Tabella numero 1 per gastrite

La malnutrizione non appartiene alle cause della gastrite, ma è un fattore che provoca la transizione della malattia nella fase acuta e la sua progressione. Di conseguenza, la terapia dietetica deve essere considerata un importante metodo di trattamento e riabilitazione dei pazienti con gastrite cronica e acuta. Con la comparsa dei segni clinici della malattia associata alla sua esacerbazione, la dieta deve essere regolata, essere gentile ed escludere tutti i prodotti che eccitano l'aumento della secrezione delle secrezioni gastriche. A tal fine, la gastroenterologia utilizza la dieta 1 per la gastrite, che è indicata per i pazienti con aumentata secrezione di succo gastrico.

Principi della terapia dietetica per la gastrite

La gastrite è caratterizzata da infiammazione della mucosa gastrica e pertanto il cibo non deve aggravare il decorso della malattia irritando le pareti dello stomaco. I fattori avversi includono i seguenti stimoli:

  • cibo caldo - caldo (oltre 60 °) e freddo (meno di 15 °);
  • meccanico - prodotti solidi;
  • prodotti chimici che stimolano la secrezione di succo gastrico: caffè, cibo in scatola, spezie, cibi piccanti e grassi.

Dieta per gastrite esclude sostanze irritanti alimentari. Ha lo scopo di stimolare i processi rigenerativi nello stomaco, regolando la microflora e la funzione intestinale. Esistono 3 tipi di diete del gruppo 1:

  • Tabella 1 - nutrizione per gastrite cronica con manifestazioni cliniche di maggiore acidità. Ha una natura diversa, contiene un complesso equilibrato di sostanze energetiche e vitamine.
  • Tabella 1a - cibo per gastrite acuta. Gamma limitata di prodotti
  • Tabella 1b - nutrizione dopo l'eliminazione della sindrome infiammatoria acuta. Un set di prodotti alimentari leggermente più ampio, a differenza della tabella 1a, ma che implica limitazioni.
Se le diete 1a e 1b sono di breve durata (10-12 giorni), il cibo dietetico al tavolo 1 viene mantenuto per un lungo periodo.

Cibo nella forma acuta della malattia

Nella prima settimana dopo l'esacerbazione della malattia, ai pazienti viene prescritta la dieta 1a per la gastrite, che ha limitazioni rigorose. Il menu è principalmente cibo liquido o purè:

  • porridge liquido su acqua o latte con una fetta (20-30 g) di burro;
  • zuppe su brodo fresco con grana: fiocchi d'avena, semolino, riso;
  • omelette a vapore o uova "nel sacchetto";
  • gelatina in bricchette;
  • soufflé di vapore con petto di pollo, filetto di manzo o pesce;
  • crema e latte magri.

Il cibo viene consumato in piccole porzioni secondo un programma prestabilito, la quantità di sale non è più di un cucchiaino al giorno. Dopo 10-12 giorni dall'inizio della malattia, il paziente viene trasferito sul tavolo numero 1b. Alla dieta si aggiungono cracker, vermicelli al latte e zuppe di cereali, polpette al vapore, braciole, polpette di pollo, manzo o ripieno di pesce. Dopo altri 10 giorni, il paziente viene trasferito al numero di tabella 1.

Dietoterapia per la gastrite cronica

La dieta numero 1 è a pieno titolo grazie ad una dieta equilibrata con un contenuto sufficiente di sostanze energetiche (BJU), in modo che i pazienti possano rimanere su di essa per un lungo periodo di tempo. La dieta consiste dei seguenti gruppi di alimenti:

  • pane 1 e 2 varietà due giorni (non lievitato), biscotti, biscotti senza zucchero, cracker, torte cotte con carote, carne, mele, marmellata;
  • zuppe di purea, cereali e verdure;
  • pappe di latte o sull'acqua con burro;
  • purea di verdure, vermicelli;
  • latte, formaggio, latte acido, panna acida, ricotta;
  • uova;
  • verdure, frutti di bosco, frutta fresca o lavorata termicamente;
  • filetto di manzo, coniglio, petto di pollo, pesce magro;
  • prezzemolo, aneto;
  • tè, cacao, frutta, bacche (diluito con acqua) e succhi di verdura, gelatine.
La cottura avviene a vapore o in cucina. I pasti sono fatti almeno 4 volte al giorno con un contenuto calorico totale di prodotti fino a 3000 kcal. La quantità totale di sale non è superiore a due cucchiaini.

Possibili opzioni per i pasti con la dieta

Nella gastrite acuta, che significa seguire la dieta 1a, l'elenco degli alimenti consentiti è limitato, ma tuttavia la dieta quotidiana può essere alquanto variata. Per colazione, consumare una varietà di cereali da semola, riso, fiocchi d'avena, alternandoli ogni giorno. Per il pranzo - zuppe con l'aggiunta degli stessi cereali e dei piatti principali: pollo, manzo, soufflé di pesce, cotto a bagnomaria. Per cena - uova sode, uova strapazzate, budino di ricotta. Dalle bevande: kissel, latte.

Quando si passa a una dieta un menu è più vario, quasi tutti i prodotti sono consentiti, ad eccezione di spezie, salse grasse, bevande alcoliche e gassate, brodi concentrati, muffin, dolciumi, piatti fritti, speziati, speziati e affumicati.

Elenco dei piatti nella dieta numero 1:

  • Kashi: grano saraceno, fiocchi d'avena, semola, riso, latte d'orzo o acqua.
  • Uova sode, omelette, formaggio, latte, yogurt.
  • Zuppe: patata vegetale, zucchine, carote o semole con riso, fiocchi d'avena, semola e grano saraceno, noodles.
  • Piatti di carne: manzo bollito, petto di pollo, polpette di carne, polpette di carne, polpette di carne, manzo alla Stroganoff, zrazy, involtini di carne, lingua di manzo, torte ripiene di carne.
  • Piatti di pesce: merluzzo, pesce persico, pollock bollito o cotto in fogli senza olio, cotolette di pesce macinate.
  • Contorni: purea di zucchine, carote, patate, barbabietole, vermicelli, piselli, stufato di verdure, stufati senza olio vegetale, grano saraceno bollito e riso.
  • Dessert: gelatina di frutta e bacche, biscotti secchi, soufflé di ricotta, mele cotte, mousse di frutta, torte di marmellata.
  • Insalate: barbabietole, carote, mele con carote, condite con panna acida, pomodori con olio vegetale, verdure: prezzemolo, aneto.
  • Bevande: gelatina di frutta e bacche, frutta in umido, tè con latte, caffè non concentrato non naturale con latte, cacao.

Il cibo tritato e purè migliora la digestione enzimatica e il suo assorbimento, tuttavia, può provocare stitichezza. Pertanto, i pazienti a cui viene indicata la dieta numero 1 dovrebbero includere nella dieta abbondanza di fibra vegetale e fibra alimentare sotto forma di frutta e verdura al forno o al vapore. Con l'aumento della formazione di gas, è necessario abbandonare per qualche tempo il consumo di latte intero e limitare la quantità di carboidrati semplici. In connessione con la restrizione del sale, il cibo può essere un po 'fresco nel gusto, per migliorare le sue qualità, è possibile aggiungere le cipolle (in misura limitata), il prezzemolo e l'aneto ai piatti.

http://gastrolekar.ru/gastrit/dieta-1.html

La prima dieta per la gastrite

La gastrite da reflusso biliare è una condizione patologica, durante la quale i resti di cibo non digerito nell'intestino vengono rigettati nella cavità epigastrica, provocando il processo di infiammazione nella mucosa gastrica. I cambiamenti infiammatori del refrigerante sono chiamati "esofagite". Caratteristiche generali della malattia Ci sono due tipi di reflusso: biliare - dal tratto biliare duodenale - dall'intestino acidi biliari che cadevano...

La gastrite è una malattia infiammatoria e spesso infettiva della mucosa gastrica. Le cause del suo sviluppo sono diverse, vanno dalla cattiva alimentazione e termina con una violazione del sistema nervoso centrale. Data la durata e i sintomi principali, la malattia è divisa in tali forme: acuta e cronica. La forma cronica della malattia può portare a una violazione della mucosa gastrica (fluido lubrificante), e può anche diventare il principale...

