È possibile somministrare compresse di levomicetina a bambini con diarrea?

La diarrea nei bambini è una malattia frequente a cui non dovrebbe essere permesso di fare il suo corso. Il corpo dei bambini è abbastanza fragile, il sistema immunitario nei bambini non è ancora formato, il che significa che ha bisogno di aiuto nel trattamento.

Una delle caratteristiche più importanti del trattamento dei bambini è la sicurezza, poiché le medicine forti possono danneggiare.

Ora vorrei parlare di uno dei mezzi più popolari, che è perfettamente in grado di affrontare molte malattie. Il nome di questo medicinale è Levomicetina.

Come prendere Levomitsetin?

cloramfenicolo:

  • farmaco antibatterico;
  • in grado di far fronte rapidamente a un gran numero di malattie infettive;
  • trovato applicazione in oftalmologia e pediatria.

Proviamo a risolvere in dettaglio come prendere correttamente Levomitsetin in alcuni casi e in base a vari fattori.

La sua azione

La levomicetina ha un effetto antibatterico sul corpo umano. Questo è ottenuto grazie alla sua composizione. I principi attivi del farmaco sono in grado di inibire (inibire attivamente) la sintesi proteica nelle cellule dei batteri.

Tutto ciò avviene a livello molecolare e il suo risultato è la soppressione della fonte del processo infiammatorio.

Quindi, possiamo dire che una volta nel corpo, la droga comincia ad agire sui batteri e distruggerli.

A seconda dell'età del bambino

È molto importante capire che la levomicetina è una droga abbastanza semplice, ma potente. Ecco perché è importante capire come applicarlo correttamente e in quali dosi dare ai bambini. I bambini con levomitsetina con diarrea possono essere somministrati, ma è necessario conoscere una serie di caratteristiche.

Per un adulto, la dose giornaliera del farmaco non può superare i 4 mg, per un bambino, il dosaggio varia a seconda dell'età. Diamo un'occhiata a come prendere i bambini

Levomicetina con diarrea:

  • Per bambini fino a 3 anni: 0,01-0,015 mg per libbra di peso al giorno.
  • Per i bambini da 3 a 8 anni, la dose giornaliera non deve superare i 2-3 mg.
  • I bambini dagli 8 ai 12 anni hanno bisogno di un dosaggio di 3-3,5 mg al giorno.

Il regime di dosaggio

Si consideri il regime corretto di cloramfenicolo:

  • Il farmaco viene somministrato per via orale prima di mangiare. Quindi, non distrugge la microflora e la mucosa del tratto gastrointestinale.
  • È possibile utilizzare il farmaco non più di ogni 4 ore.
  • Quando lo si assume è consigliabile mordere la compressa per accelerare la sua azione e un migliore assorbimento nel tratto gastrointestinale. Ma bisogna dire subito che la droga ha un sapore molto amaro. Per i bambini si raccomanda di non rompere il tablet.
  • Dopo aver bevuto un drink con abbondante acqua, puoi aggiungere un po 'di zucchero.

I pazienti che vogliono liberarsi dei vermi spesso chiedono prodotti naturali con il minor numero di effetti collaterali. In questi casi, consiglio questo strumento.

L'elisir distrugge e rimuove dal corpo degli adulti, così come le larve e le uova di tutti i tipi di parassiti. Aiuta a purificare organi e tessuti, neutralizza l'intossicazione dell'intero organismo.

Levomicetina per la diarrea

La levomicetina con diarrea è uno strumento eccellente che non solo può rimuovere i sintomi, ma anche curare questa malattia.

Come levomicetina in diarrea?

La diarrea è causata da batteri che entrano nel tratto gastrointestinale. In questo luogo inizia il processo infiammatorio, che porta all'indigestione.

La levomicetina agisce a livello molecolare su tali batteri legandosi a loro. Inoltre, i principi attivi del farmaco inibiscono l'attività dei batteri e li neutralizzano.

Levomicetina: istruzioni, indicazioni

Proviamo a risolvere in dettaglio le istruzioni per questo farmaco. Per fare ciò, considera i criteri più importanti che richiedono attenzione.

struttura

La composizione del farmaco:

  • Floramfenikol. Principio attivo Floramphenicol è un antibiotico che può interferire con la sintesi di proteine ​​di microrganismi, oltre a bloccarli.
  • Polivinilpirrolidone. È un materiale legante che aiuta anche il farmaco ad accelerare il processo di distribuzione nel corpo e l'assorbimento nel tratto gastrointestinale. È un componente ausiliario.
  • Calcio stearato Agisce come stabilizzatore nella preparazione.
  • Amido di patate Funziona come uno stabilizzatore e dà anche colore e forma ai tablet.

Indicazioni per l'uso

Considera i casi in cui la levomicetina può e deve essere usata:

  • Terapia di pazienti con malattie infettive che sono causate da vari microrganismi. Questo include varie malattie intestinali batteriche (compresa la diarrea) nei bambini.
  • Malattie del tratto respiratorio.
  • Malattie infettive di vari organi della cavità addominale umana.

Controindicazioni

Considerare una serie di controindicazioni all'uso del cloramfenicolo:

  • Aumento della sensibilità individuale ai componenti del farmaco.
  • Malattie gravi del fegato e dei reni.
  • Persone con alterata formazione del sangue
  • Per i pazienti con varie malattie fungine gravi della pelle.
  • L'uso di allergia è proibito.

Non riesci a far fronte ai parassiti?

Gli elminti sono pericolosi per il corpo, i loro prodotti metabolici sono tossici e provocano processi infiammatori in cui vivono.

Il trattamento dovrebbe iniziare immediatamente! Proteggi te stesso e i tuoi cari!

In questi casi, i nostri lettori consigliano di utilizzare l'ultimo strumento: la raccolta tibetana Tibetta dai parassiti.

Ha le seguenti proprietà:

  • Uccide più di 120 tipi di parassiti per 1 corso
  • Ha un effetto anti-infiammatorio.
  • Divide e rimuove uova e larve di parassiti
  • Distrugge batteri e virus patogeni
  • Rimuove le tossine e le tossine

Effetti collaterali di Levomicetina

Per completezza, considera gli effetti collaterali che si verificano nei diversi sistemi di supporto della vita umana:

  • Tratto gastrointestinale: nausea (a volte vomito), stomatite, indigestione, danni alla mucosa intestinale.
  • Sistema cardiovascolare: possibili complicanze come ranulocitopenia, anemia, eritrocitopenia e pancitopenia. Va detto che se ci sono gravi problemi con il sistema cardiovascolare, è imperativo consultare un medico prima di riceverlo.
  • Sistema nervoso: mal di testa, rottura degli organi sensoriali (udito, visione), grave affaticamento, perdita di concentrazione, disturbi della memoria, vertigini.

Storie dei nostri lettori!
"Compro un rimedio per i genitori, vivono nel villaggio e il rischio di infestazione da parassiti è eccezionale, lo prendono per prevenzione, non voglio bere medicine con molti effetti collaterali, quindi ho scelto questo elisir.

