Nutrizione per le malattie lombari


B.V. KIRKIN, Candidato
scienze mediche

Solo una dieta varia può fornire al corpo diversi tipi di fibre, necessari per la prevenzione sia della costipazione che dei tumori maligni.

La nutrizione medica (vedi il manuale sulla nutrizione clinica) è una componente importante della complessa terapia di pazienti con varie malattie del retto e del suo apparato otturatorio, come le emorroidi, la ragade anale, la paraproteit cronica, la sfinterite.

Esiste un legame preciso tra le manifestazioni di queste malattie e i disturbi dell'atto di defecazione, o la funzione di evacuazione del colon, a seguito della quale si sviluppa la stitichezza a lungo termine.

A sua volta, l'uso sistematico di lassativi, l'uso frequente di clisteri detergenti contribuiscono alla violazione della correlazione qualitativa e della composizione della microflora intestinale, lo sviluppo della flatulenza, l'aumento della formazione del muco e i falsi stimoli a defecare. Questi disturbi apportano anche aggiustamenti alla dieta.

Devi sapere che la nutrizione deve essere completa in base al rapporto percentuale di proteine, grassi e carboidrati.

Escludendo individualmente cibi intollerabili individualmente (latte, albicocche, melone e altri), così come alcol, birra, spezie e condimenti piccanti (aceto, senape, pepe), che hanno un effetto irritante, aumentano il flusso sanguigno e il suo ristagno nel retto che porta a gonfiore dei tessuti e esacerbazione di emorroidi, ragade anale cronica, aumento del prurito e sanguinamento.

Se una persona affetta da una malattia proctologica ha sviluppato VINCOLI, è necessario includere nella dieta alimenti ricchi di fibre alimentari (fibre vegetali).

La cellulosa, l'emicellulosa, la pectina e la lignina in essi contenute non sono esposte agli enzimi digestivi e, possedendo una grande idrofobia (capacità di assorbire liquidi e quindi "gonfiarsi"), aumentare il volume dei contenuti intestinali. Questo normalizza la peristalsi del colon, accelera il passaggio delle sue masse fecali.

IL MEDICO SPIEGA, AVVERTE, RACCOMANDA

Come trattare la stitichezza

B.V. KIRKIN,
dottore in scienze mediche

L'inclusione nella dieta quotidiana di cibi, fibre vegetali, non aiuta a liberarsi della stitichezza, se trascuriamo l'attività motoria.

Quasi tutti credono che la sedia dovrebbe essere giornaliera. Questa "verità" capitale è letteralmente instillata in noi dalla culla. E non senza successo: quando il giorno, l'altro non funziona, una persona afferra un lassativo. E invano.

Una sedia è considerata normale da due volte al giorno a tre volte alla settimana. Se tu sempre, finché ti ricordi, due giorni dopo sul terzo, significa che questa è la tua norma individuale e non c'è nulla di cui preoccuparsi. Dettagli >>>

Come trattare la stitichezza


V.F. Smirnov
Candidato di scienze mediche

Per quanto riguarda la scelta dei lassativi - questo è probabilmente l'unico caso nella pratica medica, quando viene raccolto dal paziente stesso.

Stranamente, ma su questo argomento medico e, inoltre, piuttosto prosaico ci sono linee poetiche molto precise:

". Beato colui che al mattino presto
Ha una sedia senza coercizione,
Lui e il cibo dentro,
E il giorno prepara il piacere.

Come normalizzare l'intestino

Uno stile di vita sedentario, una dieta malsana, una forte restrizione del cibo "grossolano", anche in persone praticamente sane, portano ad un indebolimento del tono intestinale della parete, alla rottura della sua funzione motoria e, infine, allo sviluppo della stitichezza. Dettagli >>>

Esercizi per prevenire la stitichezza

Diario "La tua salute"

SCUOLA CORRETTA DEL PAZIENTE

costipazione

La scuola è insegnata dal professor I. P. BEREZIN

Una violazione a lungo termine del movimento intestinale (feci meno di una volta ogni due giorni, un volume di feci inferiore a 100 grammi, nessuno svuotamento completo) non associato a malattie organiche è chiamato stitichezza abituale.

Secondo Ts. K. Masevich (1975), questo costituisce dal 10 al 12 percento delle malattie intestinali. Con la stitichezza abituale, le masse fecali di solito si attardano nella metà sinistra del colon (il più delle volte nel sigmoide o nel retto). Spesso il riflesso è disturbato, causando la stimolazione della motilità intestinale dall'ampolla rettale. Dettagli >>>

Inoltre, le fibre alimentari assorbono bene (assorbono) le tossine formate per una ragione o l'altra nell'intestino e, soprattutto, nel processo di decomposizione dei residui di cibo che persistono in esso.

Pane di segale e crusca, fiocchi d'avena, cavoli di mare, frutta, fagioli, verdure, in particolare cavoli freschi e crauti, sono i più ricchi di fibre.

Alcuni pazienti commettono l'errore di cercare di compensare la mancanza di fibre solo frutta o verdura. È necessario mangiare e segale pane, cereali e legumi. Il fatto è che la composizione della fibra alimentare in diversi prodotti è eterogenea, in alcuni è più pectina, in altri - cellulosa o lignina. E solo una dieta varia può fornire al corpo diversi tipi di fibre.

Inoltre, non tutti sono ben tollerati in grandi quantità di verdure fresche: aumentano i processi di fermentazione nell'intestino, portano allo sviluppo di flatulenza - aumento della formazione di gas e gonfiore.

I processi di fermentazione nell'intestino possono essere ridotti se ci sono verdure bollite, ma durante il trattamento termico, la quantità di fibre diminuisce del 10-30%.

Pertanto, è molto utile e conveniente aggiungere la crusca di frumento al cibo come fonte di fibra alimentare, o ci sono speciali varietà di pane - Barvikhinsky, Doktorsky, Crusca, in cui il contenuto di crusca raggiunge il 55%. Purtroppo, questi tipi di pane sono ancora cotti in quantità insufficienti.

Coloro che aggiungono crusca al loro cibo dovrebbero bere fino a 6-8 bicchieri di liquido al giorno in modo che la crusca possa manifestare le sue proprietà idrofobiche, a causa delle quali la peristalsi del colon aumenta.

Puoi bere composte di frutta secca, che contengono anche componenti lassativi. Per non aumentare la percentuale di zucchero nella dieta, la composta è meglio cucinare senza zucchero.

È molto utile bere un bicchiere di composta a stomaco vuoto o mangiare 8-10 pezzi di prugne imbevute il giorno prima, e anche, se la dolcezza non è controindicata, 10-12 pezzi di albicocche secche, fichi e bere il liquido in cui sono stati immersi.