Il tipo più comune di gastrite acuta è catarrale. Il suo altro nome è il cibo, dovuto al fatto che metà della popolazione mondiale è soggetta ad esso, in particolare gli scolari e gli studenti, che mangiano costantemente, mangiano "razioni secche", violano la dieta, causando gravi danni al loro corpo. Gastrite catarrale e suoi tipi La gastrite catarrale è...

La gastrite è una delle più comuni malattie del tratto gastrointestinale. A rischio sono le persone che preferiscono spuntini, abusando di cibi piccanti e grassi. Per quei pazienti che soffrono di malattie gastriche, è stata sviluppata la dieta numero 1a. È più rigido rispetto agli altri, non consente di ripristinare il tratto digestivo.

Principi generali di dieta

Esistono due tipi principali di gastrite:

  1. Acuta - si sviluppa rapidamente, il principale fattore scatenante è l'infezione da batteri che sono dannosi per la mucosa.
  2. Cronico - in caso di trattamento inefficace o prematura, la forma acuta diventa cronica. Ci sono casi di sviluppo indipendente della forma della malattia.

Nella maggior parte dei casi, la malattia causa disagio nei pazienti a causa di forti dolori. Di norma, gli esperti raccomandano che i pazienti seguano una dieta aggiungendo farmaci alla terapia. Se la corretta alimentazione non viene seguita, la terapia con anche i farmaci più efficaci non porterà un effetto duraturo. È importante che il paziente studi attentamente l'elenco dei prodotti esclusi dalla dieta del paziente, nonché l'elenco dei prodotti consigliati dai gastroenterologi.

Ci sono due principi base della dieta:

  1. L'alimentazione frazionata è necessaria per aiutare lo stomaco a digerire il cibo più facilmente. Le porzioni non dovrebbero essere molto grandi. E pasti frequenti - ogni 3-4 ore. Una porzione non deve superare i 250 g.
  2. Il modo di cucinare Il modo migliore è cuocere il cibo, bollire o cuocere a bagnomaria (al vapore). Il rispetto della consistenza del cibo è un principio altrettanto importante per la gastrite. Il porridge deve essere accuratamente bollito, ma non friabile. La temperatura del cibo dovrebbe essere il più vicino possibile alla temperatura ambiente per eliminare il rischio di lesioni allo stomaco.

Indicazioni e scopo di una dieta terapeutica n. 1a

Le indicazioni per il trattamento con la dieta n. 1a sono:

  • complicazione improvvisa di ulcera epigastrica e duodenale durante i primi 7 giorni di terapia
  • esacerbazione improvvisa della malattia cronica della forma all'inizio della malattia
  • gastrite acuta dal 2 ° al 4 ° giorno di terapia

Lo scopo della nutrizione terapeutica è ridurre il processo di infiammazione, la rigenerazione delle ulcere, la fornitura di cibo al corpo durante il riposo a letto, il trattamento più delicato del tratto gastrointestinale.

Tabella dietetica numero 1a

La dieta è a basso contenuto calorico in misura maggiore a causa del contenuto di carboidrati nei prodotti, e in misura minore a causa del contenuto di grassi e proteine ​​in essi contenuti. Si consiglia di ridurre la quantità di sale. Inoltre, la tabella di dieta esclude i prodotti alimentari che causano la secrezione di succo gastrico e provocano irritazione del refrigerante. Il cibo durante la terapia dietetica è servito al paziente in una forma squallida. Non è vietato nutrire la medicina per far bollire o cuocere il cibo in una doppia caldaia. Il tipo di cibo liquido e molle è benvenuto nel trattamento della malattia. La temperatura dei piatti cucinati non dovrebbe essere alta o bassa. L'opzione migliore è la temperatura ambiente. La dieta implica l'uso della nutrizione frazionata. Con esso, intendiamo cibo da 5 a 6 volte al giorno, mantenendo una piccola quantità di porzioni.

La tabella dietetica numero 1a nel processo infiammatorio nel refrigerante ha la seguente tabella di composizione del valore energetico:

  • carboidrati - 200 g
  • proteine ​​- 80 g (dal 60% al 70% di origine animale)
  • grassi - da 80 ge 90 g (circa il 20% di origine vegetale)
  • contenuto calorico - da 1900 a 2000 Kcal
  • il contenuto di sale edibile - 8 g
  • volume di fluido richiesto - 1,5 litri

Prodotti consigliati dieta

Durante la gastrite, gli esperti raccomandano di aggiungere alla dieta i seguenti prodotti:

  1. Le zuppe sono fatte con riso, farina d'avena, orzo perlato e semolino. Se lo si desidera, è possibile aggiungere la crema o il burro alla zuppa.
  2. Carne e pollame La dieta ti permette di mangiare varietà magre: vitello, coniglio, pollo o tacchino. Per cominciare, la carne viene eliminata dai tendini, la pelle viene rimossa e il grasso viene rimosso. Dopo ciò, la carne è pronta per la cottura. Quindi la carne bollita da 2 a 3 volte necessariamente passava attraverso un tritacarne. Solo dopo che è stata osservata l'intera procedura, puoi essere servito una volta al giorno.
  3. Pesce. Il soufflé di pesce magro va cotto a bagnomaria o in un bagno di vapore. È permesso sostituire carne con pesce, per mangiare non più di una volta al giorno. Si consiglia di appoggiare il pesce, che deve essere bollito, avendo precedentemente eliminato le squame.
  4. Prodotti lattiero-caseari La dieta non proibisce il latte, la ricotta grattugiata.
  5. Uova. Permesso non più di 3 uova al giorno. È permesso cucinare una frittata da uova al vapore o far bollire le uova sode.
  6. Cereali. La dieta non è vietata: semola, grano saraceno, farina d'avena. Puoi aggiungere latte o panna.
  7. Mousse Kissel o bacche. Med.
  8. Povero tè. Su richiesta del paziente è permesso aggiungere latte al tè. Succo dal frutto di alberi da frutta e frutti di bosco, che vengono diluiti con acqua con aggiunta di zucchero. Infuso di rosa selvatica.
  9. Burro di mucca

Prodotti che non sono raccomandati dieta

Quando la gastrite non si consiglia di utilizzare i seguenti prodotti:

  1. prodotti da forno e farina
  2. snack
  3. verdure
  4. confezione
  5. formaggi, latticini
  6. confezione
  7. piatti piccanti, salse
  8. bevande contenenti gas
  9. caffè e cacao

Dieta approssimativa 1a

Il tavolo per trattamenti per un giorno include i seguenti piatti:

Colazione - 2 uova sode, 200 ml di latte

Pranzo: zuppa viscida in brodo magro, soufflé di pollo cotto a bagnomaria, gelatina di frutti di alberi da frutto e bacche

L'ora del tè - tè alla rosa canina, è possibile diversificare il menu con crema di latte

http://www.blogoduma.ru/dieta-1a-pri-gastrite

Dieta 1a

La tabella dietetica al numero 1a è prescritta nella prima settimana o all'una e mezza durante l'esacerbazione di ulcera gastrica, gastrite e gastroduodenite. Inoltre, la dieta è indicata dopo le operazioni sullo stomaco o le condizioni dopo una bruciatura dell'esofago. Lo scopo di questa dieta è di ripristinare la mucosa, riducendo l'eccitabilità riflessa dello stomaco. Ed è raggiunto massimizzando l'esofago schazheniya meccanico e chimico.

Dieta caratteristica

L'essenza della dieta nella dieta n. 1a è di limitare il valore energetico principalmente a causa di carboidrati e in piccola parte proteine ​​e grassi. I prodotti che causano un aumento dell'attività secretoria gastrica sono esclusi dal menu. Così come quelli che causano irritazione meccanica (troppo ruvida), chimica (contenente spezie, acidi, additivi), termica (molto fredda o calda) della mucosa gastrica.
La dieta assume il valore energetico della dieta quotidiana. che dovrebbe essere 7746-8374 kJ (1850-2000 kcal). La composizione chimica del menu in gr: proteine ​​è 80-90 (65-70% degli animali), grasso - fino a 80-90 (20% vegetale), carboidrati - 200, il sale è limitato a 8 gr. Zucchero - fino a 50 grammi; fluido libero - 1,3-1,5 litri.
La dieta richiede alcune regole di cottura. È necessario far bollire i prodotti o cuocerli a vapore, servire in una consistenza liquida e semiliquida. I pasti sono progettati per soddisfare il riposo a letto, l'assunzione di cibo viene mostrata ogni tre ore almeno sei volte al giorno. La dieta deve essere mantenuta in un rigido regime termico - 40-50 gradi C. Il menu dovrebbe essere principalmente zuppe mucose, cereali, cotolette di vapore, soufflé, purè di patate, gelatina. La carne viene pulita da fasce, tendini, pellicole, pelle, pretrattata a lungo.

