Combattiamo con costipazione durante la gravidanza con l'aiuto di rimedi popolari.

Dolori tiranti e crampi, gonfiore, nausea e irritabilità, affaticamento e apatia: la stitichezza durante la gravidanza è accompagnata da un sacco di sintomi.

Il termine "stitichezza" significa non solo l'assenza di uno sgabello per 1,5-2 giorni, ma anche una diminuzione della frequenza della defecazione, una piccola quantità di feci, la sua secchezza e durezza. Se vi è una sensazione di svuotamento incompleto dopo l'uso del bagno, anche questa è considerata una deviazione dalla norma.

Background e rischi

Le difficoltà di defecazione, che si manifestano nel periodo di attesa di un bambino, sono causate da un complesso di fattori provocatori. I medici elencano i motivi più comuni:

  • cambiamenti ormonali. L'effetto rilassante del progesterone si estende non solo alla muscolatura dell'utero, ma anche all'intestino;
  • ricevendo monopreparati contenenti ferro e calcio. Questi macronutrienti condensano le masse fecali;
  • l'uso di farmaci diuretici e sedativi, antispastici;
  • mancanza di attività fisica;
  • dieta malsana;
  • mancanza di fluido;
  • pressione crescente utero sull'intestino;
  • esacerbazione delle malattie dell'area anale - emorroidi, ragadi anali;
  • lo stress. Questo include anche la paura di sforzarsi, anche il più insignificante.

La pappa digestiva è un ambiente in cui i microrganismi si stanno attivamente sviluppando. La congestione può causare l'infiammazione dell'appendice e del sigmoide e le feci forti causano lo sviluppo di proctite, ragadi anali, crescita di emorroidi.

L'intestino crasso, traboccante di gas, influisce negativamente sul tono dell'utero.

Tensione eccessiva e lunga indesiderata dei muscoli addominali quando si tenta di svuotare l'intestino. Nelle fasi successive della gravidanza, aumenta la pressione intra-addominale, causando la rottura del liquido amniotico e l'inizio del travaglio.

Come alleviare le condizioni di una donna incinta senza danneggiare la sua salute e il benessere del futuro bambino? Attenersi a trattamenti delicati. Nel risolvere i problemi della defecazione, i medici preferiscono non assumere le pillole, ma riconsiderare la loro dieta, per includere un esercizio moderato nel regime giornaliero. Prescrivere rimedi popolari gentili che non sono controindicati nel periodo di gestazione. I farmaci sono collegati per ultimi.

Cambiamenti nella dieta

La tabella elenca i prodotti che influenzano il motore e le funzioni escretorie del sistema digestivo:

Migliora la motilità intestinale:

  • carote, barbabietole, zucche, verdure a foglia verde, zucchine, cetrioli;
  • pane di crusca;
  • cereali integrali - grano saraceno, avena, orzo, orzo, miglio;
  • latticini a basso contenuto di grassi;
  • oli vegetali;
  • frutta secca, anguria, melone, mele, albicocche, ciliegie dolci;
  • minestre leggere sotto forma di calore;
  • succhi di frutta;
  • 1,5-2 litri di liquido, se non ci sono controindicazioni.
  • minestre viscosa;
  • piatti fritti e cotti;
  • carne affumicata;
  • pane bianco e focacce;
  • semola e riso raffinato;
  • dolci;
  • formaggi a pasta dura;
  • forte tè nero, caffè e cacao;
  • gelatina.
  • cavolo;
  • fagioli;
  • spinaci e acetosa;
  • piatti salati e speziati

Mangiare la crusca di frumento è possibile solo in porzioni dosate: hanno un effetto potente, provocano coliche e flatulenze. Durante il periodo di gestazione, sono preferibili porridge, verdure e frutta con fibre più delicate.

Farmaci finiti

Un lassativo per le donne in gravidanza, che è approvato per l'uso a casa, è prescritto tra i farmaci più sicuri che influenzano minimamente i muscoli dell'utero:

  • Forlax, Fortrans;
  • preparati di lattulosio (Duphalac, Portalac, Prelax);
  • supposte rettali con glicerina;
  • microclocchi Microlax.

L'auto-assunzione di lassativi è proibita. Il trattamento farmacologico viene effettuato con cautela e sotto la supervisione di un medico.

Esempi di metodi popolari

Usare con attenzione le ricette di fitoterapia. Le erbe lassative, così come le materie prime vegetali di un'altra azione, hanno le loro controindicazioni. Durante il periodo di gestazione, i prodotti più popolari sono vietati: foglie di senna, rabarbaro, aloe, erba di assenzio, ortica e achillea, corteccia di olivello spinoso, frutti di zhoster. Suscitando l'attività motoria degli intestini, colpiscono anche i muscoli lisci dell'utero. Il processo è pericoloso contrazioni premature dell'organo riproduttivo. Il ricevimento dei preparati sulla base delle piante elencate è controindicato.

Per ragioni analoghe, l'uso di olio di ricino è limitato. Può essere usato solo esternamente, ad esempio per rinforzare e nutrire i capelli. Sotto la supervisione di un medico, bevono infusi di semi di lino, che aumentano anche il tono uterino. Anche una camomilla innocua può causare sanguinamento, quindi i suoi decotti vengono usati con cautela.

Per le donne incinte, è consentito il trattamento con i seguenti rimedi popolari, con un lieve effetto lassativo, antispasmodico e analgesico:

  • piantaggine;
  • viola;
  • motherwort;
  • melissa;
  • menta;
  • fiore di tiglio;
  • aneto;
  • zenzero;
  • calendula (in collezioni);
  • foglie di ribes e mirtilli;
  • frutti e fiori di cenere di montagna;
  • bacche di rosa canina.

Nel primo trimestre, si raccomanda di evitare l'uso di droghe. Anche il ricevimento di decotti di erbe è concordato con il medico.

Prendendo le infusioni naturali osservate con precisione il dosaggio e monitorate la reazione del corpo.

ricette

Il processo di defecazione migliorerà se si beve un bicchiere di acqua fresca al mattino, un quarto d'ora prima della colazione. È possibile aggiungere al liquido un paio di gocce di succo di limone fresco o un cucchiaino di miele. Prepara un tè lassativo per le donne incinte, mettendo delle fette di mele essiccate in una bevanda calda.

Prugne - un prodotto efficace contro la stitichezza durante la gravidanza. È usato in forma cruda, bollita o inzuppata, e anche in combinazione con altri prodotti.

Decotto di barbabietole

  • 100 grammi di prugne, fiocchi d'avena e barbabietole,
  • 2 litri di acqua.

I frutti secchi vengono lavati, le barbabietole vengono sbucciate e grattugiate. I componenti sono mescolati, posti in una ciotola e versare acqua. Cuocere per circa un'ora, filtrare e raffreddare. Il brodo è conservato in frigorifero.

Bere prima di coricarsi 200 ml.

