Costipazione durante la gravidanza - 8 modi per liberarsi dalla stitichezza

La stitichezza è una disfunzione delle funzioni del tratto intestinale, che è espressa da:

  1. nei lunghi intervalli tra i processi di defecazione, se confrontiamo questi periodi prima della gravidanza;
  2. nelle difficoltà che si presentano durante lo svuotamento (anche se viene mantenuta la normale frequenza delle feci);
  3. in ripetute sensazioni periodiche di rilascio incompleto dell'intestino.

Durante tale complicazione, la quantità di feci secrete dall'intestino diminuisce e la sua densità cambia (si indurisce, la sua struttura assomiglia a una pietra). Spesso, quando è stitico, devi ferire, sentire dolore e disagio nello stomaco.

Qual è la causa della stitichezza nelle donne in gravidanza

La stitichezza durante la gravidanza è associata al prolasso uterino, un cambiamento nella posizione della posizione (spostamento) dell'intestino. Tra le circostanze che causano stitichezza durante la gravidanza, la natura psicologica - la paura di danneggiare il bambino con un prolungato movimento intestinale complicato. Inoltre, l'inosservanza della corretta alimentazione e del cibo spazzatura porta anche a questo problema. La stitichezza nelle donne incinte si dividono in due tipi: alimentare e meccanico.

Le condizioni per il verificarsi della stitichezza alimentare possono essere:

  • una diminuzione improvvisa intraintestinale della quantità di acqua;
  • ridurre la quantità di cibo e liquidi nel corpo;
  • Gli alimenti prevalenti nel menu includono fibre insufficienti.

Le cause della stitichezza meccanica possono essere:

  1. La stitichezza meccanica si verifica a causa di una violazione o cessazione del movimento delle feci nell'intestino tenue o crasso.
  2. Spesso, la struttura delle feci e il suo passaggio sono influenzati da varie malattie (insufficienza renale, diabete, emorroidi) e dall'assunzione di determinati farmaci.

Cause di stitichezza in vari periodi della gravidanza

La stitichezza nelle donne in gravidanza è innescata da molti fattori. Questa è una ristrutturazione del contesto ormonale generale, un aumento delle dimensioni dell'utero e uno spostamento funzionale dell'intestino dovuto alla pressione fetale. Spesso, la ragione del ritardo nelle feci è una ragione puramente psicologica, quando una donna interessante ha paura di un forte sforzo durante la defecazione per non causare danni al figlio. Inoltre, la preoccupazione per il possibile verificarsi di emorroidi interferisce con il normale svuotamento.

La stitichezza durante la gravidanza precoce è provocata da tali ragioni:

  • conseguenze di malattie sistemiche;
  • una diminuzione della secrezione gastrica e una riduzione della sua capacità di evacuazione;
  • una maggiore produzione di progesterone da parte dell'organismo, che riduce l'intensità della motilità intestinale.

La stitichezza durante la gravidanza in 2 e 3 trimestri si verificano per un certo numero di tali motivi:

  1. Trasformazioni che si verificano a livello ormonale e aumento della produzione di progesterone da parte dell'organismo, contribuendo ad una diminuzione del tono muscolare del tratto intestinale, che causa la sua ipotensione.
  2. La mancanza di un menù quotidiano di fibra dura contenuto in verdure, frutta e cereali. Ciò include anche i cambiamenti nelle preferenze di gusto, in cui, ad esempio, i verdi o altri prodotti alimentari necessari sembrano essere per la signora insipidi o, in generale, sgradevoli nel gusto.
  3. Uso insufficiente dell'acqua a causa del timore di un possibile gonfiore delle gambe.
  4. Sovraccarico emotivo, che durante la gravidanza è vissuto da quasi tutte le donne, contribuisce a una diminuzione della motilità intestinale. La paura della nascita imminente e i cambiamenti a livello psico-emotivo sono un prerequisito per l'insorgenza di eziologia neurogenica costipazione.
  5. La mancanza di attività fisica, specialmente nel 3 ° trimestre di gravidanza e con la minaccia di aborto, a volte una donna deve rispettare il riposo a letto forzato, porta all'atonia intestinale.
  6. L'accettazione di alcune vitamine e microelementi, che a volte sono raccomandate per le donne incinte, è abbastanza capace di provocare una diminuzione della peristalsi dell'intestino crasso.
  7. Un aumento significativo della dimensione dell'utero nei periodi successivi e un cambiamento nella posizione di qualsiasi loop intestinale può offuscare la sensazione della voglia di defecare.
  8. Aumento delle manifestazioni di malattie croniche del tratto gastrointestinale, se osservate prima della gravidanza.

I principali segni di stitichezza durante la gravidanza

  • incapacità di svuotare correttamente più di 3 giorni;
  • ridurre il numero di movimenti intestinali;
  • dolore addominale;
  • irritazione nella zona dell'ano;
  • sensazione di bruciore nel retto;
  • feci ripide e quasi sassose;
  • impurità del sangue nelle feci;
  • una percentuale molto piccola di feci escreta dal corpo;
  • l'intestino non è completamente svuotato;
  • amarezza e nausea;
  • brontolio nell'addome e flatulenza.

Come trattare la stitichezza durante la gravidanza

Gli effetti collaterali di quasi tutti i farmaci, la loro capacità di penetrare la barriera placentare, il disagio nel benessere sono i motivi che rendono impossibile applicare i metodi più tradizionali di guarigione. Considera alcune delle cure più innocue per la stitichezza, sia con la medicina tradizionale che con i rimedi casalinghi.

Cosa possono fare le donne in gravidanza dalla stitichezza: le droghe

Gli effetti sul corpo di quasi tutti i mezzi per facilitare la defecazione, sono di migliorare la motilità intestinale. Il trattamento della stitichezza durante la gravidanza con lassativi viene utilizzato se l'aggiustamento della nutrizione e dello stile di vita non ha prodotto l'effetto desiderato. Tenendo conto del fatto che la maggior parte dei prodotti farmaceutici sono caratterizzati da gravi effetti collaterali, è solo il medico che è obbligato a prescriverli alla donna incinta e solo dopo aver messo in relazione i benefici del loro uso e il probabile pericolo per il nascituro.

La stitichezza nelle donne in gravidanza può essere trattata con questi farmaci:

  1. Supposte rettali con glicerolo - stimolano il retto e non influenzano l'utero ipertonico.
  2. Duphalac, Prelaks - contengono sostanze a base di lattulosio, trattengono l'acqua nel tratto intestinale, che aiuta ad ammorbidire la massa fecale, attiva la motilità e la funzione di evacuazione dell'intestino.
  3. Microclicsters (Mikrolaks) - il farmaco è caratterizzato dalla rapida comparsa del risultato.
  4. Olio di vaselina - aiuta ad ammorbidire il contenuto intestinale e l'escrezione polmonare.

Rimedi popolari per la stitichezza durante la gravidanza

Indubbiamente, prima di utilizzare uno qualsiasi dei rimedi casalinghi nella lotta contro il disturbo, si dovrebbe consultare il proprio medico, dal momento che non si sa come il corpo di una donna incinta risponderà a qualsiasi farmaco.