Il prodotto si basa sulla propoli delle api, che ha un marcato effetto antibatterico e antivirale. Mi piace il farmaco perché è completamente naturale, a base di erbe e per la prevenzione è molto importante. "

overdose

È importante capire che la levimicetina è un forte antibiotico e il sovradosaggio può portare a gravi conseguenze.

Consideriamoli:

  • Con un sovradosaggio, la funzione della formazione del sangue è disturbata. Questo è accompagnato da pallore e grigiore della pelle, grave debolezza, febbre, la possibile comparsa di mal di gola grave, difficoltà di respirazione e problemi con il lavoro del cuore.
  • Un grave sovradosaggio può portare a gravi problemi e malattie del fegato e dei reni. Una grande quantità del farmaco può causare danni al lavoro e alla funzione di questi organi.
  • Grandi dosi possono interrompere il tratto digestivo umano, distruggere la mucosa e portare a gravi malattie del tratto gastrointestinale.
  • Il sovradosaggio può portare a disturbi della vista e dell'udito.

Alle prime manifestazioni di overdose di droga, si consiglia vivamente di lavare lo stomaco. Per fare questo, bere molta acqua e poi indurre il vomito. Questa procedura è consigliabile ripetere più volte.

Devi anche andare all'ospedale per evitare le possibili conseguenze di un sovradosaggio. L'istituto medico rilascerà un numero di farmaci che possono aiutare il corpo a recuperare e può anche eseguire una procedura di lavaggio intestinale.

Levomitsetina: prezzo

Il prezzo di questo farmaco è abbastanza democratico rispetto ai coetanei. Inizia a 110 rubli e può variare a seconda della regione e della farmacia specifica.

http://netparazitam.com/preparaty/levomitsetin-pri-ponose.html

BabyMother

La diarrea nei bambini è una malattia frequente a cui non dovrebbe essere permesso di fare il suo corso. Il corpo dei bambini è abbastanza fragile, il sistema immunitario nei bambini non è ancora formato, il che significa che ha bisogno di aiuto nel trattamento.

Una delle caratteristiche più importanti del trattamento dei bambini è la sicurezza, poiché le medicine forti possono danneggiare.

Ora vorrei parlare di uno dei mezzi più popolari, che è perfettamente in grado di affrontare molte malattie. Il nome di questo medicinale è Levomicetina.

cloramfenicolo:

  • farmaco antibatterico;
  • in grado di far fronte rapidamente a un gran numero di malattie infettive;
  • trovato applicazione in oftalmologia e pediatria.

Proviamo a risolvere in dettaglio come prendere correttamente Levomitsetin in alcuni casi e in base a vari fattori.

La levomicetina ha un effetto antibatterico sul corpo umano. Questo è ottenuto grazie alla sua composizione. I principi attivi del farmaco sono in grado di inibire (inibire attivamente) la sintesi proteica nelle cellule dei batteri.

Tutto ciò avviene a livello molecolare e il suo risultato è la soppressione della fonte del processo infiammatorio.

Quindi, possiamo dire che una volta nel corpo, la droga comincia ad agire sui batteri e distruggerli.

È molto importante capire che la levomicetina è una droga abbastanza semplice, ma potente. Ecco perché è importante capire come applicarlo correttamente e in quali dosi dare ai bambini. I bambini con levomitsetina con diarrea possono essere somministrati, ma è necessario conoscere una serie di caratteristiche.

Per un adulto, la dose giornaliera del farmaco non può superare i 4 mg, per un bambino, il dosaggio varia a seconda dell'età. Diamo un'occhiata a come prendere i bambini

Levomicetina con diarrea:

  • Per bambini fino a 3 anni: 0,01-0,015 mg per libbra di peso al giorno.
  • Per i bambini da 3 a 8 anni, la dose giornaliera non deve superare i 2-3 mg.
  • I bambini dagli 8 ai 12 anni hanno bisogno di un dosaggio di 3-3,5 mg al giorno.

Quindi, possiamo concludere che il cloramfenicolo può essere somministrato a bambini con diarrea, è solo importante osservare il dosaggio corretto. La durata del trattamento per i bambini non deve superare i cinque giorni.

Si consideri il regime corretto di cloramfenicolo:

  • Il farmaco viene somministrato per via orale prima di mangiare. Quindi, non distrugge la microflora e la mucosa del tratto gastrointestinale.
  • È possibile utilizzare il farmaco non più di ogni 4 ore.
  • Quando lo si assume è consigliabile mordere la compressa per accelerare la sua azione e un migliore assorbimento nel tratto gastrointestinale. Ma bisogna dire subito che la droga ha un sapore molto amaro. Per i bambini si raccomanda di non rompere il tablet.
  • Dopo aver bevuto un drink con abbondante acqua, puoi aggiungere un po 'di zucchero.

La levomicetina con diarrea è uno strumento eccellente che non solo può rimuovere i sintomi, ma anche curare questa malattia.

Molti genitori chiedono: "È possibile che i bambini abbiano Levomicetina in diarrea?" La risposta è sì, è possibile. È importante osservare il dosaggio corretto per il bambino, è inoltre possibile consultare esperti in merito alla ricezione.

Come levomicetina in diarrea?

La diarrea è causata da batteri che entrano nel tratto gastrointestinale. In questo luogo inizia il processo infiammatorio, che porta all'indigestione.

La levomicetina agisce a livello molecolare su tali batteri legandosi a loro. Inoltre, i principi attivi del farmaco inibiscono l'attività dei batteri e li neutralizzano.

Proviamo a risolvere in dettaglio le istruzioni per questo farmaco. Per fare ciò, considera i criteri più importanti che richiedono attenzione.

La composizione del farmaco:

  • Floramfenikol. Principio attivo Floramphenicol è un antibiotico che può interferire con la sintesi di proteine ​​di microrganismi, oltre a bloccarli.
  • Polivinilpirrolidone. È un materiale legante che aiuta anche il farmaco ad accelerare il processo di distribuzione nel corpo e l'assorbimento nel tratto gastrointestinale. È un componente ausiliario.
  • Calcio stearato Agisce come stabilizzatore nella preparazione.
  • Amido di patate Funziona come uno stabilizzatore e dà anche colore e forma ai tablet.

Considera i casi in cui la levomicetina può e deve essere usata:

  • Terapia di pazienti con malattie infettive che sono causate da vari microrganismi. Questo include varie malattie intestinali batteriche (compresa la diarrea) nei bambini.
  • Malattie del tratto respiratorio.
  • Malattie infettive di vari organi della cavità addominale umana.

Considerare una serie di controindicazioni all'uso del cloramfenicolo:

  • Aumento della sensibilità individuale ai componenti del farmaco.
  • Malattie gravi del fegato e dei reni.
  • Persone con alterata formazione del sangue
  • Per i pazienti con varie malattie fungine gravi della pelle.
  • L'uso di allergia è proibito.

