Cosa fare con la stitichezza in una gravidanza?

Le future madri si lamentano molto spesso di problemi digestivi che si presentano sotto l'influenza negativa di fattori ambientali. Durante la gravidanza, si verificano interruzioni ormonali nel corpo di una donna incinta, i cambiamenti di dieta, lo stomaco si sposta attraverso un aumento dell'utero, che alla fine porta alla rottura del normale processo di defecazione. Quindi, considerare più in dettaglio come trattare correttamente la stitichezza durante la gravidanza.

Qual è la stitichezza nelle donne in gravidanza?

La stitichezza può essere diagnosticata se il processo naturale di defecazione è completamente assente per tre giorni. Assicurati di trattare la stitichezza per evitare l'intossicazione di tutto il corpo.

I sintomi della stitichezza durante la gravidanza

Come trattare la stitichezza durante la gravidanza? Il primo passo è stabilire la causa principale dei problemi digestivi al fine di trovare i metodi di trattamento più efficaci.

Quindi, possiamo distinguere i seguenti sintomi di stitichezza:

  • Mancanza di defecazione per due giorni.
  • Compattazione delle feci.
  • Dolore durante le feci.
  • La presenza di sangue nelle feci.
  • Nausea e vomito.
  • Deterioramento dell'appetito e debolezza generale.
  • Dolore e disagio in diverse parti dell'addome.
  • Aumento della temperatura corporea, che è un sintomo di un processo infiammatorio nell'intestino.

Cause di stitichezza durante la gravidanza

La stitichezza durante la gravidanza si verifica a causa dei seguenti motivi:

  • Nelle prime fasi della gravidanza, le donne incinte soffrono di tossicosi, che è accompagnata da nausea e vomito. Alla fine, si verifica la disidratazione, che porta all'indurimento delle masse fecali.
  • I preparati ad alto contenuto di calcio e ferro, che sono prescritti alle donne in gravidanza, portano alla compattazione delle feci.
  • A causa dell'eccesso di peso, la maggior parte delle donne incinte conduce uno stile di vita sedentario, che porta alla sospensione del naturale processo del movimento intestinale.
  • Durante la gravidanza, le donne cambiano spesso la loro dieta abituale, combinano prodotti incompatibili che possono causare disturbi digestivi.
  • A causa della possibilità di edema, la maggior parte delle donne in gravidanza riduce la quantità di assunzione di liquidi, che porta all'indurimento delle feci.
  • Ogni giorno la dimensione dell'utero aumenta di dimensioni e comincia a fare pressione sul sistema intestinale. Tutto ciò porta alla stagnazione nell'intestino.
  • Durante la gravidanza, le donne subiscono forti stress e shock nervoso, che influiscono negativamente sul processo digestivo.

Quali sono i costipazione pericolosa durante la gravidanza?

Assicurati di trattare la costipazione a 40 settimane di gravidanza, al fine di evitare successivi sintomi spiacevoli:

  • I prodotti di decadimento che si trovano nell'intestino iniziano a rilasciare gradualmente sostanze tossiche, il che accelera la riproduzione della microflora patogena nell'intestino. I batteri patogeni attraverso il sangue possono raggiungere il bambino e influire negativamente sul suo sviluppo.
  • La costipazione cronica porta alla comparsa di colpite, che a sua volta può causare l'infiammazione del rivestimento uterino.
  • I microbi che si sviluppano attivamente durante la stitichezza possono entrare nell'utero. Durante il parto, il bambino raccoglierà sicuramente i batteri patogeni durante il passaggio del canale del parto.
  • La stitichezza provoca lo sviluppo di dysbacteriosis, che a sua volta sospende il processo di assorbimento dei nutrienti dal cibo, necessario per la normale vita umana.
  • Le masse fecali iniziano a marcire e rilasciano sostanze tossiche che attraverso il sistema circolatorio raggiungono organi e sistemi importanti. In definitiva, tutto il corpo è avvelenato.
  • Nella tarda gravidanza, la stitichezza può portare a parto prematuro. Una donna incinta è costantemente tesa e cerca di pulire gli intestini in modo naturale durante la stitichezza.
  • Nelle fasi iniziali, le masse fecali iniziano a esercitare pressione sull'utero e possono portare a un aborto spontaneo.
  • La stitichezza cronica può portare a malattie del colon. Questo può essere emorroidi con ragadi anali e sanguinamento. Pertanto, è meglio trattare la stitichezza subito dopo la comparsa dei primi sintomi negativi.

Trattamento farmacologico

La costipazione nelle fasi iniziali deve essere trattata sotto la supervisione di un medico, perché il rischio di aborto spontaneo non è escluso.

Quindi, è possibile selezionare i seguenti farmaci sicuri che sono raccomandati per l'uso durante la gravidanza:

  • Farmaci che stimolano il sistema muscolare intestinale. Questa categoria include Defenorm, Gutalax, Dulcolax e Sen.
  • Agenti osmotici che accelerano la produzione di fluidi nel corpo per liquefare le solide feci nell'intestino. Questi sono Duphalac, Laktuvit, Normolact, Magnesio solfato.
  • Piante medicinali che ripristinano le normali feci, ovvero olio di ricino, semi di lino e piantaggine, fiori di camomilla.
  • Microclysters. Supposte di glicerina e Microlax sono raccomandate per le donne incinte.

Fondi proibiti

È severamente vietato usare i seguenti farmaci durante la gravidanza:

  • Clisteri. Questo metodo è consigliato solo in caso di emergenza quando è urgente eliminare il sistema intestinale di prodotti di decomposizione solidi. Allo stesso tempo, ci sono un gran numero di carenze, vale a dire, durante la procedura, insieme alla microflora patogena, i batteri benefici che sono responsabili del processo digestivo vengono lavati dallo stomaco. Durante la gravidanza, un clistere può causare la contrazione dei muscoli dell'utero e portare a travaglio prematuro.
  • Olio di vaselina e olio di ricino. Come sapete, gli oli sono caratterizzati da un alto contenuto di grassi, che influenzerà negativamente il fegato, l'intestino e il pancreas di una donna incinta.
  • Erbe lassative che causano gravi crampi intestinali. Questi includono la corteccia spinosa, le foglie di senna, la radice di rabarbaro.
  • Farmaci che influenzano intensamente la mucosa intestinale. Questi includono Regulax, Senade e Dulcolax.
  • Lassativi a base di crusca e cavolo marino.
  • Preparazioni osmotiche a base di magnesia, sale di Karlovskaya, sodio, che influenzano negativamente l'equilibrio salino-acqua del corpo della donna incinta.

Solo un medico può scegliere il farmaco più sicuro per la stitichezza durante una donna incinta, dato il particolare stato di salute.

Droghe consentite

Successivamente, offriamo farmaci sicuri per la stitichezza durante la gravidanza:

  • Duphalac, che include il lattulosio. Questo componente è sicuro per i bambini e le donne in gravidanza. Il lattulosio non viene assorbito dal corpo, non entra nel sistema circolatorio, ma viene delicatamente rimosso dal corpo insieme alle feci indurite. Ecco perché è consigliabile scegliere farmaci per la stitichezza, che includono il lattulosio.
  • Candele alla glicerina Le supposte a base di glicerina sono consentite fin dai primi giorni di vita di un bambino. La glicerina non viene assorbita dal sistema circolatorio, influenza delicatamente la mucosa dell'intestino crasso, accelera la produzione di muco, che è necessario per ammorbidire i prodotti di decomposizione solidi.
  • Microlax. Questo è un microclama finito, raccomandato per bambini e adulti. La preparazione contiene componenti sicuri che accelerano l'eliminazione delle feci solide dall'intestino crasso. Un effetto positivo si verifica entro pochi minuti dopo l'applicazione del clistere.