I metodi più famosi di trattare la stitichezza che non danneggeranno la futura mamma:

  • Diluire il succo di patata fresca con acqua (1: 1), berla tre volte al giorno, 1/4 di tazza prima dei pasti.
  • Da 1 kg di succo di sorba rosso, aggiungere 600 g di zucchero, mescolare. Bere due volte al giorno per un quarto di tazza. Tenere il succo dovrebbe essere in un luogo freddo.
  • 1 cucchiaino di semi di lino infornare acqua bollente (200 ml). Insisti poche ore, bevi di notte, senza prima filtrare i semi.

Dovrei consultare un medico

La stitichezza durante la gravidanza non è qualcosa che dovrebbe essere trattato alla leggera. Le sostanze nocive che si formano durante la stitichezza nell'intestino crasso possono causare gravi danni al bambino e il benessere della donna incinta. Gli effetti frequenti della costipazione possono, a loro volta, provocare ipertonicità dell'utero, che può portare a aborto spontaneo.

La stitichezza nelle donne in gravidanza può portare ad anomalie della microflora intestinale e contribuire all'aumentata proliferazione dei batteri. Come risultato della stipsi a lungo termine, i batteri patogeni entrano liberamente nel sistema urinario dall'intestino. Dopo qualche tempo, saranno in grado di sottoporre i genitali all'infezione e anche di diventare la causa principale della colpite.

Inoltre, la stitichezza durante la gravidanza nel primo trimestre aggrava il rischio di complicanze purulento-settiche in futuro. Ad esempio, la possibilità di endometrite post-partum o emorroidi aumenta durante la gravidanza, la minaccia di un parto prematuro viene esacerbata.

Quali alimenti dovrebbero essere consumati

Dal momento che la terapia della costipazione inizia con attività non di natura medica, è prima di tutto necessario includere una stretta aderenza ad una determinata dieta. È necessario includere nel menu di tutti i giorni più prodotti con un contenuto massimo di elementi di zavorra, ad esempio la crusca di frumento. Inoltre, l'uso di kefir, prugne, albicocche secche nel cibo aiuta a ridurre i ritardi delle feci.

Regole per nutrire una donna incinta con costipazione:

  1. L'obiettivo principale per risolvere il problema del regolare movimento intestinale nelle donne in gravidanza è quello di formare il giusto sistema nutrizionale, a cui deve aderire.
  2. È estremamente importante scegliere la dieta giusta, tenendo conto del tipo di patologia della peristalsi intestinale. Dovrebbe anche prendere in considerazione il rischio di allergie alimentari a qualsiasi prodotto.
  3. La preparazione dei pasti dovrebbe essere al vapore o al forno, escludere i cibi fritti dalla dieta.
  4. Si consiglia di mangiare piccole porzioni, sedersi al tavolo per un pasto almeno 5 volte al giorno. L'intervallo tra il prossimo pasto dovrebbe essere un massimo di quattro ore.
  5. Da cibi fritti, aspic, gelatina, gelatina dovrà astenersi, in quanto inibiscono la motilità intestinale, che causa problemi con la sedia.
  6. Certo, dovresti diversificare la tua dieta quotidiana con frutta e verdura fresca.
  7. Durante il giorno, il corpo ha bisogno di fino a 2 litri di acqua - questo è necessario per garantire che la polpa del cibo si adatti meglio al suo scopo assorbente. Gli effetti lassativi sul corpo sono caratterizzati da acque minerali con mineralizzazione media o alta, acqua con ioni magnesio e solfati. L'acqua minerale da tavola dovrebbe essere leggermente calda, l'opzione del suo uso - da 2 a 3 volte al giorno per 0,5 tazze.

Gli alimenti che devono essere rimossi dalla loro dieta o ridurre il loro consumo, in quanto provocano la comparsa di flatulenza:

  • piatti con legumi, cavoli, spinaci e acetosella;
  • succhi di mela e uva;
  • verdure, compresi gli oli essenziali - è ravanello, cipolla, ravanello, aglio;
  • cioccolato, dolciumi;
  • pasta frolla, pane bianco fatto con farina di prima scelta, pasta;
  • sono esclusi i ricchi brodi di carne, i funghi, le carni grasse, i piatti speziati con un alto contenuto di vari condimenti e spezie, noci, formaggi a pasta dura, carni affumicate e cibi in scatola.

E qualche altra informazione.

La stitichezza durante la gravidanza è del tutto possibile prevenire con l'esecuzione di appuntamenti leggeri e semplici di specialisti-gastroenterologi:

  1. È necessario assumere porzioni salutari in piccole porzioni e assumere cibo frazionato, non limitarsi all'acqua potabile nelle sue varie forme. Il menu deve includere prodotti alimentari che hanno un effetto lassativo sul tratto intestinale.
  2. Se non ci sono controindicazioni, allora una donna incinta è indubbiamente importante per il normale funzionamento di tutto il corpo, attività fisica fattibile. Passeggiate consigliate, nuoto in estate nello stagno aperto, e in inverno in piscina, un allenamento fisico speciale per le donne incinte aiuterà indubbiamente la futura mamma a migliorare il lavoro del suo intestino. Dopo tutto, il movimento stimola la peristalsi intestinale, ma prima di iniziare questi esercizi mobili, progettati appositamente per le donne incinte, è necessario consultare un ginecologo.
  3. L'uso incontrollato di farmaci può solo alleviare la condizione di una donna per la prima volta, ma non rimuove la causa alla radice della malattia, quindi l'automedicazione è pericolosa di per sé, e specialmente per la futura gestante.
  4. Quindi, per il lavoro sano del tratto intestinale, sono necessari cambiamenti nella dieta, attività fisica fattibile e la normalizzazione dello stato emotivo di una donna.
http://babyrebenok.ru/zapor-pri-beremennosti-8-sposobov-kak-izbavitsya-ot-zapora

Come sbarazzarsi della stitichezza durante la gravidanza: candele, prodotti, rimedi popolari

Ogni seconda donna incinta si lamenta delle difficoltà con il movimento intestinale. La stitichezza durante la gravidanza provoca cambiamenti nello stato ormonale, la situazione è aggravata da errori nutrizionali e da una diminuzione dell'attività motoria. Puoi affrontare il problema con l'aiuto di una dieta. Nei casi difficili, alle donne vengono prescritti lassativi che non influenzano il corso della gravidanza.

Quando possiamo parlare di stitichezza durante la gravidanza

La frequenza normale di defecazione in un adulto è compresa nell'intervallo da 3 volte al giorno a 3 volte a settimana. Se una donna consuma quantità normali di cibo, ma non c'è stato lo svuotamento dell'intestino per più di 3 giorni, ed è impossibile andare in bagno, possiamo parlare di stitichezza.

Stitichezza opzionale - quantità troppo piccola di feci, che si accompagna a sforzi considerevoli. Le feci allo stesso tempo sembrano una massa dura, eccessivamente secca, un sollievo dopo la defecazione non si verifica. Spesso il dolore e la pesantezza nello stomaco, i gas si uniscono alla sensazione di svuotamento difettoso dell'intestino crasso.

La costipazione lunga (più di 5 giorni) nelle fasi iniziali e tardive della gravidanza porta a intossicazione del corpo della madre e del bambino. Si manifesta con nausea, apatia, sonnolenza, perdita di appetito. Ci può essere dolore all'ano a causa di infiammazione locale, emorroidi, crepe. A volte il sangue appare nelle feci.

