A proposito di bruciore di stomaco

La colite ulcerosa del retto è accompagnata da processi infiammatori e degenerativi nei tessuti di questo organo, che porta all'ulcerazione della mucosa. Il decorso della malattia è ciclico, con esacerbazioni occasionali. Le lesioni hanno una natura diffusa, il processo ulceroso-infiammatorio è accompagnato da complicanze. La diarrea con sangue, dolore addominale parossistico è caratteristico in qualsiasi momento.

Questa patologia aumenta significativamente la probabilità di cancro al colon, in particolare il rischio è alto se non si cura la malattia nelle sue fasi iniziali. Non è una patologia comune, ma non può essere definita una malattia rara. In questo caso, è più comune nelle donne che negli uomini. La malattia può assumere forme diverse, specialmente per la colite ulcerosa non specifica (nyak).

Succede sia nella vecchia che nella giovane età. È considerato polietiologico, non esiste una sola ragione, più spesso questa combinazione di più, che complica il trattamento. Un ruolo significativo nell'insorgenza della malattia appartiene al sistema immunitario, alla genetica, alle malattie infettive, ai processi autoimmuni, alle patologie croniche.

La colite ulcerosa può avere una localizzazione diversa (sinistra e destra). Durante l'esacerbazione, i sintomi aumentano, il grado e l'intensità della malattia influenzano anche la manifestazione dei sintomi. Ci sono sanguinamento dall'ano, flatulenza, alterazioni dei movimenti intestinali, dolore addominale inferiore, perdita di appetito, perdita di peso, indigestione. I pazienti sembrano stanchi, hanno una pelle malsana.

Come trattare la colite ulcerosa del retto? La terapia classica è caratterizzata da un approccio integrato, diagnostica preliminare. Questi includono ultrasuoni, colonscopia e irrigoscopia, radiografia a contrasto, coprogramma, ristagno. L'obiettivo della terapia farmacologica è eliminare l'infiammazione e il dolore, normalizzare la funzione intestinale. Con un trattamento tempestivo e corretto, è possibile ottenere il recupero e ridurre al minimo le probabilità di complicanze. La nutrizione dietetica è un elemento costitutivo della terapia complessa. A volte viene praticata la restrizione alimentare. Nei casi più gravi, è prescritta la nutrizione parenterale.

L'approccio classico comprende terapia anti-infiammatoria, immunostimolanti, corticosteroidi, analgesici, FANS, terapia vitaminica, fisioterapia. L'intervento chirurgico viene effettuato in assenza dell'effetto del trattamento classico, complicazioni, stadio grave, oncopatologia.

http://vrachiha.ru/zabolevaniya-kishechnika/yazvennyj-kolit/yazvennyj-kolit-pryamoj-kishki-simptomy-i-lechenie/

Colite ischemica, viscerica e spastica del retto

La colite è un'infiammazione della mucosa intestinale. L'intestino è un sistema complesso. Consiste di sezioni sottili e spesse. Il colon è rappresentato dal colon, dal sigmoide e dalla sezione diretta. Quindi, la parte terminale dell'intestino è il retto. Consiste di un'ampolla e un ano. L'ampolla è un luogo di accumulo di feci. L'ano è la porta di uscita del corpo. Intorno a lui c'è un sistema di muscoli e nervi responsabile del processo di defecazione.

L'infiammazione della parte terminale del colon è chiamata proctite. Si verifica proctite abbastanza spesso. Parliamo di più sulle cause di questa spiacevole malattia.

Colite colite

Cause della colite

  1. La prima causa di proctite è l'infezione intestinale. L'agente infettivo che causa l'infiammazione, può essere parte della normale flora intestinale. O il microrganismo entra nell'intestino dall'esterno. Le particelle microbiche che causano la colite si applicano a virus, batteri e parassiti. I rappresentanti dei virus sono l'influenza intestinale, il citomegalovirus, l'herpes. Rappresentanti di batteri sono E. coli, batteri dissenteria e anche gonococco gonorrheal.

Gli agenti causali della sifilide - pallido treponema - possono anche causare un'infiammazione non specifica nel retto.

I rappresentanti dei parassiti sono amebe (Entamoebahistolytica), ossiuri, nematodi, tricocefali.

Dysbacteriosis. Interruzione del rapporto tra batteri benefici e nocivi può causare colite. La disbacteriosi non è una causa di colite, ma un fattore predisponente.

  1. La seconda ragione: una violazione della dieta. Una dieta scorretta (eccesso di proteine, alcol, spezie, fast food) provoca un cambiamento nell'atto di digestione e defecazione. Il cibo non digerito entra nel retto, i processi di decomposizione sono attivi, l'eccesso di muco viene secreto. Questo può indebolire le difese intestinali e causare infiammazioni.

La violazione più comune della dieta provoca la cosiddetta colite spastica (sindrome dell'intestino irritabile). È considerata una malattia funzionale ed è curata dopo la normalizzazione della nutrizione.

  1. La colite causa lesioni Questa è la terza causa della malattia. Molto spesso, la mucosa viene ferita da particelle alimentari non digerite. Il rivestimento interno dell'intestino può essere influenzato dal rapporto anale. Emorragie e microfratture compaiono su di esso, che vengono successivamente infettate dai batteri che abitano l'intestino.Il trauma all'intestino è possibile a causa di un intervento chirurgico (rimozione di emorroidi o ragadi anali). Grave trauma intestinale provoca il parto. Le rotture e le fessure provocate dall'attività generica sono spesso infette.
  2. L'infiammazione nel retto causa malattie di altri organi. Questi sono di solito gli organi dell'apparato digerente (fegato, pancreas, stomaco). La cirrosi, l'epatite e la colecistite riducono la produzione di enzimi epatici che sono coinvolti nella digestione del cibo (inducono stitichezza e diarrea). Il cibo non digerito irrita le mucose e provoca infiammazione. Nella pancreatite, le proteine ​​non vengono digerite a causa della carenza di enzimi. Con le masse fecali, entrano nell'intestino, dove marciscono e rilasciano sostanze tossiche.
  3. Il deficit di apporto di sangue intestinale può anche causare infiammazione. Nelle arterie che alimentano l'intestino compaiono i coaguli di sangue, pertanto la mucosa intestinale non riceve un adeguato accesso all'ossigeno, tutti i processi metabolici sono indeboliti. Mucosa particolarmente colpita. L'intestino diventa un bersaglio facilmente accessibile per l'infezione. Si sviluppa la colite ischemica

Le malattie autoimmuni possono causare ischemia intestinale. Colpiscono i capillari e le arteriole.

La congestione venosa gioca anche un ruolo importante nella violazione della funzione nutrizionale dell'intestino. Il sangue non lascia le vene a causa di insufficienza cardiaca, la loro trasformazione emorroidaria e tromboflebite. Il processo ischemico nell'intestino ha una rotta severa.

Sintomi e forme di proctite

Parlaci del quadro clinico che causa la colite, i sintomi di questa malattia possono essere variati.

Molto spesso c'è dolore. Il dolore è un segnale per il corpo sui malfunzionamenti. Con la proctite, il dolore è opaco, inarcando, aumentando con il movimento intestinale. Irradiarsi nel perineo, scroto e pene negli uomini, nelle labbra delle donne. A volte con la proctite non c'è dolore, ma bruciore e prurito.

Un paziente con una colite spesso si gratta intorno all'ano.

Allocazione. Vengono in molte forme. Nella colite catarrale normale vengono secrete le secrezioni mucose. Non è colorato, mescolato con le feci. Con la colite ulcerosa, i coaguli di sangue compaiono nelle feci. Lei è scarlatta. Quando la forma purulenta di colite con le feci lascia una grande quantità di pus.