Un buon rimedio preventivo per persone stitiche è qualsiasi olio vegetale. Ha un effetto coleretico e gli acidi biliari rilasciati nell'intestino aumentano la peristalsi. Due cucchiai di olio vegetale è meglio per riempire insalate, vinaigrette.

Raccomando anche di aggiungere un cucchiaio di burro a un bicchiere di kefir e, dopo averlo mescolato con cura, bevetelo prima di andare a letto. Provalo!

I pazienti spesso sviluppano DISBACTERIOSIS - una violenta violazione del rapporto qualitativo e della composizione della microflora intestinale. La disbacteriosi è caratterizzata da dolore addominale, sgabelli instabili, flatulenza e altre manifestazioni di disagio gastrointestinale. La disbacteriosi richiede alcune restrizioni dietetiche.

Se prevalgono i microrganismi che causano la dispepsia putrefattiva (comparsa di feci fetide), limitare i prodotti contenenti proteine ​​animali: carne, pesce, uova. Si mangiano al meglio non tutti i giorni, in piccole quantità (100-150 grammi), fino a che il fenomeno della disbatteriosi non regredisce.

Nel caso della dispepsia di fermentazione (feci liquide schiumose ricche con un odore acre) limitare gli alimenti ricchi di carboidrati, principalmente zucchero, dolci, marmellate, caramelle, così come piatti di farina e alimenti che aumentano la fermentazione: fagioli, cavoli, pane nero.

Ma i latticini che vengono cotti nella zona, tenendo conto delle tradizioni nazionali: acidophilus, yogurt, ryazhenka, varenets, kefir, koumiss, ayran, kurt, chal, fiocchi di latte, devono essere mangiati ogni giorno.

Il fatto è che alcuni batteri lattici possono sopprimere lo sviluppo della microflora putrefattiva e quindi interrompere l'eccessiva formazione di prodotti di degradazione proteica.

Inoltre, i prodotti a base di acido lattico contengono nisina, lattone, streptocina. Queste sostanze hanno un effetto terapeutico, normalizzando la microflora intestinale. I prodotti acidofili, inoltre, aumentano l'attività fagocitica dei leucociti, che è un fattore importante nella lotta del corpo contro ogni infezione.

Parlando di prodotti a base di acido lattico, non posso ignorare un dato di fatto. Mantenendo la composizione batterica della microflora del colon a un livello ottimale, riducono il rischio di sviluppare tumori maligni in questo organo.

Studi a lungo termine condotti da scienziati americani hanno dimostrato che chi beve 1-2 tazze di kefir o un altro prodotto acido lattico ogni giorno ha una probabilità 3-4 volte inferiore di sviluppare il cancro del retto rispetto a chi non lo fa.

Naturalmente, le raccomandazioni specifiche più dettagliate al paziente possono essere fornite solo dal medico curante che conosce le caratteristiche individuali dell'organismo del suo paziente.

Secondo la rivista "Salute" 10.1989

Enciclopedia medica popolare

CIBO MEDICO, dieta alimentare, terapia dietetica, - l'uso del cibo per trattare e prevenire l'esacerbazione di malattie croniche.

La nutrizione medica è una sezione speciale della medicina sviluppata sulla base dei risultati scientifici di fisiologia, chimica medica, medicina clinica e altri rami della scienza.

La conoscenza della composizione chimica di vari alimenti, l'effetto del cibo su diversi aspetti delle funzioni vitali del corpo rende possibile utilizzare la nutrizione in combinazione con farmaci come mezzo importante ed efficace nel trattamento combinato di varie malattie.

Farmaci, fisioterapia e altri trattamenti funzionano in modo diverso a seconda della dieta del paziente.

Quindi, i rimedi cardiaci funzionano meglio con una dieta a base di latte, e quando si prescrivono farmaci sulfamidici si raccomanda di bere molti liquidi e una dieta a base di latte e verdura, ecc.

La nutrizione medica viene utilizzata per un'ampia varietà di malattie degli organi interni, per interventi chirurgici, malattie della pelle, sistema nervoso, ecc.

In alcune malattie croniche, è necessaria una nutrizione terapeutica a lungo termine per ottenere una cura completa e prevenire il ritorno o l'esacerbazione della malattia.

Tali malattie includono: malattie del tratto gastrointestinale - ulcera gastrica e ulcera duodenale, gastrite, colite; malattie del fegato e delle vie biliari; malattie metaboliche - diabete, gotta; malattie cardiovascolari - malattia ipertensiva, malattie cardiache, ecc.

Manuale dell'alimento salutare

Il manuale contiene informazioni sui principali nutrienti, il valore energetico del cibo, i modelli dietetici di una persona sana e malata, il significato dei singoli alimenti, la nutrizione razionale e soprattutto terapeutica. Particolare attenzione è rivolta alla terapia dietetica per varie malattie e alle caratteristiche delle diete, all'organizzazione della nutrizione medica, nonché alla tecnologia per la preparazione di piatti dietetici. Maggiori dettagli

http://zdorov.liferus.ru/89_10_pitanie.aspx

La comparsa di proctite e metodi per la sua eliminazione

La proctite è caratterizzata da lesioni della mucosa rettale. La malattia è infiammatoria.

Spesso anche il colon sigmoideo ne soffre, quindi il disturbo si chiama proctosigmoidite. Se il processo si sposta sul tessuto adiposo vicino, questa patologia viene chiamata "paraproctite". La malattia può colpire una persona indipendentemente dall'età o dal sesso.

Le principali cause di infiammazione

Ci sono molti fattori che provocano lo sviluppo di processi patologici in quest'area. Per semplificare la classificazione, i motivi sono stati divisi in gruppi con caratteristiche rilevanti:

  • Fattori infettivi Queste sono infezioni intestinali, sifilide, tubercolosi, proctite gonorrhea o malattie parassitarie.
  • Trauma intestinale. Questi includono la chirurgia per rimuovere le emorroidi e ragadi anali o altri problemi del retto, corpi estranei che entrano nelle feci, lesioni dovute a incidenti o parto, così come quelli ottenuti durante il sesso anale.
  • Errori alimentari, l'uso di piatti piccanti, condimenti o bevande alcoliche portano alla formazione di una grande quantità di muco, motivo per cui la parete intestinale è irritata.
  • Malattie degli organi che entrano nel sistema digestivo. Allo stesso tempo, i prodotti non sono completamente digeriti, il che porta ad un aumento della quantità di muco e alla comparsa di infiammazione. Questo include le irregolarità delle feci.
  • Patologia del letto vascolare. Si osserva in violazione del deflusso, la formazione di emorroidi o stasi venosa, vene varicose, tromboflebiti, insufficienza cardiaca. Allo stesso tempo, le membrane mucose ricevono meno ossigeno, la loro rigenerazione rallenta, la funzione protettiva si deteriora.
  • Lo sviluppo di tumori maligni porta al rilascio di anticorpi, ci sono tossine che influenzano negativamente la mucosa intestinale. E le metastasi causano la peritonite.
  • Il tipo di radiazione, quando la dose di radiazione viene significativamente superata e colpisce le pareti, provoca un processo infiammatorio. Caratterizzato nel periodo post-radiazione per le persone che sono state trattate per tumori maligni.
  • Malattie di natura autoimmune. Questi includono la malattia di Crohn, la colite cronica non specifica.