Funzioni di alimentazione

La stitichezza durante la tarda gravidanza è sicura di essere trattata solo sotto la supervisione di un medico, perché i farmaci scelti in modo improprio possono portare a parto prematuro.

A casa, per stabilire un processo digestivo stabile consentirà la dieta. Si consiglia nel menu giornaliero di includere i prodotti di costipazione durante la gravidanza con un effetto lassativo. Una grande quantità di fibra si trova in cavoli, zucchine, cetrioli, cereali, mele, angurie e latticini. L'importante è cuocere a vapore o infornare in forno con una quantità minima di spezie e grassi.

Oli utili

Il trattamento della stitichezza durante la gravidanza deve essere effettuato solo con metodi sicuri consentiti dai medici.

Gli oli hanno una grande quantità di grasso, che può influire negativamente sul lavoro dell'apparato digerente, come il fegato o il pancreas.

Prima di colazione, è utile bere un cucchiaio di olio di oliva, di lino o di girasole per disinnescare i prodotti di decomposizione nell'intestino crasso.

Insalate di fibre

Per stabilire un normale processo digestivo, è possibile utilizzare il menu dieta. Si consiglia di includere prodotti con un alto contenuto di fibre grezze nel menu giornaliero. È una fibra che pulisce rapidamente il sistema intestinale dalle tossine.

Durante il giorno si consiglia di preparare insalate fresche a base di cavoli e barbabietole. Le carote sono le migliori da non usare, perché possono causare reazioni allergiche.

Per la colazione è utile un'insalata di mele fresche, kiwi e prugne condite con yogurt con batteri vivi. Questa insalata accelererà il processo digestivo e libererà lo stomaco dalle tossine. Per una migliore efficacia, la crusca può essere aggiunta all'insalata.

Puoi anche preparare un'insalata di barbabietole e carote, se non c'è allergia. Si consiglia di riempire con erbe fresche e olio vegetale.

Frutta secca

Per preparare il brodo di guarigione, versare un bicchiere di acqua bollente su alcune bacche di prugna. Insistere per diverse ore, filtrare e prendere un bicchiere prima di colazione.

Se non ci sono reazioni allergiche, puoi macinare le prugne secche, le albicocche secche, l'uvetta e le noci. Versare il composto con il miele e prendere un cucchiaio prima di colazione. Non è solo efficace contro la stitichezza, ma anche benefico per il corpo.

Prodotti proibiti

Durante la gravidanza, si raccomanda di escludere i prodotti con un effetto fissante dal menu del giorno, vale a dire:

  • Panetteria e pasticceria.
  • Salsicce affumicate e prodotti in scatola
  • Piatti piccanti e fritti
  • Riso, fagioli, patate, gelatina.

Metodi tradizionali di trattamento

Cosa fare a casa, se durante la gravidanza c'è stitichezza? Puoi provare le ricette popolari, ma solo dopo il permesso del medico, perché sono possibili controindicazioni.

Quindi, offriamo diversi lassativi efficaci:

  • Sulla base di barbabietole e prugne si possono preparare non solo utili, ma anche un brodo curativo. Tutti gli ingredienti devono macinare, versare acqua bollente e cuocere per qualche minuto. Il brodo risultante viene filtrato e aggiungere un cucchiaio di miele per il gusto, se non ci sono reazioni allergiche. Un decotto di prugne e barbabietole è caratterizzato da un maggiore livello di efficienza.
  • Puoi semplicemente cucinare il decotto sulla base di prugne secche. Per fare questo, versare alcune bacche con acqua bollente e lasciare per diverse ore. Filtra e prendi un bicchiere prima di colazione.
  • L'acqua di aneto è consentita sin dai primi giorni di vita a causa della mancanza di controindicazioni. Inoltre, è possibile distinguere una proprietà così positiva come la capacità di eliminare la formazione di gas e il gonfiore aumentati.
  • Tè con semi di finocchio. Questa è una pianta sicura che è raccomandata sin dai primi giorni della vita di un bambino e durante la gravidanza.
  • L'infuso di camomilla aiuterà non solo a diluire le feci solide, ma anche a rimuovere lo spasmo.

prevenzione

La prevenzione della stitichezza durante la gravidanza comprende i seguenti punti chiave:

  • Si consiglia di dividere la razione giornaliera in piccole porzioni.
  • Il menu giornaliero dovrebbe includere prodotti con fibre grosse.
  • I dolciumi e i prodotti da forno, i fast food, i piatti fritti, affumicati e speziati dovrebbero essere esclusi dal menu.
  • Se non c'è rischio di edema, si consiglia di bere molti liquidi sotto forma di acqua, tè, succhi di frutta freschi e bevande alla frutta.
  • Le donne incinte sono incoraggiate a mantenere uno stile di vita attivo. Oggi ci sono corsi speciali per donne incinte, ovvero nuoto, aerobica e ballo.
  • Nella dieta quotidiana, assicurarsi di includere frutta secca, che consente di normalizzare il processo digestivo.
http://lechenie-zapora.ru/lechenie/zapor-pri-beremennosti

Cosa fare se ci fosse costipazione durante la gravidanza

Il periodo di gravidanza per la futura mamma porta molti momenti piacevoli. Tuttavia, solo varie manifestazioni di accompagnamento possono sconvolgere la felice anticipazione della nascita di una nuova vita. Ad esempio, una donna può avere problemi con la defecazione, che è difficile da fermare con farmaci familiari. La maggior parte dei fondi di stitichezza non può essere utilizzata per trattare le future madri. Pertanto, è necessario concentrarsi su questo problema e imparare come normalizzare il lavoro degli intestini e liberare la donna dalla sofferenza.

Perché la stitichezza si verifica all'inizio della gravidanza?

Si tratta di stitichezza, se il paziente non ha feci per più di 3 giorni. Inoltre, questa condizione sarà accompagnata da distensione addominale, la presenza di eccessiva formazione di gas, pesantezza e sensazioni dolorose nel peritoneo.

Un tale stato influisce in modo deprimente sul benessere generale della futura madre. Il periodo di trasporto del bambino diventa problematico. Inoltre, a causa di problemi con la defecazione, potrebbe esserci una minaccia per la vita e la salute del bambino. Dopo tutto, gli organi riproduttivi si trovano incredibilmente vicini al sistema digestivo.

Perché c'è stitichezza nel primo periodo in una donna incinta:

  • Assunzione di farmaci con il ferro per prevenire l'anemia. Quando la futura mamma assume complessi vitaminici con un alto contenuto di ferro e calcio, può esserci un cambiamento nella densità della massa fecale. A causa del fatto che la sedia diventa troppo dura, il suo movimento attraverso l'intestino è difficile.
  • Aumento della produzione di progesterone. Fin dalle prime settimane, gli esperti hanno notato un cambiamento nell'equilibrio ormonale nel corpo di una donna. C'è una potente ristrutturazione del corpo, le solite prestazioni possono crescere più volte. Questo ormone è responsabile della sicurezza della gestazione. Ma, ha un certo meno, un eccesso di progesterone provoca uno stato rilassato di muscoli lisci, si estende fino all'intestino.
  • Bassa assunzione di liquidi La paura dell'edema nelle donne in gravidanza arriva al punto di assurdità. Riducendo l'assunzione giornaliera di umidità, una donna si porta alla stitichezza.
  • Cambiamenti in termini di attività fisica e dieta. In presenza di alcuni fattori, molte future madri con termini precoci iniziano a proteggersi. Pertanto, la loro attività fisica si estende gradualmente al minimo.
  • Tossicosi. In presenza di questa condizione, le donne cercano di limitarsi nella dieta per sentirsi meno spesso con la nausea e il desiderio di soffocare. Una piccola quantità di cibo consumato porta a una defecazione scadente.
  • Lo stress. Un'eccessiva agitazione sullo sfondo di una situazione interessante può portare a una sensazione di costante ansia. Situazioni stressanti sono dannose per il lavoro di tutto il corpo, inclusi gli intestini.

