Come trattare un'ulcera gastrica e duodenale, una corretta alimentazione e la medicina tradizionale

L'ulcera peptica è una malattia cronica che colpisce contemporaneamente la mucosa dello stomaco e del duodeno ed è caratterizzata dalla formazione di ulcere su di essa. Si riferisce a malattie comuni del tratto gastrointestinale e viene diagnosticata nel 10% della popolazione di età compresa tra 30 anni. È meglio chiedersi in tempo cosa trattare un'ulcera gastrica e un'ulcera duodenale piuttosto che mettere in pericolo la propria vita.

Nella fase iniziale, l'ulcera viene trattata con farmaci, le forme avanzate richiedono un intervento chirurgico. Il mercato farmacologico è un gran numero di farmaci in grado di alleviare i sintomi dell'ulcera peptica, eliminare l'infiammazione e proteggere la mucosa. I farmaci devono essere assunti solo su prescrizione di un gastroenterologo, dopo alcuni test di laboratorio.

Trattamento dell'ulcera peptica

In caso di ulcera peptica, è necessario seguire una dieta.

La terapia complessa dell'ulcera peptica è costituita dai seguenti componenti:

  1. Trattamento con l'aiuto di farmaci di varia farmacologia, che stringono l'ulcera, riducono la secrezione di succo gastrico, eliminano i sintomi dolorosi. Esclusione di fattori irritanti (fumo, alcol, tensioni regolari, cibi grassi e piccanti).
  2. Dieta. Durante il periodo di esacerbazione, il paziente deve seguire una dieta rigorosa e nella fase di remissione anche non usare cibi proibiti, in modo da non provocare una ricaduta.
  3. Le procedure fisiologiche sono mostrate individualmente nel periodo dell'indebolimento della malattia. Inoltre, l'ulcera gastrica e l'ulcera duodenale sono perfettamente curabili con metodi collaudati.

Trattamento farmacologico dell'ulcera peptica

Almagel aiuta ad alleviare i sintomi della malattia.

Il trattamento con farmaci include le seguenti indicazioni:

  • Terapia antibiotica Detenuti dopo il rilevamento dell'infezione da Helicobacter.
  • Ridurre o neutralizzare l'acidità del succo gastrico. Proteggere la mucosa dello stomaco e dell'intestino dagli effetti nocivi, aumentando la funzionalità della membrana e stringendo le ferite. Normalizzazione del sistema nervoso e stato mentale.
  • La varietà di farmaci prescritti per il trattamento è abbastanza grande. Ora c'è la possibilità di utilizzare protocolli speciali, che indicano i principali regimi di trattamento, farmaci e dosaggi raccomandati.
  • In presenza di infezione da Helicobacter Pylori, vengono prescritti diversi antibiotici, a cui questi batteri sono sensibili, più spesso amoxicillina, metronidazolo, farmaci bismuto.
  • Per neutralizzare gli effetti del succo gastrico sul guscio prescrivono antiacidi. Hanno un effetto astringente e assorbente. Questi farmaci non sono in grado di curare un'ulcera, ma allevia notevolmente i sintomi. Tra i più frequentemente prescritti sono Maalox, Almagel, Fitolysin.
  • Tali bloccanti dei recettori dell'istamina come Cimetidina, Ranitidina riducono la sintesi di acido cloridrico e riducono il livello della sua acidità.
  • Vengono anche mostrati i prokinetics che promuovono il rapido movimento del cibo attraverso l'intestino e prevengono il gonfiore, la nausea e il vomito. Più spesso prescritto Motilium, Cirrucal, Metoclopramide.
  • In caso di necessità di eliminare la sindrome del dolore, sono raccomandati antispastici - No-shpa, drotaverin, che sono in grado di alleviare il dolore di bassa e media intensità. A seconda delle caratteristiche individuali dell'organismo e delle specificità del decorso della malattia, potrebbe essere necessario prescrivere farmaci aggiuntivi.

Importante sapere! Non dovresti rifiutare volontariamente di assumere farmaci, anche se la tua salute è migliorata, e per alcuni giorni niente ti infastidisce.

Il corso di trattamento indicato deve essere seguito fino alla fine e le istruzioni del gastroenterologo devono essere rigorosamente seguite.

Trattamento chirurgico

Resezione: rimozione di una parte dello stomaco o dell'intestino.

Se il trattamento farmacologico non porta ai risultati desiderati, il recupero del corpo non si verifica e l'ulcera peptica provoca altre malattie dell'apparato digerente, quindi viene prescritta un'operazione programmata.

La decisione sull'intervento chirurgico viene presa collettivamente dopo un esame approfondito dell'intero organismo. I tipi di operazioni per l'ulcera possono essere i seguenti:

  1. Resezione: rimozione di una parte dello stomaco o dell'intestino colpita da un'ulcera.
  2. Vagotomia - Le terminazioni nervose responsabili della produzione di gastrina (ormone coinvolto nella regolazione della digestione) sono bloccate
  3. Endoscopia - Il chirurgo fa diverse punture addominali, attraverso le quali introduce attrezzature speciali, il medico le separa dal nervo vago posteriore.

Le indicazioni assolute per il trattamento chirurgico immediato della malattia sono le seguenti:

  • abbondante sanguinamento gastrico;
  • restringimento del piloro (il cibo non passa nel duodeno);
  • perforazione (sfondamento di un'ulcera nella cavità addominale o altri organi);
  • magnization (la degenerazione di un'ulcera in un tumore maligno).

Altre indicazioni per la chirurgia per le ulcere possono essere:

  1. la malattia non è curabile con le droghe;
  2. esacerbazioni frequenti
  3. la malattia si diffonde agli organi vicini
  4. ampie aree di ulcerazione
  5. pazienti di età superiore a 50 anni
  6. farmaci prescritti da idiosincrasia
  7. deformità gastrica
  8. poliposi gastrica.

Va notato che gli interventi chirurgici sono più spesso necessari per le ulcere dello stomaco che per il duodeno.

Dieta corretta e dieta

Il cibo non dovrebbe irritare la mucosa gastrica.

Il trattamento delle ulcere gastriche e duodenali viene effettuato in modo completo e una corretta alimentazione gioca un ruolo importante in questo.

La dieta dovrebbe avere un valore nutrizionale massimo e includere una quantità sufficiente di proteine, grassi, carboidrati, minerali e vitamine. Il cibo consumato non dovrebbe irritare la mucosa dello stomaco e dell'intestino. La temperatura del cibo dovrebbe essere vicina alla temperatura corporea per un migliore assorbimento.