La stitichezza cronica durante la gravidanza è considerata periodica (almeno una volta alla settimana) difficoltà durante la defecazione, a lungo svuotamento, anche se di conseguenza tutto va bene. Il trattamento deve essere iniziato già in questa fase, poiché il problema progredisce rapidamente e dopo un paio di giorni vi è il rischio di una stitichezza acuta, cioè la completa assenza di feci entro pochi giorni.

Cause di stitichezza durante la gravidanza

Il rischio di avere costipazione durante la gravidanza è maggiore nelle donne che hanno precedentemente sofferto di questo problema, hanno la sindrome dell'intestino irritabile o sono state costrette a cambiare drasticamente il loro stile di vita e abitudini alimentari, ad esempio a causa di tossicosi o di aborto minacciato.

La singola stitichezza può essere eliminata con i farmaci. La stitichezza ripetuta può essere gestita solo eliminando la causa. All'inizio della gravidanza e nelle fasi successive, le cause dei problemi di defecazione sono diverse.

Nelle prime fasi

La ragione principale della costipazione nelle prime fasi è un rapido cambiamento nei livelli ormonali. Il progesterone favorisce la crescita dell'utero, il suo rilassamento, previene il rigetto dell'embrione. Un effetto collaterale di questo ormone è il rilassamento, o atonia, in altre parti del corpo: vasi sanguigni, il tratto gastrointestinale.

Quando la gravidanza è ad alto rischio di disturbi circolatori nella pelvi a causa della compressione dell'utero. Questa condizione è pericolosa per lo sviluppo di emorroidi. L'atonia sotto l'influenza del progesterone può essere considerata una difesa del corpo contro questo problema. Atony, d'altra parte, porta a una digestione più lenta e all'eliminazione dei prodotti di scarto.

Il progesterone inizia a crescere immediatamente dopo il concepimento, anche prima del ritardo delle mestruazioni. È interessante notare che i segni popolari considerano la stitichezza come un segno di gravidanza oltre a sonnolenza, gonfiore al seno. Hanno perfettamente ragione: tutti questi sintomi sono causati da cambiamenti ormonali.

Il deterioramento della motilità intestinale durante la gravidanza contribuisce anche a:

  1. Una forte diminuzione dell'attività. Con una mancanza di movimento, l'attività intestinale diminuisce, i muscoli della parete addominale perdono il loro tono.
  2. Anemia. Se viene diagnosticata una riduzione dell'emoglobina durante la registrazione, a una donna vengono somministrati supplementi di ferro, nella maggior parte dei quali la stitichezza è un effetto collaterale. La mancata assunzione di questi farmaci può essere pericolosa, poiché il bambino sperimenterà la fame di ossigeno. Inoltre, l'anemia non curata stessa è una delle cause della stitichezza nel primo trimestre di gravidanza.
  3. La necessità di riposare a letto a causa dell'elevato rischio di aborto. Quando si sdraia, la motilità intestinale rallenta.
  4. Soggiorno in ospedale Incapacità di svuotarsi nel tempo, servizi igienici scomodi, presenza costante nelle persone, stress - tutti questi fattori provocano stitichezza durante la gravidanza.
  5. Tossicità precoce con stitichezza alimentare. Si sviluppa quando la normale digestione è impossibile: una quantità insufficiente di liquido, una piccola quantità di cibo, una carenza di cibo grossolano.

In ritardo

Nel trimestre 3, per le ragioni sopra esposte alla stitichezza durante la gravidanza, viene aggiunta la pressione dell'utero sugli organi interni e sui vasi sanguigni. Lo stomaco si muove su e giù, la pressione aumenta e il tono diminuisce ancora di più. In queste condizioni, tutti i problemi digestivi, compresa la stitichezza, sono esacerbati.

Se una donna ha un edema grave, può limitare l'assunzione giornaliera di liquidi o assumere diuretici, il che porta a disidratazione e ulteriori difficoltà durante la defecazione.

Più vicino al parto, l'attività fisica di una donna sta ancora diminuendo, la testa del bambino stringe l'intestino attraverso l'utero. Oltre a questi fattori, la ritenzione delle feci è esacerbata dall'ansia prima del parto.

Qual è la costipazione pericolosa durante la gravidanza

Accettare la stitichezza periodica durante la gravidanza significa condannare te stesso e il bambino a una serie di conseguenze spiacevoli:

  1. Nei residui alimentari digeriti, i batteri proliferano attivamente, il che può portare a processi infiammatori nel tratto gastrointestinale e nei genitali.
  2. Un lungo ritardo nelle feci porta all'ubriachezza della madre. Dal sangue della madre, le tossine penetrano nel flusso sanguigno del bambino.
  3. Con forte stitichezza, ci vuole molto tempo per raddrizzarsi, il che può portare a una rottura prematura delle membrane delle membrane.
  4. Quando la rimozione prematura delle feci ha disturbato la microflora intestinale, e quindi l'intero processo di digestione. Allo stesso tempo, l'appetito sta peggiorando. Di conseguenza, la donna smette di ricevere nutrienti nello stesso volume.
  5. Sforzi frequenti aumentano significativamente il rischio di emorroidi e ragadi anali.

Cosa fare e come sbarazzarsi di costipazione

Per eliminare il problema della defecazione è spesso possibile solo con l'aiuto della correzione dietetica. Quando la gravidanza può essere ampiamente utilizzata prodotti che alleviano la stitichezza. L'uso di droghe è limitato, poiché per molti di loro la gravidanza è una controindicazione da ricevere.

L'uso di droghe e droghe

In gravidanza, il requisito principale per i lassativi è la loro sicurezza. Consentito significa solo con un'azione delicata, che consente di portare la consistenza delle feci alla normalità, facilitando così la sua rimozione. I farmaci di scelta sono farmaci con effetto osmotico:

Per eliminare il processo infiammatorio nel retto dopo l'eliminazione della stitichezza, si possono usare candele di olivello spinoso. Accelerano la guarigione di piccoli danni alla mucosa, possono essere prescritti per emorroidi, ragadi. L'uso durante la gravidanza è completamente sicuro.

Regole nutrizionali per la stitichezza

La prima cosa da correggere per la stitichezza è il consumo di acqua. Minimo per le donne incinte - 1,5 litri esclusi i liquidi nei prodotti. Si consiglia di bere un bicchiere di acqua tiepida con limone prima di ogni pasto. Anche l'acqua minerale sarà utile. Le bevande con effetto diuretico dovrebbero essere escluse. Questi includono caffè e tè, compreso il verde.

Le misure per prevenire la stitichezza cronica durante la gravidanza includono anche:

Lassativi naturali contengono prugne e prugne, albicocche e albicocche secche, pesche, nettarine, fichi. Le prugne sono utilizzate per la stitichezza durante la gravidanza più spesso di altre, in quanto produce il più forte effetto lassativo. Durante la gravidanza, puoi usarlo nella sua forma naturale (fino a 10 pezzi al giorno) e sotto forma di purè di patate o decotti.

Un buon rimedio per la stitichezza è il cavolo marino. Si aggiunge ai piatti di verdure e di carne.

Prodotti indesiderati per la stitichezza durante la gravidanza: tutti i piatti viscosi e frullati (gelatina, zuppe cremose, riso bollito e pasta, semola), cibo con tannino (tè, mirtilli, cacao, cachi, ciliegie), funghi, latte intero. Anche i prodotti che aumentano la formazione di gas (legumi, mele e succo d'uva) dovranno essere temporaneamente esclusi.

