Ostruzione intestinale e il suo trattamento

In chirurgia, c'è il termine "cinque acuti", che include malattie che richiedono un intervento chirurgico rapido. Questo elenco include l'ostruzione intestinale, una malattia che può essere scatenata da una serie di fattori, il che significa che nessuno ne è immune. Pertanto, è importante sapere perché si verifica una tale patologia, come riconoscerla e se è possibile utilizzare metodi di terapia conservativa ed evitare interventi chirurgici.

Ostruzione intestinale - che cos'è?

Il termine "ostruzione intestinale" nasconde una condizione in cui l'avanzamento del contenuto dell'intestino rallenta o si ferma del tutto. In un intestino sano è presente la peristalsi, la contrazione del tubo intestinale in modo tale che il suo contenuto si muova in avanti e lasci il corpo naturalmente.

La causa dell'ostruzione intestinale è l'assenza di peristalsi, in cui vari fattori risultano. È importante capire che lo stato dell'ostruzione intestinale è molto pericoloso, a meno che non venga fornita assistenza medica a una persona per 24-36 ore dopo l'insorgenza dei sintomi, la patologia sarà fatale.

Parlando dei motivi per cui la peristalsi intestinale è disturbata, possiamo distinguere:

  • formazione di aderenze;
  • tumori che comprimono parti del tubo intestinale, non permettendo al suo contenuto di passare attraverso una cavità stretta;
  • la presenza di oggetti estranei nel tubo digerente;
  • inversione dell'intestino.

È importante! Molto spesso, la patologia si forma a seguito di interventi chirurgici effettuati sui tessuti dell'apparato digerente o sugli organi del sistema riproduttivo femminile.

Sintomi e segni della malattia

Il sintomo più importante dell'ostruzione intestinale è la cessazione delle feci e la fuoriuscita di gas. Allo stesso tempo, l'addome e il paziente si gonfiano e si può sentire l'ebollizione.

Il secondo sintomo della malattia è il dolore. Può essere periodico o permanente, tollerante o forte, portando una persona a uno stato di shock doloroso - questo dipende dallo stadio della malattia.

Nella maggior parte dei casi, il paziente inizia a vomitare, soprattutto se l'intestino tenue è coinvolto nel processo. A volte in questo modo, il corpo cerca di liberarsi delle tossine che entrano nel sangue durante il ristagno delle feci, ma invece di tossine, il corpo lascia una grande quantità di liquido e la persona inizia a soffrire di disidratazione.

Anche nella fase più precoce possibile, il paziente avverte un forte disagio, il suo viso diventa pallido, diventa pigro ed esausto.

Forme e tipi di patologia

L'ostruzione intestinale è classificata per ragioni che hanno causato la sua comparsa.

L'ostruzione intestinale meccanica è una condizione in cui le masse fecali non possono muoversi nel tubo intestinale a causa di un determinato ostacolo, una sorta di barriera.

Nel ruolo di una barriera può essere:

  • pietre fecali che non devono essere confuse con le feci: i coproliti sono più compatti, hanno una forma arrotondata;
  • frammenti di capelli - paradossalmente, una tale ragione si trova spesso tra le persone se soffrono di nevrosi, costringendole a mordicchiare letteralmente i loro capelli;
  • calcoli biliari che entrano nell'intestino in presenza di JCB;
  • oggetti estranei accidentalmente ingeriti durante i pasti;
  • tumori delle pareti intestinali o organi adiacenti, che restringono lo spazio della cavità del tubo intestinale.

L'ostruzione intestinale strangolata è una patologia quando, a causa di una serie di ragioni, la posizione di alcune sezioni dell'intestino cambia in modo tale che le feci non possono attraversare liberamente il tratto digestivo.

Questo succede quando si verifica:

  • inversione dell'intestino;
  • il nodo si è formato a una torsione di budella;
  • violazione dell'intestino;
  • aderenze intestinali.

Forma mista - una sottospecie di ostruzione intestinale, quando diversi fattori agiscono come fattori provocatori contemporaneamente.

Quadro clinico

La maggior parte delle patologie somatiche si sviluppa lentamente, ogni fase può fluire in un altro per anni, mesi, meno spesso - per settimane. Ma l'ostruzione intestinale si sviluppa rapidamente, e i suoi tre periodi totali fino a 36 ore.

  1. Il primo periodo di ostruzione del tratto digestivo inizia con l'insorgenza dei primi sintomi e dura fino a 12 ore. In questo momento, una persona sperimenta il dolore parossistico: nelle prime ore, appare prima e poi scompare, entro la fine del primo periodo, è costantemente presente, cambia solo la sua intensità.
  2. Il periodo intermedio di ostruzione intestinale inizia dopo la fine del primo periodo e dura altre 12 ore, cioè alla fine del periodo intermedio la giornata termina con l'insorgenza dei primi sintomi.
    Durante queste 12 ore il dolore nell'addome è costante e insopportabile, appare lo stomaco gonfio e il vomito. A causa del dolore, la persona è esausta e quasi incapace di muoversi, a causa del vomito - disidratata e può perdere conoscenza.
  3. Periodo tardivo - il tempo dopo il completamento del periodo intermedio, l'inizio del secondo giorno dopo i primi segnali di malattia. In questo momento, il pericolo di morte senza prontamente preso misure al massimo livello: il paziente respira spesso, la sua temperatura corporea sale, e l'urina è completamente assente. A questo punto, peritonite e sepsi, si sviluppa di solito un'insufficienza multiorgano.

Pertanto, il compito principale del paziente è quello di valutare la gravità della situazione il più presto possibile e chiamare il servizio di ambulanza, che lo ricoverà in ospedale e condurrà un'operazione chirurgica.

Qual è il pericolo della malattia?

Il principale pericolo di ostruzione intestinale è l'alto rischio di morte.

È importante! Se una persona entra nell'ospedale dopo 24 ore dall'esordio del dolore addominale, anche le moderne tecnologie mediche e la professionalità dei medici non possono garantire il salvataggio della vita del paziente.

Considerando lo stadio della malattia, il suo sviluppo, è possibile vedere le principali complicanze che causano l'ostruzione intestinale:

  • intossicazione - avvelenamento del corpo con veleni, in questo caso, con le proprie tossine;
  • la peritonite è un processo infiammatorio localizzato nella regione addominale;
  • sepsi - infezione del sangue quando i microbi patogeni entrano in esso;
  • disidratazione del corpo - una violazione dell'equilibrio idrico ed elettrolitico, perdita di liquidi e sali necessari per la vita;
  • insufficienza multiorgano - la cessazione del funzionamento di due o più sistemi corporei.

Tutte le complicazioni sono pericolose per la vita, quindi l'ostruzione intestinale è pericolosa in qualsiasi momento.

Metodi diagnostici

Dopo che il paziente entra in una struttura medica, i medici devono diagnosticare e confermare rapidamente la malattia. È anche importante trovare il luogo, la parte dell'intestino in cui si è verificata l'ostruzione.

I metodi diagnostici di laboratorio comprendono il campionamento e il test del sangue:

  • Esami del sangue (clinici) generali - un'aumentata ostruzione intestinale indicherà un aumento del livello di emoglobina e globuli rossi, come conseguenza della disidratazione, e un aumento del livello dei globuli bianchi, come segnale di un processo infiammatorio esistente.
  • esami del sangue biochimici - i patologi saranno confermati dalla diminuzione dei livelli di potassio e proteine ​​totali e dai livelli di urea e creatinina che crescono dall'intossicazione.

Il compito principale della diagnosi risiede negli studi funzionali:

  • La radiografia della cavità addominale consente di vedere dove si trova l'ostruzione; Nelle fasi iniziali, un metodo a raggi X contrattuale può essere usato, quando una persona beve liquido che passa attraverso il tubo digerente fino al sito della barriera, e il suo percorso può essere tracciato sull'immagine a raggi X - sarà evidente a causa del suo contrasto;
  • L'ecografia nella diagnosi viene utilizzata per escludere la possibilità di presenza di tumori nell'intestino, che diventa la causa dell'ostruzione;
  • la colonscopia è un metodo di ricerca in cui una sonda viene inserita nell'intestino attraverso l'ano e un'immagine da una fotocamera. posizionato sulla sua punta, è visualizzato sul monitor del dispositivo;
  • La laparoscopia è un metodo che combina diagnosi e trattamento: implica un'operazione eseguita attraverso piccole incisioni, non superiore a un centimetro e mezzo.

Trattamento tradizionale

Il principale metodo di trattamento dell'ostruzione intestinale è l'intervento chirurgico e la rimozione delle barriere che interferiscono con il normale funzionamento dell'organo.

In casi eccezionali, se il periodo di patologia è inferiore a 6 ore, è possibile provare a utilizzare metodi di trattamento tradizionali, ad esempio:

  • pompare il contenuto dallo stomaco;
  • sifone clisteri;
  • ricevere antispastici.

Tutti e tre i metodi sono usati simultaneamente. Se i medici non vedono l'efficacia delle azioni riproducibili, il paziente viene inviato in sala operatoria.

Fatto medico! Ci sono casi in cui durante la diagnostica - colonscopia, i medici sono riusciti a "perforare" una barriera nell'intestino, in tal modo guarendo il paziente ed eliminando la necessità di un intervento chirurgico.

Trattamento con la medicina tradizionale

L'ostruzione intestinale è il caso molto raro in cui l'uso della medicina tradizionale non è solo inutile, ma anche pericoloso. Chiunque non sia indifferente alla propria salute dovrebbe conoscere i sintomi dell'ostruzione intestinale e consultare un medico, evitando qualsiasi altro metodo di aiuto.

È anche importante capire che qualsiasi, anche le ricette popolari più efficaci possono essere utilizzate solo dopo aver consultato il medico.

prevenzione

Il modo migliore per prevenire l'ostruzione intestinale - è una dieta corretta, sana ed equilibrata. Quando una persona riceve la giusta quantità di proteine, grassi, carboidrati, fibre e liquidi, il suo corpo funziona correttamente. La prevalenza di diete mediche discutibili ha aumentato il numero di persone che entrano negli ospedali a causa dell'ostruzione intestinale. Ad esempio, un modo popolare per perdere peso, facendo delle fibre la base della dieta, può causare una "congestione" nel tubo intestinale.

Il cibo dovrebbe essere non solo giusto, ma anche moderato. Devi mangiare piccole porzioni, ma ogni 3-4 ore. C'è un buon modo per verificare se le dimensioni della porzione sono normali: un contorno dovrebbe stare nel palmo di una mano, un'insalata di verdure leggera a due mani unite insieme. Le dimensioni di un pezzo di pesce, carne o pollo non dovrebbero essere più grandi di un pacchetto di sigarette.

Per la motilità intestinale è molto importante l'attività motoria moderata, in particolare camminare. Pagare le passeggiate pedonali 20-30 minuti al giorno, è possibile ridurre il rischio di patologia più volte.

Una visita medica regolare è necessaria per tutti coloro che sono interessati a vivere a lungo e in buona salute. Ad esempio, se la causa dell'ostruzione nell'intestino è un tumore, potrebbe essere facilmente rilevata fino a provocare un disagio fisico.
Per fare questo, c'è un esame clinico negli ospedali - un metodo di esame graduale, in cui ogni persona può diventare una lista minima di test e, se si riscontrano deviazioni dalla norma in termini di indici, effettuare ulteriori esami.