Prodotti proibiti che aumentano la secrezione di succo gastrico e quelli che irritano il guscio, vale a dire:

  • pane fresco di segale, prodotti da forno ricchi;
  • carne: dura, grassa, salata, affumicata e fritta;
  • funghi;
  • pesce grasso, caviale;
  • latticini ad alto contenuto di grassi (panna, panna acida, latte)
    verdure con fibre difficili da digerire: ravanelli, cavoli, spinaci, aglio, cipolle, cetrioli
  • Frutta e bacche ad alta acidità: agrumi, albicocche, ananas, kiwi, anguria
  • Cibi troppo dolci, cioccolato
  • Da bere caffè, cacao, tè forte.
  • È severamente vietato usare alcol e tabacco.
  • Salse piccanti
  • Alimenti in scatola

Prodotti consigliati per l'ulcera peptica:

  1. Minestre di cereali bollite che avvolgono lo stomaco: farina d'avena, riso, orzo
  2. Il pane non è burro, cracker
  3. Piatti a base di carne a basso contenuto di grassi, pollame, pesce bollito in pezzi interi o cotto a vapore sotto forma di polpette di carne, soufflé.
  4. Uova sode morbide o omelette al vapore.
  5. Pasta piccola e ben cotta
  6. Purea di verdure da patate, cavolfiore, carote
  7. Kefir a basso contenuto di grassi, fiocchi di latte, latte

Sono utili anche bevande come succhi di frutta non acidi, composte da frutta secca, tè deboli di rosa canina, crusca di frumento, camomilla. Nel decorso acuto della malattia viene utilizzata una dieta ancora più delicata. I prodotti da forno, i frutti sono completamente esclusi. Tutti i piatti sono utilizzati solo in liquidi o porridge.

Tale dieta dura da 2 a 4 settimane, a seconda della gravità della malattia. Dopo, l'introduzione di nuovi prodotti nella dieta dovrebbe avvenire gradualmente: non più di un prodotto al giorno in piccole quantità.

Metodi tradizionali di trattamento

L'olio d'oliva aiuterà nel trattamento dell'ulcera peptica.

Esistono prove innegabili del trattamento delle ulcere gastriche e duodenali utilizzando metodi popolari.

Tuttavia, dovrebbero essere utilizzati solo dopo una diagnosi approfondita e la consultazione con un medico.

Le ricette casalinghe sono progettate per eliminare i sintomi spiacevoli e guarire le ulcere. Ricette popolari che aiutano nella cura della malattia:

Med. Il miele è un prodotto curativo unico per il trattamento dell'ulcera peptica. Riduce l'elevata acidità che si osserva durante un'ulcera, pulisce la membrana mucosa dei microbi e lenisce l'infiammazione. Ricette efficaci:

  • Il miele si scioglie in un bagno d'acqua (è importante assicurarsi che il prodotto non bolle) e si consuma a piccoli sorsi. La dose giornaliera dovrebbe essere compresa tra 100 e 120 grammi. Utilizzare in quantità uguali prima di colazione e pranzo e dopo cena.
  • 1 tazza di latte di capra viene mescolata con 1 cucchiaio di burro e 1 cucchiaino di miele. Riscaldare la miscela sul fuoco e aggiungere l'uovo, mescolare tutto accuratamente. Prendi 10-15 giorni.
  • 0,5 litri di olio d'oliva, 0,5 kg di miele e il succo di due limoni sono mescolati, la medicina viene utilizzata 3 volte al giorno a stomaco vuoto.

Uova di quaglia Le uova di quaglia contengono enzimi che contribuiscono al rafforzamento delle ulcere sulle pareti dello stomaco e dell'intestino. L'essenza del trattamento è che ogni mattina, mezz'ora prima dei pasti, bere 3 uova. Il sollievo può essere sentito dopo un corso di una settimana di trattamento di 4 mesi.

Olio d'oliva L'olio d'oliva è stato a lungo famoso per le sue proprietà curative e l'efficacia nel trattamento dell'ulcera peptica. Per preparare la ricetta, è necessario riempire il contenitore di vetro con l'erba di erba di San Giovanni e versare l'olio d'oliva in cima.

La bottiglia viene posta in una pentola d'acqua, che a sua volta viene messa in una grande pentola. Tutto questo messo a fuoco lento per 6 ore. Filtrare il brodo e prendere 1 cucchiaio prima dei pasti.

Avena. L'avena contiene nella sua composizione molte vitamine, ha proprietà curative, riempie il corpo di energia, riduce l'acidità del succo gastrico. Per preparare la medicina, 1 tazza di avena ben lavata viene versata con 4 tazze d'acqua e fatta bollire per 30 minuti.

Brodo ben filtrato e conservato in frigorifero. Hai bisogno di bere sotto forma di calore 0,5 vetro 3 volte al giorno prima dei pasti. Per migliorare le proprietà medicinali della farina d'avena, prima dell'uso, è possibile aggiungere un po 'di latte di capra, un cucchiaio di miele e burro.

Se rilevi ulcere gastriche e duodenali, non dovresti disperare, anche se la malattia è pericolosa, ma nella maggior parte dei casi è ben curabile. Le misure preventive di ricaduta sono una corretta alimentazione, evitando cattive abitudini, evitando lo stress, la fisioterapia, l'uso di acqua minerale.

Come trattare un'ulcera gastrica e duodenale, dire al video:

http://pishhevarenie.com/bolezni-zheludka/jazva/chem-lechit-yazvu-zheludka/

Come trattare l'ulcera duodenale

Secondo le statistiche, circa il 10% della popolazione soffre di ulcera duodenale oggi. Si verifica, di regola, tra 20-30 anni. Negli uomini, questa patologia si verifica circa il doppio rispetto alle donne. E l'incidenza tra i residenti delle grandi città è molte volte superiore a quella degli abitanti dei villaggi. In questo articolo, parleremo di come trattare un'ulcera duodenale, quali sono le misure preventive e diagnostiche.

Un'ulcera duodenale è una malattia cronica progressiva manifestata dalla formazione di difetti sulla mucosa. Il suo corso è caratterizzato dall'alternanza di periodi asintomatici con fasi di esacerbazione, che di solito si verificano in primavera o in autunno.

Cause dell'ulcera peptica

La principale fonte della malattia è il batterio Helicobacter pylori, che produce sostanze che danneggiano la mucosa e causano infiammazione. I fattori rimanenti sono predisponenti allo sviluppo della patologia. Questi includono:

  • Eredità. Un aumento del numero di cellule che sintetizzano l'acido cloridrico o una diminuzione dell'escrezione di componenti del muco gastrico che protegge le pareti di un organo è stabilito a livello genico;
  • Caratteristiche della personalità neuropsichica. L'ulcera si sviluppa spesso in persone eccitabili sotto l'influenza di stress, emozioni negative, eccessivo sforzo mentale;
  • Nutrizione impropria L'abbondanza di cibi piccanti, acidi, salati, l'assunzione di cibo irregolare porta a una ridotta produzione di succo gastrico;
  • Ricevimento di medicine Alcuni farmaci anti-infiammatori non steroidei e analgesici sono irritanti;
  • Cattive abitudini Il fumo regolare e l'assunzione frequente di bevande alcoliche provocano danni alla mucosa.

Per molto tempo, un'ulcera duodenale può avere lievi manifestazioni nella forma di disagio nella parte superiore dell'addome o nei disturbi digestivi lievi, che passano rapidamente. Se il tempo non presta attenzione a loro e non prende le misure necessarie, la malattia progredisce e va in una fase acuta.