Problemi con le feci durante la gravidanza avanzata

Nel secondo e terzo trimestre, le future madri soffrono anche a causa di una defecazione impropria o della mancanza di esso. Le cause di questo fenomeno dipendono spesso dalla crescita del feto, poiché il bambino può esercitare pressione sull'intestino.

Cosa comporta l'insorgenza di costipazione alla scadenza per la gravidanza:

  • cambiare la posizione del feto immediatamente prima del travaglio;
  • problemi nutrizionali, orari sbagliati e dieta;
  • restrizione del regime di bere;
  • l'utero si è allargato, provocando una pressione sull'area intestinale;
  • Shock nervosi, stress.

Caratteristiche della terapia medica

Alla donna fu diagnosticata la stitichezza durante la gravidanza Cosa dovrei fare se la dieta e la ginnastica speciale non funzionassero? Dobbiamo acquistare lassativi che aiuteranno a pulire l'intestino. Candele e capsule precedentemente accettate non possono essere utilizzate, perché ora la signora si trova in una posizione speciale.

Quali rimedi sono adatti per il trattamento della stitichezza nelle donne in gravidanza?

L'appuntamento di forme di dosaggio dovrebbe nominare uno specialista, è desiderabile che il ginecologo fosse al corrente dei nuovi appuntamenti. L'elenco dei fondi è molto modesto, ma è sufficiente per combattere la stitichezza durante la gravidanza.

Forme di dosaggio consentite:

  1. Duphalac e altri farmaci che sono fatti sulla base di lattulosio. Questo sciroppo può essere usato per il trattamento a lungo termine, non crea dipendenza. La composizione indica la presenza di un prebiotico che favorisce la crescita di batteri benefici. Il farmaco ha un lieve effetto lassativo, ammorbidisce le feci e contribuisce ad aumentare il volume.
  2. Microlax. Il farmaco ha un'azione rapida, che si manifesta dopo 10 minuti. La forma di dosaggio sotto forma di microclinter consente di inserire il farmaco direttamente nell'intestino.
  3. Candele alla glicerina Applicare solo dopo aver consultato il medico. Loro, come l'olivello spinoso, hanno un delicato effetto lassativo e irritano leggermente l'intestino. Allo stesso tempo, la cavità dell'utero e il suo tono non hanno alcun effetto. Il farmaco è permesso di utilizzare nel trattamento dei bambini, si parla della sua alta sicurezza.

Anche dopo aver preso un farmaco lassativo, una donna incinta non dovrebbe fare molto sforzo. Questo ha un effetto negativo sul retto e può influenzare il feto.

Dieta terapeutica e caratteristiche nutrizionali

La stitichezza nelle donne in gravidanza richiede un trattamento a lungo termine, che include non solo forme di dosaggio, ma anche un completo adeguamento della dieta e del menu. Gli esperti ritengono che sia meglio mangiare circa 6 volte al giorno in piccole porzioni. Come spuntino si adattano verdure e frutta o prodotti caseari. Tale misura consente di riempire l'intestino con una quantità sufficiente di sostanze per un movimento intestinale di qualità.

Un menu di esempio per le donne in gravidanza per sentirsi a proprio agio:

  1. Prima colazione. Frittata al vapore o insalata di verdure fresche, che può essere condita con olio d'oliva. Inoltre, il tè debole è bevuto.
  2. Pranzo. Mela fresca o 200 grammi di acqua minerale a temperatura ambiente.
  3. Pranzo. Un piatto di zuppa di verdure leggera o zuppa di barbabietola rossa con panna acida. La carne magra può essere aggiunta al primo piatto o mangiata separatamente. Nella terza, è consentito bere una composta di frutta secca.
  4. High tea Brodo con rosa canina o tè debolmente fermentato, inoltre è permesso mangiare cracker.
  5. Cena. Pesce, cotto a vapore o bollito senza l'aggiunta di spezie. Come guarnizione, una porzione di verdure viene bollita o vengono servite puré di patate. Con il tè è consentita una porzione di ricotta o pasticceria con la sua aggiunta.
  6. In caso di stitichezza durante la gravidanza, prima di andare a letto si suppone di bere un bicchiere di palla di neve o kefir, che ha un effetto benefico sulla funzione intestinale.

Prodotti da mangiare durante la stitichezza incinta:

  • pane fatto da crusca o grano schiacciato;
  • frutta secca, albicocche secche, prugne secche;
  • frutta e verdura fresca;
  • crusca di frumento (mangiata come piatto separato o aggiunta al cibo);
  • succhi freschi di verdure;
  • acqua minerale senza gas;
  • prodotti a base di latte fermentato.

Se il paziente ha stitichezza durante la gravidanza, allora ha bisogno di rinunciare a legumi, gelatina, gelatina e cibi fritti. Questo cibo e bevande comportano un rallentamento della motilità intestinale e una marcata formazione di gas. Con estrema cautela consumare caffè, dolci e cioccolato.

Cosa non fare con costipazione durante la gravidanza

Ci sono droghe e manipolazioni che non possono essere assegnate quando si trasporta un bambino. Alcune donne mettono in pericolo la salute e la vita del feto auto-medicandosi. I rimedi per la stitichezza durante la gravidanza dovrebbero essere scelti esclusivamente da uno specialista.

Quindi, cosa è vietato usare durante la gravidanza per prevenire problemi con la sedia:

  1. Clisteri. La manipolazione sembra del tutto innocua se il paziente non si trova in una posizione interessante. Dopo la procedura, si verifica una defecazione esplosiva, provocando contrazioni involontarie dell'utero. Per questo motivo, i clisteri durante la gravidanza sono prescritti solo durante il periodo precedente al parto, in modo da non provocare la nascita di un bambino prematuro.
  2. Preparazioni lassative a base di rabarbaro, olivello spinoso e senna. Dopo aver preso le seguenti manifestazioni si osservano: la peristalsi attiva e una sensazione di sindrome da dolore pronunciato. Tale quadro clinico può influire negativamente sulla gestazione del feto.
  3. Olio (vaselina o ruota). Le sostanze dalla composizione hanno un effetto lieve, ma sono ancora proibite durante la gravidanza a causa del grasso in eccesso. Nelle donne in gravidanza e quindi c'è un forte carico sugli organi digestivi.

Le droghe precedentemente lassative sono proibite, la stitichezza durante la gravidanza dovrà essere trattata solo con farmaci di una certa lista. Ci sono 3 gruppi di farmaci che sono severamente proibiti per le future donne in travaglio:

  • farmaci a base di sale che violano l'equilibrio minerale e salino;
  • lassativi che influenzano la motilità intestinale, ad esempio la metilcellulosa;
  • rimedi che irritano l'intestino (senade, regulax o gutalax).

Misure profilattiche con una predisposizione alla stitichezza

Per evitare problemi con le feci, i medici sono invitati a seguire alcune raccomandazioni. Un'attenzione particolare è rivolta alla dieta, poiché il normale funzionamento dell'intestino dipende dai prodotti. Il cibo che provoca la stitichezza è completamente escluso. È meglio includere nel menu piatti ricchi di fibre. È importante mangiare zuppe quotidianamente, che non dovrebbero essere fredde.

A causa del rischio di gonfiore nel periodo di trasporto di un bambino, molte donne cercano di limitare la quantità di alcol. Questo è fondamentalmente sbagliato, dal momento che la mancanza di liquidi nel corpo provoca la stitichezza. È meglio dimenticare l'eccesso di sale nei piatti ed escludere i prodotti salati dal menu. Dopotutto, questa spezia contribuisce alla ritenzione di liquidi nei tessuti.