Secondo le statistiche, 9 casi su 10 di ostruzione intestinale avrebbero potuto essere prevenuti con l'aiuto di un'alimentazione corretta, uno stile di vita sano e regolare, almeno una volta all'anno, la stanza di un medico.

http://doctor-hill.net/bolezni-zhkt/neprokhodimost-kishechnika-chto-delat-i-kak-lechit.html

Come identificare e curare l'ostruzione intestinale

I problemi intestinali sono molto comuni oggi. Uno di loro - ostruzione intestinale - una condizione grave, durante la fase acuta in cui è necessario l'intervento dei chirurghi. Il primo precursore di un'afflizione è il dolore: inizia improvvisamente, in qualsiasi momento, senza una ragione apparente. Raramente, il dolore aumenta un po 'e dopo un certo periodo di tempo diventa intenso.

Cos'è l'ostruzione intestinale?

L'ostruzione intestinale è chiamata impossibilità della natura fisiologica del passaggio all'ano delle masse fecali. Il processo di svuotamento naturale del retto diventa difficile, lo scarico dei gas si ferma e si formano blocchi di feci. I sintomi diventano più pronunciati quando la condizione peggiora. La fonte dei problemi è uno sgabello irregolare: correttamente, se una persona viene svuotata una volta al giorno. In caso di stitichezza, segni di ostruzione, consultare un medico.

Cause di ostruzione

L'ostruzione nell'intestino si sviluppa sotto l'influenza di varie cause, che si dividono in due categorie: funzionale e meccanica. Lo sviluppo di una malattia di tipo meccanico è favorito da fattori quali un aumento della lunghezza del colon sigmoideo, la presenza di tasche peritoneali, un cieco mobile e aderenze. L'ostruzione funzionale si sviluppa sullo sfondo dell'iperalimentazione dopo il digiuno, un forte aumento della frutta fresca, il trasferimento dei neonati a miscele adattate fino a un anno.

meccanico

Cause meccaniche della malattia, che avvelena marcatamente l'esistenza del paziente:

  • accumulo di vermi;
  • ematomi;
  • interruzione della formazione dell'intestino;
  • interruzioni nella struttura del peritoneo;
  • calcoli biliari e pietre fecali;
  • disturbi vascolari;
  • l'infiammazione;
  • neoplasie (cancerose o benigne);
  • oncologia;
  • ostruzione intestinale;
  • adesioni;
  • ernia;
  • inversione della sezione intestinale;
  • filamenti di peritoneo di tipo congenito;
  • ingresso di elementi estranei nell'intestino;
  • diminuzione nel lume intestinale.

funzionale

Sono anche note cause funzionali di ostruzione. La loro lista di solito dipende da problemi correlati, ma una versione breve di questo aspetto è la seguente:

Sintomi e segni di ostruzione intestinale

Secondo i medici, se si sospetta un'ostruzione intestinale, il paziente deve essere portato in ospedale il prima possibile. Quindi la previsione sarà favorevole. In alcuni casi, la violazione può essere corretta senza intervento chirurgico. I segni evidenti dell'aspetto della malattia sono considerati l'impossibilità di scaricare feci e gas. In caso di ostruzione parziale o ostruzione dell'intestino superiore, vi è uno scarso sgabello e una leggera scarica di gas. Si verificano sintomi come vomito ripetuto, forma anomala e gonfiore.

Ci sono anche sintomi specifici che possono essere identificati solo da uno specialista, quindi il pronto ricovero del paziente è così importante. Se non si inizia a trattare il paziente in tempo, aumenta il rischio di sviluppare conseguenze pericolose, tra cui i disturbi cardiaci, l'insufficienza epatica e renale e la morte. In caso di spremitura di vasi, si sviluppa necrosi dell'intestino. Anche l'operazione (se il caso è in esecuzione) potrebbe non salvare il paziente.

Le condizioni più pericolose includono l'ostruzione intestinale nei neonati. Pertanto, è importante che le mamme e i papà conoscano i sintomi che dovrebbero preoccupare:

  • significativa perdita di peso a causa della perdita di liquidi
  • vomito con una miscela di bile, che appare dopo aver mangiato,
  • la pelle grigiastra del bambino,
  • temperatura,
  • distensione addominale.

Un bambino calmo può rifiutarsi di mangiare, diventare irrequieto e capriccioso. Quindi devi chiamare immediatamente un dottore.

Tipi di ostruzione intestinale e come appaiono

L'ostruzione intestinale è divisa in due tipi in base alla natura del decorso: è cronica e acuta. Inoltre, la malattia può essere parziale o completa. Per origine della malattia è diviso in acquisito e congenito, il secondo è causato da ostruzione intestinale con meconio denso, anomalie nel suo sviluppo. A seconda delle cause, la malattia può essere meccanica e dinamica.

Ostruzione adesiva

L'ostruzione dell'adesivo è una violazione del passaggio attraverso l'intestino, che viene attivato dal processo adesivo peritoneale. Fili e aderenze si sviluppano dopo peritonite diffusa, acuta diffusa, emorragie, lesioni dell'addome. Questo tipo di ostruzione intestinale può verificarsi a uno qualsiasi dei livelli intestinali. Nella maggior parte dei casi, il picco di omento si verifica con la cicatrice postoperatoria del peritoneo o con gli organi che sono stati feriti durante l'operazione.

La base della malattia è una violazione della peristalsi, che è causata dalla formazione di aderenze. L'ostruzione adesiva si verifica in diversi tipi:

  • Tipo di Obturatsionnaya - la malattia comincia in modo acuto e rapidamente procede. A volte i pazienti possono soffrire di ostruzione intermittente cronica, che successivamente sfocia nella fase acuta.
  • Tipo di strangolamento - si verifica quando un'area intestinale è ferita con interessamento del mesentere. La malattia è acuta e violenta, i disturbi emodinamici si verificano precocemente, portando allo sviluppo di peritonite e necrosi intestinale.
  • La forma mista è una combinazione di forma dinamica e meccanica della malattia.

parziale

La forma parziale di questa malattia può manifestarsi cronicamente: il paziente sperimenta periodicamente dolore, soffre di vomito, ritenzione di gas e feci. Nella maggior parte dei casi, questi sintomi non sono acuti, passano dopo misure conservative in ospedale o in modo indipendente. La malattia può durare per decenni. In caso di ostruzione dovuta a un tumore che si sviluppa all'interno del lume intestinale o dall'esterno, i sintomi aumentano gradualmente. A volte ci sono costipazione, dolore addominale, vomito, flatulenza. Man mano che il tumore cresce, i sintomi diventano più frequenti.

Le fasi di blocco parziale sono sostituite da periodi di risoluzione, che sono caratterizzati da diarrea. Massa fecale fuori liquido, abbondante, con un odore putrido. Una caratteristica dell'ostruzione parziale è che può fluire in qualsiasi momento in un'ostruzione completa del tipo acuto.

Ostruzione dell'intestino tenue

L'ostruzione dell'intestino tenue si verifica ovunque nell'intestino tenue. La parte dell'intestino che si trova sopra la posizione dell'ostacolo continua a funzionare e si gonfia quando viene riempita di cibo. Le cause più comuni della malattia sono l'ostruzione dell'intestino tenue. I sintomi di ostruzione sono flatulenza, avversione al cibo, vomito, disidratazione, grave dolore epigastrico.

Intestino crasso

La violazione del passaggio del contenuto attraverso il colon (ostruzione) si manifesta in feci ritardate o assenti, gonfiore, difficoltà con gas, dolore crampi, distensione addominale, vomito, nausea e anoressia. Questa ostruzione può essere completa o parziale, più spesso osservata nel caso di lesioni del colon di natura organica.

Mentre la malattia progredisce nell'intestino, i sintomi di intossicazione, disturbi metabolici, distensione addominale, aumentano i segni di infiammazione peritoneale. L'ostruzione parziale è caratterizzata da scarico periodico incompleto di gas e feci, diarrea da costipazione, remissioni prolungate o a breve termine, cessazione temporanea del gonfiore e dolore.

Scopri cosa colon tacoediskinesia come trattare questa malattia.

Trattamento della malattia negli adulti e nei bambini

All'inizio del trattamento della malattia che colpisce l'intestino in bambini, adulti, anziani, vengono prese misure di emergenza per alleviare lo shock del dolore, riempire la perdita di liquidi, una radiografia, un'ecografia della cavità addominale. Con l'aiuto della sonda, vengono rilasciate le sezioni superiori del tubo digerente e, con l'aiuto dei clisteri del sifone, le sezioni inferiori.

Vengono introdotti farmaci (antispastici) che rilassano le pareti muscolari intestinali, fermando la peristalsi avanzata. In alcuni casi, queste misure e questi farmaci sono sufficienti per ripristinare il funzionamento. In caso contrario, ricorrere alla chirurgia in clinica.

Intervento chirurgico

Il volume dell'intervento chirurgico da eseguire in chirurgia per l'ostruzione intestinale è giustificato individualmente, tenendo conto delle caratteristiche dell'organismo, delle caratteristiche anatomiche del focus e della storia della malattia. Dovresti anche determinare le cause della patologia. Nei seguenti casi di malattia la chirurgia è l'unico modo per trattare:

  • con torsione dell'intestino tenue;
  • quando bloccato da calcoli biliari;
  • quando la nodulazione intestinale, quando un intestino è avvolto sull'asse dell'altra;
  • quando si immerge un budello in un altro.

dieta

A seconda del decorso della malattia intestinale e delle condizioni del paziente, viene prescritta una dieta. Dopo l'intervento chirurgico per ostruzione intestinale non è possibile mangiare e bere per dodici ore. La nutrizione avviene per via parenterale: il paziente viene iniettato per via endovenosa con soluzioni nutritive nel retto. Dopo cinque giorni, le miscele di nutrienti vengono somministrate attraverso un ombrello in bocca. La sonda viene rimossa se il paziente può mangiare da solo. I latticini fermentati, le miscele nutrienti (alimenti per l'infanzia) sono consentiti da piccole porzioni frequenti.

A pochi giorni dall'intervento sull'intestino, viene effettuata una transizione verso una dieta zero, sviluppata con l'obiettivo di risparmiare al massimo il tratto digestivo. Vengono introdotti prodotti liquidi facilmente assorbibili e l'assunzione di sale è limitata.

Gradualmente, passano a una dieta vicina alla dieta n. 4, che è stata sviluppata con l'obiettivo di massimizzare la pulizia intestinale chimica e meccanica, riducendo i processi di fermentazione in esso. La quantità di grassi, carboidrati, carni affumicate, spezie, sottaceti, fibre, latte è limitata. I piatti sono bolliti, al vapore, sfilacciati.

A poco a poco, il menu dietetico è in espansione, c'è una transizione completa alla dieta n. 4, che è stata progettata per i pazienti con malattie intestinali nella fase di recupero e riabilitazione, compresa l'ostruzione. La dieta nelle malattie del tratto gastrointestinale fornisce una buona alimentazione, risparmiando per l'intestino. La dieta è più diversificata, il cibo non viene cancellato.

I pasti sono bolliti o al vapore, che è utile per l'intestino del paziente. La dieta della dieta con ostruzione cronica e acuta impedisce lo sviluppo di processi putrefattivi e fermentativi. I carboidrati e grassi semplici sono limitati, l'eccitazione di tipo meccanico, chimico e termico è esclusa.