Sintomi di ulcera duodenale

  • Dolore nella parte superiore dell'addome nel mezzo o sulla destra. La natura del dolore può essere diversa. Può essere noioso, fastidioso o penetrante, tagliente. Di solito si verifica 3-5 ore dopo aver mangiato ("dolori affamati") o di notte. Passa se il paziente mangia o beve latte;
  • Nausea, sensazione di pienezza nello stomaco, gonfiore, bruciore di stomaco, eruttazione;
  • Debolezza generale, perdita di peso, prestazioni ridotte.

diagnostica

Per fare una diagnosi, è necessario contattare un gastroenterologo. L'esame più accurato è la fibrogastroduodenoscopia. Lo specialista esamina la mucosa dello stomaco e del duodeno con un endoscopio. Quando viene rilevata un'ulcera, ne stima la posizione, le dimensioni, il tipo, la presenza di cicatrici. Durante la procedura, un campione di muco viene prelevato lungo il bordo del difetto per l'esame per la presenza di elicobatteri. Inoltre, questa tecnica elimina la presenza di polipi o tumori. A volte viene utilizzato l'esame radiografico. L'immagine mostra la deformità ulcerosa e cicatrice dell'intestino. Un esame del sangue può confermare indirettamente la presenza di un'ulcera.

Il trattamento dell'ulcera duodenale dovrebbe essere complesso e includere non solo la terapia farmacologica, ma anche altri metodi di trattamento, come terapia dietetica, fisioterapia, fisioterapia e trattamento di sanatorio.

Trattamento farmacologico dell'ulcera duodenale

Il trattamento della malattia acuta viene eseguito in ospedale. Nel periodo acuto della malattia per la rapida cicatrizzazione dell'ulcera nella mucosa intestinale, il paziente ha bisogno di riposo a letto e riposo emotivo. Dalla seconda settimana di degenza ospedaliera, il regime del paziente viene ampliato.

Lo schema di trattamento della malattia è scelto dal medico in base all'esame. La scelta delle tattiche di trattamento dipende dalla presenza o meno di Helicobacter pylori nella mucosa gastrica e duodenale. I medici prescrivono il trattamento, guidato da determinati standard sviluppati da esperti leader nel campo della gastroenterologia.

La terapia utilizza diversi gruppi di farmaci:

  1. I farmaci antisecretori sono un gruppo di farmaci la cui azione è volta ad inibire la secrezione gastrica e ridurre l'aggressività del succo gastrico. Questo gruppo include inibitori della pompa protonica (omeprazolo, parietile, nexium), bloccanti del recettore H2-istamina (famotidina, ranitidina, cimetidina), anticolinergici (gastrotepine).
  2. I farmaci contenenti bismuto sono inclusi nel regime di trattamento dei pazienti con ulcera duodenale associata a Helicobacter pylori. I preparati inibiscono l'attività vitale dei batteri, creano sulla superficie della mucosa intestinale un film che lo protegge dagli effetti aggressivi del succo gastrico. Questo gruppo di farmaci comprende vikalin, de-nol, vikair e altri.
  3. I farmaci antibatterici e antiprotozoari sono prescritti per inibire l'attività di Helicobacter pylori. Ai pazienti viene prescritta amoxicillina, claritromicina, metronidazolo, tetraciclina, ecc.
  4. Prokinetics (trimedat, cerucal, motilium) è un gruppo di farmaci che migliorano la motilità duodenale, oltre a eliminare nausea e vomito. L'uso di questi farmaci è mostrato con una sensazione di pesantezza e trabocco dello stomaco, bruciore di stomaco, sazietà precoce.
  5. Gli antiacidi (almagel, maalox, phosphalugel) sono assunti sintomaticamente quando si verifica bruciore di stomaco. La loro azione è volta a neutralizzare gli effetti aggressivi dell'acido cloridrico sulla mucosa duodenale, hanno anche un'azione adsorbente e astringente.
  6. Gli agenti gastroprotettivi (ventre) coprono la mucosa duodenale interessata, impedendo in questo modo l'influenza aggressiva dell'acido cloridrico e degli enzimi digestivi.
  7. Altri gruppi di farmaci, come analgesici (baralgin), antispastici (drotaverin), farmaci che migliorano la nutrizione della mucosa intestinale (actovegin, vitamine del gruppo B).

Terapia dietetica

La dieta per l'ulcera peptica deve essere delicata e finalizzata a proteggere l'organismo dagli effetti chimici, meccanici e termici. Per i pazienti sviluppato uno speciale gruppo di diete terapeutiche №1, raccomandato nella fase acuta della malattia.

La dieta implica una nutrizione frazionata (5-6 volte al giorno in piccole porzioni) e include carne bollita, pesce, prodotti caseari non acidi, verdure grattugiate che non contengono fibre grossolane, frutta e bacche dolci e bollite, porridge di cereali bolliti, pane bianco essiccato, tè leggero, caffè e cacao con latte, fianchi di brodo.

Piatti fritti, in salamoia, speziati, salati, carni affumicate, cibo in scatola, verdure contenenti fibre ruvide, frutta acida e bacche, funghi, prodotti caseari, carne e pesce grassi, caffè forte, bevande gassate, succhi aspri sono completamente esclusi.

fisioterapia

Il trattamento di fisioterapia aumenta l'efficacia della terapia farmacologica per l'ulcera duodenale. Nella fase di esacerbazione della malattia sulla prescrizione di un medico può utilizzare i seguenti metodi:

  • Le correnti sinusoidali modulate hanno effetto analgesico, antinfiammatorio e contribuiscono anche al miglioramento della circolazione sanguigna negli organi dell'apparato digerente;
  • microonde, ultrasuonoterapia, elettroforesi con farmaci (Novocain, papaverina cloridrato) hanno effetti antisecretori e analgesici;
  • il trattamento termico è un impacco tiepido e mezzo alcolico che può essere usato a casa, ha un effetto riscaldante, analgesico e aiuta anche a migliorare la circolazione del sangue nella mucosa duodenale.

Terapia fisica

Gli esercizi di fisioterapia contribuiscono alla normalizzazione delle funzioni motorie e secretorie del duodeno, migliorano la circolazione del sangue nel corpo. Inoltre, la ginnastica è necessaria per la prevenzione del ristagno nel tratto gastrointestinale, specialmente se il paziente era a riposo a letto per un po '.

Il trattamento di sanatorio per la malattia da ulcera peptica viene effettuato nelle seguenti località: Truskavets, Morshin, Yessentuki, Borjomi, Zheleznovodsk, ecc. A casa, puoi bere le acque minerali Borzhomi, Jermuk, Yessentuki No. 4, Smirnovskaya, ecc.

Trattamento chirurgico

Il trattamento chirurgico è indicato per la perforazione dell'ulcera, il sanguinamento intestinale, la grave stenosi del piloro del duodeno. Inoltre, la chirurgia può essere raccomandata se un'ulcera benigna non ha una tendenza alla guarigione per 4 mesi, nonostante la terapia conservativa in corso.