Per la prevenzione della costipazione vale la pena di spostarsi di più, poiché nella vita di una donna non c'è abbastanza attività fisica, l'intestino smette di funzionare normalmente. Naturalmente, le future donne in travaglio sono difficili da eseguire esercizi specifici, quindi puoi limitare il tuo allenamento e camminare. Con l'implementazione quotidiana di questi consigli, puoi dimenticare la stitichezza per un lungo periodo di tempo.

I problemi con la sedia si verificano regolarmente nelle donne in gravidanza, puoi fermarli con preparazioni speciali o provati rimedi popolari. Prima di iniziare il trattamento o correggere la terapia, si consiglia di consultare un medico. Altrimenti, c'è il rischio di causare una forte reazione allergica o effetti collaterali. La stitichezza nelle donne in gravidanza dovrebbe osservare uno specialista.

http://mama.guru/beremennost/zabolevaniya/chto-delat-esli-sluchilsya-zapor-pri-beremennosti.html

Stitichezza durante la gravidanza - cosa fare? Rimedi medicinali e popolari per il trattamento

Il primo episodio di stitichezza si manifesta all'inizio della gravidanza, in un altro trimestre. Le violazioni della sedia possono accompagnare una donna durante l'intero periodo di trasporto di un bambino. Pertanto, la stitichezza durante la gravidanza è un argomento fastidioso e bruciante.

Prima di tutto, esaminiamo cos'è realmente la stitichezza, come influenza la salute di una donna, un bambino e cosa fare?

Il contenuto

  • Cos'è la stitichezza?
  • Perché si verifica?
  • Cosa è pericoloso durante la gravidanza?
  • In che modo influisce sul feto?
  • Come sbarazzarsi di costipazione durante la gravidanza?
  • Cosa può essere incinta di stitichezza?
  • trattamento
  • Dieta e cibo
  • Rimedi popolari per il trattamento

Qual è la stitichezza nelle donne in gravidanza?

Secondo le statistiche, la vera stitichezza durante la gravidanza si verifica nell'11-38% dei casi. Secondo altri autori fino al 60%. Secondo l'autovalutazione delle future madri, i disturbi delle feci sono molto più comuni.

Se l'atto di defecazione è fatto 1 volta in 3 giorni - questa non è costipazione, ma una reazione fisiologica alla gravidanza. Per prendere la decisione giusta in relazione alla difficoltà dell'atto di defecazione, è necessario contattare il medico e scoprire se trattare o meno il trattamento di ciò che chiami costipazione.

I criteri diagnostici per la stitichezza sono i seguenti:

  • sforzare;
  • feci frammentate, secche e ruvide;
  • sensazione di ostruzione durante le feci;
  • la necessità di tecniche manuali per evacuare la sedia;
  • meno di 3 movimenti intestinali a settimana con il rilascio di una piccola quantità di feci (fino a 35 g al giorno).

Una condizione patologica è considerata quando 2 o più sintomi si verificano nel 25% dei movimenti intestinali.

Perché la stitichezza si verifica durante la gravidanza?

Ci sono diversi motivi per cui l'intestino durante la gravidanza si rifiuta di lavorare come al solito. Il primo è il più significativo, il resto si verifica quando influiscono fattori esterni.

Cause di stitichezza durante la gravidanza:

  • Ormone. Il tumore più importante del primo trimestre di gravidanza è il progesterone. E tutto ciò che una donna sperimenta all'inizio della gravidanza: depressione o aumento dell'appetito, debolezza, sonnolenza, rossore è un effetto progesterone. Compreso il progesterone colpisce le cellule muscolari lisce dell'utero. Li rilassa per mantenere la gravidanza e l'uovo fecondato è in grado di rimanere nell'utero.

Allo stesso modo, il progesterone colpisce le cellule della muscolatura liscia intestinale. Così, rallenta la motilità - l'evacuazione dei contenuti intestinali, le onde peristaltiche (movimenti ondulati) diventano deboli e rari. Così, il passaggio delle masse fecali è disturbato, il che dovrebbe portare a uno sgabello normale in tutte le persone. La stitichezza può essere il primo segno di gravidanza insieme a minzione frequente.

  • Meccanico. Nel secondo e nel terzo trimestre, l'utero in crescita schiaccia gli organi interni, inclusi gli anelli dell'intestino crasso, interrompendo così l'evacuazione delle feci.
  • Le donne incinte spesso sviluppano gastrite e bruciore di stomaco nelle fasi iniziali. Gli antiacidi e l'omeprazolo, prescritti alle donne con questi sintomi, contribuiscono allo sviluppo della stitichezza.
  • Le donne incinte sviluppano anche anemia e assumono supplementi di ferro. Supplementi di ferro causano stitichezza.

Qual è la stitichezza pericolosa durante la gravidanza?

Prima di tutto, la qualità della vita delle donne incinte peggiora, nel secondo e terzo trimestre la probabilità di sviluppare emorroidi (quindi, è impossibile da spingere).

La stitichezza durante la gravidanza è un fattore di rischio:

  • violazioni della biocenosi dell'ambiente vaginale;
  • sviluppo della disbiosi intestinale;
  • aumenta il rischio di infezione nel percorso ascendente durante il parto (introduzione della flora patologica nel canale del parto);
  • scarico intempestivo del liquido amniotico;
  • sviluppo di complicazioni purulenta-settiche dopo il parto.

Qual è la stitichezza pericolosa durante la gravidanza per un bambino?

Si scopre che una violazione della solita modalità di svuotamento intestinale non ha un impatto negativo sul bambino. Si pensava che la stitichezza durante la gravidanza provoca intossicazione fetale. Ma sono stati condotti studi che confutano questa ipotesi. Le sostanze tossiche per la stitichezza, ovviamente, vengono assorbite dall'intestino crasso, ma durante la gravidanza, i reni lavorano più attivamente e rimuovono le sostanze tossiche più velocemente.

All'inizio della gravidanza, le donne devono spesso andare in bagno. Non c'è ancora pressione meccanica dell'utero allargato e del feto sui reni e sulla vescica, ma l'attività di visitare il bagno aumenta drammaticamente. Già dall'ottava settimana di gravidanza, i reni vengono filtrati 1,5 volte più velocemente. Nel terzo trimestre la situazione è simile: i reni lavorano molto attivamente in modo che il bambino non riceva sostanze velenose.

Stitichezza durante la gravidanza: cosa fare

Durante la gravidanza, la stitichezza è principalmente regolata dalla dieta. Raccomandazioni in questo caso, come con la nutrizione per uno stile di vita sano. Il menu dovrebbe essere ricco di proteine ​​vegetali, grassi e fibre. Frutta e verdura sono compagni essenziali della dieta delle donne incinte. Il massimo escluso grassi transgenici e raffinati, panini, panini, fast food, salsicce, cibi fritti, sushi, pizza, cottura al forno.

Assicurati di lasciare il pane bianco, sostituirlo con grano, pane di segale con crusca. Un ottimo rimedio per la stitichezza - insalate contenenti barbabietole, crusca, prugne secche. Non dimenticare che per andare in bagno hai bisogno di qualcosa da mangiare. Se una donna si concedeva un giorno di digiuno, allora in linea di principio, le masse fecali non si formerebbero, questo vale anche per la nutrizione, in cui non ci sono fibre alimentari.