Prodotti consentiti

  • Pane raffermo 1 e 2 varietà, cracker, non biscotti al burro;
  • Carne di vitello a basso contenuto di grassi, carne di manzo, coniglio, pollo e tacchino;
  • Pesce: lucioperca, persico, nasello, merluzzo;
  • Le uova sono ammesse solo con la coque o sotto forma di omelette di vapore;
  • Dai latticini, la dieta ti permette di entrare nel menu latte, panna, casseruola di ricotta o soufflé al vapore;
  • Dei grassi ammessi burro non salato e oliva naturale solo nella composizione dei piatti;
  • Cereali di semola, riso e grano saraceno per pappe, fiocchi d'avena;
  • Verdure sbiadite al forno o bollite e frutta sotto forma di gelatina, mousse, gelatina;
  • Zuppe di latte con riso, orzo perlato e farina d'avena;
  • Brodi con fianchi, crusca, succhi di frutta dolce, diluiti con acqua.

Prodotti proibiti

  • Pane fresco e prodotti a base di farina;
  • Carni grasse, pollame e pesce;
  • Prodotti lattici: kefir, latte acido, panna acida, ricotta;
  • Grassi animali, strutto, olio di girasole;
  • Pasta, legumi, cereali;
  • Verdure crude e frutta;
  • Carne, funghi, brodi vegetali;
  • Salse piccanti e sughi;
  • Cibi salati, affumicati, fritti;
  • Prodotti semilavorati di carne, paté;
  • Caffè, tè, bevande gassate.

Menu di esempio

1 giorno
6:00 Frittata di vapore con 2 uova, latte
9:00 Latte con tè
12:00 Minestra magra con farina d'avena su latte, vapore di kufle turkey, gelatina di frutta e bacche
15:00 Soufflè di latte, decotto di rosa canina
18:00 Porridge di latte passato di cereali di riso, latte
21:00 Latte
2 giorni
6:00 Porridge di grano saraceno, formaggio, tè a metà con latte
9:00 Agrodolce, decotto di rosa canina
12:00 zuppa di verdure, carne bollita, insalata di carote bollite con olio vegetale, gelatina di bacche
15:00 Biscotti secchi, composta di frutta
18:00 Pesce bollito in salsa di panna, tè con latte, marmellata
21:00 Latte
3 giorni
6:00 Latte di latte, latte
9:00 Frittata di uova con panna acida, latte
12:00 Zuppa di riso al latte, soufflé di pesce al vapore, composta di frutta e bacche
15:00 Al forno con zucca di zucchero, tè a metà con latte
18:00 Vermicelli con insalata di carote bollite, brodo di rosa canina
21:00 Gelatina di frutta, biscotti

http://zhktdoctor.ru/pitaniye/dieta-1a/

Tabella 1 - dieta, menu per la settimana, ogni giorno. Ricette, tabella dei prodotti, cosa è possibile, cosa no, come cucinare

Attualmente, molti stanno vivendo violazioni del sistema digestivo. Ciò può essere dovuto a molte ragioni, inclusa una violazione della dieta. Con molte malattie del tubo digerente, i medici prescrivono un numero di tavolo paziente 1. Vale la pena parlare più dettagliatamente della corretta alimentazione in questo caso, considera il menu per il giorno, per la settimana.

Descrizione della dieta, a chi viene mostrata

Tabella 1 - una dieta (il menu per la settimana verrà fornito di seguito), che è stato introdotto per la nutrizione medica dal medico Pevzner MI.

Tutti sanno che in tali malattie è difficile per il corpo digerire il cibo ordinario, iniziano problemi come nausea, bruciore di stomaco, diarrea, dolore addominale, ecc. Pertanto, il paziente dovrà rinunciare ad alcuni prodotti.

Questa dieta è una parte integrante (e talvolta fondamentale) del trattamento delle malattie dell'apparato digerente. Se viene osservato attentamente, il benessere del paziente migliora rapidamente e, se viene violato (intenzionalmente o meno), si verifica un brusco deterioramento. Pertanto, si raccomanda di osservare rigorosamente le condizioni della dieta, non consentendo l'uso di alimenti proibiti.

Per quali malattie questa dieta è raccomandata:

  • Gastrite in forma acuta e cronica;
  • Ulcera peptica e 12 ulcera duodenale;
  • Brucia l'esofago;
  • Condizione dopo l'intervento chirurgico allo stomaco;
  • Gastro.

Questa dieta ha un effetto parsimonioso sugli organi digestivi, accelerando il processo di guarigione della mucosa.

Principi generali

La dieta (tabella numero 1) viene utilizzata per normalizzare il processo di digestione ed eliminare l'infiammazione del tratto digestivo (basta guardare il menu per una settimana per accertarsi di questo).

I principi di base di questa dieta:

  1. Esclusione dalla dieta di brodi, condimenti, cibi piccanti e altri piatti irritanti della mucosa gastrica.
  2. Restrizione di alimenti difficili da digerire.
  3. L'esclusione del cibo fritto, tutti i piatti solo bolliti, accuratamente puliti. La cottura è consentita, ma non alla crosta. Mentre si migliora il benessere, carne e pesce sono serviti in un pezzo in forma bollita.
  4. Il cibo non dovrebbe essere troppo caldo e freddo, al fine di evitare l'irritazione della mucosa gastrica.
  5. Restrizione sul sale
  6. La frequenza di mangiare è 5 o 6 volte al giorno. Per un certo periodo di tempo prima di andare a letto, è indispensabile bere latte o crema, questo aiuta a ridurre l'acidità del succo gastrico e calma la mucosa.
  7. La dieta calorica dovrebbe essere fino a 3000 kcal.
Quali regole devono essere seguite sulla tabella di dieta numero 1 è mostrato in figura.

La quantità di proteine ​​dovrebbe essere fino a 100 g al giorno, carboidrati - 400 g, grassi - 100 g.

specie

Ci sono 3 tipi di questa dieta, che vengono utilizzati durante diversi periodi della malattia.

Tabella 1 (dieta, il menu per la settimana che interessa molti) ha 3 divisioni:

