Coprogram - che cos'è questo studio? Indicazioni, tecnica di campionamento del materiale e decodifica dei risultati del coprogramma

Il coprogramma è un esame diagnostico delle feci, che consente di rilevare un malfunzionamento degli organi dell'apparato digerente, la presenza di un processo infiammatorio e uno squilibrio della microflora intestinale, la presenza di parassiti e aiuta anche a valutare i risultati del trattamento.

Al ricevimento di uno sgabello, un tecnico di laboratorio esegue un'ispezione visiva di esso. Gli indicatori esterni (colore, odore, consistenza e forma) vengono valutati, vengono determinate le impurità visibili (muco, pus, sangue) e gli oggetti estranei. A proposito di processi infiammatori e sanguinamento latente delle feci del tratto gastrointestinale sono sottoposti ad analisi chimiche. Ulteriori studi sul materiale sono effettuati al microscopio dal medico di diagnostica clinica di laboratorio. Il suo compito è rilevare residui di cibo digerito, cristalli di sale, cellule infiammatorie (leucociti, muco) ed emorragie (eritrociti), uova di elminti e cisti di protozoi.

Indicatori di feci: spiegazioni e norme

  • Numero di
  • Coerenza e forma
  • colore
  • L'odore
  • Presenza di muco
  • Essudato purulento
  • sangue
  • Resti di cibo crudo
  • parassiti
  • Reazione generale delle feci (pH)
  • La reazione di Gregersen al sangue nascosto
  • Definizione di stercobilina
  • Test della bilirubina
  • Reazione Vishnyakov-Tribule alle proteine ​​solubili
  • detriti
  • Presenza di fibre muscolari
  • Tessuto connettivo
  • Grasso neutro, acidi grassi e loro sali (saponi)
  • Fibra digeribile
  • amido
  • Globuli bianchi
  • Globuli rossi
  • Formazioni di cristallo
  • limo
  • Flora iodofila
  • Protozoi non patogeni
  • Uova di vermi parassiti e cisti di protozoi patogeni

Proprietà fisiche (macroscopia) dell'analisi delle feci

Il numero di feci al giorno. Dipende dalla quantità di cibo mangiato e dalla sua natura. Con una nutrizione completa, una persona sana produce 100-200 g di feci al giorno. Quando si consumano grandi quantità di fibre, la quantità di feci aumenta a 350-500 g.

Coerenza e forma. Normalmente le feci sono densi. Decorato sotto forma di "salsiccia".

Colore. Dipende dalla natura del cibo consumato Con una dieta equilibrata, le feci sono di colore marrone con varie sfumature. L'uso di grandi volumi di prodotti caseari riduce l'intensità del colore delle feci. Il colore si avvicina al giallo. L'eccesso di carne nella dieta aumenta la colorazione delle feci nel marrone scuro. Se utilizzate, le feci di barbabietola assumono una colorazione rossastra. Ma mangiare grandi quantità di verdure (lattuga, spinaci, aneto, prezzemolo) cambia il colore delle feci nella palude. Negli amanti del caffè e del cacao, lo sgabello acquisisce una tinta al carbonio. Lo stesso colore ha le feci con una grande quantità di ribes nero nel cibo.

Alcuni farmaci possono influenzare questo sintomo del coprogramma. Prendendo ferro e bismuto cambia il colore delle feci al nero verdastro. I lassativi con fieno danno una colorazione giallo-marrone delle feci. Il carbone attivo cambia il colore dello sgabello in nero. Il solfato di bario utilizzato nella pratica a raggi X dipinge le feci in giallo chiaro e bianco. Questa conoscenza aiuterà a evitare una falsa diagnosi delle malattie dell'apparato digerente nel valutare uno studio di coprogram.

Odore. A causa della presenza di composti proteici di degradazione aromatica (indolo, bastoncino). Normalmente fecale di contrasto. Con l'abbondanza nella dieta dei cibi a base di carne, l'odore aumenta.

Impurità visibili Normalmente, le feci sono una massa omogenea senza oggetti estranei. Con una brutta masticazione del cibo nelle feci possono apparire grossi pezzi di cibo non cotto avanzato. Anche nelle feci trovate ossa di frutti di bosco e frutta (ciliegie, uva, anguria, albicocche, ecc.), Inghiottite accidentalmente e in transito attraverso il tubo digerente. Non vengono digeriti Corpi estranei (pulsanti, dettagli di un piccolo designer, ecc.) Possono essere trovati nei bambini piccoli con le feci. Altre impurità (muco, pus, sangue) sono visibili solo quando la patologia dell'apparato digerente. Dopo la terapia antielmintica, i corpi e i segmenti dei vermi parassiti (ascaridi, ossiuri e altri) possono essere trovati nelle feci.

Analisi chimiche dell'analisi delle feci

La reazione generale delle feci (pH). Normalmente neutro o leggermente alcalino (7.0 - 7.5). I bambini hanno una reazione acida.

Sangue nascosto Può essere rilevato dalla reazione di Gregersen. Per testare era affidabile, è necessario seguire una dieta di 3 giorni prima dello studio. A tal fine, sono esclusi i prodotti contenenti molte proteine ​​(carne, pesce, salsiccia, uova) e verdure verdi. Supplementi di ferro cancellati. Gli assistenti di laboratorio conducono un test a base di benzidina per il sangue occulto. Normalmente, è negativo.