Complicazioni di ulcera peptica

  • Bleeding. Si manifesta vomitando con sangue o come "fondi di caffè", così come una sedia nera simile a quella degente;
  • Ulcere perforanti (sfondamento). È espresso da dolore acuto al centro o proprio sotto lo sterno. I contenuti intestinali entrano nella cavità addominale;
  • Penetrazione (svolta nascosta). Quando rompi il contenuto dell'intestino entra negli organi vicini a causa delle adesioni avvenute prima. È caratterizzato da un forte dolore, che spesso si estende alla schiena. Le condizioni sopra descritte richiedono un intervento chirurgico immediato, altrimenti il ​​paziente potrebbe morire. Se si verificano sintomi di sanguinamento, mettere il paziente su un fianco, applicare il raffreddore alla regione epigastrica e chiamare immediatamente un'ambulanza. Mangiare, bere, assumere farmaci è severamente proibito;
  • Il restringimento del gatekeeper. Si verifica a causa di cicatrici cicatrizzanti che interferiscono con il passaggio del cibo attraverso il lume intestinale. Il trattamento è rapido.

La prevenzione della recidiva dell'ulcera peptica è una corretta alimentazione, evitando l'alcol e il fumo, prevenendo lo stress, la fisioterapia, l'uso di acqua minerale.

Quale dottore contattare

Il trattamento dell'ulcera duodenale viene eseguito da un gastroenterologo. Ulteriore aiuto sarà fornito da un nutrizionista, un fisioterapista e uno specialista in fisioterapia. Se necessario, il paziente viene inviato al chirurgo.

http://myfamilydoctor.ru/kak-lechit-yazvu-dvenadcatiperstnoj-kishki/

Ulcera gastrica e duodenale: sintomi, trattamento e prevenzione

L'ulcera peptica e l'ulcera duodenale sono una lesione della mucosa degli organi digestivi, che può colpire sia gli strati superiori che quelli più profondi delle pareti degli organi. Senza trattamento, l'area danneggiata si espande e si approfondisce, la ferita inizia a sanguinare.

Grave perforazione delle pareti degli organi interni - la comparsa di fori attraverso i quali il contenuto del tubo digerente si riversa nella cavità addominale. In assenza di un intervento chirurgico immediato, questa situazione è fatale.

Molto più spesso dello stomaco, la malattia colpisce il duodeno.

Cause di patologia

La malattia è solitamente associata ad alterata acidità del tubo digerente. L'ambiente gastrico aggressivo colpisce le pareti degli organi, danneggiandoli. Allo stesso tempo, lo strato mucoso protettivo è indebolito, che è progettato per neutralizzare l'azione dell'acido cloridrico.

Questi processi possono verificarsi per diversi motivi:

  • infezione da microrganismi Helicobacter pylori, la cui attività inizialmente contribuisce allo sviluppo di gastrite e quindi a patologie più gravi;
  • assunzione di farmaci anti-infiammatori non steroidei (aspirina, ibuprofene), corticosteroidi o citostatici;
  • ingestione di una grande quantità di acido nel duodeno a causa della debolezza dei muscoli della sezione di uscita dello stomaco;
  • fumo e abuso di alcool;
  • mancato rispetto delle regole del mangiare sano: eccesso di cibo, fame forzata (lunghi intervalli tra i pasti), appassionato di cibo piccante o salato;
  • danno meccanico agli organi addominali;
  • predisposizione genetica (se tra i tuoi parenti ci sono quelli che soffrono di malattie gastrointestinali, anche il rischio di ammalarsi sale con te);
  • stress, depressione e problemi mentali simili.

Si è anche scoperto che gli uomini hanno maggiori probabilità di essere soggetti a patologia.

Sintomi di ulcere gastriche e duodenali

Il sintomo principale della malattia è il dolore. Il dolore, che tira o brucia, si estende alla schiena o al cuore, si verifica nella regione epigastrica. Il dolore può scomparire e riapparire, di solito esacerbato nel periodo primaverile e autunnale.

C'è anche una connessione con i pasti: se lo stomaco è danneggiato, si nota dolore dopo aver mangiato (dopo 20 minuti o mezz'ora), la sconfitta dell'ulcera duodenale è accompagnata da dolori "affamati", anche di notte, e dopo un'ora e mezza o due dopo aver mangiato.

L'ulcera peptica è caratterizzata da:

  • eruttazione acida e bruciore di stomaco (se il contenuto dello stomaco ritorna nell'esofago);
  • nausea e vomito, portando poco sollievo;
  • difficoltà di movimento intestinale (stitichezza);
  • perdita di appetito e perdita di peso (una persona che teme il dolore inizia a rifiutarsi di mangiare);
  • deterioramento del benessere generale, debolezza.

Le gravi complicanze - sanguinamento, ulcerazione e ostruzione intestinale - sono indicate da:

  • ombra scura delle feci (nel caso in cui, a seguito di sanguinamento interno, il sangue penetri nelle feci);
  • vomito, nella consistenza e nel colore che ricordano i fondi di caffè;
  • acuto dolore "pugnale".

Anche la formazione di un tumore maligno nel sito di cicatrizzazione delle lesioni diventa una seria conseguenza della patologia. In tutti questi casi sono necessari ospedalizzazione e interventi urgenti.

Per prevenire la progressione della malattia è possibile solo con un trattamento tempestivo al terapeuta o gastroenterologo.

Diagnosi patologia

Alla ricezione primaria dal dottore è importante dire il più possibile su:

  • malattie gastrointestinali pregresse o esistenti;
  • terapia farmacologica prescritta o utilizzata in modo indipendente;
  • situazioni familiari: qualcuno soffre di disturbi degli organi digestivi;
  • sintomi di disturbo - per quanto tempo sono stati osservati, sulla natura del dolore, sul tempo di accadimento, sulla dipendenza dall'assunzione di cibo; descrivere vomito e feci.

Come prescritto dalla ricerca:

  • EGD: esame dello stomaco e dell'intestino tenue con una sonda. La procedura consente di rilevare sanguinamento, aree infiammate, per determinare la loro posizione e l'entità del danno. Una biopsia determina la presenza di batteri Helicobacter. Viene anche misurata l'acidità del succo gastrico;
  • Per identificare le complicanze (in particolare, l'ostruzione degli organi), viene utilizzata la radiografia con un mezzo di contrasto;
  • esami clinici del sangue e delle feci per i batteri e il sanguinamento latente.

Trattamento delle ulcere gastriche e duodenali

La terapia farmacologica è prescritta solo dopo aver condotto studi clinici e determinato la causa dello sviluppo della patologia:

  • L'Helicobacter pylori è affetto da farmaci antibatterici (biaxina, metronidazolo, amoxicillina) e farmaci che riducono il livello di acidità dell'ambiente omeprazolo, rabeprazolo e stimolano il recupero della microflora intestinale (Linex, bifidumbacterin, hilak forte) sono prescritti in parallelo;
  • se non c'è infezione, vengono prescritti inibitori della pompa protonica per normalizzare l'equilibrio del pH, abbassando la funzione secretoria dello stomaco;
  • l'azione di alcuni fondi è mirata alla guarigione delle mucose danneggiate: sucralfato, de-nol, biogastron;
  • la motilità duodenale è ridotta dagli antagonisti del recettore della dopamina (ad esempio, cercucale);
  • cause neuropsichiatriche eliminano antidepressivi e farmaci sedativi.