La prevalenza dell'infiammazione del colon nella colite ulcerosa

Sintomi generali

Quando la proctite purulenta è intossicata, a volte la temperatura corporea aumenta. C'è diarrea o costipazione. Ci sono tenesmo - la falsa urgenza di defecare. Questa è una componente spastica della malattia. Con un lungo decorso della malattia, i pazienti con forma ulcerosa sviluppano anemia (pallore, debolezza, ipodynamia).

Le forme di questa malattia intestinale dipendono da:

  • dalle cause della malattia (colite ischemica, spastica, infettiva);
  • sulla durata del decorso della malattia (colite acuta e cronica);
  • dai cambiamenti nella mucosa intestinale (catarrale, mucosa, emorragica, ulcerativa, necrotica).

Come rilevare la proctite?

L'autodiagnosi in questo caso è molto rischiosa. La diagnosi dovrebbe essere un medico specialista.

Durante la proctite, dopo aver raccolto l'anamnesi, il medico esegue l'esame più accessibile del retto - il dito. Questa procedura, che è spiacevole per il paziente, può essere molto istruttiva. Il medico può sentire ulcere, polipi e tumori del retto. Negli uomini, la prostata viene esaminata per le comorbidità. Nelle donne, puoi sondare gli organi genitali interni e valutare le loro condizioni.

Ma la ricerca tramite dito non sarà sufficiente. Il prossimo passo è una rettoscopia. Lo studio è condotto utilizzando fibre ottiche. Un LED con una telecamera viene inserito nell'intestino. Allo stesso tempo, viene valutata la sua mucosa, i pezzi di tessuto vengono prelevati per la biopsia. Rektoskopiya consente di ispezionare il retto dappertutto e ottenere una diagnosi clinica affidabile.

Prima di eseguire la rettoscopia, il paziente si prepara con cura per lo studio. Per ispezionare l'intestino era informativo, deve essere ripulito dalle feci.

Ulteriori studi con proctite sono l'analisi delle feci con coprogrammed per le uova dei vermi. Il coprogramma caratterizza il processo di digestione. Rivela una carenza di enzimi digestivi. L'analisi delle feci sulle uova dei vermi determinerà gli ospiti non invitati. A volte viene eseguito un raschiamento dall'area anale.

trattamento

Il trattamento della colite del retto è proctologo impegnato. Il trattamento della proctite è puramente individuale. Dopo tutto, un paziente con colite spastica dovrebbe solo normalizzare la dieta, e un paziente con colite ischemica può passare attraverso diverse operazioni per normalizzare la condizione.

Se parliamo di trattamento in termini generali, possiamo distinguere la terapia etiotropica e sintomatica. Il trattamento etiotropo ha lo scopo di eliminare la causa della colite. Il trattamento sintomatico allevia i sintomi causati dall'infiammazione nell'intestino.

Se i microrganismi sono la causa principale della colite, è necessaria la prescrizione di farmaci antibatterici o antiprotozoari. Se la causa della colite nella dieta sbagliata, allora è necessario seguire una dieta speciale. Nella fase acuta, tutto è escluso, fatta eccezione per i porridge e i brodi viscosi. Quindi puoi espandere il menu. Ma dal cibo fritto, salato, affumicato, speziato, aspro e grasso è meglio rinunciare per sempre.

Se la causa della colite è stata una lesione, allora è necessario aiutare il corpo a guarire la ferita. Questo utilizza clisteri con sostanze curative e supposte. Enemas può essere fatto con olio di olivello spinoso o calendula. Una candela "Metiluracile" migliora la rigenerazione dei tessuti.

Se nel retto si trova un polipo o una neoplasia, l'operazione non può essere evitata, con i polipi viene eseguita con tecnica endoscopica. E per i tumori, soprattutto maligni, richiederà un intervento aperto complesso. Lo stesso minaccia il paziente che esegue la colite ischemica.

Per alleviare i sintomi, vengono utilizzati gli antispastici (riducono la componente spastica) - no-shpa, papaverina. Gli agenti emostatici sono usati per ridurre il sanguinamento.

La proctite è una malattia sgradevole. Molte persone invano visitano il dottore. Questa malattia intestinale può non solo causare un lieve disagio (come la versione spastica della malattia), ma anche essere fatale (colite ischemica). Sii attento a te stesso!

http://gemorroyabolshe.net/sop/ishemicheskij-slizistyj-i-spasticheskij-kolit-pryamoj-kishki

Sintomi e trattamento della colite della malattia. Trattamento della colite rettale

Le malattie infiammatorie dell'apparato digerente sono tra i problemi più comuni e spiacevoli che causano molta sofferenza alla persona e influenzano il suo stile di vita. Ad esempio, la colite intestinale è la cosiddetta infiammazione del colon. Il processo può diffondersi a tutto il reparto (quindi è pancicoso) o avere un carattere segmentale con localizzazione nel retto (proctite) o nel colon sigmoideo (sigmoidite). Si trova spesso la combinazione di colite con enterite (enterocolite), se il processo infiammatorio cattura anche l'intestino tenue. Tale malattia può essere trovata negli uomini e nelle donne adulte, così come nei bambini di qualsiasi età.

L'infiammazione del rivestimento interno del colon e del retto può essere causata da vari fattori. Possono agire sia dall'esterno (esogeno) che dall'interno (endogeno).

Il segno eziologico è fondamentale nel determinare la gravità e la prognosi di un particolare tipo di colite.

Esistono diversi tipi principali:

Accade spesso che diversi fattori influenzino lo sviluppo dell'infiammazione nell'intestino crasso in una volta, quindi parlano di colite combinata.

A seconda del grado di danno alla mucosa intestinale, si distinguono la colite superficiale, catarrale, erosiva, ulcerosa. Il nome riflette la gravità del quadro clinico.

Quadro clinico

Il corso di colite è diviso in acuto e cronico. I primi sono caratterizzati da una vivida sintomatologia e un decorso rapido, il secondo ha manifestazioni più ovattate nel periodo di remissione.

I principali sintomi della colite:

  • i dolori addominali sono localizzati nelle sezioni inferiori, per lo più a sinistra, o diffuse su tutta la circonferenza, aggravate da tremori, deambulazione, dopo aver mangiato, ridotto dopo defecazione e scarico di gas;
  • aumento della flatulenza - a causa della rottura del normale processo di digestione del cibo, lo stomaco spesso "rimbomba" dopo aver mangiato (flatulenza);
  • tenesmo: i falsi richiami per lo svuotamento dell'intestino, particolarmente pronunciati con la proctite (infiammazione del retto), caratterizzata dal rilascio di muco in una piccola quantità, possono essere osservati durante la notte;
  • Disturbi della sedia - alternanza di diarrea e stitichezza, sintomi tipici - muco e sangue nelle feci.

A seconda dei fattori eziologici che hanno causato la malattia, possono prevalere determinati segni clinici. La gravità del quadro clinico della malattia dipende dal grado di danno alla mucosa del colon e del retto. La più grave è la colite ulcerosa, che comporta la minaccia di perforazione intestinale e lo sviluppo di peritonite.

trattamento

Prima o poi, una persona con segni di malattie infiammatorie dell'apparato digerente si rivolge a un medico, soprattutto se si verifica una riacutizzazione. Dopo l'esame, sorge la domanda su come trattare la colite intestinale in ogni singolo paziente.

L'accesso tardivo a un medico e il trattamento tardivo spesso contribuiscono al passaggio di un processo acuto alla colite cronica e al danneggiamento degli strati più profondi della parete intestinale.

La prognosi della malattia dipende interamente dalla causa dello sviluppo dell'infiammazione e dalla gravità dei cambiamenti clinici e morfologici.

La colite è un'infiammazione della mucosa intestinale. Tra la gente comune, è generalmente accettato che la colite è la stessa di colica. Tuttavia, questo non è il caso. La colica è un sintomo di una malattia e la colite intestinale è una malattia in sé. Il fatto è che molti microrganismi vivono nell'intestino crasso. Alcuni di essi sono utili e costituiscono la microflora intestinale naturale. Altri emettono sostanze tossiche che contribuiscono allo sviluppo di colite e altre malattie. Se esposto a determinati fattori, la concentrazione di sostanze nocive emesse dai batteri aumenta e ciò porta a un'infiammazione della mucosa.