Mix di miele

  • 100 grammi di prugne secche, albicocche secche, uva passa,
  • 2 cucchiai. l. nettare d'api.

I frutti secchi sono lavati e asciugati, intrecciati in un tritacarne. Mescolare accuratamente

Preso in serata per 2 cucchiaini., Acqua potabile. Un lassativo naturale popolare per le donne incinte è anche una fonte di vitamine.

Il farmaco è indicato se non vi è alcuna allergia ai prodotti delle api.

Dessert al miele di zucca

  • 200 grammi di zucca,
  • 2 cucchiaini. miele.

Zucca al forno, macinata con un prodotto d'api.

Burro Kefir

  • 200 ml di fresco kefir a basso contenuto di grassi,
  • 1 cucchiaino olio d'oliva

La miscela di latte fermentato viene assunta prima di coricarsi.

Composta di uva spina

  • 1 cucchiaio. l. frutta fresca
  • 200 ml di acqua
  • zucchero a piacere.

Filtro per compote pronto. Bere 50 ml 4 volte al giorno.

L'uva spina non ha solo un effetto lassativo, ma può ridurre il dolore in caso di disturbi digestivi.

Bere una mela

  • 3-4 mele fresche
  • 1 litro di acqua.

I frutti, non pelati, vengono tagliati a fette e fatti bollire per 15 minuti. Lasciare in posa per 4 ore, chiudere ermeticamente il coperchio e avvolgere la padella.

Bevi invece di tè fino a 3 volte al giorno.

Con semi di lino

  • 1 cucchiaio. l. di semi di lino,
  • 200 ml di acqua bollente.

La composizione richiede 3-4 ore. Lo strumento è preso prima di coricarsi.

Bevi l'infuso con cautela e solo dopo aver consultato il medico.

Tè viola

  • 10 grammi di erba viola,
  • 1 tazza di acqua bollente.

Gli ingredienti sono posti in una padella smaltata, fatta bollire a bagnomaria per 15 minuti. Dopo aver rimosso dal fuoco, insistere 1 ora. Filtrare, diluire il liquido con un bicchiere di acqua bollente. Prendere tre volte al giorno e 1 cucchiaio. l.

Infusione di aneto

  • 2 cucchiai. l. semi di aneto,
  • 200 ml di acqua bollente.

I mezzi insistono per 2 ore. Filtrare, bere 1 cucchiaio. l. mezz'ora prima dei pasti

La droga combatte gonfiore.

Brodo di Rowan

  • 10 grammi di fiori
  • 200 ml di acqua.

La composizione è bollita per 10 minuti. Filtrare, prendere 50 ml 3 volte al giorno.

Caramelle naturali

  • Fichi e prugne in proporzioni uguali,
  • un pizzico di coriandolo.

I frutti secchi sono macinati, aggiungi spezie. La massa viene agitata fino a divenire uniforme, arrotolata in piccole palline. Per la prevenzione di disturbi della defecazione abbastanza 2 pezzi. al giorno I dolci pronti sono conservati in frigorifero.

Misure di prevenzione

Quando ti aspetti un bambino, dovresti diffidare di ogni disagio e riferirlo al medico. Ai primi segni di movimenti intestinali difficili e trattamento tempestivo, le condizioni del paziente migliorano più velocemente e non lascia effetti negativi. Un caso ideale è quello di evitare un fenomeno indesiderabile, osservando le misure preventive.

Rallenta significativamente la mancanza di digestione dell'attività fisica. Con il normale benessere, le passeggiate quotidiane sono mostrate a tutte le donne incinte, con il permesso del ginecologo, classi speciali nei centri di salute. Nuoto, yoga o fitness fanno bene alla salute e al benessere, danno energia e preparano il corpo alla nascita imminente.

http://snovazapor.ru/beremennost/narodnye-sredstva-ot-zapora-pri-beremennosti.html

Come sbarazzarsi della stitichezza durante la gravidanza: candele, prodotti, rimedi popolari

Ogni seconda donna incinta si lamenta delle difficoltà con il movimento intestinale. La stitichezza durante la gravidanza provoca cambiamenti nello stato ormonale, la situazione è aggravata da errori nutrizionali e da una diminuzione dell'attività motoria. Puoi affrontare il problema con l'aiuto di una dieta. Nei casi difficili, alle donne vengono prescritti lassativi che non influenzano il corso della gravidanza.

Quando possiamo parlare di stitichezza durante la gravidanza

La frequenza normale di defecazione in un adulto è compresa nell'intervallo da 3 volte al giorno a 3 volte a settimana. Se una donna consuma quantità normali di cibo, ma non c'è stato lo svuotamento dell'intestino per più di 3 giorni, ed è impossibile andare in bagno, possiamo parlare di stitichezza.

Stitichezza opzionale - quantità troppo piccola di feci, che si accompagna a sforzi considerevoli. Le feci allo stesso tempo sembrano una massa dura, eccessivamente secca, un sollievo dopo la defecazione non si verifica. Spesso il dolore e la pesantezza nello stomaco, i gas si uniscono alla sensazione di svuotamento difettoso dell'intestino crasso.

La costipazione lunga (più di 5 giorni) nelle fasi iniziali e tardive della gravidanza porta a intossicazione del corpo della madre e del bambino. Si manifesta con nausea, apatia, sonnolenza, perdita di appetito. Ci può essere dolore all'ano a causa di infiammazione locale, emorroidi, crepe. A volte il sangue appare nelle feci.

La stitichezza cronica durante la gravidanza è considerata periodica (almeno una volta alla settimana) difficoltà durante la defecazione, a lungo svuotamento, anche se di conseguenza tutto va bene. Il trattamento deve essere iniziato già in questa fase, poiché il problema progredisce rapidamente e dopo un paio di giorni vi è il rischio di una stitichezza acuta, cioè la completa assenza di feci entro pochi giorni.

Cause di stitichezza durante la gravidanza

Il rischio di avere costipazione durante la gravidanza è maggiore nelle donne che hanno precedentemente sofferto di questo problema, hanno la sindrome dell'intestino irritabile o sono state costrette a cambiare drasticamente il loro stile di vita e abitudini alimentari, ad esempio a causa di tossicosi o di aborto minacciato.

La singola stitichezza può essere eliminata con i farmaci. La stitichezza ripetuta può essere gestita solo eliminando la causa. All'inizio della gravidanza e nelle fasi successive, le cause dei problemi di defecazione sono diverse.

Nelle prime fasi

La ragione principale della costipazione nelle prime fasi è un rapido cambiamento nei livelli ormonali. Il progesterone favorisce la crescita dell'utero, il suo rilassamento, previene il rigetto dell'embrione. Un effetto collaterale di questo ormone è il rilassamento, o atonia, in altre parti del corpo: vasi sanguigni, il tratto gastrointestinale.

