Un bambino ha mal di pancia: possibili malattie e quale medicina può essere somministrata

Nei bambini, il dolore nel tratto gastrointestinale può apparire per una serie di motivi - dalla presenza di parassiti ad appendicite acuta. Se sei riuscito a rimuovere lo spasmo e dopo tutto è andato via, allora non c'è motivo per ulteriori preoccupazioni. Se tale disagio si verifica frequentemente, è meglio consultare un medico.

Cause comuni e misure diagnostiche

La cosa più importante è stabilire perché fa male allo stomaco del bambino. Potrebbero esserci diversi motivi.

  • Gas accumulati. Nei neonati, la causa più comune di spasmi può essere gas e coliche accumulati. Ciò è dovuto a un sistema digestivo non formato. Puoi aiutare il tuo bambino dando acqua di aneto: ha un effetto anti-infiammatorio e aiuta a calmare il bambino.

Appendicite acuta, pancreatite, peritonite. Queste malattie sono molto difficili da capire da sole, poiché i sintomi sono abbastanza comuni. Di solito in questo momento nei bambini c'è un disturbo del sonno, si osserva ansia nel comportamento.

Il bambino ha debolezza, mal di pancia, lamenta dolore, a volte è piuttosto acuto nell'ombelico o nell'area del basso addome, spesso il dolore è accompagnato da nausea, vomito: cosa succede se succede? Chiamare urgentemente un'ambulanza.

Invaginazione intestinale - l'introduzione di una parte dell'intestino nel lume di un altro.

Molto spesso, con tali sintomi, lo stomaco di un bambino fa male all'età di un anno. La malattia si manifesta con spasmi, attacchi di rezi, vomito. L'appetito scompare, appare il pallore della pelle. La temperatura corporea non aumenta.

Violazione di un'ernia inguinale. È anche una causa comune di dolore nei bambini. Se questa malattia non viene riconosciuta in tempo, sono possibili gravi conseguenze.

Si osservano i seguenti sintomi: crampi, nausea, vomito, comportamento irrequieto, pallore, sudorazione eccessiva. Ai sintomi usuali in tali situazioni, viene aggiunta una maggiore temperatura corporea.

Dissenteria. Questa è una malattia infettiva piuttosto pericolosa per i bambini, in quanto può causare disidratazione. Accompagnato da diarrea, vomito, brividi, febbre.

Vermi e altri parassiti. La causa più comune di dolore nei bambini più grandi. Il sintomo principale è digrignare i denti in un sogno. C'è un drastico cambiamento nell'appetito: può drasticamente diminuire o scomparire completamente, il vomito, l'indigestione sono possibili.

  • Avvelenamento con prodotti di bassa qualità o allergia ai farmaci. Manifestato sotto forma di attacchi di dolore acuto, nausea, vomito, febbre è elevata.
  • Pronto soccorso dai genitori

    I genitori non dovrebbero andare nel panico. Ai bambini molto piccoli può essere data una soluzione debole di camomilla o aneto, un decotto di corteccia di melograno. Questi fondi aiuteranno a normalizzare il gas, a calmare le condizioni generali.

    In caso di avvelenamento, è necessario indurre il vomito per pulire lo stomaco, per dare al paziente carbone attivo - questo è il mezzo giusto, soprattutto senza eccessiva chimica.

    La cosa principale è ricordare: se i sintomi di ansia continuano per più di 2 ore, e il bambino non diventa più facile, devi chiamare immediatamente l'ambulanza. La causa del dolore potrebbe non essere quella da cui hai fornito il primo soccorso. Potrebbe essere necessario il ricovero urgente.

    Tattiche di trattamento, le azioni dei medici

    Ci sono tali malattie che causano dolore, che non possono essere diagnosticate da soli a casa. La diagnosi è necessaria per un trattamento adeguato. Di solito il complesso delle procedure diagnostiche include:

    • Ecografia addominale;

  • se necessario - analisi del vomito.
  • Secondo i risultati della ricerca, verrà prescritto un trattamento, se necessario. Questo farmaco antiparassitario, dieta speciale, riposo a letto. Tale trattamento può essere effettuato a casa.

    Mezzi per ridurre il dolore prima dell'arrivo dei medici

    Esaminiamo cosa fare e se è possibile dare qualsiasi medicina, se il bambino si ammala, vomita, lo stomaco fa male male.

    Nell'intossicazione alimentare, il carbone attivo e una grande quantità d'acqua saranno i più appropriati. Dare spesso, ma a piccole dosi.

    Può decorare camomilla o aneto. Un raffreddore o influenza possono essere accompagnati da un taglio addominale. È necessario scoprire la loro origine: forse questa è una reazione laterale ai farmaci o una conseguenza dell'indebolimento del corpo.

    Ci sono situazioni in cui al bambino non può essere dato nulla fino all'arrivo del medico, in quanto ciò complicherà il riconoscimento della causa del dolore.

    Se il bambino ha un mal di stomaco a destra, nella sua parte inferiore, questo è un motivo per una chiamata d'urgenza urgente - molto probabilmente è un'appendicite.

    In questa situazione, qualsiasi azione dei genitori può danneggiare, è meglio calmarlo e attendere l'arrivo dei medici.

    Inoltre, non è raccomandato senza l'uso non necessario di antidolorifici - questo potrebbe offuscare il quadro clinico prima dell'arrivo degli specialisti. Molti raccomandano di mettere una borsa dell'acqua calda con il ghiaccio, ma è meglio non farlo, dal momento che la ragione non è chiara, qualsiasi azione può solo fare del male.

    Devi chiamare immediatamente un dottore. Deciderà cosa fare dopo, e fornirà raccomandazioni per ulteriori trattamenti a casa o sarà ricoverato in ospedale.

    Raccomandazioni importanti

    Per il trattamento degli spasmi nei bambini è necessario scoprire cosa li ha causati. Se non viene rivelato nulla di grave, il trattamento viene effettuato a casa. Per una terapia efficace e un'ulteriore prevenzione è necessario:


    • mantenere una dieta rigorosa per 30-50 giorni;

    attento monitoraggio delle condizioni del bambino;

    Assicurati di seguire tutte le raccomandazioni del medico curante;

    insegnare al bambino a lavarsi regolarmente le mani - questo aiuterà nella prevenzione di ulteriori vermi;

  • riposo a letto per 3-5 giorni.
  • Modalità di alimentazione

    Dopo avvelenamento limitare il cibo, dare un sacco di bevanda, preferibilmente caldo. Dare spesso, ma a piccole dosi. Quando la stitichezza è raccomandata per dare cibo che migliora le prestazioni del tratto digestivo. Barbabietole, zuppe povere di grassi, cereali sono perfetti per questo.

    Per addolcire questa dieta, puoi dare un piccolo membro della famiglia alle albicocche o alle pesche, se non è allergico. L'aglio è incluso nella dieta - è un potente antisettico naturale.

    Volete saperne di più sulla gastrite? La gastrite nei bambini è la malattia più comune del tratto gastrointestinale. Leggi di più sulla malattia in un articolo speciale.

    In questo articolo descriveremo come riconoscere un'infezione del tratto urinario in un bambino, piuttosto che trattare una malattia.

    Qual è la pielonefrite, come trattarla, leggerete in questa pubblicazione.

    Cosa non fare

    Se il tuo bambino più grande ha una colica grave o dei crampi, non dovresti agire a caso. Dobbiamo cercare di stabilire la causa del loro verificarsi. Se è installato, e si è scoperto che si tratta di intossicazione alimentare, può essere somministrato un assorbente, che aiuterà a eliminare rapidamente la fonte di intossicazione.

    Se il dolore non passa per molto tempo, accompagnato da vomito, diarrea, febbre, dovresti chiamare immediatamente un medico. Il problema potrebbe essere serio e il trattamento domiciliare è indispensabile.

    Aspettare i dottori non dovrebbe dare antidolorifici, non importa come vorresti aiutare il tuo bambino. Questo può distorcere il quadro clinico, complicare il loro lavoro. Se il dolore è presente nella parte inferiore dell'intestino, non dovrebbe essere usato un pad riscaldante - questo può essere dannoso, accelerando lo sviluppo di appendicite.

    Il rispetto delle semplici regole alimentari aiuterà ad evitare problemi di salute per il bambino. Dare un cibo provato che non causa ulteriore formazione di gas, cercare di evitare cibi piccanti o salati nella dieta.

    Fin dall'infanzia, insegna ai tuoi piccoli membri della famiglia a lavarsi le mani prima di mangiare, dopo aver parlato con gli animali domestici e dopo ogni utilizzo del bagno - questo aiuterà a prevenire la comparsa di parassiti.

    Il dolore nell'area del tratto gastrointestinale è spesso causa di preoccupazione per i bambini e i loro genitori, ma seguendo le nostre raccomandazioni, è possibile scoprire la causa e fornire il primo soccorso prima dell'arrivo del medico. E la prevenzione tempestiva, una corretta alimentazione e un'igiene accurata aiuteranno ad evitare tali problemi. Salute a te e al tuo bambino.

    In conclusione, ti invitiamo a guardare le raccomandazioni video del Dr. Komarovsky: ti dirà come aiutare, se il tuo bambino ha costantemente mal di pancia, ti consiglierà cosa trattare e cosa dare per i dolori gravi:

    http://malutka.pro/bolezni/zhkt/bolit-zhivot.html

    Elenco delle pillole dallo stomaco

    Problemi con lo stomaco - questa è la lamentela più comune tra tutte quelle che i medici sentono. Persone di diverse età soffrono di dolore e spasmi. La ragione del loro aspetto può essere la più inaspettata, dal momento che tutti gli organi vitali sono raccolti nella cavità addominale: fegato, reni, stomaco, milza, genitali interni e molto altro. Accade spesso che il dolore possa passare da una pillola accettata "dall'addome". Ma tuttavia vale la pena prendere sul serio i sintomi. Dopotutto, possono portare a gravi conseguenze. Non si dovrebbe rifiutare il ricovero immediato se è stato suggerito da un medico o da una squadra di ambulanze.

    Non puoi scherzare con la tua salute. Ai più piccoli disturbi, alcuni si precipitano immediatamente in ospedale, e molti sono curati da soli. Ci sono molti farmaci che possono sbarazzarsi di vari tipi di dolore. Considera i problemi più comuni nell'addome. Il dolore è difficile da diagnosticare a prima vista, anche da un medico. Nel nostro articolo elencheremo la pillola "dall'addome", che aiuterà in varie circostanze di vita.

    Compresse Gastal

    Compresse di Gastal - un farmaco antiacido combinato per somministrazione orale. Riduce l'acidità del succo gastrico a livello fisiologico ed elimina i disturbi dispeptici dovuti a. continua a leggere

    Cause di dolore addominale

    Il dolore addominale è una sensazione spiacevole che può andare da un lieve disagio a un dolore intenso e intenso. Può essere parossistico o cronico, acuto o opaco, dolente o tagliente.

    Le cause del dolore addominale possono essere molto diverse e includono malattia della cistifellea, ulcera gastrica, intossicazione alimentare, diverticolite, appendicite, cancro, malattie ginecologiche (come fibromi, cisti, infezioni) e problemi al sistema cardiovascolare. A volte le donne provano dolore addominale durante la gravidanza.

    Nel determinare le cause del dolore addominale, il medico sarà interessato alla storia medica del paziente, effettuerà una visita medica e offrirà di sottoporsi a test (ad esempio sangue e urina) ed essere esaminato (ad esempio, tomografia, endoscopia, raggi x).

    Il trattamento del dolore addominale dipende dalla causa che lo ha causato e può includere entrambi i farmaci sotto la supervisione di un medico, e il trattamento ospedaliero e persino un intervento chirurgico.

    I principali gruppi di farmaci per il dolore addominale

    Se c'è un aumento nella formazione di gas, indigestione, spasmi, rilascio di bile o succo acido gastrico in aree non destinate a loro, allora una persona può usare i preparati dei seguenti gruppi:

    • Spasmalgate (No-Shpa, Drotaverin, Trimedat, Papaverin, Spazmalgon, Spazgan) - dilata i vasi sanguigni ed elimina gli spasmi della muscolatura liscia del tratto gastrointestinale e degli organi interni, allevia il dolore parzialmente o completamente. È possibile utilizzare antispastici per non più di due giorni, questi farmaci non sono raccomandati per le persone con insufficienza cardiaca o renale o glaucoma.
    • Antiacidi (Amalgel, Omez, Maalox, Renny, Gastal, Omeprazole, Gaviscon, De Nol): eliminano la stagnazione nell'intestino, inibiscono l'azione dell'acido cloridrico contenuto nel succo gastrico e combattono l'aumento della produzione di gas.
    • Farmaci antiulcera (Famotidina, Nolpaza) - riducono attivamente e mantengono la normale acidità del succo gastrico, inibendo la formazione di acido cloridrico.
    • Gli analgesici (Nimesil, Baralgin, Ketonal, Ibuprofen, Analgin, Diclofenac, Ketanov, Nise, Ketonal, Nurofen, Tempalgin) - hanno un effetto anestetico, antipiretico e anti-infiammatorio. Non elimina la causa del dolore (muscolo, testa, mestruale, ossa, ecc.), Ma maschera solo, eliminando per qualche tempo.
    • Enterosorbenti (Smecta, carbone attivo e bianco, Enterosgel) - assorbono e rimuovono le tossine.
    • Gli enzimi digestivi (Festal, Pancreatina, Mezim) sono enzimi che scompongono sostanze complesse in sostanze semplici che migliorano i processi di digestione e assimilazione del cibo.