Sintomi e cause dello sviluppo

I sintomi della colite intestinale sono spesso simili a quelli di altre malattie intestinali. Sono stati osservati i seguenti sintomi della malattia:

  • dolore nell'intestino;
  • impulsi emetici;
  • gonfiore;
  • diarrea;
  • aumento della fatica;
  • frequente impulso alle feci.

Tuttavia, non va dimenticato che la colite è acuta e cronica e i loro sintomi sono in qualche modo diversi.

Ci sono 2 forme di colite intestinale:

Hanno diversi sintomi e flusso di processo.

La forma acuta può essere causata da intossicazioni alimentari, allergie o determinati farmaci. Si sviluppa rapidamente e inizia, di regola, con ipertermia. La forma acuta si distingue per le seguenti caratteristiche:

  • dolore all'addome;
  • nausea;
  • vertigini;
  • stanchezza;
  • esortando a defecare (spesso falso).

In assenza di un trattamento adeguato o del suo modello inappropriato, la malattia diventa cronica.

La forma cronica è lenta, non sempre evidente per il paziente. Colite associata a disbiosi, avvelenamento, problemi con il pancreas e altri fattori possono passare alla forma cronica. Sintomi di colite cronica:

  • la sete;
  • leggero gonfiore;
  • mancanza di appetito;
  • nausea di volta in volta;
  • costipazione.

Di regola, non si osserva la forma cronica del dolore.

La colite intestinale cronica nelle donne e negli uomini di età adulta può svilupparsi a seguito di una dieta anormale permanente. A rischio di donne interessate a diete discutibili per la perdita di peso.

Tipi di colite intestinale

Colite ulcerosa

La colite ulcerosa dell'intestino è accompagnata da ulcere sulla membrana mucosa del colon. Le sue cause possono essere:

  • predisposizione genetica;
  • avvelenamento infettivo.

Di regola, con la colite ulcerosa, la temperatura aumenta.

Colite spastica

La particolarità di questo tipo è la peristalsi ridotta. Il sintomo di questo tipo di malattia è la stitichezza. Ci possono anche essere gonfiore, dolore addominale, gas. Il pericolo della colite spastica è che la muscolatura intestinale possa atrofizzarsi con il tempo.

Colite catarrale

Questo tipo di malattia richiede solo un paio di giorni ed è uno stadio nello sviluppo della colite. I sintomi sono:

  • dolore all'addome sinistro;
  • disagio a causa di un aumento delle dimensioni del colon;
  • la presenza di sanguinamento nelle feci;
  • la debolezza;
  • nausea.

La colite catarrale è facile da identificare, quindi in questo caso è sufficiente una diagnosi visiva. È pericoloso perché può entrare rapidamente nella fase acuta e poi nella colite ulcerosa.

Colite atrofica

Con la colite intestinale atrofica, come suggerisce il nome, i muscoli dell'intestino crasso si atrofizzano, quindi questo tipo è vicino alla colite spastica. Se non tratti la colite spastica per un lungo periodo, può trasformarsi in una forma atrofica.

In alcuni casi, la colite atrofica diventa ulcerosa e quindi aumenta il pericolo di perforazione intestinale.

Questo tipo è difficile da diagnosticare, richiede attrezzature moderne e un medico altamente qualificato.

Colite erosiva

Molti esperti considerano questo tipo di uno degli stadi della colite ulcerosa. Nel caso di colite erosiva, c'è un leggero assottigliamento delle pareti del colon, che non è pericoloso per la vita. I principali sintomi della colite erosiva sono i seguenti:

  • mancanza di appetito;
  • nausea;
  • mal di stomaco;
  • eruttazione;

Questi stessi sintomi sono caratteristici di molte altre malattie dell'apparato digerente, quindi solo un medico esperto può fare una diagnosi accurata.

Colite diffusa

Questo tipo di colite è il più grave insieme a ulcerosa. Colpisce le sezioni sottili e spesse dell'intestino. Di norma, è facile da diagnosticare. I sintomi più frequenti sono:

  • grave diarrea con addizione, dolore durante e dopo le feci;
  • dolore allo stomaco e all'intestino;
  • disturbo dell'appetito fino alla sua completa assenza;
  • disturbi della motilità intestinale: può essere troppo attivo o ridotto;
  • placca grigiastra sulla lingua.

Metodi di diagnosi per la colite

Prima di tutto, il paziente esegue un esame del sangue. Questo è necessario per identificare il processo infiammatorio nel corpo, poiché durante l'infiammazione il livello delle sostanze nel sangue cambia.

La diagnostica strumentale viene eseguita. Ad esempio, uno dei metodi è l'irrigoscopia a contrasto. Ti permette di fare una radiografia dell'intestino e determinare la presenza di tumori.

Nelle cliniche moderne viene eseguita un'ecografia dell'intestino e degli organi addominali e viene eseguita la risonanza magnetica. Questi metodi determinano in modo più preciso lo stato del corpo.

Inoltre, è necessario un esame rettale da parte di un proctologo per escludere la presenza di crepe e.

Se c'è un sospetto di malignità, viene eseguita una biopsia.

Trattamento colite

Il trattamento della colite negli adulti può essere di diversi tipi, a seconda del tipo di malattia e del suo stadio.

Se la causa della malattia è l'avvelenamento infettivo, è prescritto un trattamento antibiotico. Poiché gli antibiotici possono disturbare la microflora intestinale, la terapia viene effettuata con loro per mantenere la microflora naturale.

Inoltre, in caso di avvelenamento che ha causato colite, vengono prescritti farmaci da adsorbimento. Gli adsorbenti aiutano a liberarsi di sostanze tossiche. Il trattamento prevede l'assunzione di farmaci anti-infiammatori e farmaci anti-diarrea.

Va ricordato che la causa della colite è stata eliminata per prima. Tuttavia, se si tratta di una causa ereditaria o genetica, il trattamento ha lo scopo di alleviare i sintomi.

Dieta con colite

Quando la colite deve essere attenta alla dieta. Di regola, i medici prescrivono un numero di dieta 4. I seguenti prodotti dovrebbero essere esclusi:

  • semi di girasole;
  • noci;
  • verdure crude;
  • cibo affumicato;
  • cibo fritto;
  • cibo aspro.

Inoltre, quando si consiglia alla colite di bere molta acqua, il corpo perde più velocemente.

prevenzione

Prevenire la colite è, prima di tutto, uno stile di vita sano. Dovrebbe seguire la dieta prescritta dal medico.

Ma la cosa principale è l'eliminazione di tutti i fattori che possono scatenare la colite.

La colite è un'infiammazione della mucosa intestinale. L'intestino è un sistema complesso. Consiste di sezioni sottili e spesse. Il colon è rappresentato dal colon, dal sigmoide e dalla sezione diretta. Quindi, la parte terminale dell'intestino è il retto. Consiste di un'ampolla e un ano. L'ampolla è un luogo di accumulo di feci. L'ano è la porta di uscita del corpo. Intorno a lui c'è un sistema di muscoli e nervi responsabile del processo di defecazione.

L'infiammazione della parte terminale del colon è chiamata proctite. Si verifica proctite abbastanza spesso. Parliamo di più sulle cause di questa spiacevole malattia.

Gli agenti causali della sifilide - pallido treponema - possono anche causare un'infiammazione non specifica nel retto.

Dysbacteriosis. Interruzione del rapporto tra batteri benefici e nocivi può causare colite. - Questa non è la causa della colite, ma un fattore predisponente.

  1. La seconda ragione: una violazione della dieta. Una dieta scorretta (eccesso di proteine, alcol, spezie, fast food) provoca un cambiamento nell'atto di digestione e defecazione. Il cibo non digerito entra nel retto, i processi di decomposizione sono attivi, l'eccesso di muco viene secreto. Questo può indebolire le difese intestinali e causare infiammazioni.