  1. Dieta 1A. Il più delicato, è utilizzato nella fase acuta della gastrite (così come nella sua forma acuta), ulcere gastriche e duodenali, gastroduodenitis. È nominato per non più di 7 giorni a causa del fatto che il menu ha una limitazione in molte sostanze utili. Con la gastrite acuta, la tabella 1A deve essere prescritta per 2 o 3 giorni, con esacerbazione della gastrite cronica - 4-6 giorni, con ulcera allo stomaco e 12 ulcera duodenale - per una settimana. La sua particolarità è che tutto il cibo è dato in forma macinata e semi-liquida, poiché durante questo periodo i pazienti sono a riposo a letto. Questa dieta guarisce bene la mucosa gastrica, grazie all'esclusione di cibi traumatici e scarsamente digeribili. Se il paziente ha subito una colecistectomia, può mangiare solo zuppe mucose, il tuorlo d'uovo in questo caso è escluso. La dieta 1A ha un basso contenuto calorico a causa della restrizione dei carboidrati. La quantità di cibo per 1 ricevimento dovrebbe essere piccola. Nella dieta dovrebbe essere abbastanza proteine, perché promuove la rapida guarigione della mucosa gastrica. Grande enfasi viene posta sul latte, perché riduce l'acidità del succo gastrico. Può essere preso al giorno fino a 4 bicchieri, con una buona resistenza. I grassi sono serviti principalmente sotto forma di burro. Di notte, assicurati di bere latte caldo. Dopo questo, il passaggio ad una dieta di 1B.
  2. Dieta 1B. Viene utilizzato quando il processo acuto si abbassa, il cibo viene servito in una forma purea, perché i pazienti sono in modalità semi-letto. La quantità di proteine ​​e grassi aumenta, rispetto alla dieta 1A. Le proteine ​​entrano nel corpo principalmente sotto forma di latte e prodotti lattiero-caseari (zuppe, cereali, gelatina). La carne dovrebbe essere presente nel menu, ma solo una volta al giorno sotto forma di soufflé, cotolette di vapore, involtini. Ciò è dovuto al fatto che le proteine ​​del latte sono più facili da digerire rispetto alla carne. Si consiglia di aumentare il volume del fluido consumato a due litri. Il regime di temperatura di piatti caldi dovrebbe essere di circa 60 gradi, la temperatura di piatti freddi - non meno di 15 gradi. A differenza della dieta 1A, puoi mangiare verdure (patate, carote, barbabietole) bollite e sminuzzate. Le uova possono essere consumate esclusivamente in uno stato "morbido-bollito". La quantità di sale non deve essere superiore a 8 g. Mangiare 6 volte al giorno, una piccola quantità di pasti alla volta. Si consiglia anche un bicchiere di latte caldo per la notte. Normalmente questo tavolo viene nominato in media per 2 settimane. Quindi viene assegnata la tabella 1.
  3. Dieta 1. Questa è una dieta moderatamente parsimoniosa. È usato durante la gastrite acuta, con esacerbazione della gastrite in forma cronica, ulcera gastrica e 12 ulcera duodenale durante il periodo di recupero. Il periodo di applicazione di questa dieta è da due mesi a sei mesi. Vengono introdotte varie verdure (zucca, zucchine, cavolfiore). I prodotti che irritano le mucose sono ancora esclusi. Il cibo non è necessario per pulire, puoi imparare un po 'di carne e pesce in un pezzo bollito. Abbastanza per masticare cibo Vengono presentati vari dessert sotto forma di marshmallow, marshmallow, gelatina, ecc. Puoi mangiare vari tipi di frutta nella loro forma originale (tranne alcuni). Pasti 5 pasti al giorno, si consiglia di bere la crema o il latte prima di coricarsi. Introdotto formaggio a pasta molle, uova di pesce, prosciutto senza grassi, salsiccia di dottore, pesce in gelatina. La ricotta può essere utilizzata in qualsiasi forma: fresca, sotto forma di gnocchi, casseruole, soufflé, budini, cheesecake al vapore. Vengono introdotti pomodori dolci, piselli e aneto. L'olio è consigliato non solo cremoso, ma già vegetale. Piatti solo bolliti, cotti senza crosta e al vapore. I cibi fritti sono esclusi. Le bevande sono aggiunte caffè debole con latte, brodo a base di rosa canina, succhi di frutta. Vengono introdotti prodotti a base di latte fermentato: kefir, yogurt. Dalla carne si aggiungono: tacchino, coniglio, pollo. Vengono introdotte anche bacche fresche: fragole e lamponi. Puoi mangiare cagliata dolce e panna acida. I seguenti articoli sono ammessi per guarnire: pasta, semolino, porridge di grano saraceno, riso. Si consiglia di mangiare il pane leggermente stantio o essiccato sotto forma di cracker. Puoi mangiare biscotti, biscotti, polpette di carne, marmellata, pesce, mele una volta alla settimana.

Ci sono anche sottospecie: tabelle chirurgiche 1A e 1B. Sono nominati nel periodo postin vigore, così come dopo 2 ore di digiuno. Queste diete implicano deboli brodi di carne, minestre strofinate, soufflé di carne o di pesce.

Pro e contro

La tabella 1 viene utilizzata solo a scopo terapeutico in alcune malattie del tratto gastrointestinale. Naturalmente, come ogni dieta, ha i suoi vantaggi e svantaggi.

I vantaggi di questa dieta:

  • esclusione di prodotti che irritano le mucose e aumentano l'acidità dello stomaco;
  • guarigione della mucosa attraverso la somministrazione di alimenti proteici;
  • cibo dieta completa.

Svantaggi della dieta:

  • ci vuole tempo per preparare piatti speciali;
  • la difficoltà di conformità nel viaggio;
  • cibo monotono.

Se una persona non ha mai applicato una dieta terapeutica, sarà difficile per lui immediatamente ristrutturare e abituarsi a soddisfare tutte le sue esigenze. Tuttavia, il senso e i benefici di questa dieta sono possibili solo con la piena attuazione di tutte le sue condizioni. In caso di violazione del suo possibile ritorno dei sintomi della malattia.

Controindicazioni

Nonostante il fatto che questa dieta sia utile, ha ancora le sue controindicazioni.

Chi non può utilizzare la tabella numero 1:

  • persone con intolleranza al latte;
  • subendo un'operazione sul tratto gastrointestinale il primo giorno dopo l'intervento chirurgico (è richiesto il digiuno);
  • pazienti con pancreatite acuta (il digiuno è raccomandato il primo giorno della malattia).

Altre controindicazioni per questa dieta non sono disponibili.

Prodotti consentiti e negati

Tali malattie del sistema digestivo come: ulcera gastrica, gastrite si verificano a causa di una dieta scorretta, cattive abitudini e stress. Pertanto, il compito principale di questa dieta è quello di stabilire una dieta ottimale, per trovare una dieta sana. Consentiti quei prodotti che non danneggiano la mucosa gastrica, non aumentano il succo gastrico e promuovono la guarigione delle mucose.

Sono esclusi alimenti ricchi di fibre, cibi grassi difficili da digerire, carne affumicata, cibo in scatola, brodi di carne forti, zuppa, okroshka, borsch. Banned sottaceto, sottaceto, verdure salate, perché aumentano l'acidità e irritano la mucosa.

Non mangiare latticini con un'alta percentuale di grassi. E, naturalmente, dovresti rinunciare alle bevande alcoliche e al fumo. Questo è un must.

http://healthperfect.ru/stol-1-dieta.html

Menù settimanale della tabella approssimativa 1 per la gastrite

Pranzo in fuga, un hamburger comprato nel vicolo, stress, eccesso di cibo, cibo spazzatura, alcol, sigarette, il trambusto della vita e tonnellate di caffè - uno di questi è di solito familiare a tutti nel 21 ° secolo. Di solito più oggetti contemporaneamente. A questo proposito, ogni seconda persona al mondo ha la gastrite all'età di 20 anni.

Molto spesso, durante gli anni scolastici, il bambino moderno conosce già da vicino la soda e le patatine fritte, quindi il processo infiammatorio nello stomaco viene attivato lì. Il medico è severo e intransigente: trattamento, dieta (tabella numero 1), un menu rigoroso per la gastrite per tutta la vita. Come mangiare e cos'è un tale regime?

Regole generali

Il termine medico "tabella di trattamento" si riferisce a un'alimentazione speciale e abbastanza severa del paziente. Molto spesso, una dieta terapeutica è, se non la base per il recupero, quindi assolutamente parte integrante di essa. I medici possono raccomandare questa dieta per:

  • Persone con gastroduodenitis;
  • Pazienti con gastrite cronica;
  • Pazienti con gastrite esacerbata (la secrezione è normale o aumentata);
  • Pazienti con ulcera gastrica nella fase di recupero;
  • Pazienti con ulcera duodenale nella fase di recupero.

Regole da seguire:

  1. È meglio limitare il consumo di brodo, poiché stimolano l'appetito, la secrezione della secrezione gastrica. Lo stesso vale per le varie spezie che irritano il tratto digestivo, così come le verdure che non hanno subito trattamenti termici.
  2. Quanto più a lungo questo o quel prodotto viene digerito, tanto meno deve essere consumato. Questo non si applica ai carboidrati complessi, questa regola si applica solo ai cibi pesanti da digerire, senza i quali è possibile vivere e meglio abbandonarli.
  3. Il cibo deve essere cotto (cotto o al forno) e conservato con un frullatore o frizionato attraverso un setaccio. Se il cibo è cotto, è importante non permettere che la crosta venga mangiata. La carne e il pesce possono essere serviti al tavolo bitorzoluto, ma è importante che il paziente mastichi a lungo, evitando l'ingresso di pezzi grandi nello stomaco.
  4. Piatti freddi o troppo caldi - sotto il più stretto divieto. Questa regola è dovuta al fatto che le fluttuazioni della temperatura del cibo rallentano il processo di digestione e hanno un effetto negativo sulla rigenerazione della mucosa.
  5. È importante controllare il flusso di sali nel corpo. Latte o crema è meglio non usare prima di coricarsi.
  6. I pasti dovrebbero essere frazionari (ogni 3 ore, 5-6 volte al giorno), porzioni piccole, vicine alle dimensioni delle porzioni dei bambini.