    Il farmaco viene selezionato in base ai sintomi, all'intensità e alla natura del dolore. È possibile utilizzare farmaci di diversi gruppi, se il problema richiede un approccio da più parti.

    Come trattare il dolore addominale in un bambino

    Molto spesso, i genitori sono in grado di eliminare il dolore nell'addome del bambino. L'efficacia è rilevata in assenza di dolore severo e altri sintomi gravi (febbre, vomito). Facile disagio a causa di gas eccessivo. Il sollievo si verifica entro poche ore dopo che un bambino visita il bagno.

    In una tale situazione, i genitori possono aiutare indipendentemente le briciole, quindi chiamare un medico non è più necessario.

    Il bambino ha bisogno di essere rassicurato e nutrito con cibo leggero e liquido. Senza le istruzioni del medico non dovrebbe dare antidolorifici, lassativi, mettere un clistere. Lo stato di salute dovrebbe migliorare dopo che il bambino è stato svuotato e avrà gas.

    Se la stitichezza persistente porta a dolori addominali, si raccomanda di regolare la dieta. È auspicabile che un bambino doni verdure fresche, lattuga, mele, albicocche.

    Quando si raccomanda la diarrea per dare più liquido. Se il bambino si trova di fronte a frequenti episodi di vomito, l'acqua viene somministrata in piccole dosi e spesso. Obbligatorio chiamare un medico.

    Il dolore nevrotico nell'addome viene rimosso con l'aiuto di valeriana o motherwort. Al momento di coricarsi, si consiglia di bere latte caldo con l'aggiunta di miele naturale (in assenza di allergia).

    Per eliminare lo stress psicologico che può causare disagio, è necessario camminare di più con il bambino. Inoltre, prima di coricarsi sarà utile evitare di guardare spesso la TV e lunghi giochi di computer.

    Aiuta nella normalizzazione dello stato emotivo della doccia. Allo stesso tempo, con questa malattia, è impossibile fare a meno di consultare un medico e aumentare il controllo sulla condizione del bambino, perché nuove manifestazioni di sintomi possono indicare un'altra malattia.

    Compresse d'azione dall'addome per bambini

    Quali mezzi dovrebbero essere dati al bambino dal dolore addominale, solo un pediatra dovrebbe decidere. Per fare ciò, determinare la causa del dolore e la sua localizzazione. Il medico di solito specifica ai genitori quale cibo ha consumato il bambino, per quanto tempo è andato in bagno.

    A seconda della causa del dolore e dei sintomi che lo accompagnano, possono essere prescritti farmaci con effetti diversi:

    • Aiuta nella digestione del cibo durante l'eccesso di cibo. Tali prodotti contengono enzimi.
    • Stop a diarrea, vomito e nausea.
    • Alleviare il bruciore di stomaco Questi farmaci includono antiacidi.
    • Allevia i dolori spastici, rilassa i muscoli e migliora l'afflusso di sangue agli organi interni.
    • Aiutano a raccogliere e rimuovere tutte le sostanze tossiche dal corpo in caso di avvelenamento.
    • Lottando con l'accumulo di gas nell'intestino. Si tratta di prodotti a base di simeticone o olio di aneto e finocchio.
    • Ripristinare la microflora dopo un ciclo di terapia antibiotica.
    • Migliorano la peristalsi intestinale, ammorbidiscono le feci e aiutano a svuotare. Tali preparazioni per bambini contengono lattulosio.

    Compresse per mestruazioni dolorose

    Nelle donne, in molte situazioni, il dolore durante il ciclo mestruale è il più comune.

    Secondo i risultati dei medici, questo tipo di disagio ha varie cause, ma il principale squilibrio ormonale sarà.

    Tipicamente, una caratteristica caratteristica di tale stato sarà il dolore intenso associato ad altri disturbi nel funzionamento del corpo: diarrea, febbre, vomito, sanguinamento.

    Le compresse che vengono prese per eliminare il dolore non daranno un effetto duraturo, quando vari processi patologici negli organi del sistema urogenitale, crescite e malattie degli organi genitali femminili diventano il fattore scatenante di questa condizione.

    In questa situazione, le pillole progettate per arrestare il dolore addominale non sono in grado di eliminare la causa alla radice.

    Quando il disagio è sorto a causa di squilibri ormonali o processi infiammatori, il dolore può essere eliminato per mezzo di farmaci non steroidei raccomandati dal medico per l'uso 2-3 giorni prima dell'inizio del ciclo mestruale.

    Questo può migliorare l'effetto del farmaco. In questo sottogruppo di farmaci, vengono assegnati ibuprofene, naprossene, ketoprofene, diclofenac, indometacina, piroxicam.

    Il secondo gruppo di rimedi che aiutano a eliminare il dolore addominale sono considerati agenti antispastici: No-shpa, Drotaverina, Papaverina, Halidor, Spazmalgon, Spazgan.

    Gli specialisti prescrivono queste pillole in tutti i casi, ad eccezione della presenza di glaucoma, insufficienza renale, reazione allergica, bassa pressione sanguigna nel paziente.

    Tra i farmaci analgesici durante il ciclo mestruale, Baralgin, Analgin, Pyretin, Novalgin, Ditsinon e altri eliminano il dolore.

    Pillole per il dolore addominale durante la gravidanza

    Nella maggior parte dei casi, i medici consigliano alle donne che stanno trasportando un bambino di fare a meno del farmaco il più a lungo possibile e di alleviare il dolore addominale (gastrico, intestinale, ma non uterino) con rimedi popolari, una corretta alimentazione. Se questo non dà l'effetto desiderato, la situazione ricorre spesso, puoi usare attentamente il No-Shpu o Baralgin precedentemente considerato (per gli spasmi gravi) oi seguenti farmaci:

    • Il paracetamolo è un analgesico centrale non narcotico sulla stessa sostanza con effetto antipiretico e debole antiinfiammatorio. Può colpire i reni, il fegato durante l'assunzione di grandi dosi, quindi è vietato in caso di malattie di questi organi. Non prescritto per lesioni erosive del tratto gastrointestinale. Ha bassa tossicità, ma durante la gravidanza è usato solo durante 1-2 trimestri. Prendi 2 ore dopo aver mangiato 1 g alla volta e non più di 4 g al giorno. Gli effetti collaterali (orticaria, nausea) sono rari. Il prezzo di un piccolo pacchetto è di 5-10 p.
    • Analgin - buone pillole per un leggero dolore addominale sulla stessa sostanza attiva con un debole effetto antipiretico, agisce attraverso la soppressione della sintesi delle prostaglandine. Bannato per malattie del sangue, fegato, reni, aritmie, glaucoma, può causare eruzioni cutanee, angioedema. Quando la gravidanza è indesiderabile nelle prime fasi e nelle ultime 6 settimane. Nominato nella quantità di 500 mg alla volta, la frequenza di somministrazione - 3 p / giorno. Il farmaco è bevuto dopo i pasti. Costo Analgin - da 14 p.
    • Riabal - queste compresse per il dolore nell'intestino bromuro prifinio agiscono attraverso l'effetto sui recettori M-colinergici, quindi, aiutano anche ad alleviare gli spasmi nell'utero, gli ureteri. Durante la gravidanza, viene utilizzato per tutti i periodi, il dosaggio è di 30-60 mg fino a 3 r / giorno. Con il dolore acuto, puoi assumere fino a 90 mg alla volta. Riabal può provocare reazioni allergiche, secchezza delle fauci, aumento della pressione. Il farmaco deve essere usato con cautela nei pazienti con malattie del tratto gastrointestinale, respiratorio e sistemi cardiovascolari, ma non ha controindicazioni difficili. Imballaggio: 170-200 r.
    http://spisok-tabletok.ru/ot/zhivota.php

    Farmaci per i bambini con dolore addominale

    Home »Salute» Malattie dei bambini »Farmaci per il dolore addominale nei bambini

    Molti genitori sono preoccupati se il bambino ha forti dolori addominali. La sindrome del dolore si manifesta in modi diversi, perché il suo aspetto è associato a varie deviazioni. Ignora il disagio non può essere. L'auto-trattamento è indesiderabile. Per cominciare, si consiglia di capire cosa porta al dolore addominale in un bambino. Dopo di ciò, è permesso di eliminare il fattore provocante.

    Perché lo stomaco di un bambino può ferire?

    Come già notato, il dolore è diverso. A volte porta una significativa minaccia alla vita del bambino.

    Una delle situazioni più pericolose è la pancreatite o la peritonite. Il disagio si manifesta così vividamente che il bambino prova a sdraiarsi. Qualsiasi movimento porta ad un aumento del dolore. Allo stesso tempo, cattive condizioni di salute portano ad un aumento della temperatura corporea, vomito grave. I muscoli addominali sono costantemente tesi. In tali situazioni, non dovresti somministrare antidolorifici a tuo figlio fino all'arrivo del medico. Qualsiasi pillola presa per aiutarti a stare male non permetterà al medico di determinare correttamente la causa della malattia.

    Spesso la sindrome del dolore è causata da un'appendice (appendice del cieco). La sua infiammazione inizia dopo l'ingestione e l'accumulo di cibo che non può essere digerito. Molti bambini di età superiore ai sei anni hanno dovuto affrontare un'appendicite, ma il rischio non può essere escluso nemmeno da un bambino molto piccolo.

    L'autodiagnosi dell'infiammazione dell'appendice nelle fasi iniziali è estremamente difficile, poiché il dolore nell'addome inferiore sul lato destro non sempre ti consente di sapere te stesso. Il disagio è notato anche in alto a sinistra o vicino all'ombelico. Nel tempo, la sindrome del dolore appare più luminosa.

    Allo stesso tempo, il bambino affronta la febbre alta. Il bambino smette di mostrare interesse per attività e giochi, cibo. Un cattivo segnale è l'inizio del vomito, che indica un peggioramento della salute. Il rallentamento è inaccettabile, quindi non puoi fare a meno dell'aiuto di un medico.

    Per le malattie del tratto gastrointestinale o le infezioni, il bambino soffre di dolore intermittente. La diarrea può causare disagio. Disagio manifestato a causa dell'ingestione di influenza intestinale e parassiti nel corpo dei bambini. Con una tale diagnosi, si consiglia di bere molti liquidi, che garantisce protezione contro la disidratazione.

    Sintomi di diarrea nei bambini:

    • crampi addominali;
    • feci molli, nelle quali possono esserci perdite di sangue e muco;
    • nausea e vomito;
    • febbre o brividi;
    • forte mal di testa.

    Va ricordato: la stitichezza spesso porta alla comparsa di dolore evidente (di solito - nello stomaco). Se il bambino non visita il bagno per diversi giorni, è necessario suonare l'allarme. Non meno piacevole è la situazione in cui il bambino soffre di feci secche e dure. I tentativi di andare in bagno portano al dolore e alla comparsa di sangue nelle feci.

    I vermi sono un'altra causa di frequenti dolori addominali nei bambini. Questa malattia è accompagnata da un deterioramento dell'appetito e vomito grave. Di notte, il bambino soffre di insonnia. Se il bambino si addormenta, i genitori sentono il cigolio dei suoi denti. In alcuni casi, i vermi (vermi) compaiono nelle masse fecali.

    L'avvelenamento di solito si manifesta in modo imprevisto. Se il bambino lamenta un improvviso e grave dolore all'addome, nausea e feci molli, si raccomanda di prestare particolare attenzione al suo benessere. Se c'è confidenza nell'avvelenamento, il bambino ha bisogno di svuotare lo stomaco.

    Per questo causa il vomito, che può essere ripetuto. Per eliminare il rischio di disidratazione e ridurre il carico sullo stomaco, al bambino viene somministrata acqua bollita. Bevi spesso e hai bisogno di un po '.

    Lo stato emotivo può provocare forti dolori all'addome di un bambino. In tali situazioni, la presenza di qualsiasi malattia di cui sopra è facoltativa. La paura provoca crampi addominali. Il dolore è considerato nevrotico.

    Cosa fare quando un neonato ha la stitichezza, leggi qui.

    Se gli esami non hanno rivelato alcun disturbo o malattia, il dolore rimane senza spiegazione. Puoi indovinare: il bambino simula. In questo caso, si consiglia di contattare uno psicologo o neuropatologo.

    Il dolore addominale nei bambini si manifesta per vari motivi. Il più spesso, le malattie seguenti lo conducono:

    • infezioni gastrointestinali;
    • appendicite;
    • ernia inguinale;
    • l'epatite;
    • pancreatite.

    Se il bambino soffre di dolori costanti nell'addome e peggiora, non puoi auto-guarire. L'unico modo per aiutare il bambino è di consultare un medico in modo tempestivo. L'eliminazione di sintomi spiacevoli diventa una seconda priorità, perché inizialmente è necessario liberarsi del focolare, che porta a un deterioramento della salute. Solo dopo l'esame, il medico ha il diritto di fare la diagnosi corretta e iniziare il trattamento appropriato.

    Come trattare il dolore addominale in un bambino

    Molto spesso, i genitori sono in grado di eliminare il dolore nell'addome del bambino. L'efficacia è rilevata in assenza di dolore severo e altri sintomi gravi (febbre, vomito). Facile disagio a causa di gas eccessivo. Il sollievo si verifica entro poche ore dopo che un bambino visita il bagno.

    In una tale situazione, i genitori possono aiutare indipendentemente le briciole, quindi chiamare un medico non è più necessario.