Quando la gravidanza è ad alto rischio di disturbi circolatori nella pelvi a causa della compressione dell'utero. Questa condizione è pericolosa per lo sviluppo di emorroidi. L'atonia sotto l'influenza del progesterone può essere considerata una difesa del corpo contro questo problema. Atony, d'altra parte, porta a una digestione più lenta e all'eliminazione dei prodotti di scarto.

Il progesterone inizia a crescere immediatamente dopo il concepimento, anche prima del ritardo delle mestruazioni. È interessante notare che i segni popolari considerano la stitichezza come un segno di gravidanza oltre a sonnolenza, gonfiore al seno. Hanno perfettamente ragione: tutti questi sintomi sono causati da cambiamenti ormonali.

Il deterioramento della motilità intestinale durante la gravidanza contribuisce anche a:

  1. Una forte diminuzione dell'attività. Con una mancanza di movimento, l'attività intestinale diminuisce, i muscoli della parete addominale perdono il loro tono.
  2. Anemia. Se viene diagnosticata una riduzione dell'emoglobina durante la registrazione, a una donna vengono somministrati supplementi di ferro, nella maggior parte dei quali la stitichezza è un effetto collaterale. La mancata assunzione di questi farmaci può essere pericolosa, poiché il bambino sperimenterà la fame di ossigeno. Inoltre, l'anemia non curata stessa è una delle cause della stitichezza nel primo trimestre di gravidanza.
  3. La necessità di riposare a letto a causa dell'elevato rischio di aborto. Quando si sdraia, la motilità intestinale rallenta.
  4. Soggiorno in ospedale Incapacità di svuotarsi nel tempo, servizi igienici scomodi, presenza costante nelle persone, stress - tutti questi fattori provocano stitichezza durante la gravidanza.
  5. Tossicità precoce con stitichezza alimentare. Si sviluppa quando la normale digestione è impossibile: una quantità insufficiente di liquido, una piccola quantità di cibo, una carenza di cibo grossolano.

In ritardo

Nel trimestre 3, per le ragioni sopra esposte alla stitichezza durante la gravidanza, viene aggiunta la pressione dell'utero sugli organi interni e sui vasi sanguigni. Lo stomaco si muove su e giù, la pressione aumenta e il tono diminuisce ancora di più. In queste condizioni, tutti i problemi digestivi, compresa la stitichezza, sono esacerbati.

Se una donna ha un edema grave, può limitare l'assunzione giornaliera di liquidi o assumere diuretici, il che porta a disidratazione e ulteriori difficoltà durante la defecazione.

Più vicino al parto, l'attività fisica di una donna sta ancora diminuendo, la testa del bambino stringe l'intestino attraverso l'utero. Oltre a questi fattori, la ritenzione delle feci è esacerbata dall'ansia prima del parto.

Qual è la costipazione pericolosa durante la gravidanza

Accettare la stitichezza periodica durante la gravidanza significa condannare te stesso e il bambino a una serie di conseguenze spiacevoli:

  1. Nei residui alimentari digeriti, i batteri proliferano attivamente, il che può portare a processi infiammatori nel tratto gastrointestinale e nei genitali.
  2. Un lungo ritardo nelle feci porta all'ubriachezza della madre. Dal sangue della madre, le tossine penetrano nel flusso sanguigno del bambino.
  3. Con forte stitichezza, ci vuole molto tempo per raddrizzarsi, il che può portare a una rottura prematura delle membrane delle membrane.
  4. Quando la rimozione prematura delle feci ha disturbato la microflora intestinale, e quindi l'intero processo di digestione. Allo stesso tempo, l'appetito sta peggiorando. Di conseguenza, la donna smette di ricevere nutrienti nello stesso volume.
  5. Sforzi frequenti aumentano significativamente il rischio di emorroidi e ragadi anali.

Cosa fare e come sbarazzarsi di costipazione

Per eliminare il problema della defecazione è spesso possibile solo con l'aiuto della correzione dietetica. Quando la gravidanza può essere ampiamente utilizzata prodotti che alleviano la stitichezza. L'uso di droghe è limitato, poiché per molti di loro la gravidanza è una controindicazione da ricevere.

L'uso di droghe e droghe

In gravidanza, il requisito principale per i lassativi è la loro sicurezza. Consentito significa solo con un'azione delicata, che consente di portare la consistenza delle feci alla normalità, facilitando così la sua rimozione. I farmaci di scelta sono farmaci con effetto osmotico:

Per eliminare il processo infiammatorio nel retto dopo l'eliminazione della stitichezza, si possono usare candele di olivello spinoso. Accelerano la guarigione di piccoli danni alla mucosa, possono essere prescritti per emorroidi, ragadi. L'uso durante la gravidanza è completamente sicuro.

Regole nutrizionali per la stitichezza

La prima cosa da correggere per la stitichezza è il consumo di acqua. Minimo per le donne incinte - 1,5 litri esclusi i liquidi nei prodotti. Si consiglia di bere un bicchiere di acqua tiepida con limone prima di ogni pasto. Anche l'acqua minerale sarà utile. Le bevande con effetto diuretico dovrebbero essere escluse. Questi includono caffè e tè, compreso il verde.

Le misure per prevenire la stitichezza cronica durante la gravidanza includono anche:

Lassativi naturali contengono prugne e prugne, albicocche e albicocche secche, pesche, nettarine, fichi. Le prugne sono utilizzate per la stitichezza durante la gravidanza più spesso di altre, in quanto produce il più forte effetto lassativo. Durante la gravidanza, puoi usarlo nella sua forma naturale (fino a 10 pezzi al giorno) e sotto forma di purè di patate o decotti.

Un buon rimedio per la stitichezza è il cavolo marino. Si aggiunge ai piatti di verdure e di carne.

Prodotti indesiderati per la stitichezza durante la gravidanza: tutti i piatti viscosi e frullati (gelatina, zuppe cremose, riso bollito e pasta, semola), cibo con tannino (tè, mirtilli, cacao, cachi, ciliegie), funghi, latte intero. Anche i prodotti che aumentano la formazione di gas (legumi, mele e succo d'uva) dovranno essere temporaneamente esclusi.

Quali esercizi possono aiutare

Un mezzo importante per prevenire la stitichezza durante la gravidanza è il movimento attivo. I più utili sono lunghe passeggiate, cyclette, nuoto e aerobica in acqua. Anche lo yoga e il pilates per le donne incinte danno un buon effetto. Le lezioni dovrebbero migliorare il tono del corpo, rafforzare la parete addominale, ma non portare a fatica.

Esercizi per aiutare a sbarazzarsi di stitichezza durante la gravidanza:

  • tirando-rilassando l'addome stando in piedi;
  • Squat molto lento. Nei periodi successivi, dovrebbero essere abbandonati o eseguiti attaccandosi al muro;
  • sollevando i fianchi in posizione supina, le gambe piegate. Il corpo poggia sui piedi e sulle scapole;
  • sdraiato sulla schiena, le gambe piegate, le ginocchia a parte;
  • movimenti delle gambe in posizione supina: circolare (bicicletta) o contatore (forbici);
  • camminare alzando le ginocchia.