Principi della dieta numero 1 per la gastrite

La dieta numero 1 nella gastrite cronica o esacerbata ha un buon effetto sulla riduzione del processo infiammatorio. Questo è ottenuto grazie ad una dieta leggera, che è preparata per la digestione in quanto viene servita in una forma squallida. Una cattiva alimentazione è ugualmente dannosa per la salute dello stomaco, proprio come l'alcol, il fumo e lo stress.

Esistono diversi tipi di dieta numero 1, che si sostituiscono a vicenda nel corso del processo di recupero. Digitare "A" richiede 7 giorni, quindi arriva il turno della dieta B, che dura da 2 settimane e consente di ottenere una ripresa sostenibile. I pasti successivi dovrebbero essere vicini alla dieta, ma una struttura così rigida non si erige. Dopo una tabella di dieta terapeutica numero 1 per la gastrite, il paziente può permettersi un po 'di più. Ad esempio, interrompere la lavorazione dei piatti in una consistenza purea o mangiare più carne dura (manzo, oca). L'importante è masticare bene il cibo.

Qual è la dieta numero 1 A e tipo B

Una nutrizione speciale per la gastrite dovrebbe escludere qualsiasi irritazione della delicata struttura della mucosa gastrica. Il principio principale di tale alimentazione diventa l'apporto di nutrimento al corpo senza aggravare la salute del paziente. Diventa importante non solo una corretta alimentazione, ma anche il mantenimento di microflora intestinale di alta qualità, le funzioni intestinali.

  • Tabella 0A: mancanza di cibo per i primi 2-3 giorni durante l'esacerbazione;
  • Tabella 1: una dieta abbastanza varia, che è prescritta per la forma cronica di gastrite con una secrezione prevalentemente aumentata;
  • Tabella 1A: cibo limitato, che è consentito per gastrite acuta (da 4 a 8 giorni);
  • Tabella 1B: nutrizione riparatoria dopo esacerbazione posticipata, un elenco leggermente più ampio di prodotti autorizzati;
  • Chirurgia da tavolo 1A e 1B: il cibo più limitato e parsimonioso dopo l'intervento (cibo liquido, che è strettamente controllato e non rotto in nessun caso).

Le diete 1A e 1B di solito non durano a lungo, ma la dieta generale n. 1 può durare abbastanza a lungo, pertanto è meglio adattarsi in anticipo per evitare un'interruzione di corrente.

Come mangiare con la gastrite acuta

La prima settimana di gastrite acuta causa le maggiori difficoltà per il paziente. In primo luogo, alcuni giorni di fame, che sono solitamente accompagnati da dolore, cattiva salute, stanchezza elevata. Quindi segue la tabella 1A, che limita anche la dieta abituale. Menu di esempio:

  • Porridge in acqua, è possibile aggiungere un pezzetto di burro;
  • Zuppe fresche con cereali;
  • Omelette, al vapore o bollite "in sacchetti";
  • Soufflé di petto, di manzo o di pesce;
  • Latte o gelatina;
  • Tè alle erbe (camomilla, rosa canina).

Dolce completamente eliminato. Ogni pasto si verifica nel tempo assegnato, le parti il ​​più piccole possibile. Anche il sale diventa sotto controllo e la sua quantità non deve superare 1 cucchiaino. al giorno Pochi giorni dopo, il paziente viene trasferito senza difficoltà sul tavolo 1B. A poco a poco, i cracker appaiono nella dieta, tagliatelle caseari da vermicelli, polenta con latte, polpette di carne al vapore e polpette di carne, e così via. Quindi, il menu si espande gradualmente e il paziente si sta già spostando su un nuovo stadio: questa è la tabella numero 1 comune.

Come mangiare con la gastrite cronica

L'equilibrio dei nutrienti nella dieta sulla dieta n ° 1 è equilibrato e soddisfa tutti i bisogni del corpo, senza complicare la dieta e non contribuire alla crescita dei grassi. La dieta consiste di:

  • Il pane non è fresco (2 giorni) 1 o 2 varietà, biscotti non zuccherati, cracker, pane, biscotti, una piccola quantità di marmellata o marmellata in torte di carne, verdura o carne, si possono mangiare biscotti per bambini (facilmente sciolti, senza zucchero);
  • Zuppe di verdure e cereali, è meglio dare la preferenza a zuppe, purè di patate;
  • Porridge di latte, frullatore montato o frizionato attraverso un setaccio;
  • Latticini e latticini con un tenore minimo di grassi;
  • Purea di verdure, vermicelli, uova;
  • Manzo, coniglio, pollo (preferibilmente pancetta), pesce magro, vitello;
  • verdi;
  • Bevande: tè, cacao naturale, succhi diluiti (appena spremuti), gelatina, infusi alle erbe, cicoria.

Quali alimenti sono ammessi dieta numero 1

La dieta per la tavola gastrite 1 prevede la preparazione di primi piatti in brodo vegetale, i componenti delle zuppe vengono passati allo stato di purea di patate. Nella zuppa puoi aggiungere grano saraceno, riso o semola. All'inizio sono consentiti i porridge sull'acqua, zuppe con carne macinata (la carne viene bollita, poi macinata). La frittura per zuppe non è fatta, è ammessa solo una leggera asciugatura di farina in una padella. Puoi riempire la zuppa con uovo, burro o un cucchiaino di panna acida o panna.

La carne prima della cottura viene lavata, pulita dalla pelle, dai tendini e dai film. Preparalo al vapore o bollito. È possibile utilizzare pollo, manzo o vitello, coniglio, tacchino, agnello (meglio raro), piccoli pezzi di maiale sono accettabili, ma non raccomandati. Frattaglie: fegato, cuore, lingua. Da questi prodotti puoi cucinare soufflé, zuppe, stufati, torte al vapore, gnocchi, braciole, aspic, purè di patate. Puoi cuocere la carne nel forno, ma è meglio usare una forma con coperchio o un sacchetto da forno, preferibilmente avvolgere le buste. La carne cotta al cartoccio nel forno farà risparmiare la maggior quantità di sostanze nutritive, cuocerà più velocemente e avrà un buon sapore.

Il pesce può anche essere bollito, cotto in carta stagnola come un unico pezzo senza pelle. Prima di servire, è necessario rimuovere la pelle. I pesci possono essere cucinati polpette di carne, polpette, zrazy, braciole, zuppe, casseruole. È preferibile acquistare filetti già pronti, in modo da non ingerire accidentalmente l'osso e non graffiare la mucosa dell'esofago e dello stomaco. Prima della cottura, il pesce fresco deve essere lavato con acqua corrente fredda e il pesce congelato sarà scongelato e lavato.

Il contorno per il secondo pesce o piatti a base di carne può essere a base di cereali o verdura. Vermicelli meno comunemente usati, che è preferibile aggiungere alla zuppa che a un contorno. Il grano saraceno o il riso per le persone sane è meglio mangiare un po 'crudo, e con la gastrite 1 il tavolo richiede un'attenta preparazione della groppa quasi alla viscosità. I contorni di verdure sono bolliti in acqua o al vapore. Le verdure possono essere mangiate sia separatamente che insieme, schiacciate in purea di patate. Non hai bisogno di macinare solo zucca, pomodori e zucchine. Il piatto finito è permesso riempire con un pezzo di burro o cospargere di verdure.

I latticini possono e devono essere inclusi nel menu. È importante monitorare la durata di conservazione e la percentuale di grasso. Dalla ricotta si possono cucinare pigri gnocchi, budini, torte al formaggio al forno o al vapore. A volte puoi permetterti il ​​formaggio, ma non puoi scegliere varietà nitide. Idealmente, è meglio fare il formaggio a casa e mangiarlo più spesso.

Il dessert può servire come un budino di bacche, strofinato attraverso un setaccio. Frutta o bacche possono essere cotte gelatina o gelatina. Puoi comprare marmellata o marshmallows per diabetici (reparti speciali in supermercati o farmacie) o preparare queste prelibatezze a casa. 2-3 volte a settimana sono sufficienti.