L'intervento chirurgico è indicato nei casi di emergenza:

  • resezione - rimozione della parte ulcerata dello stomaco e sua connessione con l'intestino. Il processo digestivo dopo l'operazione non è disturbato;
  • vagotomia: viene tagliato un nervo per stimolare la produzione di acido cloridrico;
  • la piloroplastica è un'estensione dell'uscita che collega lo stomaco all'intestino per facilitare il passaggio del cibo.

Durante l'esacerbazione dell'ulcera peptica è meglio non abbandonare il decorso terapeutico in ospedale. Non solo sarai sotto il controllo 24 ore su 24, che è importante per fornire assistenza medica e condurre operazioni in caso di complicazioni, ma ti abituerai al regime.

Regole di potenza

L'efficacia dei regimi di trattamento dipende direttamente dal comportamento del paziente stesso, dal suo stato psicologico e dal rispetto delle raccomandazioni necessarie:

  • viene scelta una dieta moderata, con piccole porzioni per eliminare l'eccesso di cibo: un eccessivo stiramento degli organi interni porta al dolore;
  • la temperatura del cibo dovrebbe essere approssimativamente uguale alla temperatura del corpo umano: troppo calda o fredda - è proibita;
  • è escluso il cibo grossolano, compresi quelli contenenti cellulosa (cavolo, carote, cetrioli, legumi, funghi, pane integrale); in un primo momento, la preferenza dovrebbe essere data al cibo liquido - zuppe mucose (farina d'avena, riso), brodi a basso contenuto di grassi;
  • Dopo circa due settimane vengono introdotti nella razione porridge (semola, grano saraceno, riso) e purè di patate (ad esempio patate). Quindi, andare a piatti bolliti e frullati: carne magra e pesce, polpette al vapore, uova alla coque, purè di verdure e frutta, pane bianco secco;
  • anche in assenza di controindicazioni sono consentiti prodotti lattiero-caseari e prodotti a base di latte fermentato;
  • Dovrai rinunciare a cibi grassi, speziati, affumicati, salati e piccanti, cibi in scatola e in salamoia, bevande gassate, prodotti da forno lievitati, tè forti e caffè - è meglio sostituirli con gelatina;
  • Non è raccomandato masticare il chewing gum, contribuendo allo sviluppo del succo gastrico;
  • Alcol e sigarette sono i tuoi peggiori nemici sulla strada della ripresa.

La dieta dovrebbe essere seguita circa sei mesi. Tutti i cambiamenti nutrizionali dovrebbero essere concordati con il medico. Egli prescrive anche la ginnastica terapeutica o lo invia a un trattamento termale, che di solito include un gran numero di fisioterapia.

Medicina tradizionale

Prima di curare un'ulcera peptica con rimedi popolari, consultare un medico. Aiuterà a prendere in considerazione le caratteristiche individuali del tuo corpo.

Il rimedio più efficace è il succo di patate. Lo prendono fresco ogni giorno per un mese, 3 volte al giorno, mezz'ora prima dei pasti, a cominciare da un cucchiaio, poi due, in una settimana la porzione è già mezzo bicchiere.

Succo di cavolo 50-70 ml prima dei pasti 3 volte al giorno. È adatto per la prevenzione delle malattie dell'apparato digerente.

La composizione unica di oli vegetali (in particolare oliva o olivello spinoso) aiuta a proteggere le mucose anche dai batteri. Prendi un cucchiaino a stomaco vuoto per tre mesi.

La saturazione del corpo con l'infusione di rose canina, i decotti a base di piantaggine, camomilla, erba di San Giovanni, calendula hanno un effetto curativo.

Il bacello di farina d'avena dei chicchi germinati è usato esclusivamente nella forma appena prodotta. Distribuire la farina di avena germogliata con acqua fredda, quindi aggiungere acqua bollente e cuocere per non più di due minuti. Dopo 15-20 minuti, è necessario filtrare la bevanda.

Il miele pulisce bene il corpo: 1 cucchiaino. sciogliersi in un bicchiere di acqua tiepida e assumere a stomaco vuoto.

Prevenzione dell'ulcera gastrica e dell'ulcera duodenale

Le misure saranno diverse a seconda degli obiettivi: prevenire lo sviluppo della malattia stessa (primaria) o ridurre il rischio di esacerbazioni (secondarie).

http://bolvzheludke.ru/jazva-zheludka/dvenadcatiperstnoj-kishki/

Trattamento delle ulcere gastriche e duodenali

L'ulcera peptica è una delle malattie più gravi che spesso colpiscono il tratto gastrointestinale. Non è facile provocare la crescita delle ulcere, tuttavia, se ciò è accaduto, è necessario interrompere il più presto possibile lo sviluppo della malattia. Oggi, quando viene rilevata un'ulcera gastrica o un'ulcera duodenale, un medico prescrive un regime di trattamento basato sull'assunzione di vari farmaci, nonché su una terapia non farmacologica.

Trattamento delle ulcere gastriche e duodenali

Dove essere trattati: a casa o in ospedale

A seconda di quale fase della malattia si trova nel paziente, viene determinato il luogo della sua ulteriore permanenza. Pertanto, la forma acuta dello sviluppo della malattia da ulcera peptica comporta la presenza costante di una persona in un ospedale. In altre parole, dovrai rimanere in ospedale e ricevere le cure mediche necessarie direttamente all'interno delle sue mura. Molto spesso, tale decisione è necessaria e, nonostante qualche disagio mentale della maggior parte dei pazienti, conferma la propria efficacia.

Perché è necessario il trattamento ospedaliero? È semplice

Una delle cause della malattia ulcerosa è la colonizzazione della mucosa intestinale da parte del batterio Helicobacter Pylori

Oltre ad assumere determinati farmaci e a seguire specifiche procedure mediche, il paziente deve seguire uno speciale programma di vita, il cosiddetto regime, che significa:

  • essere a letto;
  • mancanza di stress fisico e mentale.

Nelle fasi di remissione della malattia, il trattamento è di natura profilattica e aiuta anche a prevenire la manifestazione dei suoi sintomi clinici. Di solito consiste in questa fase nel prendere farmaci dei seguenti gruppi:

  • agenti antibatterici;
  • farmaci che distruggono l'Helicobacter pylori;
  • gastoprotektory;
  • Stimolanti della motilità gastrointestinale;
  • farmaci contenenti bismuto;
  • farmaci antisecretori.

L'accettazione dei nomi di cui sopra è effettuata su appuntamento del medico generico essente presente, che è emesso per iscritto, perciò, nessun problema con auto-ammissione di solito non si verifica.

Cause dell'ulcera gastrointestinale

Ci sono una serie di fattori, la cui presenza crea un ambiente favorevole per lo sviluppo di ulcera gastrica o ulcera duodenale. Li elenchiamo nella lista qui sotto.

1. La crescita delle ulcere è più spesso provocata dall'ingestione di microrganismi patogeni all'interno del tratto gastrointestinale, che sono parassiti sulle pareti mucose degli organi presi in considerazione. Si chiamano "Helicobacter pylori". Popolando i tessuti, iniziano gradualmente a danneggiarli, provocando la comparsa della malattia.

Secondo l'OMS, circa l'80% della popolazione mondiale è infettata dal batterio Helicobacter.