Per completezza, considera gli effetti collaterali che si verificano nei diversi sistemi di supporto della vita umana:

  • Tratto gastrointestinale: nausea (a volte vomito), stomatite, indigestione, danni alla mucosa intestinale.
  • Sistema cardiovascolare: possibili complicanze come ranulocitopenia, anemia, eritrocitopenia e pancitopenia. Va detto che se ci sono gravi problemi con il sistema cardiovascolare, è imperativo consultare un medico prima di riceverlo.
  • Sistema nervoso: mal di testa, rottura degli organi sensoriali (udito, visione), grave affaticamento, perdita di concentrazione, disturbi della memoria, vertigini.

Se si verificano effetti collaterali, è necessario interrompere immediatamente l'assunzione del farmaco. Se ti deteriori, devi andare all'ospedale.

È importante capire che la levimicetina è un forte antibiotico e il sovradosaggio può portare a gravi conseguenze.

Consideriamoli:

  • Con un sovradosaggio, la funzione della formazione del sangue è disturbata. Questo è accompagnato da pallore e grigiore della pelle, grave debolezza, febbre, la possibile comparsa di mal di gola grave, difficoltà di respirazione e problemi con il lavoro del cuore.
  • Un grave sovradosaggio può portare a gravi problemi e malattie del fegato e dei reni. Una grande quantità del farmaco può causare danni al lavoro e alla funzione di questi organi.
  • Grandi dosi possono interrompere il tratto digestivo umano, distruggere la mucosa e portare a gravi malattie del tratto gastrointestinale.
  • Il sovradosaggio può portare a disturbi della vista e dell'udito.

Alle prime manifestazioni di overdose di droga, si consiglia vivamente di lavare lo stomaco. Per fare questo, bere molta acqua e poi indurre il vomito. Questa procedura è consigliabile ripetere più volte.

Devi anche andare all'ospedale per evitare le possibili conseguenze di un sovradosaggio. L'istituto medico rilascerà un numero di farmaci che possono aiutare il corpo a recuperare e può anche eseguire una procedura di lavaggio intestinale.

Nei casi in cui vi è un sovradosaggio di grandi dimensioni, è necessario chiamare immediatamente un'ambulanza. Quanto prima c'è un appello agli specialisti, maggiore è la probabilità che un overdose passi senza conseguenze gravi per il corpo.

Il prezzo di questo farmaco è abbastanza democratico rispetto ai coetanei. Inizia a 110 rubli e può variare a seconda della regione e della farmacia specifica.

La levomicetina è uno strumento che appartiene alla categoria degli antibiotici antimicrobici sintetici. Ha un ampio spettro di azione.

L'uso di questo farmaco è quello di combattere i batteri, in quanto questo medicinale ha proprietà battericide uniche. Questo strumento è quasi completamente assorbito dallo stomaco, assorbito dal sangue. Entro una o tre ore, viene raggiunta la massima concentrazione del farmaco. Penetra facilmente nel latte materno. La maggior parte di questo strumento cade nei reni. Se lo usi per un lungo periodo, può influenzare gravemente la tua salute nel tempo.

L'azione del farmaco si basa sull'interferenza con la sintesi proteica di alcuni batteri.

A questo proposito, è considerato una sostanza pericolosa, anche se non reca danno significativo, se non di essere coinvolto nel suo utilizzo.

I bambini con levomitsetina con diarrea possono essere somministrati, anche se è prescritto abbastanza raramente, quando non è possibile utilizzare farmaci che sono meno dannosi per la salute.

Quando si risponde alla domanda se i bambini possono avere il cloramfenicolo in caso di diarrea, è necessario tener conto che è prescritto estremamente raramente, solo quando non ci sono farmaci meno dannosi per la diarrea a portata di mano. Nei piccoli pazienti, questo rimedio causa un gran numero di effetti collaterali. Con lo scopo preventivo di dare ai bambini questo farmaco non è permesso.

Non è raccomandato l'uso anche per i sintomi lievi di una malattia infettiva.

La levomicetina nei bambini con diarrea viene somministrata solo come prescritto dal medico. Dovrebbe essere preso sotto controllo medico, in quanto è un potente antibiotico che può causare un gran numero di effetti collaterali nei bambini. Questo farmaco potrebbe non essere efficace, poiché la causa della diarrea infantile è spesso un'infezione virale dell'intestino, avvelenamento o eccesso di cibo. In questo caso, gli antibiotici non aiuteranno. Al contrario, con tale trattamento, le tossine non vengono rimosse dal corpo del bambino, vengono assorbite nel flusso sanguigno, il che aggrava le condizioni del bambino.

Un'infezione intestinale in un bambino che è stata provocata da un virus può passare da sola a uno a tre giorni. Pertanto, i genitori che hanno trattato questo bambino con cloramfenicolo possono avere una falsa impressione che il farmaco aiuti. La diarrea causata da avvelenamento si interrompe non appena le tossine sono completamente fuori dal corpo del bambino.

Inoltre, con l'ammissione non autorizzata e prolungata può essere la manifestazione di varie malattie ed effetti collaterali.

Per il trattamento della diarrea nei bambini, le compresse di cloramfenicolo nella quantità di 250 e 500 mg vengono rilasciate con il principio attivo cloramfenicolo. Come eccipienti, il farmaco è integrato con:

  • fecola di patate;
  • stearato di calcio;
  • polivinilpirrolidone a basso peso molecolare.

Il costo di questa sostanza varia da 25 rubli per confezione contenente 10 compresse.

La presenza di feci liquide e profuse è la diarrea, le cui cause possono essere molto diverse. La diarrea infantile può essere diversa da quella di un adulto, ma va ricordato che come sintomo questo fenomeno non è pericoloso, ma le sue conseguenze possono essere molto dannose per l'intero organismo. Prima di tutto, questa condizione può portare alla sua disidratazione. A questo proposito, un potente farmaco levomicetina è usato molto raramente per trattare un problema così sgradevole che ha un bambino. Se è possibile somministrare questo farmaco a un piccolo paziente, il medico deve decidere.

Dando ai bambini cloramfenicolo è permesso il seguente dosaggio per chilogrammo di peso corporeo:

  • per bambini sotto i tre anni, 15 mg;
  • da 3 a 8 anni, è possibile applicare 150-200 mg;
  • da 8 anni sono nominati 200-400 mg.

Prendere una pillola deve essere 3-4 volte per 24 ore. Le compresse per i bambini devono essere deglutite intere mezz'ora prima dei pasti.

Se la nausea appare dopo aver consumato il farmaco, la sua assunzione può essere posticipata - dopo aver mangiato 1 ora dopo.

Le compresse di levomicetina possono essere mostrate ai bambini con varie malattie, poiché si tratta di un antibiotico. Affronta bene le varie malattie infettive:

  • natura infiammatoria-infettiva, causata da microbi e batteri, se sono sensibili al cloramfenicolo;
  • malattie del tratto biliare di un decorso lungo e cronico;
  • paratifo;
  • peritonite purulenta;
  • brucellosi;
  • febbre tifoide;
  • la polmonite;
  • sepsi e altre malattie se altri agenti antimicrobici non aiutano il bambino.