La violazione più comune della dieta provoca la cosiddetta colite spastica (sindrome dell'intestino irritabile). È considerata una malattia funzionale ed è curata dopo la normalizzazione della nutrizione.

Le malattie autoimmuni possono causare ischemia intestinale. Colpiscono i capillari e le arteriole.

La congestione venosa gioca anche un ruolo importante nella violazione della funzione nutrizionale dell'intestino. Il sangue non lascia le vene a causa di insufficienza cardiaca, la loro trasformazione emorroidaria e tromboflebite. Il processo ischemico nell'intestino ha una rotta severa.

Sintomi e forme di proctite

Parlaci del quadro clinico che causa la colite, i sintomi di questa malattia possono essere variati.

Molto spesso c'è dolore. Il dolore è un segnale per il corpo sui malfunzionamenti. Con la proctite, il dolore è opaco, inarcando, aumentando con il movimento intestinale. Irradiarsi nel perineo, scroto e pene negli uomini, nelle labbra delle donne. A volte con la proctite non c'è dolore, ma bruciore e prurito.

Un paziente con una colite spesso si gratta intorno all'ano.

Allocazione. Vengono in molte forme. Nella colite catarrale normale vengono secrete le secrezioni mucose. Non è colorato, mescolato con le feci. Con la colite ulcerosa, i coaguli di sangue compaiono nelle feci. Lei è scarlatta. Quando la forma purulenta di colite con le feci lascia una grande quantità di pus.

La prevalenza dell'infiammazione del colon nella colite ulcerosa

Sintomi generali

Quando la proctite purulenta è intossicata, a volte la temperatura corporea aumenta. C'è diarrea o costipazione. Ci sono tenesmo - la falsa urgenza di defecare. Questa è una componente spastica della malattia. Con un lungo decorso della malattia, i pazienti con forma ulcerosa sviluppano anemia (pallore, debolezza, ipodynamia).

Le forme di questa malattia intestinale dipendono da:

  • dalle cause della malattia (colite ischemica, spastica, infettiva);
  • sulla durata del decorso della malattia (colite acuta e cronica);
  • dai cambiamenti nella mucosa intestinale (catarrale, mucosa, emorragica, ulcerativa, necrotica).

Come rilevare la proctite?

L'autodiagnosi in questo caso è molto rischiosa. La diagnosi dovrebbe essere un medico specialista.

Durante la proctite, dopo aver raccolto l'anamnesi, il medico esegue l'esame più accessibile del retto - il dito. Questa procedura, che è spiacevole per il paziente, può essere molto istruttiva. Il medico può sentire ulcere, polipi e tumori del retto. Negli uomini, la prostata viene esaminata per le comorbidità. Nelle donne, puoi sondare gli organi genitali interni e valutare le loro condizioni.

Ma la ricerca tramite dito non sarà sufficiente. Il prossimo passo è una rettoscopia. Lo studio è condotto utilizzando fibre ottiche. Un LED con una telecamera viene inserito nell'intestino. Allo stesso tempo, viene valutata la sua mucosa, i pezzi di tessuto vengono prelevati per la biopsia. Rektoskopiya consente di ispezionare il retto dappertutto e ottenere una diagnosi clinica affidabile.

Prima di eseguire la rettoscopia, il paziente si prepara con cura per lo studio. Per ispezionare l'intestino era informativo, deve essere ripulito dalle feci.

Ulteriori studi con proctite sono l'analisi delle feci con coprogrammed per le uova dei vermi. Il coprogramma caratterizza il processo di digestione. Rivela una carenza di enzimi digestivi. L'analisi delle feci sulle uova dei vermi determinerà gli ospiti non invitati. A volte viene eseguito un raschiamento dall'area anale.

trattamento

Il trattamento della colite del retto è proctologo impegnato. Il trattamento della proctite è puramente individuale. Dopo tutto, un paziente con colite spastica dovrebbe solo normalizzare la dieta, e un paziente con colite ischemica può passare attraverso diverse operazioni per normalizzare la condizione.

Se parliamo di trattamento in termini generali, possiamo distinguere la terapia etiotropica e sintomatica. Il trattamento etiotropo ha lo scopo di eliminare la causa della colite. Il trattamento sintomatico allevia i sintomi causati dall'infiammazione nell'intestino.

Se i microrganismi sono la causa principale della colite, è necessaria la prescrizione di farmaci antibatterici o antiprotozoari. Se la causa della colite nella dieta sbagliata, allora è necessario seguire una dieta speciale. Nella fase acuta, tutto è escluso, fatta eccezione per i porridge e i brodi viscosi. Quindi puoi espandere il menu. Ma dal cibo fritto, salato, affumicato, speziato, aspro e grasso è meglio rinunciare per sempre.

Se la causa della colite è stata una lesione, allora è necessario aiutare il corpo a guarire la ferita. Questo utilizza clisteri con sostanze curative e supposte. Enemas può essere fatto con olio di olivello spinoso o calendula. Una candela "Metiluracile" migliora la rigenerazione dei tessuti.

Se in o in una neoplasia, quindi l'operazione non può essere evitata.In polipi, viene eseguita con la tecnica endoscopica. E per i tumori, soprattutto maligni, richiederà un intervento aperto complesso. Lo stesso minaccia il paziente che esegue la colite ischemica.

Per alleviare i sintomi, vengono utilizzati gli antispastici (riducono la componente spastica) - no-shpa, papaverina. Gli agenti emostatici sono usati per ridurre il sanguinamento.

La proctite è una malattia sgradevole. Molte persone invano visitano il dottore. Questa malattia intestinale può non solo causare un lieve disagio (come la versione spastica della malattia), ma anche essere fatale (colite ischemica). Sii attento a te stesso!

Trattiamo le emorroidi a casa

Hai mai provato a liberarti delle emorroidi a casa da solo? A giudicare dal fatto che stai leggendo questo articolo, la vittoria non è stata dalla tua parte. E ovviamente sai di prima mano di cosa si tratta:

  • Ancora una volta, vedi il sangue sulla carta.
  • Ogni viaggio in bagno soffre di disagio, prurito o sensazione di bruciore spiacevole.
  • Sveglia al mattino con il pensiero di come ridurre i coni gonfiati di bolo.
  • Ancora e ancora, speranza per il successo, attendo con ansia i risultati ed essere turbato dal nuovo farmaco inefficace.
E ora rispondi alla domanda: TI STESSO? Non sei stanco di sopportarlo? E quanti soldi hai già "fatto trapelare" con farmaci inefficaci? Esatto, è ora di sbarazzarsi delle emorroidi una volta per tutte! Sei d'accordo?

Abbiamo studiato un gran numero di modi per combattere le emorroidi a casa. Il più efficace è stato il metodo di Marta Volkova, che ha parlato di un modo efficace ed economico per liberarsi di HEMORRHOY per sempre in soli 5 giorni. Maggiori informazioni >>

http://foxweldd.ru/colitis/disease-of-colitis-symptoms-and-treatment-treatment-of-colitis-of-the-rectum/

I sintomi della colite colite

Colite colite

La colite è un'infiammazione della mucosa intestinale. Tra la gente comune, è generalmente accettato che la colite è la stessa di colica. Tuttavia, questo non è il caso. La colica è un sintomo di una malattia e la colite intestinale è una malattia in sé.

Il fatto è che molti microrganismi vivono nell'intestino crasso. Alcuni di essi sono utili e costituiscono la microflora intestinale naturale. Altri emettono sostanze tossiche che contribuiscono allo sviluppo di colite e altre malattie.

Se esposto a determinati fattori, la concentrazione di sostanze nocive emesse dai batteri aumenta e ciò porta a un'infiammazione della mucosa.