Inoltre, i problemi possono essere causati da ipotermia, diminuzione dell'immunità, feci alterate, malattie infiammatorie del sistema urinario e organi genitali.

sintomatologia

Nel processo acuto, il paziente si lamenta di:

  • Dolore all'ano, principalmente aggravato dai movimenti intestinali.
  • Bruciore e pesantezza, sensazione di svuotamento incompleto.
  • Affaticamento, debolezza, febbre alta.
  • Violazione della sedia.
  • Presenza di scarico con sangue o pus.
  • Disagio nell'area del cavallo.

Negli adulti, la malattia è la stessa indipendentemente dal sesso. L'unica differenza è la mutevole localizzazione del dolore. Nelle donne, il disagio può comparire nella zona della vagina e delle labbra, negli uomini si osserva disagio nello scroto, nel pene.

I sintomi della fase cronica includono:

  • Sensazioni di dolore debole che colpiscono l'ano.
  • Bruciore e prurito.
  • Debolezza, pallore della pelle, stato di anemia. Sono particolarmente pronunciati in presenza di sanguinamento permanente dall'intestino.
  • Esaurimento, in particolare, nelle formazioni tumorali.
  • Secrezione cronica di pus o muco dall'intestino. Ma la presenza di sangue nelle feci può indicare fessura anale o un'ulcera.
  • Aumento della temperatura

La proctite cronica può iniziare come una complicazione della forma acuta.

classificazione

La malattia secondo la natura del flusso può essere divisa in:

  • Proctite acuta. L'insorgenza dei sintomi è osservata brevemente, ma chiaramente. Il paziente ha un malessere, stanchezza, debolezza, spesso la temperatura sale. Le cause principali sono l'ambiente infettivo, le lesioni intestinali.
  • Forma cronica Durante la remissione, i sintomi sono lievi, ma permanenti. Le modifiche si verificano durante l'esacerbazione. La forma cronica si verifica sotto l'influenza di patologie autoimmuni, vascolari, infettive. Inoltre, un tumore maligno può provocare lo sviluppo della malattia.

Data la natura dei cambiamenti patologici nel retto, provocati dal decorso acuto, la malattia è classificata in:

  • Tipo catarrale. La mucosa intestinale è interessata, il gonfiore del tessuto è visibile, sono rossi con una quantità significativa di piccole emorragie.
  • Aspetto purulento e catarrale. Caratterizzato dalla presenza di essudato.
  • Erosiva. La formazione di piccole erosioni sulle pareti del corpo.
  • Ulcera aspecifica. Da piccole ferite erosivi si formano significative, con una profonda penetrazione del fattore dannoso.
  • Necrotizzante. Differisce in morte parziale di tessuti nei posti della loro sconfitta da ulcere.
  • Fibroso purulento. La presenza di placca purulenta sulla parte superiore delle mucose.
  • Sigmoproktit. La zona sigmoidea dell'intestino è coinvolta nel processo.
  • Paraproctitis. Si verifica quando l'infiammazione colpisce il tessuto adiposo vicino all'intestino.

Il corso cronico, a sua volta, può essere suddiviso in:

  • Tipo ipertrofico Differisce nell'ispessimento della mucosa intestinale, mentre la visibilità delle pieghe è preservata.
  • Vista normotrofica L'esame visivo esterno delle mucose non rivela patologie.
  • Proctite atrofica. Il suo sintomo è la levigatezza delle pieghe e il diradamento della mucosa.

Caratteristiche della malattia durante l'infanzia

Il bambino può avere la malattia all'età dalla nascita a 1 anno. I bambini più grandi sono malati meno spesso. I problemi sono più spesso associati all'intolleranza al latte. Altre cause di malattia includono: lesioni alla mucosa intestinale.

Questo può verificarsi quando:

  1. La tecnica sbagliata di introdurre un clistere, quando la membrana mucosa del retto è danneggiata.
  2. Mancato rispetto dell'uso della canna fumaria.
  3. Ingestione di un corpo estraneo.
  4. Costipazione.
  5. Infezioni intestinali Questi includono gastroenterocolite, colite.
  6. Dysbacteriosis.
  7. Invasioni verme.
  8. Errori nella nutrizione

I sintomi della proctite nei bambini sono:

  • La comparsa di muco, a volte con l'inclusione di sangue.
  • Costipazione e gonfiore
  • Perdita di peso, anemia.
  • Sviluppo ritardato.
  • La comparsa di dermatite atopica, una reazione allergica.

I sintomi nei bambini più grandi sono leggermente diversi:

  • Temperature in aumento
  • La comparsa di debolezza, perdita di appetito.
  • Urgente di sgabello, sensazione di prurito nella zona dell'ano e graffi fino a quando appaiono crepe e ferite.

La diagnosi di proctite infantile include:

  • Palpazione dell'intestino. Le sue prestazioni sono eseguite in anestesia generale, è usato solo quando assolutamente necessario.
  • Rettoscopia, colonscopia.
  • Un test per le feci sulle uova di vermi, sangue interno nascosto, un indicatore comune.
  • Donare il sangue alle immunoglobuline E per eliminare la causa allergica. Assegnare con la manifestazione visiva di allergie.

Come terapia nei neonati, è possibile assegnare una speciale miscela adattata con la proteina divisa incorporata. Se la natura della scarica cambia e i problemi scompaiono, la causa del problema è l'intolleranza alle proteine. L'unica soluzione è trasferire il paziente all'alimentazione corretta.

Per mantenere la HB nei bambini fino a un anno di età, si raccomanda alla madre di rifiutare i latticini e altri prodotti allergici.

In età avanzata, il trattamento include:

  • Eliminazione delle cause, se si tratta di infezioni che colpiscono l'intestino, invasioni elmintiche, stitichezza.
  • L'uso di una dieta speciale.
  • Scopo delle acque minerali.
  • Terapia con clisteri, supposte, antispastici.
  • Attività di fisioterapia come elettroforesi, ultrasuoni, UHF.

Le misure preventive sono:

  • Mantenere una dieta rigorosa per la madre con HB.
  • Attenersi alla corretta alimentazione.
  • Utilizzare solo cibi freschi e quelli che sono stati trattati termicamente.
  • L'introduzione di alimenti complementari è rigorosamente in base alla fascia di età.
  • Rispetta l'igiene personale del bambino.
  • Correggere i clisteri o le supposte.
  • L'esclusione di piccoli oggetti dall'uso del bambino per impedire loro di deglutire.

