Esofago

Chiunque abbia un sapore aspro in bocca dopo aver mangiato ha il desiderio di conoscere le ragioni che lo portano. E questo è corretto, perché è impossibile ignorare questo sintomo sgradevole, non importa quanto possa sembrare banale.

Il periodo postoperatorio è molto importante per il paziente. In questo momento, è necessario seguire tutte le raccomandazioni mediche per evitare complicazioni.

L'auto-purificazione dell'intestino da parte di Fortrans, uno dei più potenti lassativi, sta diventando sempre più popolare. Tuttavia, è un farmaco che viene utilizzato esclusivamente per scopi medici - per il lavaggio del colon prima della chirurgia e della ricerca di laboratorio.

Fegato

Altri disturbi funzionali dell'intestino (K59)

Non comprende: cambiamenti nello stato del NAS intestinale (R19.4) indigestione funzionale (K31.-) assorbimento intestinale alterato (K90.-) disturbi intestinali psicogeni (F45.3)Per Saperne Di Più ...

Tabella 1 menù dietetico per la gastrite

Spesso, una dieta malsana porta a varie malattie del tubo digerente. Il più delle volte si tratta di gastrite o ulcera. Con una tale diagnosi il medico ha attribuito alcuni farmaci, e per migliorare le condizioni del paziente e accelerare il recupero, il medico prescrive il paziente tabella 1 dieta per la gastrite, di un menu per la settimana.Per Saperne Di Più ...

Da che parte è l'appendicite

Di tutte le operazioni eseguite nell'area del peritoneo, la più comune è la rimozione dell'appendice. Il pericolo di appendicite sta nel suo rapido decorso e nello sviluppo di complicanze.Per Saperne Di Più ...

Intestini

Bifidok kefir arricchito con bifidobatteri vivi.Prodotto bifatonico basato su una combinazione di microrganismi. L'effetto principale dei bifatonici è dovuto alla grande quantità di vitamine del gruppo B, in particolare alla cianocobalamina vitamina B12.

Lo stafilococco aureo nell'intestino è la colonizzazione della sua membrana mucosa da parte di un batterio appartenente al gruppo degli stafilococchi e capace di provocare un processo infettivo-infiammatorio.