Questo farmaco influenza la sintesi proteica, può ridurre il numero di piastrine nel sangue. Un tal effetto del farmaco può condurre in alcuni casi a sanguinamento. In caso di diarrea di un corso semplice, è consigliabile utilizzare mezzi non così forti.

La levomicetina da diarrea è meglio bere solo in casi estremi. È pericoloso per le persone con allergie. Prima di iniziare a utilizzare questo strumento, è necessario scoprire se una tale reazione a questo farmaco è possibile.

Se la diarrea si verifica in una persona che soffre di diabete, è meglio non usare questo medicinale, poiché apporta cambiamenti nella formula del sangue, modificando la concentrazione di glucosio in esso.

Non dovrebbe inoltre essere prescritto ai bambini molto piccoli, in quanto può portare alla "sindrome grigia", in cui la pelle diventa grigiastro. Inoltre, questo antibiotico può interferire con l'attività degli organi interni, ridurre la temperatura corporea, influenzare la respirazione, renderlo rotto.

Non è consigliabile bere queste pillole per le donne in gravidanza e in allattamento e anche se diagnosticate:

  • eczema;
  • psoriasi;
  • malattie della pelle fungine;
  • malattie fungine della mucosa.

La regola principale di usare questo farmaco per la diarrea in un bambino è consultare un medico o familiarizzare con le istruzioni.

Le persone con patologia epatica e renale non vogliono assumere questo farmaco.

Durante l'uso di questa sostanza possono verificarsi effetti collaterali:

  • anemia aplastica - rallentamento della produzione di sangue;
  • diminuzione dei leucociti del sangue, piastrine (leucopenia, trombocitopenia);
  • dermatite, orticaria, gonfiore della pelle;
  • distensione addominale, aumento della formazione di gas, nausea, bruciore di stomaco;
  • violazione delle funzioni del sistema nervoso centrale, che è accompagnata da debolezza, sonnolenza, aumento o diminuzione dell'ansia, depressione, sbalzi d'umore;
  • l'inizio dello sviluppo delle malattie gastrointestinali;
  • problemi uditivi;
  • perdita della vista per qualche tempo (le funzioni vengono ripristinate dopo la fine del trattamento della malattia);
  • raramente, la diarrea può aumentare.

In caso di sovradosaggio, le condizioni del bambino possono deteriorarsi in modo significativo, come è possibile:

  • il verificarsi di sanguinamento;
  • manifestazione di iperemia;
  • sensazione di debolezza negli arti, stanchezza;
  • pelle blu;
  • dolore della laringe.

Un grave sovradosaggio porta a un "collasso grigio", in cui il vomito appare, la diarrea aumenta, la respirazione è disturbata e il cuore inizia a peggiorare.

Tali sintomi sono estremamente pericolosi per il bambino, in particolare i bambini. Se viene diagnosticato un sovradosaggio, interrompere immediatamente l'assunzione di questo medicinale. Successivamente è necessario eseguire il lavaggio dello stomaco ed eseguire altre attività efficaci in caso di avvelenamento. Interazione con altri farmaci

Se con questo agente si utilizzano sulfonamidi, ristomicina, cimestin, agenti citostatici o radioterapia, si può sviluppare un processo di inibizione del sistema ematopoietico. Il farmaco è in grado di potenziare l'effetto dei farmaci ipoglicemici. Rifabutina, fenobarbitale o rifampicina, usati in associazione con levomicetina, possono causare una diminuzione delle concentrazioni plasmatiche di cloramfenicolo. La levomicetina viene lentamente eliminata dal corpo se il paracetamolo viene utilizzato con esso.

Penicillina, cardamicina, levorina, nistatina, cifalosporina riducono l'efficacia di questi farmaci durante l'uso con questa sostanza.

Il farmaco deve essere conservato in luoghi fuori dalla portata dei bambini, ad una temperatura non superiore a + 250 ° C, per evitare la luce solare diretta.

Erogazione da farmacie senza prescrizione medica.

Analoghi del farmaco seguente:

  • Levovinisol, il costo - da 40 rubli;
  • Levomitsetin-Darnitsa - da 45 rubli;
  • Levomitsetin Aktivit - 96-106 rubli;
  • Levomitsetin DIA - da 7 rubli;
  • Chloramphenicol - prezzo non specificato.

Assicurati di guardare il video sul farmaco

Questo farmaco è preso ovunque, alcune persone non ci pensano nemmeno e lo usano se lo stomaco è solo malato. Ma è molto pericoloso, è uno strumento dannoso che influisce negativamente sul lavoro di molti organi. Ci sono pochissime recensioni sull'uso di questo medicinale da parte dei bambini: i genitori cercano di evitare di trattare i bambini con questo rimedio. Molti lodano questa droga e sono soddisfatti della sua azione.

Ma ci sono recensioni che parlano di effetti collaterali nei bambini, come vomito, vertigini.

La diarrea in un bambino non è rara, per il trattamento del quale si usa Levomicetina efficace. Le istruzioni per l'uso di compresse per bambini con diarrea devono essere sicuramente studiate e prese in considerazione tutte le raccomandazioni del medico curante.

Le cause della diarrea nei bambini possono essere molte:

  • Scarsa igiene delle mani;
  • Intossicazione alimentare;
  • Microrganismi patogeni trovati nell'acqua grezza;
  • Lo stress e altro ancora.

La diarrea batterica causata dallo sviluppo di un'infezione intestinale viene trattata con antibiotici, uno dei più efficaci ed economici è la levomicetina.

È possibile che i bambini abbiano Levomicetina in diarrea? Il farmaco appartiene al gruppo di farmaci antibatterici ad ampio spettro. Il meccanismo del lavoro è implementato inibendo la sintesi proteica, sopprimendo lo sviluppo, la riproduzione di microrganismi patogeni.

La levomicetina, nome internazionale per il cloramfenicolo, è attiva contro i batteri gram-positivi, i batteri gram-negativi:

Escherichia coli, Shigella spp. (inclusa Shigella dysenteria), Salmonella spp., Streptococcus spp. (incluso Streptococcus pneumoniae), Neisseria spp., Proteus spp., Ricketsia spp., Treponema spp. e Chlamydia trachomatis. Inoltre, il farmaco è efficace nelle malattie causate da alcuni ceppi di Pseudomonas aeruginosa.

L'azione del farmaco non si applica a funghi, virus, protozoi e ceppi di Mycobacterium tuberculosis.

La resistenza dei microrganismi al cloramfenicolo si sviluppa lentamente.

È importante! I bambini con levomicetina con diarrea vengono prescritti con grande cura e solo dopo aver consultato un pediatra, il farmaco ha una lista piuttosto pesante di controindicazioni e possibili effetti collaterali.

La levomicetina con diarrea è uno dei farmaci più comuni, convenienti ed efficaci. È rilevante per i bambini con diarrea quando è causata da un'infezione batteriologica.

Il farmaco viene offerto sotto forma di compresse rivestite con film, il cui principio attivo è il cloramfenicolo.