Caratteristiche della malattia nelle donne

I rappresentanti della malattia del sesso più debole praticamente non differiscono da quella degli uomini. L'unica sfumatura è che in quest'ultimo l'intestino si trova vicino alla vescica e alla prostata, e nelle donne la posizione dell'organo è vicino alla vagina e all'utero.

Poiché la mucosa contiene molte terminazioni nervose e la defecazione è un processo molto difficile che contribuisce all'uso di molti muscoli, le donne possono notare sensazioni dolorose nell'addome inferiore, suggerendo che si tratta di problemi ginecologici.

Attività diagnostiche per adulti

L'esame consiste in un esame primario dell'area anale e dell'anamnesi. Di solito, se c'è un problema, viene visualizzato il rossore della pelle vicino all'ano, a volte sono visibili passaggi fistolosi. L'ispezione è fatta da un anoscopio.

Inoltre, i seguenti esami possono essere prescritti:

  • Rettoscopia. Questo è un metodo endoscopico in cui le pareti intestinali vengono esaminate con uno speciale sigmoidoscopio. Il dispositivo è costituito da un tubo elastico con luce e fotocamera.
  • Colonscopia. L'intero duodeno è investigato completamente.
  • Esami del sangue, urina, feci.
  • Biopsia per sospetto cancro.

terapia

Il trattamento di proctite con l'aiuto di medicine è effettuato con i seguenti farmaci:

  • Antibiotici e antivirali come metronidazolo, penicillina, levomitsetina, macrolidi.
  • Gli antispastici sono necessari per alleviare il dolore, rimuovere lo spasmo, accelerare il processo di defecazione. Le pillole No-shpa sono popolari.
  • Anallergico significa che aiuta ad alleviare l'ostruzione e rilassare la parete intestinale.
  • Preparativi per migliorare la rigenerazione dei tessuti. Candele antinfiammatorie economiche con olio di olivello spinoso e metiluracile si sono dimostrate efficaci. Ristabiliscono la mucosa, migliorano i processi metabolici e riducono l'infiammazione.
  • Agenti ormonali efficaci Idrocortisone e desametasone.

Quando il trattamento di sanatorio, quando c'è una forma cronica di proctite, il trattamento utilizza fangoterapia, massaggi, acqua minerale, diatermia, esercizi terapeutici e bagni di radon.

Trattamento clistere

Consigliato anche l'uso di clisteri. Può essere come soluzioni terapeutiche speciali e i soliti decotti di erbe. Allevia l'infiammazione, influisce sulle masse fecali, accelerando il processo di defecazione. Popolarità:

  • Infuso di camomilla Agisce come antisettico, eliminando l'ambiente infettivo, riducendo l'infiammazione e l'esacerbazione. 3 cucchiai. cucchiai di fiori versare un bicchiere di acqua bollente e incubati a bagnomaria per 15-20 minuti. Dopo di ciò, metti tutto in un thermos e insisti 2 ore. Filtrare, il liquido viene consegnato all'intestino, ritardandolo per 15-20 minuti.
  • Clistere con infusione di fiori di calendula. La sua cucina è simile alla ricetta precedente.
  • L'infusione della corteccia di quercia ha effetti anti-infiammatori e curativi. Per preparare, prendere 5 cucchiai di materie prime frantumate, versare un litro di acqua bollente e far bollire a fuoco basso. Insistere mezz'ora. In un brodo già pronto, aggiungere 1 cucchiaio di amido disciolto in acqua.
  • Enemas da olio vegetale. 60 ml della sostanza, riscaldando fino a 36 ° C, iniettati nell'intestino, preferibilmente la sera. Puoi tenere lo strumento di notte.
  • Brodo di assenzio. A 4 cucchiai. cucchiai di foglie devono essere mezzo litro di acqua bollente. La miscela viene tenuta sul fuoco, quindi insiste in un thermos. Questo clistere aiuta a rinnovare la rigenerazione, alleviare l'infiammazione.

dieta

Una corretta alimentazione durante l'esacerbazione della proctite comporta la riduzione della quantità di fibre nella dieta. Non è raccomandato l'uso di:

  • Verdure fresche
  • Cereali.
  • Bacche, frutti
  • Condimenti, spezie varie
  • Alcol.
  • Piatti grassi, fritti e speziati
  • Pasticceria, dolci
  • Latticini e latticini.
  • Zuppa di crema
  • Carni di varietà a basso contenuto di grassi.
  • Zuppe mucose
  • Omelette.
  • Cotolette di vapore

In questo caso, tutto viene cotto a vapore o bollito. I piatti sono serviti in consistenza liquida o simile al porridge. Una tale dieta con una distribuzione approssimativa al giorno può assomigliare a questa:

  1. Colazione: ricotta a basso contenuto di grassi (con aggiunta di panna acida), porridge senza latte (preferibilmente riso), frittata al vapore.
  2. Pranzo: brodo di filetto di pollo, carne magra (principalmente tacchino), zuppa cremosa.
  3. Cena: porridge senza latte, polpette, pane di ieri (un pezzo) o crostini.

Non dimenticare l'attività fisica. Carichi moderati aiutano a rimuovere la congestione del bacino e stimolano il processo del movimento intestinale. È importante monitorare il tono dei muscoli del bacino.

Trattamento domiciliare

I rimedi popolari aiutano a eliminare il fuoco infiammatorio. Per questo uso:

  • Infusione di calendula e camomilla. Per 1 cucchiaino di erbe mescolate e versate con 1 tazza di acqua bollente, insistete giorno e bevete 20-30 ml ogni ora.
  • Un decotto di calendule, tarassaco, ortica e piantaggine. Prendi 4 parti di seme di ortica e psillio, 1 parte di calendula e 2 parti di radice di dente di leone. Tutto mescolato, preso 2 cucchiai. cucchiai di raccolta, versare 350 ml di acqua, incubare a bagnomaria per 15 minuti e bere 70-80 ml di prodotto.
  • Per il prossimo brodo, prendere 4 parti di radici di ortica e consolida maggiore, 5 parti di un tatarnik, tutte mescolate. Separare 3 cucchiai. cucchiai di raccolta, versare mezzo litro di acqua bollente, insistere e prendere 100 ml due volte al giorno.

A casa, sono popolari e si siedono i vassoi. Per fare questo, prendere 1 tazza di campo di pino, prima schiacciato e versare 2 litri di acqua bollente. Dopo 10-15 minuti, filtrare, versato nel bacino. Devi sederti in questo liquido per circa mezz'ora.