Tutti questi esercizi sono proibiti se c'è il rischio di aborto spontaneo.

Rimedi popolari per la stitichezza

Alcuni rimedi popolari sono sicuri, ma piuttosto efficaci. Nei 2/3 delle donne, permettono di evitare l'uso di droghe. Cosa fare a casa per sbarazzarsi di stitichezza:

  1. Prima colazione rilassante: fare la farina d'avena, aggiungere cubetti di barbabietole bollite, prugne bagnate e finemente tritate.
  2. Semi di piantaggine a terra in polvere. Prendi crudo: mezzo cucchiaino prima di ogni pasto, lavato con acqua. I semi già schiacciati sono venduti sotto il nome di psyllium o isfagula. È stabilito che questo strumento non influisce sul decorso della gravidanza, quindi può essere utilizzato per un lungo periodo di tempo.
  3. Decotto di semi di piantaggine. Mezza tazza di semi versa un bicchiere d'acqua. Sobbollire per un'ora a fuoco basso sotto il coperchio. Bere 50 g prima dei pasti.
  4. I semi di lino durante la gravidanza possono essere utilizzati nella sua forma naturale. Ogni mattina, mangia 1 st.lozhku, masticando bene. Possono anche essere aggiunti a bevande a base di latte fermentato, insalate, porridge. Ricetta con kefir: aggiungi un cucchiaino di semi macinati ad un bicchiere di bevanda, lascia agire per mezz'ora per gonfiare.
  5. Il seme di lino in brodo è un rimedio più forte per la stitichezza. Un cucchiaio di semi viene bollito in 1 litro di acqua bollente per 1 ora, mescolando regolarmente. Al giorno puoi bere fino a 4 bicchieri di questo brodo. I semi di piantaggine e di lino hanno un effetto morbido, piuttosto lento. La pulizia dell'intestino durante la gravidanza avviene 1-2 giorni dopo l'inizio del trattamento. Per l'effetto migliore vengono annaffiati con un grande volume d'acqua.
  6. Infusione di prugne In serata, in un thermos mettere 100 g di prugne secche, versare 2 tazze di acqua bollente, lasciare per la mattina. Durante questo giorno, l'infuso è completamente bevuto, si consumano prugne al vapore.

Per normalizzare le feci per la stitichezza, scegli una delle ricette precedenti. L'uso contemporaneo di più agenti può causare diarrea.

Come trattare la stitichezza durante la gravidanza

Parlando di come affrontare la stitichezza, è impossibile non menzionare i mezzi che durante la gravidanza sono proibiti.

I lassativi sono controindicati con un pronunciato effetto irritante, poiché, mentre stimola la motilità intestinale, l'attività contrattile uterina aumenta simultaneamente. Esistono prove del fatto che questi fondi potrebbero interrompere lo sviluppo del bambino. Inoltre, con l'uso a lungo termine, portano a frequenti diarrea, perdita di liquidi ed elettroliti e dolore addominale. I farmaci irritanti includono olio di ricino, bisacodile (compresse e supposte per costipazione Dulcolax, Bisacodil), erbe di senna e preparati a base di esso, corteccia di olivello spinoso, sodio picosolfato (Slabilen, Guttalaks, Slabikap).

Durante la gravidanza, non è possibile utilizzare alcun metodo di fisioterapia che viene spesso prescritto per la stitichezza: SMT, terapia di interferenza, elettroforesi con farmaci, impacchi di fango e paraffina. Possono causare contrazioni uterine e influire negativamente sul feto.

La crusca durante la gravidanza può essere mangiata solo se una donna può bere molta acqua. Se il consumo al giorno è inferiore a 1,5 litri, la crusca assorbirà il liquido dall'intestino e aggraverà ulteriormente la stitichezza. Se il fluido durante la gravidanza è limitato a causa di edema, la fibra alimentare può essere consumata solo nella sua forma naturale - in verdure e frutta succose.

http://babynolog.ru/beremennost/problemy/zapor-pri-beremennosti.html

Rimedio per la stitichezza durante la gravidanza

Stitichezza o costipazione è una delle manifestazioni più frequenti della disfunzione gastrointestinale. Una tale violazione può essere sia situazionale, cioè episodica e cronica. Parlando di stitichezza, gli esperti implicano l'assenza di feci di un paziente o difficoltà a svuotare l'intestino per 72 ore o più. I più comuni disturbi episodici della defecazione causati da stress, assunzione di agenti farmacologici, cambiamenti climatici o gravidanza.

Rimedio per la stitichezza durante la gravidanza

Problemi con i normali movimenti intestinali sono un problema comune nelle donne durante la gestazione. Allo stesso tempo, lo sviluppo di questa patologia non è influenzato dall'età del paziente, dal suo stato di salute o dal suo stile di vita. Questa condizione non è considerata una malattia, ma può ridurre significativamente la qualità della vita di una donna. È possibile eliminare il disturbo assumendo farmaci per migliorare la motilità intestinale e l'aderenza alle raccomandazioni per l'ulteriore prevenzione della stitichezza.

Caratteristiche disfunzione del tratto gastrointestinale

Stitichezza - una violazione del normale processo del tratto digestivo, accompagnata da una mancanza di feci o da uno svuotamento insufficiente dell'intestino durante i movimenti intestinali. Durante la gestazione, questa disfunzione si verifica in più del 70% delle donne.

Differenze di feci normali da costipazione

Il disturbo si manifesta con una diminuzione della frequenza normale delle feci per una persona e un numero di sintomi che appaiono sullo sfondo di questo:

  • crampi e dolori addominali causati da una violazione della motilità intestinale;
  • ragadi anali, emorroidi, sanguinamenti anali dovuti a forti tensioni;
  • rigidità fecale;
  • distensione addominale, nausea;
  • dolore e bruciore nella schiena dopo le feci.

Sintomi di indigestione

Attenzione! La stitichezza regolare influisce negativamente sul benessere generale dei pazienti. Il parziale riassorbimento del fluido dalle masse fecali porta all'intossicazione del corpo, che si manifesta con affaticamento, debolezza, pelle secca, capelli fragili e unghie. Nelle donne in gravidanza, questa condizione può svilupparsi anche dopo 3-4 giorni di stitichezza.

Cause di stitichezza nelle donne durante la gestazione

Il motivo principale per lo sviluppo della costipazione all'inizio della gravidanza sono i cambiamenti ormonali nel corpo di una donna. Nello stato normale, il sangue del paziente contiene un gran numero di sostanze biologicamente attive che stimolano la contrazione delle pareti intestinali. Tuttavia, durante la gestazione, la quantità di questi ormoni è nettamente ridotta. Ciò è dovuto a un singolo sistema di innervazione dell'apparato digerente e dell'utero.

Cause di stitichezza durante la gravidanza

Attenzione! L'innervazione è la fornitura di tessuto ai nervi, assicurando così la loro connessione con gli organi del sistema nervoso centrale.

