica - NO."

  1. Colazione: farina d'avena, tè, frittata di proteine ​​e vapore;
  2. La seconda colazione - budino di carote, fianchi di brodo;
  3. Cena: zuppa d'avena con zucca, filetto di pesce con carote, mele cotte (senza zucchero);
  4. Pranzo: casseruola di ricotta, tè;
  5. Cena: cotolette di pollo al vapore, budino di carote, succo di verdure;
  6. Per la notte: kefir.

Ricette di piatti di frittelle

Medici e nutrizionisti ritengono che, al fine di preservare la salute, è necessaria una corretta alimentazione ad eccezione della girona e dei cibi fritti. Ma non tutti sanno come cucinare piatti deliziosi con prodotti dietetici.

Salsa di manzo a basso contenuto di grassi

Per la preparazione abbiamo bisogno di:

  • 3 cucchiai di farina
  • 1 cucchiaio di brodo di manzo
  • 1 tazza di acqua calda
  • pizzico di sale
  1. Aggiungere la farina nella padella
  2. Diluire il brodo in un bicchiere d'acqua e versare lentamente la farina
  3. Mescola finché non si addensa
  4. Rimuovere i grumi

Filetto di pesce al forno

  • 500-800 g filetti di pesce
  • sale, pepe, paprika
  • 1 cucchiaio di brodo di pollo
  • 1 tazza di acqua calda
  • 3 cucchiai di farina
  • 1/2 tazza di latte senza grassi
  • rosmarino
  1. Mettere il filetto in una teglia.
  2. Condire con sale, pepe e rosmarino.
  3. Mescolare il brodo con acqua e farina.
  4. Aggiungere il latte e mescolare
  5. Versare il pesce e cuocere in forno per 30 minuti a 250 С

Cialde alla banana:

Avrai bisogno dei seguenti prodotti:

  • 1 tazza di zucchero
  • 1 tazza di latte senza grassi
  • 3 uova
  • 1 zucchero vanigliato
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • 3 banane tritate
  • 1-1 / 2 tazza di farina di segale
  • 1 cucchiaino di soda
  • pizzico di sale
  • lievito in polvere
  1. Sbatti le uova
  2. Aggiungi essenza di vaniglia, zucchero, succo di limone e banane
  3. Mescolare bene
  4. Aggiungere la farina, il sale, il lievito e la soda
  5. Versare il latte e mescolare
  6. Mettere in teglia
  7. Cuocere in forno a 250 ºС fino alla cottura

Cosa puoi mangiare con l'infiammazione del pancreas

Quando l'infiammazione del pancreas è cibo frazionario molto importante 5-6 volte al giorno.

Limitare i cibi ricchi di carboidrati (farina e piatti dolci). Puoi mangiare cibi ricchi di proteine ​​(pesce, pollame) in forma bollita o stufata. Il pane di ieri, le verdure bollite o sotto forma di purè di patate (patate, carote, zucchine) è permesso. Sono ammessi anche tutti i tipi di pasta e kefir magro.

Pesantezza nel pancreas?

L'aspetto della gravità nel pancreas indica i processi patologici che si verificano in esso. Risultati di gravità da:

  1. Cattive abitudini (fumare, bere alcolici)
  2. eccesso di cibo
  3. Malattie del fegato e delle vie biliari
  4. Farmaco (antibiotici tetracicline)
  5. L'età cambia

In caso di gravità e dolore, è necessario:

  • alleviare il pancreas (rifiuti di mangiare per un giorno)
  • mettere freddo sulla regione ombelicale
  • bere acqua alcalina (Borjomi)
  • no-spa, papaverina, platifenina per iniezione

Se il pancreas fa male, cosa puoi mangiare?

Se il pancreas fa male, è molto importante includere i liquidi nella dieta (bevande alla frutta senza frutta, tè non zuccherato, frutta e decotti di frutta).

Il cibo dovrebbe essere cotto bollito o cotto a vapore. Inoltre, è importante utilizzare tali prodotti:

  • Purè di zucchine, carote e zucca
  • Carne al vapore e budini di verdure
  • Kissels, gelatina
  • Zuppe magra
  • biscotti wafer
  • Zuppa di ieri

Il pesce e la carne contengono grandi quantità di proteine. Pertanto, il giorno hai bisogno di mangiare 160 grammi. Prodotti contenenti carboidrati a rapido assorbimento - 350 gr. Non mangiare cibo caldo o freddo.

Nutrizione dopo chirurgia pancreatica

Dopo l'intervento chirurgico al pancreas, dovrebbero essere buoni due giorni.