Il seguente bagno è fatto di poligono, camomilla, immortelle, salvia, eucalipto. È necessario mescolare tutte le erbe in proporzioni uguali, quindi prendere 4 cucchiai. raccogliere il cucchiaio e versare due litri di acqua bollente. Iniettare, scolare, versare il risultato nel bacino.

La procedura viene eseguita per circa 15 minuti, ripetendo ogni giorno per 7 giorni.

Trattamento chirurgico

L'intervento chirurgico è indicato per:

  • Paraproctite, quando l'infiammazione colpisce il tessuto adiposo e vi è la necessità di trattare un ascesso.
  • Cicatrizzazione tissutale quando il lume rettale si restringe. L'operazione comporta il ripristino del canale.
  • L'inefficacia della medicina tradizionale.
  • La comparsa di tumori. Un tumore può avere una natura diversa.
  • Rilevazione di colite ulcerosa.

Complicazioni di proctite

In questa malattia, la lesione è vicina al sistema urogenitale, agli organi femminili e alla prostata maschile, che può innescare lo sviluppo di altri processi avversi nel corpo, come ad esempio:

  • Paraproctite acuta, quando il tessuto adiposo intorno al retto si infiamma.
  • Paraprocitite cronica.
  • Fistola. La formazione di buchi si verifica a causa della fusione dei tessuti sotto l'azione del pus.
  • Pelvioperitonite, in questo caso, il processo infiammatorio interessa un film sottile delle pareti degli organi pelvici.
  • Sigmoidite, quando i processi avversi influenzano il colon, il sigmoide e il colon.
  • Polipi, crescite sulle pareti degli organi.
  • Tumori.
  • Il restringimento dell'intestino, cicatrici avviene sotto l'influenza di un grave processo infiammatorio.
  • Indebolimento immunitario

Prevenzione della proctite

Le misure per prevenire il verificarsi di questa patologia sono conformi alle regole volte a mantenere l'immunità e la salute.

  • È necessario trattare tempestivamente le malattie del tratto gastrointestinale, l'infiammazione degli organi interni.
  • È necessario organizzare una corretta alimentazione, abbandonare cattive abitudini.
  • Dovrebbe monitorare l'igiene.
  • È necessario usare contraccettivi.

L'infiammazione del retto è una malattia abbastanza grave con una serie di possibili complicanze. Per evitarlo, dovresti rivedere il tuo stile di vita e la tua alimentazione.

Il trattamento della proctite comporta l'uso di dispositivi medici come supposte rettali, antispastici, antibiotici, farmaci antivirali. È anche necessario aderire alla dieta e all'esercizio raccomandati. Puoi usare i clisteri purificatori.

http://vseozhivote.ru/kishechnik/pryamaya-kishka/proktit-simptomi-i-lecheniye.html

Perché hai bisogno di seguire una dieta con proctite rettale?

La proctite è caratterizzata dalla presenza del processo infiammatorio-distrofico della mucosa rettale. Spesso diventa una malattia concomitante. Come un'unità indipendente è rara. È possibile diagnosticare la malattia sulla base dell'esame e dei reclami del paziente.

motivi

La fase acuta e la fase cronica sono distinte. Proventi acuti entro due o tre giorni. I sintomi si manifestano quasi immediatamente. La superficie della mucosa è influenzata. La proctite cronica si esprime in:

  • forma catarrale-emorragica;
  • forma erosiva;
  • forma catarrale-purulenta;
  • poliposa.

Le cause sono differenziate come segue:

  • la presenza di infezione (batteri, virus, organismi parassiti);
  • dieta malsana;
  • colite ulcerosa non specifica;
  • raggi nel trattamento del cancro intestinale;
  • disfunzioni degli organi digestivi e disturbi delle feci;
  • effetti collaterali di alcuni farmaci.

L'infiammazione della membrana mucosa del retto si sviluppa rapidamente. Il sintomo è la presenza di una scarica ematica dall'intestino. Possibili macchie o strisce purulente. Una persona descrive un dolore acuto durante un movimento intestinale.

Possibile esacerbazione di emorroidi. L'aspetto del muco nelle feci. Dolore doloroso dalla regione lombare può irradiarsi al perineo. Il corso della forma acuta di proctite è in grado di influenzare l'attività umana quotidiana.

terapia

A casa, decotti di erbe sono usati per trattare la proctite. Il paziente fa il bagno, seduto nella composizione preparata. I rimedi popolari hanno dimostrato di essere un metodo efficace per combattere le manifestazioni della malattia. È vietato prescrivere qualsiasi mezzo di medicina tradizionale per rilassare l'intestino. Si può fare più male che bene. Un medico fedele dovrebbe raccomandare una scelta di erbe o una combinazione di erbe. Non modificare il dosaggio da soli.

La principale condizione per il trattamento della proctite diventa la correzione nutrizionale. La dieta con proctite è la fase principale e indispensabile della terapia. Per ottenere il massimo effetto durante il trattamento, è necessario avere un effetto complesso sulla malattia. Fondamentale diventa il cibo giusto. La razione per la proctite diventa gentile, i prodotti sono serviti in forma squallida. Non dovrebbero esserci ulteriori fattori irritanti che agiscono sulla membrana mucosa. La terapia farmacologica si concentra sulla forma della proctite. Dipende dal suo appuntamento con farmaci lassativi o di fissaggio.

L'ulcera proctite necessita di supervisione medica quotidiana. Il paziente al momento della terapia viene messo in ospedale. Il complesso della terapia consiste in farmaci e assunzione alimentare. La temperatura di servire pasti pronti dovrebbe essere accettabile per il paziente. L'alimentazione scelta correttamente per la proctite aiuta a ripristinare la funzionalità del sistema escretore.

Ciò ha un effetto positivo sulla condizione del paziente nel suo complesso. La durata della dieta non è inferiore a cinque settimane. Nella proctite ulcerosa cronica, la restrizione alimentare può durare molto più a lungo. Piccole porzioni aiuteranno a ripristinare il sistema digestivo. Non consiglio di mangiare dopo 21 ore. La proctite catarrale può essere trattata in regime ambulatoriale.

La proctite postradizionale è soggetta a un complesso di effetti e consiste in farmaci, dieta e procedure prescritte. La nutrizione corregge il disagio che ne deriva.

Consigli sullo stile di vita

Per il trattamento di qualsiasi tipo di proctite, ci sono una serie di raccomandazioni generali che il paziente dovrebbe seguire:

  1. Rifiuto di dipendenze. L'alcol e il fumo influenzano negativamente il sistema digestivo del corpo.
  2. La finezza del potere è in prima linea. Porzioni di cibo diventano più piccole e l'assorbimento del cibo - più spesso. I prodotti non si accumulano nello stomaco. Il processo di decadimento non si verifica.
  3. Le medicine volte a correggere la situazione con andare in bagno dovrebbero essere scelte rigorosamente individualmente. Il pericolo dei lassativi è che irritano la mucosa intestinale. Allo stesso tempo l'infiammazione progredisce. In questi casi, i metodi popolari vengono in soccorso. Un rimedio efficace è il decotto di semi di piantaggine. A causa della formazione di una composizione simile per consistenza al muco, una massa di cibo si sposta più facilmente attraverso l'intestino.