Sintomi e cause dello sviluppo

I sintomi della colite intestinale sono spesso simili a quelli di altre malattie intestinali. Sono stati osservati i seguenti sintomi della malattia:

  • dolore nell'intestino;
  • impulsi emetici;
  • gonfiore;
  • diarrea;
  • aumento della fatica;
  • frequente impulso alle feci.

Tuttavia, non va dimenticato che la colite è acuta e cronica e i loro sintomi sono in qualche modo diversi.

Le cause esatte della colite non sono state ancora stabilite, ma ci sono una serie di fattori che provocano la colite. Tra questi ci sono:

  • sviluppo di un'infezione intestinale causata da batteri e funghi;
  • prendere alcuni farmaci: ad esempio, l'uso a lungo termine di antibiotici, lassativi e farmaci antinfiammatori può irritare le pareti del colon;
  • dieta malsana: cibo malsano e violazione della dieta può portare a colite e altre malattie dello stomaco e dell'intestino, ad esempio, un eccesso di fast food, grassi, farina e dolci nella dieta;
  • la presenza di malattie dell'apparato digerente: gastrite, dysbacteriosis, pancreatite, colecistite e molte altre malattie, se non affrontate in tempo per eliminarle, possono in seguito portare alla colite intestinale;
  • avvelenare il corpo con sostanze velenose contribuisce anche allo sviluppo della malattia;
  • un fattore ereditario (a volte è ereditata la suscettibilità alle malattie intestinali);
  • fattore genetico: alcune mutazioni genetiche causano interruzioni dell'attività intestinale.
  • la presenza di parassiti, ad esempio vermi;
  • cattiva circolazione e, di conseguenza, scarsa afflusso di sangue all'intestino (spesso questo accade negli anziani).

Forme di colite intestinale

Ci sono 2 forme di colite intestinale:

Hanno diversi sintomi e flusso di processo.

La forma acuta può essere causata da intossicazioni alimentari, allergie o determinati farmaci. Si sviluppa rapidamente e inizia, di regola, con ipertermia. La forma acuta si distingue per le seguenti caratteristiche:

  • dolore all'addome;
  • nausea;
  • vertigini;
  • stanchezza;
  • esortando a defecare (spesso falso).

In assenza di un trattamento adeguato o del suo modello inappropriato, la malattia diventa cronica.

La forma cronica è lenta, non sempre evidente per il paziente. Colite associata a disbiosi, avvelenamento, problemi con il pancreas e altri fattori possono passare alla forma cronica. Sintomi di colite cronica:

  • la sete;
  • leggero gonfiore;
  • mancanza di appetito;
  • nausea di volta in volta;
  • costipazione.

Di regola, non si osserva la forma cronica del dolore.

La colite intestinale cronica nelle donne e negli uomini di età adulta può svilupparsi a seguito di una dieta anormale permanente. A rischio di donne interessate a diete discutibili per la perdita di peso.

Colite ulcerosa

La colite ulcerosa dell'intestino è accompagnata da ulcere sulla membrana mucosa del colon. Le sue cause possono essere:

  • predisposizione genetica;
  • avvelenamento infettivo.

Di regola, con la colite ulcerosa, la temperatura aumenta.

Colite spastica

La particolarità di questo tipo è la peristalsi ridotta. Il sintomo di questo tipo di malattia è la stitichezza. Ci possono anche essere gonfiore, dolore addominale, gas. Il pericolo della colite spastica è che la muscolatura intestinale possa atrofizzarsi con il tempo.

Colite catarrale

Questo tipo di malattia richiede solo un paio di giorni ed è uno stadio nello sviluppo della colite. I sintomi sono:

  • dolore all'addome sinistro;
  • disagio a causa di un aumento delle dimensioni del colon;
  • la presenza di sanguinamento nelle feci;
  • la debolezza;
  • nausea.

La colite catarrale è facile da identificare, quindi in questo caso è sufficiente una diagnosi visiva. È pericoloso perché può entrare rapidamente nella fase acuta e poi nella colite ulcerosa.

Colite atrofica

Con la colite intestinale atrofica, come suggerisce il nome, i muscoli dell'intestino crasso si atrofizzano, quindi questo tipo è vicino alla colite spastica. Se non tratti la colite spastica per un lungo periodo, può trasformarsi in una forma atrofica.

In alcuni casi, la colite atrofica diventa ulcerosa e quindi aumenta il pericolo di perforazione intestinale.

Questo tipo è difficile da diagnosticare, richiede attrezzature moderne e un medico altamente qualificato.

Colite erosiva

Molti esperti considerano questo tipo di uno degli stadi della colite ulcerosa. Nel caso di colite erosiva, c'è un leggero assottigliamento delle pareti del colon, che non è pericoloso per la vita. I principali sintomi della colite erosiva sono i seguenti:

  • mancanza di appetito;
  • nausea;
  • mal di stomaco;
  • eruttazione;

Questi stessi sintomi sono caratteristici di molte altre malattie dell'apparato digerente, quindi solo un medico esperto può fare una diagnosi accurata.

Colite diffusa

Questo tipo di colite è il più grave insieme a ulcerosa. Colpisce le sezioni sottili e spesse dell'intestino. Di norma, è facile da diagnosticare. I sintomi più frequenti sono:

  • grave diarrea con addizione, dolore durante e dopo le feci;
  • dolore allo stomaco e all'intestino;
  • disturbo dell'appetito fino alla sua completa assenza;
  • disturbi della motilità intestinale: può essere troppo attivo o ridotto;
  • placca grigiastra sulla lingua.

Metodi di diagnosi per la colite

Prima di tutto, il paziente esegue un esame del sangue. Questo è necessario per identificare il processo infiammatorio nel corpo, poiché durante l'infiammazione il livello delle sostanze nel sangue cambia.

Quindi, le feci vengono esaminate per verificare la presenza di impurità e sostanze in esse contenute e la semina viene effettuata per le malattie infettive. Il medico rileva la presenza di parassiti e virus.

La diagnostica strumentale viene eseguita. Ad esempio, uno dei metodi è l'irrigoscopia a contrasto. Ti permette di fare una radiografia dell'intestino e determinare la presenza di tumori.

Nelle cliniche moderne viene eseguita un'ecografia dell'intestino e degli organi addominali e viene eseguita la risonanza magnetica. Questi metodi determinano in modo più preciso lo stato del corpo.

Inoltre, l'esame rettale da parte di un proctologo è obbligatorio per escludere la presenza di crepe ed emorroidi.

Se c'è un sospetto di malignità, viene eseguita una biopsia.

Trattamento colite

Il trattamento della colite negli adulti può essere di diversi tipi, a seconda del tipo di malattia e del suo stadio.

Se la causa della malattia è l'avvelenamento infettivo, è prescritto un trattamento antibiotico. Poiché gli antibiotici possono disturbare la microflora intestinale, la terapia viene effettuata con loro per mantenere la microflora naturale.

Inoltre, in caso di avvelenamento che ha causato colite, vengono prescritti farmaci da adsorbimento. Gli adsorbenti aiutano a liberarsi di sostanze tossiche. Il trattamento prevede l'assunzione di farmaci anti-infiammatori e farmaci anti-diarrea.

Va ricordato che la causa della colite è stata eliminata per prima. Tuttavia, se si tratta di una causa ereditaria o genetica, il trattamento ha lo scopo di alleviare i sintomi.

Dieta con colite

Quando la colite deve essere attenta alla dieta. Di regola, i medici prescrivono un numero di dieta 4. I seguenti prodotti dovrebbero essere esclusi:

  • semi di girasole;
  • noci;
  • verdure crude;
  • cibo affumicato;
  • cibo fritto;
  • cibo aspro.

Inoltre, quando si consiglia alla colite di bere molta acqua, il corpo perde più velocemente.

prevenzione

Prevenire la colite è, prima di tutto, uno stile di vita sano. Dovrebbe seguire la dieta prescritta dal medico.

Si raccomanda di fare un clistere per pulire l'intestino. Sono fatti da acqua pura e decotto di riso. La procedura deve essere eseguita al momento di coricarsi.