È importante! In ogni modulo di rilascio, possono esserci 250 mg o 500 mg di cloramfenicolo. Per prevenire il sovradosaggio e gli effetti collaterali, è necessario esaminare attentamente il contenuto del principio attivo.

Il cloramfenicolo è prescritto da un medico non solo in caso di diarrea batterica, ma anche se si osservano le seguenti condizioni:

  • Malattie infettive del sistema genito-urinario;
  • Infezione del tratto biliare;
  • Malattie purulente della pelle (utilizzate sotto forma di soluzione alcolica per uso locale).

Quando si prescrive Levomicetina per i bambini con diarrea, il dosaggio viene calcolato in base al peso corporeo e all'età del piccolo paziente:

  1. Fino a 3 anni o con un peso corporeo inferiore a 20 kg non devono essere somministrati ai bambini, i principi attivi possono causare una "sindrome della pelle grigia" a causa di insufficiente sviluppo del fegato e dei reni.
  2. Per i bambini dai 3 agli 8 anni è consentito un massimo di 0,5 mg del farmaco al giorno.
  3. Da 8 a 16 anni con diarrea, agli adolescenti viene prescritta una dose fino a 1 mg di farmaci al giorno.

Prendere per via orale (30 minuti prima di un pasto, e con lo sviluppo di nausea e vomito - 1 ora dopo un pasto), il numero di volte 3-4 volte al giorno. Il corso del trattamento con chloramphenicol è di 7-10 giorni.

È molto importante che durante l'uso di Levomitsetina le istruzioni per l'uso di pillole per bambini con diarrea siano state chiaramente osservate!

Per una droga amara e insipida era esattamente bevuto da bambini a cui venivano dati da bere con acqua leggermente addolcita.

È importante! I bambini con levomicetina con diarrea devono essere nominati solo da un pediatra, tenendo conto delle caratteristiche individuali del corpo del bambino, del quadro clinico della malattia e dei risultati dei test.

Nonostante la popolarità e l'efficacia di questo farmaco, l'antibiotico ha alcune controindicazioni per ricevere:

  • Intolleranza individuale di uno dei componenti;
  • Disfunzione epatica;
  • Insufficienza renale;
  • Interruzione del sistema circolatorio;
  • Tonsillite acuta e malattie respiratorie croniche;
  • Diabete mellito;

È possibile usare il cloramfenicolo nella diarrea nei bambini senza paura per la loro salute? Questo farmaco combatte efficacemente la microflora intestinale patogena, elimina i sintomi spiacevoli e fastidiosi della malattia. Tuttavia, con un uso improprio, violazione del dosaggio, non conformità con le raccomandazioni di uno specialista, un numero di effetti collaterali può apparire in un bambino:

  • Aumento della diarrea;
  • Alta temperatura corporea
  • Nausea e vomito;
  • Lo sviluppo dell'anemia aplastica (bassa produzione di sangue);
  • Violazione del sistema circolatorio - trombocitopenia, leucopenia;
  • Manifestazione di una reazione allergica;
  • La comparsa di eruzioni cutanee, orticaria, dermatiti;
  • Aumento della flatulenza, gonfiore.

Inoltre, la somministrazione incontrollata di un farmaco del gruppo antibiotico porta all'interruzione degli organi interni:

  • Disfunzione del tubo digerente;
  • Problemi nel lavoro del sistema nervoso centrale, che si manifestano come sonnolenza, stanchezza e affaticamento;
  • Compromissione uditiva al momento del trattamento.

In caso di primi segni di sovradosaggio, manifestazioni di effetti collaterali, si deve immediatamente rifiutare il trattamento della diarrea con questo medicinale.

In caso di avvelenamento, è prima necessario irrigare lo stomaco e poi, a seconda della gravità della condizione, andare dal medico da solo o chiamare un'ambulanza.

Se i genitori non riescono a diagnosticare la malattia da soli, dovrebbero cercare un aiuto medico qualificato. Un medico con esperienza lavorativa invierà per i test, in base ai loro risultati sarà in grado di diagnosticare correttamente e determinare quanto efficace Levomicetina in questo caso sarà in diarrea in un bambino.

I bambini con levomitsetina con diarrea sono più spesso usati in presenza di infezioni intestinali. Il farmaco elimina rapidamente agenti patogeni. La levomicetina è un antibiotico che contiene cloramfenicolo. La sostanza ha un effetto antimicrobico sui tessuti corporei, ma non danneggia la loro struttura. La composizione agisce gradualmente, eliminando i batteri nocivi. Prendi lo strumento dovrebbe essere strettamente aderente alle istruzioni.

L'effetto positivo del farmaco sul corpo è raggiunto attraverso la composizione.

http://baby-mother.ru/levomicetin-rebenku-2-goda-pri-ponose.htm

Levomicetina per i bambini: istruzioni per l'uso del farmaco

La levomicetina è un agente antimicrobico antimicrobico con un ampio spettro di azione. Il farmaco viene rapidamente assorbito nello stomaco e penetra nella circolazione sistemica.

Ciò consente in breve tempo di far fronte a varie patologie. I bambini Chloramphenicol è spesso prescritto per avvelenamento, violazione della sedia, patologie infettive e infiammatorie.

Composizione e forma di rilascio

La levomicetina è prodotta sotto forma di compresse giallastre. La composizione include diversi ingredienti:

  1. Cloramfenicolo - è il principio attivo del farmaco. Questo è un antibiotico che porta all'interruzione della formazione di elementi proteici di microrganismi patogeni e al blocco di queste strutture.
  2. Polivinilpirrolidone - è un legante. Con il suo aiuto, è possibile accelerare la diffusione del farmaco nel corpo e facilitare l'assorbimento degli organi digestivi.
  3. Calcio stearato - è un agente stabilizzante.
  4. Amido di patate - è uno stabilizzatore. Con esso, è possibile dare alle compresse il colore e la forma desiderati.

Principio di funzionamento

È possibile somministrare Levomicetina ai bambini? Per prima cosa devi studiare il suo effetto sul corpo.

Abbastanza spesso, Levomitsetin è prescritto a bambini con diarrea. Questo strumento non solo affronta con successo i sintomi, ma elimina anche la causa della malattia.

La diarrea deriva dall'ingresso di batteri nel sistema digestivo. Di conseguenza, si sviluppa un'infiammazione che provoca un mal di stomaco. Sotto l'influenza del farmaco, i microrganismi patogeni muoiono. Questo ti permette di applicare attivamente Levomicetina in caso di diarrea.

testimonianza

Molti genitori sono interessati a sapere se è possibile dare questo rimedio ai bambini e quando è meglio farlo. Le principali indicazioni per l'uso di sostanze includono quanto segue:

  • Patologie infettive e infiammatorie che sono state attivate dall'attività di microbi e batteri sensibili
  • principi attivi del farmaco;
  • patologie croniche delle vie biliari;
  • febbre tifoide;
  • la meningite;
  • peritonite purulenta;
  • infiammazione dei polmoni;
  • clamidia.