Quali esercizi possono aiutare

Un mezzo importante per prevenire la stitichezza durante la gravidanza è il movimento attivo. I più utili sono lunghe passeggiate, cyclette, nuoto e aerobica in acqua. Anche lo yoga e il pilates per le donne incinte danno un buon effetto. Le lezioni dovrebbero migliorare il tono del corpo, rafforzare la parete addominale, ma non portare a fatica.

Esercizi per aiutare a sbarazzarsi di stitichezza durante la gravidanza:

  • tirando-rilassando l'addome stando in piedi;
  • Squat molto lento. Nei periodi successivi, dovrebbero essere abbandonati o eseguiti attaccandosi al muro;
  • sollevando i fianchi in posizione supina, le gambe piegate. Il corpo poggia sui piedi e sulle scapole;
  • sdraiato sulla schiena, le gambe piegate, le ginocchia a parte;
  • movimenti delle gambe in posizione supina: circolare (bicicletta) o contatore (forbici);
  • camminare alzando le ginocchia.

Tutti questi esercizi sono proibiti se c'è il rischio di aborto spontaneo.

Rimedi popolari per la stitichezza

Alcuni rimedi popolari sono sicuri, ma piuttosto efficaci. Nei 2/3 delle donne, permettono di evitare l'uso di droghe. Cosa fare a casa per sbarazzarsi di stitichezza:

  1. Prima colazione rilassante: fare la farina d'avena, aggiungere cubetti di barbabietole bollite, prugne bagnate e finemente tritate.
  2. Semi di piantaggine a terra in polvere. Prendi crudo: mezzo cucchiaino prima di ogni pasto, lavato con acqua. I semi già schiacciati sono venduti sotto il nome di psyllium o isfagula. È stabilito che questo strumento non influisce sul decorso della gravidanza, quindi può essere utilizzato per un lungo periodo di tempo.
  3. Decotto di semi di piantaggine. Mezza tazza di semi versa un bicchiere d'acqua. Sobbollire per un'ora a fuoco basso sotto il coperchio. Bere 50 g prima dei pasti.
  4. I semi di lino durante la gravidanza possono essere utilizzati nella sua forma naturale. Ogni mattina, mangia 1 st.lozhku, masticando bene. Possono anche essere aggiunti a bevande a base di latte fermentato, insalate, porridge. Ricetta con kefir: aggiungi un cucchiaino di semi macinati ad un bicchiere di bevanda, lascia agire per mezz'ora per gonfiare.
  5. Il seme di lino in brodo è un rimedio più forte per la stitichezza. Un cucchiaio di semi viene bollito in 1 litro di acqua bollente per 1 ora, mescolando regolarmente. Al giorno puoi bere fino a 4 bicchieri di questo brodo. I semi di piantaggine e di lino hanno un effetto morbido, piuttosto lento. La pulizia dell'intestino durante la gravidanza avviene 1-2 giorni dopo l'inizio del trattamento. Per l'effetto migliore vengono annaffiati con un grande volume d'acqua.
  6. Infusione di prugne In serata, in un thermos mettere 100 g di prugne secche, versare 2 tazze di acqua bollente, lasciare per la mattina. Durante questo giorno, l'infuso è completamente bevuto, si consumano prugne al vapore.

Per normalizzare le feci per la stitichezza, scegli una delle ricette precedenti. L'uso contemporaneo di più agenti può causare diarrea.

Come trattare la stitichezza durante la gravidanza

Parlando di come affrontare la stitichezza, è impossibile non menzionare i mezzi che durante la gravidanza sono proibiti.

I lassativi sono controindicati con un pronunciato effetto irritante, poiché, mentre stimola la motilità intestinale, l'attività contrattile uterina aumenta simultaneamente. Esistono prove del fatto che questi fondi potrebbero interrompere lo sviluppo del bambino. Inoltre, con l'uso a lungo termine, portano a frequenti diarrea, perdita di liquidi ed elettroliti e dolore addominale. I farmaci irritanti includono olio di ricino, bisacodile (compresse e supposte per costipazione Dulcolax, Bisacodil), erbe di senna e preparati a base di esso, corteccia di olivello spinoso, sodio picosolfato (Slabilen, Guttalaks, Slabikap).

Durante la gravidanza, non è possibile utilizzare alcun metodo di fisioterapia che viene spesso prescritto per la stitichezza: SMT, terapia di interferenza, elettroforesi con farmaci, impacchi di fango e paraffina. Possono causare contrazioni uterine e influire negativamente sul feto.

La crusca durante la gravidanza può essere mangiata solo se una donna può bere molta acqua. Se il consumo al giorno è inferiore a 1,5 litri, la crusca assorbirà il liquido dall'intestino e aggraverà ulteriormente la stitichezza. Se il fluido durante la gravidanza è limitato a causa di edema, la fibra alimentare può essere consumata solo nella sua forma naturale - in verdure e frutta succose.

http://babynolog.ru/beremennost/problemy/zapor-pri-beremennosti.html

Rimedio per la stitichezza durante la gravidanza

Stitichezza o costipazione è una delle manifestazioni più frequenti della disfunzione gastrointestinale. Una tale violazione può essere sia situazionale, cioè episodica e cronica. Parlando di stitichezza, gli esperti implicano l'assenza di feci di un paziente o difficoltà a svuotare l'intestino per 72 ore o più. I più comuni disturbi episodici della defecazione causati da stress, assunzione di agenti farmacologici, cambiamenti climatici o gravidanza.

Rimedio per la stitichezza durante la gravidanza

Problemi con i normali movimenti intestinali sono un problema comune nelle donne durante la gestazione. Allo stesso tempo, lo sviluppo di questa patologia non è influenzato dall'età del paziente, dal suo stato di salute o dal suo stile di vita. Questa condizione non è considerata una malattia, ma può ridurre significativamente la qualità della vita di una donna. È possibile eliminare il disturbo assumendo farmaci per migliorare la motilità intestinale e l'aderenza alle raccomandazioni per l'ulteriore prevenzione della stitichezza.

Caratteristiche disfunzione del tratto gastrointestinale

Stitichezza - una violazione del normale processo del tratto digestivo, accompagnata da una mancanza di feci o da uno svuotamento insufficiente dell'intestino durante i movimenti intestinali. Durante la gestazione, questa disfunzione si verifica in più del 70% delle donne.

Differenze di feci normali da costipazione

Il disturbo si manifesta con una diminuzione della frequenza normale delle feci per una persona e un numero di sintomi che appaiono sullo sfondo di questo:

  • crampi e dolori addominali causati da una violazione della motilità intestinale;
  • ragadi anali, emorroidi, sanguinamenti anali dovuti a forti tensioni;
  • rigidità fecale;
  • distensione addominale, nausea;
  • dolore e bruciore nella schiena dopo le feci.

Sintomi di indigestione

Attenzione! La stitichezza regolare influisce negativamente sul benessere generale dei pazienti. Il parziale riassorbimento del fluido dalle masse fecali porta all'intossicazione del corpo, che si manifesta con affaticamento, debolezza, pelle secca, capelli fragili e unghie. Nelle donne in gravidanza, questa condizione può svilupparsi anche dopo 3-4 giorni di stitichezza.