Per comodità, viene offerto un tavolo: cosa è possibile e cosa non è possibile con la gastrite sulla dieta numero 1. La tabella elenca le proteine, i grassi, i carboidrati e il valore energetico di ciascun prodotto per 100 grammi.

http://gastrit.guru/pitanie/stol-1-dieta-menyu-na-nedelyu-pri-gastrite.html

Tabella di trattamento della gastrite - Tabella 1, dieta, menu settimanale, regole nutrizionali e ricette

Quale dovrebbe essere la tabella per la gastrite. Il cibo per la gastrite comporta la limitazione degli stimolanti della secrezione, degli stimoli alimentari. Durante la riacutizzazione, viene mostrata la tabella 1a, 1b e quindi No. 1 per un lungo periodo di tempo.

Tabella di trattamento per gastrite

Nessuna delle malattie dello stomaco non può essere curata senza una dieta. Il cibo fornisce risparmio meccanico, mancanza di sostanze irritanti termiche e chimiche. Una dieta correttamente costruita regola non solo l'attività funzionale dello stomaco, ma ripristina anche il corso dei processi metabolici nel corpo, nel sistema nervoso e nel sistema endocrino.

Attualmente, per il trattamento della gastrite utilizzando farmaci che normalizzano efficacemente la formazione di succo gastrico e acido cloridrico. Pertanto, l'approccio alla nutrizione è leggermente cambiato: le restrizioni sono meno rigorose, ma sono aumentati i requisiti per scegliere cibi sani e una preparazione adeguata.

L'effetto del cibo sul lavoro dello stomaco

Tutti gli alimenti sono suddivisi in forti stimolanti della formazione di succo gastrico e debole. I primi sono:

  • brodi di carne, pesce, funghi, verdure concentrate;
  • salse, spezie, spezie, cibo in scatola;
  • sottoposto a tostatura, pesce in umido, piatti a base di carne;
  • verdure in salamoia, salate, in salamoia, in salamoia;
  • tuorlo bollito;
  • muffin, pane nero;
  • kefir (acido), airan, siero di latte, latte scremato, ricotta acida;
  • alimenti riscaldati, specialmente quelli contenenti grassi animali;
  • verdure crude;
  • frutto acerbo;
  • tutti i frutti amari, i succhi da loro;
  • caffè forte, tè.

Le deboli proprietà irritanti hanno:

  • acqua potabile, alcalina senza gas, tè debole;
  • carne bollita, pesce bollito;
  • panna, ricotta moderatamente grassa, latte 2,5-3%;
  • frittata al vapore, uovo sodo;
  • gelatina;
  • frutta, purea di verdure, da bacche senza pietre;
  • zuppa vegetariana senza friggere;
  • semolino, porridge di riso, cereali con latte;
  • pane secco a base di farina di prima scelta.

I piatti stridenti riducono il loro grado di danno alla mucosa, poiché lasciano rapidamente lo stomaco. I carboidrati passano più velocemente, le proteine ​​sono un po 'più lente, i cibi grassi indugiano più a lungo. Il grasso dei prodotti inizialmente riduce l'acidità, ma a causa del suo assorbimento, i prodotti finali del metabolismo lo aumentano.

Perché ho bisogno di una dieta per la gastrite 1

La nomina della nutrizione terapeutica aiuta a portare a livelli normali di acido cloridrico e pepsina nel succo gastrico. L'esclusione degli stimoli stimola la guarigione della mucosa, l'eliminazione dell'infiammazione. Il lavoro del pancreas e dell'intestino, associato all'attività dello stomaco, diventa normale.

A causa della transizione da un tavolo di trattamento a un altro (da 1a a 1b, quindi a 1), si osserva il principio di massima eliminazione nella fase acuta e l'inclusione graduale di prodotti con un lieve effetto stimolante. Questo aiuta a diversificare la nutrizione e fornire al paziente vitamine e minerali per una pronta guarigione.

Per questo è raccomandato:

  • mangiare rigorosamente in una volta;
  • prendere quantità frazionarie di cibo;
  • tutti i prodotti vengono utilizzati bolliti, il grado di macinatura varia a seconda della presenza di dolore, altri segni di infiammazione;
  • Forti stimolatori della secrezione di succo gastrico, cellulosa grossolana (legumi, ravanelli, ravanelli, crusca, bacche con semi, immature), fibre del tessuto connettivo (pelle, aree venose, cartilagine) sono escluse;
  • Non è permesso includere cibi concentrati, acidi, piccanti, fritti, cibo digerito a lungo, eccessivamente freddo, caldo.

Cibo durante esacerbazione

La gastrite acuta o lo stadio di esacerbazione cronica fornisce una restrizione completa dell'assunzione di cibo per 1-2 giorni. Durante questo periodo, puoi bere un sorso di tè, acqua tiepida, una debole quantità di frutta secca (solo liquido da esso). Il volume del liquido in ingresso è di 1,5 litri. Quindi, per 3 giorni, le opzioni della tabella 1 sono prescritte per la gastrite - 1a, per 10-30 giorni - 1b, dopo che il dolore scompare, vengono trasferiti al primo tavolo principale.

Dopo la dimissione dall'ospedale, al paziente viene mostrato cibo con la restrizione di cibi difficili da digerire e piccanti, bevande alcoliche per almeno sei mesi. Il rifiuto di una dieta corretta porta alla transizione della gastrite acuta in cronica e, in presenza di frequenti recidive, è possibile lo sviluppo di ulcera peptica.

Dieta 1 e gastrite

  • solo piatti caldi;
  • macinazione completa a uno stato di purea liquida;
  • bollitura, trattamento a vapore;
  • non meno di 6 volte il cibo è preso in 250 g;
  • proteine, grassi e carboidrati sono ridotti al limite inferiore della norma fisiologica (80 g, 85 g e 200 g);
  • restrizione sul sale - non sono ammessi alimenti salati.

Cosa può essere incluso nel menu

Consentito per l'introduzione nella dieta:

  • latte, panna, cagliata fresca grattugiata di kefir o latte e cloruro di calcio;
  • fino a 2 uova - omelette al vapore, morbide bollite;
  • cereali, macinato a farina - riso, grano saraceno, semola, ovsyanika con latte per porridge o zuppa. aggiungono burro, crema;
  • purè di patate, soufflé di carne o pesce bolliti;
  • kissel, mousse di frutti di bosco, frutta;
  • succo diluito a metà con acqua;
  • infuso di rosa canina, tisana.

Vietato nella dieta 1a

Non è consentito l'uso in nutrizione:

  • brodo;
  • pane;
  • eventuali snack, cibi piccanti o fritti;
  • salsiccia affumicata;
  • ortaggi;
  • bevande a base di latte concentrate, gassate e fermentate;
  • salse, spezie;
  • formaggio, ricotta;
  • funghi;
  • panna acida;
  • bevande a base di latte fermentato;
  • formaggio salato.

Differenze dieta 1b da 1a

La tabella 1 b è di transizione. Può essere prescritto dai primi giorni al paziente con un lieve aggravamento della gastrite o dopo l'abbassamento dell'infiammazione durante il processo cronico. È usato da una a tre settimane. Di solito durante questo periodo si consiglia al paziente di riposare o riposare a letto.

Oltre ai piatti precedentemente consentiti, la dieta contiene:

  • cracker bianchi essiccati 100 g;
  • purea di verdura e frutta (solo dopo la bollitura);
  • zuppa di purea;
  • piatti a base di uova;
  • cotolette di vapore e polpette.

Dieta per tavolo gastrite 1

La nutrizione per il processo infiammatorio comporta l'uso della dieta 1 come opzione terapeutica principale.

Indicazioni per appuntamento

Quando la gastrite si comporta secondo le regole della tabella 1 è raccomandata per i pazienti con gastrite in tali condizioni:

  • processo acuto nel periodo di recupero;
  • cronico con ridotta funzionalità durante l'esacerbazione;
  • cronico con acidità alta, normale per un lungo periodo (fino alla remissione sostenuta).

L'apporto calorico è progettato per consentire al paziente di svolgere un lavoro che non richiede sforzo fisico, la dieta viene anche indicata nel periodo di trattamento ambulatoriale.