Questo non è un elenco completo delle condizioni in base alle quali questo strumento deve essere utilizzato. È attivamente prescritto per i bambini per la diarrea. Talvolta la levomicetina viene utilizzata per il raffreddore comune nei bambini, ma è consentito farlo solo quando la natura batterica della patologia.

Caratteristiche dell'applicazione

Prima di dare le pillole ai bambini, è necessario studiare attentamente le istruzioni. La descrizione contiene i seguenti consigli:

  1. Le compresse di levomicetina devono essere assunte per via orale prima dei pasti. Questo evita danni alla mucosa dell'apparato digerente.
  2. È consentito utilizzare il prodotto non più di una volta ogni 4 ore.
  3. Per accelerare l'effetto del farmaco e migliorare l'assorbimento negli organi digestivi, prima dell'uso, la compressa deve essere morsa. Tuttavia, ha un sapore molto amaro, perché molti bambini preferiscono ingerire la pillola intera.
  4. Dopo aver preso i fondi è necessario berlo con un grande volume d'acqua. Una piccola quantità di zucchero può essere aggiunta al liquido.

Il dosaggio è selezionato in base all'età del bambino. Nonostante la semplice composizione, il farmaco è considerato una sostanza potente. Perché è così importante prendere in considerazione una serie di funzionalità:

  • I bambini fino a 3 anni, la quantità di fondi prescritti, a seconda del peso - 10-15 mg per 1 kg di peso corporeo;
  • in 3-8 anni il dosaggio è 0,15-2 g;
  • i bambini più grandi possono ricevere 0,2-0,3 g per ogni chilogrammo di peso.

La durata della terapia con questo farmaco è di 7-10 giorni. Con una buona tolleranza e nessuna reazione avversa, la durata del trattamento può essere aumentata fino a 2 settimane.

Controindicazioni

Le istruzioni per il cloramfenicolo contengono una serie di controindicazioni all'uso di questa sostanza. Includono quanto segue:

  • Intolleranza individuale significa;
  • malattie della pelle, tra cui eczema, psoriasi, funghi;
  • oppressione della formazione del sangue.

Non usare Levomicetina per i neonati. Inoltre, non può essere assunto con tonsillite, ARVI, forme più lievi di patologie infettive.

L'uso di cloramfenicolo per i bambini è vietato svolgere in concomitanza con farmaci come Difenin, Butamide, Neodicoumarina. Non combinare questo farmaco con barbiturici, citostatici, sulfonamidi. Non prenderlo con derivati ​​pirazolone.

Effetti collaterali

Rispondendo alla domanda se i bambini possono usare questo strumento, è molto importante analizzare i suoi effetti collaterali:

  1. Da parte del sistema digestivo possono comparire sintomi dispeptici, nausea e vomito. Esiste anche il rischio di irritazione della mucosa orale, stomatite, disbatteriosi e enterocolite.
  2. Gli organi ematopoietici possono rispondere all'uso dell'agente sviluppando leucopenia, trombocitopenia, reticolocitopenia. Possono verificarsi anche pancitopenia, granulocitopenia, eritrocitopenia.
  3. Con la sconfitta del sistema nervoso c'è il rischio di disturbi psicomotori, stati depressivi, confusione. Una persona può sperimentare neurite ottica, allucinazioni e mal di testa. A volte c'è neurite periferica, riduzione dell'udito e della vista.

È severamente vietato dare medicine ai neonati. Questo è irto dello sviluppo della cosiddetta sindrome grigia. È accompagnato da gonfiore, cianosi, insufficienza respiratoria, vomito. Man mano che l'anomalia progredisce, c'è il rischio di un collasso vasomotorio. Se dare i mezzi al neonato, l'ipertermia e l'acidosi possono essere osservati.

Sulla nota La causa di questa sindrome è l'accumulo di cloramfenicolo, che è causato dall'immaturità degli enzimi epatici. Questa sostanza ha un effetto tossico sul miocardio. Il rischio di morte in questo caso è del 40%.

overdose

La levomicetina è un potente antibiotico. Un sovradosaggio può causare pericolosi effetti sulla salute:

  1. Disfunzione ematopoietica Questa condizione è caratterizzata da pallore del derma, debolezza generale, aumento della temperatura. Un bambino può sperimentare grave mal di gola, problemi respiratori, problemi al cuore.
  2. Patologia del fegato e dei reni. L'uso di quantità eccessive di questa sostanza può portare all'interruzione delle funzioni di questi organi.
  3. Patologia dell'apparato digerente. Con un sovradosaggio del farmaco esiste il rischio di distruzione delle mucose e gravi malattie del tratto gastrointestinale.
  4. Diminuzione dell'udito e della vista.

Sulla nota Ai primi segni di sovradosaggio, è molto importante lavare a fondo lo stomaco. Per fare questo, il bambino deve bere una grande quantità di acqua, dopo di che dovrebbe provocare il vomito. La procedura viene eseguita più volte.

Dopo aver dato il primo soccorso al bambino, è necessario consultare un medico. Ciò contribuirà ad evitare possibili conseguenze in caso di sovradosaggio. In ospedale, al bambino verranno somministrate medicine per ripristinare il corpo. Potrebbe anche essere necessario lavare l'intestino.

La levomicetina è considerata una droga molto efficace in grado di far fronte alla diarrea e migliorare il benessere del bambino. Per evitare effetti negativi ed effetti collaterali, il medico selezionerà i mezzi di dosaggio per bambini.

Se ti è piaciuto l'articolo, ti proponiamo di scrivere una recensione!

http://priponose.ru/lekarstva/l/detyam-levomicetin.html

Caratteristiche dell'uso di cloramfenicolo nei bambini con diarrea

La levomicetina è un potente farmaco antibatterico che ha un ampio spettro di azione. I suoi principi attivi sono ben assorbiti dopo l'ingresso nello stomaco, grazie al quale entra rapidamente nel flusso sanguigno. Ciò consente di eliminare rapidamente vari disturbi di natura infettiva. Inoltre, il levomicetina viene spesso prescritto a bambini con diarrea. Tuttavia, è importante considerare le controindicazioni e i possibili effetti collaterali nella sua applicazione.

Composizione e forma

La composizione del farmaco contiene:

  1. Cloramfenicolo - è il principio attivo del farmaco. Il suo effetto è di interrompere la formazione di elementi proteici nei batteri;
  2. Il polivinilpirrolidone è un elemento legante del farmaco, che consente di accelerare il processo di distribuzione del farmaco nel corpo, per migliorare l'assorbimento dei componenti da parte del sistema digestivo;
  3. Calcio stearato - è un elemento stabilizzante;
  4. L'amido di patate è anche uno stabilizzatore che consente di dare al prodotto finale la forma finale, oltre che il colore.

La levomicetina è prodotta sotto forma di compresse con un guscio giallastro del peso di 250 o 500 mg.