La peristalsi del muro intestinale porta ad una riduzione simile del miometrio. Un tale processo durante la gravidanza può portare all'aborto spontaneo. Pertanto, il corpo della donna durante la gestazione sopprime la produzione di ormoni che assicurano il normale movimento del chimo nel tratto gastrointestinale. A causa di ciò, viene creata una sorta di protezione degli embrioni. Tuttavia, la conseguenza negativa di questo processo è lo sviluppo della stitichezza.

In una gravidanza successiva, la stitichezza si verifica a seguito di una crescita intensiva dell'embrione e di un aumento delle dimensioni dell'utero. Questo porta alla compressione dell'intestino e riduce il suo lume. Inoltre, durante le ultime settimane di gestazione, il feto viene abbassato all'ingresso della piccola pelvi, di conseguenza, altera in modo significativo il lavoro del tratto digestivo.

Frutta caduta nel bacino

Fattori che portano alla stitichezza

I seguenti fattori possono anche portare a costipazione in varie fasi della gravidanza:

  1. Un forte aumento dei livelli di progesterone nel corpo di una donna. Questo ormone riduce il tono muscolare degli organi interni sin dalle prime settimane di gestazione.
  2. L'uso di alimenti e complessi vitaminico-minerali con alto contenuto di ferro. Molte donne incinte assumono farmaci per prevenire l'anemia. Tali agenti hanno un effetto fissante e possono provocare stitichezza.
  3. Diminuzione dell'attività fisica. Uno stile di vita sedentario, che è naturale per le donne durante la gestazione, porta ad una diminuzione del tono delle pareti intestinali e, di conseguenza, lo sviluppo della stitichezza. Pazienti particolarmente stitici che sono prescritti riposo a letto per la prevenzione della minaccia di aborto spontaneo.
  4. Mancanza di liquido Durante la gravidanza, il corpo di una donna richiede una media di 2 litri di acqua al giorno. La disidratazione porta al deterioramento delle condizioni generali, cefalea e disturbi intestinali.

La stitichezza influisce negativamente sulla condizione di donne e feti. Pertanto, per eliminare la disfunzione è necessario quando si presentano sintomi primari. Altrimenti, la stitichezza può portare alle seguenti spiacevoli conseguenze:

  1. Violazione della microflora nel tratto gastrointestinale di una donna, che provoca quindi dysbacteriosis nel corpo del neonato.
  2. L'accumulo di rifiuti nell'intestino del paziente, che può influire negativamente sul feto.
  3. Attacchi dolorosi che una donna sperimenta se necessario per spingere intensamente. Nel secondo e terzo trimestre, i dolori sono così gravi che possono portare a svenimenti o vomito.

Affinchè la costipazione non danneggi una donna e un embrione, è necessario prendere misure per trattamento tempestivo e prevenzione di questa condizione.

Video - Stitichezza in donne in gravidanza

Trattamento della stitichezza durante la gestazione

Ad oggi, esiste un'enorme varietà di strumenti per combattere la stitichezza nelle donne in gravidanza. In questo caso, il trattamento della stitichezza deve essere eseguito in modo completo. Il paziente è raccomandato:

  • cambiare dieta e dieta;
  • utilizzare agenti farmacologici se necessario;
  • eseguire esercizi per migliorare la motilità intestinale;
  • utilizzare rimedi a base di erbe con effetto lassativo.

Attenzione! Prima di applicare qualsiasi misura per eliminare la disfunzione del tratto digestivo, è necessario consultare sempre uno specialista. La possibilità di utilizzare questi o altri mezzi dipende dallo stato di salute della donna e dell'embrione.

Cambiando la dieta durante la costipazione incinta

Il modo più efficace per migliorare il lavoro del tratto gastrointestinale è quello di modificare i principi nutrizionali del paziente. Per sbarazzarsi della stitichezza, dovresti seguire una serie di principi:

  1. Mangia regolarmente, ma in piccole porzioni. Le donne incinte si consiglia di mangiare circa cinque volte al giorno, ma il volume dei pasti dovrebbe essere piccolo. Tale misura consente di digerire accuratamente il cibo.
  2. È necessario rifiutare l'uso di cibi grassi, eccessivamente ipercalorici o fritti. La preferenza dovrebbe essere data ai piatti, al vapore, bolliti o al forno. La base della dieta dovrebbe essere cibi ricchi di fibre: frutta, verdura, cereali. Tale cibo stimola la peristalsi intestinale.
  3. Per non accumulare rifiuti nel corpo di una donna, dovresti bere almeno un litro e mezzo di liquido durante il giorno. Altrimenti, il paziente può sviluppare flatulenza, che peggiora solo l'escrezione delle feci dall'intestino. Per stimolare la peristalsi, puoi bere 1 bicchiere di acqua minerale al giorno in magnesio, ad esempio Essentuki o Moskovskaya.

Prodotti utili per la stitichezza

La dieta dei pazienti stitici dovrebbe includere i seguenti prodotti:

  1. Pane di farina di segale o cereali. La cottura deve essere asciugata. Invece di pane puoi mangiare biscotti salati, biscotti, pane.
  2. Zuppe. Le zuppe di verdure e cereali dovrebbero costituire la base dell'alimentazione delle donne durante la gestazione. Questi piatti migliorano la peristalsi intestinale, permettono al corpo di assumere abbastanza nutrienti e liquidi. Si consiglia di cucinare zuppe su brodo di pollo, manzo o pesce.

Le zuppe di verdure e cereali dovrebbero costituire la base dell'alimentazione delle donne durante la gestazione

I piatti di grano sono facilmente digeribili e forniscono al corpo di una donna molte sostanze nutritive.

Ketchup e maionese per la stitichezza dovrebbero essere abbandonati.

Per garantire che la nutrizione di una donna incinta sia completa, si consiglia di preparare un menu in anticipo per uno o più giorni prima.

http://stomach-info.ru/bolezni-kishechnika/zapor/sredstvo-ot-zapora-pri-beremennosti.html

Cosa fare per eliminare la stitichezza durante la gravidanza - una selezione dei migliori consigli

L'individualità delle donne incinte si manifesta anche nella frequenza delle visite ai servizi igienici. In alcune donne, il movimento intestinale si verifica 2-3 volte al giorno, in altri - una volta ogni due giorni.

Entrambe le opzioni possono essere considerate la norma, se la donna incinta non prova sensazioni spiacevoli. Possiamo parlare di stitichezza se lo svuotamento intestinale avviene meno frequentemente 3 volte a settimana.

In questo caso, le donne si lamentano della difficoltà delle feci, del dolore mentre vanno in bagno e della sensazione di svuotamento incompleto. Nella stitichezza cronica, questi sintomi possono essere accompagnati da perdita di appetito, un tocco di lingua, mal di testa o dolori muscolari, deterioramento della condizione della pelle.

Cause di stitichezza durante la gravidanza

Più della metà delle donne incinte affrontano vari disturbi intestinali.