2. Inoltre, la comparsa di ulcera peptica colpisce la massa di cattive abitudini che molte persone moderne soffrono. Questi includono principalmente:

Sfortunatamente, le sigarette e le bevande alcoliche sono legalizzate non solo nel nostro paese, ma in tutto il mondo, e la quantità di sostanze tossiche consumate non viene monitorata. Tuttavia, non solo i cittadini che abusano delle sostanze sopra descritte, ma anche le persone con scarsa tolleranza che limitano chiaramente l'assunzione di sostanze tossiche possono entrare nel gruppo a rischio.

Rilevazione dell'ulcera con endoscopio

3. Molte persone non ne sono consapevoli, ma lo stress mentale ha anche una grande influenza sulla formazione delle ulcere nel tratto gastrointestinale. Lo stress costante e l'eccessivo stress mentale, così come gravi disturbi mentali influenzano l'aumento della secrezione acida gastrica, il cui eccesso porta alla digestione dello stomaco stesso. Di conseguenza, si formano processi ulcerosi.

4. Nutrizione impropria - la pietra angolare di molte malattie del tratto gastrointestinale, tra cui il provocatore di ulcera peptica. Questo nome generico si riferisce ai seguenti errori nell'assunzione di cibo:

  • mangiare cibi ricchi di grassi animali o vegetali;
  • mangiare cibi piccanti;
  • trascurare i pasti del mattino;
  • lunghe pause tra colazione, pranzo, cena, mancanza di snack.

Il 70% di tutte le malattie e le visite alla visita del medico sono collegate alla riluttanza delle persone a seguire i principi di una corretta alimentazione.

5. Inoltre, un impatto negativo sul tratto gastrointestinale ha un farmaco che è dannoso per questo sistema corporeo. Questi includono farmaci come:

  • "Aspirina";
  • "Nimesil";
  • "Diclofenac";
  • vari antibiotici e altri farmaci.

6. La presenza nel corpo di malattie di alcuni organi, ad esempio:

Il diabete, l'epatite, la tubercolosi, l'infiammazione del pancreas hanno un'influenza particolarmente forte sullo sviluppo dell'ulcera peptica. Inoltre, che tipo di chirurgia, che porta a lesioni traumatiche, così come altre lesioni che sono sorte, portano anche alla comparsa della patologia desiderata.

La predisposizione genetica è uno dei principali fattori che influenzano l'aspetto della malattia.

7. Ultimo di seguito, tuttavia, non in base al valore, il fattore si riferisce alla predisposizione genetica di una persona. Quindi, se i tuoi parenti hanno un'ulcera peptica, molto probabilmente, ti disturberanno, specialmente nel caso in cui ci siano altri fattori sopra elencati.

Per chiarezza, riepilogare le informazioni ottenute in questa sezione nella tabella seguente.

Tabella 1. Cause dello sviluppo della malattia da ulcera peptica nel tratto gastrointestinale

Manifestazione sintomatica di ulcera peptica

Determinare lo sviluppo dell'ulcera peptica nelle fasi iniziali può solo essere veramente attento, scrupoloso nei confronti della propria salute. Di norma, lo sviluppo della malattia avviene quasi asintomaticamente, tuttavia, acquisendo slancio, la malattia si fa sentire. Non sottovalutare il grado di pericolo in cui c'è una persona con ulcera gastrointestinale, può trasformarsi da un problema fastidioso in una patologia mortale.

Le opzioni più comuni per la localizzazione delle ulcere gastriche

Fai attenzione! Secondo le statistiche, in quasi un terzo dei malati i sintomi non si manifestano affatto e la presenza della malattia è spesso determinata spesso dopo la morte.

Tuttavia, è ancora una rarità, di solito i seguenti sintomi.

1. Nella parte superiore del peritoneo si ha costantemente dolore. Sono particolarmente preoccupati per la nitidezza dei pazienti affamati e si calmano un po 'dopo aver mangiato. Inoltre, per migliorare il dolore può anche:

  • attività fisica;
  • lo stress;
  • bere alcolici

Per natura, il dolore può essere sia noioso che acuto, nel primo caso è più simile a un parossistico, cioè il paziente è costantemente sgradevole, tuttavia, una volta che ha fame, ad esempio, diventa davvero doloroso. Nel secondo caso, la persona sente costantemente dolore acuto.

2. In caso di ulcera gastrica o duodenale, si presentano costantemente anormalità associate alle feci. Quindi, può essere equivalente a:

In questo caso, non avrai necessariamente un solo tipo specifico di questi disturbi dispeptici, spesso accade che le feci liquide vengano sostituite da una lunga stitichezza e viceversa.

Disturbi dispeptic accompagnano lo sviluppo di ulcera peptica

3. Oltre alla diarrea o alla stitichezza, si dovrebbe anche concentrarsi sulla nausea, che nella maggior parte dei casi porta a vomitare. Tuttavia, a loro volta, questi impulsi non sono sempre coronati dal rilascio di masse emetiche. Il fatto è che con l'ulcera peptica c'è il reflusso - l'ingresso del succo gastrico acido nell'esofago. Questo è un sintomo caratteristico che provoca il bruciore di stomaco costante, che tormenta i pazienti più spesso dopo un pasto.

4. I cambiamenti possono verificarsi con l'appetito, che, tuttavia, è più associato non agli effetti fisici della malattia, ma a quello mentale. Non volendo ri-sentire nausea, o soffrire di disturbi dispeptici, i pazienti spesso si astengono dal mangiare troppo. Afferrano la paura associata alla ricorrenza del dolore.

5. Se hai permesso a te stesso di allontanarti da una dieta rigida durante un'ulcera peptica, o, non sapendo della sua presenza, hai consumato qualsiasi prodotto indesiderato, molto probabilmente otterrai gli effetti più spiacevoli di tutti i possibili nomi:

Sfortunatamente, l'uso di antischiuma e altri farmaci tipici di questa situazione può portare un sollievo temporaneo o non dare alcun risultato finché la causa principale della malattia non viene eliminata.

6. Spesso c'è una sensazione di pressione o pesantezza nella regione epigastrica, più spesso dopo aver mangiato un pasto. Allo stesso tempo, da una piccola quantità di cibo una persona sentirà una rapida saturazione.

Metodi diagnostici

Certamente, è quasi impossibile determinare l'ulcera peptica o l'ulcera duodenale sulla base dei sintomi, senza test. Inoltre, la diagnosi è necessaria per la nomina di un trattamento adeguato in ogni situazione.

Come diagnosticare un'ulcera peptica?

Inizia lo studio dei medici con analisi dei fluidi biologici presentati dal paziente, come ad esempio:

Oltre agli studi di laboratorio, è necessario eseguire strumentali, implicando l'uso di attrezzature mediche.

1. Prima di tutto, viene effettuato un esame ecografico del peritoneo e vengono esaminati anche il fegato e la cistifellea per escludere altri processi patologici con un quadro clinico simile.

Il compito della procedura è identificare e determinare i cambiamenti nella struttura delle pareti degli organi.

2. Quindi, condurre una radiografia dello stomaco e dell'intestino, mentre si utilizza un agente di contrasto, che consente di rilevare danni a specifiche parti degli organi.