Meccanismo di azione

A causa della sua composizione, la levomicetina blocca la sintesi delle proteine ​​che si verificano nei batteri patogeni. Questo elimina la fonte di infiammazione nel sistema digestivo. Per questo motivo, il farmaco viene spesso usato nei bambini per curare la diarrea in caso di avvelenamento, eliminando la causa del suo aspetto e sintomi di avvelenamento. La stessa diarrea si verifica spesso perché i batteri patogeni entrano nel sistema digestivo, causando infiammazione e irritazione dell'intestino, portando a diarrea.

L'effetto di prendere il farmaco è quello di bloccare la capacità dei microrganismi di dividere, che riduce il loro numero e riduce l'irritazione gastrointestinale.

testimonianza

L'uso di questo strumento è ampiamente utilizzato per eliminare la diarrea negli adulti e nei bambini. Questo medicinale viene utilizzato per eliminare le irritazioni intestinali causate da vari agenti patogeni che sono resistenti o insensibili alla penicillina, alla tetraciclina e ai sulfanilamidi.

La levomicetina è inefficace nel trattamento della diarrea causata da un'infezione virale o da malattie fungine. Inoltre, il suo uso è inutile con la comparsa di diarrea a causa di malattie dell'apparato digerente o del sistema nervoso.

Tali pillole per la diarrea vengono somministrate ai bambini con la comparsa di diarrea batterica o in presenza di tali condizioni:

  1. Malattie cutanee purulente (in questo caso si usa infusione alcolica di uso locale esterno);
  2. Infezioni localizzate nelle vie biliari;
  3. Patologia batterica del sistema urogenitale.

Si consiglia di iniziare a usare questo antibiotico solo visitando un medico e ricevendo il rinvio appropriato. Pertanto, l'agente causale che causa la diarrea deve essere identificato in ospedale, sulla base del quale viene prescritto Levomicetina.

È importante! L'uso di tale farmaco in un bambino deve essere monitorato attentamente a causa dei numerosi effetti collaterali e delle controindicazioni.

Come applicare

Prima dell'uso di tali compresse per il trattamento della diarrea nei bambini, vale la pena studiare le istruzioni per il farmaco. Contiene i seguenti consigli:

  • Un agente antibatterico viene assunto per via orale almeno 1 ora prima dei pasti. Questo rende possibile prevenire danni alla mucosa dell'apparato digerente;
  • Il farmaco è usato non più di 1 volta in 4 ore;
  • Per ottenere risultati più rapidi dall'assunzione di Levomitsetina, si raccomanda di macinare la pillola in polvere. Ciò accelera l'assorbimento dei componenti del farmaco da parte del sistema digestivo. Ma a causa del gusto estremamente amaro in questa forma, è problematico dare rimedio ai bambini;
  • Il farmaco deve essere lavato con abbondante acqua, dove per ridurre l'amarezza del cloramfenicolo, si consiglia di aggiungere una piccola quantità di zucchero.

Dosaggio per i bambini

In base all'età del bambino, viene selezionata una dose individuale. Quindi, il seguente dosaggio è prescritto per i bambini con diarrea:

  • Per i bambini di età inferiore ai 3 anni, la quantità di farmaco assunta viene somministrata al tasso di 10 mg per 1 kg di peso del bambino;
  • Per i bambini di 3-8 anni, il volume di una singola dose è di 15-20 mg per 1 kg;
  • Le persone di età superiore a 8 anni sono prescritte 20-30 mg per kg di peso.

Ogni giorno da diarrea, il farmaco viene assunto 3-4 volte. La durata media dell'uso del farmaco varia da 7 a 10 giorni. La durata esatta dell'assunzione dipende dalla gravità della lesione batterica dell'apparato digerente. In assenza di reazioni negative del corpo e con una buona portabilità dei componenti, la durata della terapia sale a 14 giorni. Anche considerando la composizione semplice del farmaco, è un agente potente che ha i suoi effetti collaterali.

overdose

La comparsa di sovradosaggio da cloramfenicolo si verifica quando il farmaco viene assunto in quantità superiore a quella prescritta. Questo accade spesso quando i genitori cercano di eliminare rapidamente la diarrea in un bambino per il quale aumentano una singola dose. Tali aspirazioni portano ad un'eccessiva concentrazione nel corpo dei componenti attivi dell'agente antibatterico, che è accompagnato da una serie di complicanze. Quindi, i seguenti sintomi indicano un sovradosaggio:

  • Sanguinamento di natura diversa;
  • Maggiore affaticamento e grave debolezza;
  • Dolore nella laringe;
  • Cianosi della pelle;
  • Ipertensione.

Quando si verifica un grave overdose, si sviluppa un "collasso grigio". Questa condizione si manifesta con vomito, grave flatulenza, diarrea, nonché compromissione del funzionamento del cuore e della respirazione. Il verificarsi di questi sintomi è estremamente pericoloso per i bambini di piccola età.

Se compaiono segni di sovradosaggio di cloramfenicolo, è importante interrompere immediatamente l'assunzione del farmaco e lavare immediatamente lo stomaco e l'intestino per ridurre la quantità di componenti assorbiti del farmaco. Tali azioni possono essere svolte autonomamente a casa o chiamando un'ambulanza.

Effetti collaterali

Nonostante le proprietà positive del farmaco, la sua ricezione è associata alla possibile comparsa di effetti collaterali nel corpo del bambino:

  • Vomito e nausea;
  • Alta probabilità di irritazione della mucosa orale, che porta a stomatite e disbiosi;
  • Disturbi dispeptici;
  • Leucopenia, trombocitopenia, reticolocitopenia;
  • Violazioni psicomotorie;
  • La comparsa di confusione;
  • allucinazioni;
  • Grave mal di testa.

Inoltre, si può verificare una reazione allergica del corpo, manifestata in eruzioni cutanee, arrossamento e angioedema. Tutti questi effetti collaterali - una ragione per interrompere immediatamente l'assunzione del farmaco. Oltre che in caso di sovradosaggio, è importante eseguire il lavaggio e andare in ospedale.

Controindicazioni

Ci sono una serie di controindicazioni in cui i bambini non dovrebbero essere prescritti Levomitsetina per eliminare la diarrea. Questi sono:

  1. La presenza di intolleranza individuale al componente farmaco;
  2. Malattie della pelle, in particolare eczema, funghi o psoriasi;
  3. Formazione del sangue ridotta

Inoltre, non è possibile utilizzare il farmaco per il trattamento di disturbi intestinali nei neonati, in presenza di infezioni virali respiratorie acute, malattie infettive polmonari e tonsillite. L'uso di fondi per i bambini non può essere combinato con il ricevimento dei seguenti medicinali:

Inoltre, la levomicetina è vietata per l'uso in combinazione con citostatici, sulfamidici e barbiturici. Si sconsiglia di usarlo in combinazione con derivati ​​della pirazolina.

analoghi

Farmaci simili in effetti sono:

  • Levomitsetin DIA, del valore di 7 rubli;
  • Levomitsetin Actitab con il prezzo di un pacchetto di 106 rubli;
  • Levovinisol, il cui costo parte da 40 rubli.