    Il bambino ha bisogno di essere rassicurato e nutrito con cibo leggero e liquido. Senza le istruzioni del medico non dovrebbe dare antidolorifici, lassativi, mettere un clistere. Lo stato di salute dovrebbe migliorare dopo che il bambino è stato svuotato e avrà gas.

    Se la stitichezza persistente porta a dolori addominali, si raccomanda di regolare la dieta. È auspicabile che un bambino doni verdure fresche, lattuga, mele, albicocche.

    Quando si raccomanda la diarrea per dare più liquido. Se il bambino si trova di fronte a frequenti episodi di vomito, l'acqua viene somministrata in piccole dosi e spesso. Obbligatorio chiamare un medico.

    Il dolore nevrotico nell'addome viene rimosso con l'aiuto di valeriana o motherwort. Al momento di coricarsi, si consiglia di bere latte caldo con l'aggiunta di miele naturale (in assenza di allergia).

    Per eliminare lo stress psicologico che può causare disagio, è necessario camminare di più con il bambino. Inoltre, prima di coricarsi sarà utile evitare di guardare spesso la TV e lunghi giochi di computer.

    Aiuta nella normalizzazione dello stato emotivo della doccia. Allo stesso tempo, con questa malattia, è impossibile fare a meno di consultare un medico e aumentare il controllo sulla condizione del bambino, perché nuove manifestazioni di sintomi possono indicare un'altra malattia.

    Farmaci per il dolore addominale in un bambino

    L'opzione classica per eliminare il dolore addominale non è solo negli adulti, ma anche nei bambini - antispastici a carattere miotropico. Nonostante il nome difficile e insolito, le droghe possono essere trovate in ogni casa. Ad esempio, l'attenzione merita No-Shpa. Tali farmaci rilassano i muscoli lisci dell'intestino, assicurando la rimozione dello spasmo. Di conseguenza, il dolore passa.

    No-Spa (Drotaverinum)

    Tra i farmaci più popolari ed efficaci assegnati ai bambini, c'è No-Shpa. La medicina esiste da molti decenni, ma la fiducia di milioni di medici e pazienti contribuisce al continuo uso del farmaco. Ma lo Shpa è permesso anche ai bambini e alle donne in gravidanza, perché gli effetti collaterali non si manifestano praticamente.

    No-Shpa aiuta nelle seguenti situazioni:

    • avvelenamento;
    • infezioni intestinali acute;
    • eccesso di cibo;
    • allergie alimentari;
    • patologia chirurgica degli organi addominali.

    Il farmaco è autorizzato a prendere da sei anni. Il compito più importante è seguire scrupolosamente le istruzioni per l'uso.

    Ma-Shpa non è raccomandato per i bambini che soffrono di difetti cardiaci con insufficienza circolatoria grave, malattie renali ed epatiche. Le compresse non possono essere utilizzate per l'intolleranza al lattosio e il galattosio. In questo caso, si raccomanda di prestare attenzione ad altri farmaci.

    Altri antispastici

    A volte No-Shpa è sostituito da Papaverine, che appartiene anche agli antispastici a carattere miotropico. In termini di efficacia, la papaverina è allo stesso livello della Drotaverina. I prodotti hanno approssimativamente la stessa gamma di effetti collaterali e un elenco di situazioni in cui possono essere utili. Per i bambini la papaverina è consentita da sei mesi.

    Mebeverin ha un potente effetto antispasmodico e analgesico (è usato per preparazioni Sparex, Niaspam, Duspatalin). Lo strumento affronta con successo qualsiasi colica e non ha controindicazioni severe, gravi effetti collaterali. Nei bambini, compresse sulla base di Mebeverin prescritto da 12 anni.

    Farmaci per il dolore addominale in un bambino con avvelenamento

    Se il dolore appare periodicamente e scompare, puoi sospettare un'infezione del tratto gastrointestinale. Virus, batteri, parassiti causano infiammazione. Un'altra opzione è una malattia cronica. Quindi qual è il modo migliore per agire in questi casi?

    Diarrea e avvelenamento

    La diarrea si manifesta spesso nei bambini sotto i cinque anni. La malattia porta a influenza "intestinale" o gastroenterite. Una conseguenza pericolosa della diarrea è la disidratazione del corpo del bambino, dal quale è necessario proteggere il bambino.

    Sintomi principali:

    • crampi dell'esofago;
    • diarrea (a volte c'è sangue, muco o acqua normale);
    • odore acuto di feci (la dissenteria può essere sospettata);
    • vomito (a volte integrato con acqua giallo-verde);
    • brividi o febbre;
    • forte mal di testa.

    Un bambino in questo stato ha bisogno di bere molti liquidi. Il tè sfuso, l'acqua semplice farà.

    Si consiglia di includere porridge di riso, biscotti cracker o cracker, zuppa, brodo a basso contenuto di grassi nel menu.

    Dai frutti è preferibile dare le banane, perché hanno un effetto "fissante".

    Un chiaro segno di sanguinamento gastrico o intestinale è feci rosse o molto scure. In questo caso, si consiglia di chiamare l'assistenza di emergenza, in quanto non sarà possibile correggere la situazione da soli.

    L'avvelenamento si manifesta con dolore all'addome, vomito, calore, feci molli con presenza di muco. In una tale situazione, il vomito ripetuto in un bambino è desiderabile, poiché solo ti farà sentire meglio. Senza "lavare" lo stomaco con acqua bollita non è abbastanza.

    La diarrea e l'avvelenamento sono casi in cui puoi provare a migliorare il benessere del tuo bambino. È importante ricordare che la diarrea e il vomito contribuiscono alla rimozione dell'acqua dal corpo. Allo stesso tempo si perdono sodio, cloro e sali di potassio. Il compito principale è ripristinare l'equilibrio salino. Per fare questo, utilizzare la torre o reidrona, che viene diluito in acqua bollita secondo le istruzioni del farmaco.

    È consentito utilizzare carbone attivo o un prodotto a base di esso - Polysorb, un assorbente per l'assorbimento di sostanze nocive Enterosgel.

    Il trattamento non dovrebbe essere completato prendendo i fondi di cui sopra. Dopo il primo soccorso, è necessario consultare un medico.

    Cosa e come trattare la diarrea in un bambino, leggi qui.

    Dolore addominale nei bambini dell'ombelico: cosa dare dai farmaci

    Anche se il dolore addominale del bambino è localizzato nell'ombelico (l'opzione più comune), è necessario chiamare un medico. Senza l'aiuto di uno specialista, non sarai in grado di prendersi la massima cura del bambino, e il rischio di deterioramento del benessere sarà comunque preservato.

    Se il dolore è causato da una violazione della digestione, la dieta del bambino o sua madre dovrebbe essere rivista. Va ricordato: il menu materno influisce sullo stato delle briciole, se il bambino mangia il latte materno.

    All'inizio della dieta escludono i prodotti che causano la fermentazione nello stomaco e nell'intestino. Ortaggi e frutta vengono accuratamente lavorati prima del consumo. Sotto il divieto sono cibi grassi e fritti.

    Se il dolore allo stomaco è una manifestazione di diarrea, nelle prime ore del bambino dovrebbe essere trasferito a una dieta alimentare. Successivamente, è permesso di dare pappe morbide, zuppe magra, brodo di pollo leggero.

    Se il bambino ha una motilità intestinale compromessa, si consiglia un leggero massaggio per alleviare la salute. Per la normalizzazione del funzionamento dell'intestino, viene prescritto anche il farmaco Atsipol con batteri vivi.

    Se la colica e l'aumento della flatulenza hanno causato dolore, raccomandano l'assunzione di Linex, Riabal, Espumizan.

    Per la costipazione, blandi preparazioni lassative Gutalax, Duphalac, Forlax e prescrizioni supposte di glicerina vengono somministrate ai bambini.

    In rari casi, Smecta viene somministrato diluito con acqua bollita. Questa soluzione è data entro mezz'ora. La motilità intestinale migliorata è garantita.

    La diagnosi non autorizzata con ulteriore auto-trattamento del bambino non è l'approccio giusto.

    L'unico consiglio è di rifiutare l'autotrattamento del bambino. Anche i farmaci che inizialmente sembrano innocui possono essere prescritti solo da un medico. Rigida aderenza al dosaggio, tenendo conto dell'età del bambino - questo è un aspetto obbligatorio. L'autotrattamento è dannoso per la salute del bambino, riduce l'immunità, aumenta la suscettibilità del corpo alle infezioni e alle malattie.

    http://klubmama.ru/zdorove/detskie-bolezni/lekarstva-pri-bolyax-v-zhivote-u-detej.html

    Cosa dare a un bambino con dolore addominale? Sintomi, trattamento e farmaci

    Cosa fare se un bambino ha un mal di pancia, è possibile limitarsi a un antidolorifico semplice, consultare un medico o chiamare urgentemente un'ambulanza? Tali problemi devono essere affrontati da ciascun genitore. Le cause del dolore addominale in un bambino possono essere entrambe le più comuni e indicano la presenza di una malattia grave. Allo stesso tempo, non è così facile avere una descrizione precisa e dettagliata del bambino che cosa lo ferisce. Fortunatamente, nella maggior parte dei casi, i dolori addominali nei bambini non rappresentano alcun pericolo e passano rapidamente.

    Cause del dolore addominale nei bambini

    • L'infezione. Se un bambino è infetto da virus e batteri, può causare dolore addominale e causare una malattia chiamata "gastrica" ​​o "influenza intestinale" (gastroenterite). Di norma, le malattie causate da infezioni virali passano rapidamente, mentre i batteri possono richiedere antibiotici.
    • Il cibo. Avvelenamento da cibo (i sintomi sono simili ai sintomi della gastroenterite), allergie alimentari, cibo eccessivo, aumento della formazione di gas - tutti questi casi possono causare gonfiore e lamentele del bambino. In questi casi, il dolore inizia poco dopo aver mangiato.
    • Avvelenamento. Possono andare da comuni problemi comuni (ad esempio, quando un bambino ha mangiato il sapone) a problemi più seri, come perni di deglutizione, magneti, monete, botulismo causato da prodotti scaduti o conseguenze di overdose (ad es. Paracetamolo).
    • Malattie che richiedono un intervento chirurgico, come appendicite o ostruzione intestinale.
    • Complicazioni nelle malattie non correlate al sistema digestivo. Ad esempio, un bambino può provare dolore addominale con diabete.

    sintomi

    I genitori o altri parenti di solito notano rapidamente che qualcosa non va nel bambino. I bambini molto piccoli possono piangere, piegarsi a metà, chinarsi e sdraiarsi - piegarsi in posizione fetale e spingere le ginocchia al petto. I bambini più grandi di solito dicono subito di avere un mal di stomaco. E gli adolescenti a volte considerano una questione d'onore sopportare il dolore, e il genitore deve bilanciare le paure per la salute del bambino e come lo stringerebbe ancora di più.

    Se un bambino si lamenta di dolori addominali, prima di tutto è necessario chiarire le seguenti circostanze:

    • Quanto a lungo fa male allo stomaco. Nei casi più semplici che non richiedono un intervento medico, il dolore passa presto (ad esempio, con una maggiore formazione di gas causata dal consumo di un prodotto inappropriato, o in casi non complicati di gastroenterite). Un tal dolore di solito non dura a lungo. Ma se un bambino ha spesso mal di stomaco o un attacco di dolore separato dura più di qualche ora, dovresti consultare un medico.
    • La durata del dolore. Se il dolore allo stomaco è causato da influenza gastrointestinale o gas, il dolore scompare nel giro di poche ore. Ma se dura più di un giorno, dovresti consultare un medico.
    • Dove fa male lo stomaco. Non dovresti preoccuparti troppo se il bambino ha un dolore nel mezzo dell'addome (in questi casi, quando gli viene chiesto di dimostrare esattamente dove si trova il dolore, il bambino indica l'area dell'ombelico). La situazione è più grave se lo stomaco fa male in altri luoghi, soprattutto se il dolore è localizzato nella parte inferiore della metà destra dell'addome - solo l'appendicite.
    • Benessere del bambino. Se il bambino ha uno stomaco cattivo e sembra molto male, dovresti cercare un aiuto medico. Cosa significa "molto cattivo"? Prima di tutto, è necessario prestare attenzione al colore della pelle (pallore), alla presenza di sudore, sonnolenza, letargia. È motivo di preoccupazione se il bambino non può essere distratto dalla sensazione di dolore del gioco o rifiuta di bere o mangiare per diverse ore.
    • Vomito. I bambini vomitano spesso durante il dolore addominale, ma di per sé non può essere un'indicazione della gravità della malattia. Come per la sensazione di dolore, la regola principale - se il vomito dura più di un giorno, dovresti consultare un medico.
    • La natura del vomito. Se bambini o bambini di 2-3 anni vomitano verdastri o giallastri, è necessario chiamare un medico. Se il vomito contiene sangue coagulato o fresco, è necessario ricorrere al trattamento di emergenza.
    • La diarrea. Il dolore addominale è spesso accompagnato da diarrea. Di norma, questa circostanza indica che la malattia è causata dall'infezione. La diarrea può durare fino a tre giorni. Se il sangue è visibile nelle feci, consultare un medico.
    • Alta temperatura Di per sé, la presenza di calore non è critica nel valutare la gravità della situazione. Molte malattie pericolose del tratto gastrointestinale sono accompagnate da una temperatura normale.
    • Dolore all'inguine. A volte i bambini dicono di avere un mal di stomaco, anche se in realtà fa male altrove, ad esempio, quando il testicolo è invertito nei bambini maschi. L'inversione del testicolo si verifica quando il testicolo ruota e quindi pizzica i nervi nel cavo spermatico. Un bambino può esitare a nominare un luogo specifico, quindi è necessario chiedere se ha dolori più bassi. Nelle fasi iniziali, l'inversione del testicolo viene facilmente corretta, ma più a lungo dura, più difficile sarà curarla. Quindi se un bambino lamenta dolore all'inguine, dovresti consultare immediatamente un medico.
    • Minzione difficile Se il bambino ha dolore addominale e problemi con la minzione (per esempio, è troppo frequente o doloroso), queste circostanze possono indicare la presenza di un'infezione nel corpo. Dovrebbe consultare un medico.
    • Eruzione cutanea sulla pelle. Alcune malattie pericolose sono anche accompagnate da un'eruzione cutanea. In questi casi, è necessario consultare immediatamente un medico.