3. Gli studi possono essere condotti per quanto riguarda la valutazione del pH dell'acido gastrico. Tuttavia, è consuetudine ricorrere allo studio desiderato solo in casi particolarmente gravi, poiché questa tecnica implica non solo l'invasione, ma anche sensazioni molto dolorose per il paziente. Dato il background psicologico instabile di un paziente con ulcera peptica, è meglio usare altri metodi per determinare il processo patologico.

4. La Fibroesofagogastroduodenoscopia è un'altra visita medica obbligatoria per sospetta malattia da ulcera peptica. Viene eseguito utilizzando un tubo speciale con una punta sotto forma di camera, con l'aiuto del quale viene ispezionata la mucosa gastrica e vengono prelevati i raschiati, che consentono inoltre di calcolare la presenza di Helicobacter pylori e rilevare molte altre sfumature.

Rappresentazione schematica delle ulcere gastrointestinali

Fai attenzione! Se il microorganismo nocivo desiderato viene mangiato, sarà comunque rilevato all'interno del tratto gastrointestinale del paziente, il trattamento precedentemente proposto subisce molti cambiamenti diversi.

Regimi di trattamento

Per capire quali farmaci sono appropriati in ciascun caso particolare, è necessario determinare l'insieme degli obiettivi che i medici desiderano ottenere con l'uso di ciascun nome specifico.

Devi prendere la medicina con una prescrizione medica.

1. Nel trattamento dell'ulcera peptica è imperativo ridurre il livello di acidità dell'acido gastrico per prevenire un'ulteriore crescita delle ulcere.

2. Affinché il paziente smetta di provare dolore acuto, è necessario usare antidolorifici.

3. Un altro obiettivo: la rimozione e l'eliminazione dell'infiammazione che si sviluppa all'interno dello stomaco o del duodeno.

4. Se c'è un batterio "Helicobacter pylori", è anche necessario essere perplesso dalla sua rimozione dal tratto gastrointestinale, altrimenti tutti gli altri trattamenti saranno invano, poiché questo microrganismo dannoso continuerà a risolvere la mucosa.

Terapia per adulti con Helicobacter Pylori

Il trattamento conservativo prevede l'assunzione di vari farmaci.

1. Il primo è la nomina di antibiotici:

  • penicillina - ad esempio, "Amoxicillina", utilizzata per l'eradicazione di "Helicobacter pylori";
  • tetraciclina - compresse "tetraciclina";
  • macrolidi - per esempio, claritromicina.

2. Oltre alla terapia mirata alla distruzione dei batteri, la persona malata dovrebbe anche assumere medicinali che riducano l'attività della produzione di succo gastrico, che mangia via le mucose. Appartengono al cosiddetto gruppo antisecretorio.

Questi includono:

  • bloccanti per pompa protonica;
  • sostanze che sopprimono i recettori dell'istamina;
  • anticolinergici.

Tutti questi gruppi di farmaci aiutano non solo a ridurre la quantità di acido cloridrico secreto dallo stomaco, ma riducono anche il suo grado di aggressività.

Rappresentanti specifici dei farmaci desiderati possono essere i seguenti:

  • "Nexium", venduto sotto forma di ampolle, compresse e polvere in bustine;
  • "Ranitidina" - è implementato sotto forma di compresse;
  • "Gastrotsepin" - anche venduto in farmacia sotto forma di compresse.

Fai attenzione! Il dosaggio di ciascuno dei farmaci deve essere calcolato esclusivamente dai medici, non sono destinati all'uso indipendente. Inoltre, il nome desiderato può essere accompagnato da vari effetti collaterali che non possono essere previsti senza istruzione medica, mentre i tentativi di fermarli con altri farmaci possono finire in rovina.

Per il trattamento allo stesso tempo prescrivere diversi farmaci.

3. Il terzo gruppo di farmaci necessari per combattere l'ulcera è il bismuto. Questa sostanza, il bismuto, è famosa per le sue proprietà di essiccazione. Raggiunta l'ulcera, crea sulla superficie una conchiglia protettiva, favorendo la guarigione dei tessuti. Rappresentanti tipici di questi farmaci:

  • "De - Nol";
  • "Pilotsid";
  • altri farmaci con proprietà simili.

4. Poiché si tratta di una malattia del sistema digerente, è necessario stimolare il suo lavoro durante il trattamento, migliorare la peristalsi e anche prevenire vari disturbi dispeptici, nausea e vomito. Per fare questo, prendi:

  • "Motilium";
  • "Neobutina" e farmaci simili.

5. I neutralizzatori di acido gastrico dovrebbero essere assunti anche durante la lotta con l'ulcera peptica. Questi includono farmaci come:

  • "Fosfalyugel";
  • "Gastratsid" e farmaci simili.

I farmaci necessari sono indicati per combattere il bruciore di stomaco, eliminare anche le manifestazioni dispeptiche, tra le altre cose, assorbire le tossine e rimuoverle dal corpo.

La durata del trattamento dell'ulcera è di almeno due settimane, mentre il tempo massimo impiegato per eliminare le conseguenze e sopprimere la malattia è di due mesi. Questa linea, tuttavia, può variare in base alla correttezza del trattamento scelto e alla tolleranza individuale di determinati farmaci.

Terapia per adulti con ulcera peptica, che appariva sullo sfondo di maggiore acidità

Se la malattia si è sviluppata non a causa dell'insediamento dei batteri nocivi nel tratto gastrointestinale, ma l'aumento dell'acidità dell'ambiente interno ha contribuito alla comparsa di ulcere, è prescritto un ciclo di trattamento composto da tre componenti:

  • farmaci antibatterici a base di penicillina o tetraciclina;
  • agenti antibatterici antiprotozoici;
  • bloccanti della pompa protonica o farmaci che includono il bismuto.

Seguire le linee guida specifiche per le ulcere.

Al fine di normalizzare il background emotivo del paziente, i medici possono anche integrare l'elenco richiesto con i sedativi, eliminando i problemi di umore, sonno e altri effetti dello stress. In casi particolarmente gravi, vengono prescritti antidepressivi.

Inoltre, vengono prescritti vari antispastici per eliminare gli spasmi: in presenza di costipazione vengono prescritti dei probiotici.

Se il decorso della malattia è accompagnato da stitichezza, il medico può anche prescrivere un paziente:

  • supposte lassative per uso rettale;
  • clistere;
  • lassativi aggiuntivi per via orale.

Procedure fisioterapeutiche

Oltre a prendere pillole e vari farmaci in una forma diversa, è necessaria anche la fisioterapia per il pieno recupero. Questo è necessario durante l'esacerbazione, dal momento che i farmaci da solo potrebbero non essere sufficienti.

1. Più spesso, il medico curante prescrive compresse riscaldanti a base alcolica. Questi "impacchi" sono preparati direttamente dallo staff medico. L'applicazione di medicazioni inumidite con alcool migliora la circolazione sanguigna nel luogo in cui sono state applicate, il che non solo aiuta a migliorare i numerosi processi che avvengono nel corpo, ma aiuta anche ad alleviare il dolore del paziente.

La fisioterapia evita l'intervento chirurgico

2. Un altro metodo fisioterapico efficace è il trattamento con gli impulsi di corrente. Il loro uso ha i seguenti obiettivi:

  • intorpidire
  • rimuovere il processo infiammatorio.