Rimedi popolari

Con una forma parziale di ostruzione, il trattamento con i metodi dell'arsenale della medicina tradizionale aiuta:

  • Versare 0,5 kg di prugne senza semi con un litro d'acqua, far bollire per un'ora, raffreddare e bere tre volte al giorno per mezzo bicchiere.
  • 1 kg di olivello spinoso tritato, versare acqua refrigerata bollita nella quantità di 0,7 l, mescolare. Succo spremere e prendere una volta al giorno per mezzo bicchiere.
  • Mescolare 20 pezzi di albicocche secche, 10 cucchiai. uvetta, 10 pezzi di fichi e prugne secche. Versare acqua bollente, sciacquare, torcere. Mangia un cucchiaio a stomaco vuoto.
  • Scalda mezzo bicchiere di latte, aggiungi 20 g di burro. Sdraiati sul lato sinistro e inietti la soluzione come un normale clistere. Fai la procedura tre giorni consecutivi per un paio d'ore prima di andare a dormire.
  • Erbe come la senna e l'olivello spinoso, che hanno un effetto lassativo, possono alleviare, ma non curare, la malattia.

Video: come sbarazzarsi dell'ostruzione intestinale a casa?

L'argomento del video qui sotto è un sintomo di stitichezza e di come può essere minacciato. La stitichezza può indicare molte malattie gravi, tra cui l'ostruzione o la malattia di Hirschsprung.

http://sovets.net/2624-neprokhodimost-kishechnika.html

Ostruzione intestinale negli adulti Cause, sintomi e trattamento. Operazione di droghe di rimedi popolari

L'ostruzione intestinale si verifica più spesso negli adulti e negli anziani. Se compaiono i sintomi di questa malattia, non ignorarli e auto-medicare. L'intervento medico è necessario per determinare le cause e determinare il trattamento.

Qual è l'ostruzione intestinale

L'ostruzione intestinale è un processo in cui il cibo digerito non si muove attraverso l'intestino. C'è una barriera, a causa della quale le feci si accumulano nel corpo. Un tale ammasso è pericoloso per l'emergere di nuovi microrganismi. Nel processo della vita producono sostanze nocive che dal sangue penetrano negli organi e li avvelenano.

Come distinguere la stitichezza dall'ostruzione intestinale?

Con la stitichezza, una persona ha un numero di sintomi:

  • Incapacità di andare in bagno per diversi giorni. Durante un movimento intestinale ci si deve sforzare molto, applicare aiuti fisici o medicinali.
  • Vi è un abbondante accumulo di gas nello stomaco, che causa uno stato di flatulenza.
  • L'accumulo abbondante di feci provoca disagio all'addome.

Quando il corpo non riesce a liberarsi delle masse fecali, una barriera si è formata da qualche parte. Ecco perché la stitichezza è un sintomo di ostruzione.

Ostruzione intestinale (i sintomi negli adulti possono essere diversi a seconda del tipo di malattia) con i primi sintomi di stitichezza, con l'aggiunta di nuovi:

  • Grave dolore addominale. Sono accompagnati da dolorosi crampi nell'addome. Alzati bruscamente, e non c'è una chiara comprensione del luogo del dolore.
  • Gonfiore parziale C'è un evidente rigonfiamento di una certa parte dell'addome, dove si è formata un'ostruzione.
  • Nausea e scarico del vomito. Questo succede a causa dell'avvelenamento del corpo. L'intossicazione a lungo termine del corpo può peggiorare le condizioni del paziente e contribuire alla morte.

La costipazione mostra la presenza di un'ostruzione parziale. La principale differenza è che la stitichezza è una forma più leale di ostruzione, che può essere trattata con farmaci.

Tipi di ostruzione intestinale

  • Completa paralisi
  • Parziale. Si verifica su un sito, in rari casi, su diversi in una volta.
  • Strangolamento. Una certa area partecipa a questo processo, la circolazione del sangue è disturbata a causa di una torsione o di un nodo intestinale. Ciò porta ad un netto deterioramento delle condizioni del paziente e la cancrena si sviluppa in poche ore.
  • L'otturazione (occlusione) si forma a causa di un ostacolo che si è formato, una sezione dell'intestino sopra di esso, soffre una seconda volta di scarso flusso sanguigno, causato da uno stiramento grave dovuto a masse fecali. Questo processo può causare la morte dei tessuti intestinali in pochi giorni. La congestione si verifica per una serie di motivi, ad esempio: tumori maligni, calcoli biliari o corpi estranei.
  • L'aspetto misto si verifica quando una parte dell'intestino entra in un'altra, il mesentere intestinale è coinvolto in questo processo.

motivi

L'ostruzione intestinale può verificarsi per vari motivi.

Per comodità della diagnosi primaria, sono divisi in gruppi:

  • La lista è grande, include tutte le malattie che provocano cambiamenti nella superficie del tubo intestinale, e quindi c'è un'ostruzione interna.

Include malattie come:

  1. tubercolosi intestinale;
  2. gonfiore;
  3. Morbo di Crohn;
  4. ascariasis.
  • Le malattie del secondo gruppo possono causare scarso flusso sanguigno nei tessuti intestinali.

A questo gruppo possono essere attribuiti, ad esempio:

  1. torsione dell'intestino;
  2. ernia intestinale (interna, esterna);
  3. colpo di una parte dell'intestino a un altro (invaginazione).
  • Il terzo gruppo comprende malattie che causano una violazione dello stato dei nervi nei tessuti dell'intestino.

Questi includono:

  1. ictus;
  2. traumi;
  3. giperokaleiya.
  • Il quarto gruppo comprende patologie causate dall'esposizione all'esterno dell'intestino, in relazione al quale viene spremuto.

Ad esempio:

Nell'elenco delle cause dell'ostruzione intestinale, puoi aggiungere 10 delle malattie più comuni:

  1. tumori intestinali;
  2. malattie della cavità addominale;
  3. ipokaliemia;
  4. ictus;
  5. interventi chirurgici addominali;
  6. fecale e calcoli biliari;
  7. la comparsa di ernie (esterne, interne);
  8. nessun sviluppo intestinale standard;
  9. malattie mesenteriche;
  10. formazione di cisti nell'intestino e nelle vicinanze.

I sintomi dell'ostruzione intestinale negli adulti

L'ostruzione dell'intestino (i sintomi negli adulti si verificano principalmente in base a uno schema di sviluppo) ha le sue caratteristiche speciali.

Inizialmente, compaiono i primi sintomi principali:

  • i dolori si verificano nell'ombelico;
  • raro sgabello e accumulo di gas nello stomaco;
  • nausea e vomito.

Dolore e pesantezza nell'addome - questo sintomo accompagna sempre un paziente con ostruzione intestinale in un adulto

All'inizio della giornata senza trattamento compaiono le complicazioni, l'elenco viene aggiunto con nuovi sintomi:

  • contrazione grave dell'intestino (peristalsi);
  • distensione addominale dovuta a gas accumulato e feci nell'intestino. L'addome assume una forma più solida, diversa dal tipo precedente;
  • c'è un forte brontolio e rumore;
  • appare la disidratazione;
  • secchezza in bocca.

Se, per qualsiasi motivo, il trattamento non è iniziato dopo l'insorgenza di tutti i sintomi, dopo 3 giorni le condizioni del paziente peggiorano significativamente:

  • le masse accumulate avvelenano il corpo e provocano intossicazione;
  • appare la febbre;
  • possibile comparsa di shock.

È importante ricordare che prima il medico inizia il trattamento, maggiore è la possibilità di un esito positivo. Così come alcuni sintomi differiscono nella loro espressione da altre malattie, a causa di ciò è possibile sospettare la presenza di ostruzione intestinale il più presto possibile:

  1. Il vomito diventa giallo con un pronunciato odore di feci. Questa situazione si presenta se l'ostruzione è presente nell'intestino tenue.
  2. Se il processo di blocco intestinale si è verificato nel colon, allora c'è costante nausea, senza la comparsa di vomito. Nello stomaco, bolle, fluiscono straripamenti e rumori.
  3. La diarrea appare con una miscela sanguinolenta. Questo accade di rado e indica la presenza di sanguinamento all'interno dell'intestino.

palcoscenico

  • Spasmi del dolore addominale;
  • Pressione ridotta;
  • Pelle pallida;
  • Palpitazioni cardiache;
  • Numero abbondante di respiri.
  • Nausea e vomito;
  • Accumulo di gas;
  • Sgabello alterato;
  • Il dolore addominale scorre in un permanente.
  • Il lavoro degli organi si sta deteriorando;
  • La pancia si indurisce;
  • gonfiore;
  • Bassa pressione;
  • Diminuzione della frequenza cardiaca;
  • Feci vomitanti

Pronto soccorso per l'ostruzione intestinale

L'ostruzione dell'intestino nel 60% dei casi richiede un intervento chirurgico. Pertanto, un adulto dovrebbe immediatamente cercare aiuto.

È necessario monitorare i sintomi del paziente e le seguenti manipolazioni:

  • abbassa il paziente;
  • misurare la temperatura corporea;
  • tenere traccia dei cambiamenti nella frequenza cardiaca;
  • misurare la pressione;
  • permesso di dare un po 'd'acqua in piccole porzioni.

diagnostica

Quando un paziente viene ricoverato in ospedale con sospetta ostruzione, il chirurgo esegue l'esame iniziale e la diagnosi. Decide se è operativo o meno.

Le seguenti procedure sono utilizzate per esaminare un paziente:

1. Raccolta di informazioni sul paziente (storia).

2. Ispezione primaria.

Include un'ispezione visiva e l'esame dell'addome:

  • Sentendo l'addome con le dita (palpazione) - il medico esamina l'addome e trova la posizione esatta della fonte del dolore.
  • Toccando sull'addome (percussioni) - grazie al tocco sull'addome, il medico determina le informazioni necessarie per suono.
  • Ascolto dell'addome (auscultazione) - determinato dal rumore nell'addome del paziente.

3. Viene controllata la temperatura, la pressione, il polso del paziente, viene esaminata la cavità orale.

4. Dopo le procedure, il chirurgo prescrive un esame a raggi X in uno o più modi:

  • La radiografia viene eseguita in piedi, senza ulteriore addestramento. Nei casi più gravi, la procedura è situata sul lato sinistro.
  • Il campione di Schwarz - mezzo bicchiere di liquido di contrasto (100 ml) è bevuto, e quindi viene effettuata una radiografia. Mostra più in dettaglio dove la congestione è nell'intestino.
  • Enterografia della sonda: il fluido di contrasto entra nel duodeno a causa del catetere erogato.

5. Ricerca sulla macchina ad ultrasuoni. Consente di visualizzare lo stato della cavità addominale in tempo reale.

6. Raccolta del sangue per l'analisi. Viene esaminato per gli indicatori generali e biochimici, per l'esame del sangue venoso è richiesto.

L'ostruzione intestinale viene trattata senza chirurgia?

Circa il 35-40% dei casi viene curato con i farmaci. Dopo aver esaminato il paziente, viene prescritta la pulizia intestinale.

Viene eseguito in diversi modi, a seconda di dove si trova il problema:

  • Se il fuoco del mosto è nella parte superiore dell'intestino, quindi installare il tubo passando attraverso il naso al tratto gastrointestinale.
  • Se la lesione si trova nella parte inferiore (intestino crasso), viene inserito un clistere, con l'aiuto del quale viene svuotato il contenuto dell'intestino usando acqua calda introdotta da una sonda speciale.