Questa frequenza è dovuta a cambiamenti che si verificano nella madre durante il trasporto del bambino.

Quali sono le cause più comuni di stitichezza nelle donne in gravidanza?

Nel primo trimestre, il successo della gravidanza dipende dal livello di progesterone. Questo ormone rilassa i muscoli dell'utero in modo che non si verifichi un aborto spontaneo. Ha un effetto simile su altri organi, tra cui, indebolisce la motilità intestinale.

Nel secondo e nel terzo trimestre, la costipazione si verifica a causa del fatto che gli intestini sono schiacciati dall'utero in crescita, il che rende difficile il movimento delle feci.

Sono prescritti a molte donne incinte per la correzione dell'emoglobina ridotta. Alcuni di questi farmaci provocano stitichezza.

Il sistema nervoso di una donna in questo periodo è sotto grave stress: stress, ansia, paura della nascita imminente. Tutto ciò può provocare disturbi psicogeni nel tratto gastrointestinale.

  • Mancanza di attività motoria.

Uno stile di vita sedentario o riposo a letto, che è prescritto in caso di un aborto minacciato, porta a un rallentamento intestinale.

  • Dieta e regime di consumo inappropriati.

Molto spesso, una combinazione di più fattori ha un effetto negativo sulla funzione intestinale.

Quali sono i costipazione pericolosa durante la gravidanza?

Oltre ai sintomi spiacevoli (disagio, gonfiore e dolore all'addome), la costipazione può innescare gravi complicazioni della gravidanza.

Questo può causare intossicazione del corpo e anomalie nello sviluppo del feto.

Durante la gravidanza, la costipazione interrompe il deflusso di sangue dai vasi pelvici, che può innescare lo sviluppo di emorroidi.

Il trauma alle masse delle mucose dure e le tensioni durante un viaggio in bagno portano al verificarsi di ragadi anali. Allo stesso tempo il processo di svuotamento intestinale è accompagnato da dolore e sanguinamento.

La paura del dolore induce alcune donne a ritardare inconsciamente il viaggio in bagno, aggravando ulteriormente il problema. Un pericolo particolare quando si cerca di defecare è teso.

Nelle prime fasi della gravidanza, la stitichezza può portare a un aborto spontaneo, in tarda gravidanza, può portare a un travaglio prematuro. Cosa fare con la stitichezza durante la gravidanza?

Dieta per costipazione

Il trattamento della costipazione inizia con un cambiamento nelle abitudini alimentari di una donna: vengono rivisti la dieta, il regime alimentare e i metodi di trasformazione degli alimenti.

Per migliorare il tratto gastrointestinale, il cibo deve essere alimentato in piccole porzioni 4-5 volte al giorno.

L'intervallo tra i pasti non dovrebbe superare le 4 ore. Metodi consigliati per il trattamento termico dei prodotti: bollitura, cottura a vapore e tostatura in forno.

Il corpo di una donna incinta deve ricevere una quantità sufficiente di liquido (1,5-2 litri al giorno), altrimenti le feci inizieranno a indurirsi e a indugiare nell'intestino. Molte donne limitano i liquidi, specialmente nell'ultimo trimestre di gravidanza, per timore di gonfiore.

Questo approccio è sbagliato. Il gonfiore non provoca acqua e il sale, che trattiene l'acqua nei tessuti. Pertanto, è necessario limitare l'assunzione di sale e bere abbastanza acqua.

È possibile combattere la stitichezza bevendo acqua minerale contenente magnesio (Essentuki, Donatmg) o kefir. Kefir deve essere fresco, perché il prodotto di 2-3 giorni ha un effetto fissante.

Il menu dovrebbe essere presente con piatti ricchi di fibre. Aiuta ad aumentare il volume delle feci, che consente loro di muoversi più velocemente nell'intestino. La cellulosa è ricca di verdure fresche e frutta, insalate a foglia verde, pane di crusca.

Una dieta per eliminare la stitichezza dovrebbe includere i seguenti alimenti e piatti:

  • minestre a basso contenuto di grassi;
  • pane o crusca di segale, leggermente essiccato;
  • tipi magri di carne, pollame, pesce;
  • cereali;
  • frutta secca (tranne le pere secche, poiché sono fissate);
  • verdure: barbabietole, lattuga, carote, zucchine, broccoli, zucca, cavolfiore, pomodori;
  • frutta: albicocche, prugne, melone, kiwi, uva;
  • oli vegetali, compresa l'oliva;
  • bevande: acqua, tè leggero, composta di frutta secca, brodo di rosa canina, succhi di frutta e verdura.

Per non soffrire di stitichezza, già nel primo trimestre, vale la pena di rifiutare cibi grassi, fritti, piccanti, salati e dolci, poiché contribuiscono all'irritazione delle pareti intestinali.

Se, oltre alla stitichezza, una donna incinta è preoccupata per il gonfiore e l'aumento della flatulenza, dovresti escludere dalla dieta cavolo bianco, legumi e spinaci.

Piatti grattugiati o viscosi (semolino, purè di zuppe) non sono desiderabili, poiché rallentano le viscere.

Riso, formaggio a pasta dura, pere, biancospino, ribes nero, melograno, tè forte, caffè, cacao e cioccolato hanno le proprietà adesive. Questi prodotti dovrebbero essere consumati moderatamente o completamente eliminati durante la gravidanza.

Rimedi popolari

Nella medicina popolare esistono ricette collaudate e sicure per la normalizzazione delle viscere durante il trasporto del bambino.

  • Per eliminare la stitichezza, è possibile utilizzare un decotto di prugne e barbabietole.

Per la sua preparazione avrete bisogno di 100 g di prugne, fiocchi d'avena e barbabietole. Gli ingredienti preparati vengono mescolati, versati oltre 2 litri di acqua e fatti bollire per 1 ora a fuoco basso. Il brodo risultante viene filtrato, raffreddato e portato in un bicchiere per la notte.

  • Come fonte di fibre e nutrienti puoi usare semi di lino.

Per preparare il decotto, 1 cucchiaino di semi di lino viene versato con un bicchiere di acqua bollente e infuso per 4 ore in un luogo caldo. Il brodo non filtrato viene bevuto prima di coricarsi.

  • Con forte stitichezza nelle ultime settimane di gravidanza, è possibile l'applicazione locale di olio di vaselina.

Facilita la defecazione dovuta alla lubrificazione delle pareti dell'ano, riduce il dolore. L'uso prolungato di questo strumento non è sicuro, perché i componenti attivi dell'olio di vaselina possono accumularsi nei tessuti.

Farmaci: Pro e contro

Durante la gravidanza, qualsiasi farmaco per la stitichezza deve essere assunto solo dopo aver consultato un medico. Permessi durante la gravidanza, i fondi per stitichezza non hanno un effetto dannoso sul feto e non influenzano la funzione contrattile dell'utero.