Stercobilina. Nei bambini dai 7 mesi di età e negli adulti nelle feci è sempre presente. È un indicatore del colore delle feci in marrone.

Bilirubina. Normalmente assente. Nel meconio di neonati e feci di neonati fino a 4 mesi di età, la bilirubina è determinata.

Proteine ​​solubili. Campione rilevato Vishnyakov-Tribul. La proteina è di natura infiammatoria, include muco, essudato, mucina. Normale nelle feci non trovato.

Analisi al microscopio di feci

Detritus. Questo è lo sfondo principale delle normali feci. È una massa di piccole particelle costituite da prodotti di decomposizione cellulare, residui di cibo e batteri.

Fibre muscolari Incontra con le feci in una piccola quantità. Con l'uso frequente di fibre muscolari alimentari carne molto.

Tessuto connettivo Normalmente assente. Ma ci sono casi in cui i resti di tessuto connettivo non digerito (ossa, cartilagine) si trovano nelle feci. Questa non è una patologia.

Grassi neutri e acidi grassi. In una feci normalmente formate sono praticamente assenti. I resti di cibi grassi in una piccola quantità vengono escreti nelle feci principalmente sotto forma di saponi - sali alcalini e alcalino-terrosi di acidi grassi.

Fibra vegetale digeribile Presentato da polisaccaridi non assimilabili. La fibra non fornisce nutrienti. Passando attraverso il tratto gastrointestinale, è completamente digerito e forma le feci. Normalmente, niente feci. È possibile rilevare celle singole non digerite.

Amido. Nel coprogramma manca. Nel processo di digestione, vari enzimi influenzano l'amido, iniziando con la saliva ptyalin e terminando con la secrezione di batteri dell'intestino crasso. Questo porta alla sua completa scissione.

Leucociti. Quando l'esame microscopico delle feci non viene rilevato, o ci sono singoli nel campo visivo.

Globuli rossi. Normalmente non trovato.

Formazioni cristalline nelle feci non vengono rilevate. Ma c'è un'eccezione. I cristalli di ossalato di calcio si possono trovare mangiando grandi quantità di verdure fresche.

Il muco appare nell'infiammazione, quindi non è nelle feci normali.

Flora iodofila Ciò include batteri intestinali patogeni condizionatamente, che, in circostanze sfavorevoli, diventano gli agenti responsabili di infezioni e infiammazioni pericolose. Normalmente, questi microrganismi secernono enzimi per la digestione di composti di amido e carboidrati, partecipano al processo di fermentazione. Il nome flora iodofila era dovuto a una reazione chimica. La preparazione per la microscopia è colorata con la soluzione di Lugol (soluzione di iodio) per visualizzare meglio i batteri. Diventano neri o blu scuro. Quando la microscopia è assente o isolata nella preparazione. Una grande quantità di flora iodofila può essere osservata in persone che mangiano grandi quantità di carboidrati e prodotti amidacei (frutta e verdura).

I protozoi non patogeni (amebe intestinali e nane, spore e altri) possono essere presenti nelle persone sane.

I vermi parassiti e le loro uova, i protozoi patogeni e le loro cisti non vengono normalmente rilevati. Una cisti è una forma più semplice di vita con un guscio duro.

Come prendere un coprogram?

Preparazione per l'analisi

  1. Con le attuali malattie del sistema digestivo - per aderire alla tabella di dieta appropriata (secondo Pevzner) per una settimana.
  2. Tutti hanno bisogno di escludere dalla dieta cibi grassi di origine vegetale (noci, semi), oltre a carne difficile da digerire (agnello) e salsicce affumicate. Sono vietati anche ortaggi, bacche, bevande con effetto colorante (cambiare il colore delle feci): barbabietole, pomodori, ribes nero, caffè, ecc. Queste restrizioni devono essere osservate per 3 giorni prima dell'inizio dello studio.
  3. I farmaci, che modificano l'aspetto delle feci e attivano la motilità intestinale (lassativi, assorbenti, preparazioni di ferro) vengono cancellati. Gli antibiotici non sono ammessi perché disturbano l'equilibrio della normale microflora e migliorano i processi di fermentazione. L'abolizione dei farmaci prodotti 7 giorni prima del coprogramma.
  4. Se è necessario rilevare il sanguinamento nascosto del tratto gastrointestinale, viene effettuata una dieta di 3-5 giorni ad eccezione di cibi proteici (carne, pesce, uova, ecc.) E verdure verdi.
  5. Alla vigilia dello studio, le supposte rettali e le procedure diagnostiche che irritano l'ano e il retto (clisteri, rectoromanoscopia, colonscopia) vengono cancellate.

Selezione tara

Per evitare di ottenere risultati coprogrammi imprecisi, è necessario raccogliere il materiale in un piatto pulito e asciutto. È più conveniente usare speciali contenitori di plastica con un cucchiaio per l'analisi delle feci. Sono venduti in farmacia. È inoltre possibile raccogliere le feci in un vasetto di vetro con un volume di 100-200 ml da alimenti per l'infanzia o altri prodotti. Prima dell'uso, il contenitore deve essere accuratamente lavato con acqua calda e detergente, quindi immerso in acqua bollente e asciugato. I contenitori farmaceutici non hanno bisogno di essere risciacquati con acqua, sono sterili e dopo che il materiale è stato rimosso, il contenitore è chiuso ermeticamente con un coperchio. Se necessario, mettere in frigorifero.