Queste manipolazioni aiutano prima di tutto ad alleviare il carico sugli intestini e a rimuovere la causa del suo avvelenamento dal corpo. Il trattamento farmacologico viene presentato successivamente.

Quando un paziente si rivolge a un medico, la decisione sul trattamento viene presa rapidamente. Se il piano selezionato non porta risultati entro poche ore, è pianificata un'operazione.

Trattamento dell'ostruzione intestinale a casa

A casa, vengono trattati solo i casi di ostruzione parziale.

Il processo di trattamento è suddiviso in diverse fasi:

  1. Se l'ostruzione è causata da stress meccanico, il paziente, quando entra in ospedale, si sottopone a una procedura di pulizia dell'intestino e delle cure mediche in ospedale ea casa gli viene prescritta la dieta n. 4.
  2. Se la causa è funzionale, con spasmi nell'intestino o paralisi parziale: viene prescritto un numero di farmaci in grado di ripristinare la corretta motilità intestinale.
  3. In alcuni casi vengono prescritti farmaci antivirali.
  4. In accordo con il medico, è prescritto un ciclo di farmaci lassativi.

preparativi

Farmaci che aiutano con il trattamento conservativo dell'ostruzione intestinale:

1. Rigenerazione della normale quantità di liquido nel corpo:

2. Alleviare crampi e dolori colici negli intestini:

3. Migliorare la circolazione sanguigna regionale:

  • Reidratazione.
  • Reopoligljukin.
  • Pentoxifylline.

4. Rifornimento del livello di proteine ​​nel corpo:

  • Una miscela di aminoacidi.
  • Albumina.
  • Idrolizzato proteico

5. Recupero della funzione motoria dell'intestino:

6. Alleviare l'intossicazione del corpo e ridurre il rischio di complicanze purulente-settiche:

dieta

Dopo l'operazione, il paziente è escluso cibi e bevande per 12 ore, dopodiché, con un contagocce, viene introdotta una soluzione nutritiva entro 1 o 2 giorni.

Dopo questo tempo, se il paziente non può mangiare da solo, allora un ombrello viene inserito attraverso la bocca per il cibo.

Dopo la rimozione di tubi estranei, è consentito mangiare solo latticini, pappe da vasetti. Per mangiare con ostruzione servono piccole porzioni, ma spesso. A seconda delle condizioni, i pasti leggeri, non salati e liquidi vengono gradualmente aggiunti alla dieta.

Se la transizione non ha luogo, al paziente viene assegnata una dieta vicina alla quarta. È calcolato sul fatto che nell'intestino non si formerà un grappolo di cibo. Hai bisogno di vapore, bollire o infornare senza olio.

Nella dieta è permesso includere:

  • Brodo di carne, cotto a basso contenuto di grassi e senza sale.
  • Piatti sbiaditi
  • Cibo kashoobraznoe, si prepara sull'acqua e senza sale.
  • La carne nella dieta viene introdotta sotto forma di polpette di carne, polpette.
  • Prodotti lattiero-caseari fermentati
  • Burro, ma non più di 5 - 7 g al giorno.
  • Omelette leggera
  • Kissels e gelatina di frutta.
  • Bevande - brodo di rosa canina, tè verde.

Esclusi dalla dieta tutti gli alimenti che possono portare alla formazione di problemi in un modo nuovo:

  • Prodotti di farina
  • Cibo grasso
  • Salatura.
  • Prodotti affumicati
  • Cibo in scatola (pesce, carne e legumi).
  • Verdure crude
  • Cereali pesanti (orzo, orzo, miglio).
  • Prodotti con fibre grossolane (cavoli, ravanelli).
  • Bevanda: latte, caffè, soda.

L'ostruzione intestinale (i sintomi negli adulti e i segni del suo sviluppo sono ridotti, se si segue la dieta prescritta) può essere curata. La dieta è progettata per ridurre il carico sull'intestino, l'eliminazione di prodotti pesanti e una riduzione del numero del loro uso.

l'esercizio fisico

Dopo l'intervento, l'esercizio è inserito il giorno 2. Per iniziare con una serie di esercizi progettati per la posizione prona. Quando il paziente si siede in modo indipendente, gli esercizi passano allo stadio 2.

Una serie di esercizi volti a combattere l'aspetto dell'ostruzione intestinale e il ripristino dell'intervento postoperatorio:

1. La posizione prona.

  • Respirazione. Viene fatto un buon respiro e l'espirazione è un po 'più lunga. Ripeti 5 - 8 volte.
  • Tosse di riscaldamento. Il naso viene inalato, senza aprire la bocca per espirare con movimenti di tosse. Le mani devono premere leggermente le costole.
  • Scalda le mani. Allunga le braccia lungo il busto. Ad ogni respiro, alza la mano, espira, ritorna alla posizione di partenza. Fai 5 volte per ogni mano.
  • Riscaldare le gambe. Le dita dei piedi il più possibile per attirare lui, dopo di sé. L'esercizio viene ripetuto 10 volte.
  • Scivolare il tallone sul letto, piegare la gamba al ginocchio. Ripeti ogni gamba 4 volte, dopo due gambe allo stesso tempo, fai 3 volte.

2. Posizione seduta.

  • Le mani si piegano ai gomiti, premute a mano sulle spalle. In questa posizione, i gomiti si alzano di lato, esegui l'esercizio 6 - 8 volte.
  • Le mani si appoggiano sul letto e muovono le gambe, imitando camminare, la durata di 2 - 3 minuti.
  • Senza sollevare i talloni del letto, tira su le dita dei piedi e poi abbassale. L'esercizio è fatto 10 volte.

Dopo l'intervento chirurgico, si raccomanda di ripetere una serie di esercizi circa 6 volte al giorno. Gli esercizi vengono eseguiti lentamente, in modo da non danneggiare le cuciture fresche. La durata di un complesso è di 6-8 minuti.

Quando il paziente inizia ad alzarsi dal letto, il carico aumenta. Inizialmente, puoi camminare per il reparto, seguire il corridoio, poi continuare a camminare lungo la strada.

Rimedi popolari

L'uso di metodi popolari dovrebbe essere discusso con il medico.

Il mezzo più popolare per l'ostruzione intestinale:

  1. Per 1 litro d'acqua hai bisogno di 0,5 kg di prugne fresche. Dopo aver estratto le ossa, vengono riempite con acqua e vengono preparate sul fornello per circa 1 ora. Prelevare 100 ml del prodotto due volte al giorno.
  2. 1 kg di acqua calda viene preso 1 kg di olivello spinoso. Versare l'acqua sulla bacca e mescolare in modo che sia ben satura di acqua. Scolare il liquido e spremere il succo dalle bacche. Accettare struttura una volta al giorno su 100 g.
  3. Il burro (20 g) viene posto in mezzo bicchiere di latte caldo. Dalla miscela ottenuta sono clisteri.
  4. 300 g di barbabietole a fette vengono prelevati in 3 litri di acqua bollente. Versare le barbabietole con acqua e insistere per 3 ore, quindi aggiungere 0,5 cucchiaini. lievito secco, zucchero (100 g) e mescolato. Infondere il liquido finito bisogno di un giorno. Applicato ogni giorno per mezza tazza di composizione.
  5. Albicocche secche 40 pezzi, 20 st. l. uvetta, 20 pezzi fichi e 20 pezzi. prugne. Tutti gli ingredienti vengono accuratamente lavati con acqua bollente, quindi è necessario macinarli su una griglia e mescolare accuratamente. Mescolare per utilizzare la mattina prima dei pasti per 1 cucchiaio. l.

Cosa non può essere trattata l'ostruzione intestinale a casa

Poiché l'ostruzione intestinale è una delle malattie più gravi, non può essere curata a casa. Qualsiasi azione offusca l'immagine e rende difficile determinare la diagnosi corretta.

Azioni che non sono consigliate a casa:

  • Bere antidolorifici può rendere difficile determinare l'esatta fonte di dolore.
  • Prendi un lassativo.

Interventi inesperti possono distorcere le cause esatte dell'ostruzione. Se si sospetta che sia necessario chiamare un'ambulanza e andare in ospedale per l'esame e determinare il regime di trattamento.

Quando è necessario un intervento chirurgico?

Se il paziente soffre di ostruzione intestinale meccanica, è necessario un intervento chirurgico.

Le ragioni principali per la sua comparsa:

  • gonfiore;
  • inversione dell'intestino;
  • l'aspetto di un nodo nell'intestino;
  • malattia adesiva;
  • pietre;
  • ingrowth di una parte dell'intestino in un altro;
  • ernia incarcerata;
  • oggetti estranei.

Trattamento chirurgico dell'ostruzione intestinale

L'obiettivo principale dell'operazione è eliminare la causa dell'ostruzione, rimuovere l'ostacolo principale e ridurre il rischio di complicanze postoperatorie. Le azioni principali del chirurgo iniziano con la preparazione di lui per l'operazione, passando attraverso la procedura di lavaggio preoperatoria.

Avanti in ordine:

1. Al paziente viene data l'anestesia con rilassanti muscolari.

2. Viene praticata un'incisione nell'addome per il pieno accesso all'area intestinale.

3. Ispezione dell'intero intestino, poiché in alcuni casi la congestione non si trova in un unico punto.

4. Se un'operazione urgente e in anticipo non è riuscita a liberare l'intestino, questo viene fatto al momento dell'operazione con un'incisione intestinale o attraverso una sonda di cibo.

5. Una volta rilasciato l'intestino, il chirurgo procede all'eliminazione della causa stessa.

Effettuare la procedura in diversi modi a seconda del tipo di problema:

  • Viene praticata un'incisione nella parete intestinale nel sito dell'ostruzione, viene rimosso e l'intestino viene suturato. Una procedura è possibile se, nel ruolo di un ostacolo, ad esempio, un oggetto esterno o una pietra calcarea.
  • Se il problema si è formato durante l'apparizione di un'ernia strozzata, il dottore li fissa correttamente.
  • Parte dell'intestino viene rimossa se in essa si è formato un tumore, o questa sezione di tessuto ha coperto la necrosi.
  • Se dopo l'ispezione si è scoperto che il modo semplice per rimuovere la poltiglia non funziona, viene utilizzata una tecnica di anastomosi di bypass.

6. Controllo dello stato delle viscere. Quando l'intervento chirurgico viene eseguito correttamente, i tessuti intestinali sono rosa e tutti i vasi sono ben permeabili. In caso di dubbi, è necessario correggere immediatamente l'errore.

7. Lavaggio intestinale.

8. La rimozione definitiva del contenuto intestinale purulento.

9. Cucitura del taglio.

L'ostruzione intestinale (i sintomi negli adulti dopo l'intervento possono ripresentarsi) si verifica con una dieta scorretta o uno stile di vita poco attivo. Per ridurre il rischio di ostruzione ricorrente, è necessario seguire attentamente le raccomandazioni del medico dopo l'intervento chirurgico.

Periodo postoperatorio

La chirurgia sull'intestino è considerata di volume e il processo di recupero richiede molto tempo. Il paziente viene inviato all'unità di terapia intensiva ed è sotto costante monitoraggio.