Recensioni e prezzi

Secondo le recensioni di questo farmaco è considerato il migliore per il trattamento delle infezioni intestinali nei bambini, portando alla diarrea. C'è un costo insignificante di questo strumento, solo 36 rubli per confezione da 20 compresse. Ma non è consigliabile usarlo per qualsiasi diarrea, senza prescrizione medica, a causa della possibilità di danneggiare il sistema digestivo del corpo del bambino.

http://ponosanet.ru/u-detey/levomicetin-detyam.html

I bambini possono usare Levomicetina per la diarrea?

La diarrea in un bambino non è rara, per il trattamento del quale si usa Levomicetina efficace. Le istruzioni per l'uso di compresse per bambini con diarrea devono essere sicuramente studiate e prese in considerazione tutte le raccomandazioni del medico curante.

Le cause della diarrea nei bambini possono essere molte:

  • Scarsa igiene delle mani;
  • Intossicazione alimentare;
  • Microrganismi patogeni trovati nell'acqua grezza;
  • Lo stress e altro ancora.

La diarrea batterica causata dallo sviluppo di un'infezione intestinale viene trattata con antibiotici, uno dei più efficaci ed economici è la levomicetina.

Azione farmacologica

È possibile che i bambini abbiano Levomicetina in diarrea? Il farmaco appartiene al gruppo di farmaci antibatterici ad ampio spettro. Il meccanismo del lavoro è implementato inibendo la sintesi proteica, sopprimendo lo sviluppo, la riproduzione di microrganismi patogeni.

La levomicetina, nome internazionale per il cloramfenicolo, è attiva contro i batteri gram-positivi, i batteri gram-negativi:

Escherichia coli, Shigella spp. (inclusa Shigella dysenteria), Salmonella spp., Streptococcus spp. (incluso Streptococcus pneumoniae), Neisseria spp., Proteus spp., Ricketsia spp., Treponema spp. e Chlamydia trachomatis. Inoltre, il farmaco è efficace nelle malattie causate da alcuni ceppi di Pseudomonas aeruginosa.

L'azione del farmaco non si applica a funghi, virus, protozoi e ceppi di Mycobacterium tuberculosis.

La resistenza dei microrganismi al cloramfenicolo si sviluppa lentamente.

È importante! I bambini con levomicetina con diarrea vengono prescritti con grande cura e solo dopo aver consultato un pediatra, il farmaco ha una lista piuttosto pesante di controindicazioni e possibili effetti collaterali.

Indicazioni per l'uso

La levomicetina con diarrea è uno dei farmaci più comuni, convenienti ed efficaci. È rilevante per i bambini con diarrea quando è causata da un'infezione batteriologica.

Il farmaco viene offerto sotto forma di compresse rivestite con film, il cui principio attivo è il cloramfenicolo.

È importante! In ogni modulo di rilascio, possono esserci 250 mg o 500 mg di cloramfenicolo. Per prevenire il sovradosaggio e gli effetti collaterali, è necessario esaminare attentamente il contenuto del principio attivo.

Il cloramfenicolo è prescritto da un medico non solo in caso di diarrea batterica, ma anche se si osservano le seguenti condizioni:

  • Malattie infettive del sistema genito-urinario;
  • Infezione del tratto biliare;
  • Malattie purulente della pelle (utilizzate sotto forma di soluzione alcolica per uso locale).

Istruzioni per l'uso di compresse Levomicetina nei bambini con diarrea

Quando si prescrive Levomicetina per i bambini con diarrea, il dosaggio viene calcolato in base al peso corporeo e all'età del piccolo paziente:

  1. Fino a 3 anni o con un peso corporeo inferiore a 20 kg non devono essere somministrati ai bambini, i principi attivi possono causare una "sindrome della pelle grigia" a causa di insufficiente sviluppo del fegato e dei reni.
  2. Per i bambini dai 3 agli 8 anni è consentito un massimo di 0,5 mg del farmaco al giorno.
  3. Da 8 a 16 anni con diarrea, agli adolescenti viene prescritta una dose fino a 1 mg di farmaci al giorno.

Prendere per via orale (30 minuti prima di un pasto, e con lo sviluppo di nausea e vomito - 1 ora dopo un pasto), il numero di volte 3-4 volte al giorno. Il corso del trattamento con chloramphenicol è di 7-10 giorni.

È molto importante che durante l'uso di Levomitsetina le istruzioni per l'uso di pillole per bambini con diarrea siano state chiaramente osservate!

Per una droga amara e insipida era esattamente bevuto da bambini a cui venivano dati da bere con acqua leggermente addolcita.

È importante! I bambini con levomicetina con diarrea devono essere nominati solo da un pediatra, tenendo conto delle caratteristiche individuali del corpo del bambino, del quadro clinico della malattia e dei risultati dei test.

Controindicazioni

Nonostante la popolarità e l'efficacia di questo farmaco, l'antibiotico ha alcune controindicazioni per ricevere:

  • Intolleranza individuale di uno dei componenti;
  • Disfunzione epatica;
  • Insufficienza renale;
  • Interruzione del sistema circolatorio;
  • Tonsillite acuta e malattie respiratorie croniche;
  • Diabete mellito;

Effetti collaterali

È possibile usare il cloramfenicolo nella diarrea nei bambini senza paura per la loro salute? Questo farmaco combatte efficacemente la microflora intestinale patogena, elimina i sintomi spiacevoli e fastidiosi della malattia. Tuttavia, con un uso improprio, violazione del dosaggio, non conformità con le raccomandazioni di uno specialista, un numero di effetti collaterali può apparire in un bambino:

  • Aumento della diarrea;
  • Alta temperatura corporea
  • Nausea e vomito;
  • Lo sviluppo dell'anemia aplastica (bassa produzione di sangue);
  • Violazione del sistema circolatorio - trombocitopenia, leucopenia;
  • Manifestazione di una reazione allergica;
  • La comparsa di eruzioni cutanee, orticaria, dermatiti;
  • Aumento della flatulenza, gonfiore.

Inoltre, la somministrazione incontrollata di un farmaco del gruppo antibiotico porta all'interruzione degli organi interni:

  • Disfunzione del tubo digerente;
  • Problemi nel lavoro del sistema nervoso centrale, che si manifestano come sonnolenza, stanchezza e affaticamento;
  • Compromissione uditiva al momento del trattamento.

In caso di primi segni di sovradosaggio, manifestazioni di effetti collaterali, si deve immediatamente rifiutare il trattamento della diarrea con questo medicinale.

In caso di avvelenamento, è prima necessario irrigare lo stomaco e poi, a seconda della gravità della condizione, andare dal medico da solo o chiamare un'ambulanza.

Se i genitori non riescono a diagnosticare la malattia da soli, dovrebbero cercare un aiuto medico qualificato. Un medico con esperienza lavorativa invierà per i test, in base ai loro risultati sarà in grado di diagnosticare correttamente e determinare quanto efficace Levomicetina in questo caso sarà in diarrea in un bambino.

http://ponosnevopros.ru/deti/levomicetin-detjam.html

Pubblicazioni Di Pancreatite