    Fare una diagnosi

    Lo stomaco di un bambino può essere doloroso per una serie di motivi che interessano diversi sistemi di organi, ognuno dei quali richiede i propri studi diagnostici. Il medico esaminerà l'anamnesi del bambino, condurrà un esame, che può includere un esame rettale per il sangue. E già sulla base delle informazioni ricevute, il medico può suggerire i seguenti test.

    • Esame del sangue Il sangue verrà inviato a un laboratorio dove eseguiranno un'analisi biochimica, controlleranno la funzionalità epatica e i livelli di amilasi / lipasi.
    • Analisi della densità delle urine, presenza di glucosio, proteine, ecc.
    • Analisi delle feci per la presenza di sangue, batteri o parassiti.

    Un altro medico può offrirsi di eseguire una radiografia della cavità addominale, un'ecografia dell'addome o dei testicoli e una scansione TC dell'addome. L'irrigoscopia (esame dell'intestino crasso con un mezzo di contrasto), la sfinterometria (misurazione della pressione nello sfintere anale del paziente) o l'esame della vagina possono essere eseguiti anche in base alle condizioni del bambino. A volte è necessario un ulteriore esame da parte di un gastroenterologo o di un chirurgo pediatrico.

    Prescrizione del trattamento

    Il trattamento dipende da molti fattori: l'anamnesi, le condizioni del bambino, i risultati dell'esame e della ricerca, le reazioni individuali del bambino. Se la malattia che causa dolore addominale non è particolarmente pericolosa, il bambino potrebbe essere a casa. Nei casi più gravi, è necessario un trattamento ambulatoriale o addirittura un intervento chirurgico.

    A casa, il bambino deve essere trasferito a riposo a letto e assunzione di liquidi sufficiente per prevenire la disidratazione. Seguire una dieta, è meglio dare cibo in forma semi-liquida. Non si devono somministrare medicinali senza prescrizione medica (soprattutto antibiotici e aspirina) e non essere trasportati dai metodi della medicina tradizionale (ad esempio l'uso incontrollato di erbe medicinali).

    Se il bambino ha la febbre, può essere somministrato un antipiretico, ad esempio, preparazioni a base di paracetamolo. Il trattamento farmacologico è consigliato se la temperatura è 38 o superiore e la diarrea o il vomito durano più di un giorno.

    Cosa dare a un bambino con dolore addominale a casa

    I genitori e i tutori devono monitorare attentamente le condizioni del bambino e al primo segnale di pericolo consultare immediatamente un medico. È particolarmente necessario monitorare attentamente il benessere del bambino quando è in fase di recupero. È particolarmente difficile per i genitori se il bambino è un adolescente; devono eccellere in modo che la manifestazione della loro cura per il bambino non sia presa per ossessione e non si ribelli.

    Riposo a letto Un po 'di sollievo dal dolore nell'addome aiuta a sdraiarsi. Se giace a faccia in giù sul letto, il dolore del gas intestinale è meno evidente; tuttavia, il bambino troverà la posizione più comoda per se stesso.

    Modalità di alimentazione. Le persone possono vivere a lungo senza cibo, ma hanno bisogno di bere costantemente. Ma non costringere il bambino a bere; perché lo sviluppo della disidratazione richiede tempo. Con il vomito grave, il bambino è semplicemente incapace di trattenere una grande quantità di liquido. Di solito in questi casi, i medici raccomandano di somministrare il liquido in piccole porzioni (circa mezza tazza) ogni mezz'ora fino a quando il bambino non può bere da solo. Vale la pena evitare l'uso di liquidi colorati (caffè, tè), soda, latte, liquidi troppo salati (isotonici, sportivi) o dolci (succhi di frutta).

    • Come dare da bere ad un bambino: se dai solo acqua a un bambino, può portare a delle interruzioni nell'equilibrio salino nel corpo. Non è necessario nutrire il bambino con il latte, poiché il sistema digestivo del bambino lo digerisce con grande difficoltà. Pertanto, i medici raccomandano soluzioni elettrolitiche che normalizzano l'equilibrio idrico-alcalino nel corpo. Puoi comprarli senza una prescrizione. I bambini più grandi possono già essere dato il brodo. Se un bambino chiede bevande gassate, scegli quelle che non contengono caffeina. Prima di dare un drink con un gas a un bambino, dovresti dargli un po 'di respiro in modo che il bambino possa sopportarlo più facilmente.
    • Cibo solido Lo stesso bambino dirà quando vorrà del cibo ordinario. Il passaggio alla dieta abituale dovrebbe iniziare con crostini di pane bianco, poi banane, mele cotte, riso senza condimento e monitorare la risposta del corpo ai cambiamenti nella dieta.

    Se il bambino ha mal di pancia, cosa puoi dare per alleviare il dolore?

    Se la causa del dolore è lo stomaco, l'esofago o l'intestino tenue, puoi somministrare al bambino tutti i farmaci antiacidi. A volte un impacco caldo, una bottiglia d'acqua calda sullo stomaco o un bagno caldo, ma confortevole per il corpo, aiuta la temperatura dell'acqua. Per rimuovere l'alta temperatura è possibile utilizzare farmaci contenenti paracetamolo.

    Quali farmaci non possono essere somministrati a un bambino?

    La maggior parte dei medici sconsiglia l'aspirina. Non somministrare antibiotici a tuo figlio senza la prescrizione del medico. Inoltre, i medici di solito non raccomandano di ricorrere a metodi di autotrattamento, come bere infusi di erbe. Se i genitori usavano ancora i metodi della medicina tradizionale, dovresti dire al medico esattamente ciò che hanno dato al bambino. Alcuni metodi usati nella medicina tradizionale possono influenzare l'efficacia del trattamento proposto. È anche meglio astenersi dall'utilizzare spasmolitici: possono offuscare l'immagine della malattia e rendere difficile per il medico fare una diagnosi.

    prospettive

    La velocità di recupero dipende dalla causa del dolore addominale. Se può essere identificato nelle prime fasi dello sviluppo della malattia, la prospettiva generale sarà favorevole. Se inizi la malattia, può portare a complicazioni e persino a minacciare la vita del bambino. Di conseguenza, prima i genitori o i tutori vanno dal medico, meglio è.

    http://med.vesti.ru/articles/polezno-znat/chto-dat-rebenku-pri-boli-v-zhivote-simptomy-lechenie-i-lekarstvennye-preparaty/

    Farmaci per il dolore intestinale nei bambini

    Spesso, i problemi del tratto gastrointestinale sono sottostimati, sventolando la scusa di "in qualche modo passare". Se una tale lamentela proviene da un bambino, devi essere vigile e non scrivere per un capriccio. Quando dolore addominale cosa dare il bambino? Questa domanda è posta abbastanza spesso.

    Prima di tutto, bisogna ricordare che il trattamento domiciliare non è sempre accettabile. Soprattutto quando la domanda riguarda la salute del bambino.

    Da questo articolo imparerai una descrizione dettagliata dei sintomi delle diagnosi frequenti e in quali casi non dovresti ignorare la visita di un medico.

    Il dolore sparirà da solo?

    Il dolore addominale in un bambino può verificarsi a causa di vari motivi. Se il bambino non ha avuto cadute e ferite, ma i reclami hanno cominciato a essere ricevuti, è necessario fare un'analisi della dieta degli ultimi giorni. Un forte dolore all'addome può causare l'eccesso di cibo, l'incompatibilità degli alimenti consumati, cibo dannoso e di bassa qualità. Disturbo del tratto digestivo si manifesta con sensazioni spiacevoli, vomito, diarrea, gonfiore e flatulenza. Se il bambino ha mangiato un nuovo prodotto o è dannoso, puoi mettere da parte il panico. Non c'è motivo di preoccuparsi se la freschezza e la qualità del prodotto non sono in dubbio, ma l'eccesso di cibo è successo.

    Le azioni saranno le seguenti: per qualche tempo non dare da mangiare al bambino, con questo, bere in abbondanza (acqua e tè) sarà un prerequisito, col tempo passerà un dolore acuto nell'addome. Non dovresti permettere la disidratazione nel corpo con la diarrea. È necessario suggerire caldamente di bere il bambino. Deve essere chiaro che la diarrea stessa non è così terribile come le sue conseguenze sul corpo di un bambino. Se queste manifestazioni non si fermano, sarà necessario il ricovero in ospedale.

    Quindi, con dolore addominale, cosa dare al bambino? Dipende direttamente dalle ragioni che hanno provocato i sintomi.

    In caso di diarrea, carbone attivo e Smecta aiuteranno nella dose, in base alla fascia d'età. Se il bambino si sente peggio o non ha dinamiche in meglio dopo sei ore dall'inizio della malattia, è necessario l'aiuto di un medico.

    In che caso hai bisogno di uno specialista?

    Tre tipi di sindrome del dolore sono suddivisi: dolori di stomaco, coliche, dolore acuto sono presenti. Bene, se riesci a scoprire i sintomi del malessere in un bambino. Ma i bambini piccoli non possono sempre spiegare con precisione cosa e dove sono interessati. Pertanto, dovresti monitorare attentamente le loro condizioni. Se il bambino è letargico e passivo, la pelle è pallida, persiste il sudore - questo può indicare una patologia seria e pericolosa per la vita.

    Il dolore acuto è considerato tale. Dolore intenso, incessante, insopportabile, che dà alla zona successiva del corpo. Il solito farmaco per "addome acuto", come alleviare le condizioni del bambino? I genitori dovrebbero capire che malattie gravi possono nascondersi dietro sensazioni spiacevoli nel tratto gastrointestinale. Se un bambino ha mal di pancia, cosa dare?

    In presenza di dolore acuto, è necessaria assistenza medica - programmata o di emergenza.

    Dolore duraturo

    Prima dell'assistenza medica, i farmaci non devono essere somministrati, ma cercare di distogliere l'attenzione del bambino. Indicazioni per il trattamento in ospedale (o andare da un medico) sono dolore prolungato. In questo caso, il comportamento di un piccolo paziente è inquieto e allarmante. Varie sensazioni dolorose per due o tre ore senza una dinamica positiva hanno un motivo per cercare aiuto medico. Inoltre, i sintomi che indicano che un medico dovrebbe essere consultato è la presenza di sangue nelle feci o vomito. Quando dolore addominale cosa dare il bambino? A proposito di questo ulteriormente.

    In caso di sintomi insoliti da farmaci, è meglio astenersi per non aggravare la situazione. Sarà più difficile per i medici determinare la diagnosi durante l'assunzione di farmaci anestetici. Può costare la vita di un bambino.

    La seguente situazione richiede una rapida reazione dei genitori: il bambino ha consumato medicine, una sostanza nociva, prodotti chimici domestici. Non intraprendere azioni indipendenti, soprattutto per ricorrere a rimedi popolari. Ed è necessario chiamare urgentemente un'ambulanza. Inoltre, prima dell'arrivo del medico, metti il ​​bambino, fagli prendere una posizione comoda.

    Se lo stomaco del bambino fa male?

    I giovani genitori devono affrontare difficoltà nel prendersi cura del bambino, e la ragione non è solo la mancanza di esperienza. La difficoltà sta nel fatto che il bambino non riconosce i sintomi. Come determinare che la causa è dolore nella pancia? Se qualcosa non va, il bambino può solo piangere. Se ha un cattivo sonno, appetito o rifiuto di mangiare, allora potrebbe essere colica. Anno bambino, mal di pancia, cosa regalare in questo caso? Capiremo ulteriormente.

    Anche con un problema all'addome, battono i piedi e attirano il ginocchio al petto. La colica è comune nei bambini di età compresa tra quattro e sei mesi. In questo caso, il trattamento speciale non è prescritto. Ma se la temperatura, il vomito e il sangue delle feci vengono aggiunti all'ansia del bambino, l'aiuto del medico è urgentemente necessario. Questi sintomi possono essere dovuti a allergie alimentari o ostruzione intestinale.

    Con dolore addominale, cosa dovrebbe dare un bambino più grande?

    Dolore addominale in età prescolare

    È possibile determinare lo stato esterno di un bambino di età inferiore a due anni osservando il suo comportamento e il suo umore.

    Attività ridotta, pianto, rifiuto del cibo a causa di un problema allo stomaco. Va notato che durante l'infanzia da più di un anno, la causa dei problemi digestivi è "non i bambini": intossicazione alimentare, allergie, eccesso di cibo, infezioni.

    I bambini di età superiore ai due sono in grado di dire cosa li disturba. Attirando l'attenzione sulla lamentela del bambino, il genitore dovrebbe valutare i sintomi. Se il bambino ha mal di pancia, cosa dare?

    Ad esempio, se il dolore allo stomaco di un bambino di cinque anni è irregolare e da allora è trascorso un po 'di tempo, lo stato è normale, quindi il problema può essere risolto a casa. Dovrebbe dare al bambino un farmaco che migliora la digestione e fornire uno stato di riposo.