Non può essere usato per raccogliere scatole di feci da sotto le partite. La cellulosa prende l'umidità dalle feci, quindi i risultati dello studio sono distorti.

Regole per la raccolta dei materiali

  1. Prima dell'atto di defecazione, è necessario effettuare procedure igieniche - per lavare con acqua calda e sapone per bambini.
  2. Quindi devi svuotare spontaneamente le budella in un vaso pulito, asciutto o un pannolino usa e getta. La toilette per questo scopo non funzionerà: ci sarà una semina di feci da parte di vari microrganismi e il risultato dello studio sarà inaffidabile. È inaccettabile che le urine o l'acqua penetrino nelle feci dopo un clistere! Le donne durante le mestruazioni, a causa di possibili infiltrazioni di sangue, non possono raccogliere materiale per il coprogramma.
  3. Usando un cucchiaio speciale o una spatola di legno, prendiamo le feci dall'alto da più punti (almeno 3). Mettilo in un contenitore di plastica o in un barattolo di vetro pulito. Il volume del materiale è piccolo: è sufficiente riempire il contenitore a 1/3. Chiudere il coperchio strettamente.
  4. Se necessario, mettere in frigo.
  5. Consegniamo il materiale al laboratorio insieme alla direzione del coprogramma.

Condizioni di conservazione delle feci prima dell'esame

È meglio portare il materiale in laboratorio "fresco" - dopo la defecazione del mattino. Ma non tutti gli intestini funzionano come un orologio. Pertanto, è possibile raccogliere le feci alla sera e consegnarle al laboratorio il giorno successivo: entro e non oltre 8-12 ore dall'atto di defecazione. Durante il tempo assegnato, il materiale viene conservato in frigorifero a una temperatura di 3-5 ° C. Non lasciare le feci in un luogo caldo. Ciò porterà alla moltiplicazione di vari microrganismi in esso e all'attivazione dei processi enzimatici, ei risultati del coprogramma saranno distorti di conseguenza.

Caratteristiche dell'analisi delle feci nei neonati

Nei bambini al di sotto di un anno, non è difficile tenere traccia dello svuotamento intestinale. La loro defecazione è frequente (da 4 a 10 volte al giorno), in rari casi (con un buon assorbimento del latte materno o una tendenza alla stitichezza) - una volta ogni 2-3 giorni. Poiché i bambini non vanno ancora nel piatto, raccolgono le feci direttamente dai pannolini usa e getta. Le feci liquide del bambino possono essere drenate in un contenitore sterile, e quella pastosa può essere raccolta usando un cucchiaio speciale. A volte, per comodità, si consiglia ai genitori di usare urinatori usa e getta. Sono venduti ai chioschi di farmacia. Con l'aiuto del velcro, mochesbornik è attaccato all'ano di un neonato. Dopo che il bambino ha defecato, il contenuto viene versato nel contenitore desiderato. La quantità di feci per la ricerca è piccola - circa un cucchiaino.

Se le feci vengono raccolte alla vigilia del giorno della consegna del biomateriale, devono essere conservate in frigorifero a una temperatura di 3-5 ° С. Le feci vengono consegnate al laboratorio entro e non oltre 12 ore dal momento dello svuotamento intestinale.

È anche importante preparare adeguatamente il bambino per la consegna del coprogramma. Se il bambino è allattato al seno - la mamma non può cambiare la tua dieta. I bambini che sono nutriti artificialmente, è vietato introdurre altre miscele. Non vengono usate nuove esche. La dieta abituale deve essere osservata durante la settimana prima dell'inizio dello studio.

Il divieto riguarda anche le droghe. 7 giorni prima del coprogramma, il bambino annulla supplementi di ferro, antibiotici. Alla vigilia dello studio non usare lassativi e supposte rettali.

Decodifica degli indicatori del coprogramma: norma e patologia

macroscopia

  • Più del normale
  • Meno del normale
  • Nastro spezzettato o matita
  • La forma di formazioni sferiche ("pecore feci")
  • Pappy
  • liquido
  • azienda
  • schiumoso
  • Mazevidnaya
  • Nero (tarry)
  • Marrone scuro
  • Marrone chiaro
  • rossastro
  • giallo
  • Giallo chiaro
  • Bianco grigiastro
  • putrido
  • maleodorante
  • debole
  • sfocato
  • aspro
  • Acido butirrico
  • Importo non significativo (+)
  • Quantità significativa (++)

La quantità di feci durante la defecazione. Normalmente, 100-200 g L'acqua è un componente importante che determina il volume e il peso delle feci. Con la diarrea, riducendo la sua capacità di assorbimento, il numero giornaliero di feci aumenta in modo significativo e con costipazione - diminuisce.

In caso di violazione della digeribilità del cibo (liquefazione o assenza di succo gastrico, mancanza di enzimi pancreatici, ecc.), Viene rilasciata una quantità significativa di materia fecale (fino a 1 kg o più) e la parte principale del cibo non viene digerita.