Cosa possono fare le donne in gravidanza dalla stitichezza

In alcuni casi, può essere usato per trattare la stitichezza nella crusca incinta. Possono essere acquistati presso farmacie o negozi di alimenti naturali. Ma prima di prenderli, è necessario consultare un medico. L'aggiunta di fibra come crusca o frumento alla razione garantisce una stretta aderenza al regime di consumo e alla loro introduzione graduale.

Se prima dell'inizio della stitichezza non prendevi la fibra, puoi iniziare ad aggiungere la crusca all'acqua o al kefir e 1 cucchiaino 2 volte al giorno, aumentando gradualmente la dose per 14 giorni. Il fatto è che l'assunzione di una crusca per scopi terapeutici può esacerbare la situazione e provocare grave stitichezza. È meglio prendere la crusca mezz'ora prima dei pasti, sciogliendoli nell'acqua (se non c'è bruciore di stomaco). Per il bruciore di stomaco, non è raccomandato l'uso.

Un adeguato apporto di liquidi sotto forma di composte di frutta secca (prugne, prugne, albicocche, albicocche secche) e acqua potabile pulita (non minerale e non gassata) aiuta a combattere la stitichezza durante la gravidanza.

Durante la gravidanza, bere un giorno meno di 1 litro è impossibile, anche se una donna ha un edema. Perché un flusso insufficiente di liquido provoca il corpo a "immagazzinare" l'acqua per il futuro. Per le donne incinte, 1,5 litri al giorno è la norma. Se una donna beve questo volume in modo frazionale e graduale, non influirà sulla formazione di edema. In assenza di sindrome edema, è necessario bere fino a 2 litri di acqua. Edema composto che consuma sale (sottaceti, carni affumicate) e carboidrati semplici (zucchero, torta, dolci). In tandem, il sale e lo zucchero causano inequivocabilmente ritenzione di liquidi nei tessuti.

Se non ci sono controindicazioni ostetriche, un aumento dell'attività motoria aiuterà a far fronte alla stitichezza durante la gravidanza.

C'è un'acqua minerale piuttosto specifica in vendita - Donat Sodium. Può consigliare il medico come mezzo per liberarsi rapidamente dal contenuto intestinale stagnante. Ha un effetto lassativo pronunciato. Ma devi stare attento con lei. L'effetto di un alto contenuto di ioni di magnesio sul feto non è ben compreso. Quindi, se non si spaventa il suo gusto - si può occasionalmente utilizzare durante il trasporto del bambino per normalizzare la sedia.

Trattamento della stitichezza durante la gravidanza

Lo scopo di assumere farmaci per la stitichezza nelle donne in gravidanza è la normalizzazione della consistenza delle feci, e non il raggiungimento dei movimenti intestinali quotidiani. Questo deve essere ricordato e compreso. La ricezione di lassativi dovrebbe essere ausiliare ed episodica. L'olivello spinoso e le supposte di glicerina per le donne incinte con costipazione possono essere utilizzate come prescritto da un medico, poiché eventuali lassativi (compresse, polveri, tè, microcherpi) possono innescare un aumento della motilità, non solo della muscolatura liscia dell'intestino, ma anche dell'utero.

Per la terapia programmata, possono essere prescritti farmaci a base di lattulosio come Duphalac. Il suo effetto è basato sull'azione probiotica. Lo sciroppo aumenta la formazione di acido lattico da parte dei batteri dell'acido lattico che vivono nell'intestino. L'acido accelera la peristalsi e promuove lo svuotamento. Con disbiosi sullo sfondo del farmaco può causare gonfiore nei primi tre giorni. Flatulenza passa da sola e la sedia non appare immediatamente. Per fare in modo che il farmaco impieghi alcuni giorni. Se il farmaco provoca gonfiore per più di 2-3 giorni, allora deve essere abbandonato.

Il farmaco Forlax può essere utilizzato solo come prescritto da un medico e seguire scrupolosamente le raccomandazioni riportate nelle istruzioni. Le sue molecole formano forti composti con l'acqua e trattengono il liquido nel lume intestinale, aumentando così il volume delle masse fecali. La pressione delle feci fornisce la peristalsi e lo svuotamento. Le molecole del farmaco vengono prelevate dal lume intestinale per legarsi, quindi la modalità di assunzione è estremamente importante se la stitichezza viene prescritta con questo farmaco.

Raccomandazioni dietetiche per la stitichezza in donne in gravidanza con bruciore di stomaco

  1. Al mattino devi fare colazione.

Non appena il corpo "si sveglia" vengono attivati ​​gli ormoni, che sintonizzano il corpo sull'attività fisica. Quando una persona si alza dal letto, viene attivato un riflesso ortostatico - viene attivato il lavoro degli organi interni, compreso il tratto gastrointestinale. C'è un altro riflesso: quando cibo o acqua entrano nello stomaco, le parti inferiori del tratto gastrointestinale iniziano a lavorare più attivamente.

È auspicabile che questi due riflessi vengano attivati ​​al mattino. Pertanto, la colazione non può essere mancata e posticipata a lungo. La colazione dovrebbe contenere carboidrati complessi, sono loro che cambiano il metabolismo notturno durante il giorno e aiutano a svuotare l'intestino.

  1. Un aumento delle dimensioni dell'utero ha un effetto di compressione sullo stomaco. Pertanto, il cibo deve essere assunto 5-6 volte al giorno in piccole porzioni in modo che lo stomaco non si riempia eccessivamente e non vi sia reflusso di contenuto gastrico nell'esofago.
  2. Per lo stesso motivo, non si dovrebbe abbassare o assumere una posizione orizzontale dopo aver mangiato.
  3. Assicurati di una quantità sufficiente di liquido (1,5-2 litri al giorno).
  4. Assumi la fibra tenera come cibo: carote bollite, cavolfiore, zucca, barbabietola, zucca, prugne secche per la notte e albicocche secche.
  5. Ricorda che la ricotta (un alimento molto importante per le donne incinte) può di per sé causare stitichezza. Pertanto, dovrebbe essere mangiato con i riempitivi: zucca al forno o bollita, intrisa di prugne, albicocche secche, mela e carota. Quindi ottieni il calcio necessario e riduci a "no" la sua capacità di inibire il lavoro dell'intestino.
  6. Escludere dai prodotti alimentari che aumentano la formazione di gas. Il primo nemico di una donna incinta con stitichezza è acqua frizzante e bevande gassate dolci. Legumi, succo d'uva e mela, verdure con un alto contenuto di oli essenziali - ravanelli, ravanelli, aglio, cipolle causano flatulenza.
  7. I prodotti contenenti caffeina sono controindicati: caffè, tè, cioccolato. Non solo rallentano la peristalsi, ma causano anche il bruciore di stomaco.

Rimedi popolari per la stitichezza durante la gravidanza

Il miglior rimedio popolare per la stitichezza durante la gravidanza è la barbabietola bollita. Da esso puoi fare un'insalata semplice e ipocalorica.

Ricetta: due barbabietole delle dimensioni di un pugno da far bollire, raffreddare e sbucciare. Per strofinare su una grattugia fine, aggiungere l'aneto o il prezzemolo tritato finemente, una piccola cipolla (se lo si desidera), due cucchiai di kefir o yogurt di un giorno, cucinati da soli dall'antipasto. Si può salare leggermente e aggiungere le noci tritate, le prugne al vapore a piacere. Mescola e tutta l'insalata è pronta!

Un'altra ricetta popolare. Una manciata di prugne secche o prugne secche (non affumicate) durante la notte, versare acqua calda bollita (0,5 litri). Al mattino a stomaco vuoto per bere il liquido che si è formato dopo l'infusione. E i frutti stessi possono essere mangiati dopo la colazione o aggiungere alla ricotta.

Un eccellente lassativo contro la stitichezza per le donne incinte è il residuo secco dopo la cottura della carota fresca. Nella torta, è possibile aggiungere albicocche secche al vapore, formare palline - si ottengono caramelle.