Cause di stitichezza nelle donne durante la gestazione

Il motivo principale per lo sviluppo della costipazione all'inizio della gravidanza sono i cambiamenti ormonali nel corpo di una donna. Nello stato normale, il sangue del paziente contiene un gran numero di sostanze biologicamente attive che stimolano la contrazione delle pareti intestinali. Tuttavia, durante la gestazione, la quantità di questi ormoni è nettamente ridotta. Ciò è dovuto a un singolo sistema di innervazione dell'apparato digerente e dell'utero.

Cause di stitichezza durante la gravidanza

Attenzione! L'innervazione è la fornitura di tessuto ai nervi, assicurando così la loro connessione con gli organi del sistema nervoso centrale.

La peristalsi del muro intestinale porta ad una riduzione simile del miometrio. Un tale processo durante la gravidanza può portare all'aborto spontaneo. Pertanto, il corpo della donna durante la gestazione sopprime la produzione di ormoni che assicurano il normale movimento del chimo nel tratto gastrointestinale. A causa di ciò, viene creata una sorta di protezione degli embrioni. Tuttavia, la conseguenza negativa di questo processo è lo sviluppo della stitichezza.

In una gravidanza successiva, la stitichezza si verifica a seguito di una crescita intensiva dell'embrione e di un aumento delle dimensioni dell'utero. Questo porta alla compressione dell'intestino e riduce il suo lume. Inoltre, durante le ultime settimane di gestazione, il feto viene abbassato all'ingresso della piccola pelvi, di conseguenza, altera in modo significativo il lavoro del tratto digestivo.

Frutta caduta nel bacino

Fattori che portano alla stitichezza

I seguenti fattori possono anche portare a costipazione in varie fasi della gravidanza:

  1. Un forte aumento dei livelli di progesterone nel corpo di una donna. Questo ormone riduce il tono muscolare degli organi interni sin dalle prime settimane di gestazione.
  2. L'uso di alimenti e complessi vitaminico-minerali con alto contenuto di ferro. Molte donne incinte assumono farmaci per prevenire l'anemia. Tali agenti hanno un effetto fissante e possono provocare stitichezza.
  3. Diminuzione dell'attività fisica. Uno stile di vita sedentario, che è naturale per le donne durante la gestazione, porta ad una diminuzione del tono delle pareti intestinali e, di conseguenza, lo sviluppo della stitichezza. Pazienti particolarmente stitici che sono prescritti riposo a letto per la prevenzione della minaccia di aborto spontaneo.
  4. Mancanza di liquido Durante la gravidanza, il corpo di una donna richiede una media di 2 litri di acqua al giorno. La disidratazione porta al deterioramento delle condizioni generali, cefalea e disturbi intestinali.

La stitichezza influisce negativamente sulla condizione di donne e feti. Pertanto, per eliminare la disfunzione è necessario quando si presentano sintomi primari. Altrimenti, la stitichezza può portare alle seguenti spiacevoli conseguenze:

  1. Violazione della microflora nel tratto gastrointestinale di una donna, che provoca quindi dysbacteriosis nel corpo del neonato.
  2. L'accumulo di rifiuti nell'intestino del paziente, che può influire negativamente sul feto.
  3. Attacchi dolorosi che una donna sperimenta se necessario per spingere intensamente. Nel secondo e terzo trimestre, i dolori sono così gravi che possono portare a svenimenti o vomito.

Affinchè la costipazione non danneggi una donna e un embrione, è necessario prendere misure per trattamento tempestivo e prevenzione di questa condizione.

Video - Stitichezza in donne in gravidanza

Trattamento della stitichezza durante la gestazione

Ad oggi, esiste un'enorme varietà di strumenti per combattere la stitichezza nelle donne in gravidanza. In questo caso, il trattamento della stitichezza deve essere eseguito in modo completo. Il paziente è raccomandato:

  • cambiare dieta e dieta;
  • utilizzare agenti farmacologici se necessario;
  • eseguire esercizi per migliorare la motilità intestinale;
  • utilizzare rimedi a base di erbe con effetto lassativo.

Attenzione! Prima di applicare qualsiasi misura per eliminare la disfunzione del tratto digestivo, è necessario consultare sempre uno specialista. La possibilità di utilizzare questi o altri mezzi dipende dallo stato di salute della donna e dell'embrione.

Cambiando la dieta durante la costipazione incinta

Il modo più efficace per migliorare il lavoro del tratto gastrointestinale è quello di modificare i principi nutrizionali del paziente. Per sbarazzarsi della stitichezza, dovresti seguire una serie di principi:

  1. Mangia regolarmente, ma in piccole porzioni. Le donne incinte si consiglia di mangiare circa cinque volte al giorno, ma il volume dei pasti dovrebbe essere piccolo. Tale misura consente di digerire accuratamente il cibo.
  2. È necessario rifiutare l'uso di cibi grassi, eccessivamente ipercalorici o fritti. La preferenza dovrebbe essere data ai piatti, al vapore, bolliti o al forno. La base della dieta dovrebbe essere cibi ricchi di fibre: frutta, verdura, cereali. Tale cibo stimola la peristalsi intestinale.
  3. Per non accumulare rifiuti nel corpo di una donna, dovresti bere almeno un litro e mezzo di liquido durante il giorno. Altrimenti, il paziente può sviluppare flatulenza, che peggiora solo l'escrezione delle feci dall'intestino. Per stimolare la peristalsi, puoi bere 1 bicchiere di acqua minerale al giorno in magnesio, ad esempio Essentuki o Moskovskaya.

Prodotti utili per la stitichezza

La dieta dei pazienti stitici dovrebbe includere i seguenti prodotti:

  1. Pane di farina di segale o cereali. La cottura deve essere asciugata. Invece di pane puoi mangiare biscotti salati, biscotti, pane.
  2. Zuppe. Le zuppe di verdure e cereali dovrebbero costituire la base dell'alimentazione delle donne durante la gestazione. Questi piatti migliorano la peristalsi intestinale, permettono al corpo di assumere abbastanza nutrienti e liquidi. Si consiglia di cucinare zuppe su brodo di pollo, manzo o pesce.

Le zuppe di verdure e cereali dovrebbero costituire la base dell'alimentazione delle donne durante la gestazione

I piatti di grano sono facilmente digeribili e forniscono al corpo di una donna molte sostanze nutritive.

Ketchup e maionese per la stitichezza dovrebbero essere abbandonati.

Per garantire che la nutrizione di una donna incinta sia completa, si consiglia di preparare un menu in anticipo per uno o più giorni prima.

http://stomach-info.ru/bolezni-kishechnika/zapor/sredstvo-ot-zapora-pri-beremennosti.html

Stitichezza durante la gravidanza: cause, metodi di trattamento e prevenzione

Con un problema come la stitichezza durante la gravidanza, quasi ogni donna si affaccia. Questo non è sorprendente, dati i cambiamenti che si verificano nel corpo della futura madre. Risolvere il problema non è affatto difficile come potrebbe sembrare, ma per questo è necessario conoscere le cause esatte del suo verificarsi, così come rispondere prontamente all'apparizione dei primi sintomi.

Da dove viene la stitichezza durante la gravidanza?