Modulo. Normalmente cilindrico. In caso di stitichezza, le feci vengono espulse sotto forma di formazioni sferiche - "pecore". Per i tumori del retto o del colon sigmoideo, la forma dei movimenti intestinali è simile a un nastro oa una matita. Con la colite spastica si secerne una malattia infiammatoria del colon, le feci frammentate.

Coerenza. Normalmente denso.

  • Le feci cadenti si manifestano quando la divisione del cibo nell'intestino tenue è incompleta a causa della disbiosi putrefattiva o dell'escrezione accelerata delle feci. La colite, accompagnata da un aumento della secrezione di ghiandole o da difetti erosivi e ulcerativi della membrana mucosa, è anche caratterizzata da feci acquose.
  • La consistenza delle feci di mastice o pastoso si osserva quando il pancreas viene colpito e i dotti biliari sono bloccati, a causa di una violazione dell'assorbimento di grasso.
  • I movimenti intestinali del plasma sono caratteristici della colite con diarrea dovuta alla disbatteriosi fermentativa o alla rimozione accelerata dei contenuti intestinali.
  • Le feci dure si trovano nella costipazione cronica e nell'ostruzione del dotto biliare. Feci spumose - solo in caso di disturbi digestivi come la dispepsia da fermentazione.

Colore. Normalmente marrone. Varie condizioni patologiche influenzano il cambiamento di colore delle feci:

  • con epatite virale o ostruzione delle vie biliari - argilla (bianco-grigiastro);
  • con sanguinamento dallo stomaco - "feci di catrame" (melena);
  • con processi putrefattivi nell'intestino, stitichezza, aumento della secrezione di ghiandole e gastrite con bassa acidità - più scuro (marrone scuro);
  • con dysbacteriosis fermentativo e rimozione accelerata del chyme (grumo di cibo) - accendino (marrone chiaro);
  • Insufficienza pancreatica enzimatica - giallo chiaro;
  • con colite erosiva e ulcerosa e sanguinamento nel tratto digerente inferiore - rossastro (scarlatto).

Alcune infezioni pericolose sono accompagnate dal rilascio di feci specifiche che aiutano nella diagnosi delle malattie. Nella febbre tifoide, il colore e l'aspetto delle feci ricordano la zuppa di piselli e, nel colera, l'acqua di riso. Quando dissenteria nelle feci ci sono impurità di sangue con muco.

Odore. Normalmente fecale di contrasto.

  • Putrid - con la stessa dispepsia intestinale, digestione gastrica incompleta, motilità intestinale disturbata e tumori disintegranti.
  • L'odore di acido butirrico si osserva con l'escrezione accelerata delle feci.
  • L'insufficienza degli enzimi pancreatici, il blocco dei dotti biliari e l'aumento della funzione secretoria del colon sono accompagnate dal rilascio di feci fetide.
  • Odore aspro di feci - con colite erosiva e ulcerosa.
  • Le feci acide compaiono durante la fermentazione intestinale, accompagnate da uno squilibrio della microflora e dalla formazione di acidi grassi volatili.
  • Con il digiuno prolungato, la stitichezza e la rimozione accelerata del chimo dalle parti inferiori del tubo digerente, c'è una sedia con proprietà aromatiche deboli.

Residui alimentari non digeriti. Normalmente, possono essere rilevate particelle di fibra vegetale. Nelle malattie della cistifellea e del pancreas, grossi grumi di cibo non digerito si trovano nelle feci.

Slime. Normalmente, no. La causa del muco è un processo infiammatorio nell'intestino. Molto spesso, il muco viene osservato con costipazione. È così che si manifesta la reazione di difesa del corpo all'irritazione cronica dell'intestino con le masse fecali.

Sangue. Normalmente, no. Quando la concentrazione di elementi del sangue è superiore al 6%, le feci diventano rosse. Determinato da erosioni e polipi del colon sigmoideo, con cancro nelle parti inferiori del tubo digerente, emorroidi, ragade anale.

Pus. Normalmente non definito. Visivamente visibile nelle feci con lesioni tubercolari del colon, con dissenteria, con un tumore in decomposizione nel tratto digestivo inferiore.

Parassiti. Normalmente non visibile. In caso di invasioni di elminti, individui intere (nematodi, ossiuri) o i loro frammenti (segmenti di tenie) si trovano nelle feci.

http://prokishechnik.info/obsledovaniya/koprogramma.html

Coprogramma: preparazione per l'analisi e la decodifica

Coprogram - lo studio del contenuto fecale per determinarne le proprietà, la composizione fisica e chimica, la presenza di inclusioni patologiche al fine di diagnosticare malattie e monitorare la dinamica della malattia, il processo di trattamento.

Le masse di feci si formano durante il passaggio del nodulo di cibo (chimo) attraverso l'intero tratto digestivo umano dalla bocca al retto. Pertanto, questi coprogrammi sono più preziosi nella diagnosi delle malattie del tratto gastrointestinale.

Cosa mostra il coprogramma

Varie feci e microrganismi, particelle di cibo non digerito, pigmenti fecali, epitelio di varie parti dell'intestino si trovano nelle masse fecali.