Puoi mangiare questa prelibatezza durante il giorno. La torta di carote può essere utilizzata con successo per preparare casseruole di cagliata. L'effetto rilassante sarà più pronunciato se aggiungi la torta di zucca. Delizioso e si libererà della sensazione di intestini sovraffollati a casa senza l'uso di droghe.

Non dimenticare le mele cotte - un dolce delizioso e salutare.

Ricorda - non tutti i rimedi popolari possono essere incinta. Ciò è particolarmente vero per le erbe: olivello spinoso, senna, rabarbaro. Non possono essere utilizzati anche con la stitichezza più grave.

http://stanumamoy.com.ua/zapor-pri-beremennosti/

Stitichezza durante la gravidanza: conseguenze, trattamento e prevenzione

La gravidanza è un periodo molto importante nella vita di una donna. Un rappresentante del gentil sesso, avendo appreso ciò che indossa nel cuore di un bambino tanto atteso, sperimenta molte emozioni positive. Tuttavia, potrebbe non immaginare quali sorprese avrà a fronteggiare mentre sta trasportando un bambino. La prima ecografia quando puoi vedere il tuo bambino, la sua prima agitazione, i momenti più felici. Ma, sfortunatamente, ogni donna per 40 settimane deve affrontare spiacevoli sorprese. Uno di questi è costipazione durante la gravidanza. Non solo danno sensazioni spiacevoli, ma sono anche pericolose per una donna in posizione.

I sintomi della stitichezza durante la gravidanza

Per ogni persona, la frequenza dei movimenti intestinali è individuale. Qualche movimento intestinale si verifica 2-3 volte al giorno, e qualcuno - dopo 2 giorni. Questo è considerato normale. Molte persone soffrono di stitichezza, ma le mamme in attesa hanno molte più probabilità di affrontare questo problema.

I principali sintomi della stitichezza durante la gravidanza:

  • un cambiamento nella frequenza della defecazione;
  • una piccola quantità di feci;
  • feci secche e dure;
  • presenza dopo sensazione di defecazione di movimenti intestinali incompleti.

Una donna in una posizione può mostrare tutti questi segni o solo alcuni di essi.

Cause di stitichezza durante la gravidanza

I rappresentanti della bella metà dell'umanità, in attesa del bambino, le cause della stitichezza possono essere diversi. Uno di questi è un aumento dei livelli di progesterone nel corpo. Questo ormone ha un effetto rilassante sulla muscolatura intestinale (la sua peristalsi è disturbata, si verifica ipotensione).

La causa della stitichezza durante la gravidanza nelle prime fasi può essere ferro e calcio. Questi sono elementi in traccia utili necessari alle donne in posizione. Medici a volte prescrivono anche farmaci speciali contenenti ferro e calcio.

Le donne incinte non hanno uno stile di vita abbastanza mobile. Alcune persone che sono a rischio di aborto sono a riposo a letto. È una bassa attività fisica che può causare stitichezza.

Durante la gravidanza, la gestante dovrebbe monitorare la propria dieta. A causa della mancanza di liquidi, il movimento intestinale può essere lento e difficile.

La stitichezza durante la gravidanza può anche verificarsi a causa di malattie della zona anale. Ad esempio, una ragade anale o emorroidi possono causare questo fenomeno spiacevole.

La gravidanza non è senza stress. Sorgono a causa della fisiologica ristrutturazione del corpo, della paura del parto, dei pensieri sulle imminenti notti insonni e altre preoccupazioni. Le esperienze influenzano negativamente la frequenza dei movimenti intestinali.

Quali sono i costipazione pericolosa durante la gravidanza?

Le donne che non hanno mai sofferto di uno svuotamento lento e difficile potrebbero sperimentare questo quando trasportano un bambino nel primo periodo. Molti di loro sperimentano la stitichezza durante la gravidanza avanzata. Questo fenomeno spiacevole non passa completamente. La stitichezza per la futura madre e il suo bambino non ancora nato sono particolarmente pericolosi.

A causa delle difficoltà con lo svuotamento del corpo di una donna, le sostanze nocive che si formano a seguito della rottura del cibo indugiano. Loro, essendo nell'intestino, sono assorbiti nel sangue attraverso le sue pareti. Ciò può influire negativamente sulla madre e sul feto.

La stitichezza può causare molto disagio. Una donna in una posizione può sentire pesantezza nell'addome, dolore. Tutto ciò può causare esperienze e frustrazioni indesiderate.

Molte donne sono preoccupate per la questione se sia possibile ferire con costipazione durante la gravidanza. Nel periodo di trasporto di un bambino i tentativi non sono desiderabili. Se una donna deve spingere forte e raramente, allora non causerà problemi seri. La stitichezza regolare è pericolosa perché la tensione nei muscoli addominali può causare emorroidi o aborto spontaneo.

La congestione nell'intestino può causare complicanze. Ad esempio, la proctosigmoidite (infiammazione del retto e del colon sigmoideo), la colite secondaria, la paraproctite (infiammazione del tessuto peri-rettale), la ragade anale possono verificarsi a causa della costipazione prolungata.

Prodotti per la stitichezza durante la gravidanza

Non tutte le donne sanno cosa fare con la stitichezza durante la gravidanza. Il cibo gioca un ruolo importante nel loro trattamento. Una donna incinta dovrebbe includere nel suo cibo dietetico, nella composizione di cui ci sono sostanze che promuovono il movimento intestinale. Dovresti anche sapere del cibo, il cui uso può causare stitichezza.

Promuovere i movimenti intestinali:

  • frutta e verdura crude;
  • pane nero;
  • pane contenente crusca in quantità significative;
  • frutta secca (specialmente prugne);
  • grano saraceno, farina d'avena, semole d'orzo;
  • carne con una grande quantità di tessuto connettivo.

Questi prodotti della stitichezza durante la gravidanza dovrebbero essere inclusi nel tuo menu.

Le donne incinte che si lamentano di stitichezza e gonfiore dovrebbero limitare il loro consumo o escludere dalla dieta alimenti ricchi di fibre alimentari.

È necessario rifiutare i piatti di spinaci, acetosella, cavoli, fagioli, che causano una maggiore formazione di gas.

Se possibile, dovresti escludere alcune delle pietanze in una forma squallida (specialmente la semola e il porridge di riso), sostanze di consistenza viscosa (per esempio minestre magre) dalla tua dieta. Alcune madri incinte non sanno se ci sono costipazioni durante la gravidanza dal cacao e dal forte tè nero e consumano queste bevande. In realtà, dovrebbero essere rimossi dal loro menu, in quanto impediscono solo il movimento intestinale.

Una donna incinta al giorno dovrebbe bere 1,5-2 litri di liquido. Può essere semplice acqua, succhi di frutta, latticini. Va tenuto presente che si può consumare così tanto fluido se non ci sono controindicazioni: malattie cardiache o edema. Maggiori informazioni sull'edema durante la gravidanza →

Farmaci per la stitichezza durante la gravidanza

Come sapete, le donne nella posizione di assumere farmaci non sono desiderabili, dal momento che possono influenzare negativamente il feto. Quindi come trattare la stitichezza durante la gravidanza? I preparati devono essere prescritti solo dal medico curante in presenza di indicazioni serie. In nessun caso non è necessario impegnarsi in se stessi. Con le tue azioni puoi solo danneggiare te stesso e il nascituro.