L'identificazione tempestiva delle cause aiuterà a sconfiggere la stitichezza durante la gravidanza immediatamente dopo l'insorgenza del problema. Tuttavia, si dovrebbe essere consapevoli del fatto che questi stessi motivi potrebbero differire in modo significativo in date diverse. Ad esempio, nel primo trimestre, le difficoltà nell'andare in bagno possono causare:

  • una forte diminuzione dell'attività fisica associata alla necessità di riposo a letto a causa dell'elevato rischio di aborto;
  • aumento della concentrazione di progesterone nel corpo, che causa la stitichezza atonica durante la gravidanza. Il progesterone rilassa i muscoli dell'intestino, il che porta a difficoltà nell'escrezione delle feci;
  • prendendo complessi vitaminici e alimenti che contengono grandi quantità di potassio e ferro. Questi oligoelementi sono molto utili per le donne durante la gravidanza, ma complicano il processo di defecazione.

A partire dal quarto mese di gravidanza vengono aggiunti nuovi problemi ai suddetti problemi. Sono principalmente associati alla crescita fetale. Porta a uno spostamento degli organi interni e ad una maggiore pressione su di essi. Allo stesso tempo tutti i problemi esistenti con il tubo digerente e l'intestino galleggiano in superficie. Se allo stato normale non possono manifestarsi in alcun modo, allora sotto pressione creano seri problemi.

Un altro motivo per cui la stitichezza si verifica durante la gravidanza nel secondo e terzo trimestre è la mancanza di acqua. Quando si verifica edema forte, la sua quantità è gravemente limitata, che porta a problemi nel lavoro del sistema digestivo.

La tossicosi, che provoca lunghe pause tra i pasti, l'eccesso di cibo e il mancato rispetto della dieta portano anche a conseguenze negative. Ma in questo caso è difficile combattere la patologia, è necessario attendere che il corpo si abitui ai cambiamenti in atto in esso.

La stitichezza durante la gravidanza può provocare stress psicologico. Le sue ragioni sono la ristrutturazione dell'organismo, la paura dei generi futuri e qualsiasi problema in famiglia. Indipendentemente da ciò che queste esperienze si presentano, è meglio proteggere la futura mamma da loro, poiché lo stress influisce negativamente sullo sviluppo del feto. Completa le emozioni calme e positive - questi sono i principali modi per proteggere da eventuali malattie.

Problemi che la stitichezza causa durante la gravidanza

Riconoscere la stitichezza durante la gravidanza nelle prime fasi o al 2-3 ° trimestre non è così difficile. Al verificarsi della malattia indicano non solo problemi con l'andare in bagno, ma i seguenti sintomi:

  • dolore all'addome;
  • nausea persistente;
  • diminuzione della capacità lavorativa, deterioramento dell'umore, ristagno, relazione apatica con tutto ciò che accade intorno;
  • perdita di appetito. Con questo sintomo, la futura mamma ha bisogno di combattere prima, poiché per il normale sviluppo del feto è necessario mangiare bene;
  • la comparsa di dolore nell'ano, la comparsa di crepe piuttosto dolorose. La stitichezza durante la gravidanza può verificarsi proprio a causa di questi problemi.

Sono comuni anche il falso desiderio di avere un movimento intestinale e una sensazione di pienezza nell'intestino. Tutto ciò influisce negativamente sulla condizione della donna incinta e viene trasmessa al nascituro, quindi non vale la pena sottoporsi a un trattamento.

Trattamento farmacologico della stitichezza: stai estremamente attento

Come sbarazzarsi di costipazione durante la gravidanza? La regola principale non è auto-medicare. Alcuni farmaci per le future mamme sono generalmente proibiti, in quanto possono portare a conseguenze imprevedibili. Ad esempio, farmaci come il senadexin o altre compresse a base di foglie di Senna possono causare un aborto.

È meglio consultare un medico che prescriverà uno dei farmaci sicuri elencati di seguito per aiutare a eliminare la stitichezza durante la gravidanza:

  • sciroppo Duphalac. Ha un effetto molto delicato sul corpo, ammorbidisce le feci e contribuisce alla loro delicata eliminazione dal corpo. La presenza di prebiotico rende possibile ripristinare contemporaneamente la normale microflora, per eliminare il verificarsi di problemi in futuro;
  • Microlax. Un altro delicato rimedio per la stitichezza durante la gravidanza, che viene utilizzato per i cosiddetti microcleari. Il suo principale vantaggio è una elevata velocità d'impatto. L'effetto lassativo richiesto appare dopo 10-12 minuti;
  • Candele alla glicerina Rimedio assolutamente sicuro per la stitichezza durante la gravidanza, che dà un effetto eccellente. I suoi componenti non penetrano nel sangue e non creano un rischio per la salute del futuro bambino.

Nonostante il fatto che questi farmaci siano sicuri, il trattamento della stitichezza durante la gravidanza con il loro uso può essere eseguito solo dopo aver consultato un medico. Solo lui sarà in grado di scegliere un farmaco adatto alle caratteristiche del corpo.

Rimedi popolari: usa i doni della natura

Si consiglia di consultare il proprio medico prima di utilizzare qualsiasi ricetta naturale. Molti di loro possono fare a meno delle medicine e alleviare le condizioni della futura madre. Ad esempio, diamo:

  • decotto di farina d'avena, che sono mescolati con barbabietole e prugne finemente tritate;
  • uvetta e albicocche secche. 100 grammi di ciascun ingrediente devono essere schiacciati e mescolati con il miele. Prendi due cucchiaini di notte;
  • rimedi erboristici Aiuteranno se la stitichezza è accompagnata da crampi.

Senza paura, puoi prendere un rimedio per la stitichezza durante la gravidanza, che è usato da tutti, indipendentemente dall'età e dal sesso - acqua calda con miele. Ammorbidisce l'intestino, agisce delicatamente e delicatamente, ma l'effetto dovrebbe essere previsto solo dopo poche ore.

Puoi evitare la stitichezza durante la gravidanza: metodi preventivi

La stitichezza durante la gravidanza può essere prevenuta con successo se vengono prese misure preventive. Il più efficace di questi è la dieta. La nutrizione deve soddisfare pienamente i bisogni del corpo, per garantire la sua protezione contro una varietà di malattie.

È meglio passare alla potenza frazionale. Cioè, prendere il cibo in porzioni relativamente piccole più volte al giorno. Con questo approccio, la stitichezza durante la gravidanza si verifica molto raramente e senza conseguenze gravi. Inoltre, è necessario seguire questi consigli:

    • è desiderabile rimuovere completamente dalla dieta caffè e tè nero forte, pasticcini e pane bianco, banane, altri prodotti che "fissano" lo stomaco, portano alla formazione di gas e causano stitichezza durante la gravidanza;
    • niente grassi e fritti, troppo salati e piccanti. Tuttavia, questo requisito aiuta a prevenire non solo la stitichezza durante la gravidanza, ma anche molte altre malattie;
    • tutti i pasti contenenti una grande quantità di proteine ​​devono essere consumati al mattino in modo che possano essere adeguatamente digeriti;
    • per cena si consiglia di mangiare kefir o altri prodotti caseari, oltre a verdure e frutta. Tutto il resto è cibo pesante, che è meglio lasciare per la prima metà della giornata;
    • È molto importante bere quanto più liquido possibile. Minimo - un litro e mezzo al giorno. Al mattino puoi bere un bicchiere di acqua tiepida con succo di limone, che previene la stitichezza durante la gravidanza;

Il menu può anche includere frutta secca, oli vegetali. Sotto il divieto totale o parziale di una donna incinta, qualsiasi pasta, carne grassa e qualsiasi grasso di origine animale, riso e semola. Inoltre, è molto indesiderabile usare conserve e cibi in scatola, che usano spezie, marinate, qualsiasi cioccolata. È difficile seguire una tale dieta, ma aiuterà a prevenire o eliminare la stitichezza durante la gravidanza, oltre ad avere un effetto benefico sullo sviluppo del feto.