Fai attenzione: Conoscendo queste caratteristiche, il tecnico di laboratorio può determinare i processi patologici in alcune parti dell'intestino in alcune malattie.

Il coprogram viene mostrato quando:

  • patologia acuta e cronica dello stomaco;
  • malattie del duodeno;
  • patologie dell'intestino tenue e crasso (incluso sigmoide e retto);
  • problemi al fegato, cistifellea e dotti biliari;
  • malattie del pancreas;
  • invasioni elmintiche (infezioni parassitarie);
  • processi infettivi;
  • oncologia;
  • valutazione dell'efficacia del trattamento, misure correttive della terapia.

Lo studio coprologico consente di identificare la dysbacteriosis (violazione del rapporto tra microrganismi e moltiplicazione delle forme patogene).

Il coprogramma viene usato raramente come studio isolato, il più delle volte è un metodo diagnostico aggiuntivo ma informativo.

Come prendere un coprogram

La preparazione per l'analisi non è difficile, ma alcune regole devono essere seguite rigorosamente.

Se il paziente sta assumendo farmaci per ferro e bismuto, deve essere cancellato. Inoltre, non prendere lassativi, supposte rettali. È vietato lavare l'intestino con clisteri.

Se la persona esaminata è stata sottoposta a radiografia con un agente di contrasto (bario), il coprogramma non deve essere fatto prima 7-10 giorni dopo lo studio. Il bario può modificare le proprietà delle feci.

Nella dieta del paziente per diversi giorni prima del test, limitare la varietà eccessiva, i piatti esotici, ecc.

Regola di preparazione per mettere le feci su un coprogramma:

  1. Per 2 giorni prima di raccogliere il materiale, è necessario abbandonare completamente pomodori, succo di pomodoro, pasta, barbabietole e altri frutti e verdure contenenti coloranti.
  2. Per 3 giorni prima di raccogliere le feci, è necessario rifiutarsi di assumere antibiotici, farmaci che causano cambiamenti nella funzione motoria dell'intestino, farmaci basati su enzimi.
  3. I pasti dovrebbero consistere in verdure, frutta, cereali, prodotti caseari, la quantità di cibo dovrebbe essere entro i limiti normali.
  4. Si dovrebbe astenersi da cibi grassi, affumicati, speziati e in salamoia.
  5. Le donne non dovrebbero essere testate durante le mestruazioni.
  6. Le feci devono essere raccolte in modo che non vengano raccolte le urine.
  7. L'evacuazione delle feci per l'analisi dovrebbe avvenire naturalmente, senza l'uso di stimolanti e clisteri.

Come raccogliere le feci per il coprogramma

È importante: le regole di raccolta sono semplici, ma dovresti seguirle attentamente.

Per raccogliere le feci è necessario:

  • svuotare la vescica, condurre un bagno completo degli organi genitali e della zona anale con acqua tiepida e sapone neutro senza additivi aromatici. Quindi risciacquare le aree lavate con acqua calda e bollita;
  • per raccogliere il materiale da diverse parti dello sgabello ricevuto in un collo pulito, preparato con un collo largo con una spatola (che è disponibile in contenitori farmaceutici per la raccolta delle feci);
  • dopo aver raccolto le feci, è coperto con un coperchio e firmato con il nome e il cognome del paziente, così come la data di raccolta.

Non usare scatole di legno, scatole di cibo come piatti per le feci. La quantità totale di materiale raccolto dovrebbe essere di 15-20 grammi (volume approssimativo di un cucchiaino). Cerca di portare in laboratorio approssimativamente la quantità di masse fecali.

Le feci dovrebbero essere raccolte al mattino e consegnate allo studio il prima possibile.

Fai attenzione: più velocemente il materiale viene portato in laboratorio, più accurati e affidabili saranno i risultati del coprogramma.

Se necessario, il contenitore con il biomateriale viene posto nel frigorifero, dove può essere conservato per non più di 8 ore, ad una temperatura di circa 5 gradi Celsius.

I risultati del coprogogramma si ottengono solitamente entro 2-3 giorni, a volte l'analisi richiede 5-6 giorni.

Caratteristiche della raccolta di feci in piccoli e bambini

Se un bambino va al piatto da solo, allora le stesse regole si applicano a lui come agli adulti.

I neonati usano un pannolino o una tela cerata (se le feci sono liquide).

Quando la costipazione per stimolare i movimenti intestinali, è necessario massaggiare l'addome, in alcuni casi, è possibile inserire un tubo di uscita del gas che stimola l'atto di defecazione.

Tutti i materiali devono essere puliti, le mani devono essere lavate con acqua e sapone prima della procedura.

Non è consigliabile raccogliere le feci dai pannolini.

Decifrando i coprogrammi negli adulti

In primo luogo, viene eseguito un esame macroscopico delle feci.

Nella decodifica dei coprogrammi negli adulti, si stima:

  • l'aspetto delle feci;
  • massa fecale;
  • colorazione (normale o patologica);
  • la presenza di un odore specifico;
  • presenza di inclusioni di sangue, striature, cibo non digerito, secrezioni purulente, grumi mucosi;
  • la presenza di forme mature di vermi;
  • possibile escrezione di calcoli biliari e calcoli pancreatici.