Corretta alimentazione

Consigliato l'uso di piatti che possono essere facilmente assorbiti dal corpo. L'alto contenuto di vitamine e minerali negli alimenti ha un effetto positivo sulla funzione degli organi. I prodotti al momento della cottura fortemente bollono, hanno un sapore dolce e la quantità di grasso è ridotta al minimo. Le mele cotte, i prodotti contenenti batteri del latte fermentato nella composizione, contenenti una grande quantità di proteine, porridge e acqua come base, sono autorizzati a mangiare.

Dai prodotti di farina consentiti per utilizzare pane integrale, fichi. Frutti consentiti: fichi, banane, mandarini. I succhi devono essere diluiti. Si consiglia di far bollire o cuocere la carne. È permesso mangiare verdure stufate.

Il cibo dietetico crea le condizioni per il movimento del cibo lungo il tratto, portando minima irritazione.

Per ripristinare le funzioni dell'organo digestivo raccomandato:

  1. Ridurre al minimo il consumo di prodotti contenenti una grande quantità di fibre.
  2. Escludere dalla dieta quel cibo che migliora la funzionalità delle ghiandole della secrezione. Il cibo non dovrebbe accumularsi. Altrimenti, c'è putrefazione e fermentazione.
  3. Ridurre l'uso nei cibi di sale e sottaceti. La sostanza previene lo smaltimento del processo infiammatorio.

La proctite è una malattia che limita l'uso di farina, legumi, cibi fritti e grassi. Sotto il divieto sono alimenti affumicati, tutti i tipi di salse, dolci e alcuni cereali. Vietato l'uso di prodotti di origine vegetale, che contengono nella sua composizione di oli essenziali.

Il componente irrita la mucosa, esacerbando la malattia. Non puoi mangiare verdure fresche e frutta. Contengono sostanze che causano irritazione alla mucosa infiammata e alle fibre.

Nel redigere un menu esemplare, è necessario ricordare il potere frazionario. È opportuno includere la ricotta, il pollo bollito, il brodo vegetale nella dieta. Le zuppe possono essere fatte da brodo a basso contenuto di grassi. Si raccomanda di mangiare il burro a dosi minime, aromatizzandole con il porridge da alcuni tipi di cereali. L'assunzione di liquidi deve essere aumentata per prevenire la stitichezza.

La nutrizione dietetica nel trattamento della proctite coinvolge farmaci. Questo potrebbe essere un gruppo di antibiotici. Previene la diffusione dell'infezione negli organi vicini e in tutto il corpo. I primi segni di dolore nell'intestino suggeriscono la necessità di consultare un medico.

La proctite è una malattia sgradevole. Il sollievo delle sue manifestazioni è abbastanza realistico e senza un intervento medico acuto. La cosa principale è notare le manifestazioni in modo tempestivo e contattare uno specialista noioso senza esitazione. L'eliminazione indipendente dei soli sintomi contribuisce al traboccamento della malattia nella forma cronica.

http://gastrot.ru/kishechnik/pri-proktite-dieta

Regole di nutrizione clinica per l'infiammazione del retto

La proctite è un'infiammazione dell'epitelio mucoso rettale, che non solo provoca cambiamenti distrofici nell'organo stesso, ma aumenta anche il rischio di gravi complicanze, fino alla formazione di neoplasie. Nella fase acuta, i sintomi compaiono quasi diverse ore dopo la lesione, causando cambiamenti superficiali nelle pareti intestinali. Nella forma cronica, accompagnata da stitichezza, ci sono estese lesioni dell'epitelio mucoso, che sono nascoste, non mostrano nulla. Per facilitare lo sviluppo della malattia e ridurre al minimo il rischio di complicanze ricorrenti, è necessario iniziare un trattamento conservativo, accompagnandolo con un cambiamento fondamentale nella dieta. Grazie ad un approccio competente, una dieta per la proctite aiuterà a raggiungere risultati dopo soli 10-15 giorni.

Elenco dei prodotti consigliati

I piatti che hanno la capacità di essere rapidamente assorbiti dal corpo vengono mostrati per l'uso. I prodotti con un alto contenuto di minerali e vitamine hanno un effetto positivo. Il cibo dovrebbe essere cotto a vapore o bollito in una piccola quantità di liquido. Il cibo dopo l'elaborazione diventa fresco e privo di grassi. I seguenti prodotti sono raccomandati per l'uso.

  1. Le fette biscottate e anche il pane, cotte alla vigilia.
  2. Zuppe cotte su brodo a basso contenuto di grassi (secondario) con l'aggiunta di una piccola quantità di cereali in uno stato ben cotto - grano saraceno, miglio, riso.
  3. Pesce di varietà a basso contenuto di grassi di qualsiasi origine (mare o fiume) sotto forma di un pezzo unico o polpette con riso ben cotto sotto forma di contorno.
  4. Hamburger al vapore, gnocchi a base di carne di pollame magra o carne di manzo;
  5. Uova, bollite o bollite come una frittata.
  6. Porridge passato sull'acqua da riso, grano saraceno o farina d'avena.
  7. Verdure e frutta sbucciate in forma cotta (durante esacerbazioni) e nel formaggio - in remissione.
  8. Ricotta calcinata in qualsiasi forma.
  9. Burro - vegetale in quantità limitata, cremoso - come additivo ai piatti.
  10. Tè verde, decotto di rosa selvatica, cacao, gelatina di ciliegia di uccello, mirtillo, ribes nero, acqua pura.

Prodotti proibiti

I dietisti raccomandano prodotti vegetali ricchi di fibre e cereali per limitare o eliminare completamente dalla dieta. È inoltre controindicato nell'uso del cibo, che aumenta la secrezione delle ghiandole funzionali, viene digerito a lungo e causa processi di fermentazione. Nella dieta della proctite primaria o nella fase acuta si raccomanda di escludere un numero di prodotti.

  1. Brodi ricchi, carni grasse e pesce, sottaceti e marinate, cibi pronti da cuocere, salsicce, carni affumicate, fast food.
  2. Pasta, cereali da orzo perlato, grano, cereali d'orzo, legumi.
  3. Latte intero o sotto forma di zuppe, così come i suoi derivati ​​- panna acida, panna.
  4. Uova fritte o sode, funghi.
  5. Cottura, muffin, pane fresco, frutta secca, dolci - miele, marmellata, dolci.
  6. Prodotti contenenti fibre - verdure fresche, erbe aromatiche, pane integrale o con semi, crusca.
  7. Caffè nero o con latte, kvas, bevande gassate e alcoliche.