Al fine di non sperimentare la fame mentre si mantiene una dieta, è possibile utilizzare la fibra, che viene venduta in ogni farmacia. Raccomandiamo di mescolarlo con kefir o altri prodotti caseari - questo ti permette di fare uno spuntino più nutriente e salutare.

Per evitare la stitichezza durante la gravidanza, è necessario spostarsi il più possibile. Camminare, campeggiare o rilassarsi in piscina, esercizi mattutini leggeri ed esercizi serali miglioreranno la digestione. Ma prima delle normali passeggiate, non sarebbe male consultare un medico per non rischiare la salute del futuro bambino. Puoi massaggiare, ma evitare una forte pressione sullo stomaco e sull'intestino. La seguente ginnastica aiuta molto:

  • squat liscio. Nei periodi successivi è meglio aggrapparsi a una sedia per ridurre il carico sul corpo;
  • esercizi dalla posizione prona - "bici" e "forbici";
  • tensione e rilassamento dello sfintere;
  • solleva il bacino dalla posizione supina.

Ciascuno degli esercizi deve essere eseguito almeno 10 volte.

Riassumendo, è possibile elencare diverse misure preventive di base che impediscono la stitichezza durante la gravidanza:

  • una dieta compilata con la partecipazione di un professionista qualificato;
  • attività fisica entro i limiti stabiliti per le donne in gravidanza;
  • consumo regolare di liquidi - acqua naturale, decotti e composte di frutta secca, bevande alla frutta, tisane;
  • solo emozioni positive. La stitichezza durante la gravidanza può causare stress nervoso e depressione, derivanti da una varietà di motivi. Pertanto, è meglio escludere queste ragioni in anticipo, se c'è una tale opportunità.

Gli effetti negativi della stitichezza durante la gravidanza

La stitichezza durante la gravidanza può e deve essere trattata. È impossibile ignorare semplicemente il problema in nessun caso, poiché le sue conseguenze possono essere molto spiacevoli:

  • deterioramento delle condizioni generali, nausea, emicrania;
  • avvelenamento delle masse fecali che vengono lentamente eliminate dal corpo;
  • problemi con la cistifellea;
  • aumentando il tono dell'utero;
  • infiammazione del retto e altre malattie intestinali;
  • deterioramento della pelle. Peeling della pelle, flaccidità - questi non sono problemi troppo piacevoli, che sono causati dalla stitichezza durante la gravidanza;
  • impatto negativo sulla crescita e lo sviluppo del feto.

Inoltre, i lassativi per farmaci progettati per curare la stitichezza durante la gravidanza possono creare un grave rischio di aborto, quindi è molto importante non portare la situazione al loro uso. È meglio usare metodi di trattamento preventivo e tradizionale che non causino alcun danno al futuro bambino.

http://med.vesti.ru/articles/beremennost-i-deti/zapory-pri-beremennosti-prichiny-vozniknoveniya-sposoby-lecheniya-i-profilaktiki/

Come sbarazzarsi di stitichezza durante la gravidanza

Come sbarazzarsi della stitichezza durante la gravidanza, dato che a volte si verificano molto prima che la stitichezza possa essere giustificata dalla pressione dell'utero in crescita sull'intestino.

Anna Ivanchina
Medico, centro medico dell'amministrazione presidenziale della Federazione Russa

La stitichezza è la difficoltà o lo svuotamento sistematico incompleto dell'intestino (defecazione) o la sua mancanza per un giorno e mezzo o più. Come sbarazzarsi di costipazione durante la gravidanza?

Le cause della stitichezza durante la gravidanza in donne diverse e in periodi diversi sono diverse. Tra questi i più significativi sono i seguenti:

  • Cambiamenti nei livelli ormonali, che riducono il tono dei muscoli dell'utero e allo stesso tempo - tutte le altre cellule muscolari simili a loro (nelle pareti dell'intestino e nelle pareti di grandi vasi).
  • Il cambiamento nella posizione dell'intestino nella cavità addominale, il suo spostamento graduale dall'utero crescente in un secondo momento.
  • La paura di sforzarsi. È piuttosto un problema psicologico che è più comune nelle donne con un tono uterino aumentato e l'aborto minacciato.
  • Dieta irrazionale
  • Stile di vita sedentario
  • Stress psicologico
  • Caratteristiche congenite dell'intestino, come le sue sezioni allungate.

Con il meccanismo diretto dello sviluppo, si possono distinguere due tipi di stitichezza durante la gravidanza.

La stitichezza atonica (tradotta letteralmente come "mancanza di tono") è associata a un tono ridotto della parete muscolare dell'intestino. Peristalsi (movimenti intestinali, a causa dei quali si muove il contenuto) da questo diventa pigro e improduttivo. Questa debolezza muscolare, a sua volta, si verifica a causa di aggiustamenti ormonali, dopo l'intervento chirurgico, errori nella dieta. Un'altra forma è la stitichezza spastica durante la gravidanza, in cui il tono intestinale, al contrario, è elevato, la peristalsi rallenta, ma a causa dello stato "intrappolato" dell'intestino. Le cause psicologiche sono più caratteristiche di questo tipo di stitichezza durante la gravidanza.

Stitichezza durante la gravidanza associata ad allungamento dell'intestino crasso, è necessario assegnare particolare. Innanzitutto, il loro verificarsi non è correlato alla tua situazione, sebbene possa rafforzarli. In secondo luogo, anche se esteriormente appaiono come una forma spastica, non sono associati a uno spasmo, ma con un passaggio più lungo di masse fecali lungo un percorso più lungo. Allo stesso tempo, più acqua viene assorbita dal contenuto intestinale nel corpo e le masse delle feci diventano dure.

La stipsi atonica durante l'abominio può essere accompagnata da una sensazione di pienezza nell'intestino, dolori dolorosi e fastidiosi nello stomaco, flatulenza (aumento della formazione di gas) e gonfiore, anoressia, nausea, letargia, apatia, umore depresso. Quando sgabello feci molto; la loro porzione iniziale è progettata, densa, il suo diametro è più grande del normale, la porzione finale è acquosa, pastosa. La defecazione è dolorosa, possono esserci lacerazioni della mucosa del retto e dell'ano, quindi strisce di sangue e (o) muco rimangono sulla superficie delle feci.

Nella forma spastica, i dolori sono diversi: sono parossistici, anche a volte crampi, si verificano più spesso nella parte sinistra dell'addome lungo il colon e danno alla regione inguinale sinistra. Questa forma di stitichezza durante la gravidanza può essere accompagnata da flatulenza, mancanza di appetito, stanchezza inadeguata e inspiegabile, nervosismo, irritabilità, nausea. Durante lo svuotamento intestinale, le masse delle feci sono molto dense, sono piccoli frammenti arrotondati separati sotto forma di cosiddette "feci di pecora". L'urgenza di defecare può verificarsi anche più volte al giorno, ma lo svuotamento intestinale è incompleto, difficile, in piccole porzioni.