L'analisi al microscopio consente di valutare la capacità del tratto gastrointestinale di digerire il cibo.

L'esame al microscopio può rilevare:

  • proteina, che compare durante i processi infiammatori nel sistema dell'apparato digerente, con alterazioni ulcerative della mucosa, formazioni polifere, malattie oncologiche. Normalmente, non ci sono proteine ​​nelle feci;
  • di sangue - appare con emorragia intestinale nascosta, che può causare ulcere, tumori, polipi, elminti. Il sangue alterato parla di processi nell'intestino superiore, immutati - nella parte inferiore. Il sangue nascosto è caratteristico dei tumori;
  • stercobilina. È un pigmento che è un metabolita della bilirubina, che dà alle feci un colore specifico. Durante il giorno si formano circa 75-350 mg di questo pigmento. Un aumento del tasso di decodifica dei coprogrammi negli adulti è caratteristico delle anemie emolitiche. La diminuzione indica un possibile processo di ostruzione dei dotti biliari (pietre, tumore);
  • bilirubina. L'aspetto di questa sostanza chimica indica un'accelerazione del processo digestivo, in conseguenza della quale la bilirubina non ha il tempo di essere metabolizzata a stercobilina. Questa situazione si verifica in infiammazione acuta e dysbacteriosis;
  • muco. Il muco svolge una funzione protettiva nell'intestino, pertanto la sua maggiore formazione indica forti alterazioni infiammatorie nell'intestino nelle malattie infettive acute (salmonellosi, dissenteria, colite infettiva, ecc.);
  • flora iodofila. L'aspetto nella decodifica dei coprogrammi nei bambini e nei batteri patologici degli adulti è caratteristico della disbiosi;
  • detriti. Materiale cellulare disgregato che emerge dall'epitelio intestinale. La diminuzione è osservata in violazione del processo digestivo;
  • grassi neutri. Il contenuto eccessivo è caratteristico di insufficiente escrezione (produzione di bile), così come il processo di assorbimento della bile nell'intestino;
  • fibre muscolari. L'apparizione di questi elementi in forma immutata (normalmente essi cambiano) indica un processo doloroso nel pancreas, a causa delle violazioni della composizione del succo, che è coinvolto nella digestione del cibo a base di carne;
  • amido. Normalmente, subisce un processo di scissione, se si trova sotto forma di grani, è necessario sospettare il passaggio accelerato del bolo alimentare nella sindrome da malassorbimento, questo sintomo compare anche nella pancreatite cronica;
  • saponi. Le sostanze insaponate sono normalmente presenti in piccole quantità. L'aumento può essere dovuto all'insufficienza digestiva dell'intestino tenue, dello stomaco e del duodeno. Questi problemi si verificano con l'infiammazione del pancreas, con calcoli nella cistifellea;
  • conta dei leucociti. Normalmente non definito. La loro comparsa nella decodifica dei coprogrammi parla di malattie infiammatorie del tratto digestivo;
  • acidi grassi. Nelle secrezioni di intestini sani sono assenti. Compaiono con deficit digestivo ed enzimatico, violazioni del deflusso della bile, attività intestinale accelerata;
  • fibra vegetale. Se nel decifrare il coprogramma negli adulti si notano fibre solubili, allora possiamo parlare dell'insufficienza del rilascio di acido cloridrico nello stomaco. Normalmente, la fibra solubile della fibra vegetale è assente nelle feci. Fibre insolubili (buccia di frutta e verdura, guscio esterno di cereali e legumi) - fare riferimento al normale contenuto dell'intestino. La fibra insolubile deriva dall'intestino di cibi indigeribili, veleni, colesterolo. Il numero di questi elementi dipende dalla composizione qualitativa del cibo;
  • fibre del tessuto connettivo. Queste fibre sono formate da resti non digeriti di cibo animale. Normalmente non dovrebbero essere. L'aspetto delle fibre è tipico delle condizioni in cui l'acidità del succo gastrico diminuisce (gastrite antiacida). Inoltre, questi elementi si notano con una diminuzione della produzione di acido cloridrico dello stomaco, carenza enzimatica che si verifica durante la pancreatite;
  • ammoniaca. Un aumento del contenuto di questo composto chimico è caratteristico di processi accompagnati da decomposizione nel lume intestinale. L'ammoniaca normale nelle feci contiene 20-40 mol / kg. Se un aumento del valore dell'ammoniaca è indicato nella decodifica del coprogramma negli adulti, si deve sospettare la presenza di infiammazione intestinale nell'uomo;
  • microrganismi patologici e condizionatamente patologici, causando malattie intestinali, disbatteriosi.

La reazione delle feci (pH) può essere differente (leggermente alcalino, neutro, leggermente acido). Questo indicatore dipende dalla natura del cibo.

Caratteristiche dei coprogrammi di decodifica nei bambini

Gli indicatori principali del coprogramma nei bambini sono simili a quelli negli adulti. Ma ci sono alcune funzionalità.

La maggior parte dei bambini ha normalmente un coprogramma con una reazione neutra o leggermente alcalina (nell'intervallo di pH di 6-7,6.

Fai attenzione: nei neonati, la reazione è più spesso di natura acida, come risultato delle abitudini alimentari tipiche di questa fascia d'età.