Ogni giorno è necessario effettuare un numero di procedure:

  • L'intestino viene lavato attraverso la sonda inserita, rimane dopo l'operazione. Con il suo aiuto, liquidi e gas accumulati. Questo riduce il rischio di ri-intossicazione.
  • L'introduzione di liquidi nel corpo per prevenire la disidratazione.
  • Il cibo si svolge attraverso il tubo.
  • Droppers con agenti antibatterici.
  • Fisioterapia.
  • Medicazione ferita
  • Sollievo dal dolore

Se non ci sono complicazioni, dopo 4 - 5 giorni il paziente viene rimosso dalla sonda e lasciato mangiare in modo indipendente. La dieta include solo cibo liquido.

complicazioni

Il risultato dopo l'operazione dipende dalle condizioni del paziente al momento del ricovero. Se il paziente entra in una condizione grave con un'intossicazione pronunciata del corpo, il rischio di morte aumenta al 40%, ciò è dovuto all'abbondante intossicazione di tutti gli organi.

Il restante 60% riceve alti rischi di complicanze postoperatorie, come:

E anche in rari casi, lo sviluppo di tutti i pazienti operati, tali complicazioni come:

  • sanguinamento;
  • la diffusione della malattia adesiva;
  • l'aspetto delle fistole;
  • lacrime di punti.

L'ostruzione intestinale è una malattia grave, i suoi sintomi non dovrebbero essere ignorati. Nel 60-65% dei casi, il trattamento farmacologico deve essere abbandonato e viene prescritto un intervento chirurgico urgente. Se i primi segni di malattia compaiono in un bambino o in un adulto, devi chiamare immediatamente un'ambulanza.

Autore: Irina Efanova

Articolo Design: Mila Fridan

Video di ostruzione intestinale

Elena Malysheva parlerà dell'ostruzione intestinale:

http://healthperfect.ru/neprohodimost-kishechnika-u-vzroslyh-prichiny-simptomy.html

Trattamento dell'ostruzione intestinale a casa

Patologia come l'ostruzione intestinale, si sviluppa a lungo. Spesso, prima di questo problema, i pazienti annotano anomalie nel tratto gastrointestinale (dolore, flatulenza, feci alterate). I fattori che causano il problema sono molti. Una diagnosi accurata metterà il medico, dopo aver effettuato la ricerca necessaria.

Cos'è?

I sintomi di ostruzione dell'intestino sono espressi in costante peggioramento dello stato di salute e dolore nell'addome.

L'ostruzione intestinale è una violazione del movimento della massa del tratto gastrointestinale. Feci bloccate nel sistema digestivo, non entrare nel retto. Il codice della malattia dell'ostruzione intestinale secondo ICD 10 - K 56.6 Altra o non specificata ostruzione. Spesso una tale patologia nell'infanzia è causata dai vermi. Con i vermi, ci sono ulteriori segni di intossicazione. La condizione patologica è molto pericolosa per la salute umana. C'è una sindrome di dolore, e dopo pochi giorni - la più forte intossicazione del corpo. In questo caso, è necessaria l'assistenza di emergenza.

Eziologia e forme della malattia

In medicina, esiste una classificazione dell'ostruzione intestinale, che tiene conto di vari fattori che influenzano la sua educazione. Determinare la sua forma rende possibile in breve tempo trovare la causa principale dello sviluppo della patologia e determinare il trattamento ottimale. La classificazione comprende diverse varietà, che sono suddivise in sottospecie.

dinamico

L'ostruzione dinamica intestinale è causata da una violazione della motilità del tratto gastrointestinale. Allo stesso tempo non ci sono ragioni meccaniche che possano causare ostruzione intestinale. La patologia condizionale è suddivisa in tipi aggiuntivi:

L'ostruzione spastica provoca forti dolori crampi nell'intestino.

Paralitico si manifesta a causa della cessazione della peristalsi. Il tono muscolare è indebolito, l'intestino è pieno di gas. Allo stesso tempo, solo una parte dell'intestino può essere paralizzata. La mancanza di peristalsi in una certa area dell'intestino causa la stagnazione delle masse fecali in questo segmento. L'ostruzione spastica negli esseri umani è rara. Allo stesso tempo, si verifica uno spasmo nello strato intestinale muscolare causato da avvelenamento grave, malattia da porfirina o uremia. La durata dello stato spasmodico può durare fino a diverse ore. Si verifica a qualsiasi età, il sintomo principale è un forte dolore.

meccanico

Il primo attacco di ostruzione intestinale meccanica è caratterizzato da un grave dolore acuto nell'addome inferiore, che si diffonde gradualmente in tutto il peritoneo. Si avvertono contrazioni intestinali attive. Dopo un po ', compare vomito o nausea, possibile diarrea con sangue. È causata dalla presenza di un ostacolo per l'ulteriore avanzamento delle masse fecali attraverso l'intestino, ad esempio, nel caso dei vermi, è possibile l'accumulo di massa, che ha creato un'ostruzione del lume intestinale. Altri importanti fattori includono:

  • intestino pizzicato;
  • adesioni;
  • ernia;
  • gonfiore;
  • vermi;
  • corpi estranei;
  • formato da grumo di fibre alimentari.

Torna al sommario

Secondo il meccanismo di sviluppo

L'ostruzione meccanica è divisa in 3 tipi:

  • Strangolamento - causato da incarcerazione intestinale o nodulazione.
  • Ostruzione ostruttiva, che provoca un tumore, calcoli fecali, phytobezoar (palle di fibra alimentare).
  • Misto - aderenze o invaginazione.

Torna al sommario

A livello di ostacolo

C'è un'ostruzione alta e bassa dell'intestino, a seconda del luogo della sua localizzazione. L'alto è formato nella regione dell'intestino tenue, più lontano dal centro del legamento del Trejac verso la valvola Bauhinia. Caratterizzato da forte dolore all'ombelico e cattiva salute. Basso si verifica nei due punti.

L'ostruzione intestinale parziale può causare sintomi lievi e, se non trattati, dura diversi anni.

L'ostruzione intestinale acuta è causata da una violazione della motilità gastrointestinale o di un ostacolo meccanico. Determinare in modo indipendente la causa dell'ostruzione acuta è estremamente difficile. Pertanto, di fronte a un problema, bisogna visitare l'ospedale e sottoporsi agli esami necessari. In caso di ostruzione acuta durante l'esame a raggi X, le pieghe di Kercring allungate dalla maggiore formazione di gas sono chiaramente visibili.

Effetto della malattia

L'ostruzione dell'intestino può essere causata da processi patologici nel corpo che influenzano il lavoro del sistema digestivo. Il lume dell'intestino crasso è talvolta chiuso da un tumore, che interferisce con la promozione delle masse fecali. Peritonite recente, complicata da adesioni, porta al ristagno di cibo nel tratto gastrointestinale. Il tono dei muscoli muscolari dell'intestino si indebolisce sotto l'influenza patologica di malattie del sistema nervoso centrale, con infarto o urolitiasi.

Cause meccaniche

I seguenti fattori sono attribuiti a cause meccaniche:

  • un gran numero di vermi, localizzati in una regione dell'intestino;
  • patologia vascolare;
  • ostruzione da parte di corpi estranei;
  • infiammazione dell'addome;
  • escrescenze benigne o cancerose;
  • prolasso d'organo;
  • restringimento del lume della parete inter-intestinale.

Torna al sommario

Sintomi caratteristici

Ci sono segni maggiori e aggiuntivi di ostruzione intestinale. I sintomi negli adulti e nei bambini sono gli stessi. Per capire i sintomi e fare la diagnosi preliminare corretta può essere solo un medico. Particolare attenzione è rivolta alla presenza o assenza di suoni specifici nello stomaco, che caratterizzano la condizione generale e la qualità delle funzioni intestinali. Con un'ostruzione acuta dell'intestino, si notano aree della zona superiore e inferiore dell'addome uniformemente gonfie. I principali sintomi di ostruzione:

  • dolori colici, localizzati nell'ombelico;
  • gonfiore;
  • tensione dei muscoli addominali;
  • diarrea e stitichezza (l'alternanza è possibile);
  • aumento della formazione di gas;
  • alta temperatura;
  • mancanza di appetito;
  • vomito e nausea.

Torna al sommario

Caratteristiche in donne in gravidanza

Durante la gravidanza, a volte ci sono problemi con la permeabilità intestinale. Secondo le statistiche, nel 70% dei casi, manifestazioni patologiche si verificano nel 2 ° e 3 ° semestre di gravidanza. Allo stesso tempo, la prognosi per la salute del feto e della madre è estremamente sfavorevole. La mortalità in questi casi raggiunge il 50%, la morte fetale - fino al 75%. Se è stato effettuato un intervento chirurgico tempestivo (non oltre 3 ore dopo i primi sintomi), la mortalità è ridotta al 5%.

sondaggio

Quando si esegue la diagnostica è molto importante differenziare correttamente l'ostruzione da altre patologie simili.

Esiste un rigido protocollo diagnostico clinico per sospetta ostruzione dell'intestino. Il medico esegue un esame primario dell'addome, utilizzando il metodo delle percussioni. Dopo la diagnosi preliminare del paziente viene indirizzato a ulteriori studi (rettale o vaginale). Pertanto, viene rilevata l'otturazione o il tumore. La diagnosi di ostruzione intestinale viene effettuata utilizzando tali metodi:

  • radiografia addominale generale;
  • clisma opaco;
  • colonscopia;
  • ecografia dell'addome;
  • Diagnostica a raggi X mediante un agente di contrasto (campione di Schwartz).

Torna al sommario

Come trattare l'ostruzione intestinale?

Per il trattamento utilizzare compresse e farmaci che stimolano le contrazioni intestinali (lassativo). L'azione dei farmaci ha lo scopo di ripristinare la promozione del cibo attraverso il tratto digestivo. L'effetto del trattamento farmacologico arriva dopo pochi giorni. In questo modo, l'ostruzione intestinale cronica causata da alterata funzionalità muscolare viene trattata con successo. Se la patologia ha causato vermi, utilizzare farmaci antielmintici.

Quando è necessario un intervento chirurgico?

Di norma, se un trattamento conservativo non produce l'effetto desiderato, oi segni radiografici indicano la futilità di tale trattamento, viene eseguito un intervento chirurgico. La stitichezza meccanica viene rimossa e, se necessario, la parte interessata dell'intestino. Dopo l'intervento chirurgico, viene eseguita la somministrazione endovenosa di sostituti del sangue per migliorare l'equilibrio elettrolitico. La riabilitazione richiede riposo completo e una buona alimentazione.

Corretta alimentazione

Se c'è un'ostruzione del colon, dovresti seguire una certa dieta. Una corretta alimentazione non consente la formazione di processi di fermentazione nell'intestino. Il consumo di grassi e carboidrati è limitato. È necessario escludere il piccante e il salato, il caffè, il tè forte. La razione giornaliera dovrebbe essere composta da alimenti facilmente digeribili (fiocchi di latte, carne magra, albicocche secche, cereali).

Trattamento domiciliare

Le cause della patologia possono essere vari fattori. Pertanto, prima del trattamento è necessario consultare un medico. L'ostruzione intestinale parziale può essere curata senza chirurgia - rimedi popolari a casa.