    Allo stesso modo, dovresti farlo in un caso separato di diarrea o vomito. Ricorda, il fenomeno delle feci molli (non lunghe) è un segno di disordine dell'apparato digerente. Il vomito singolo può causare eccesso di cibo o tosse. Cosa dare a un bambino con dolore addominale (nello stomaco)? In questi casi, il solito rimedio per la diarrea (ad esempio, carbone attivo, "Smekta" o "Enterofuril") può alleviare le condizioni del bambino. Ma, come accennato in precedenza, questi farmaci non dovrebbero essere abusati senza consultare uno specialista.

    Mal di stomaco

    Sintomi di dolore costante indipendentemente da una parte specifica del corpo - questo è il motivo della visita dal medico. È interessante notare che l'insorgenza di dolore addominale e nausea può essere senza una causa fisiologica. Ciò potrebbe essere dovuto allo stato psico-emotivo del bambino. Questo sintomo è chiamato dolore funzionale.

    Pertanto, l'esame dell'organo interno come risultato dà la norma. La ragione di questo è il superlavoro, il sovraccarico del sistema nervoso, l'ansia, lo stress. Questo è probabilmente insolito, ma la correzione di tali dolori viene eseguita da uno psicologo. Nel frattempo, una visita a un gastroenterologo non dovrebbe essere ignorata. Si noti che il dolore persistente dei bambini nell'ombelico può "parlare" della patologia dell'organo interno. Soprattutto se il bambino ha 4 anni. Mal di stomaco - cosa regalare? Parlane ulteriormente.

    Dolore funzionale e trattamento

    Nel caso in cui ci siano continue denunce di dolore da parte del bambino, il genitore deve essere equilibrato, ma non si dovrebbe ignorarlo. Dovresti programmare una visita dal medico. Se il dolore funzionale è confermato, dovrebbe essere trattato. Dobbiamo iniziare a tenere un "diario" in cui sarà segnato il dolore addominale. Registra il dolore, in quale situazione appare, che migliora il benessere. Analizzare i record di dati con uno specialista, renderà specifici nella ricerca di problemi, aiuta a eliminare il disagio. I genitori dovrebbero prendersi cura di creare un clima favorevole in casa per il bambino, venire con una passione (visitando la sezione, gruppo, nuovo hobby).

    Se il bambino ha 5 anni, mal di stomaco, cosa dare con dolore lancinante? Se si ha fiducia che il disagio si manifesta in relazione a problemi psicologici, allora si può ricorrere all'assunzione di "Ibuprofene" o di un altro analgesico con un ampio spettro di azione, in base alla fascia di età dei bambini. Dopo il riposo, il sintomo del dolore funzionale di solito scompare.

    Kit di primo soccorso

    Quali farmaci dovrebbero essere presenti nel kit di pronto soccorso domestico, che interrompe il dolore allo stomaco in un bambino? Nota che l'auto-trattamento non è il benvenuto, ma ci sono diversi casi. Su quale farmaco interrompere la scelta, per fermare il dolore del bambino? Ad esempio, i farmaci Mezim, Festal e Creonte stabilizzano il processo digestivo (con una cattiva combinazione di prodotti). Elimina la diarrea e la nausea usando "Gastrolita" e "Rehydron". "Maalox", "Rennie", "Almagel" neutralizzano il bruciore di stomaco.

    Che tipo di farmaco può essere usato nel kit di pronto soccorso di un adulto se il bambino ha mal di pancia e non esiste una medicina per i bambini? In questo caso, adatto "No-Shpa" universale (rimuove la stitichezza spastica). E se il bambino ha un anno, lo stomaco fa male, cosa si può dare?

    Se c'è un sintomo alimentare di avvelenamento (diarrea, vomito, dolore nel tratto digestivo), carbone attivo, Smecta e Enterodez non danneggeranno. Ma prima di leggere attentamente l'annotazione, anche la dose del farmaco è importante, deve essere calcolata. Anche nel trattamento domiciliare, è consigliabile la consultazione con uno specialista.

    Attenzione, infezione!

    Un tema speciale di ansia genitoriale è l'infezione. Non c'è bisogno di fare il panico, la chiave del successo: la diagnosi corretta. L'indicazione di una malattia infettiva è la sindrome del dolore del lato sinistro dell'addome, la parte destra, nella regione ombelicale. Va tenuto presente che la diagnosi di questo tipo è classificata dal patogeno: virale, batterico, misto.

    Le minzioni cambiano in presenza di infezione nel sistema genito-urinario. Poi il piccolo paziente indica dolore allo stomaco, visita molto la toilette.

    Cosa dare al bambino? Danneggia lo stomaco, la diarrea, il vomito, la febbre - i segni principali di una diagnosi infettiva. Non dimenticare, un'infezione di varia genesi comporta pericolo. Pertanto, al primo sospetto di infezione virale o batterica, deve essere ospedalizzato nel reparto di malattie infettive dell'ospedale distrettuale.

    appendicite

    Quando appendicite un bambino ha un mal di stomaco, che cosa può essere dato? Capiremo.

    È generalmente accettato che l'appendicite sia più comune negli adulti, ma questo è un mito. La realtà è che questa diagnosi si verifica all'età di due anni. È giusto dire che l'appendicite nei bambini al di sotto di un anno è un fenomeno raro. Ma il gruppo di età scolare di dieci o dodici anni è più incline a figurare nelle statistiche, in particolare i ragazzi. Per l'età più giovane, l'appendicite è particolarmente pericolosa. La conclusione corretta della diagnosi in una fase iniziale, un trattamento tempestivo è la chiave per un risultato positivo.

    L'appendicite è un'infiammazione dell'appendice. Richiede un intervento d'urgenza.

    Sintomi di appendicite - come identificarli?

    Nel caso in cui una lamentela da un bambino sul dolore allo stomaco sia regolare, non ci sono dinamiche positive dopo la notte, è necessario un appello a uno specialista. Va notato che la "geografia" dei sintomi dolorosi è diversa. Il caso classico - il dolore nella parte destra dello stomaco e sotto - non è sempre il caso. La gamma epigastrica e dell'ombelico può anche essere dolorosa.

    I genitori dovrebbero essere vigili se il dolore all'ombelico aumenta con un cambiamento nella postura del corpo, durante la tosse o il pianto. La diarrea e il vomito sono meno comuni. Di solito l'appendicite "dà" un aumento della temperatura corporea, letargia, sonnolenza e perdita di appetito. Alla presenza di tali sintomi è impossibile fermare il dolore con farmaci. Contatta immediatamente uno specialista. Un bambino di 3 anni soffre di mal di stomaco. Cosa dare? Questa domanda interessa molti.

    Altri dolori addominali frequenti

    Tutti i bambini cadono spesso, combattono e entrano in situazioni ridicole. E un bambino calmo può inciampare o accidentalmente spingerlo. Cosa fare se il risultato di una lesione è il dolore addominale? Il danno addominale è diviso in tipo aperto e chiuso. Il primo caso "impone" la necessità di cure mediche di emergenza e il successivo ricovero in ospedale. In un altro caso, valutare le condizioni del bambino.

    Nel caso in cui il dolore sia presente, ma il bambino è attivo, prende il cibo, il sonno è normale, non c'è motivo di preoccupazione, ma una visita dal medico non sarà superflua. Se hai polso rapido, debolezza generale, vomito, contatta immediatamente un istituto medico. Sii vigile se c'è una lamentela di dolore nella parte sinistra dell'addome. Questo potrebbe indicare che la milza è stata danneggiata.

    In questo caso, cosa dare al bambino con dolore addominale? Solo il medico dovrebbe decidere.

    Da non trascurare che varie ernie infastidiscono anche i bambini. Sono interni e superficiali, a volte palpabili nella cavità addominale. Accompagnato dal disagio in caso di pizzicamento. È vietato trattarli da soli, è necessaria una visita a uno specialista e un complesso terapeutico.

    La presenza di ulcere e gastriti colpisce non solo gli adulti ma anche i bambini. Spesso queste diagnosi possono essere trovate nel gruppo scolastico più giovane e negli adolescenti. Caratteristicamente, ciò è dovuto non solo ad una dieta squilibrata, ma anche innescata dai farmaci. È necessario aumentare l'attenzione alla denuncia del bambino con un dolore lancinante nell'addome, specialmente dopo l'intervento chirurgico. Questo non è l'unico caso in cui un medico dovrebbe essere immediatamente coinvolto per fare diagnosi e terapia.

    Vigilanza dei genitori, adeguata valutazione tempestiva della salute del bambino, visite regolari al medico - il garante di un risultato positivo.

    Abbiamo preso in considerazione ciò che può essere dato a un bambino dai dolori addominali.

    Intestino sano

    05/09/2018 b2b

    Lo stomaco del bambino fa male: medicina. Farmaci per il dolore addominale

    I bambini spesso si lamentano di dolori addominali. Vivendo la sofferenza, piangono e chiedono ai loro genitori di aiutarli. E, a loro volta, si preoccupano dei loro figli e pensano alla correttezza della decisione di dare antidolorifici al bambino.

    Dovere dei genitori - portare con urgenza il bambino dal medico! Solo uno specialista, dopo aver esaminato e valutato i test, sarà in grado di fare una diagnosi corretta. Inoltre, in questi giorni, tutti questi metodi di esame sono supportati dallo screening ecografico della cavità addominale e della pelvi.

    Cosa fare con il dolore nell'addome di un bambino?

    Quindi cosa fare se lo stomaco di un bambino fa male, medicine o rimedi popolari - cosa scegliere? Prima di tutto, è necessario ricordare una volta per tutte la regola incrollabile che, per il dolore addominale, è necessaria una consultazione urgente con un chirurgo!

    Ma l'ospedale non si trova sempre nelle vicinanze e i medici dell'ambulanza non possono sempre arrivare nel più breve tempo possibile. L'unica decisione corretta in merito alla questione degli analgesici, per i bambini con dolore addominale, sarà una consulenza telefonica con uno specialista. Questo può essere un medico della clinica o un assistente di ambulanza di turno. In nessun caso non darti farmaci sconosciuti per il dolore addominale! Quindi non solo puoi aiutare il bambino, ma anche ferirlo seriamente. E, a volte l'anestesia può rendere più difficile per un bambino stabilire una diagnosi corretta. Tra le altre cose, molti farmaci hanno controindicazioni per l'uso nei bambini.

    A volte il dolore può essere causato da condizioni in cui assolutamente nulla può essere assolutamente somministrato per via orale! Anche tu non puoi bere! Solo dopo aver consultato un medico sarà possibile somministrare il farmaco che lo specialista ritiene ottimale in un caso particolare.

    Guarda come soffre il bambino, specialmente duro. Ma è necessario non perdere la calma e aver preso la decisione giusta insieme al medico, per fornire un'adeguata e completa assistenza al bambino.

    I sintomi della malattia - dolore addominale in un bambino

    Dolori e loro cause per categoria:

    Dolori e le loro cause in ordine alfabetico:

    Dolore addominale nei bambini

    Quali malattie causano dolore nell'addome nei bambini:

    I bambini, di regola, non possono indicare la posizione esatta del dolore e spesso mostrano l'area dell'ombelico.

    Una malattia infantile comune, il cui decorso clinico è più grave che negli adulti e la diagnosi è molto più complicata. Nei neonati, la malattia viene raramente osservata, quindi la sua frequenza aumenta e diventa maggiore all'età di 9-12 anni. L'appendicite acuta nei bambini è caratterizzata da una bassa specificità del quadro clinico, dal rapido sviluppo della distruzione dell'appendice e dall'insorgenza precoce delle complicanze (solitamente da peritonite diffusa).

    È osservato principalmente in bambini di età prescolastica, più spesso in ragazze. Si ritiene che l'infezione penetri nella cavità addominale dalla vagina, ma nei ragazzi le vie di pneumococco che entrano nella cavità addominale sono ematogene, linfogene ed enterogene. Esistono tre forme classiche di peritonite da pneumococco: setticopemica, tossica e limitata.

    Sintomi. Il "sintomo delle prime ore" è caratteristico - un inizio acuto e turbolento. Vi è un forte dolore nell'addome, solitamente nelle parti inferiori di esso o non localizzato, la temperatura sale al 39-40% C. Il vomito può essere ripetuto. Spesso ci sono feci liquide frequenti (giallo-verde fetido). C'è una significativa gravità della condizione generale, nonostante il breve periodo della malattia. Il bambino soffre, irrequieto, geme. Nei casi più gravi, al contrario, si osservano letargia, apatia e talvolta perdita di coscienza e delirio. Pelle pallida, occhi lucenti. Lingua asciutta, bianca. L'herpes appare più spesso sulle labbra. L'impulso è accelerato. L'addome è acutamente doloroso in tutti i reparti, ma soprattutto in basso e più a lungo a destra. Vi è una rigidità muscolare moderatamente grave, leggermente più in basso rispetto all'ombelico e alla destra. Sintomo Shchetkina-Blumberg positivo. A volte è possibile riscontrare un gonfiore della parete addominale anteriore nell'addome inferiore e nella regione iliaca destra. La presenza di essudato è raramente rilevata. Nella forma tossica, si osserva un decorso estremamente grave che porta alla morte entro 2-3 giorni.

    L'introduzione di un intestino nel lume di un altro avviene prevalentemente nei neonati (90%) e soprattutto spesso tra i 4 ei 9 mesi. I ragazzi si ammalano 2 volte più spesso delle ragazze. Nei bambini di età superiore ad un anno, l'intussuscezione viene osservata raramente. L'invaginazione Ileocecale si verifica più frequentemente e, meno frequentemente, l'intestino tenue viene introdotto nell'intestino crasso e nell'intestino crasso.