La reazione alcalina nei bambini è determinata in violazione del processo di assorbimento, con processi putrefattivi potenziati nell'intestino, una lunga permanenza nello stomaco e nell'intestino di cibo non digerito.

Fino a tre mesi di età durante l'allattamento, la presenza di bilirubina nelle feci è una variante della norma. Dopo 3 mesi di decifrazione di un coprogramma nei bambini, solo la stercobilina dovrebbe essere determinata normalmente.

Lotin Alexander, revisore medico

68.521 visualizzazioni totali, 1 visualizzazioni oggi

http://okeydoc.ru/koprogramma-podgotovka-k-analizu-i-rasshifrovka/

Preparazione per un coprogram

I materiali più comuni per l'analisi con successiva diagnosi sono sangue, urina e feci. Nel caso di infezioni respiratorie, i primi due vengono assunti più spesso e, se si sospetta una patologia del tratto gastrointestinale, viene prescritto un coprogramma. Permette di valutare il lavoro dell'intestino, del pancreas, del fegato e di rilevare i parassiti. A volte i risultati della ricerca scatologica svolgono un ruolo cruciale nella diagnosi del paziente.

Quando è prescritto un coprogramma

Poiché lo studio coprologico riflette la patologia degli organi del tratto gastrointestinale, è prescritto per sospette violazioni di questo sistema. Coprogramma particolarmente informativo nel rilevare i segni:

  • Malattie croniche e acute del colon e dell'intestino tenue.
  • Infezioni intestinali parassitarie
  • Neoplasia intestinale
  • Malattie croniche e acute del duodeno e dello stomaco.
  • Patologie del fegato, della cistifellea e del pancreas.

Lo studio delle feci consente di valutare l'efficacia del trattamento e correggerlo nel tempo in assenza di un risultato. E anche il coprogramma è nominato come misura preventiva per prevenire la transizione di patologie gastrointestinali pigre a quelle croniche.

L'analisi delle feci nei bambini per il coprogramma è di particolare importanza. Ti permette di identificare diverse patologie gravi:

  • fibrosi cistica;
  • infezioni batteriche del tubo digerente;
  • carenza enzimatica (principalmente lattosio);
  • malattia infiammatoria intestinale;
  • infezione parassitaria;
  • disbiosi.

Il medico valuta le condizioni del paziente e, se indicato, prescrive uno studio scatologico. È importante prepararsi adeguatamente per la consegna del materiale e raccoglierlo correttamente. Altrimenti, ciò influenzerà i risultati del coprogramma, che porterà a gravi conseguenze sotto forma di trattamento improprio o diagnosi tardiva della malattia.

Come raccogliere le feci

È necessario iniziare a preparare la raccolta dei materiali per il coprogramma in 3-4 giorni. Durante questo periodo, è necessario regolare la nutrizione in modo che non ci siano particelle di cibo non digerito, fibre vegetali e muscolari nelle feci. La presenza nel materiale di residui non trattati parla di gravi patologie del tratto gastrointestinale. Soggetto a tutte le regole di preparazione per lo studio delle feci, i risultati mostreranno anche il minimo disturbo del funzionamento degli organi digestivi.

Durante la preparazione per il coprogramma, al paziente viene prescritta una dieta specializzata, che implica l'uso di una certa quantità di proteine, carboidrati e grassi. Due diete soddisfano questi requisiti: secondo Schmidt e secondo Pevzner.

Potenza secondo Schmidt - modalità risparmio energia. Il numero di pasti è 5. L'accento è posto sull'uso del latte e dei prodotti a base di esso, uova in piccole quantità, carne, farina d'avena e patate bollite. Il numero di calorie consumate al giorno non deve superare 2000-2400.

La nutrizione secondo Pevzner - si basa sul mangiare carne (ammessa in forma fritta), pane bianco e nero, grano saraceno e porridge di riso, crauti, patate (è permesso qualsiasi metodo di preparazione), burro e mele fresche. In questo caso, dovrebbero essere consumate circa 3000 kcal al giorno.

Se a un paziente viene prescritto un test delle feci per il sangue occulto, la sua preparazione implica l'abbandono di prodotti che possono portare a un risultato falso positivo.

Questi includono:

  • pesce;
  • verdure verdi (cavoli, cetrioli, lattuga);
  • uova;
  • pomodori;
  • a base di carne.

Influenza di droghe

Le sostanze ferrose (ferrumbo, ferrum-lek) sono classificate come sostanze proibite. Se il coprogram è assegnato al numero più vicino e il tempo non consente di prepararsi completamente, non si deve bere tè, alcol e caffè per almeno 24 ore.

Il divieto di droga dovrebbe includere anche:

  • farmaci antidiarroici o lassativi, poiché alterano la motilità intestinale;
  • clisteri in qualsiasi forma, in particolare pulizia e sifone;
  • farmaci che possono influenzare il colore delle feci (bismuto, solfato di bario);
  • inserire le supposte nell'ano.

Il giorno della consegna i coprogrammi iniziano a raccogliere materiale. La procedura viene eseguita in piatti puliti e trasparenti. Il modo migliore per raccogliere materiale per un coprogram è l'imballaggio specializzato acquistato da una farmacia. Questo è un barattolo di plastica trasparente con un cucchiaino per prendere i campioni.