Quasi tutte le pillole per la stitichezza durante la gravidanza sono controindicate. Le sostanze che costituiscono la maggior parte dei farmaci irritano i recettori del colon. Ciò contribuisce al rafforzamento della sua peristalsi. Nelle donne in gravidanza, i farmaci possono causare un aumento del tono dell'utero e della sua contrazione, e il risultato può essere un aborto spontaneo. Maggiori informazioni sul tono dell'utero →

I medici possono prescrivere supposte di glicerolo per la stitichezza durante la gravidanza. Essi irritano leggermente i recettori del retto e non influenzano il tono uterino.

Pertanto, l'uso di droghe non è sicuro durante la gravidanza. I farmaci possono causare aborto, anomalie nello sviluppo del feto. Una donna incinta che sogna un bambino sano non dovrebbe prendere medicine senza la prescrizione del medico. Solo uno specialista può determinare se è necessario trattare la stitichezza durante la gravidanza con farmaci o se ne può fare a meno.

Rimedi popolari per la stitichezza durante la gravidanza

Un rimedio popolare buono e sicuro per la stitichezza è un decotto di prugne secche. Per prepararlo, è necessario prendere 100 g di frutta secca lavata, 100 g di fiocchi d'avena e 100 g di barbabietola. Mescolare tutti questi ingredienti, immergerli in una casseruola e versare 2 litri di acqua. Prugne, fiocchi d'avena e barbabietole cuociono a fuoco lento per un'ora. Dopo questo, filtrare il brodo e mettere il frigo. Prima di andare a dormire, dovresti bere 1 bicchiere.

Aiuta anche dalla stitichezza durante la gravidanza, le albicocche secche e l'uvetta con miele. Per la preparazione di questa miscela sarà necessario frutta secca (100 g ciascuno) e 2 cucchiai. l. miele. Prugna, albicocche secche e uva passa accuratamente lavate e tritate. Quindi aggiungi il miele e mescola accuratamente. Questo strumento si consiglia di utilizzare prima di coricarsi per 2 cucchiaini., Bevendolo con acqua tiepida.

Vale la pena notare che alcuni rimedi popolari per la stitichezza durante la gravidanza sono proibiti (per esempio foglie di senna, rabarbaro, corteccia di olivello spinoso, frutti di Zhoster).

Prevenire la stitichezza durante la gravidanza

Le donne incinte potrebbero non sperimentare la stitichezza se seguono determinate misure preventive.

Prima di tutto, presta attenzione alla tua dieta. La dieta dovrebbe includere alimenti ricchi di fibre. Migliora il processo digestivo. È auspicabile che nel menu del giorno ci fosse un piatto liquido (per esempio, zuppa o borscht). Dalla dieta dovrebbero essere esclusi i prodotti che contribuiscono al verificarsi della stitichezza.

Particolare attenzione dovrebbe essere rivolta al regime di bere. Molte donne hanno paura di usare molti liquidi a causa della possibile comparsa di edema. Questo è completamente sbagliato. Una donna incinta dovrebbe bere abbastanza acqua. Gli alimenti salati dovrebbero essere esclusi dal consumo. Questo è necessario in modo che il sale non trattiene l'acqua nel corpo.

Per evitare una grave costipazione durante la gravidanza, dovresti muoverti il ​​più possibile. Le mamme moderne sono sedentarie. Qualcuno ha paura di muoversi ancora una volta, credendo che i movimenti possono danneggiare il bambino, e qualcuno è più occupato a comunicare nei social network.

La mancanza di attività fisica provoca un rallentamento della digestione. Certamente, nella posizione non farai jogging o qualche esercizio difficile, ma non dovresti dimenticare di camminare all'aria aperta, camminare normalmente.

In conclusione, vale la pena notare che l'opzione più ragionevole, grazie alla quale una donna in una posizione può evitare uno svuotamento difficile, è la prevenzione. Se hai ancora a che fare con costipazione all'inizio della gravidanza o in una data successiva, puoi usare i rimedi popolari.

Tuttavia, va tenuto presente che non tutti sono innocui. Non aver paura di visitare il dottore. Può consigliare un rimedio buono e sicuro per la stitichezza durante la gravidanza e, se necessario, prescriverà un farmaco e spiegherà come prenderlo.

http://mama66.ru/pregn/754

Stitichezza durante la gravidanza: cause, metodi di trattamento e prevenzione

Con un problema come la stitichezza durante la gravidanza, quasi ogni donna si affaccia. Questo non è sorprendente, dati i cambiamenti che si verificano nel corpo della futura madre. Risolvere il problema non è affatto difficile come potrebbe sembrare, ma per questo è necessario conoscere le cause esatte del suo verificarsi, così come rispondere prontamente all'apparizione dei primi sintomi.

Da dove viene la stitichezza durante la gravidanza?

L'identificazione tempestiva delle cause aiuterà a sconfiggere la stitichezza durante la gravidanza immediatamente dopo l'insorgenza del problema. Tuttavia, si dovrebbe essere consapevoli del fatto che questi stessi motivi potrebbero differire in modo significativo in date diverse. Ad esempio, nel primo trimestre, le difficoltà nell'andare in bagno possono causare:

  • una forte diminuzione dell'attività fisica associata alla necessità di riposo a letto a causa dell'elevato rischio di aborto;
  • aumento della concentrazione di progesterone nel corpo, che causa la stitichezza atonica durante la gravidanza. Il progesterone rilassa i muscoli dell'intestino, il che porta a difficoltà nell'escrezione delle feci;
  • prendendo complessi vitaminici e alimenti che contengono grandi quantità di potassio e ferro. Questi oligoelementi sono molto utili per le donne durante la gravidanza, ma complicano il processo di defecazione.

A partire dal quarto mese di gravidanza vengono aggiunti nuovi problemi ai suddetti problemi. Sono principalmente associati alla crescita fetale. Porta a uno spostamento degli organi interni e ad una maggiore pressione su di essi. Allo stesso tempo tutti i problemi esistenti con il tubo digerente e l'intestino galleggiano in superficie. Se allo stato normale non possono manifestarsi in alcun modo, allora sotto pressione creano seri problemi.

Un altro motivo per cui la stitichezza si verifica durante la gravidanza nel secondo e terzo trimestre è la mancanza di acqua. Quando si verifica edema forte, la sua quantità è gravemente limitata, che porta a problemi nel lavoro del sistema digestivo.

La tossicosi, che provoca lunghe pause tra i pasti, l'eccesso di cibo e il mancato rispetto della dieta portano anche a conseguenze negative. Ma in questo caso è difficile combattere la patologia, è necessario attendere che il corpo si abitui ai cambiamenti in atto in esso.

La stitichezza durante la gravidanza può provocare stress psicologico. Le sue ragioni sono la ristrutturazione dell'organismo, la paura dei generi futuri e qualsiasi problema in famiglia. Indipendentemente da ciò che queste esperienze si presentano, è meglio proteggere la futura mamma da loro, poiché lo stress influisce negativamente sullo sviluppo del feto. Completa le emozioni calme e positive - questi sono i principali modi per proteggere da eventuali malattie.

Problemi che la stitichezza causa durante la gravidanza

Riconoscere la stitichezza durante la gravidanza nelle prime fasi o al 2-3 ° trimestre non è così difficile. Al verificarsi della malattia indicano non solo problemi con l'andare in bagno, ma i seguenti sintomi:

  • dolore all'addome;
  • nausea persistente;
  • diminuzione della capacità lavorativa, deterioramento dell'umore, ristagno, relazione apatica con tutto ciò che accade intorno;
  • perdita di appetito. Con questo sintomo, la futura mamma ha bisogno di combattere prima, poiché per il normale sviluppo del feto è necessario mangiare bene;
  • la comparsa di dolore nell'ano, la comparsa di crepe piuttosto dolorose. La stitichezza durante la gravidanza può verificarsi proprio a causa di questi problemi.