Tra le altre cose, la terapia attuale aiuta a migliorare la nutrizione cellulare e, quindi, a provocare un più efficiente mantenimento dei tessuti corporei. Di conseguenza, il paziente inizia a sentirsi meglio, in particolare, i problemi associati a una delle manifestazioni dispeptiche - costipazione.

3. Un'altra procedura eseguita utilizzando gli impulsi di corrente è l'elettroforesi. Con il suo aiuto, attraverso la pelle del paziente, così come le sue mucose, viene iniettato un farmaco nel corpo, nel caso di un'ulcera peptica, è anestetico. Allo stesso tempo, si verifica la stimolazione locale della circolazione sanguigna e del supporto vitale della cellula.

4. Per ridurre la funzione secretoria dello stomaco, viene spesso utilizzato anche il trattamento a ultrasuoni.

dieta

Come accennato in precedenza, la presenza di ulcera gastrica o ulcera duodenale può essere scatenata dalla malnutrizione. Naturalmente, quando sei già malato, e anche se una dieta squilibrata diventa la ragione, è controindicato consumare cibo in quantità irragionevoli e di dubbia qualità.

Nutrizione sana: la chiave per il successo dell'eliminazione dell'ulcera peptica

La dieta prescrittiva sarà prescritta dal medico curante o dal nutrizionista che lavora in ospedale, tuttavia, i seguenti requisiti saranno applicati a ciascun prodotto che è un componente della dieta:

  • un delicato effetto sulle mucose del tratto gastrointestinale;
  • saturazione di microelementi e vitamine essenziali (e soprattutto).

Inoltre, il passaggio a una dieta implica di solito un'eccezione:

  • bevande contenenti alcol;
  • soda dolce;
  • farina alimentare, in particolare lievito;
  • cibo fritto;
  • carne affumicata;
  • inscatolato e conservato;
  • caffè;
  • tè forte

Può e dovrebbe essere usato:

  • porridge di cereali;
  • latticini;
  • miele;
  • minestre;
  • gelatina;
  • composte.

La modalità di consumo dovrebbe essere la seguente:

  • il cibo è spesso consumato;
  • le porzioni sono piccole

Il rispetto dei requisiti di cui sopra può non solo eliminare gli effetti dolorosi dell'ulcera peptica, ma anche arrestare il processo del suo sviluppo.

Intervento chirurgico

La chirurgia in caso di ulcera peptica viene eseguita nei casi in cui si verifica una complicazione. Questo approccio è considerato radicale, pertanto, si applica anche quando non c'è speranza che i trattamenti conservativi, che prevedono l'uso di farmaci e terapia fisica, porteranno i loro frutti.

L'intervento chirurgico è richiesto quando il conservatore non ha prodotto un effetto.

La complicazione si sviluppa, di regola, in casi particolarmente trascurati, per esempio, quando il paziente ha sofferto a lungo e, di conseguenza, la malattia è progredita rapidamente.

I sintomi delle complicanze sono i seguenti:

  • vomito con sangue;
  • con stitichezza, secrezione di sangue dall'ano;
  • all'atto di defecare il sangue nelle feci.

Perché esattamente il sangue accompagna la complicazione? Perché, il termine complicazione in questo caso indica il verificarsi di emorragia da ulcere.

Questo processo è anche accompagnato dalla formazione di cicatrici, cioè il tessuto connettivo, il restringimento del piloro e il cibo assorbito da una persona malata difficilmente si muove attraverso l'intestino. In definitiva, questo può portare a una conseguenza fatale, la cosiddetta penetrazione - una rottura dell'intestino. Accompagnato dal divario grave dolore che una persona non può sopportare, ha bisogno di cure mediche immediate.

Complicazioni di ulcere gastriche

Sfortunatamente, in questo caso non si può fare a meno dell'intervento chirurgico. L'operazione comporta la rimozione della parte interessata dell'intestino. Dopo il suo completamento, nel processo di riabilitazione, i farmaci sopra citati sono ancora in corso, tuttavia, ora i loro dosaggi sono aggiustati per il verificarsi di complicanze postoperatorie.

Certo, è meglio non portare alla rimozione di parte dell'intestino, nonostante il fatto che la medicina moderna renda possibile per i pazienti che hanno subito una tale operazione di vivere pienamente, la probabilità di complicanze ripetute aumenta più volte.

Trattamento dell'ulcera peptica nei bambini

Purtroppo, non solo gli adulti, ma anche i bambini possono acquisire questa malattia difficile, viene diagnosticata anche nei bambini di età compresa tra 4-5 anni. Le cause del processo patologico sono le stesse degli adulti, il trattamento è, rispettivamente, lo stesso, tuttavia, l'enfasi è sui farmaci più benigni, inoltre, i farmaci sono completamente esclusi, il cui effetto collaterale è la deformazione delle mucose del tratto gastrointestinale.

Anche i bambini sono suscettibili alla malattia che stiamo considerando.

Nel caso della malattia di bambini e adolescenti, c'è una seria enfasi sulla psicoterapia. Gli adulti possono continuare a controllarsi attraverso la paura e il nervosismo, inoltre, la loro psiche più stabile è più facilmente ripristinata, specialmente nei casi in cui vengono assegnati a prendere sedativi o antidepressivi. Per il sistema nervoso di bambini e adolescenti, la somministrazione dei farmaci desiderati è indesiderabile, in quanto può avere un effetto negativo.

Ecco perché, al fine di stabilizzare la psiche dei bambini, è necessario condurre una psicoterapia individuale, altrimenti le condizioni del paziente possono essere seriamente aggravate.

La terapia dietetica di solito consiste nei seguenti figli:

  • il cibo è cotto a vapore o acqua, senza aggiunta di spezie;
  • utilizzare un minimo di sale;
  • soprattutto per i bambini piccoli, il cibo è sfilacciato, in questa forma ogni componente è servito, tuttavia, a volte è dato nella sua forma precedente.

Riassumiamo

Esistono diversi schemi per il trattamento della malattia da ulcera peptica.

I regimi di trattamento variano a seconda dei parametri individuali del paziente.

Tuttavia, è chiaro che ogni caso è individuale, perché non ci sono solo molti fattori che influenzano l'aspetto di un'ulcera peptica, ma anche un gran numero di circostanze concomitanti che lo aggravano o viceversa che influenzano:

  • un elenco di farmaci consentiti nella situazione attuale;
  • dosaggio di ogni particolare farmaco;
  • trattamento fisioterapico ammissibile;
  • altre sfumature.

Vorremmo attirare la vostra attenzione sul fatto che l'autotrattamento non è solo un processo inutile, ma anche molto pericoloso. Calcolando erroneamente il dosaggio dei farmaci, si può, per un breve periodo, sospendere ulcera gastrica e ulcera duodenale, ma allo stesso tempo, avviare processi patologici in altri sistemi del corpo.

Ricordate! Se senti uno dei sintomi descritti nell'articolo, consulta immediatamente un medico!

http://stomach-info.ru/bolezni-zheludka/yazva/shema-lecheniya- yazvyi-zheludka-i-dvenadtsatiperstnoy-kishki.html

Pubblicazioni Di Pancreatite