Dal terzo giorno puoi includere nella dieta:

  • Tè poco zuccherato
  • Zuppe fritte
  • Riso caseario e porridge di grano saraceno (il latte deve essere diluito)
  • Omelette alle proteine ​​del vapore
  • Ricotta a basso contenuto di grassi

I pasti del mattino dovrebbero consistere in due colazioni con un intervallo di 4 ore. Le zuppe dovrebbero essere solo vegetariane. Pesce e carne sono serviti per cena. A pranzo hai bisogno di mangiare la ricotta.

Nutrizione per le pietre nel pancreas

Le pietre nel pancreas (la cosiddetta pancreatite) è un problema molto serio. E non puoi ignorarlo. Perché il pancreas ha un ruolo importante nella digestione. Molto spesso si formano delle pietre nel dotto pancreatico. Queste pietre sono piccole, come la sabbia: se trovi delle pietre, devi immediatamente rimuoverle. Inoltre, è molto importante seguire una dieta. Una dieta speciale dovrebbe includere piatti a base di verdure, pesce bollito, pasta e cereali. È molto importante limitare l'uso di uova e grassi. Il cibo dovrebbe essere cotto a vapore.

La nutrizione regolare è molto importante. È molto importante evitare l'eccesso di cibo.

Avocado e pancreas

In caso di malattia pancreatica, l'avocado è molto utile. Gli avocado possono essere mangiati separatamente scegliendo la polpa con un cucchiaio o frullandola in una purea con un frullatore. Va molto bene con i pesci. Servilo come contorno per la carne.

Insalata di avocado e barbabietola

  1. Bollire attentamente le barbabietole (almeno due ore)
  2. Barbabietole
  3. Sbuccia gli avocado
  4. Tagliare l'avocado
  5. Mescolare e condire con olio d'oliva

Gli avocado non sono consentiti solo per le malattie del pancreas, è raccomandato. L'avocado riduce il colesterolo. Gli enzimi contenuti nella polpa sono simili per composizione a quelli prodotti dallo stomaco e dal pancreas. L'avocado è a basso contenuto di zucchero. Inoltre, il feto normalizza la pressione sanguigna.

Programma alimentare per le malattie del pancreas

In caso di una malattia pancreatica, dovresti mangiare 5-6 volte al giorno in piccole porzioni. Gli intervalli tra i pasti dovrebbero essere in media di quattro ore.

  • La colazione dovrebbe includere cereali liquidi.
  • La seconda colazione - purea di verdure, brodo fianchi o acqua minerale
  • Pranzo: zuppa o brodo vegetale viscido
  • Snack - ricotta a basso contenuto di grassi, kefir
  • Porridge grattugiato
  • Seconda cena - gelatina

Brodi, tinture di erbe e tasse per il pancreas

Di seguito sono riportate le erbe comuni e prontamente disponibili per il trattamento e la prevenzione delle malattie del pancreas. Queste erbe hanno proprietà protettive e antiossidanti.

  • betulla
  • celandine
  • Ciciliana
  • valeriana
  • bardana
  • dente di leone
  • cicoria
  • menta
  • lino
  • aneto
  • piantaggine
  • assenzio romano
  • mais
  • galangal

Per migliorare la condizione generale di queste erbe si stanno preparando decotti, tasse e tinture.

Decotto anti-infiammatorio

  1. Per preparare un decotto efficace, prendiamo le erbe elencate di seguito nelle stesse proporzioni:
    • Nove - 1 cucchiaio.
    • Bardana (radice) - 1 cucchiaio. l.
    • Tarassaco - 1 cucchiaio. l.
    • Cicoria - 1 cucchiaio. l.
  2. Un cucchiaino della collezione da cucinare in un bicchiere d'acqua per 15 minuti.
  3. Insistere 1 ora
  4. Filtrare e prendere 20 ml. prima di mangiare

Il decotto ha effetti antinfiammatori e analgesici.

Brodo colestetico

  1. Prendiamo le seguenti erbe in proporzioni uguali
    • celandine
    • luppolo
    • aneto
    • poligono
    • radice di dente di leone
    • menta
    • lino
    • stimmi di mais
    • Ciciliana
    • alpinista
    • eterno
  2. Aggiungere quattro cucchiai di miscela per litro di acqua bollente
  3. Accettare 3 volte al giorno in 30 minuti prima di mangiare 1/3 bicchieri
  4. Il corso dura 8 settimane. Quindi una settimana di vacanza. E di nuovo il corso si ripete. Il decotto ha azione antinfiammatoria, analgesica, coleretica, antispasmodica
http://nawideti.info/pitanie-rebenka/pitanie-pri-zabolevaniyax-podzheludochnoj-zhelezy.html

Pubblicazioni Di Pancreatite