    Sintomi. L'invaginazione nella maggior parte dei casi inizia improvvisamente. Il bambino diventa irrequieto, urla, piange, impallidisce, si rifiuta di mangiare. L'attacco d'ansia termina con la stessa rapidità con cui inizia, ma dopo un po 'si ripete. Durante il periodo di luce, il bambino si calma (il periodo di calma dura 310 minuti). Presto compare il vomito, dapprima con residui di cibo, poi con una miscela di bile e infine con contenuto di intestino con un odore fecale. La temperatura è normalmente normale. Nelle prime ore della malattia, le feci possono essere normali, dopo un po ', il sangue mescolato con il muco invece delle feci viene rilasciato dal retto. Molto spesso, il sangue appare non prima di 6 e dall'inizio del primo attacco di dolore addominale. In alcuni casi, la selezione del sangue può essere assente durante l'intero periodo della malattia (più spesso con la forma a forma di cieco).

    La forma di ostruzione di strangolamento, causata dalla rotazione di una sezione dell'intestino tenue o crasso insieme al mesentere attorno all'asse longitudinale, è più spesso osservata nei bambini dei primi 6 mesi. della vita.

    Sintomi. All'improvviso c'è dolore all'addome, il bambino urla, piange, irrequieto, c'è un ritardo di gas e feci, un'asimmetria dell'addome, una marcata diminuzione della motilità intestinale, può verificarsi vomito, la pressione arteriosa si riduce. Esame a raggi X dei circuiti dell'intestino tenue gonfio con i livelli di liquidi, le sezioni distali prive di aria. Quando il colon è attorcigliato, la sua parte sigmoidea viene bruscamente espansa.

    Si sviluppa nei bambini con paresi del diaframma e la creazione di condizioni per la formazione di ernia diaframmatica. Il bambino ha un forte dolore al ventre nell'addome, accompagnato da ansia generale, vomito di sangue, una forte distensione e gonfiore dello stomaco e un calo della pressione sanguigna. La condizione del bambino sta rapidamente peggiorando. Altezza elevata rilevata radiograficamente del diaframma, l'immagine dello stomaco non può essere ottenuta.

    Ospedale di emergenza, è necessario un intervento chirurgico d'urgenza.

    Si sviluppa principalmente nell'infanzia e fino al 2 ° anno di vita. L'ansia generale, il grido "immotivato", il pallore, la sudorazione, il vomito appaiono. Quando si esamina un bambino, viene determinata la presenza di un'ernia, il contenuto del sacco erniario diventa denso, sensibile alla palpazione, non fissato. Nei casi avanzati ci sono segni di ostruzione intestinale: gonfiore, vomito ripetuto, feci ritardate e gas. La cancrena della parete intestinale è un fenomeno raro, spesso vi è una stasi venosa di organi strozzati.

    Il ricovero in tutti i casi di ernia strangolata è un'emergenza nel reparto chirurgico.

    Infiammazione del restante condotto del tuorlo dell'appendice cieca che si estende dall'ileo (il diverticolo di Meckel). Dà un quadro clinico dell'appendicite: il paziente appare vomito, febbre, ritenzione di feci, ansia generale. Durante il sondaggio dell'addome, il dolore è localizzato per lo più vicino all'ombelico o nell'area sovrapubica.

    Ricovero in ospedale in tutti i casi di sospetta diverticolite di emergenza nel reparto chirurgico.

    L'accumulo di feci (di solito nelle aree terminali dell'intestino tenue o crasso) è accompagnato da dolori addominali simili a coliche o acuti. Spesso soffre di salute generale: c'è una debolezza, nausea, vomito, pallore, febbre. Alla palpazione si determina una formazione densa o conglomerati fecali lungo l'intestino.

    Aiuto di emergenza Clisteri a sifone, farmaci antispastici: no-shpa, papaverina.

    Il ricovero non è richiesto.

    Ricovero in ospedale nel reparto chirurgico in caso di sospetta appendicite acuta, nel reparto infettivo in caso di sospetta infezione intestinale.

    Le lesioni granulomatose del tratto gastrointestinale sono più spesso localizzate in uno o più segmenti dell'intestino tenue o crasso, meno spesso nell'esofago e nello stomaco. Si verifica nei bambini di qualsiasi età. I sintomi della malattia dipendono dalla prevalenza di sindromi di assorbimento alterato, ostruzione intestinale, ulcerazione dell'intestino, perdita di sangue e proteine. Il bambino è preoccupato per il dolore addominale, frequenti feci molli. Ci sono perdita di peso, ritardo della crescita, aumento periodico della temperatura corporea, anemia. Il dolore è ricorrente in natura, spesso osservato nella metà destra dell'addome.

    Ricovero in tutti i casi. Se si sospetta la perforazione intestinale, il paziente viene ricoverato in ospedale nel reparto chirurgico e viene eseguito un trattamento chirurgico.

    Sono trovati in bambini sensibili e vegetativamente labili all'asilo e all'età scolare. Il dolore periodico da colica attorno all'ombelico è più comune durante un pasto o dopo uno stress nervoso. Si notano pallore della pelle, dermografismo rosso e maggiore umidità della pelle.

    Il ricovero non è richiesto.

    Atresia dei dotti biliari, doppia cistifellea, assenza della cistifellea, opzioni per la confluenza atipica dei dotti biliari nei bambini possono causare dolore addominale. Gli attacchi di dolore addominale vengono ripetuti e talvolta servono come motivo per l'ospedalizzazione di bambini nel reparto chirurgico con sospetta appendicite. Tipicamente, il dolore di media intensità, localizzato nella metà superiore destra dell'addome, spesso irradiato alla spalla, al collo, alla scapola, può essere accompagnato da nausea, vomito.

    La funzione di evacuazione compromessa è la patologia più comune nei bambini con malattie del sistema biliare. Discinesia ipertensiva è caratterizzata da dolore parossistico (crampi, lancinanti, taglio), di norma, a breve termine. Il dolore nelle discinesie ipotoniche è permanente (dolente, opprimente, indefinito), il dolore aumenta periodicamente, è accompagnato da una sensazione di distensione nel giusto ipocondrio e aumenta con la palpazione. Nausea, sapore amaro in bocca, perdita di appetito e talvolta vomito. La diagnosi è confermata dalla colecistografia a contrasto.

    Il ricovero è indicato nel reparto di gastroenterologia.

    Ricovero in ospedale nel reparto chirurgico.

    II. Malattie gastrointestinali acute (gastroenterite, dissenteria).

    I neonati hanno feci acquose frequenti, pastose, viscide, che sono accompagnate da dolore addominale. La causa più comune di diarrea nei neonati è un'infezione intestinale. Con enterite stafilococcica, si osservano gravi condizioni generali, gonfiore, febbre alta, vomito, segni di exsiccosi con intossicazione. Con enterite virale sullo sfondo della febbre, fenomeni catarrali nel rinofaringe c'è dolore nell'ombelicale o nell'addome.

    Ricovero in tutti i casi di enterocolite nei neonati nel reparto di malattie infettive.

    Si verifica nei bambini di qualsiasi, ma più spesso in età scolare. Fattori predisponenti: errori alimentari (violazione del regime e dieta, eccesso di cibo, cibo di scarsa qualità), tossicosi, assunzione di alcuni farmaci (bromuri, preparazioni di iodio), intolleranza a determinati prodotti.

    Sintomi. Un bambino sviluppa vomito, a volte ripetuto, dolore cramping nella regione epigastrica, una sensazione di pesantezza, pienezza, distensione dell'addome, nausea, debolezza generale, secchezza delle fauci. Durante l'esame, la lingua marcata, la pelle pallida con sudore freddo e appiccicoso, a volte feci molli, l'aumento di temperatura è annotato. L'addome è disteso, il dolore nell'epigastrio è determinato, i sintomi di irritazione peritoneale sono assenti. La diagnosi si basa sulla storia e sulla presentazione clinica.

    Insorgenza acuta caratteristica della malattia. Febbre, vomito, frequenti sgabelli con sangue e muco. Alla palpazione si nota la tenerezza e il brontolio lungo l'intestino crasso, il colon sigmoideo è denso e doloroso. Dolore addominale moderato, non accompagnato da tensione dei muscoli della parete addominale anteriore. Le difficoltà diagnostiche sono rare (circa il 2% dei casi), principalmente nella dissenteria Zonne, quando un colon cieco e ascendente è interessato, con segni di irritazione peritoneale, simulando un'appendicite acuta. La diagnosi è confermata dall'esame batteriologico.

    L'accumulo di vermi (soprattutto ascari) nel lume intestinale può manifestare la sindrome addominale (dolore parossistico intenso nell'ombelico, vomito, segni di ostruzione intestinale). Il bambino è preoccupato per sbavando, nausea, perdita di appetito. Lingua della lingua, feci molli sono noti. In caso di ostruzione intestinale, appendicite e peritonite - ricovero di emergenza nel reparto chirurgico.

    Il dolore addominale con la febbre tifoide è un sintomo principale. La maggior parte dei dolori sono di natura diffusa o localizzati nel cieco. I sintomi di irritazione del peritoneo, di regola, non si verificano, con palpazione nella regione iliaca destra che ronza, suono di percussione ottuso. La diagnosi viene fatta sulla base della storia epidemiologica, segni di intossicazione, cambiamenti nel sistema cardiovascolare (bradicardia, ipotensione), la natura delle feci (feci ritardate è sostituito da frequenti feci liquide verdi), letargia (stato tifoide).

    Ricovero nel reparto di malattie infettive. Quando compaiono segni di perforazione intestinale, viene indicata un'operazione di emergenza.

    La malattia si sviluppa spesso nei bambini con patologia congenita delle vie urinarie. Il dolore nell'addome e nella regione lombare è combinato con fenomeni disurici, febbre alta, segni di intossicazione; nei bambini piccoli, è possibile la disfunzione del tratto gastrointestinale. I sintomi di irritazione peritoneale, di regola, no. La diagnosi è confermata dalla presenza di piuria, batteriuria e dati radiologici a raggi X.

    Il ricovero è richiesto in un ospedale terapeutico.

    Le anomalie posizionali dei reni nei bambini si verificano raramente, in bambini astenici e in rapida crescita. La colica renale si sviluppa a causa di un significativo spostamento del rene verso il basso nella posizione eretta del paziente e di una brusca curva dell'uretere, che disturba il flusso delle urine. Il dolore addominale è accompagnato da nausea, vomito, ci può essere un aumento della pressione sanguigna, è determinato da un sintomo positivo di Pasternack. La diagnosi viene stabilita secondo l'esame a raggi X, i test delle urine (proteinuria, leucocituria, eritrocituria), l'esame palpatorio in posizione eretta.

    Ricovero in ospedale nel reparto urologico con dolore addominale ricorrente e grave.

    L'urolitiasi può manifestarsi nei bambini con colica renale a qualsiasi età. Nei bambini piccoli, i sintomi generali sono più pronunciati, i pazienti sono irrequieti, cercano di sedersi accovacciati nel letto. Lo stomaco è gonfio, teso, i segni di irritazione peritoneale possono essere determinati. I bambini più grandi lamentano dolore lungo l'uretere, preoccupati per la minzione frequente e dolorosa. La diagnosi è confermata da dati a raggi X e analisi delle urine (eritrocituria, leucocituria, proteinuria).

    Ricovero di emergenza in un ospedale urologico o chirurgico.

    Pronto soccorso e ospedalizzazione. Tutti i pazienti con appendicite acuta e con sospetto di lui dovrebbero essere ospedalizzati nel reparto chirurgico. La presenza di appendicite acuta in un bambino di qualsiasi età è un'indicazione assoluta per l'appendicectomia. Per la peritonite appendicolare, un complesso di preparazione preoperatoria viene eseguito entro 2-4 ore per rimuovere un bambino da una condizione grave.

    Il decorso della tonsillite, soprattutto nei bambini piccoli, è spesso complicato dal dolore all'addome di una natura colica. Il dolore addominale è dovuto alla reazione amichevole dell'apparato linfoide della cavità addominale, in particolare l'appendice. Forse una combinazione di angina e appendicite acuta.

    Queste malattie nei bambini nel periodo iniziale possono essere accompagnate da dolore addominale, spesso a destra, simulando un'appendicite. Il dolore più intenso si osserva nella mialgia epidemica (malattia di Bornholm) a causa dei danni ai muscoli della parete addominale anteriore.

    Ricovero in ospedale nel reparto di malattie infettive con un decorso severo.

    Il dolore addominale con pertosse e tracheobronchite è causato da eccessiva tensione e affaticamento dei muscoli addominali, che si sviluppano con un attacco di tosse. Quando si esaminano i sintomi di irritazione del peritoneo non viene rilevato.

    Il dolore addominale è associato a una reazione amichevole dell'apparato linfatico della cavità addominale o alla sconfitta dei gangli vegetativi; di regola, il dolore è di carattere crampo, di posizione incerta e non ci sono segni di irritazione peritoneale. La necessità di ricovero nel reparto di malattie infettive è determinata dalla gravità della malattia.