Ma la cosa principale è l'eliminazione di tutti i fattori che possono scatenare la colite.

Colite ischemica, viscerica e spastica del retto

La colite è un'infiammazione della mucosa intestinale. L'intestino è un sistema complesso. Consiste di sezioni sottili e spesse. Il colon è rappresentato dal colon, dal sigmoide e dalla sezione diretta.

Quindi, la parte terminale dell'intestino è il retto. Consiste di un'ampolla e un ano. L'ampolla è un luogo di accumulo di feci. L'ano è la porta di uscita del corpo.

Intorno a lui c'è un sistema di muscoli e nervi responsabile del processo di defecazione.

L'infiammazione della parte terminale del colon è chiamata proctite. Si verifica proctite abbastanza spesso. Parliamo di più sulle cause di questa spiacevole malattia.

Colite colite

Cause della colite

  1. La prima causa di proctite è l'infezione intestinale. L'agente infettivo che causa l'infiammazione, può essere parte della normale flora intestinale. O il microrganismo entra nell'intestino dall'esterno. Le particelle microbiche che causano la colite si applicano a virus, batteri e parassiti.

I rappresentanti dei virus sono l'influenza intestinale, il citomegalovirus, l'herpes. Rappresentanti di batteri sono E. coli, batteri dissenteria e anche gonococco gonorrheal.

Gli agenti causali della sifilide - pallido treponema - possono anche causare un'infiammazione non specifica nel retto.

I rappresentanti dei parassiti sono amebe (Entamoebahistolytica), ossiuri, nematodi, tricocefali.

Dysbacteriosis. Interruzione del rapporto tra batteri benefici e nocivi può causare colite. La disbacteriosi non è una causa di colite, ma un fattore predisponente.

  1. La seconda ragione: una violazione della dieta. Una dieta scorretta (eccesso di proteine, alcol, spezie, fast food) provoca un cambiamento nell'atto di digestione e defecazione. Il cibo non digerito entra nel retto, i processi di decomposizione sono attivi, l'eccesso di muco viene secreto. Questo può indebolire le difese intestinali e causare infiammazioni.

La violazione più comune della dieta provoca la cosiddetta colite spastica (sindrome dell'intestino irritabile). È considerata una malattia funzionale ed è curata dopo la normalizzazione della nutrizione.

  1. La colite causa lesioni Questa è la terza causa della malattia. Molto spesso, la mucosa viene ferita da particelle alimentari non digerite. Il rivestimento interno dell'intestino può essere influenzato dal rapporto anale. Emorragie e microfratture compaiono su di esso, che vengono successivamente infettate dai batteri che abitano l'intestino.Il trauma all'intestino è possibile a causa di un intervento chirurgico (rimozione di emorroidi o ragadi anali). Grave trauma intestinale provoca il parto. Le rotture e le fessure provocate dall'attività generica sono spesso infette.
  2. L'infiammazione nel retto causa malattie di altri organi. Questi sono di solito gli organi dell'apparato digerente (fegato, pancreas, stomaco). La cirrosi, l'epatite e la colecistite riducono la produzione di enzimi epatici che sono coinvolti nella digestione del cibo (inducono stitichezza e diarrea). Il cibo non digerito irrita le mucose e provoca infiammazione. Nella pancreatite, le proteine ​​non vengono digerite a causa della carenza di enzimi. Con le masse fecali, entrano nell'intestino, dove marciscono e rilasciano sostanze tossiche.
  3. Il deficit di apporto di sangue intestinale può anche causare infiammazione. Nelle arterie che alimentano l'intestino compaiono i coaguli di sangue, pertanto la mucosa intestinale non riceve un adeguato accesso all'ossigeno, tutti i processi metabolici sono indeboliti. Mucosa particolarmente colpita. L'intestino diventa un bersaglio facilmente accessibile per l'infezione. Si sviluppa la colite ischemica

Le malattie autoimmuni possono causare ischemia intestinale. Colpiscono i capillari e le arteriole.

La congestione venosa gioca anche un ruolo importante nella violazione della funzione nutrizionale dell'intestino. Il sangue non lascia le vene a causa di insufficienza cardiaca, la loro trasformazione emorroidaria e tromboflebite. Il processo ischemico nell'intestino ha una rotta severa.

Sintomi e forme di proctite

Parlaci del quadro clinico che causa la colite, i sintomi di questa malattia possono essere variati.

Molto spesso c'è dolore. Il dolore è un segnale per il corpo sui malfunzionamenti. Con la proctite, il dolore è opaco, inarcando, aumentando con il movimento intestinale. Irradiarsi nel perineo, scroto e pene negli uomini, nelle labbra delle donne. A volte con la proctite non c'è dolore, ma bruciore e prurito.

Un paziente con una colite spesso si gratta intorno all'ano.

Allocazione. Vengono in molte forme. Nella colite catarrale normale vengono secrete le secrezioni mucose. Non è colorato, mescolato con le feci. Con la colite ulcerosa, i coaguli di sangue compaiono nelle feci. Lei è scarlatta. Quando la forma purulenta di colite con le feci lascia una grande quantità di pus.

La prevalenza dell'infiammazione del colon nella colite ulcerosa

Sintomi generali

Quando la proctite purulenta è intossicata, a volte la temperatura corporea aumenta. C'è diarrea o costipazione. Ci sono tenesmo - la falsa urgenza di defecare. Questa è una componente spastica della malattia. Con un lungo decorso della malattia, i pazienti con forma ulcerosa sviluppano anemia (pallore, debolezza, ipodynamia).

Le forme di questa malattia intestinale dipendono da:

  • dalle cause della malattia (colite ischemica, spastica, infettiva);
  • sulla durata del decorso della malattia (colite acuta e cronica);
  • dai cambiamenti nella mucosa intestinale (catarrale, mucosa, emorragica, ulcerativa, necrotica).

Articolo correlato: colite ulcerosa nei bambini - sintomi e dieta.

Come rilevare la proctite?

L'autodiagnosi in questo caso è molto rischiosa. La diagnosi dovrebbe essere un medico specialista.

Durante la proctite, dopo aver raccolto l'anamnesi, il medico esegue l'esame più accessibile del retto - il dito. Questa procedura, che è spiacevole per il paziente, può essere molto istruttiva.

Il medico può sentire ulcere, polipi e tumori del retto. Negli uomini, la prostata viene esaminata per le comorbidità.

Nelle donne, puoi sondare gli organi genitali interni e valutare le loro condizioni.

Ma la ricerca tramite dito non sarà sufficiente. Il prossimo passo è una rettoscopia. Lo studio è condotto utilizzando fibre ottiche. Un LED con una telecamera viene inserito nell'intestino. Allo stesso tempo, viene valutata la sua mucosa, i pezzi di tessuto vengono prelevati per la biopsia. Rektoskopiya consente di ispezionare il retto dappertutto e ottenere una diagnosi clinica affidabile.

Prima di eseguire la rettoscopia, il paziente si prepara con cura per lo studio. Per ispezionare l'intestino era informativo, deve essere ripulito dalle feci.

Ulteriori studi con proctite sono l'analisi delle feci con coprogrammed per le uova dei vermi. Il coprogramma caratterizza il processo di digestione. Rivela una carenza di enzimi digestivi. L'analisi delle feci sulle uova dei vermi determinerà gli ospiti non invitati. A volte viene eseguito un raschiamento dall'area anale.

trattamento

Il trattamento della colite del retto è proctologo impegnato. Il trattamento della proctite è puramente individuale. Dopo tutto, un paziente con colite spastica dovrebbe solo normalizzare la dieta, e un paziente con colite ischemica può passare attraverso diverse operazioni per normalizzare la condizione.

Se parliamo di trattamento in termini generali, possiamo distinguere la terapia etiotropica e sintomatica. Il trattamento etiotropo ha lo scopo di eliminare la causa della colite. Il trattamento sintomatico allevia i sintomi causati dall'infiammazione nell'intestino.