Nelle persone è consuetudine utilizzare tali ingredienti per la preparazione di miscele terapeutiche:

Esempi di prescrizioni efficaci per il trattamento dell'ostruzione:

  • Dai 500 grammi di prugne fresche, togliere le ossa e versare acqua fresca (1 litro). Metti a fuoco lento, fai bollire per un'ora. Bere 100 grammi più volte al giorno.
  • Un chilogrammo di bacche di olivello spinoso versa acqua bollente (1 litro). Mescolare accuratamente. Spremi il succo dalle bacche. Bere 100 grammi al giorno.
  • Scaldare 0,5 tazze di latte, aggiungere 20 grammi di burro. Usando questa miscela metti un clistere per 3 giorni. Gli effetti lassativi degli ingredienti hanno un risultato positivo.
  • Prendi 300 grammi di barbabietole fresche, tagliate a fette grandi. Piegare i piatti e versare acqua bollente (3 litri). Insistere per 3 ore. Aggiungere all'infusione 0,5 cucchiaini di lievito secco e 100 grammi di zucchero. Insistere 24 ore. Consumare ogni giorno

Torna al sommario

Cosa fare con le complicazioni?

Se il tempo non inizia il trattamento dell'ostruzione intestinale, può portare a gravi complicanze. La prima fase delle complicazioni inizia con la necrosi intestinale, che porta alla scarica del contenuto dell'intestino nel peritoneo. L'infiammazione del peritoneo si sviluppa - la peritonite. Questa grave complicazione è difficile da trattare e spesso fatale.

La morte provoca sepsi addominale acuta, che si è sviluppata nella fase della peritonite acuta (infezione del sangue). Il trattamento positivo è possibile con il trattamento tempestivo del paziente in un istituto medico. Pertanto, se vi sono sintomi di ostruzione intestinale o dolore nell'intestino, consultare immediatamente un medico. Ricorda che l'assistenza medica di emergenza è la principale prevenzione delle conseguenze negative ed è la chiave per una ripresa di successo.

La salute e il benessere degli esseri umani dipendono in gran parte dal corretto funzionamento del tratto gastrointestinale e dalla tempestiva eliminazione dei prodotti di scarto dall'organismo. Un malfunzionamento dell'intestino porta a disagi e disturbi più gravi possono causare condizioni potenzialmente letali. Una di queste gravi complicanze è l'ostruzione intestinale.

L'ostruzione intestinale è una sindrome causata da una violazione della motilità intestinale o da un'ostruzione meccanica e che porta all'impossibilità di promuovere il suo contenuto lungo il tratto digestivo.

L'ostruzione intestinale può essere causata da una varietà di fattori precipitanti. La classificazione generalmente accettata dell'ostruzione intestinale aiuta a comprendere la causa della malattia.

Classificazione della malattia

Tutte le forme di ostruzione intestinale sono suddivise nei seguenti tipi:

L'ostruzione congenita è diagnosticata in tali anomalie congenite come l'assenza del colon, dell'intestino tenue o dell'ano. Tutti gli altri casi di ostruzione si riferiscono all'acquisizione.

Secondo il meccanismo di ostruzione intestinale è

Secondo il decorso clinico

Secondo le varianti di compressione dei vasi che alimentano l'intestino:

  • Strangolamento (con la pressione dei vasi spruzzatori)
  • Ostruttiva (in caso di ostacolo meccanico)
  • Combinato (in cui entrambe le sindromi sono espresse)

Cause dell'ostruzione intestinale

Consideriamo più in dettaglio quali fattori causano uno o un altro tipo di ostruzione intestinale. Le cause dell'ostruzione meccanica dell'intestino includono:

  • Violazioni della struttura degli organi interni, cieco mobile
  • Cordoni peritoneali congeniti, colon sigmoideo anormalmente lungo
  • Spighe che si sviluppano dopo l'intervento chirurgico
  • Pizzicando ernia
  • Formazione intestinale scorretta (torsioni di anse intestinali, formazione di nodi)
  • Chiusura del lume dei tumori e dei tumori del cancro dell'intestino provenienti da altri organi della cavità addominale
  • Blocco intestinale con corpi estranei (oggetti inghiottiti accidentalmente, calcoli biliari o feci, accumulo di elminti).
  • Inversione di una delle sezioni intestinali
  • Accumulo di meconio
  • Il restringimento del lume intestinale dovuto a malattie vascolari, endometriosi
  • Invaginazione della parete intestinale, che si verifica quando una parte di essa viene trascinata nell'altra e copre il lume

L'ostruzione intestinale dinamica, a sua volta, è divisa in spastico e paralitico. La forma spastica è estremamente rara e in gran parte precede lo stato paralitico dell'intestino. Le cause dell'ostruzione intestinale paralitica sono:

  • Chirurgia addominale traumatica
  • Peritonite e malattie infiammatorie degli organi interni
  • Lesioni addominali chiuse e aperte
  • Malattia intestinale diverticolare

A volte un ulteriore fattore provocatorio che causa cambiamenti nella motilità e lo sviluppo dell'ostruzione intestinale può essere un cambiamento nel regime alimentare. Tali casi includono l'uso di una grande quantità di cibo ipercalorico sullo sfondo di un lungo digiuno, che può provocare un'inversione dell'intestino. La complicazione può causare un forte aumento del consumo di frutta e verdura in una stagione, o il trasferimento di un bambino dal primo anno di vita da un bambino all'alimentazione artificiale.

Sintomi di ostruzione intestinale

I sintomi principali dell'ostruzione intestinale includono:

  • Dolore crampo improvviso, che è localizzato "sotto il cucchiaio" o nell'ombelico. La durata di un attacco doloroso può raggiungere i 10 minuti, in altri casi il dolore può essere permanente.
  • Gonfiore addominale, tensione e asimmetria
  • Diarrea alternata e stitichezza
  • flatulenza,
  • Avversione al mangiare,
  • Nausea, vomito ripetuto,
  • Con ostruzione dell'intestino crasso - l'incapacità di produrre masse e gas fecali

Oltre a questi segni di base, ci sono una serie di altri sintomi specifici che solo uno specialista può capire. Il medico durante l'esame può prestare attenzione ai caratteristici suoni gorgoglianti nella cavità addominale o alla loro completa assenza, il che può indicare una completa disabilitazione della motilità intestinale.

Con la progressione della malattia e la mancanza di cure mediche, il dolore per 2-3 giorni può diminuire. Questo è un segno prognostico scarso, poiché indica una completa cessazione della motilità intestinale. Un altro segno terribile - vomito, che può diventare pronunciato. Lei può diventare più e indomabile.

In primo luogo, il contenuto dello stomaco inizia ad allontanarsi, quindi la massa del vomito viene mescolata con la bile e gradualmente diventa marrone verdastro. La tensione della cavità addominale può essere fortemente pronunciata e lo stomaco si gonfia come un tamburo. Come un sintomo successivo, in circa un giorno, si può sviluppare una sindrome della mancanza di feci e l'impossibilità di scaricare le feci.

In assenza di trattamento o trattamento tardivo per cure mediche, si osserva un calo della pressione sanguigna, un aumento della frequenza cardiaca e lo sviluppo di shock. Un tale stato provoca una grande perdita di liquidi ed elettroliti con vomito ripetuto, intossicazione del corpo con contenuto intestinale stagnante. Si sviluppa una condizione di pericolo per il paziente che richiede cure mediche di emergenza.

diagnostica

In caso di sintomi minacciosi, è necessario ricorrere urgentemente a un aiuto medico ed essere esaminati per chiarire la diagnosi. Dopo l'esame, al paziente vengono prescritti esami di laboratorio su sangue e urina, inoltre, sarà necessario eseguire roentgenoscopy ed ecografia.

  1. L'esame a raggi X degli organi addominali ha rivelato sintomi specifici di ostruzione intestinale. Le immagini mostreranno anse intestinali gonfie, piene di contenuto e gas (i cosiddetti archi intestinali e le ciotole Kloyber).
  2. Un esame ecografico conferma che la diagnosi è la presenza di fluido libero nella cavità addominale e nei circuiti gonfi intestinali.

Quando si conferma la diagnosi, il paziente deve essere urgentemente ricoverato in ospedale nel reparto chirurgico. Nell'ospedale è possibile condurre esami ripetuti usando l'irrigoscopia e la colonscopia.

  • L'irrigoscopia di emergenza viene eseguita per identificare la patologia da parte del colon. Allo stesso tempo, l'intestino viene riempito con una sospensione di bario utilizzando un clistere e vengono presi i raggi X. Ciò consentirà di valutare le dinamiche del decorso della malattia e di scoprire il livello di ostruzione.
  • Quando si esegue la colonscopia, il colon viene pulito con un clistere e un endoscopio flessibile viene inserito attraverso l'ano per visualizzare l'intestino. Questo metodo consente di rilevare un tumore, prendere un pezzo di tessuto per una biopsia o inserire una sezione ristretta dell'intestino, eliminando così le manifestazioni di ostruzione intestinale acuta.

Altrettanto importante è l'esecuzione di un esame vaginale o rettale. Pertanto, è possibile identificare i tumori del bacino piccolo e l'otturazione (blocco) del retto.

Nei casi difficili in un ospedale, la laparoscopia è possibile quando un endoscopio viene inserito attraverso una puntura nella parete addominale anteriore e lo stato degli organi interni viene valutato visivamente.

Possibili complicazioni

In assenza di cure mediche, l'ostruzione intestinale può causare complicazioni pericolose e potenzialmente letali.

  • Necrosi (morte) dell'area intestinale interessata. L'ostruzione intestinale può portare alla cessazione del flusso di sangue in una parte specifica dell'intestino, causando la morte dei tessuti e può causare la perforazione delle pareti intestinali e l'uscita del suo contenuto nella cavità addominale.
  • Peritonite. Sviluppato da perforazione della parete intestinale e l'accessione del processo infettivo. L'infiammazione del peritoneo porta all'infezione del sangue (sepsi). Questa condizione è in pericolo di vita e richiede un intervento chirurgico immediato.

Ostruzione intestinale nei neonati e nei bambini

L'ostruzione dell'intestino nei bambini è congenita e acquisita. Nei neonati, l'ostruzione intestinale è più spesso congenita e si verifica a causa di malformazioni intestinali. Questo può essere anormale restringimento dell'intestino, pizzicamento di anse intestinali, colon sigmoideo allungato, rotazione alterata e fissazione della parte centrale dell'intestino, anomalie che portano alla chiusura delle pareti intestinali.

La causa dell'ostruzione acuta nei neonati può essere un blocco del meconio intestinale (alta viscosità fecale). In questo caso, il bambino ha una mancanza di feci, un grande accumulo di gas, a causa del quale la parte superiore dell'addome si gonfia e il vomito inizia con una miscela di bile.

Nei neonati, c'è spesso un tipo specifico di ostruzione intestinale, come l'invaginazione, quando parte dell'intestino tenue viene inserita all'interno del colon. L'invaginazione si manifesta con frequenti attacchi dolorosi, il vomito, invece delle feci dall'ano, il muco è secreto dal sangue. Lo sviluppo di anomalie contribuisce alla mobilità del colon e all'immaturità del meccanismo della peristalsi. Questa condizione è rilevata principalmente nei ragazzi di età compresa tra 5 e 10 mesi.

L'ostruzione intestinale nei bambini è spesso causata dall'accumulo di vermi. Un groviglio di ascaridi o altri elminti intasa il lume intestinale, provocandone uno spasmo. Lo spasmo intestinale può essere molto stabile e causare un'ostruzione parziale o completa. Inoltre, bruschi cambiamenti nella dieta o prima dell'inizio dell'alimentazione complementare possono portare a una peristalsi compromessa nei bambini.