    La pancreatite è una complicanza frequente di un certo numero di malattie, come parotite, morbillo, varicella e lesioni addominali, malattie delle vie biliari, il risultato di intolleranza a determinati farmaci e la manifestazione di condizioni allergiche. Il dolore addominale si presenta acutamente, inizialmente versato in natura, quindi localizzato nella regione epigastrica o acquisisce un carattere di herpes zoster, spesso irradiato alla schiena, alle spalle, spesso accompagnato da vomito, nausea e abbondante sbavando. Reoenok assume una posizione forzata, spesso giace sul lato sinistro. La durata del dolore è da diversi minuti di tipo colica a diversi giorni. La temperatura è normale o subfebrile. L'addome è morbido, indolore. Quando si verifica la necrosi pancreatica, le condizioni del bambino diventano critiche, si sviluppano eksikoz, intossicazione, paresi intestinale. È necessario differenziarsi da appendicite acuta, cibo toksikoinfektion.

    Ricovero in ospedale solo nel reparto chirurgico.

    Se compaiono segni di pancreatite o peritonite purulenta, è indicato un trattamento chirurgico.

    Il dolore addominale acuto, specialmente nei bambini piccoli, spesso complica il corso della polmonite. Una caratteristica distintiva del dolore - aumentata dalla respirazione. Il dolore più intenso nell'addome è osservato con polmonite lobare, simulando un'appendicite acuta in caso di localizzazione del lato destro. La rilevazione della polmonite aiuta a identificare altri segni, come mancanza di respiro, cambiamenti auscultatori nei polmoni, tosse e raggi X.

    Il ricovero è necessario nel corso grave della malattia.

    La sindrome addominale è il risultato di un'infiammazione sierosa del peritoneo nei reumatismi. Nella fase acuta del reumatismo, i bambini di età superiore ai 4-5 anni possono avvertire dolore addominale di natura incerta e localizzazione. Caratterizzato da dolore addominale parossistico, segni di irritazione dell'addome. La presenza di altre manifestazioni di reumatismi - danni alle articolazioni, cuore aiuta a riconoscere la malattia.

    Ricovero in tutti i casi nel reparto cardio-reumatologico.

    Dolore addominale con malattie cardiache (cardite, malattie cardiache) è spiegato dallo sviluppo di insufficienza circolatoria del ventricolo destro, congestione del fegato e sviluppo della sindrome tromboembolica. A volte il dolore addominale è accompagnato da vomito. Identificazione di altri segni di malattie cardiache, come un cambiamento nella configurazione del cuore, disturbi del ritmo cardiaco e suoni cardiaci, aiuta nel riconoscimento.

    Ricovero in ospedale in cardiologia o reparto terapeutico.

    Il dolore addominale parossistico può essere il principale e unico sintomo della malattia; compaiono feci frequenti e lente, vomito, segni di irritazione peritoneale e ostruzione intestinale dinamica. Il dolore addominale è causato da danni alle piccole arterie del tratto gastrointestinale, il mesentere. In presenza di eruzioni cutanee con componente emorragica, sindrome articolare, test positivo per sangue occulto nelle feci o segni di sanguinamento gastrointestinale, nonché ematuria, la diagnosi è fuori dubbio.

    Ricovero in ospedale nel reparto terapeutico. Va ricordato sulla possibilità di sviluppo di invaginazione e cancrena intestinale nella vasculite emorragica. In tali casi, è necessario il ricovero di emergenza al reparto chirurgico.

    Lo scompenso del diabete è accompagnato dalla sindrome addominale. Allo stesso tempo, l'addome è teso, doloroso alla palpazione, sono possibili sintomi di irritazione peritoneale, si osserva vomito ripetuto (a volte con sangue), che imita la patologia chirurgica acuta. Contribuisce alla corretta diagnosi dell'odore di acetone dalla bocca, glicosuria, chetonuria, iperglicemia.

    A volte il dolore addominale si verifica in condizioni ipoglicemizzanti.

    Ricovero in ospedale nel reparto endocrinologico o terapeutico.

    Le crisi con anemia emolitica (ereditarie e acquisite) sono accompagnate da dolore addominale dovuto a splenomegalia a rapido sviluppo. Una milza ingrossata e dolorosa viene palpata. Il dolore addominale acuto si verifica durante lo sviluppo di un infarto milza.

    La diagnosi è confermata dai dati di laboratorio: anemia, aumento del contenuto di bilirubina indiretta, ferro sierico, reticolocitosi, policromatofilia, urobilinuria, emoglobinuria e ittero.

    I bambini in età scolare sono più spesso malati. La sindrome addominale (dolore addominale parossistico, a volte sintomi di enterocolite) può essere la prima e principale manifestazione della malattia. Il dolore addominale non ha una chiara localizzazione, accompagnato da vomito, nausea. Di norma, l'intestino tenue è coinvolto nel processo, necrosi intestinale, ulcere, sviluppo di peritonite asettica. La diagnosi di altre sindromi aiuta la diagnostica - trombolica, cutanea, articolare, renale con ipertensione arteriosa, polmonare.

    Ricovero in ospedale nel reparto terapeutico, con lo sviluppo delle complicanze trasferite nella camera di osservazione intensiva.

    La malattia è caratterizzata da attacchi che si verificano a intervalli regolari, sotto forma di dolore addominale, febbre con brividi. Il dolore allo stomaco è crampi, dura da alcune ore a diversi giorni. La parete addominale è tesa, la palpazione dell'addome è dolorosa. Al culmine dell'attacco, si sviluppano segni di parziale ostruzione intestinale e peritonite, che imita la patologia chirurgica acuta. Una caratteristica distintiva della malattia è la scomparsa spontanea del dolore nell'addome.

    Quando si raccoglie l'anamnesi, una malattia simile si riscontra spesso nei parenti: caratteristica di appartenenza ad un particolare gruppo etnico (armeni, ebrei, arabi).

    Ricovero in ospedale nel reparto terapeutico.

    Il dolore addominale è un sintomo permanente della lesione della parete addominale anteriore. Il dolore può essere locale o diffuso, a causa della formazione di un ematoma o di danni agli organi parenchimali. Con forte dolore, lo svenimento è possibile. Le principali complicanze della lesione sono lo shock, il sanguinamento, la peritonite.

    Ricovero urgente in un ospedale chirurgico.

    Ricovero in ospedale nel reparto neurologico.

    Alcuni bambini hanno crampi allo stomaco, nausea, vomito, mal di testa tipo emicrania, diarrea o stitichezza, pallore o, al contrario, arrossamento del viso; febbre febbrile o completa. È possibile qualsiasi combinazione di questi sintomi. A ciò si aggiungono segni di menomazione visiva, allucinazioni uditive e stranezza del comportamento. È interessante notare, tuttavia, che tra gli attacchi il bambino si sente bene. Di regola, tali bambini sono più emotivi. Sono caratterizzati dall'ossessione, il desiderio di primato. I genitori fanno troppo richieste a loro e si aspettano troppo da loro. Una lite in famiglia o l'incapacità di testare possono scatenare un attacco.

    Elenco di compresse per dolori addominali per adulti

    Il dolore addominale può parlare di vari fallimenti nel corpo. Per eliminare il dolore, applicare le pillole dall'addome. Un tale sintomo di disagio può essere causato da una deviazione nel funzionamento degli organi gastrointestinali come una delle manifestazioni di disturbi ormonali, processi infiammatori o intossicazione.

    Ogni tipo di dolore è caratterizzato da sintomi, cause e metodi di trattamento propri, pertanto, solo un medico può raccomandare cosa assumere per il dolore, sulla base di un'analisi completa delle condizioni di una persona.

    1 Caratteristiche della patologia

    Il dolore nell'addome può avere manifestazioni diverse. Il dolore può essere:

    La sindrome del dolore può avere sintomi associati: nausea, vomito, disturbi intestinali, ecc. Il sollievo dal dolore è aiutato dall'uso di analgesici, antispastici, farmaci antinfiammatori non steroidei. La diagnosi di dolore addominale grave può indicare l'infiammazione dell'appendice, tumori maligni, grave intossicazione a causa di avvelenamento o infezione di un'infezione intestinale. In questo caso, è particolarmente importante evitare l'assunzione di pillole fino all'arrivo del medico e un'accurata diagnosi. In nessun caso, con questo tipo di dolore, eseguire l'autotrattamento. Ciò può non solo influire sulla determinazione della causa esatta del dolore, ma anche danneggiare gravemente l'ulteriore processo di guarigione. Per il dolore nell'addome prima dell'arrivo del medico, è possibile utilizzare i mezzi locali di anestesia: calore sullo stomaco, massaggio leggero, riposo completo.

    2 gruppi di farmaci

    Se lo stomaco fa male e sembra dovuto a maggiore flatulenza, spasmi, reflusso, cambiamenti nell'acidità del succo gastrico, malfunzionamenti nel processo digestivo, ai medici viene prescritto il gruppo principale di farmaci che aiuta ad eliminare questi fattori:

    • I farmaci antispasmodici miotropici aiutano ad eliminare gli spasmi della muscolatura liscia dell'intestino;
    • Gli antiacidi normalizzano la peristalsi intestinale, che aiuta ad eliminare il ristagno e ad eliminare i sintomi di una maggiore formazione di gas;
    • I colinolitici hanno effetti antispasmodici e antiacidi riducendo l'effetto del sistema nervoso autonomo sul tratto gastrointestinale;
    • Gli enzimi digestivi aiutano a migliorare i processi di digestione degli alimenti.

    Per i dolori addominali, i più ricercati ed efficaci sono:

  • No shpa. Elimina il fenomeno spastico nel tratto gastrointestinale e lo spasmo nell'intestino, si riferisce agli antispastici a carattere miotropico. Il farmaco abbassa la pressione sanguigna. Il farmaco è controindicato in considerazione di questa proprietà per le donne incinte e affette da malattie renali ed epatiche.
  • Spazmalgon è una preparazione per compresse contenente componenti anti-infiammatori, nonché sostanze che possiedono le proprietà di antispastici e anticolinergici miotropici.
  • La metoclopramide è una medicina che ha un effetto centrale. Normalizza la motilità intestinale, bloccando specifici recettori cerebrali. Il farmaco elimina nausea e vomito, ma a causa delle sue proprietà di abbassamento non può essere utilizzato da persone che lavorano come autisti.
  • Ranitidina. Previene la secrezione di acido cloridrico nel succo gastrico, lo sviluppo di ulcere gastriche e duodenali, elimina il riflesso di nausea e vomito. Controindicato in gravidanza, bambini sotto i 14 anni e persone che soffrono di insufficienza renale.
  • Omez. Appartiene al gruppo di antiacidi che riducono l'acidità del succo gastrico. L'efficacia di questo farmaco è pronunciata con pancreatite, ulcera peptica, dolore gastrico causato dal reflusso. Non puoi assumere questo medicinale durante la gravidanza e l'allattamento.
  • Drotaverinum - un antispasmodico.
  • Rennie è un antiacido.
  • Reglan - un farmaco che normalizza la motilità intestinale, elimina i sintomi di una forte formazione di gas.

    La moderna farmacologia può offrire una vasta lista di compresse che aiutano a rimuovere la manifestazione dolorosa nello stomaco.

    3 mestruale

    Nelle donne, nella maggior parte dei casi, il dolore mestruale è più comune. Secondo le conclusioni dei medici, questo tipo di sindrome del dolore può avere cause diverse, ma i principali sono disturbi ormonali. Gli ormoni progesterone ed estrogeno sono i principali regolatori del ciclo mestruale, quindi, le irregolarità nella loro produzione possono trasformarsi in sensazioni dolorose, che solo gli antidolorifici possono aiutare. Di norma, i segni caratteristici di questa condizione sono forti manifestazioni dolorose che si verificano con altri disturbi nel corpo: mal di testa, diarrea, febbre, riflesso del vomito, sanguinamento.

    Un farmaco assunto per alleviare un sintomo doloroso non avrà un effetto duraturo se la causa di questa condizione è una patologia esistente degli organi urinari, dei tumori e delle malattie degli organi genitali femminili. In questo caso, le pillole per il dolore addominale non saranno in grado di rimuovere la causa principale del dolore. Se la causa è la distruzione ormonale o processi infiammatori, i rimedi non steroidei possono aiutare ad eliminare il disagio, che il medico consiglia di prendere 2-3 giorni prima dell'inizio delle mestruazioni. Questo aumenta l'effetto del farmaco. In questo gruppo di farmaci si distinguono in particolare l'ibuprofene, il naproxene, il ketoprofene, il diclofenac, l'indometacina, il piroxicam.

    Controindicazioni per l'assunzione di queste pillole sono la sensibilità ai singoli componenti del farmaco, esacerbazione di malattie gastrointestinali, reni, fegato, gravidanza e allattamento al seno. Il secondo gruppo di farmaci che aiutano questo tipo di sindrome del dolore sono gli antispastici: No-shpa, Drotaverin, Papaverine, Halidor, Spazmalgon, Spazgan. I medici possono prescrivere la sostituzione di queste pillole solo se il paziente ha glaucoma, insufficienza renale, allergie, bassa pressione sanguigna.

    Tra gli analgesici durante le mestruazioni aiuta Baralgin, Analgin, Pyretin, Novalgin, Ditsinon e altri.

    4 gastrico

    La causa del dolore addominale può essere un problema allo stomaco. Prima di prescrivere correttamente una medicina efficace, il medico diagnostica la posizione delle principali manifestazioni dolorose. Viene anche fatta una valutazione della natura del dolore, della sua durata. Il dolore allo stomaco è espresso dal dolore, che si manifesta nella parte inferiore del torace nello spazio intercostale. Se la sua localizzazione è osservata nell'addome inferiore e, inoltre, il paziente nota un aumento della formazione di gas, una violazione delle feci, quindi, molto probabilmente, i processi infiammatori delle parti inferiori dell'intestino crasso sono diventati la causa di questa condizione.