Andare in bagno per la stitichezza aiuterà i lassativi osmotici. Le preparazioni di Forlax, Tanzipeg, Lavacol normalizzano la consistenza delle feci e stimolano lo svuotamento dell'intestino senza irritare le pareti. Possono essere presi per molto tempo.

Un altro gruppo di farmaci approvati per le donne incinte è costituito da farmaci a base di lattulosio.

Aiutano ad aumentare il numero di feci e ad accelerarne il movimento.

I preparati per la stitichezza che contengono lattulosio (Normaze, Goodluck, Portalak) sono raccomandati per le donne incinte e i neonati, perché sono completamente eliminati dal corpo senza essere assorbiti nelle pareti intestinali.

Un altro popolare rimedio a base di lattulosio, Duphalac, ha un effetto probiotico, colonizzando l'intestino con utile microflora.

Se necessario, una rapida pulizia dell'intestino con mezzi locali - candele o microcherter.

Le donne incinte di stitichezza possono usare candele con glicerina o olio di olivello spinoso. Agiscono dolcemente, senza causare forti contrazioni delle pareti intestinali. Le candele di olivello spinoso hanno un effetto di guarigione della ferita, pertanto sono indicate per ragadi anali.

Un'alternativa a questa procedura sono i microtasti ("Microlax"). Contengono una soluzione pronta, l'effetto dell'introduzione del quale avviene in 10-15 minuti.

L'azione di molti lassativi si basa sulla forte irritazione delle pareti intestinali, che può portare ad un aumento del tono o della contrazione dell'utero.

Ciò può causare aborto spontaneo o parto prematuro. Alcuni di questi rimedi sono controindicati in gravidanza: Bisacodil, Regulax e altri lassativi popolari.

Farmaci contenenti senna ("Senade") possono scatenare patologie dello sviluppo fetale.

Come prevenire: metodi di prevenzione

L'insorgenza di stitichezza può essere prevenuta con l'implementazione di semplici raccomandazioni.

È necessario mangiare correttamente e in modo frazionale, non limitare l'assunzione di liquidi. La dieta dovrebbe contenere alimenti che hanno un effetto lassativo.

In assenza di controindicazioni necessaria attività motoria. Camminare, nuotare, esercizi speciali consigliati per le donne incinte. Il movimento stimola la peristalsi intestinale, ma prima di iniziare gli esercizi specializzati è necessario consultare un ginecologo.

Il problema della stitichezza durante la gravidanza richiede un approccio integrato. I farmaci alleviano temporaneamente la futura madre, ma non eliminano la causa della stitichezza.

Perché l'intestino funzioni correttamente, è necessario un cambiamento nell'alimentazione, nell'attività fisica e nella normalizzazione dello stato psicologico della donna.

La stitichezza non è solo un malessere che peggiora lo stato di gravidanza. Può portare a gravi conseguenze per la salute della madre e del bambino, quindi deve essere trattato.

http://in-waiting.ru/zapor-pri-beremennosti.html

Stitichezza durante la gravidanza: conseguenze, trattamento e prevenzione

La gravidanza è un periodo molto importante nella vita di una donna. Un rappresentante del gentil sesso, avendo appreso ciò che indossa nel cuore di un bambino tanto atteso, sperimenta molte emozioni positive. Tuttavia, potrebbe non immaginare quali sorprese avrà a fronteggiare mentre sta trasportando un bambino. La prima ecografia quando puoi vedere il tuo bambino, la sua prima agitazione, i momenti più felici. Ma, sfortunatamente, ogni donna per 40 settimane deve affrontare spiacevoli sorprese. Uno di questi è costipazione durante la gravidanza. Non solo danno sensazioni spiacevoli, ma sono anche pericolose per una donna in posizione.

I sintomi della stitichezza durante la gravidanza

Per ogni persona, la frequenza dei movimenti intestinali è individuale. Qualche movimento intestinale si verifica 2-3 volte al giorno, e qualcuno - dopo 2 giorni. Questo è considerato normale. Molte persone soffrono di stitichezza, ma le mamme in attesa hanno molte più probabilità di affrontare questo problema.

I principali sintomi della stitichezza durante la gravidanza:

  • un cambiamento nella frequenza della defecazione;
  • una piccola quantità di feci;
  • feci secche e dure;
  • presenza dopo sensazione di defecazione di movimenti intestinali incompleti.

Una donna in una posizione può mostrare tutti questi segni o solo alcuni di essi.

Cause di stitichezza durante la gravidanza

I rappresentanti della bella metà dell'umanità, in attesa del bambino, le cause della stitichezza possono essere diversi. Uno di questi è un aumento dei livelli di progesterone nel corpo. Questo ormone ha un effetto rilassante sulla muscolatura intestinale (la sua peristalsi è disturbata, si verifica ipotensione).

La causa della stitichezza durante la gravidanza nelle prime fasi può essere ferro e calcio. Questi sono elementi in traccia utili necessari alle donne in posizione. Medici a volte prescrivono anche farmaci speciali contenenti ferro e calcio.

Le donne incinte non hanno uno stile di vita abbastanza mobile. Alcune persone che sono a rischio di aborto sono a riposo a letto. È una bassa attività fisica che può causare stitichezza.

Durante la gravidanza, la gestante dovrebbe monitorare la propria dieta. A causa della mancanza di liquidi, il movimento intestinale può essere lento e difficile.

La stitichezza durante la gravidanza può anche verificarsi a causa di malattie della zona anale. Ad esempio, una ragade anale o emorroidi possono causare questo fenomeno spiacevole.

La gravidanza non è senza stress. Sorgono a causa della fisiologica ristrutturazione del corpo, della paura del parto, dei pensieri sulle imminenti notti insonni e altre preoccupazioni. Le esperienze influenzano negativamente la frequenza dei movimenti intestinali.

Quali sono i costipazione pericolosa durante la gravidanza?

Le donne che non hanno mai sofferto di uno svuotamento lento e difficile potrebbero sperimentare questo quando trasportano un bambino nel primo periodo. Molti di loro sperimentano la stitichezza durante la gravidanza avanzata. Questo fenomeno spiacevole non passa completamente. La stitichezza per la futura madre e il suo bambino non ancora nato sono particolarmente pericolosi.

A causa delle difficoltà con lo svuotamento del corpo di una donna, le sostanze nocive che si formano a seguito della rottura del cibo indugiano. Loro, essendo nell'intestino, sono assorbiti nel sangue attraverso le sue pareti. Ciò può influire negativamente sulla madre e sul feto.

La stitichezza può causare molto disagio. Una donna in una posizione può sentire pesantezza nell'addome, dolore. Tutto ciò può causare esperienze e frustrazioni indesiderate.

Molte donne sono preoccupate per la questione se sia possibile ferire con costipazione durante la gravidanza. Nel periodo di trasporto di un bambino i tentativi non sono desiderabili. Se una donna deve spingere forte e raramente, allora non causerà problemi seri. La stitichezza regolare è pericolosa perché la tensione nei muscoli addominali può causare emorroidi o aborto spontaneo.