Nei bambini fino a un anno può essere diagnosticata un'ostruzione intestinale adesiva, che si verifica dopo l'intervento chirurgico oa causa dell'immaturità dell'apparato digerente sullo sfondo di lesioni alla nascita, infezioni intestinali. Il processo di adesione nella cavità addominale può causare un movimento intestinale. I bambini sono molto mobili, mentre correre o saltare un ciclo intestinale può avvolgersi sui pesi delle aderenze.

L'ostruzione acuta dell'adesivo in giovane età è una complicazione molto pericolosa, che dà un'alta percentuale di mortalità. La chirurgia per rimuovere la parte intaccata dell'intestino è tecnicamente difficile, nei bambini è molto difficile suturare le piccole pareti intestinali, poiché c'è un alto rischio di perforazione intestinale.

I sintomi di ostruzione acuta nei bambini si manifestano in forti dolori crampi, gonfiore, vomito doloroso. Il vomito indomabile è più spesso notato quando l'intestino tenue è attorcigliato. In primo luogo, ci sono detriti di cibo nel vomito, poi la bile con una miscela di meconio inizia a fuoriuscire.

Con la sconfitta del colon il vomito può essere assente, c'è un ritardo di gas, gonfiore e tensione dell'addome. Il dolore crampi è così forte che il bambino non può piangere. Quando gli attacchi di dolore passano, il bambino diventa molto irrequieto, piange e non trova un posto per se stesso.

Qualsiasi tipo di ostruzione intestinale nei bambini richiede il ricovero immediato. L'ostruzione intestinale congenita nei neonati viene trattata chirurgicamente. L'intervento chirurgico urgente è necessario per la torsione dell'intestino e altre situazioni di emergenza. Il trattamento conservativo viene eseguito nei casi in cui la compromissione funzionale è la causa dell'ostruzione.

Trattamento dell'ostruzione intestinale

Quando si conferma la diagnosi del paziente viene ricoverato in ospedale chirurgico. Il paziente deve essere esaminato da un medico, prima dell'esame è vietato somministrare al paziente antidolorifici o lassativi, fare un clistere o un lavaggio gastrico. La chirurgia d'urgenza viene eseguita solo con peritonite.

In altri casi, il trattamento inizia con i metodi di terapia conservativa. Le misure terapeutiche dovrebbero mirare ad alleviare la sindrome del dolore, a combattere l'intossicazione del corpo, a ripristinare il metabolismo del sale marino, a rimuovere il contenuto di intestino stagnante.

La fame e il riposo sono prescritti al paziente e vengono intraprese urgenti misure terapeutiche:

  • Con l'aiuto di una sonda flessibile inserita nello stomaco attraverso il naso, le sezioni superiori del tubo digerente sono liberate dal contenuto stagnante. Questo aiuta a smettere di vomitare.
  • Inizia la somministrazione endovenosa di soluzioni per ripristinare l'equilibrio salino-acqua del corpo.
  • Assegna antidolorifici, farmaci antiemetici.
  • In caso di grave peristalsi, vengono utilizzati farmaci antispastici (atropina, ma-silo)
  • Al fine di stimolare la motilità intestinale nella marcata paresi, viene eseguita la somministrazione sottocutanea di prozerina.

Il trattamento dell'ostruzione intestinale funzionale (paralitica) viene effettuato con l'aiuto di farmaci che stimolano la contrazione muscolare e contribuisce alla promozione del contenuto del tubo digerente. Tale ostruzione è spesso una condizione temporanea e in pochi giorni con un trattamento adeguato, i suoi sintomi possono scomparire.

In caso di fallimento della terapia conservativa, viene eseguita la chirurgia. In caso di ostruzione intestinale, le operazioni sono finalizzate all'eliminazione dell'ostruzione meccanica, alla rimozione della parte interessata dell'intestino e alla prevenzione delle recidive in caso di ostruzione.

Nel periodo postoperatorio, continuano a svolgere attività sulla somministrazione endovenosa di sostituti del sangue, soluzioni saline per ripristinare l'equilibrio elettrolitico. Effettuare terapia anticoagulante e antinfiammatoria, stimolare la funzione di evacuazione motoria dell'intestino.

Nei primi giorni dopo l'intervento, il paziente deve rispettare il riposo a letto. Puoi bere e mangiare cibo solo dopo il permesso e le raccomandazioni del medico curante. Nelle prime 12 ore non puoi mangiare nulla e bere. In questo momento, il paziente viene alimentato per via endovenosa o con una sonda, attraverso cui vengono fornite le miscele di nutrienti liquidi. Per ridurre il carico sui punti postoperatori, puoi alzarti e camminare solo dopo l'intervento con una speciale fasciatura ortopedica.

Prognosi e prevenzione dell'ostruzione

La prognosi favorevole nel trattamento dell'ostruzione intestinale dipende dalla tempestività delle cure mediche. Per tirare con l'appello al dottore non può, altrimenti con lo sviluppo di complicazioni gravi c'è un alto rischio di morte. Un esito sfavorevole può verificarsi con la diagnosi tardiva, in pazienti debilitati e anziani, in presenza di tumori maligni non operabili. Se avvengono processi adesivi nella cavità addominale, l'ostruzione intestinale può ripresentarsi.

Le misure preventive per prevenire l'ostruzione intestinale comprendono il rilevamento e la rimozione tempestivi dei tumori intestinali, il trattamento delle infestazioni da vermi, la prevenzione dei processi adesivi e delle lesioni della cavità addominale e una corretta alimentazione.

Trattamento dei rimedi popolari di ostruzione intestinale

In caso di ostruzione intestinale, l'autotrattamento è estremamente pericoloso, in quanto può essere fatale. Pertanto, le ricette della medicina tradizionale possono essere applicate solo previa consultazione con il medico e sotto la sua diretta supervisione.

I metodi popolari sono trattati solo con parziale ostruzione intestinale, se la malattia è cronica e non richiede un intervento chirurgico. Il paziente deve scegliere il metodo di trattamento ottimale insieme al medico. Un tale approccio eviterà l'esacerbazione della malattia e lo sviluppo di pericolose complicanze.

Trattamento dell'olivello spinoso

Il succo di bacche di olivello spinoso ha un effetto antinfiammatorio pronunciato e l'olio di olivello spinoso agisce come un leggero lassativo. Per preparare il succo, un chilogrammo di bacche viene lavato, messo in un contenitore e pestato. Le bacche pestate vengono mescolate e spremute da loro. Prendi 100 g di succo una volta al giorno, mezz'ora prima dei pasti.

Per preparare l'olio, 1 kg di frutta di olivello spinoso viene strofinato con un cucchiaio di legno e lasciato in una pentola di smalto per un giorno. Dopo questo periodo, sulla superficie della massa di purè vengono raccolti fino a 90 g di olio. Viene raccolto e bevuto 1 cucchiaino tre volte al giorno prima dei pasti.

  • Trattamento di frutta secca Per preparare un medicinale, prendere 10 cucchiai di prugne secche, albicocche secche, fichi e uvetta. La miscela di frutta secca è ben lavata e versata con acqua bollente durante la notte. Al mattino tutto viene passato attraverso un tritacarne, aggiungere 50 g di miele e mescolare bene. La miscela finita viene presa un cucchiaio ogni giorno prima di colazione.
  • Trattamento per decotti di prugne Questo decotto agisce come un leggero lassativo. Per prepararlo, 500 g di pozzi vengono lavati, versati con acqua fredda e cotti a fuoco basso per circa un'ora. Il brodo finito viene riempito con acqua allo stesso livello e nuovamente lasciato bollire. Bevi freddo, 1/2 bicchiere tre volte al giorno.
Dieta e corretta alimentazione per l'ostruzione intestinale

Le principali raccomandazioni per l'ostruzione intestinale sono ridotte per limitare la quantità di cibo consumato. In nessun caso deve essere consentito l'eccesso di cibo, questo può portare ad una esacerbazione dei sintomi nell'ostruzione cronica. I pasti dovrebbero essere frazionari, è necessario mangiare ogni 2 ore, in porzioni molto piccole. Assunzione di calorie - solo 1020 Kcal. Ogni giorno nella dieta dovrebbero essere presenti carboidrati (200 g), proteine ​​(80 g), grassi (50 g). La quantità massima di fluido non deve superare i 2 litri al giorno.

I prodotti che provocano gasazione, latte intero e prodotti caseari, alimenti densi, bevande gassate sono completamente esclusi. Il compito di una tale dieta è l'eliminazione dei processi fermentativi e putrefattivi nel tratto gastrointestinale. Sono esclusi tutti gli stimoli di tipo meccanico, termico o chimico. Il cibo dovrebbe essere il meno possibile, in forma sfregata o gelatinosa, ad una temperatura confortevole (non calda e non fredda).

La base della dieta dovrebbe essere brodi di carne a basso contenuto di grassi, brodi di carne, piatti in purea o purea. Puoi cucinare porridge passato in acqua, ricotta e soufflé di uova, omelette leggere. La carne è meglio usare sotto forma di cotolette di vapore, polpette di carne, gnocchi. Kissels utili, gelatina di frutta, latticini. Per quanto riguarda le bevande, è preferibile il tè verde, la rosa canina, il mirtillo o il tè di mele cotogne.

Sono esclusi i prodotti di farina e confetteria, uova fritte e sode, carni e pesce grassi, sottaceti, carni affumicate, carne in scatola e pesce, caviale. Le verdure crude, la pasta, l'orzo, il miglio o il porridge d'orzo non sono raccomandati. Il consumo di burro è limitato, è possibile aggiungere non più di 5 g di burro ai piatti al giorno.

Non puoi bere bevande gassate e fredde, cacao, caffè e tè con il latte. Piatti salati e speziati, condimenti, pesce ricco, carne e brodi di funghi sono esclusi dal menu. Non puoi mangiare legumi, erbe e verdure contenenti fibre grossolane (cavoli, ravanelli, ravanelli, rape). Tutte le altre verdure sono proibite per essere consumate crude, devono essere bollite, in umido o al forno.

In caso di ostruzione intestinale, l'obiettivo principale della dieta è scaricare l'intestino, eliminare il cibo difficile da digerire e limitare il volume. Una tale dieta migliorerà le condizioni del paziente e aiuterà a evitare l'esacerbazione della malattia.

L'ostruzione intestinale è una malattia acuta del tratto gastrointestinale, in cui l'intestino costituisce un ostacolo all'escrezione delle masse fecali. Questa è una condizione molto dolorosa che può essere fatale se non si cerca assistenza medica in tempo. L'ostruzione può verificarsi a qualsiasi età, dal neonato all'anziano.

I sintomi di questa malattia sono spesso scambiati per segni di altre malattie del tratto gastrointestinale e cercano di affrontarli da soli. Questo non può essere fatto in modo categorico, dal momento che solo il tempo prestato assistenza medica può salvare la vita del paziente. Questa malattia è trattata solo nel reparto chirurgico ospedaliero.

Tipi e cause

Ci sono diverse varietà di CN.

1. Secondo le cause dell'evento, distinguere le forme congenite e acquisite. La forma congenita è rilevata durante l'infanzia ed è causata dallo sviluppo anormale dell'intestino tenue o crasso. La forma acquisita diventa il risultato di determinati processi che avvengono nel corpo umano, di norma, in un'età più adulta.

2. Esistono anche KN funzionali e meccanici.

CN funzionale - nasce come risultato di processi negativi nell'intestino, dopo di che cessa completamente o parzialmente di funzionare. Le cause di questo tipo di blocco possono essere una varietà di fattori:

  • malattie associate del tratto gastrointestinale;
  • infiammazioni della cavità addominale (ovvero malattie come appendicite, colecistite, pancreatite, peritonite);
  • operazioni che sono state eseguite sulla cavità addominale;
  • sanguinamento interno;
  • trauma addominale;
  • abbondante pasto abbondante in grandi quantità dopo un lungo digiuno;
  • colica intestinale.