Come organizzare il cibo

C'è una frequente ricezione di piccole porzioni in modo tale che gli intervalli tra i pasti non siano più di 4 ore. È un regime rigoroso estremamente importante: il cibo allo stesso tempo. Si consiglia di masticare il cibo accuratamente, i pasti sono cucinati al momento sotto forma di calore. La consistenza è liquida, passata, schiacciata o digerita. Tutte le parti ruvide devono essere state rimosse.

Puoi cuocere a vapore, far bollire in acqua, infornare, ma rimuovere la crosta. Non consentito:

  • fibra vegetale grossolana;
  • forti stimolanti della secrezione;
  • buccia di verdura e frutta;
  • bevande forti con caffeina - tè, caffè;
  • soda, energia, limonata;
  • cibo in scatola, carne, specialità di pesce;
  • muffin, pane di farina di segale, qualsiasi pasticceria fresca;
  • cagliata acida, kefir, panna acida;
  • miglio, orzo, grana di mais;
  • fagioli;
  • cavolo rosso e bianco;
  • sottaceti, sottaceti, sottaceti.

Quando si sceglie il cibo, è importante controllare attentamente la risposta individuale. Con l'apparenza di dolore, nausea, dovresti abbandonare completamente questi piatti.

Tabella 1 menù dietetico per una settimana durante la gastrite

Per la colazione sono raccomandati:

  • uova strapazzate o uova sode;
  • porridge di semolino con latte;
  • budino di farina d'avena con cagliata;
  • farina d'avena con salsa di mele;
  • gnocchi pigri;
  • soufflé di ricotta;
  • budino di riso

Il menù settimanale per il pranzo include:

  • zuppa di zucchine, patate e carote;
  • zuppa di farina d'avena con cavolfiore;
  • zuppa di spaghetti;
  • crema di zucca e zucca;
  • zuppa di riso con polpette al vapore;
  • zuppa di broccoli

Al primo piatto puoi asciugare il pane bianco in forno, aggiungere un cucchiaio di panna, 5 g di burro. Sotto la normale tolleranza, la zuppa viene servita con verdure tritate finemente (non più di un cucchiaio).

Porridge semi-viscosi, purè di patate, verdure cotte a vapore e tritate e piccoli vermicelli con formaggio possono essere cucinati come guarnizione. I prodotti a pezzetti sono preparati con carne e pesce (polpette di carne al vapore, polpette di carne, polpette di carne), pesce bollito con un pezzo intero senza pelle, pieno di brodo di verdure.

Per cena, preparare:

  • zucchine ripiene;
  • casseruole di verdure schiacciate;
  • polpette al vapore con purea di carote;
  • frittata di broccoli;
  • soufflé di vapore con ricotta;
  • riso con mele;
  • pesce bollito con verdure a vapore

Per spuntini tra pasti principali, kissel o composta, sono adatti biscotti secchi, gelatine di mele, pere cotte o mele con ricotta, mousse di frutta o bacche. Prima di andare a letto, è permesso bere un bicchiere di latte o 100 ml di crema con cracker o galetny, biscotti secchi per biscotti.

Ricette di piatti

Quando la gastrite deve essere delicata e facilmente digeribile. Deve essere preparato immediatamente prima di servire.

Zucchine ripiene

I piatti richiedono:

  • zucchine - 1 pezzo,
  • carote - una grande,
  • riso - 10 g,
  • uovo 1 pezzo,
  • formaggio - 20 g,
  • yogurt - 2 cucchiai,
  • sale 3 g

Lavare il riso. Tagliare le carote a fette sottili e farle bollire insieme al riso fino a metà cottura. Sbucciate le zucchine, tagliatele in 3-4 parti, togliete la parte centrale. Far bollire le colonne ottenute in acqua bollente per 7 minuti. All'interno di ogni pezzo mettere una miscela di riso e carote, leggermente salate. Sbattere lo yogurt con l'uovo e il formaggio grattugiato, mettere sopra ogni colonna e cuocere in forno per 15 minuti.

Budino di farina d'avena con ricotta

Per questo piatto richiede:

  • ricotta 5% - 50 g,
  • fiocchi d'avena - 50 g,
  • uovo di quaglia - 1 pezzo,
  • zucchero - un cucchiaino,
  • acqua - mezzo bicchiere,
  • zucchero vanigliato - 2 g,
  • sale - 1 g,
  • crema densa - un cucchiaino.

Metti sale, zucchero, scaglie in acqua bollente e fai cuocere per 10 minuti. Pulire la cagliata e mescolare con farina d'avena raffreddata, aggiungere l'uovo. Cuocere in barattoli di vapore per 10 minuti. Crema mista a zucchero vanigliato. Servire il budino con crema al burro.

Biscotti secchi

Alla ricerca di tali ingredienti:

  • uovo - 2 pezzi,
  • farina di frumento - 50 g,
  • zucchero - 30 g

Montare i bianchi su una spuma forte, macinare il tuorlo con lo zucchero, mescolare e versare gradualmente la farina, mescolare delicatamente. Su un tappetino di silicone o una pergamena unta con olio vegetale con un cucchiaio, metti il ​​composto a una distanza di 3-4 cm l'uno dall'altro. Infornare a 220 gradi per 15 minuti. Non aprire il forno in questo momento.

Scopri quali erbe ti aiuteranno nel trattamento della gastrite cronica dal video:

http://dietabez.ru/pri-gastrite/lechebnyy-stol-pri-gastrite-stol-1-dieta-menyu-na-nedelyu-pravila-pitaniya-i-retsepty.html

Tabella 1 menù dietetico per la gastrite

Spesso, una dieta malsana porta a varie malattie del tubo digerente. Il più delle volte si tratta di gastrite o ulcera. Con una tale diagnosi il medico ha attribuito alcuni farmaci, e per migliorare le condizioni del paziente e accelerare il recupero, il medico prescrive il paziente tabella 1 dieta per la gastrite, di un menu per la settimana.

L'essenza della dieta

Il medico sovietico Mikhail Pevzner ha sviluppato 15 diete per il trattamento di varie malattie. La dieta "table number one" è progettata per trattare gastrite e ulcere dopo l'intervento chirurgico. Questo sistema nutrizionale è raccomandato per i pazienti con le seguenti malattie:

I prodotti si arrendono a elaborazione speciale grazie a cui sono meglio acquisiti da uno stomaco, non irritano le sue pareti. La dieta è considerata equilibrata, contiene la quantità necessaria di sostanze nutritive e vitamine. Con questa dieta puoi anche perdere peso in modo appropriato.

Secondo la dieta, il paziente dovrebbe ricevere circa 100 g di proteine ​​e grassi al giorno, fino a 450 g di carboidrati. L'apporto calorico al giorno non dovrebbe superare le 3000 kcal. Questo indicatore viene calcolato individualmente, a seconda della quantità di grasso nel corpo umano.

Regole di dieta

La dieta ha alcune regole che devono essere seguite. Vale a dire:

  • È necessario abbandonare l'uso di verdure che non sono state elaborate in modo speciale.
  • La quantità di spezie e brodi di carne è ridotta al minimo o viene rifiutata completamente, in quanto questi alimenti causano l'appetito.
  • È necessario rifiutare prodotti difficili da digerire.
  • Il cibo dovrebbe essere caldo, ma non caldo e freddo. I cambiamenti di temperatura interferiscono con la rigenerazione delle mucose e rallentano la digestione degli alimenti.
  • Tutti i prodotti devono essere bolliti o cotti. Se c'è una crosta, allora viene gettata via. Dopo la lavorazione, i prodotti vengono strofinati attraverso un setaccio. La carne o il pesce possono essere serviti sul tavolo a pezzi, ma devono essere masticati accuratamente e per lungo tempo.
  • Dovrebbe aderire al potere frazionario.
  • È necessario controllare la quantità di sale nel cibo.