    In questo caso, il medico prescrive non solo il tipo di pillole da bere, ma raccomanda anche di passare a un alimento dietetico che escluda l'assunzione di alimenti ricchi di carboidrati che promuovono il rilassamento dell'intestino e l'aumento della flatulenza. L'elenco delle pillole prescritte da un medico può includere Linex, Allohol, Gastal, Mezim, Motilium, Penzital, Trimedat. Cosa prendere per il dolore e cosa bere come anestetico? Papaverina, Halidor, Gimekromon, Mebeverin sono prescritti. Questo gruppo di antispastici, agendo sul tessuto muscolare liscio, migliora la circolazione sanguigna nello stomaco. I farmaci riducono l'attività delle cellule e influenzano i recettori del sistema nervoso. Inoltre, i medici possono, se necessario, essere assegnati a un altro gruppo di antispastici, che includono Atropina, Aprofen, Difacile.

    5 Disagio in un bambino

    Prima di dare un bambino con manifestazioni dolorose nella medicina dell'addome, è necessario scoprire cosa ha causato il disagio e il dolore. Non dare immediatamente un antidolorifico al bambino quando si lamenta del dolore. Un tale passo può portare a violazioni nel corpo e nei casi più gravi, causa del suo ricovero in ospedale. Questo vale per un attacco di appendicite. Se i genitori assumono una pillola per il dolore addominale durante l'infiammazione dell'appendice, il dolore può temporaneamente ridursi, ma il processo di infiammazione non sarà eliminato e potrebbe portare a conseguenze così gravi come la peritonite o la sepsi. A un bambino può essere data una pillola solo se fa male allo stomaco, ma non c'è temperatura e segni di intossicazione del corpo. Le pillole possono essere trattate con diarrea, che è una disfunzione intestinale debole, ma non la diarrea causata da intossicazione intestinale.

    Come dose singola, è permesso prima dell'arrivo del medico di dare al bambino una pillola dall'addome se ha aumentato la flatulenza o lo spasmo intestinale causato da una dieta scorretta. Con la localizzazione del dolore nella parte superiore dell'addome, i farmaci che contengono enzimi possono aiutarlo: Festal, Mezim, Penzital. Il dolore nell'addome inferiore viene eliminato dall'uso di farmaci che alleviano lo spasmo nell'intestino, migliorano il movimento del cibo attraverso di esso e inoltre eliminano il gonfiore: Mebeverin, Fenicaberan, Buscopan, Riabal.

    Se un bambino lamenta una sensazione di pesantezza e distensione nell'addome, è meglio somministrargli farmaci come Simeticone, Filtrum, Polifan, Enterosgel, Espumizan. Di grande importanza dopo la terapia antidolorifica associata a disturbi nel tratto gastrointestinale, è la somministrazione di preparati in compresse contenenti batteri benefici e il ripristino della microflora intestinale dopo una malattia: Bifiform, Linex, Enterol.

    Se al dolore addominale si aggiungono sintomi quali nausea, conati di vomito, febbre, diarrea, dolore addominale, diarrea, è necessario chiamare immediatamente un'ambulanza. Questo potrebbe indicare lo sviluppo di gravi patologie gastrointestinali nel corpo del bambino.

    6 antidolorifici durante la gravidanza

    A volte la gravità del basso addome e del dolore in questa parte di una donna incinta può indicare una violazione del background ormonale, specialmente nel primo trimestre di gravidanza. Inoltre, la causa di questa condizione può essere processi infiammatori, malfunzionamento del tratto gastrointestinale. A causa della particolare posizione di una donna in questo periodo di vita, non tutte le medicine che hanno un effetto analgesico possono essere assunte con dolore addominale.

    Il medico, dopo aver analizzato le condizioni della donna incinta, può prescrivere i suoi farmaci che non hanno un impatto negativo sullo sviluppo del feto e sul suo trasporto. L'opzione migliore è l'uso di farmaci anti-infiammatori non steroidei, il più famoso dei quali è il paracetamolo. Questo farmaco, secondo la ricerca, non ha un effetto negativo durante la gravidanza. L'unica controindicazione può essere l'intolleranza individuale al suo principio attivo.

    Nel secondo trimestre di gravidanza, è possibile eliminare il dolore esistente nell'addome con mezzi analgin, che non possono essere usati solo nel primo trimestre e dopo 34 settimane.

    Un farmaco ampiamente usato durante la gravidanza è No-shpa - antispasmodico, che viene utilizzato per i disturbi gastrointestinali che causano dolore addominale. Solo in violazione della frequenza cardiaca e del glaucoma, questo farmaco può essere proibito da un medico. Alleviare il dolore nell'addome inferiore aiuta Riabal, che allevia il tono nell'utero.

    A volte, in piccole dosi, il ginecologo può prescrivere Baralgin o Spazmalgon, ma solo con una sindrome del dolore molto grave. Come ogni altro rimedio, gli antidolorifici aiutano solo ad alleviare il sintomo. Al centro del trattamento del dolore addominale è quello di eliminare le loro cause. Se il dolore è tollerabile, è meglio aspettare il medico e affidarsi completamente alla sua professionalità e alfabetizzazione.

    Ci sono situazioni in cui i genitori si trovano di fronte al fatto che il bambino improvvisamente inizia a ferire lo stomaco.

    Cosa fare se lo stomaco di un bambino fa male? Cosa posso dare?

    È necessario conoscere chiaramente le regole del primo soccorso per il dolore addominale, poiché un'assistenza tempestiva e adeguata può impedire la complicazione sia dei sintomi che della malattia stessa.

    I consigli della medicina tradizionale aiuteranno in quelle situazioni in cui il dolore è insignificante e il consumo eccessivo di droghe non è molto gradito.

    Pertanto, è necessario essere completamente armati in caso di problemi con la salute del bambino e sapere esattamente cosa dare al bambino dai dolori addominali.

    Bambino sotto un anno

    Cosa fare in una situazione in cui un neonato ha un mal di stomaco piuttosto che una cura?

    È importante ricordare che il nervosismo eccessivo può solo danneggiare e influenzare sia il benessere del bambino sia quanto bene saranno prese le decisioni.

    Le cause più comuni di dolore addominale nei bambini di età inferiore ad un anno sono le coliche.

    Le persone consigliano quando il dolore si verifica per utilizzare "l'acqua di aneto". Può essere acquistato in farmacia o cucinato a casa. L'acqua, che viene preparata sulla base di aneto, aiuta a sbarazzarsi degli spasmi muscolari intestinali, oltre a favorire gas e cibo.

    Quindi, grazie a un metodo simile, puoi migliorare la salute del tuo bambino.

    I sostenitori dell'opzione di trattamento tradizionale possono utilizzare i mezzi di trattamento medico. I medicinali per le coliche possono essere acquistati in farmacia senza prescrizione medica, ma è comunque necessario prima consultare un pediatra.

    Un elenco di ciò che può essere dato a un bambino con dolore addominale:

    • Espumizan;
    • Plantex;
    • Bobotik;
    • Beybikalm;
    • Bebinos;
    • No-spa;
    • Drotaverinum.

    I bambini invecchiano da 1 a 3 anni

    Se si verifica dolore addominale, è necessario comprendere la causa (forse qualcosa di nuovo è stato mangiato o il bambino ha mangiato) e diagnosticare la natura del dolore.

    E sulla base di questi dati danno medicine.

    Del raccomandato per i bambini in 2 e 3 anni è Smekta, Riabal, No-shpa.

    Se i dolori sono di breve durata e sono causati da problemi digestivi, puoi adagiarlo sulla schiena e accarezzare il ventre in senso orario, riducendo il dolore con movimenti circolari che aiuteranno a rilassare i muscoli dell'intestino.

    Bambino da 4 a 7 anni

    A questa età, il bambino può già descrivere la natura del dolore o indicare la posizione del dolore.

    Se il dolore è causato da problemi nutrizionali, i genitori non dovrebbero dare al bambino di bere bevande gassate e mangiare cibi salati.

    Il kit di pronto soccorso deve contenere Espumizan o Dysphalityl - questi farmaci saranno utili per il gonfiore dell'intestino.

    Se un bambino ha la diarrea - Linex, Laktovit, carbone attivo o Smekta contribuiranno a normalizzare la condizione dell'apparato digerente.

    I rimedi popolari hanno nel loro arsenale di tintura di erbe (camomilla, melissa), in modo da poter eliminare gli spasmi intestinali. Il bambino ha la diarrea?

    Per eliminare questo problema, un decotto di riso è adatto, per preparazione di cui è necessario versare un cucchiaio di cereale con acqua (due vetri) e cucinare a fuoco basso.

    I bambini di età 8 - 11 anni

    A questa età nei bambini, il dolore addominale può essere abbastanza frequente.

    Pertanto, è necessario monitorare lo stile di vita del bambino e regolare la dieta e monitorare il rispetto delle regole del mangiare.

    In caso di dolore, il primo soccorso dovrebbe eliminare il problema del dolore, pertanto è necessario diagnosticare la natura e la possibile causa del dolore con il bambino.

    Dopodiché, puoi scegliere il farmaco appropriato, che aiuterà a ripristinare la normale salute del bambino. È possibile fare riferimento a Linux, No-shpu, Smektu ai preparativi medici.

    Età del bambino dai 12 ai 15 anni

    A volte il dolore addominale può indicare il desiderio di svuotare l'intestino.

    Pertanto, prima di utilizzare tutti i tipi di farmaci, è necessario prima dare al bambino di visitare il bagno.

    Cerca di diagnosticare il dolore e prendere farmaci appropriati venduti in farmacia senza prescrizione medica, ad esempio No-shpa.

    È possibile utilizzare i rimedi popolari: per alleviare il gonfiore, è necessario versare acqua bollente sulla foglia di alloro e lasciare fermentare per 10 minuti, quindi dare al bambino un sorso.

    In caso di avvelenamento in modo efficace, la seguente ricetta sarà: versare un paio di cucchiai di semi di lino con 450 ml di acqua bollente e dopo 20 minuti il ​​decotto dovrà essere filtrato e bevuto tre volte al giorno. Quindi, il lino assorbirà tutte le sostanze dannose per il corpo.

    Aiuto per i bambini con dolore addominale

    Se il bambino non ha un dolore molto forte nell'addome, può essere un po 'più facile massaggiare.

    Questo è particolarmente utile per i bambini che spesso soffrono di coliche e gas nell'intestino.

    Mettere il bambino in una posizione comoda sul retro, quindi massaggiare una piccola quantità di olio da massaggio nei palmi delle mani e, dopo aver riscaldato leggermente le mani, massaggiare delicatamente l'addome con movimenti circolari.

    Al fine di pulire l'intestino durante la stitichezza o in presenza di avvelenamento, questo metodo è abbastanza efficace. Per condurre correttamente la procedura, è necessario seguire le seguenti raccomandazioni:

    • comprare la tazza di Esmarkh;
    • il serbatoio (pera di gomma) deve essere lavato dall'interno con acqua tiepida o acqua bollente;
    • se il bambino è al seno, devi metterlo sulla schiena e sollevare le gambe o metterlo sul lato sinistro.

    Sotto è coperto di tela cerata.

    • è importante lubrificare la punta con vaselina;
    • immettendo la punta della pera a una profondità di 3-5 cm e spremendo lentamente la pera rilasciare l'acqua;
    • la punta viene visualizzata lentamente e quindi trattiene i glutei fino al momento degli escrementi.

    Anche il volume del fluido è importante, quindi è necessario conoscere le proporzioni che corrispondono all'età:

    • 25 ml - bambini fino a 3 mesi;
    • 60 ml - bambini da 3 a 6 mesi;
    • 100 ml - bambini da 6 a 12 mesi;
    • 200 ml - da 1 a 5 anni;
    • 250 ml - età 6-8 anni;
    • 400 ml - 9 anni;
    • 500 ml - oltre 10 anni.

    Prima della procedura, devi parlare con il bambino e descrivere tutto ciò che accadrà in modo che non ci sia una reazione imprevedibile. Dovresti chiedergli di soffrire, perché tutto ciò che accadrà è per il suo bene.

    Cosa non dovrebbe essere fatto con il dolore allo stomaco di un bambino?

    Quando i dolori all'addome del bambino non possono essere lasciati soli con il problema, perché lo stress può servire come ulteriore causa di aumento del dolore.

    In quali casi con il dolore nell'addome di un bambino l'automedicazione è inaccettabile e hai bisogno di chiamare urgentemente un medico?

    Chiamare immediatamente un medico e il rifiuto dell'autoterapia è fornito in questi casi:

    • un bambino di meno di cinque anni, mentre il dolore non scompare per tre ore e il bambino si comporta nervosamente;
    • il dolore è accompagnato da un processo infiammatorio dell'articolazione o da un'eruzione cutanea;
    • i dolori sono accompagnati da febbre, il bambino è malato, è presente diarrea o vomito;
    • localizzazione del dolore nell'ombelico;
    • il dolore si è verificato dopo una caduta o un soffio all'addome;
    • c'è debolezza e pallore del bambino;
    • il dolore sorse di notte;
    • dolori che compaiono regolarmente per 2 settimane.

    Video utile

    Per ulteriori informazioni, si prega di leggere il seguente video in cui il medico esamina in dettaglio molte opzioni per il dolore addominale:

    http://kishechnikok.ru/o-kishechnike/kishechnik-u-detey/preparaty-pri-bolyah-v-kishechnike-u-detej.html
  • Pubblicazioni Di Pancreatite