Menu di esempio per la settimana (tabella per giorno)

Il menu settimanale può variare in base alla gravità della malattia e al tipo di disturbi funzionali - diarrea o stitichezza.

La dieta per la proctite ha i suoi vantaggi e svantaggi.

http://gastrozona.ru/zabolevaniya/vospalenie-slizistoy/dieta-pri-proktite.html

4 regole dietetiche importanti per la proctite rettale

La dieta correttamente selezionata per la proctite è parte integrante del trattamento di successo. La proctite è una malattia grave caratterizzata da infiammazione della mucosa rettale. L'aspetto di questo flagello suggerisce inizialmente che il paziente ha avuto errori nutrizionali, che sono serviti come fattore favorevole per lo sviluppo della malattia.

Al fine di facilitare il decorso della malattia e ridurre al minimo il rischio che si ripresenti, il paziente deve cambiare radicalmente la sua dieta. Nonostante il fatto che la dieta per la proctite non sia così severa, se viene seguita, le condizioni del paziente migliorano significativamente dopo 10-15 giorni.

Caratteristiche della dieta

Il fatto che con l'osservanza di una dieta speciale si ottengano risultati non peggiori rispetto a un corso di assunzione di farmaci moderni, è stato a lungo dimostrato da molti esperti. Naturalmente, il risultato non si manifesterà così rapidamente, ma un tale metodo di trattamento è molto più sicuro.

L'assunzione regolare e frazionata di cibo delicato e appropriato non solo aiuterà a eliminare il processo infiammatorio, ma allevia anche le sensazioni dolorose.

Al fine di scegliere la dieta ottimale per se stessi, si consiglia di consultare uno specialista che, dopo aver diagnosticato la malattia e tenendo conto delle peculiarità individuali, racconterà tutto sulla complessità di una dieta corretta.

Alimenti vietati

Come mostra la pratica, la proctite spesso causa lesioni alle membrane delle mucose nelle parti superiori del tubo digerente. Se il paziente ha anche problemi di stomaco, la dieta proctite dovrebbe essere il più delicato possibile.

Il paziente dovrà eliminare completamente dalla dieta i seguenti prodotti:

  • cibo fritto;
  • piatti con l'aggiunta di un gran numero di spezie;
  • salse piccanti, marinate, carni affumicate;
  • alimenti ricchi di fibre. Si trova in grandi quantità in verdura, frutta e cereali. Le eccezioni sono le mele;
  • piatti salati. Durante il trattamento, è auspicabile escludere completamente il sale, poiché contribuisce alla ritenzione dei processi infiammatori;
  • cioccolato, caramelle, caramelle, marshmallow e altri dolci;
  • latte grasso e panna acida. Come mostra la pratica, tali prodotti sono molto poco tollerati dai pazienti con questa malattia e spesso portano ad irritazione delle pareti dello stomaco;
  • bevande alcoliche

Nutrizione per la proctite con costipazione

In questo caso, al paziente vengono sempre prescritti cibi ricchi di vitamine e minerali.

Nell'infiammazione del retto, accompagnata da stitichezza, si è dimostrato molto bene come agente lassativo:

  1. Pane grosso (può essere segale e con l'aggiunta di crusca di frumento).
  2. Verdure crude (rapa, foglie di lattuga, zucca) e crauti.
  3. Frutta: fichi, albicocche secche, banana, prugne secche.
  4. Brodi con aggiunta di aneto e prezzemolo.
  5. Succhi di miele, frutta e verdura (diluiti).

Anche il consumo di acqua minerale contribuirà ad eliminare la stitichezza, l'effetto del suo uso è quasi lo stesso dei kissels e dei compositi. Per ottenere un risultato positivo, è necessario bere liquidi in grandi quantità (almeno 1 litro al giorno). Non è possibile assumere lassativi prescritti da soli. Le medicine scelte in modo errato aggraveranno la situazione e provocheranno ancora più irritazione.

Menu di esempio

L'alimentazione dietetica per la proctite dovrebbe essere approssimativamente la seguente:

  1. Prima colazione. Omelette, fatta solo con albumi d'uovo, qualche cucchiaio di semola di semolino sull'acqua (senza aggiungere burro).
  2. Pranzo. 300 ml di brodo di pollo magro, un pezzo di manzo bollito (arrotolato con un tritacarne), purea di verdure.
  3. Porridge di riso accuratamente bollito, cotto in acqua, un po 'di panna acida o ricotta (magro), un pezzetto di pane bianco raffermo.

Affinché il trattamento sia efficace, il paziente dovrà anche prendere alcuni farmaci in ogni caso.

Al fine di ridurre al minimo il rischio di complicazioni, quando compaiono i primi sintomi negativi associati al retto, è necessario iscriversi immediatamente a un consulto con un medico.

http://proctologi.com/proktit/dieta-pri-proktite.html

Caratteristiche nutrizionali dei pazienti con malattie del retto

La nutrizione medica è una componente importante del complesso trattamento dei pazienti con malattie del retto.

La manifestazione di malattie del retto (emorroidi, ragadi anali, proctiti e paraprociti, polipi e tumori del retto, ecc.) È associata a una violazione dell'atto di defecazione. Questo problema contribuisce allo sviluppo della stipsi a lungo termine. A loro volta, i malfunzionamenti nel processo di digestione causano il deterioramento della salute generale e l'esacerbazione delle malattie del retto. Inoltre, l'uso frequente di lassativi e clisteri sconvolge l'equilibrio della microflora intestinale, portando allo sviluppo di flatulenza e altri disturbi nel suo lavoro.

Il rispetto delle regole della dietoterapia aiuterà le persone con malattie del retto a far fronte a questi problemi.

Il ruolo della nutrizione clinica nelle malattie del retto

Una dieta adeguatamente preparata consente di:

  • normalizzare l'attività motoria dell'intestino e la composizione della microflora intestinale;
  • colmare la carenza di nutrienti essenziali;
  • ridurre il rischio di intolleranza alimentare.

La nutrizione per le malattie del retto dovrebbe essere completa ed equilibrata nel rapporto tra proteine, grassi e carboidrati. Ma dalla dieta escludono cibi e cibi intollerabili individualmente che irritano gli organi del tratto gastrointestinale, aumentano il flusso sanguigno e il ristagno nel retto, cioè esacerbano la malattia.

Prodotti da escludere

Prima di tutto, per le malattie del retto, è necessario escludere qualsiasi bevanda alcolica e gassata, nonché spezie e condimenti piccanti. Irritano lo stomaco e l'intestino, aumentano il flusso sanguigno al retto e contribuiscono al suo ristagno. Ciò porta a gonfiore dei tessuti, prurito e sanguinamento aumentato, esacerbazione di emorroidi e ragade anale.