Se i microrganismi sono la causa principale della colite, è necessaria la prescrizione di farmaci antibatterici o antiprotozoari.

Se la causa della colite nella dieta sbagliata, allora è necessario seguire una dieta speciale. Nella fase acuta, tutto è escluso, fatta eccezione per i porridge e i brodi viscosi. Quindi puoi espandere il menu.

Ma dal cibo fritto, salato, affumicato, speziato, aspro e grasso è meglio rinunciare per sempre.

Se la causa della colite è stata una lesione, allora è necessario aiutare il corpo a guarire la ferita. Questo utilizza clisteri con sostanze curative e supposte. Enemas può essere fatto con olio di olivello spinoso o calendula. Una candela "Metiluracile" migliora la rigenerazione dei tessuti.

Se nel retto si trova un polipo o una neoplasia, l'operazione non può essere evitata, con i polipi viene eseguita con tecnica endoscopica. E per i tumori, soprattutto maligni, richiederà un intervento aperto complesso. Lo stesso minaccia il paziente che esegue la colite ischemica.

Per alleviare i sintomi, vengono utilizzati gli antispastici (riducono la componente spastica) - no-shpa, papaverina. Gli agenti emostatici sono usati per ridurre il sanguinamento.

La proctite è una malattia sgradevole. Molte persone invano visitano il dottore. Questa malattia intestinale può non solo causare un lieve disagio (come la versione spastica della malattia), ma anche essere fatale (colite ischemica). Sii attento a te stesso!

Hai mai provato a liberarti delle emorroidi a casa da solo? A giudicare dal fatto che stai leggendo questo articolo, la vittoria non è stata dalla tua parte. E ovviamente sai di prima mano di cosa si tratta:

  • ancora una volta vedi il sangue sulla carta;
  • svegliarsi al mattino con il pensiero di come ridurre i coni gonfiati di boluchi;
  • subisci ogni viaggio in bagno dal disagio, dal prurito o da una spiacevole sensazione di bruciore;
  • spero ancora e ancora, attendo con ansia i risultati e essere turbato dal nuovo farmaco inefficace.

E ora rispondi alla domanda: ti va bene? È possibile sopportare questo? E quanti soldi hai già "fatto trapelare" con farmaci inefficaci? Proprio così - è ora di fermarsi con lui! Sei d'accordo? Questo è il motivo per cui portiamo alla vostra attenzione il metodo di Marta Volkova, che ha parlato di un modo efficace ed economico per sbarazzarsi di HEMORRHOY in 5 giorni per sempre...

Leggi di più »

Trattamento della colite rettale

Secondo l'OMS, il cancro gastrointestinale rappresenta il 45% di tutte le malattie maligne. Per prevenire questa condizione formidabile, è necessario trattare attivamente la sua forma precancerosa - colite del retto.

La colite del retto o della proctite è una malattia infiammatoria che interessa la mucosa dell'intestino crasso. Questa patologia non è così innocua come potrebbe sembrare dalla prima volta. Ci sono diverse forme:

  • catarrale;
  • polipoide;
  • erosiva;
  • colite ulcerosa.

Abbastanza spesso si verifica insieme o a causa di infiammazione della mucosa dello stomaco e dell'intestino tenue.

  • 1 Cosa può causare la colite?
  • 2 sintomi
  • 3 diagnostica

Cosa può causare la colite?

I fattori che possono causare la colite includono:

  1. Fattore ereditario Il più delle volte, le persone con ereditarietà oppressi, cioè avendo una malattia rettale in famiglia, soffrono di proctite.
  2. Un lungo ciclo di terapia antibiotica, oltre all'assunzione di lassativi.
  3. Disbacteriosi di varie eziologie. A causa della riduzione del numero di batteri benefici, le difese del corpo sono ridotte. Ciò provoca la riproduzione della flora patogena sulla membrana mucosa dell'intestino crasso.
  4. Una grande quantità di dolce, farina, sale e pepe nel cibo consumato. La malnutrizione, di regola, porta allo sviluppo della disbiosi, come menzionato sopra.
  5. Avvelenamento con cibo o sali di metalli pesanti.
  6. Abuso di bevande alcoliche e a bassa gradazione alcolica.
  7. Infezioni intestinali (shigellosi, salmonellosi, ecc.). Minano l'immunità locale e provocano varie malattie.
  8. L'inattività fisica. Di conseguenza, il flusso di sangue nell'intestino crasso diminuisce, contribuendo anche allo sviluppo della malattia.
  9. Malattie allergiche.
  10. Invasioni verme.
  11. Lunga stitichezza
  12. Indossare abiti stretti, cinture.
  13. Programma del giorno sbagliato (jet lag).
  14. Disturbi mentali

sintomi

Di norma, nessuno presta attenzione alla forma catarrale della colite, il più delle volte i pazienti si rivolgono al medico per chiedere aiuto quando la condizione è vicina a quella maligna, cioè si verifica una colite ulcerosa. Le caratteristiche principali includono:

  • Pain. Molte persone credono che il nome della colite derivi dalla parola "lancinante" a causa del particolare dolore, che è controllato dai tentativi, dall'atto di defecazione;
  • disagio nell'ano;
  • prurito dell'ano;
  • frequente falsa urgenza di defecare - tenesmo;
  • dolorosa diarrea;
  • aumento della temperatura fino a 38 ° C;
  • la colite ulcerosa è caratterizzata da secrezione sanguinante e purulenta dal retto.

diagnostica

L'esame di un paziente con sospetta colite ulcerosa è il seguente:

  1. Storia medica (cosa mangia, che tipo di vita conduce, quali malattie del tratto gastrointestinale soffre, ecc.).
  2. Esame obiettivo: palpazione della parete addominale anteriore, ascolto della peristalsi intestinale.
  3. Tipi di ricerca di laboratorio: analisi generale e biochimica del sangue, test allergologici, coprogrammi delle feci, analisi delle feci per sangue nascosto.
  4. Tipi di ricerca strumentale: rectoromanoscopy, manometria rettale e crasso, colonscopia, irrigoscopia, ecografia degli organi addominali, biopsia seguita da esame istologico.

Qual è il trattamento?

In caso di proctite, è meglio rivolgersi non solo a un terapeuta, ma a uno specialista con un focus specifico: un gastroenterologo o un proctologo.

Va notato che il trattamento della colite deve essere effettuato rigorosamente in condizioni stazionarie ad eccezione dell'autoterapia. La colite ulcerosa è una malattia precancerosa, quindi i tentativi di autotrattamento possono portare a un deterioramento del processo e alla sua transizione verso la forma maligna.

Il trattamento principale viene effettuato in ospedale, forniscono consigli su un'alimentazione e uno stile di vita sani, in modo che il paziente possa svolgere tutte queste azioni da solo a casa. Sono trattati in regime ambulatoriale e, in caso di esacerbazione della malattia, vengono nuovamente inviati all'ospedale per un trattamento intensivo.

Il trattamento consiste dei seguenti elementi:

  1. Trattamento farmacologico A seconda della causa della proctite, il trattamento è prescritto: in caso di natura infettiva, trattamento antibatterico, in allergie alimentari, trattamento antistaminico ed eliminazione di un fattore allergico. Se la causa della malattia è l'avvelenamento, quindi utilizzare i farmaci adsorbenti - Smecta, Almagel, Phosphalugel, carbone attivo, Atoxil o Polysorb. Uso No-shpu, Papaverine, Bendazole per alleviare lo spasmo dall'intestino. Per ricostituire il volume di liquido nel corpo con avvelenamento grave, utilizzare la soluzione salina, Regidron, Ringer.
  2. Fisioterapia. Viene utilizzata la terapia diadinamica e la fisioterapia SMT.
  3. Nutrizione medica Mangiare è frazionario, in piccole porzioni 5-6 volte al giorno. Il cibo è meglio bollire o vaporizzare e consumare sotto forma di calore. È necessario escludere i prodotti che provocano una maggiore formazione di gas e irritano la mucosa intestinale: pepe, salato, farina, dolci, latticini, ecc.
  4. La psicoterapia aiuta il paziente a infondere fiducia nei migliori ed eliminare le preoccupazioni sullo sviluppo del cancro.
  5. Trattamento termale Il miglioramento del sanatorio ha un effetto benefico sul corpo umano e sul suo stato psicologico.