La congestione nell'intestino può causare complicanze. Ad esempio, la proctosigmoidite (infiammazione del retto e del colon sigmoideo), la colite secondaria, la paraproctite (infiammazione del tessuto peri-rettale), la ragade anale possono verificarsi a causa della costipazione prolungata.

Prodotti per la stitichezza durante la gravidanza

Non tutte le donne sanno cosa fare con la stitichezza durante la gravidanza. Il cibo gioca un ruolo importante nel loro trattamento. Una donna incinta dovrebbe includere nel suo cibo dietetico, nella composizione di cui ci sono sostanze che promuovono il movimento intestinale. Dovresti anche sapere del cibo, il cui uso può causare stitichezza.

Promuovere i movimenti intestinali:

  • frutta e verdura crude;
  • pane nero;
  • pane contenente crusca in quantità significative;
  • frutta secca (specialmente prugne);
  • grano saraceno, farina d'avena, semole d'orzo;
  • carne con una grande quantità di tessuto connettivo.

Questi prodotti della stitichezza durante la gravidanza dovrebbero essere inclusi nel tuo menu.

Le donne incinte che si lamentano di stitichezza e gonfiore dovrebbero limitare il loro consumo o escludere dalla dieta alimenti ricchi di fibre alimentari.

È necessario rifiutare i piatti di spinaci, acetosella, cavoli, fagioli, che causano una maggiore formazione di gas.

Se possibile, dovresti escludere alcune delle pietanze in una forma squallida (specialmente la semola e il porridge di riso), sostanze di consistenza viscosa (per esempio minestre magre) dalla tua dieta. Alcune madri incinte non sanno se ci sono costipazioni durante la gravidanza dal cacao e dal forte tè nero e consumano queste bevande. In realtà, dovrebbero essere rimossi dal loro menu, in quanto impediscono solo il movimento intestinale.

Una donna incinta al giorno dovrebbe bere 1,5-2 litri di liquido. Può essere semplice acqua, succhi di frutta, latticini. Va tenuto presente che si può consumare così tanto fluido se non ci sono controindicazioni: malattie cardiache o edema. Maggiori informazioni sull'edema durante la gravidanza →

Farmaci per la stitichezza durante la gravidanza

Come sapete, le donne nella posizione di assumere farmaci non sono desiderabili, dal momento che possono influenzare negativamente il feto. Quindi come trattare la stitichezza durante la gravidanza? I preparati devono essere prescritti solo dal medico curante in presenza di indicazioni serie. In nessun caso non è necessario impegnarsi in se stessi. Con le tue azioni puoi solo danneggiare te stesso e il nascituro.

Quasi tutte le pillole per la stitichezza durante la gravidanza sono controindicate. Le sostanze che costituiscono la maggior parte dei farmaci irritano i recettori del colon. Ciò contribuisce al rafforzamento della sua peristalsi. Nelle donne in gravidanza, i farmaci possono causare un aumento del tono dell'utero e della sua contrazione, e il risultato può essere un aborto spontaneo. Maggiori informazioni sul tono dell'utero →

I medici possono prescrivere supposte di glicerolo per la stitichezza durante la gravidanza. Essi irritano leggermente i recettori del retto e non influenzano il tono uterino.

Pertanto, l'uso di droghe non è sicuro durante la gravidanza. I farmaci possono causare aborto, anomalie nello sviluppo del feto. Una donna incinta che sogna un bambino sano non dovrebbe prendere medicine senza la prescrizione del medico. Solo uno specialista può determinare se è necessario trattare la stitichezza durante la gravidanza con farmaci o se ne può fare a meno.

Rimedi popolari per la stitichezza durante la gravidanza

Un rimedio popolare buono e sicuro per la stitichezza è un decotto di prugne secche. Per prepararlo, è necessario prendere 100 g di frutta secca lavata, 100 g di fiocchi d'avena e 100 g di barbabietola. Mescolare tutti questi ingredienti, immergerli in una casseruola e versare 2 litri di acqua. Prugne, fiocchi d'avena e barbabietole cuociono a fuoco lento per un'ora. Dopo questo, filtrare il brodo e mettere il frigo. Prima di andare a dormire, dovresti bere 1 bicchiere.

Aiuta anche dalla stitichezza durante la gravidanza, le albicocche secche e l'uvetta con miele. Per la preparazione di questa miscela sarà necessario frutta secca (100 g ciascuno) e 2 cucchiai. l. miele. Prugna, albicocche secche e uva passa accuratamente lavate e tritate. Quindi aggiungi il miele e mescola accuratamente. Questo strumento si consiglia di utilizzare prima di coricarsi per 2 cucchiaini., Bevendolo con acqua tiepida.

Vale la pena notare che alcuni rimedi popolari per la stitichezza durante la gravidanza sono proibiti (per esempio foglie di senna, rabarbaro, corteccia di olivello spinoso, frutti di Zhoster).

Prevenire la stitichezza durante la gravidanza

Le donne incinte potrebbero non sperimentare la stitichezza se seguono determinate misure preventive.

Prima di tutto, presta attenzione alla tua dieta. La dieta dovrebbe includere alimenti ricchi di fibre. Migliora il processo digestivo. È auspicabile che nel menu del giorno ci fosse un piatto liquido (per esempio, zuppa o borscht). Dalla dieta dovrebbero essere esclusi i prodotti che contribuiscono al verificarsi della stitichezza.

Particolare attenzione dovrebbe essere rivolta al regime di bere. Molte donne hanno paura di usare molti liquidi a causa della possibile comparsa di edema. Questo è completamente sbagliato. Una donna incinta dovrebbe bere abbastanza acqua. Gli alimenti salati dovrebbero essere esclusi dal consumo. Questo è necessario in modo che il sale non trattiene l'acqua nel corpo.

Per evitare una grave costipazione durante la gravidanza, dovresti muoverti il ​​più possibile. Le mamme moderne sono sedentarie. Qualcuno ha paura di muoversi ancora una volta, credendo che i movimenti possono danneggiare il bambino, e qualcuno è più occupato a comunicare nei social network.

La mancanza di attività fisica provoca un rallentamento della digestione. Certamente, nella posizione non farai jogging o qualche esercizio difficile, ma non dovresti dimenticare di camminare all'aria aperta, camminare normalmente.

In conclusione, vale la pena notare che l'opzione più ragionevole, grazie alla quale una donna in una posizione può evitare uno svuotamento difficile, è la prevenzione. Se hai ancora a che fare con costipazione all'inizio della gravidanza o in una data successiva, puoi usare i rimedi popolari.

Tuttavia, va tenuto presente che non tutti sono innocui. Non aver paura di visitare il dottore. Può consigliare un rimedio buono e sicuro per la stitichezza durante la gravidanza e, se necessario, prescriverà un farmaco e spiegherà come prenderlo.

http://mama66.ru/pregn/754

Pubblicazioni Di Pancreatite