La raccolta delle feci dovrebbe essere fatta al mattino e l'intestino dovrebbe essere svuotato in modo indipendente. Per un campione, sono sufficienti 10-15 g di materiale.

Ulteriori raccomandazioni

In presenza di costipazione cronica e incapacità di svuotare gli intestini da soli, prima di raccogliere le masse fecali, è consentito massaggiare il colon e il retto. In assenza di un risultato, al paziente viene somministrato un clistere purificante. Dal contenuto dell'intestino viene selezionata la parte solida in una piccola quantità.

Per raccogliere il paziente fecale va alla nave o al vaso da notte. Il materiale per l'analisi è preso con un cucchiaio da una lattina, una spatola o un bastone e collocato in un contenitore pulito. Il barattolo deve essere asciutto e avere un coperchio che lo richiude saldamente.

Se non è necessario svuotare il contenuto intestinale al mattino, è consentito raccogliere le feci la sera, ma conservarlo in frigorifero. Il materiale non si deteriora a una temperatura di 3-6 ºС. In altri casi, i batteri si moltiplicano nelle feci, il che porta a un risultato falso dello studio.

Caratteristiche del materiale di raccolta da piccoli e bambini

Se l'età e le capacità del bambino gli consentono di andare in bagno sul piatto, non è difficile raccogliere materiale per l'analisi delle feci. La cosa principale è mantenere il serbatoio pulito e asciutto.

Per raccogliere le feci da un neonato, vengono usate cerate o pannolini spessi, poiché le loro feci sono troppo sottili. Se il bambino ha difficoltà a svuotare l'intestino, gli viene dato un massaggio addominale.

Se il metodo non funziona, utilizzare un tubo del vapore che aiuti a rilasciare il tappo del gas e fare un movimento intestinale. Mani e materiali usati prima dell'uso sono trattati con sapone e asciugati accuratamente.

Il materiale per l'analisi delle feci sul coprogramma dal pannolino non ha intenzione di prevenire risultati errati.

Decifrare i risultati dell'analisi negli adulti

Durante la stesura di un coprogramma, il medico valuta il materiale in base a diversi parametri:

  • proprietà fisiche (consistenza, colore, densità, odore);
  • individuazione di uova e vermi;
  • la presenza di sangue;
  • la presenza di pus;
  • individuazione di fibre alimentari non digerite di origine vegetale e animale;
  • la presenza di muco (infezioni acute - dissenteria, salmonellosi, colite infettiva);
  • la presenza di pancreas e calcoli biliari.

L'esame macroscopico è sufficiente per rilevare questi cambiamenti. Lo studio ulteriore del materiale è effettuato sotto un microscopio. Ti permette di valutare:

  • La presenza di proteine, che indica l'infiammazione nel tratto gastrointestinale, l'ulcerazione delle pareti, la comparsa di tumori benigni e maligni.
  • La presenza di sangue nascosto - sanguinamento intraintestinale dovuto a neoplasie (tumore o polipo), ulcere, elmintiasi.
  • La quantità di stercobilina è nell'anemia emolitica (aumentata) e il blocco dei dotti biliari con un tumore o calcoli (diminuzione).
  • La presenza di bilirubina in dysbacteriosis o malattie infiammatorie acute.
  • La presenza di flora iodofila con dysbacteriosis.
  • La quantità di acidi grassi - un aumento indica una mancanza di bile o un cattivo assorbimento di esso.
  • La presenza di granuli di amido indica un passaggio eccessivamente veloce di una massa di cibo attraverso il tratto gastrointestinale durante il malassorbimento e la pancreatite cronica.
  • La presenza di fibre muscolari indica una mancanza di digestione dovuta alla patologia del pancreas e cambiamenti nella composizione del succo gastrico.

Decifrare il risultato del bambino

La decodifica dei risultati dell'analisi ha coinvolto un gastroenterologo. Valuta ogni parametro separatamente e quindi l'immagine nel suo complesso. Alcune deviazioni dai parametri impostati nei singoli casi si riferiscono alla norma.

I risultati del coprogramma dei bambini differiscono da quelli negli adulti su diversi punti:

  • L'ambiente normale delle feci è neutro o leggermente alcalino (pH 6 a 7,6). Negli adulti, questo parametro dipende dall'assunzione di cibo.
  • È più probabile che i bambini abbiano una reazione acida a causa della natura della loro dieta.
  • È possibile l'alcalinizzazione delle feci nella patologia dell'assorbimento, marcire nell'intestino e le difficoltà della digestione.
  • Fino all'età di tre mesi, i bambini hanno la bilirubina nelle feci, il che è normale.
  • In altri casi, si osserva solo la stercobilina.

Il coprogramma del bambino viene valutato da un gastroenterologo pediatrico. Da questo studio è impossibile identificare la dysbacteriosis nei neonati, per questo è necessaria un'analisi separata. Valutare i risultati del coprogramma del bambino può essere combinato solo con altri metodi di esame, basati sulla storia della vita e della salute, nonché sull'età del bambino.

http://kishechniktut.ru/analizy/podgotovka-k-koprogramme.html

Pubblicazioni Di Pancreatite