In caso di tale malattia non dovrebbe essere turbato e rinunciare. La cosa più importante è non nascondere questo problema, ma consultare immediatamente un medico e osservare rigorosamente tutte le sue prescrizioni. Quindi il successo della malattia è garantito.

Colite - sintomi, cause, trattamento, prevenzione

Tra tutte le malattie infiammatorie croniche intestinali, la colite merita particolare attenzione. Questa malattia colpisce le mucose del colon ed è accompagnata da sintomi spiacevoli e dolorosi.

Spesso la colite è confusa con la colica, ma è importante capire che differiscono in modo significativo.

Se la colica è solo un sintomo caratteristico di molti disturbi, allora la colite è una malattia indipendente con i suoi segni e caratteristiche uniche nel suo approccio al trattamento.

Colite nel retto

Varietà di disturbo

A seconda del tipo di malattia, anche la natura del suo corso sarà diversa. Nella colite acuta c'è un rapido aumento dei sintomi.

Di solito si verifica a causa di avvelenamento, allergie o infezioni intestinali del corpo, ad esempio, dopo aver sofferto la dissenteria. Spesso la malattia si diffonde ai tessuti sani dell'intestino tenue e dello stomaco. La colite nel retto (proctite) può portare allo sviluppo di emorroidi.

La forma acuta della malattia ha diverse varietà. Tra questi, la più comune colite catarrale, ulcerativa ed erosiva.

La forma cronica della malattia si verifica a seguito di un lungo processo infiammatorio che si verifica nella zona del colon. È accompagnato dalla perdita di importanti funzioni dell'intestino e da alterazioni patologiche nella struttura delle mucose. I sintomi della colite cronica sono dovuti al suo tipo. A seconda della natura dell'origine della malattia, sono classificati in:

  • colite infettiva;
  • colite da intossicazione;
  • colite parassitaria;
  • colite aspecifica

cause di

Foto di colite ulcerosa dall'endoscopio

Tra i fattori che influenzano direttamente lo sviluppo della nota colite:

  • dieta squilibrata con un sacco di cibi malsani;
  • disbiosi intestinale;
  • vermi, Giardia;
  • abuso di alcol;
  • mangiare cibo stantio;
  • infezione da malattie infettive virali.

Sintomi di malattia

I sintomi della colite variano a seconda della forma e della natura del decorso della malattia. In generale, tali manifestazioni sono caratteristiche di esso:

Il trattamento domestico più affidabile per le emorroidi incipiente è la lubrificazione naturale...

Leggi di più

  • gonfiore;
  • dolore addominale;
  • feci molli che hanno un odore sgradevole;
  • frequente desiderio di defecare, ma quando va in bagno il paziente non ha le feci e il muco viene emesso dall'ano;
  • secchezza delle fauci e altri sintomi che sono caratteristici della condizione di disidratazione;
  • sanguinamento dall'ano, feci mescolato con sangue - questi sono i sintomi della colite ulcerosa, in cui vi è una formazione di ferite aperte sulla superficie della mucosa;
  • nausea, in alcuni casi, può verificarsi vomito;
  • perdita di peso, mancanza di appetito.

Inoltre, quando la colite aumenta di temperatura e i tassi possono raggiungere fino a 38-39 gradi.

Trattamento tradizionale

Come parte del trattamento tradizionale con l'uso di farmaci e fisioterapia. Inoltre, i medici devono prescrivere una dieta speciale, che accelera notevolmente la ripresa.

Il trattamento della colite acuta, che è stata scatenata da un'infezione, viene effettuato con antibiotici. Sono necessari per superare i batteri nocivi e prevenirne la diffusione ad altri organi.

Allo stesso tempo, adsorbenti o farmaci che rallentano la motilità intestinale, come Loperamide, Imodium, carbone attivo, dovrebbero essere presi per eliminare la diarrea e rimuovere le tossine. Inoltre, la colite è efficace antisettici intestinali, tra i quali il più popolare è Nifuroksazid.

Per eliminare le sensazioni dolorose, le droghe antispasmodiche come Noshpa lo faranno.

Loperamide con colite

Il trattamento con la fisioterapia viene eseguito in un ospedale. Aiutano a normalizzare la motilità intestinale e migliorare la sua funzione secretoria. Di regola, usa questi metodi di fisioterapia:

  • elettroforesi;
  • fangoterapia;
  • irradiazione ultravioletta;
  • terapia magnetica.

Per evitare la disidratazione, è necessario controllare attentamente la quantità di fluido che si beve. I medici raccomandano di bere acqua in piccole porzioni, ma molto spesso (ogni 15-20 minuti).

Dovresti anche abbandonare i piatti salati, le carni affumicate, le marinate, i sottaceti, le spezie. Questi prodotti possono irritare la mucosa intestinale danneggiata e quindi aumentare l'infiammazione.

Nella dieta dovrebbe essere il porridge, in particolare riso, verdure e carne magra.

Metodi popolari

Utilizzare metodi nazionali nella lotta contro la colite dovrebbe essere solo dopo aver consultato uno specialista. Il trattamento incontrollato con metodi discutibili può portare a complicanze del tratto gastrointestinale.

Nella lotta contro i sintomi della colite, tali rimedi popolari aiuteranno a far fronte:

  • decotto di semi di finocchio - riduce il gonfiore. Per prepararlo, versare un cucchiaio di semi con un bicchiere d'acqua, portarlo a ebollizione e lasciare per 15 minuti;
  • tintura di propoli - accelera la guarigione dei tessuti. Quando la colite è meglio usare la tintura sull'acqua;
  • Tè alla menta - disinfetta, aiuta a combattere i microrganismi. Per preparare, versare acqua bollente sulle foglie e lasciare agire per qualche minuto;
  • tintura del loro saggio e camomilla - allevia l'infiammazione, alleviando così il dolore;
  • un'infusione di assenzio - necessaria per normalizzare la sedia.

Inoltre, i medici raccomandano l'assunzione di erbe medicinali. Possono avere proprietà antinfiammatorie, analgesiche, emostatiche.

I sintomi della colite intestinale nelle donne - informazioni dettagliate

L'aspetto dell'infiammazione nell'intestino crasso è indicato in medicina come colite. Questo disturbo è caratterizzato da diverse varietà che differiscono nei loro principali sintomi e modi di eliminazione.

Stats! Come si è scoperto, la colite intestinale tra i fenomeni sessuali più deboli è più comune che tra bambini e uomini.

I sintomi della malattia nelle donne in generale non differiscono dalla colite negli uomini e nei bambini, ma hanno ancora caratteristiche di percolazione. Per cominciare, è necessario studiare le varietà di colite e solo successivamente per selezionare i sintomi caratteristici delle donne.

I sintomi della colite intestinale nelle donne

Cos'è la colite intestinale?

Qualsiasi forma di malattia non può essere asintomatica in tutto il quadro clinico. Qui ci sono solo segni evidenti che possono indurre in errore il paziente, perché sono molto simili ai banali disturbi digestivi. Spesso la colite può essere confusa con l'avvelenamento.

Quando i sintomi hanno casi ricorrenti, dovresti immediatamente passare dalla diagnosi al medico. Ciò è spiegato dal fatto che la colite ha forme diverse, e in alcuni casi può persino esserci uno stato di vita minaccioso.

http://gastrodoktor.ru/simptomy-kolita-pryamoj-kishki.html

Pubblicazioni Di Pancreatite