Qual è la dieta numero 1 A e tipo B

Il tipo di dieta dipende dalle condizioni del paziente. Questo sistema nutrizionale non solo bilancia la nutrizione umana, ma aiuta anche a creare una microflora intestinale di alta qualità. La tabella 1 contiene i seguenti gruppi:

  1. Tabella 0A - nei primi giorni di esacerbazione, non esiste una nutrizione completa.
  2. La tabella 1 è una dieta equilibrata raccomandata per la gastrite cronica.
  3. La tabella 1A è raccomandata per la gastrite acuta. La dieta riceve una quantità limitata di sostanze nutritive. Durata del cibo - circa 8 giorni.
  4. Tabella 1B - prescritta dopo esacerbazione acuta. Un po 'più di nutrienti entrano nella dieta rispetto alla Tabella 1A.
  5. La tabella 1A e la tabella 1B sono prescritte dopo l'intervento chirurgico. Tutti gli alimenti devono essere liquidi o purificati. Una piccola quantità di nutrienti entra nel corpo. Questi tipi di diete non durano a lungo.

La durata della dieta dipende dalle condizioni del paziente, dalla diagnosi. Di norma, uno dura diversi mesi. La dieta inizia prima dell'operazione - tabella 0A, quando al paziente è proibito mangiare qualsiasi cibo. Dopo il periodo postoperatorio, quando è necessario mangiare secondo la tabella 1A, dopo la dimissione - 1B.

Prodotti consentiti

Secondo la dieta numero uno, i primi piatti sono cotti in brodo vegetale. È consentito riempire la zuppa con uovo, burro o una piccola quantità di panna acida (panna). Dopo la cottura, tutti gli ingredienti si sfilacciano.

Prima di cucinare, rimuovere tutti i tendini, i film e la pelle dalla carne. Successivamente, è bollito, cotto o cotto a vapore. L'opzione migliore è quella di cuocere al cartoccio. Quindi il piatto manterrà la quantità massima di nutrienti. Puoi mangiare pollo, vitello, coniglio, tacchino. Da maiale si consiglia di rifiutare. La carne deve essere bollita e tritata, è possibile utilizzare le frattaglie. Da loro preparano le bacchette, le cotolette, i souffles, le minestre.

Il pesce è preparato in modo simile: cotto, bollito, cotto a vapore. Sulla base del pesce puoi cucinare la zuppa, fare una casseruola o polpette, zrazy o polpette.

Il pane di ieri può essere consumato, ma si consiglia di sostituirlo con pagnotte di pane. La quantità di cottura è ridotta a un consumo a settimana. Ad esempio, puoi mangiare dolci con vari ripieni.

Porridge e verdure sono adatti come contorno. Puoi mangiare i vermicelli, ma in una piccola quantità, è meglio aggiungerlo alla zuppa. Porridge cucinato a viscosità, in parole povere - devono essere bolliti. Le verdure sono cotte a vapore, ma non hanno bisogno di macinare in purè di patate. Dopo la cottura, puoi aggiungere un po 'di burro o olio vegetale al contorno.

Consiglia di utilizzare prodotti caseari, in particolare formaggi e ricotta. Ma il formaggio non dovrebbe essere piccante Dalla ricotta si possono cucinare gnocchi.

Per dessert puoi mangiare bacche di budino, marmellata o marshmallows. È meglio scegliere i dolci per i diabetici. Puoi usarli più volte alla settimana.

Prodotti proibiti

Naturalmente, durante la dieta numero uno dovrebbe abbandonare tutte le carni affumicate e cibi salati. Inoltre, non è consigliabile utilizzare dolci, torte, salsicce e prodotti simili.

Cibo per gastrite acuta

Questa forma di gastrite provoca il più grande disagio. Inizialmente, il paziente deve digiunare per un paio di giorni, e quindi sviluppa una rapida stanchezza, cattiva salute. I giorni seguenti è necessario mangiare secondo la dieta numero 1A, che limita la quantità di sostanze nutritive.

Durante questo periodo, puoi mangiare i seguenti prodotti:

  • Qualsiasi porridge in acqua.
  • Zuppa fresca
  • Frittata al vapore.
  • Soufflé di carne e pesce.
  • Latte o gelatina
  • Tisana

Dalla dieta rimuovere completamente il dolce e ridurre la quantità di sale a 1 cucchiaino. al giorno La porzione deve essere piccola, è necessario mangiare rigorosamente in ore. Dopo questo periodo, è possibile passare gradualmente alla forma di base del menu per il numero di dieta 1.

Cibo per gastrite cronica

Questa dieta include tutti i nutrienti necessari. Il menu può consistere dei seguenti piatti:

  1. Pane raffermo, biscotti o pane. È possibile utilizzare una piccola quantità di inceppamento.
  2. Zuppe di verdure La loro composizione può comprendere vari cereali.
  3. Porridge di latte, passato attraverso un setaccio.
  4. Latticini a basso contenuto di grassi.
  5. Vermicelli, uova.
  6. Carne.
  7. Verdi.
  8. Tè e succhi naturali, gelatina, cicoria.

Puoi includere più sale nella tua dieta - fino a due cucchiaini al giorno. Le dimensioni delle porzioni sono leggermente aumentate.

Menu di esempio per la settimana al tavolo dietetico numero uno

Tutte le ricette necessarie sono molto semplici e banali. Cucinare non richiede molto tempo e fatica. Durante questa dieta, una persona non ha fame, il cibo non è monotono e non è fresco. È possibile consumare liquidi in 30 minuti prima del cibo e in 30 minuti dopo. Le porzioni sono piccole, è necessario mangiare ogni 3-4 ore, ma non mangiare snack.

Di seguito è riportato un menu di esempio per la settimana. Può essere modificato, in base alle proprie preferenze o alla disponibilità di cibo nel frigorifero. Tutti i porridge e le zuppe devono essere macinati e tutte le croste dovrebbero essere rimosse dalle pietanze cotte. La carne e il pesce si cucinano meglio nel forno, in particolare nella carta stagnola o nella manica. Le zuppe si consiglia di cuocere su brodo vegetale.

Menu completo per la tabella di dieta numero 1 per una settimana

lunedi

  1. La prima colazione è riso (terra) e un uovo sodo.
  2. Pranzo - pan di spagna fatto in casa con tè.
  3. Pranzo - zuppa con riso, tè con biscotti.
  4. Sicuro, - biscotti con composta.
  5. Cena - mela cotta.

martedì

  1. La prima colazione è la casseruola di ricotta.
  2. La seconda colazione - biscotti con cicoria e semolino.
  3. Pranzo - zuppa con polpette di carne, tè con biscotti.
  4. Snack - pan di Spagna con cicoria.
  5. Cena - ricotta

mercoledì

  1. Prima colazione - mela cotta e farina d'avena.
  2. La seconda colazione - ricotta e semola.
  3. Pranzo - zuppa di grano saraceno, cicoria con ricotta.
  4. L'ora del tè - biscotti con il tè.
  5. Cena - pesce al forno.

giovedi

  1. Prima colazione - ricotta, farina d'avena, tè.
  2. La seconda colazione - porridge di semolino con latte.
  3. Pranzo - zuppa con cereali grano saraceno, carne, frutta in umido.
  4. Snack - pera al forno.
  5. Cena - biscotti con un decotto di erbe.

venerdì

  1. La prima colazione - semolino con ricotta.
  2. La seconda colazione - succo di frutta con biscotti.
  3. Pranzo - zuppa di verdure e carne.
  4. Ora del tè - tè con biscotti.
  5. Cena - cotolette di pesce al vapore.

sabato

  1. Prima colazione - grano saraceno con latte e biscotti con tè.
  2. La seconda colazione - gelatina fatta in casa, biscotti.
  3. Pranzo - zuppa con riso e carne al forno.
  4. Spuntino - casseruola con ricotta e tè.
  5. Cena - pesce al forno.

domenica

  1. Prima colazione - farina d'avena con latte.
  2. Pranzo - mela o pera in umido. Tè con biscotti
  3. Pranzo - zuppa, carne bollita, composta.
  4. L'ora del tè - the con biscotti.
  5. Cena - carne con patate.

Dieta per gastrite superficiale, include meno restrizioni. e durante una esacerbazione della malattia, aumenta il numero di alimenti proibiti. Sulla composizione della tua dieta, è meglio chiedere al tuo medico.

Se segui tutti i consigli sopra riportati, puoi velocizzare significativamente il processo di guarigione. Inoltre, una tale dieta aiuterà il corpo a recuperare senza danni alla salute.

http://gastritam.net/dieta/lechebnye/stol-1-dieta-menyu-pri-gastrite-na-nedelu.html

Pubblicazioni Di Pancreatite