L'elenco degli alimenti proibiti viene regolato in base alla specifica malattia del retto, alla tendenza alla stitichezza o alla diarrea. Ad esempio, quando la proctite è consentita in una piccola quantità di utilizzare il porridge, bollito in acqua, e quando le emorroidi sono raccomandati porridge di latte.

Caratteristiche alimentari con tendenza alla stitichezza

Nella dieta di un paziente affetto da stitichezza, è necessario includere alimenti ricchi di fibre vegetali. Questi includono pane di segale e crusca, fiocchi d'avena, verdure (specialmente cavolo bianco), frutta, cavoli di mare, fagioli.

Questi prodotti contengono fibre alimentari che possono assorbire i liquidi e "gonfiarsi", aumentando il volume dei contenuti intestinali. Questo normalizza la peristalsi e accelera il passaggio delle masse fecali nel colon. Inoltre, le fibre alimentari assorbono tossine formate nell'intestino.

La composizione della fibra alimentare in diversi prodotti è diversa, quindi sarà sbagliato compensare la fibra solo a spese di frutta e verdura, trascurando altri prodotti.

Va notato che le verdure fresche aumentano i processi di fermentazione nell'intestino, portando ad una maggiore formazione di gas e gonfiore. Per ridurre la gravità dei processi di fermentazione, puoi mangiare verdure bollite. Tuttavia, durante il trattamento termico, il contenuto di fibre è ridotto del 10-30%. In alcune malattie del retto è vietato l'uso di frutta e verdura crude durante il trattamento.

La crusca di grano è una buona fonte di fibre alimentari. Affinché la crusca mostri le sue proprietà e aumenti la peristalsi, è necessario bere 6-8 bicchieri di liquidi al giorno.

La composta di frutta secca, prugne secche, albicocche secche, fichi, olio vegetale ha proprietà lassative.

Caratteristiche nutrizionali della disbacteriosi

Le malattie del retto sono spesso accompagnate da disbatteriosi, quando la composizione e il rapporto della microflora intestinale viene bruscamente disturbato, c'è dolore all'addome, feci instabili (stitichezza o diarrea), flatulenza.

Le abbondanti feci liquide schiumose con un odore acre parlano di dispepsia fermentativa. In questo caso, è necessario limitare gli alimenti ricchi di carboidrati (zucchero, marmellata, dolci, fagioli, cavoli, pane nero).

Feci fetide - un segno di dispepsia putrida. È necessario limitare i prodotti contenenti proteine ​​animali (carne, pesce, uova). Non puoi usarli tutti i giorni, così come in grandi quantità. Lo sviluppo della microflora putrefattiva può sopprimere i batteri dell'acido lattico. Pertanto, è necessario includere la dieta dei prodotti a base di latte fermentato (kefir, yogurt, ryazhenka, ricotta, ayran, koumiss).

I latticini sostengono la composizione batterica ottimale della microflora del colon, riducendo il rischio di tumori maligni in essa contenuti.

Le raccomandazioni dietetiche al paziente con malattie del retto si sviluppano, prendendo in considerazione la malattia sottostante e le caratteristiche individuali del suo corpo.

La sola dieta terapeutica non cura il paziente, ma aiuta a ridurre i sintomi, a ridurre la probabilità di complicanze e lo sviluppo di malattie concomitanti.

http://www.likar.info/zdorovoe_pitanie_i_dieti/article-66626-osobennosti-pitaniya-patsientov-s-zabolevaniyami-pryamoj-kishki/

Nutrizione corretta: un aiuto efficace per il corpo per far fronte alle proctiti: un menu esemplare

È molto importante che la proctite della malattia aderisca alla dieta. Pertanto, una dieta con proctite è una fase particolarmente importante nel trattamento di questa malattia. Senza di esso, è difficile ottenere il risultato desiderato. La dieta facilita notevolmente il decorso della malattia. Dovrebbe essere il più delicato possibile, perché in tali pazienti le membrane mucose dell'apparato digerente (stomaco e retto) sono danneggiate.

Raccomandazioni generali

In caso di proctite ulcerosa, una persona viene ricoverata in ospedale, perché la malattia richiede un trattamento con procedure mediche giornaliere e viene prescritta una nutrizione speciale. Se il paziente ha una proctite catarrale, ci sono delle mucose infiammate del retto, può essere curata a casa con l'aiuto della dieta e dei farmaci prescritti. Nella proctite post-radiazioni, il trattamento viene effettuato in combinazione con l'assunzione di farmaci, l'applicazione di procedure e la dieta. In tutti e tre i casi, la nutrizione ha raccomandazioni generali.

È importante sbarazzarsi delle cattive abitudini: fumare, bere alcolici. Gli alimenti per la proctite dovrebbero essere frazionari, limitati a piccole porzioni, ma frequenti, almeno 5-6 volte al giorno. A causa di ciò, il carico sullo stomaco diminuirà e il cibo non marcirà lì. Quando le feci sono difficili, le preparazioni di sollievo sono scelte con cura, poiché il principio dei lassativi è quello di irritare l'intestino. È preferibile utilizzare metodi tradizionali, utilizzare decotti di semi di piante diverse (lino o piantaggine). I semi formano un fluido mucoso che promuove il cibo attraverso l'intestino.

Cosa si può avere durante la proctite?

È permesso usare tutti i piatti che sono facilmente digeribili e non indugiare nel corpo, così come i prodotti che contengono una grande quantità di vitamine e minerali. Tutto il cibo dovrebbe essere ben bollito, fresco, asciutto. È consentito l'uso dei seguenti prodotti:

  • mele cotte;
  • prodotti a base di latte fermentato che creano normale microflora intestinale e normalizzano le feci;
  • alimenti proteici;
  • porridge a base d'acqua con una piccola quantità di burro;
  • pane integrale;
  • fichi, banane, mandarini, albicocche secche;
  • succhi diluiti;
  • verdure bollite, al vapore, brodi a bassa percentuale di grassi;
  • bollito di vitello o di manzo, pollame o coniglio cotto a vapore.

L'uso di pasti dietetici dovrebbe migliorare il passaggio del contenuto attraverso l'intestino, prevenendo la sua irritazione.

Prodotti vietati

Si raccomanda di mangiare meno cibi ricchi di fibre: cereali, prodotti vegetali. Prodotti esclusi che migliorano la funzionalità delle ghiandole secretorie, che sono a lungo digerite e portano alla decomposizione o alla fermentazione. I cibi salati interferiscono con l'eliminazione dell'infiammazione. Prodotti vietati:

http://etogemor.ru/vospalenie-slizistoj/chto-mozhno-est-pri-proktite.html

Pubblicazioni Di Pancreatite