Tutti questi processi possono portare al blocco funzionale dell'intestino, che si manifesta in due forme: come spastico e come ostruzione paralitica. Il CN spastico è caratterizzato dallo spasmo di una certa parte dell'intestino. Lo spasmo può manifestarsi nel piccolo intestino o nell'intestino crasso. Nelle fasi successive della malattia, 18-24 ore dopo l'inizio del blocco antispasmodico, può verificarsi una forma paralitica, durante la quale l'intero intestino è paralizzato.

Il secondo tipo di malattia è il CN meccanico. In contrasto con la forma funzionale, con una varietà meccanica della motilità intestinale, continua a lavorare attivamente, ma la barriera esistente gli impedisce di portare fuori la materia fecale. A sua volta, il blocco meccanico è diviso in due forme per capire se i disturbi circolatori sono comparsi nel tratto gastrointestinale durante il blocco.

A) Ostruzione di strangolamento. In questo caso, ci sono disturbi circolatori nel tratto gastrointestinale. Le ragioni di questo fenomeno sono le seguenti:

  • ernia trascurata (i cappi intestinali sono strangolati nell'orifizio erniario);
  • adesioni;
  • torcere le anse intestinali a causa dell'attività intestinale;
  • formazione di nodi nell'intestino.

B) ostruzione intestinale ostruttiva, in cui non viene osservata la violazione della circolazione del sangue nel tratto gastrointestinale. Di solito si verifica quando l'intestino si ostruisce.

  • corpo estraneo;
  • grumo di vermi;
  • tumori (un tumore può verificarsi sia nell'intestino che in altri organi, ad esempio, tumori dell'utero, reni, pancreas possono intasare l'intestino);
  • pietra fecale.

Secondo il decorso clinico, ci sono forme acute e croniche di ostruzione intestinale. La forma acuta di CN si manifesta acutamente e dolorosamente, con ogni ora che passa, tutti aggravati, la carne alla morte. La forma cronica è causata dalla crescita di aderenze o tumori nel tratto gastrointestinale. Si sviluppa molto lentamente, occasionalmente ricordando i sintomi di flatulenza, stitichezza e diarrea che si alternano tra loro. Ma prima o poi, quando il tumore cresce fino a un certo stato, intasa completamente l'intestino e il problema entra nella fase acuta con tutte le conseguenze negative.

I sintomi dell'ostruzione intestinale negli adulti

È importante notare che esiste un complesso principale di sintomi di ostruzione intestinale, che si manifestano in modo uguale a qualsiasi età. Quindi, un segno di ostruzione intestinale in una fase precoce sono tre sintomi principali:

  • dolore addominale (il più delle volte si osserva nella regione dell'ombelico);
  • costipazione e impossibilità di rilascio di gas;
  • vomito.

Dopo 12-18 ore, nuovi sintomi possono essere aggiunti al decorso dell'ostruzione intestinale:

  • grave peristalsi;
  • lo stomaco si gonfia e assume una forma irregolare;
  • rumore intestinale, brontolio;
  • la disidratazione;
  • bocca secca

Il terzo giorno dopo l'inizio della malattia, se non si inizia un trattamento tempestivo, il paziente inizia a febbre e shock. Il risultato di questa condizione può essere la peritonite e la morte del paziente. Questa è una malattia grave, in cui è molto importante cercare il trattamento medico in tempo.

Ci sono alcune caratteristiche dei sintomi di ostruzione che tutti dovrebbero sapere.

Vomito. Il vomito con ostruzione intestinale ha prima il colore e l'odore delle masse gastriche, ma dopo un po 'acquista un colore giallastro e l'odore di feci. Questo accade quando l'intestino, non essendo in grado di liberarsi della massa fecale in modo naturale, usa la via attraverso lo stomaco per evacuarli. Di norma, questo si applica alle situazioni in cui vi è ostruzione dell'intestino tenue.

Se c'è un'ostruzione del colon, allora l'intestino non è in grado di "respingere" tutte le masse fecali indietro lungo la lunghezza dell'intestino. In questo caso, uno stomaco, un brontolio, "trasfusione", spasmi dolorosi si verificano nello stomaco, ma non c'è sollievo sotto forma di vomito, anche se è presente nausea persistente.

La diarrea. A volte con l'ostruzione intestinale può manifestare una diarrea sanguinolenta. Testimonia all'emorragia interna.

diagnostica

Dopo l'ammissione di un paziente con sospetta ostruzione intestinale, è necessario escludere altre malattie con sintomi simili:

  • ulcera peptica;
  • appendicite;
  • colecistite;
  • infiammazione ginecologica nelle donne.

Successivamente, viene condotto uno studio per confermare la diagnosi di CN e il trattamento medico o chirurgico corretto.

  • Prima di tutto, l'esame e l'interrogatorio del paziente (in forma acuta, il paziente può dire l'ora esatta in cui i processi dolorosi sono iniziati), la palpazione dell'addome viene necessariamente eseguita. Con l'aiuto della palpazione, è possibile valutare le condizioni del paziente, identificare il sito del blocco e persino in alcuni casi determinarne la causa, sia esso una pietra fecale, aderenze o volvolo.
  • Raggi X con un agente di contrasto (bario). Questa procedura determina se c'è ostruzione. Inoltre, con l'aiuto dei raggi X, è possibile individuare con precisione la posizione della sua localizzazione nell'intestino tenue o crasso.
  • Esame ecografico del tubo digerente.
  • Kollonoskopiya. Questa procedura offre l'opportunità di esplorare l'intero intestino, per trovare ed esaminare la sua parte problematica.

Trattamento dell'ostruzione intestinale

Le caratteristiche del trattamento dipendono dalla forma dell'ostruzione intestinale, dalla sua negligenza e dalle proiezioni mediche in ciascun caso. Se il paziente ha chiesto aiuto nelle fasi iniziali della CN, allora c'è la possibilità che venga eseguita una terapia conservativa:

  • pulire la parte superiore del tratto gastrointestinale attraverso una sonda speciale;
  • l'introduzione di farmaci che stimolano la motilità;
  • l'introduzione di farmaci che alleviano i crampi dal tratto gastrointestinale.

Se dopo trattamento conservativo entro 12 ore non vi è alcun miglioramento nelle condizioni del paziente, viene applicato l'intervento chirurgico. Durante l'operazione, i chirurghi eseguono un'incisione addominale, determinano la causa del problema e lo eliminano a seconda della forma della malattia, ad esempio:

  • rimuovere parte dell'intestino con la sua necrosi;
  • rimuovere aderenze e tumori;
  • corretti torsioni e nodi intestinali;
  • durante la peritonite, viene eseguito il sanamento e il drenaggio della cavità addominale.

Periodo postoperatorio

In misura maggiore, il periodo postoperatorio in caso di ostruzione intestinale dipende dalla gravità delle condizioni del paziente e dall'operazione eseguita. Di regola, nei primi giorni il paziente riceve riposo a letto.

All'inizio, la nutrizione può essere somministrata al paziente per via endovenosa. Dopo alcuni giorni, puoi assumere un alimento proteico grattugiato. Prossima tabella di dieta nominata 2.
Insieme a questo, i farmaci vengono eseguiti. I farmaci antibatterici sono prescritti per evitare processi infiammatori nel corpo. Inoltre, è necessario normalizzare il metabolismo del sale marino, che è stato disturbato durante la malattia. A questo scopo, i farmaci speciali sono prescritti per via endovenosa o sottocutanea.

Dopo la dimissione, è necessario seguire la dieta numero 4, che è stato progettato per le persone con malattie del tratto gastrointestinale.

Dopo il trattamento di qualsiasi forma di ostruzione intestinale, è necessario seguire rigorosamente la dieta e attenersi alla dieta.

Come con qualsiasi malattia intestinale, con CN è spesso indicato che ci sono anche piccole porzioni. Questo riduce il carico dal tratto gastrointestinale, scarica la secrezione di succhi gastrici e acidi biliari, facilita il lavoro dell'intestino tenue e crasso.

Evitare di mangiare cibo troppo caldo e troppo freddo. Inoltre, non mangiare cibi grossolani difficili da digerire. Ridurre al minimo l'assunzione di sale. Bevi molta acqua.

Nel primo mese dopo l'operazione, nutriti di cibo grattugiato. Sono ammessi i seguenti prodotti:

  • cereali (semola, grano saraceno, riso, semole di avena);
  • carne e pesce magri;
  • verdure dopo il trattamento termico, non causando gonfiore;
  • i frutti che non causano gonfiore, abrasione, possono essere cotti;
  • ricotta a basso contenuto di grassi, acidophilus;
  • composte e kissels da frutti e bacche.

In caso di ostruzione intestinale, i prodotti che promuovono flatulenza e costipazione sono severamente vietati:

  • carne grassa, pesce;
  • cereali difficili da digerire (semole di miglio, orzo);
  • legumi, funghi;
  • cibi affumicati, salati, piccanti, piccanti;
  • soda, caffè, alcool;
  • dolci e cioccolato;
  • pane e pasticceria freschi;
  • cavolo bianco;
  • mele;
  • kefir, panna acida, formaggio, panna, latte.

complicazioni

L'ostruzione intestinale è una malattia molto pericolosa con gravi complicanze che si verificano già dopo 2-3 giorni. Se non vai dal medico in tempo, puoi aggravare la situazione fino alla morte. Alcuni giorni dopo l'inizio del blocco acuto dell'intestino tenue o crasso, possono iniziare processi negativi come la perforazione dell'intestino.

La perforazione dell'intestino nella CN si verifica quando la necrosi (necrosi) di una parte dell'intestino si verifica a causa di alterata circolazione sanguigna. Poiché le masse fecali si accumulano a lungo senza uno sfogo e sotto la loro pressione, la parete dell'intestino morto si rompe, quindi le sue pareti perdono elasticità.

Peritonite - infezione della cavità addominale. Di norma, si verifica a causa della perforazione dell'intestino e della penetrazione delle feci nel peritoneo. Con la peritonite, è indicato un intervento chirurgico urgente.

prevenzione

Al fine di ridurre al minimo il verificarsi di ostruzione intestinale o prevenirne la ricorrenza dopo l'intervento, è necessario seguire le seguenti regole.

  • Trattare immediatamente le malattie del tratto gastrointestinale che possono causare direttamente CN: ernia inguinale e ernia ombelicale, tumori nell'intestino e altri organi adiacenti.
  • Quando si eseguono operazioni addominali forzate, dare la preferenza ai metodi laparoscopici di intervento chirurgico, poiché dopo la laparoscopia, la formazione di aderenze è minima.
  • Stick di nutrizione frazionale. L'eccesso di cibo può influire negativamente sull'intestino dopo un'operazione di ostruzione, che è stata eseguita in precedenza. Elimina il cibo spazzatura dalla dieta.
  • Uno stile di vita attivo è molto importante per la salute del tratto digestivo, perché mantiene la motilità intestinale al livello richiesto.
http://kishechnikok.ru/problemy/neprohodimost-kishechnika/lechenie-neprohodimosti-kishechnika-v-domashnih-usloviyah.html

Pubblicazioni Di Pancreatite