Come sbarazzarsi di stitichezza durante la gravidanza

Per eliminare la stitichezza è necessario scegliere prima di tutto la dieta giusta per quanto riguarda il controllo del peso e le possibili reazioni allergiche individuali.

Quando costipazione durante la gravidanza, miglio, grano saraceno, orzo perlato, crusca d'avena, muesli, pane nero, oli vegetali, verdure e frutta in forma fresca e cotta (carote, barbabietole, zucca, ravanelli, rape, zucchine, cetrioli, giovani asparagi, Topinambur, lattuga, broccoli e altre varietà di cavoli). Le olive, le composte di frutta secca, le prugne crude, bollite o inzuppate, il miele, l'anguria, il melone, le mele, le albicocche, l'uva, il ribes rosso o il succo, le ciliegie hanno piccole proprietà lassative. Va notato che il miele, le carote fresche e il suo succo, il melone, le albicocche, le mele rosse, il ribes rosso hanno un alto potenziale allergenico, quindi non puoi usarli più di 1-2 volte a settimana. Donne con allergie, questi prodotti dovrebbero essere esclusi dalla dieta. Da verdure bollite o fresche possono essere preparate come contorno di insalate con olio vegetale. I latticini devono essere inclusi nella dieta quotidiana di una donna incinta.

Con una tendenza alla stitichezza, non si dovrebbe usare tè forte, zuppe mucose, semolino, pane bianco, crusca di frumento, riso levigato, mirtilli, mele cotogne, pere, melograno, biancospino, banane, ribes nero, legumi, noci. I formaggi duri possono anche rallentare la peristalsi.

In combinazione con una dieta, l'esercizio fisico può aiutare a risolvere il problema della stitichezza, è sufficiente prendere 20-30 minuti ogni giorno per fare gli esercizi, ed è meglio farlo più volte durante il giorno. Per quanto riguarda la scelta degli esercizi, consultare il proprio medico, poiché alcuni di essi potrebbero essere controindicati personalmente, tenendo conto delle peculiarità della propria salute.

Con l'uso prolungato e attivo di quasi tutti i lassativi (sia medicinali che a base di erbe), la dipendenza può svilupparsi, richiedendo un aumento della dose di lassativo. L'effetto del farmaco è indebolito e il problema della stitichezza durante la gravidanza è esacerbato.

Da lassativi pronti all'uso, le future mamme non dovrebbero assumere: REGULAX, CHITOZAN-EVALAR, DR TAYSS - SVEZIA GORECH. In rari casi, GUTTALAX o DULKOLAKS (noto anche come BISAKODIL) sono prescritti sotto stretto controllo medico. L'assunzione di FORLAX e FORTRANS non è controindicata, si possono usare supposte di glicerina.

I preparati SENNALAX, GLAXENNA, TRISASEN, fatti sulla base della senna (nota anche come Cassia, o Ossolithia o foglia di Alessandria), aumentano il tono della parete muscolare dell'intestino. Applicalo con cautela, sotto controllo medico. Le droghe alla senna non possono bere a lungo: è una dipendenza che richiede un aumento della dose. Inoltre, la senna può causare una reazione allergica e la deposizione di melanina nelle cellule della mucosa intestinale. Senna non dovrebbe essere preso con costipazione spastica, in cui il tono dell'intestino, e così aumentato.

Per eliminare la stitichezza, la medicina erboristica offre queste ricette.

Con costipazione spastica in donne in gravidanza:

  • Succo di patate appena preparato, diluito con acqua 1: 1, prendi un quarto di bicchiere mezz'ora prima dei pasti 2-3 volte al giorno.
  • Preparare un decotto di fichi di frutta di fichi nel latte o acqua al ritmo di 2 cucchiai di materie prime per 1 tazza di acqua bollente, lasciare raffreddare a temperatura ambiente, prendere 1 cucchiaio 2-4 volte al giorno.
  • In un bicchiere di latte caldo, sciogliere 15 g di miele, bere un terzo di un bicchiere durante la notte.
  • Mescolare in parti uguali i frutti di anice, erba di ortica, rizoma di valeriana medicinale, fianchi, foglie di fragola selvatica, fiori di camomilla, erba a cinque lobi di erba madre. 1 cucchiaio da tavola della raccolta preparare un bicchiere di acqua bollente in un thermos e insistere per 1,5 ore, scolare. Prendi mezzo bicchiere dopo un pasto al mattino e alla sera.

Con stitichezza atonica in donne in gravidanza:

  • Mescolare in parti uguali i frutti di anice, cumino e finocchio. Preparare 2 cucchiaini della miscela con 1 tazza di acqua bollente, lasciare per 15-20 minuti, filtrare, bere un terzo di bicchiere 3 volte al giorno mezz'ora prima dei pasti. Si prega di notare che per questa raccolta i semi devono essere stagionati.
  • Prendi in parti uguali i frutti della cenere di montagna, le foglie della mora sono grigie, l'erba dell'ortica e i frutti di finocchio. 1 cucchiaio da tavola della raccolta preparare un bicchiere di acqua bollente, insistere per 1,5 ore in un thermos, filtrare, prendere un terzo di bicchiere 3 volte al giorno dopo i pasti.
  • 1 cucchiaio di bacche di uva spina versare 1 tazza di acqua e far bollire per 10 minuti, quindi filtrare. Fai un quarto di tazza 4 volte al giorno. Se lo si desidera, aggiungere lo zucchero.
  • Durante la preparazione del tè, aggiungere fette di mele essiccate o bacche di ciliegie.
  • Nel caso della forma atonica di costipazione, il lavoro dell'intestino viene stimolato da un bicchiere di acqua fresca bevuta a stomaco vuoto al mattino.
  • Tagliare 3-4 mele fresche non sbucciate in piccoli pezzi, far bollire sotto un coperchio per 15 minuti in 1 litro d'acqua e infondere per 4 ore, avvolto. Bevi invece di tè 2-3 volte al giorno.
  • 1 cucchiaino di semi di lino versare 1 tazza di acqua bollente e insistere per 4 ore. Senza sforzare, bere l'intera dose prima di coricarsi.
  • Succo di carota appena preparato per bere un quarto di bicchiere a stomaco vuoto al mattino.
  • Mescolare in parti uguali siero di latte e succo di carota preparati al momento, prendere una mezza tazza al mattino a stomaco vuoto. Per fare il siero, fai bollire il latte inacidito o il latte fresco con un pezzetto di pane nero, quindi filtralo con una garza; il formaggio rimarrà in garza e la parte liquida è siero.
  • 1 cucchiaio di crusca di frumento versare mezza tazza di latte caldo, insistere in un luogo caldo o thermos per 30-40 minuti, filtrare, spremere la crusca al vapore. Bevi mezzo bicchiere la mattina a stomaco vuoto.
  • Preparare il succo da 1 kg di frutti rossi di sorbo rosso (raccoglierli prima del gelo), mescolare il succo con 600 g di zucchero semolato. Prendi un quarto di bicchiere a stomaco vuoto al mattino e alla sera. Conservare il succo nel frigorifero deve.

Dalle ricette di cui sopra, scegli per te alcuni dei succhi e dei decotti più adatti e prendili, alternandoli ogni 2-3 settimane.

http://www.9months.ru/zdorovieberem/743/kak-izbavitsya-ot-zaporov

Pubblicazioni Di Pancreatite