Sono comuni anche il falso desiderio di avere un movimento intestinale e una sensazione di pienezza nell'intestino. Tutto ciò influisce negativamente sulla condizione della donna incinta e viene trasmessa al nascituro, quindi non vale la pena sottoporsi a un trattamento.

Trattamento farmacologico della stitichezza: stai estremamente attento

Come sbarazzarsi di costipazione durante la gravidanza? La regola principale non è auto-medicare. Alcuni farmaci per le future mamme sono generalmente proibiti, in quanto possono portare a conseguenze imprevedibili. Ad esempio, farmaci come il senadexin o altre compresse a base di foglie di Senna possono causare un aborto.

È meglio consultare un medico che prescriverà uno dei farmaci sicuri elencati di seguito per aiutare a eliminare la stitichezza durante la gravidanza:

  • sciroppo Duphalac. Ha un effetto molto delicato sul corpo, ammorbidisce le feci e contribuisce alla loro delicata eliminazione dal corpo. La presenza di prebiotico rende possibile ripristinare contemporaneamente la normale microflora, per eliminare il verificarsi di problemi in futuro;
  • Microlax. Un altro delicato rimedio per la stitichezza durante la gravidanza, che viene utilizzato per i cosiddetti microcleari. Il suo principale vantaggio è una elevata velocità d'impatto. L'effetto lassativo richiesto appare dopo 10-12 minuti;
  • Candele alla glicerina Rimedio assolutamente sicuro per la stitichezza durante la gravidanza, che dà un effetto eccellente. I suoi componenti non penetrano nel sangue e non creano un rischio per la salute del futuro bambino.

Nonostante il fatto che questi farmaci siano sicuri, il trattamento della stitichezza durante la gravidanza con il loro uso può essere eseguito solo dopo aver consultato un medico. Solo lui sarà in grado di scegliere un farmaco adatto alle caratteristiche del corpo.

Rimedi popolari: usa i doni della natura

Si consiglia di consultare il proprio medico prima di utilizzare qualsiasi ricetta naturale. Molti di loro possono fare a meno delle medicine e alleviare le condizioni della futura madre. Ad esempio, diamo:

  • decotto di farina d'avena, che sono mescolati con barbabietole e prugne finemente tritate;
  • uvetta e albicocche secche. 100 grammi di ciascun ingrediente devono essere schiacciati e mescolati con il miele. Prendi due cucchiaini di notte;
  • rimedi erboristici Aiuteranno se la stitichezza è accompagnata da crampi.

Senza paura, puoi prendere un rimedio per la stitichezza durante la gravidanza, che è usato da tutti, indipendentemente dall'età e dal sesso - acqua calda con miele. Ammorbidisce l'intestino, agisce delicatamente e delicatamente, ma l'effetto dovrebbe essere previsto solo dopo poche ore.

Puoi evitare la stitichezza durante la gravidanza: metodi preventivi

La stitichezza durante la gravidanza può essere prevenuta con successo se vengono prese misure preventive. Il più efficace di questi è la dieta. La nutrizione deve soddisfare pienamente i bisogni del corpo, per garantire la sua protezione contro una varietà di malattie.

È meglio passare alla potenza frazionale. Cioè, prendere il cibo in porzioni relativamente piccole più volte al giorno. Con questo approccio, la stitichezza durante la gravidanza si verifica molto raramente e senza conseguenze gravi. Inoltre, è necessario seguire questi consigli:

    • è desiderabile rimuovere completamente dalla dieta caffè e tè nero forte, pasticcini e pane bianco, banane, altri prodotti che "fissano" lo stomaco, portano alla formazione di gas e causano stitichezza durante la gravidanza;
    • niente grassi e fritti, troppo salati e piccanti. Tuttavia, questo requisito aiuta a prevenire non solo la stitichezza durante la gravidanza, ma anche molte altre malattie;
    • tutti i pasti contenenti una grande quantità di proteine ​​devono essere consumati al mattino in modo che possano essere adeguatamente digeriti;
    • per cena si consiglia di mangiare kefir o altri prodotti caseari, oltre a verdure e frutta. Tutto il resto è cibo pesante, che è meglio lasciare per la prima metà della giornata;
    • È molto importante bere quanto più liquido possibile. Minimo - un litro e mezzo al giorno. Al mattino puoi bere un bicchiere di acqua tiepida con succo di limone, che previene la stitichezza durante la gravidanza;

Il menu può anche includere frutta secca, oli vegetali. Sotto il divieto totale o parziale di una donna incinta, qualsiasi pasta, carne grassa e qualsiasi grasso di origine animale, riso e semola. Inoltre, è molto indesiderabile usare conserve e cibi in scatola, che usano spezie, marinate, qualsiasi cioccolata. È difficile seguire una tale dieta, ma aiuterà a prevenire o eliminare la stitichezza durante la gravidanza, oltre ad avere un effetto benefico sullo sviluppo del feto.

Al fine di non sperimentare la fame mentre si mantiene una dieta, è possibile utilizzare la fibra, che viene venduta in ogni farmacia. Raccomandiamo di mescolarlo con kefir o altri prodotti caseari - questo ti permette di fare uno spuntino più nutriente e salutare.

Per evitare la stitichezza durante la gravidanza, è necessario spostarsi il più possibile. Camminare, campeggiare o rilassarsi in piscina, esercizi mattutini leggeri ed esercizi serali miglioreranno la digestione. Ma prima delle normali passeggiate, non sarebbe male consultare un medico per non rischiare la salute del futuro bambino. Puoi massaggiare, ma evitare una forte pressione sullo stomaco e sull'intestino. La seguente ginnastica aiuta molto:

  • squat liscio. Nei periodi successivi è meglio aggrapparsi a una sedia per ridurre il carico sul corpo;
  • esercizi dalla posizione prona - "bici" e "forbici";
  • tensione e rilassamento dello sfintere;
  • solleva il bacino dalla posizione supina.

Ciascuno degli esercizi deve essere eseguito almeno 10 volte.

Riassumendo, è possibile elencare diverse misure preventive di base che impediscono la stitichezza durante la gravidanza:

  • una dieta compilata con la partecipazione di un professionista qualificato;
  • attività fisica entro i limiti stabiliti per le donne in gravidanza;
  • consumo regolare di liquidi - acqua naturale, decotti e composte di frutta secca, bevande alla frutta, tisane;
  • solo emozioni positive. La stitichezza durante la gravidanza può causare stress nervoso e depressione, derivanti da una varietà di motivi. Pertanto, è meglio escludere queste ragioni in anticipo, se c'è una tale opportunità.

Gli effetti negativi della stitichezza durante la gravidanza

La stitichezza durante la gravidanza può e deve essere trattata. È impossibile ignorare semplicemente il problema in nessun caso, poiché le sue conseguenze possono essere molto spiacevoli:

  • deterioramento delle condizioni generali, nausea, emicrania;
  • avvelenamento delle masse fecali che vengono lentamente eliminate dal corpo;
  • problemi con la cistifellea;
  • aumentando il tono dell'utero;
  • infiammazione del retto e altre malattie intestinali;
  • deterioramento della pelle. Peeling della pelle, flaccidità - questi non sono problemi troppo piacevoli, che sono causati dalla stitichezza durante la gravidanza;
  • impatto negativo sulla crescita e lo sviluppo del feto.

Inoltre, i lassativi per farmaci progettati per curare la stitichezza durante la gravidanza possono creare un grave rischio di aborto, quindi è molto importante non portare la situazione al loro uso. È meglio usare metodi di trattamento preventivo e tradizionale che non causino alcun danno al futuro bambino.

http://med.vesti.ru/articles/beremennost-i-deti/zapory-pri-beremennosti-prichiny-vozniknoveniya-sposoby-lecheniya-i-profilaktiki/

Pubblicazioni Di Pancreatite